LA RICETTA GIUSTA PER OGNI OCCASIONE!

Numero totale delle ricette disponibili : 24423







Nome del Piatto Tipo di Piatto Ingrediente Principale Numero di Persone Note Ingredienti Preparazione
Acciughe Al Limone (3) Antipasto Acciughe 4 - 500 G Acciughe Fresche Succo Di Limone Sale Pepe Per Servire: Olio D'olivaAlcune Cipolline Fresche Le acciughe così preparate si conservano per alcuni giorni. Pulire le acciughe tirando la testa: in tal modo si estraggono anche le interiora. Porle in una terrina salandole modestamente. Ricoprirle internamente di succo di limone e aggiungere un poco di pepe. Lasciare in fusione almeno un giorno, meglio se due. Prima di servire togliere le lische e condire i filetti delle acciughe, che saranno divenuti bianchissimi, con olio d'oliva e cipolline fresche tagliate a sottili rotelline. Al posto del succo di limone si possono far macerare le acciughe in aceto di vino bianco, in questo caso occorre meno tempo per la macerazione.
Acciughe Al Limone (4) Antipasto Acciughe 4 - Acciughe Succo Di Limone Olio D'oliva Pepe Sale Spinate le acciughe, togliete la testa e pulitele all'interno. Sistematele in un vassoio e copritele interamente di succo di limone per 12 ore, successivamente conditele con olio, sale e pepe.
Acciughe Al Pomodoro Antipasto Acciughe 4 - 800 G Acciughe Freschissime400 G Pomodori Sbollentati Spellati E Sminuzzati3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine2 Spicchi Aglio Prezzemolo SalePoco Pepe Bianco Pulire e diliscare le acciughe sotto acqua corrente, asciugarle su un panno. Fare un trito d'aglio e prezzemolo e poco pepe. Adagiare sul fondo di una teglia metà dei pomodori e salarli; accomodarvi sopra le acciughe, salare e cospargervi il trito preparato. Coprire coi pomodori restanti e olio e mettere in forno caldo a 180 gradi per 15-20 minuti. Servire con prezzemolo tritato fresco.
Acciughe Al Verde Antipasto Acciughe 4 - Acciughe Sotto Sale Aceto Di Vino Aglio Prezzemolo Olio D'oliva Basilico Peperoncino Prendi una quantità adeguata di acciughe sotto sale; più sono belle spesse e grassottelle meglio è. Sciacquale bene, togli le lische, ed eventualmente passale pochi minuti in acqua e aceto.Pesta nel mortaio: aglio, prezzemolo, ottimo olio di frantoio. Prima pesta aglio e prezzemolo, poi diluisci un po' con poco olio, poi finisci di stemperare il tutto in una scodella. Non devi ottenere una crema spessa, ma un bagnetto piuttosto fluido; la quantità dell'aglio dipende dalla tua tolleranza e quella del tuo prossimo; più ce n'è, meglio è. Facoltativa una presa di basilico per profumare; alcuni aggiungono anche un po' di peperoncino, ma altera il gusto. Annega a strati alterni i filetti delle care bestiole in questa crema, che avrai preparato in quantità sufficiente a ricoprirle completamente.Fai stagionare in frigo, in un'area non troppo fredda, almeno una settimana. Si gustano come antipasto, o ottimo riempitivo per una bella pagnotta. In frigo si conservano per molto tempo, eventualmente rabboccando un po' l'olio fino a coprirle.
Acciughe Al Verde (2) Antipasto Acciughe 4 Luogo: Piemonte. Luogo: Verbano-Cusio-Ossola. Luogo: Biella. Luogo: Asti. Luogo: Vercelli. Preparazione: 30 minuti. 200 G Acciughe Aceto Di Vino1 Spicchio Aglio Prezzemolo (solo Le Foglioline)1 Peperoncino Mollica Di Pane Olio D'oliva Prendete 200 g di acciughe, pulitele bene dal sale, togliete la lisca, lavatele in acqua e aceto e asciugatele. Preparate un trito di 1 spicchio d'aglio, prezzemolo (solo le foglioline), 1 peperoncino e un po' di mollica di pane inzuppata nell'aceto; aggiungete l'olio e mescolate fino a ottenere una salsa morbida che verserete sulle acciughe ricoprendole. Servirle dopo almeno 24 ore.
Acciughe Al Vino Bianco Antipasto Acciughe 4 - 800 G Acciughe2 Bicchieri Vino Bianco1 Carota1 Cipolla1 Gambo Sedano Olio D'oliva Extra-vergine Origano Aglio1 Pizzico Sale In una padella fate bollire con 2 bicchieri di acqua e 2 bicchieri di vino la carota, il sedano, la cipolla e un pizzico di sale. Al primo bollore immergete per mezzo minuto le acciughe senza lisca, toglietele e fatele scolare bene. A parte preparate una salsa con olio d'oliva extra-vergine, sale, origano e aglio tagliato a fette. Servite le acciughe possibilmente tiepide.
Acciughe All'aglio Antipasto Acciughe 4 - 700 G Acciughe Fresche1/2 Limone6 Spicchi Aglio4 Bicchieri Acqua1/2 Bicchiere Olio D'oliva Origano Pepe Sale Pulire le acciughe, privarle della testa, lavarle e asciugarle. Affettare l'aglio. In una padella dai bordi larghi mettere l'olio, l'acqua, l'aglio, una presa di origano, sale e pepe. Far sobbollire finché il liquido si sarà un po' ristretto. Unire le acciughe e cuocerle per circa 10 minuti a fuoco basso. Scolarle dal fondo di cottura, disporle sul piatto da portata e irrorarle col succo di limone.
Acciughe Alla Sanremasca Antipasto Acciughe 4 Luogo: Liguria. Luogo: Sanremo. Luogo: Imperia. Preparazione: 150 minuti. 800 G Acciughe2 Limoni (succo)1/4 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Sale1 Spicchio Aglio Prezzemolo Pulite, lavate e diliscate 800 g di acciughe. Disponetele aperte, in un solo strato, su un piatto di portata. A parte sbattete e amalgamate il succo di 2 limoni con 1/4 di bicchiere di vino bianco secco e 1/2 bicchiere di olio d'oliva extra-vergine, cui avrete aggiunto sale, 1 spicchio d'aglio e del prezzemolo tritati. Versate il condimento sulle acciughe e lasciatele marinare per almeno due ore. Tipica preparazione della parte più occidentale della riviera di ponente, questo antipasto semplice e naturale ha il pregio di lasciare intatto il sapore delle acciughe.
Acciughe Con Salsa Verde Antipasto Acciughe 4 Preparazione: 40 minuti. Calorie: 309. 8 Acciughe Sotto Sale1 Tuorlo D'uovo Sodo1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Aceto Di Vino Peperoncino Olio D'oliva Sale Pulite e diliscate le acciughe e disponetele su un piatto da portata. Tritate finemente l'aglio insieme con il prezzemolo e il tuorlo; versate il composto in una terrina, unite l'olio, l'aceto, il peperoncino e il sale, mescolate bene e ricoprite le acciughe completamente con la salsa preparata e lasciate insaporire per molte ore prima di servire.
Acciughe Crude Antipasto Acciughe 4 Luogo: Sicilia. Luogo: Palermo. Luogo: Trapani. 500 G Acciughe Succo Di Limone Aglio Prezzemolo Olio D'oliva Sale Peperoncino Macinato Pulite 500 g di acciughe, evisceratele, togliete con le mani la lisca centrale, lavatele e asciugatele. Sistematele a strati in una terrina, irrorando ogni strato con succo di limone. Cospargetele con aglio schiacciato e ponetele coperte in frigorifero per 24 ore. Quindi scolate le acciughe dal loro sugo, sciacquatele con succo di limone, ponetele in un piatto e cospargetele con un trito di aglio e prezzemolo, irroratele con olio d'oliva, salate e completate a piacere con peperoncino macinato.
Acciughe Crude Al Limone Antipasto Acciughe 4 - 500 G Acciughe Freschissime5 Limoni (succo)25 Cl Olio D'oliva (facoltativo) Pepe Bianco1 Pizzico Sale Pulite accuratamente le acciughe, togliete loro la testa e la spina dorsale, dividetele in filetti e ponetele, ben distese, in un piatto piuttosto ampio. Cospargetele con un pizzico di sale e un po' di pepe bianco macinato, irroratele con il succo di 5 limoni e lasciate macerare almeno 12 ore, rivoltandole di tanto in tanto. Quando saranno ben schiarite, estraete le acciughe dalla marinata, deponetele a strati in una terrina di porcellana oppure di vetro e ricopritele con olio d'oliva. Si possono conservare per un giorno, ma sono sicuramente più gustose consumate subito, dopo la marinatura.
Acciughe In Saor Antipasto Acciughe 4 - 600 G Acciughe Fresche25 Cl Olio Per Friggere2 Cipolle Grandi Affettate SottiliAlcuni Cucchiai Farina4 Cucchiai Olio D'oliva2 Bicchieri Aceto Di Vino Bianco50 G Pinoli40 G Uvetta Sultanina Pulite con cura le acciughe. Liberatele della testa e della lisca centrale, lavatele e asciugatele delicatamente; passatele nella farina e fatele friggere in una padella di ferro nell'olio bollente. Quando saranno dorate da ambo le parti, toglietele con la paletta e deponetele sulla carta assorbente, perché perdano l'eccesso di unto. In un altro tegame versate intanto 4 cucchiai di olio e fatevi soffriggere, dolcemente, le cipolle affettate sottili sino a quando saranno ben imbiondite (ma non comincino a scurirsi), bagnatele con 2 bicchieri scarsi di aceto di vino bianco e lasciatele sobbollire per 3 minuti. Adagiate allora, a strati, dentro una terrina di ceramica o di vetro le acciughe fritte; distribuite sopra ogni strato un po' di cipolle, di pinoli e di uvetta sultanina (fatta in precedenza rinvenire in acqua tiepida e poi ben strizzata) e spruzzate con un po' di aceto caldo. Versate infine sui pesci il rimanente aceto, in modo che possano risultare ben coperti dal sugo aromatico.
Acciughe In Teglia Antipasto Acciughe 4 Luogo: Liguria. Luogo: La Spezia. Preparazione: 20 minuti. 20 Acciughe FreschissimeAbbondante Prezzemolo Tritato Pangrattato Sale Pepe Olio D'oliva Aceto Di Vino Bianco E' un modo sbrigativo ma gustosissimo di cucinare le acciughe. Lavate bene e togliete la testa a 20 acciughe freschissime. Disponetele in una teglia una accanto all'altra. Cospargetele di abbondante prezzemolo tritato, pangrattato, sale, pepe, inumiditele con olio e infine con aceto di vino bianco. Cuocetele in forno e offritele caldissime.
Acciughe Marinate (2) Antipasto Acciughe 4 - 500 G Acciughe Freschissime2 Limoni2 Cucchiai Aceto Di Mele Sale Peperoncino Aglio Prezzemolo Tritato Olio D'oliva Extra-vergine Pulire le acciughe togliendo testa e interiora, e lasciandole unite per il dorso; lavarle e scolarle. Disporle in una terrina; irrorandole con succo di limone e aceto fino a coprire. Far marinare per 2-3 ore e scolare. Disporre le acciughe a strati in una ciotola e condire ogni strato con aglio, peperoncino, sale, prezzemolo tritato. Irrorare il tutto con l'olio e servire dopo almeno 1 ora.
Acciughe Olio E Limone Antipasto Acciughe 4 - 500 G Acciughe1/2 Bicchiere Olio D'oliva2 Limoni Sale Squamare le acciughe e privarle delle teste e delle interiora. Lavarle, asciugarle e disporle molto vicine in una pirofila. Emulsionare l'olio con il succo dei limoni e versare la salsa sul pesce. Salare e infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.
Acciughe Sotto Pesto Antipasto Acciughe 4 - 250 G Acciughe Salate Olio D'oliva Prezzemolo Aglio Pepe Lavare bene le acciughe e spinarle. Farne dei filetti e porli in una zuppierina coperti di olio, di un abbondante trito di prezzemolo, aglio e pepe.
Acciughe Tartufate Antipasto Acciughe 4 - 600 G Acciughe Sotto Sale1 Tartufo Bianco Olio D'oliva Dissalate con cura le acciughe sotto l'acqua corrente. Eliminate testa e lisca, dividetele in filetti e asciugateli bene. Pulite il tartufo e tagliatelo a fettine sottili. In un vasetto di vetro disponete uno strato d'acciughe, copritelo con uno di tartufo, spruzzate con olio. Continuate a strati sino a esaurimento degli ingredienti e condite con abbondante olio. Lasciate insaporire tenendo in luogo fresco per alcuni giorni. Vini di accompagnamento: Barbera D'Asti DOC, Colli Martani Sangiovese DOC, Cilento DOC.
Acciughe Tartufate (2) Antipasto Filetti D'acciughe 4 - Filetti D'acciughe Dissalati Tartufo Bianco Olio D'oliva Disporre le acciughe a strati in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, alternandole con sottili scaglie di tartufo bianco, coprendo il tutto con olio d'oliva. Si possono consumare subito o conservare a lungo.
Acciughette Alla Ammiraglia Antipasto Acciughette 4 Preparazione: 20 minuti. Riposo: 12 ore. 600 G Acciughe4 Limoni Olio D'oliva Sale Pepe Origano (facoltativo) Pulite bene le acciughe fresche, diliscandole internamente, levate testa e coda e dividetele a filetti. Lavate i filetti in acqua fredda e poi asciugateli bene, disponendoli su un piatto di portata. Coprite completamente le acciughe con abbondante succo di limone filtrato bene e lasciate riposare 12 ore. Al momento di servire battete in una tazzina olio, pepe e poco sale, irrorate le acciughe e portate in tavola: per effetto del limone le acciughe si saranno cotte e appariranno bianchissime. Potrete completare a piacere con una spolverata di origano fresco.
Acciughine Di Trebisacce Antipasto Acciughine 4 Luogo: Calabria. Luogo: Trebisacce. Acciughe Piccole Sale Peperoncino Piccante Pestato Olio D'oliva Lavate le minuscole acciughe, intere naturalmente, in acqua di mare e lasciatele sgocciolare e asciugare bene sopra un graticcio. In un vaso di creta fate un leggero strato di sale piuttosto fino (poiché dovrà sciogliersi completamente) e cospargete abbondantemente di peperoncino rosso piccante pestato nel mortaio. Se lo preferite, potete usare peperoncino piccante più peperoncino dolce (metà e metà). Fate uno spesso strato di acciughe, poi di sale e peperoncino e così via, fino a porre il disco di legno e, per peso, il sasso circolare. Dopo un paio di mesi di stagionatura, versate sulla superficie un dito d'olio d'oliva per evitare che abbiano contatto con l'aria e tenete in luogo freddo.
Acquasala Antipasto Pomodorini 4 Luogo: Puglia. 4 Fette Pane Di Altamura Raffermo100 G Olio D'oliva Extra-vergine Leggermente Fruttato15 Pomodorini Tipici Pugliesi2 Spicchi AglioAlcune Foglie Basilico Origano Sale Spruzzate d'acqua le fette di pane dopo averle strofinate leggermente con l'aglio, poi strizzatele con delicatezza, in modo che restino in forma e consistenti. Lavate ed asciugate i pomodori, tagliateli a metà e con questi strofinate delicatamente le fette di pane facendole assorbire di sugo. Dovrà rimanere solo la buccia del pomodoro. Lavate il basilico, asciugatelo e tritatelo finemente, quindi distribuitelo sulle fette di pane ed in seguito anche l'origano ed il sale. Irrorare con olio d'oliva extra-vergine leggermente fruttato lasciare riposare per dieci minuti e servire.
Acrats Di Gamberi Alla Giamaicana Antipasto Gamberi 6 Luogo: Giamaica. 250 G Gamberetti Sgusciati150 G Farina1 Foglia Alloro1 Uovo1 Albume D'uovo2 Chiodi Di Garofano2 Limoni1 Cucchiaio Olio D'oliva400 G Olio D'arachidi2 Porri Sale Pepe Preparate una pastella soda con la farina, il tuorlo, l'olio d'oliva e qualche cucchiaiata d'acqua tiepida salata. Ottenuto un composto omogeneo, mettetelo a riposo per una o due ore, ben coperto, in luogo tiepido. Lessate, intanto, i gamberetti in acqua salata, con una o due code di porro (le parti verdi), il chiodo di garofano, l'alloro e una scorzetta di limone. Appena cotti, scolateli con cura; liberateli degli aromi, tagliateli in due o tre pezzi e raccoglieteli in una terrina, con un trito di porro (solo la parte bianca). Riprendete la pastella e incorporatevi gli albumi battuti a neve; poi mescolatevi i gamberetti. Scaldate l'olio di semi in un tegame da frittura. Appena bollente, calatevi il preparato a cucchiaiate. Attendete che ciascun 'acrat' sia dorato; raccoglietelo con una paletta bucata, asciugatelo brevemente su carta assorbente; poi sistematelo, assieme agli altri, man mano che saranno pronti, guarnendo alla fine il tutto con spicchi di limone. Servite le frittelle subito, cosparse di sale e pepe.
Aglioli Antipasto Lenticchie 4 Luogo: Lombardia. Luogo: Lecco. Luogo: Como. Luogo: Sondrio. Preparazione: 60 minuti. Cotechini Aromatizzati All'aglio Lenticchie1 Cipolla2 Chiodi Di Garofano Sale Gli aglioli sono dei cotechini aromatizzati all'aglio. La sera prima di cucinarli, bucherellate gli aglioli con un ago da lana e lasciateli a bagno per tutta la notte nell'acqua fredda. Al mattino successivo metteteli a lessare in acqua fredda. Lasciate bollire un poco, e poi cambiate nuovamente l'acqua, immergendo gli aglioli, questa volta, in acqua già calda. A parte, avrete fatto rinvenire le lenticchie per 5 o 6 ore. Scolatele e aggiungetele ai cotechini dopo circa una ventina di minuti di cottura, unendo anche una cipolla intera, steccata con 2 chiodi di garofano e il sale. A fuoco basso completate la cottura, mescolando di tanto in tanto. Gli aglioli vanno serviti bollenti, tagliati a grosse fette; possono costituire un robusto antipasto o anche un secondo piatto.
Alici Marinate (2) Antipasto Acciughe 4 - Acciughe Freschissime Aceto Di Vino Limone Olio D'oliva Sale Pepe In Grani Aglio (1 Spicchio Per 500 G D'acciughe) Prezzemolo Pulisci le acciughe e togli le lische, poi prepari un miscuglio con una parte di limone ed una di aceto, un pizzico di sale e qualche grano di pepe. Prendi un recipiente e fai uno strato di acciughe, lo copri col miscuglio e prosegui fino a finire le acciughe. Dopo 4 o 5 giorni di macerazione, in frigo, levi le acciughe dal miscuglio, le strizzi dalla salamoia (per esempio con lo scolapasta ed un po' di scottex...). A questo punto prepari un trito con l'aglio ed il prezzemolo poi rifai lo strato di acciughe, trito ed olio... aggiungi anche qualcuno dei grani\r\ndi pepe della macerazione. Sono subito pronte da mangiare! (consigliabile mangiarle entro pochi giorni...)
Alici Marinate (3) Antipasto Acciughe 2 Preparazione: 15 minuti. 10 Acciughe Spinate (120 G)20 G Capperi Sotto Sale1 Cipollotto1 Cuore Sedano1/2 Limone (succo) Cerfoglio Prezzemolo1 Pizzico Peperoncino Insalata4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale Disponete le acciughe in un piatto profondo e fatele marinare per 2 ore con un cipollotto affettato molto sottile, un cuore di sedano tritato (tenendo da parte qualche fogliolina), il succo di mezzo limone, un pizzichino di sale, uno di peperoncino e 2 cucchiaiate di olio. Lavate i capperi e mescolateli con le foglioline di sedano spezzettate, il cerfoglio, il prezzemolo, un pizzico di peperoncino, il succo di mezzo limone e due cucchiaiate di olio d'oliva extra-vergine. Servite le acciughe accompagnate da un'insalata mista e condite con la salsa ai capperi.
Alicioccole Di Trebisacce Antipasto Acciughe 4 Luogo: Calabria. Luogo: Trebisacce. Acciughe Piccole Sale Peperoncino Piccante Pestato Olio D'oliva Lavate le minuscole acciughe, intere naturalmente, in acqua di mare e lasciatele sgocciolare e asciugare bene sopra un graticcio. In un vaso di creta fate un leggero strato di sale piuttosto fino (poiché dovrà sciogliersi completamente) e cospargete abbondantemente di peperoncino rosso piccante pestato nel mortaio. Se lo preferite, potete usare peperoncino piccante più peperoncino dolce (metà e metà). Fate uno spesso strato di acciughe, poi di sale e peperoncino e così via, fino a porre il disco di legno e, per peso, il sasso circolare. Dopo un paio di mesi di stagionatura, versate sulla superficie un dito d'olio d'oliva per evitare che abbiano contatto con l'aria e tenete in luogo freddo.
Alivi Ammaccate Antipasto Olive Verdi 4 Luogo: Calabria. Olive Verdi Peperoncini Piccanti Grandi Aglio Olio D'oliva Extra -vergine Semi Di Finocchio Sale Con un sasso, di quelli piatti che si trovano nella ghiaia, schiacciate le olive, eliminate i noccioli, mettete la polpa in acqua fredda per alcuni giorni, cambiandola almeno una volta al giorno. Allorquando saranno diventate dolci, senza perdere però del tutto l'amaro, sgocciolatele bene, conditele con olio vergine d'oliva, peperoncini rossi piccanti tagliuzzati finemente, aglio in pezzettini e semi di finocchio. Mettetele in vaso, pressatele leggermente, copritele magari d'olio e conservatele in luogo fresco.
Alivi Chini Antipasto Olive 4 Luogo: Sicilia. Luogo: Catania. 600 G Olive Bianche, In Salamoia E Senza Osso100 G Capperi Sott'olio50 G Peperone Rosso Arrostito E Sott'olio50 G Cetriolini Sott'aceto Olio D'oliva Cioè: olive farcite. Farcire le olive, private dell'osso, con un cappero ed un pezzetto di filetto d'acciughe arrotolato. Negli ultimi tempi, cioè da quando l'industria ha monopolizzato l'antica ricetta catanese, è invalsa l'abitudine di chiudere la farcia con pezzettini di peperone rosso arrostito e conservato sott'olio e cetriolini sott'aceto, più che altro per apportare una nota di vivacità cromatica, apprezzabile dall'esterno del barattolo di vetro dove le olive, così farcite, vanno riposte ben coperte d'olio. Giudicheremo queste olive sorseggiando il Capo Bianco di Spinasanta (Messina) molto fresco.
Alivi Cunzati Alla Musco Antipasto Olive 4 Luogo: Sicilia. Luogo: Catania. 600 G Olive Nere Salate1 Arancia (listarelle Scorza)3 Spicchi Aglio50 G Semi Di Finocchio1 Limone Grande (succo)1 Limone (listarelle Scorza) Cioè: olive condite alla maniera di Angelo Musco. Il celebre attore e mimo catanese Angelo Musco si piccava di essere un grande gastronomo, anche se talvolta si compiaceva di certi paradossi, come la seguente dichiarazione, che soleva ripetere quando qualcuno cercava di dargli non richiesti consigli: 'Nta me vigna ci chiantu mirruzzi' (nella mia vigna coltivo merluzzi). Questa ricetta, ricordata anche dal bollettino dell'Accademia della Cucina, non insegna a coltivare merluzzi, bensì a condire in maniera deliziosamente sicula le belle e carnose olive nere salate, che luccicano come ebano lustrato nei vivacissimi mercati di Catania. C'è bisogno di un bel barattolo di vetro con tappo a tenuta dove riporre le olive, assieme alle listarelle di buccia d'arancia e di limone,private della parte bianca amarognola. Spremere il succo di un grosso limone e mescolare gli spicchi d'aglio e i semi di finocchio. Tappare e servire dopo, almeno, dodici ore. E' questo il primo 'chiama vinu', per cui sorseggeremo con queste profumate olive, freschissimo, il Draceno dei vigneti della Valle del Belice.
Alivi Fritte Antipasto Olive Nere 4 Luogo: Calabria. 6 Cucchiai Olive Nere Appassite2 Spicchi Aglio Peperoncino Rosso Piccante A Scagliette1/2 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Sale Nella padella nera fate friggere gli spicchi d'aglio, unite le olive nere, cospargete abbondantemente di peperoncino piccante a scagliette e saltatele per alcuni minuti. Potete servirle sia calde che fredde.
Alivi Siracusani Scacciati Antipasto Olive 10 Luogo: Sicilia. Luogo: Siracusa. 1000 G Olive Bianche Dolcificate In Salamoia70 G Capperi100 G Pangrattato Appena Tostato1 Ciuffetto Di Foglie Di Menta Origano Aglio Prezzemolo Peperoncino Rosso Olio D'oliva Aceto Di Vino Cioè: olive di Siracusa schiacciate. Scegliere grandi olive bianche dolcificate in salamoia: schiacciarle e togliere il nocciolo condendole con olio, aceto, origano, aglio, prezzemolo, peperoncino a pezzetti e intero, mescolando poi i capperi tolti dalla salamoia, il pangrattato tostato e le foglie di menta. Poiché predomina l'aceto, nessun vino.
Amaro Al Carciofo Antipasto Carciofo 1 - 20 Foglie Carciofo1 Sommità Fiorita Di Achillea2 Chiodi Di Garofano45 Cl Vino Bianco Secco45 Cl Brandy Lasciate macerare per 2 giorni le erbe e le spezie nel brandy in un vaso a chiusura ermetica che avrete cura di agitare almeno due o tre volte al giorno. Unite poi il vino e ripetete l'operazione per altri due giorni. Al termine del tempo indicato filtrate ed imbottigliate. Attendete almeno 4 mesi prima di sorbire questo amaro digestivo che raccoglie in sè tutte le virtù del carciofo, pianta che contiene un principio amaro (la cinarina) prezioso per la sua azione epato-renale.
Amigo Rollups Antipasto Fagioli 4 - 400 G Fagioli Precotti200 G Formaggio Fresco Morbido100 G Peperoncino Verde Tagliato2 Spicchi Aglio100 G Olive12 Focacce Di Granturco Sottili Sale Mischiare bene tutti gli ingredienti (tranne ovviamente le focacce) finché il composto sia uniforme. Coprire perfettamente tutte le focacce scaldate. arrotolare bene le focacce. Mettere in un piatto. Attendere qualche minuto, quindi tagliare ogni 3 cm. Mettere in frigorifero e servire una volta raffreddato.
Anche I Tonni Sono Dei Salami Antipasto Tonno 1 - 100 G Tonno Sott'olio1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano1 Cucchiaio Pane Pesto1 Uovo Intero Scolate il tonno in modo che risulti sufficientemente asciutto, quindi frullatelo e mettete la poltiglia in una terrina. Unite l'uovo, il pane e il parmigiano quindi mescolate bene, quando il tutto sarà ben amalgamato formare un rotolo (tipo salame, per una persona assomiglierà di più a un cacciatorino...), avvolgetelo in un tovagliolo, possibilmente pulito, e legatelo come un arrosto (allora perchè l'ho chiamato salame? ...ma!). Mettete sul fuoco una pentola contenente dell'acqua e un pizzico di sale, quando bolle mettete il ...chiamatelo come vi pare... e cuocete per 20 minuti a fuoco minimo. Togliete il coso dalla pentola e servite, possibilmente togliendo il tovagliolo, condite con maionese oppure con olio e limone.
Antiche Gallette Marinare Antipasto Farina 4 - Farina 00 Acqua Sale Lievito Strutto Dall'antica tradizione dei pescatori e dei marinai liguri deriva l'uso di panificare le gallette marinare. Si preparano con farina 00, acqua, sale, lievito e strutto. Sono cotte due volte per meglio biscottarle e si confezionano a forma rotonda, grandi quanto un piattino da cappuccino e non più alte di 1 cm. Si possono mantenere anche per 3-4 mesi e prima di essere consumate devono essere necessariamente ammollate in acqua. Adesso si usano per preparare caponate e panzanelle.
Antipasti Di Scampi Antipasto Scampi 4 - Scampi Maionese Prezzemolo Sedano1 Cipolla1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Olio D'oliva1 Pizzico Sale Gelatina1 Ostrica Pulite gli scampi e lessateli. Cuocete l'ostrica in acqua con un cucchiaio di olio, una cipolla, una carota, sedano, prezzemolo e un pizzico di sale. Sgusciate gli scampi, tenendo da parte i più grossi e poi togliete l'ostrica dal guscio. Gli scampi più piccoli tritateli con l'ostrica, uno spicchio d'aglio, una carota e il prezzemolo. Aggiungete la maionese e mescolate bene il tutto. Sistemate il composto nel guscio dell'ostrica disponendoci intorno gli scampi grossi, lasciati interi e guarnite il tutto con maionese e gelatina. Lasciate in frigo per alcune ore e poi servite.
Antipasto Ai Frutti Di Mare Antipasto Cozze 4 - 1000 G Frutti Di Mare (cozze, Vongole)1 Bicchiere Olio D'oliva2 Spicchi Aglio2 Cucchiai Prezzemolo Tritato Lavate bene sotto l'acqua corrente tutti i frutti di mare che avete a disposizione (attenzione che si tratti di prodotti veramente freschi; se non ne siete sicuri, sarà meglio optare per quelli surgelati!). Mettete in un tegame l'olio e l'aglio schiacciato; non appena questo avrà preso colore, unite i frutti di mare e fateli cuocere a fiamma vivace e a recipiente coperto bene aperti, cospargete di prezzemolo tritato, togliete dal fuoco e servite caldissimo.
Antipasto Ai Funghi Antipasto Funghi 4 - 200 G Funghi Freschi300 G Fagiolini Surgelati1 Pomodoro Maturo Prezzemolo100 G Maionese Pronta Sale Lessare i fagiolini e tenere da parte un po' della loro acqua di cottura. Unire ai fagiolini i funghi affettati sottilmente e il pomodoro tagliato a dadini. Unire alla maionese il prezzemolo tritato e ammorbidirla con 2 cucchiai dell'acqua di cottura dei fagiolini. Versare la salsa sull'insalata e servire.
Antipasto Ai Funghi (2) Antipasto Funghi 4 - 200 G Funghi Freschi300 G Fagiolini Teneri1 Pomodoro Maturo1 Ciuffo Prezzemolo100 G Maionese Pronta Sale Pulite bene i fagiolini e fateli lessare in abbondante acqua salata, sgocciolateli tenendo da parte un poco di acqua di cottura e metteteli in una insalatiera. Unite i funghi ben puliti e affettati sottilmente, quindi il pomodoro tagliato a piccoli dadini. Mandate il prezzemolo privandolo dei gambi, tritatelo finemente, unitelo alla maionese e ammorbidite tutto con due cucchiai di acqua di cottura dei fagiolini. Versate la salsa sopra l'insalata e servite.
Antipasto Al Cotto Antipasto Prosciutto 4 - 250 G Prosciutto Cotto Alla Brace A Fettine3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Limone (succo)1 Manciata PepeAlcune Scaglie Formaggio Parmigiano Stendere in un piatto piano da portata le fettine di prosciutto cotto alla brace condire con olio d'oliva extra-vergine un pizzico di pepe, una spruzzatina di succo di limone e guarnire con scaglie di parmigiano (o con verdure a piacere).
Antipasto Al Tartufo Antipasto Tartufo Bianco D'alba 4 - 1 Sedano Rapa50 G Tartufo Bianco D'alba1 Limone1 Tazza Maionese Tagliare il tartufo a lamelle con l'apposito attrezzo. Pelare il sedano rapa, lavarlo e immergerlo in acqua acidulata con il succo di limone. Scolarlo, asciugarlo, affettarlo molto sottilmente e unirlo al tartufo. Condire l'insalata con la maionese mescolando delicatamente.
Antipasto Al Tonno Antipasto Tonno 4 - 300 G Pisellini Surgelati200 G Tonno Sott'olio3 Uova1 Peperone Rosso1 Peperone Giallo1 Limone Olio D'oliva Sale Lessare i piselli in acqua salata per 8 minuti, scolarli e condirli con l'olio. Disporre il tonno spezzettato su un piatto da portata, condirlo con olio e succo di limone e decorare con i piselli, le uova rassodate, sgusciate e tagliate a spicchi e i peperoni arrostiti, spellati e tagliati a listarelle. Porre in frigorifero prima di servire.
Antipasto All'italiana Antipasto Prosciutto 4 - Prosciutto Crudo Di Parma O San Daniele Prosciutto Cotto Salami Locali Molto Saporiti Soppressa Veneta Mortadella Di Bologna Biondola Coppa Salumi misti accostati nei diversi tipi e specialità: prosciutto crudo di Parma o San Daniele, prosciutto cotto, salami locali molto saporiti, soppressa veneta, mortadella di Bologna, biondola, coppa e altri. Un insieme saporito.
Antipasto All'italiana (2) Antipasto Prosciutto 8 - 150 G Prosciutto Crudo160 G Prosciutto Cotto100 G Salame A Pasta Grossa (salsiccione)100 G Salame A Pasta Fine (ungherese)100 G Salame Di Varzi100 G Lonza Di Maiale100 G Lingua Salnitrata1 Peperone Rosso Sott'acetoAlcune Olive NereAlcuni Cetriolini Sott'acetoAlcune Olive Verdi Tonno Sott'olioAlcune Cipolline Sott'acetoAlcuni Funghetti Sott'olioAlcuni Peperoncini Interi Sott'acetoAlcuni Carciofini Sott'olioAlcuni Filetti D'acciughe1 Cespo Insalata Lattuga La preparazione dell'antipasto all'italiana, velocissima da fare, richiede solo un po' di fantasia, affinché il piatto risulti gradevole anche alla vista. L'idea che vi suggeriamo in questa ricetta è semplicissima ma di notevole effetto. Occorrono per due vassoi tipo rettangolare e una coppa come quelle che si usano per i cocktail di gamberi, oppure una semplice coppa da champagne. La coppa va disposta nel mezzo di un vassoio e vi si dispongono intorno a cascata le fette di prosciutto crudo, che devono essere piuttosto larghe; queste vanno messe con un lembo dentro la coppa e con l'altro che va ad adagiarsi sul vassoio e vanno leggermente sovrapposte. Sistemate le fette di prosciutto crudo, allineate in due file parallele le fette di prosciutto cotto, piegate in due o in tre parti e disposte in modo da coprire uno dei lati corti del vassoio. Poi piegate a metà le fette di salsiccione e disponetele in fila su uno dei lati lunghi del piatto, coprendone solo la parte centrale (di seguito al prosciutto cotto, fino a dove termina la cascata del prosciutto crudo). Successivamente piegate in due anche le fette di salame a pasta fine, quindi arrotolatele a cono e sistematele in due file parallele, sulla parte centrale dell'altro lato lungo del vassoio. Infine, sistemate le fette di salame di Varzi sul bordo esterno del lato rimasto libero e, parallelamente, nella parte più interna, le fette di lonza. Ora il vassoio è interamente ricoperto; restano le fette di lingua: arrotolatele a cilindro e infilatele nella coppa, in modo che sporgano per metà. Nel vuoto centrale dei cilindri introdurrete qualche listarella di peperone rosso, mentre in ogni cono di salame, metterete un'oliva nera. Guarnite infine il vassoio con qualche ventaglietto ricavato dai cetriolini: tagliate questi ultimi, nel senso della lunghezza a fettine sottili, che lascerete attaccate a una delle estremità; aprite quindi i ventaglietti, prima di deporli sul vassoio. Per sistemare gli altri ingredienti sott'aceto e sott'olio, potete usare un'antipastiera a vaschette, oppure sfruttare la nostra idea, che prevede, come vaschette, delle belle foglie di lattuga. Sistemate queste ultime sul vassoio e distribuitevi i diversi ingredienti: il risultato finale sarà gradevolissimo. Lonza è un termine regionale che indica parti diverse del maiale: nell'Italia settentrionale è la lombata degli animali macellati, in Umbria è la carne del collo; in Toscana invece, al plurale, corrisponde alle guance, alle labbra e alla coda del bue, con cui si usa fare uno spezzatino. E' anche (e noi abbiamo usato il termine con questo significato) un tipo di salume fatto insaccando in un solo pezzo la lombata disossata del maiale (nell'Italia settentrionale: coppa).
Antipasto Alla Diavola Antipasto Peperoni Rossi 4 Cottura: 20 minuti. 1 Confezione Pancarré A Fette2 Peperoni Rossi1 Peperone Giallo200 G Polpa Di Pomodoro In Scatola10 Foglie Basilico1 Spicchio Aglio2 Cucchiai Pinoli Olio Extra Vergine D'oliva Sale Pepe Di Caienna Pulite i peperoni, tagliateli a dadini e metteteli in una padella possibilmente antiaderente con 3 cucchiai di olio, la polpa di pomodoro, l'aglio. Cospargete di sale e pepe. Fateli stufare a fuoco basso, coperto, per 20 minuti; alla fine profumate con il basilico. Nel frattempo togliete alle fette di pancarré la crosticina, tagliatele in due e fatele dorare in olio caldissimo; scolatele su carta assorbente da cucina e tenetele in caldo. Quando le verdure saranno morbide frullatele. Fate insaporire brevemente in pochissimo olio i pinoli. Spalmate la purea di peperoni sulle tartine calde, guarnitele con i pinoli ben scolati e servitele subito.
Antipasto Alla Francese Antipasto Insalata Russa 4 Luogo: Francia. 1 Barbabietola Piccola Cotta Al Forno250 G Insalata Russa Già Pronta4 Coste Sedano (coste Sbollentate E Lasciate Raffreddare)2 Carote Crude Raschiate E Grattugiate Fini4 Sardine Sott'olio2 Uova Sode Tagliate A Spicchi2 Pomodori Ben Sodi1 Peperone Verde1/4 Cavolo Rosso2 Cipolle Bianche Cotte (bollite O Al Forno) Per Le Guarnizioni E I Condimenti: Olio D'oliva Aceto Di Vino Senape4 Cucchiai Maionese2 Filetti D'acciughe Dissalati1 Pizzico Origano20 Olive Nere Piccole2 Cucchiai Capperi Sott'aceto SalePoco Pepe Macinato Sbucciate la piccola barbabietola cotta, tagliatela a metà, affettatela sottile e ponetela in una ciotola. Riducete a filettini corti come fiammiferi (cioè a julienne) le 4 coste di sedano e il peperone verde, ben lavato e ripulito all'interno; tagliate a fettine sottili i pomodori; affettate il pezzo di cavolo rosso, precedentemente liberato delle foglie più dure, sbollentato per 4 minuti in acqua bollente salata e sgocciolate, ottenendo dei trucioli sottili. Ponete ognuna di queste verdure (comprese le cipolle bianche cotte e tagliate a pezzi) in ciotole diverse. Preparate ora una salsetta sbattendo in una scodella 2/3 di olio, 1/3 di aceto, sale, poco pepe macinato, e con parte di questa condite separatamente le fettine di pomodori, di barbabietola e di cavolo rosso. Al condimento rimasto aggiungete 2 cucchiai di senape, stemperateli bene, quindi versatene una parte sui pezzettini di sedano, sulle carote grattugiate e sulle cipolle bianche; aggiungete a queste ultime anche un cucchiaio di piccoli capperi sott'aceto. Completate poi l'insalata di pomodori con qualche oliva nera, un pizzico di origano e alcuni pezzetti di filetti d'acciughe dissalati. Dopo aver ben rimescolato separatamente i vari tipi di insalate, deponeteli ad uno ad uno nei diversi scomparti di un'antipastiera, alternandoli con le sardine sott'olio, gli spicchi di uova sode guarniti con maionese e l'insalata russa.
Antipasto Alla Giuliese Antipasto Scampi 6 - 3000 G Scampi1000 G Calamaretti200 G Vongole300 G Sogliole1 Ciuffo Prezzemolo Tritato2 Limoni Spremuti1 Bicchiere Olio D'oliva Sale Per La Salsa Verde: Prezzemolo Tonno Acciughe Capperi Peperoni Sott'acetoAlcuni Spicchi AglioAlcune Gocce Aceto Di Vino Lessare gli scampi e, a parte, i calamaretti, le vongole e le sogliole. Condire con olio e limone. Frullare gli odori e gli altri ingredienti con olio e, nel condire, aggiungere sale e aceto.
Antipasto Alla Greca Antipasto Porri 4 Luogo: Grecia. 800 G Porri Piccoli Novelli50 G Burro Sale Pepe2 Uova2 Limoni (succo) Mondate e lavate i porri, poi divideteli per il lungo, in due parti. Fateli rosolare nel burro, spolverizzandoli con sale e pepe non debbono colorirsi troppo, ma appassirsi leggermente. Se i porri non fossero novelli, sbollentateli precedentemente, immergendoli per 4 minuti in acqua caldissima; poi scolateli bene e fateli insaporire nel burro come sopra. Sbattete le due uova in una fondina e versatele sui porri prima che si rapprendano completamente, aggiungete il succo di limone, mescolando con delicatezza. Servite subito.
Antipasto Con Avocado Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado1 Pompelmo1 Arancia SalePoco Olio D'oliva Pelare al vivo il pompelmo e l'arancia e tagliarli a spicchi eliminando la pellicina anche da questi. Tagliare gli avocado per il lungo ed eliminare i noccioli, sbucciarli e affettarli finemente. In una terrina mescolare le fettine di agrumi e di avocado, condire con sale e poco olio.
Antipasto D'ananas Antipasto Ananas 4 - 12 Fette Ananas Fresco12 Fette Prosciutto Crudo Stendete su un piano da lavoro le fette di prosciutto crudo, adagiate su ognuna l'ananas e avvolgetele come se fossero degli involtini.
Antipasto Del Disperato Antipasto Robiola 4 - 200 G Formaggio Robiola Piccante2 Cucchiai Burro1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco Crackers Salati Schiacciate e mischiate il formaggio insieme al burro in modo da ottenere una pasta omogenea. Versate il 1/2 bicchiere di vino e continuate a mescolare fino alla comparsa di poderosi bicipiti o fino a che il tutto non risulti una densa crema che neppure un cammello tunisino osi avvicinare. Dopo aver allontanato l'esotico animale, spalmate il composto sui crackers o su pane tostato, quindi ponetevi davanti alla tv come fate tutte le sante sere e gustatevi la vostra disperazione.
Antipasto Del Vegetariano Antipasto Zucchine 4 - 1 Peperone Rosso (o Giallo Dolce)2 Zucchine1 Barbabietola Rossa Cotta Al Forno3 Uova Sode2 Melanzane1 Scodella Insalata Russa Già Pronta1 Tazza Maionese3 Pomodori Rotondi Mediamente Maturi1 Manciata Prezzemolo Tritato6 Cetriolini Sott'aceto1 Cucchiaino Maggiorana1 Cucchiaino Origano Olio D'oliva1 Bicchiere Cognac Sale Pepe Nero Macinato Per Il Passato Di Pomodoro:500 G Pomodori Rotondi Maturi Scottati In Acqua Bollente, Pelati, Passati Al Setaccio Per Condire I Pomodori: Olio D'oliva Pepe Sale Mettete il peperone in una teglia, ungetelo con poco olio e cuocetelo quindi in forno caldissimo (200 gradi) per circa 30 minuti; prima che sia freddo, spellatelo e dividetelo in filetti non troppo sottili che condirete con olio, sale, pepe (solo se il peperone è molto dolce) e un po' di prezzemolo tritato. Tagliate a metà i tre pomodori rotondi, eliminando i semi e parte della polpa in modo da ottenere 6 scodelline che riempirete con l'insalata russa e guarnirete con metà della maionese e qualche pezzetto di cetriolino o di barbabietola. Spellate la barbabietola e tagliatela a bastoncini condendola poi con olio, pepe, sale e prezzemolo tritato. Tagliate le melanzane con la buccia, ricavandone lunghe strisce piuttosto sottili che, dopo aver tenuto sotto sale, su un'assicella inclinata, per almeno un'ora, cucinerete sulla\r\npiastra del forno o sulla gratella ben calda e condirete, appena cotte, con olio, maggiorana, pepe e sale. Lessate le zucchine anch'esse non sbucciate, tagliatele a rondelle sottili e conditele con olio, pepe, sale, origana, pomodoro e passata di pomodoro. Sgusciate le uova sode e tagliatele longitudinalmente; sistematele nel recipiente di servizio e copritele con la rimanente maionese, mescolata a poco passato di pomodoro misto al cognac. Guarnite con maionese e cetriolino o barbabietola (come i pomodori). Servite a temperatura ambiente. Questo antipasto, che risulta particolarmente gradito nella stagione estiva, può sostituire il primo piatto anche in una cena, purché di tipo rustico, non troppo elegante. Varianti: funghi cotti per pochi minuti nell'acqua bollente e conditi, dopo averli affettati, con olio, pepe e sale; fagiolini lessati, tagliati a pezzetti e conditi con maionese; indi via belga tranciata ad anelli, e simili.
Antipasto Di Aragosta In Bellavista Antipasto Aragosta 4 - 1 Aragosta Di Circa 1000 G4 Fondi Di Carciofo150 G Insalata Russa2 Uova Sode100 G Maionese1 Cucchiaino Capperi250 G Riso1 Cuore Insalata Lattuga Sale Per Il Court-bouillon:30 G Burro (o Margarina)1 Carota1 Cipolla1 Bicchiere Vino Bianco Secco1 Mazzetto Prezzemolo Alloro Timo Sale Pepe In Grani In una grande casseruola fate imbiondire il burro, la carota e la cipolla affettata, versatevi il vino e un litro d'acqua, il mazzetto di prezzemolo, l'alloro, il timo, il sale e il pepe. Fate prendere il bollore, poi immergete l'aragosta (cercando di non rompere le antenne) possibilmente viva, fatela cuocere per 20 minuti e lasciatela raffreddare nel brodo di cottura. Intanto fate cuocere i fondi di carciofo in acqua bollente salata, scolateli e, quando saranno freddi, riempiteli con l'insalata russa. Tagliate le uova a metà, togliete i tuorli, passateli e mescolateli con la maionese e con i capperi; poi con questo composto riempite le mezze uova. Fate lessare il riso, scolatelo e disponetelo da un lato su un piatto di portata ovale, formando un incavo al centro, poi copritene tutta la superficie con le foglie di lattuga. Togliete l'aragosta dall'acqua, appoggiatela con il dorso su un telo e con le forbici tagliatela longitudinalmente dalla coda alla testa. Estraetene delicatamente la polpa tenendola intera, poi tagliatela a fette regolari. Disponete il guscio dell'aragosta sul piatto da portata con la testa appoggiata sullo zoccolo di riso ricopritene il dorso con le fette di polpa leggermente sovrapposte e decoratele con maionese, infine sul bordo del piatto alternate i fondi di carciofo, le mezze uova ripiene già preparate, con qualche bella foglia di lattuga.
Antipasto Di Aringhe Antipasto Aringhe 4 - 100 G Burro2 Aringhe Affumicate Tritate Finemente1 Cetriolo Grande Sott'aceto Tritato1 Pizzico Pepe NeroAlcune Fette Pane Di Segale Leggermente Tostate Far ammorbidire 100 g di burro, lavorarlo fino a ridurlo in crema ed incorporarvi due aringhe affumicate tritate finemente. Amalgamare bene e unirvi un grande cetriolo sott'aceto tritato. Condire con un generoso pizzico di pepe nero e servire accompagnando con fette di pane di segale leggermente tostate.
Antipasto Di Avocado Antipasto Avocado 4 - 1 Avocado1 Cucchiaino SenapeAlcune Gocce Aceto Di Vino Tagli l'avocado in due, per il lungo. Togli il nocciolone. Ti rimangono due metà con un buco in mezzo, ci metti una punta di cucchiaino di senape e qualche goccia di aceto e col cucchiaino ti mangi la polpa facendo in modo di bagnarla un po' nell'intruglio.
Antipasto Di Banane E Prosciutto Antipasto Banane 4 - 4 Banane Verdi150 G Prosciutto Crudo A Fette1 Limone (succo) Farina Di Cocco Sale Pepe Sbucciate le banane e marinatele per circa 20 minuti nel succo di limone. Dopodichè, versate la farina di cocco su un piatto piano, aggiungete sale, pepe e buccia di limone grattugiata e rotolatevi le banane. Subito dopo, avvolgetele con fettine di prosciutto crudo e passatele in forno già caldo per circa 5 minuti a 240 gradi. Servitele tiepide.
Antipasto Di Bianchetti Antipasto Bianchetti 4 - 500 G Bianchetti20 G Prezzemolo Tritato6 Uova1 Spicchio AglioAlcune Foglie BasilicoPoca FarinaPoco Latte3 Cucchiai Formaggio Pecorino GrattugiatoAbbondante Olio Di Semi Lavate con cura i pesciolini, liberandoli dalle molte impurità, poi asciugateli e poneteli in una ciotola capace; mescolateli con il prezzemolo, le uova, lo spicchio d'aglio a fettine sottili, le foglie di basilico intere, la farina, il latte e il formaggio grattugiato, così da ottenere un composto della consistenza di quello delle frittate. Ponete la padella dei fritti sul fuoco, con abbondante olio; quando questo inizierà a fumare, trasferitevi qualche cucchiaiata di composto, in modo da formare delle frittelline, che farete dorare dai due lati (giratele una sola volta). Man mano che le frittelline saranno pronte, toglietele con la paletta dei fritti e mettetele a perdere l'olio eccedente su una carta assorbente da cucina; tenetele in caldo nel forno (prima acceso poi spento), mentre friggete le altre. Servitele subito, caldissime.
Antipasto Di Carciofi Antipasto Carciofi 6 - 200 G Funghi Champignon6 Cuori Di Carciofo100 G Maionese1 Limone600 G Carote150 G Riso Prezzemolo Olio D'oliva2 Cucchiai Pomodoro Sale Cuocere i cuori di carciofo a spicchi in poca acqua salata. Saltare i funghi tagliati a fettine in poco olio, a cottura ultimata bagnare con il succo di limone. Mescolare i carciofi e i funghi al pomodoro. In un piattino fare uno strato di carote tagliate a bastoncini, uno di riso lessato e coprire con l'insalata di carciofi e funghi. Decorare con il prezzemolo e la maionese.
Antipasto Di Caviale Antipasto Caviale 4 - 4 Vasetti Caviale Burro Freschissimo Pancarré Ghiaccio Tritato Riempite le apposite coppe di vetro con il ghiaccio tritato e se non si\r\nhanno proprio quelle da caviale, adattarsi con quelle da macedonia. Al centro di ogni coppa sistemate il vasetto di caviale in modo che sia ben contornato dal 'freddo' tutt'intorno. fate tostare le fette di pane divise a metà. ogni ospite imburra il suo crostino di pane e vi deposita sopra un cucchiaino (attenzione, adoperate quelli d'osso!) di caviale. Così di seguito fino a vuotare il vasetto! Come è noto il caviale è molto costoso e chi vuole risparmiare può offrire le uova di lompo. Ma è tutta un'altra cosa.
Antipasto Di Caviale (2) Antipasto Caviale Di Carpa 4 Luogo: Romania. 250 G Caviale Di Carpa50 G Mollica Fresca Di Pane2 Cucchiai Latte6 Cucchiai Olio D'oliva2 Limoni (succo)4 Uova Sode Per Servire: Pane Tostato Caldo Olive Nere Vodka Mettete a bagno la mollica di pane con il latte quindi strizzatela. Mescolate poi il caviale con la mollica aggiungendo olio a filo come per fare una maionese (usate eventualmente un frullatore elettrico) e il succo di limone. Servite la salsa ottenuta su uova sode tagliate a spicchi, con pane tostato caldo, olive nere e vodka.
Antipasto Di Caviale (3) Antipasto Caviale Di Salmone 4 Luogo: Romania. 250 G Caviale Di Salmone50 G Mollica Fresca Di Pane2 Cucchiai Latte6 Cucchiai Olio D'oliva2 Limoni (succo)4 Uova Sode Per Servire: Pane Tostato Caldo Olive Nere Vodka Mettete a bagno la mollica di pane con il latte quindi strizzatela. Mescolate poi il caviale con la mollica aggiungendo olio a filo come per fare una maionese (usate eventualmente un frullatore elettrico) e il succo di limone. Servite la salsa ottenuta su uova sode tagliate a spicchi, con pane tostato caldo, olive nere e vodka.
Antipasto Di Cervello Antipasto Cervello Di Vitello 4 - 1 Cervello Di Vitello1 Mazzetto Di Odori Sale Maionese3 Cucchiai Panna Montata Non Zuccherata Lessare il cervello nell'acqua come al solito, con il mazzetto di odori e sale. Togliete la pellicina, lasciatelo raffreddare tra due piatti, mettendo sopra al piatto che lo ricopre un peso, e poi tagliatelo a fettine che metterete su un vassoietto, accavallandole un poco l'una sull'altra. Coprite tutto di maionese, cui avrete aggiunto alla fine tre cucchiaiate di panna montata non zuccherata.
Antipasto Di Crostini Alla Provatura E Acciughe Antipasto Acciughe 4 - 300 G Provatura (formaggio Di Bufala A Pasta Filata Simile Alla Mozzarella)100 G Burro2 Acciughe Sale Pepe Pane Casereccio Tagliare a fettine la provatura, salare e pepare; tagliare a fettine anche il pane e infilarle ben unite in 1 spiedo alternativamente pane e provatura terminando col pane. Porre gli spiedini sul fuoco e spennellarli ogni tanto con burro. Sciogliere il restante burro con le acciughe e versare sugli spiedini già pronti nel piatto di portata.
Antipasto Di Crostini Alla Provatura E Alici Antipasto Acciughe 4 - 300 G Provatura (formaggio Di Bufala A Pasta Filata Simile Alla Mozzarella)100 G Burro2 Acciughe Sale Pepe Pane Casereccio Tagliare a fettine la provatura, salare e pepare; tagliare a fettine anche il pane e infilarle ben unite in 1 spiedo alternativamente pane e provatura terminando col pane. Porre gli spiedini sul fuoco e spennellarli ogni tanto con burro. Sciogliere il restante burro con le acciughe e versare sugli spiedini già pronti nel piatto di portata.
Antipasto Di Funghi Antipasto Funghi 4 - 200 G Funghi Freschi300 G Fagiolini1 Pomodoro Maturo Prezzemolo100 G Maionese Sale Lessare i fagiolini e tenere da parte un po' della loro acqua di cottura. Unire ai fagiolini i funghi affettati sottilmente e il pomodoro tagliato a dadini. Unire alla maionese il prezzemolo tritato e ammorbidirla con 2 cucchiai dell'acqua di cottura dei fagiolini. Versare la salsa sull'insalata e servire.
Antipasto Di Gamberetti Antipasto Gamberetti 4 - 300 G Gamberetti1 Avocado Maturo1 Pompelmo Rosa Menta Fresca Limone Olio D'oliva Sale Pepe Far riposare in una ciotola 6 cucchiai di olio, 1 di succo di limone, sale, pepe e 5 foglie di menta tagliuzzata. Lessare i gamberi per 5 minuti. Pelare a vivo il pompelmo, raccogliendone il succo e tagliarlo a spicchi. Unire l'olio aromatizzato. Tagliare a metà l'avocado, pelarlo e farlo a pezzetti. Mettere insieme gamberi, pompelmo ed avocado. Mescolare e decorare con la menta.
Antipasto Di Gamberetti (2) Antipasto Gamberetti 4 - 500 G Gamberetti1 Limone Prezzemolo Tritato Olio D'oliva Sale Pepe Sgusciare i gamberetti crudi, sciacquarli e lessarli a fuoco basso in acqua leggermente salata. Scolarli e condirli con succo di limone, olio, pepe e prezzemolo. Mescolare bene e suddividerli in 4 coppe. Servirli tiepidi.
Antipasto Di Limoni Ripieni Antipasto Limoni 4 - 4 Limoni150 G Tonno Sott'olio2 Uova Sode50 G Olive Verdi25 G Capperi Olio D'oliva Tagliare i limoni nel senso della lunghezza e svuotarli. Mettere nel frullatore il tonno sgocciolato, i capperi, le olive snocciolate e i tuorli. Frullare bene il tutto, versarlo in una ciotola e diluirlo con poco olio. Distribuire il composto nei limoni svuotati. Servire l'antipasto su un piatto da portata guarnito con foglie d'insalata e olive intere.
Antipasto Di Mare Antipasto Cozze 4 - 500 G Cozze500 G Vongole200 G Seppioline200 G Polipi Sale200 G Gamberetti Già Sgusciati1/2 Peperone Rosso1/2 Peperone Giallo Sott'olio75 G Olive Verdi75 G Olive Nere30 G Cetrioli Olio D'oliva Limone Pepe Lavate molto bene le cozze e le vongole sotto l'acqua corrente, poi mettetele in due casseruole e fatele cuocere, a fiamma viva, lasciandovele fino a quando si saranno aperte spontaneamente. Fate raffreddare ed estraete i molluschi dalle valve. Pulite accuratamente anche le seppioline e i polipi, poneteli in una casseruolina, ricopriteli di acqua salata e fateli lessare per circa 10 minuti (i polipi dovranno assumere un leggero colore rosato). Lavate i gamberetti, poneteli sul fuoco in un'altra casseruolina e fateli lessare in acqua salata per 5 minuti. Scolate e tagliate a striscioline i polipi, lasciando invece intere le seppioline. Riunite in una insalatiera cozze, vongole, polipi, seppioline e gamberetti, aggiungetevi i peperoni tagliati a listarelle, le olive snocciolate e spezzettate ed i cetrioli tagliati a rotelle. Condite con una emulsione di olio, limone, pepe e sale, leggermente sbattuti con una forchetta. Lasciate riposare l'insalata per qualche ora prima di servirla.
Antipasto Di Mare (2) Antipasto Dentice 4 - 1 Dentice Di 300 G Prezzemolo TritatoAlcuni Capperi2 Fettine Limone200 G Gamberetti2 Moscardini (piccoli Polipi)24 Cozze1/2 Tazza Maionese1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco1 Uovo Sodo10 Cl Olio D'olivaAlcune Foglie Basilico1 Spicchio Aglio1 Scatola Sardine Sott'olio2 CetrioliniAlcuni Filetti Peperone Sott'olio1 Scatola Tonno Sott‘olio1 Pugno Olive NereAlcuni Filetti D'acciughe Sale Pepe Lessate il dentice per 30 minuti in acqua acidulata (e Io stessa fate per i gamberetti e i moscardini), togliete le lische e tranciatelo a pezzi regolari; condite poi con olio d'oliva. Cospargetevi sopra il prezzemolo tritata, decoratelo con mezze fettine di limone. Servendovi di un'antipastiera a scomparti (almeno sei), disponete il dentice in una di essi. Nel secondo scomparto collocate le sardine sott'olio, decorate con filetti di peperone e cetriolini. Nel terzo scomparto disponete i moscardini fatti precedentemente lessare e canditi con olio, aglio, e basilico. Nel quarto scomparto mettete il tonno in scatola, insieme a qualche filetto d'acciughe e olive nere. Nel quinto accomodate le cozze, che avrete fatto aprire in padella con il vino bianco secco, e decorate con maionese e qualche rondella di uovo sodo. Nel sesto scomparto disponete i gamberetti, lessati, sgusciati e conditi con olio, limone, sale e pepe. Servite freddo.
Antipasto Di Mare (3) Antipasto Cefalo 4 - 1 Cefalo Di 300 G Prezzemolo TritatoAlcuni Capperi2 Fettine Limone200 G Gamberetti2 Moscardini (piccoli Polipi)24 Cozze1/2 Tazza Maionese1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco1 Uovo Sodo10 Cl Olio D'olivaAlcune Foglie Basilico1 Spicchio Aglio1 Scatola Sardine Sott'olio2 CetrioliniAlcuni Filetti Peperone Sott'olio1 Scatola Tonno Sott‘olio1 Pugno Olive NereAlcuni Filetti D'acciughe Sale Pepe Lessate il cefalo per 30 minuti in acqua acidulata (e Io stessa fate per i gamberetti e i moscardini), togliete le lische e tranciatelo a pezzi regolari; condite poi con olio d'oliva. Cospargetevi sopra il prezzemolo tritata, decoratelo con mezze fettine di limone. Servendovi di un'antipastiera a scomparti (almeno sei), disponete il cefalo in una di essi. Nel secondo scomparto collocate le sardine sott'olio, decorate con filetti di peperone e cetriolini. Nel terzo scomparto disponete i moscardini fatti precedentemente lessare e canditi con olio, aglio, e basilico. Nel quarto scomparto mettete il tonno in scatola, insieme a qualche filetto d'acciughe e olive nere. Nel quinto accomodate le cozze, che avrete fatto aprire in padella con il vino bianco secco, e decorate con maionese e qualche rondella di uovo sodo. Nel sesto scomparto disponete i gamberetti, lessati, sgusciati e conditi con olio, limone, sale e pepe. Servite freddo.
Arancine Di Riso Antipasto Riso 4 Luogo: Sicilia. Luogo: Siracusa. Luogo: Enna. Luogo: Caltanissetta. Luogo: Messina. Preparazione: 60 minuti. 1/2 Cipolla3 Cucchiai Olio D'oliva Burro100 G Rigaglie Di Pollo100 G Carne Di Vitello Magra A Pezzettini150 G Piselli Freschi Sgranati Salsa Di Pomodoro Prezzemolo Sedano Basilico1/2 Dado Sale300 G Riso1 Pizzico Zafferano3 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato1 Uovo Rosolate mezza cipolla affettata in una casseruola con tre cucchiai d'olio e una noce di burro, unitevi 100 g di rigaglie di pollo, 100 g di carne di vitello magra tagliata a pezzettini, 150 g di piselli freschi sgranati. Dopo qualche minuto aggiungete un po' di salsa di pomodoro diluita in un bicchiere di acqua calda, un trito di prezzemolo, sedano, basilico, mezzo dado sbriciolato; regolate di sale, pepate e portate a cottura. Mettete a lessare 300 g di riso in poca acqua e portatelo a cottura aggiungendo via via qualche altro cucchiaio d'acqua bollente (a fine cottura il riso dovrà averla assorbita tutta). Nel frattempo rassodate un uovo. A cottura ultimata incorporate al riso 50 g di burro, un pizzico di zafferano, tre cucchiai di formaggio grana grattugiato, un uovo. Formate con l'impasto delle polpette leggermente a forma di pera; fatevi una piccola cavità al centro, riempitela con un po' del ragù e con pezzettini di uovo sodo, richiudetela con del riso. Infarinate le arancine, passatele nell'uovo sbattuto e nel pangrattato, friggetele in abbondante olio, scolatele su un foglio di carta assorbente, disponetele su un piatto e servitele.
Arancini Allo Speck Antipasto Riso 6 - 400 G Riso4 Uova1 Porro100 G Speck60 G Burro50 G Formaggio Grana Grattugiato Sale Pepe Olio D'oliva Pangrattato Farina Olio Per Friggere Lessare il riso. Intanto far rosolare il porro e lo speck tritati in metà burro. Far rassodare 1 uovo, sgusciarlo, tritarlo e unirlo a speck e porro. Salare e pepare. Condire il riso scolato con il burro rimasto, il grana, 1 uovo crudo e il composto di speck. Mescolare molto bene e formare delle palline. Infarinarle, passarle in 2 uova sbattute con sale e pepe e poi nel pangrattato. Friggere in olio ben caldo.
Arancini Di Granturco Antipasto Farina Di Granturco 4 - 8 Cucchiai Farina Di Granturco50 Cl Acqua1 Pizzico Sale Pepe Noce Moscata1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato2 Cucchiai Formaggio Grana Padano2 Uova Olio D'oliva Pangrattato Cuocere la farina nell'acqua normalmente. Aggiungere gli altri ingredienti. Lasciare raffreddare, quando è tiepida formare delle palline. Impanarle con le uova ed il pangrattato. Friggerle in abbondante olio. Sono un ottimo contorno per i secondi, specialmente per il coniglio.
Arancini Rustici Antipasto Riso 6 - 300 G Riso Bollito250 G Piselli1/2 Cipolla Piccola3 Cucchiai Salsa Di Pomodoro2 Uova70 G Burro50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato1 Bicchiere Brodo4 Fegatini Di Pollo100 G Pangrattato Olio Per Friggere Sale Tritate la cipolla e fatela rosolare in una casseruola con 20 g di burro, a calore moderato fino a quando comincia a colorarsi. A questo punto unite i fegatini di pollo, puliti e ridotti a pezzettini, fateli insaporire per 5-6 minuti, quindi aggiungete i piselli, la salsa di pomodoro e il brodo caldo, regolate di sale e lasciate cuocere a fuoco basso per 25-30 minuti. Ponete in una terrina il riso bollito, un uovo sbattuto, il Parmigiano grattugiato e il resto del burro, mescolate bene in modo da amalgamare il tutto, quindi ricavate dal composto tanti arancini, servendovi dell'apposito attrezzo. Inserite in ciascun arancino un poco del ripieno preparato, con l'aiuto di un cucchiaino. Passate tutti gli arancini prima nell'altro uovo, sbattuto e salato, poi nel pangrattato, e friggeteli in una padella con l'olio caldo, a calore moderato, fino a quando saranno ben dorati. Toglieteli dal recipiente di cottura e passateli su un foglio di carta assorbente da cucina, per eliminare l'unto assorbito in eccesso, dopodichè trasferiteli su un piatto di portata e serviteli ben caldi. NOTA: saporiti e semplici da realizzare, questi arancini possono essere preparati anche con avanzi di risotto; quest'ultimo, fatto ammorbidire con un po' di brodo caldo, rende gli arancini ancora più gustosi.
Acarajé Antipasto Fagioli Secchi 4 Luogo: Brasile. Preparazione: 30 minuti (più 24 ore per i fagioli). Cottura: 15 minuti. 200 G Fagioli Secchi (fagioli Cannellini)1 CipollaAlcuni Rametti Coriandolo Fresco (o Menta) Sale Olio Di Palma (o Olio D'oliva) Frullate per qualche attimo i fagioli in modo da spezzarli senza sminuzzarli troppo. Metteteli in una ciotola e copriteli con abbondante acqua fredda. Lasciateli a bagno per 24 ore. Trascorso questo tempo, immergete le mani nella ciotola e smuoveteli, quindi eliminate con una schiumarola le bucce venute in superficie. Scolate i fagioli e frullateli di nuovo fino a ottenere una crema. Unite la cipolla, anch'essa frullata e il coriandolo sminuzzato. Salate e mescolate bene il tutto. Scaldate 2 tazze d'olio di palma o di oliva in una padella a fuoco moderato. Prelevate la crema a cucchiaiate e fatela cadere nell'olio caldo aiutandovi, per staccarla, con un altro cucchiaio. Friggete 6 o 7 acarajé per volta. Quando sono croccanti da una parte, girateli e friggeteli dall'altro lato. Deponeteli su un foglio di carta assorbente e proseguite nello stesso modo fino a quando avrete esaurito l'impasto. Servite gli acarajé caldi o tiepidi. Sono buoni così, ma potete anche aprirli un poco nel mezzo e insaporirli con qualche goccia di tabasco. Gli acarajé sono una specialità tipica di Bahia, dove si possono gustare per la strada. Li preparano in banchetti improvvisati le bahiane e, gustati appena fritti, sono uno spuntino delizioso.
Acciugata Estiva Antipasto Filetti D'acciughe 4 - 4 Fette Pane Integrale Casereccio1 Spicchio Aglio Olio D'oliva400 G Fichi Maturi6 Filetti D'acciughe Sott'olio1 Cipollotto Fresco Tostate il pane e sfregatelo con l'aglio, poi irroratelo con un filo d'olio. Pelate i fichi e tritateli nel mixer con le acciughe. Spalmate il composto sul pane, poi cospargete con il cipollotto tritato o affettato molto sottilmente.
Acciugata Estiva (2) Antipasto Acciughe 4 - 4 Fette Pane Integrale Casereccio1 Spicchio Aglio Olio D'oliva400 G Fichi Maturi6 Filetti D'acciughe Sott'olio Erba Cipollina Tritata Tostate il pane e sfregatelo con l'aglio, poi irroratelo con un filo d'olio. Pelate i fichi e tritateli nel mixer con le acciughe. Spalmate il composto sul pane, poi cospargete di erba cipollina tritata.
Acciugata Estiva (3) Antipasto Acciughe 4 - 4 Fette Pane Integrale Casereccio1 Spicchio Aglio Olio D'oliva400 G Fichi Maturi6 Filetti D'acciughe Sott'olio Erba Cipollina Tritata Tostate il pane e irroratelo con un filo d'olio. Pelate i fichi e tritateli nel mixer con le acciughe e l'aglio. Spalmate il composto sul pane, poi cospargete di erba cipollina tritata.
Acciugata Estiva (4) Antipasto Acciughe 4 - 4 Fette Pane Integrale Casereccio1 Spicchio Aglio Olio D'oliva400 G Fichi Maturi6 Filetti D'acciughe Sott'olio1 Cipollotto Fresco Tostate il pane e irroratelo con un filo d'olio. Pelate i fichi e tritateli nel mixer con le acciughe e l'aglio. Spalmate il composto sul pane, poi cospargete con il cipollotto tritato o affettato molto sottilmente.
Acciughe Aceto E Olio Antipasto Acciughe 4 - 250 G Acciughe Salate Aceto Di Mele Olio D'oliva Extra-vergine Diliscare le acciughe lavandole bene sotto l'acqua perché perdano tutto il sale che le avvolge. Disporle ordinatamente in una ciotola e coprirle con l'aceto facendole marinare per 2 ore. Scolare completamente l'aceto e coprire le acciughe con l'olio. Far riposare per circa un'ora e servire con pane casereccio e riccioli di burro.
Acciughe Al Finocchio Antipasto Acciughe 4 - 12 Acciughe Freschissime Abbastanza Grandi Aglio Semi Di Finocchio Olio D'oliva Extra-vergine Delicato Sale Marino Integrale Lavare e diliscare le acciughe; metterle a scolare. Intanto in abbondante olio far imbiondire dolcemente l'aglio; unirvi le acciughe e far rosolare unendo semi di finocchio pestati (perché sprigionino più aroma). Salare e cuocere a fuoco dolce rivoltando una volta le acciughe. Servire con polenta o pane abbrustolito.
Acciughe Al Limone (2) Antipasto Acciughe 4 Calorie: 191. 2 Limoni (o Aceto Di Vino Bianco)2 Cipolline Fresche Prezzemolo Olio D'oliva Sale Pulite le acciughe aprendole con le mani dalla parte della pancia. Eliminate la testa e la lisca centrale, lavatele accuratamente e asciugatele con carta da cucina. Allineate i filetti in una pirofila o in una fondina, salateli appena e copriteli con abbondante succo di limone filtrato o se preferite con dell'aceto di vino bianco. lasciate marinare per un giorno al fresco. Sgocciolate le acciughe dalla marinata, disponetele nel piatto da portata, cospargetele di prezzemolo tritato e di cipolline affettate a velo. irrorate con olio e servite subito. vini di accompagnamento: Cinqueterre DOC, Aquileia Riesling Renano DOC, Gravina DOC.
Alici A Scapece Antipasto Acciughe 4 Luogo: Campania. Luogo: Napoli. Preparazione: 60 minuti. 500 G Acciughe Piccole Olio D'oliva1/2 Bicchiere Aceto Di Vino2 Spicchi Aglio Pepe Origano1 Ciuffo Prezzemolo Tritato (facoltativo) Lavate 500 g di acciughe piccole e, dopo averle infarinate, friggetele in olio bollente. Scolatele quindi su fogli di carta assorbente, salatele e sistematele ben pressate in una terrina. Intanto fate bollire in un pentolino 1/2 bicchiere di aceto con 1 bicchiere d'acqua, 2 spicchi d'aglio, pepe e origano a piacere. Dopo pochi minuti togliete il liquido dal fuoco e versatelo ancora caldo sulle acciughe. Lasciate marinare almeno 1 giorno e aggiungete, volendo, un ciuffo di prezzemolo tritato.
Alici Al Finocchio Antipasto Acciughe 4 - 12 Acciughe Freschissime Abbastanza Grandi Aglio Semi Di Finocchio Olio D'oliva Extra-vergine Delicato Sale Marino Integrale Lavare e diliscare le acciughe; metterle a scolare. Intanto in abbondante olio far imbiondire dolcemente l'aglio; unirvi le acciughe e far rosolare unendo semi di finocchio pestati (perché sprigionino più aroma). Salare e cuocere a fuoco dolce rivoltando una volta le acciughe. Servire con polenta o pane abbrustolito.
Alici Al Pomodoro Antipasto Acciughe 4 - 800 G Acciughe Freschissime400 G Pomodori Sbollentati Spellati E Sminuzzati3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine2 Spicchi Aglio Prezzemolo SalePoco Pepe Bianco Pulire e diliscare le acciughe sotto acqua corrente, asciugarle su un panno. Fare un trito d'aglio e prezzemolo e poco pepe. Adagiare sul fondo di una teglia metà dei pomodori e salarli; accomodarvi sopra le acciughe, salare e cospargervi il trito preparato. Coprire coi pomodori restanti e olio e mettere in forno caldo a 180 gradi per 15-20 minuti. Servire con prezzemolo tritato fresco.
Alici Al Vino Antipasto Acciughe 4 - 800 G Acciughe2 Bicchieri Vino Bianco1 Carota1 Cipolla1 Gambo Sedano Olio D'oliva Extra-vergine Origano Aglio1 Pizzico Sale In una padella fate bollire con 2 bicchieri di acqua e 2 bicchieri di vino la carota, il sedano, la cipolla e un pizzico di sale. Al primo bollore immergete per mezzo minuto le acciughe senza lisca, toglietele e fatele scolare bene. A parte preparate una salsa con olio d'oliva extra-vergine, sale, origano e aglio tagliato a fette. Servite le acciughe possibilmente tiepide.
Alici All'aglio Antipasto Acciughe Fresche 4 - 700 G Acciughe Fresche1/2 Limone6 Spicchi Aglio4 Bicchieri Acqua1/2 Bicchiere Olio D'oliva Origano Pepe Sale Pulire le acciughe, privarle della testa, lavarle e asciugarle. Affettare l'aglio. In una padella dai bordi larghi mettere l'olio, l'acqua, l'aglio, una presa di origano, sale e pepe. Far sobbollire finché il liquido si sarà un po' ristretto. Unire le acciughe e cuocerle per circa 10 minuti a fuoco basso. Scolarle dal fondo di cottura, disporle sul piatto da portata e irrorarle col succo di limone.
Alici Col Pepe Nero Antipasto Acciughe 4 - Acciughe Sale Pepe Nero In Granelli Pulite le acciughe eliminandone testa e interiora, lavatele in acqua di mare e lasciatele asciugare bene sopra un graticcio. In un vaso di coccio fate un leggero strato di sale piuttosto fino (una volta si usava il salgemma di Lungro, Cosenza, o della miniera di Timpa del Salto in Belvedere di Spinello, Catanzaro, ben pestato) e cospargete abbondantemente di granelli di pepe che avrete schiacciato grossolanamente nel mortaio, fate uno spesso strato di acciughe, poi di sale e di pepe e cosi via, terminando con le acciughe. Fate attenzione a non eccedere col sale per non rischiare di avere poi acciughe salatissime. Collocatevi un disco di legno dello spessore di un paio di centimetri e di diametro inferiore a quello dell'apertura del vaso, e sopra il disco posate, per far peso, un sasso circolare (di quelli che si trovano in vicinanza delle fiumare). Ponete in luogo fresco e controllate di tanto in tanto che le acciughe siano in superficie ben umide per il sale che vi si è completamente disciolto. Se asciutte, versatevi una salamoia che preparerete sciogliendo sale in acqua nella proporzione di 100 g di sale per ogni litro d'acqua, facendo sterilizzare con ebollizione e facendo raffreddare del tutto prima di versare sulle acciughe. Fate stagionare per almeno 3-4 mesi.
Alici Crude Antipasto Acciughe 4 Luogo: Sicilia. Luogo: Palermo. Luogo: Trapani. 500 G Acciughe Succo Di Limone Aglio Prezzemolo Olio D'oliva Sale Peperoncino Macinato Pulite 500 g di acciughe, evisceratele, togliete con le mani la lisca centrale, lavatele e asciugatele. Sistematele a strati in una terrina, irrorando ogni strato con succo di limone. Cospargetele con aglio schiacciato e ponetele coperte in frigorifero per 24 ore. Quindi scolate le acciughe dal loro sugo, sciacquatele con succo di limone, ponetele in un piatto e cospargetele con un trito di aglio e prezzemolo, irroratele con olio d'oliva, salate e completate a piacere con peperoncino macinato.
Alici E Peperoni Antipasto Acciughe 4 - 600 G Acciughe600 G Peperoni Olio D'oliva Sale Friggere in olio abbondante e bollente i peperoni tagliati a listarelle (10-15 minuti) tolti i peperoni e posati su carta da fritti, friggere nello stesso olio le acciughe (1-2 minuti) passare anche queste nella carta per asciugarle riunire il tutto e salare.
Alici In Scapece Antipasto Acciughe 4 - 500 G Acciughe FreschissimeAlcuni Cucchiai Farina4 Foglie Alloro1 Cipolla Piccola1 Spicchio Aglio25 Cl Olio D'oliva1 Bicchiere Aceto Di Vino1/2 Bicchiere Acqua1 Presa Origano3 Granelli PepePoco Sale Aprite con un coltello le acciughe nel senso della lunghezza (facendo però attenzione a lasciarle attaccate da un lato), liberandole della spina dorsale e della testa, ma lasciando la coda. Risciacquatele più volte con delicatezza, sgocciolatele con cura, asciugatele leggermente e passatele rapidamente nella farina; fatele quindi friggere in una padella di ferro, nell'olio bollente. Quando saranno pronte, estraetele dall'olio e passatele in fogli di carta assorbente, o su tovagliolini di carta, per eliminare ogni eccesso di unto. Dopo averle cosparse con un po' di sale, sistematele a strati in un recipiente di terracotta o vetro provvisto di coperchio. Ponete ora in una piccola casseruola 1/2 bicchiere d'acqua, un bicchiere abbondante di aceto, uno spicchio d'aglio schiacciato, la cipolla tagliata a fettine sottili, le foglie di alloro, una presa abbondante di origano e 3 granelli di pepe, e lasciate sobbollire lentamente il tutto per 1/4 d'ora. Versate quindi la miscela aromatica sulle acciughe, avendo cura che ne risultino completamente sommerse. Lasciate infine raffreddare a temperatura ambiente, poi coprite il recipiente e fatelo riposare al fresco, per servire il giorno seguente.
Alici Marinate Antipasto Acciughe 4 - 1000 G Acciughe50 G Cipolle150 G Finocchio50 Cl Vino Bianco Secco50 Cl Acqua Sale5 Cl Aceto Di Vino Bianco5 Cl Olio D'oliva Extra-vergine1 Foglia Alloro1/2 Cucchiaino Pepe In Grani5 Bacche Ginepro Rametti Di Prezzemolo E Di Timo2 Spicchi Aglio Pulite le acciughe, privatele delle spine e lavatele con cura sotto l'acqua corrente, infine sistematele in una pirofila dai bordi alti. Mondate la cipolla e il finocchio e tritateli finemente. Mescolate in una casseruola l'acqua, il vino, il sale necessario, le verdure tritate, l'aceto, l'olio, l'alloro, il pepe in grani, il ginepro, il timo, il prezzemolo e l'aglio, portate il tutto a ebollizione e lasciate cuocere a calore moderato fino a quando gli ortaggi sono teneri. A questo punto togliete il brodo dal fuoco e versatelo ancora bollente sui pesci. Lasciate raffreddare, poi fate marinare le acciughe in frigorifero per 12 ore prima di servire.
Anello Al Prosciutto Con Salsa Di Funghi Antipasto Prosciutto 4 - 100 G Funghi Secchi200 G Prosciutto Cotto80 G Burro40 G Farina2 Bicchieri Latte Sale Pepe Noce Moscata1/2 Bicchiere Panna50 G Formaggio Emmenthal3 Uova1 Cipollina1 Spicchio Aglio1/2 Bicchiere Vino Bianco1/2 Bicchiere Brodo Di Pollo1 Cucchiaio Salsa Di Pomodoro Mettete i funghi a rinvenire in acqua tiepida. Passate il prosciutto al tritacarne, raccogliendolo in una ciotola. Preparate una besciamella: fate fondere 40 g di burro in una casseruola e stemperatevi la farina, mescolando con un cucchiaio di legno per eliminare eventuali grumi; diluite lentamente con il latte caldo, insaporite con una presa di sale e un pizzico di pepe, aromatizzate con un pochino di noce moscata grattugiata, quindi lasciate cuocere per 10 minuti, senza mai smettere di rimestare. Togliete dal fuoco la besciamella e incorporatevi il passato di prosciutto, la panna, l'Emmenthal grattugiato e le uova. Rimestate accuratamente il composto e rovesciatelo in uno stampo da budino con il foro centrale e le pareti lisce, che avrete già imburrato. Sbattete un po' lo stampo sul tavolo per eliminare eventuali vuoti d'aria interni. Cuocete in forno, a bagnomaria, per 30 minuti, a una temperatura costante di 200 gradi. Nel frattempo preparate la salsa di funghi: tritate finemente la cipolla e l'aglio e poneteli ad appassire in un tegame con il burro rimasto; unite i funghi, precedentemente lavati, strizzati, e triturati, e fateli rosolare per qualche minuto; poi irrorate con il vino bianco e, quando questo sarà evaporato del tutto, regolate di sale e pepe; bagnate quindi con il brodo caldo, nel quale avrete sciolto la salsina di pomodoro. Lasciate cuocere per 20 minuti, a fiamma dolce. Trascorso il tempo convenuto, estraete lo stampo dal forno, asciugatelo e capovolgetelo sul piatto da portata. Rovesciate all'interno dello sformato i funghi con il loro intingolo e servite.
Anello Sopraffino Alla Zucca Antipasto Zucca 6 - 1000 G Zucca Sale70 G Burro40 G Farina50 Cl Latte Pepe100 G Formaggio Emmenthal100 G Prosciutto Crudo Molto Magro4 Uova Pangrattato Private la zucca della scorza e dei semi, tagliatela a pezzetti, quindi lessatela con pochissima acqua bollente salata. Nel frattempo preparate una besciamella: fate fondere 50 g di burro in una casseruola e stemperatevi la farina, mescolando con un cucchiaio di legno per eliminare eventuali grumi; diluite quindi con il latte caldo, insaporite con una presa di sale ed un pizzico di pepe e fate cuocere per altri 10 minuti, senza mai smettere di rimestare. Togliete dal fuoco la besciamella e incorporatevi l'Emmenthal grattugiato, il prosciutto crudo tritato molto finemente e le uova (uno alla volta). Scolate la zucca, passatela al setaccio e rimettetela sul fuoco per far evaporare tutta l'umidità; unitela quindi agli altri ingredienti, amalgamando tutto alla perfezione. Imburrate uno stampo con il foro centrale e le pareti lisce e spolverizzatelo con il pangrattato; rovesciatevi il composto, pareggiandone la superficie con il dorso di un cucchiaio. Cuocete in forno, a bagnomaria, per 50 minuti, tenendo una temperatura costante di 200 gradi. A cottura ultimata, estraete lo stampo dal forno, asciugatelo e capovolgetelo sul piatto da portata. Volendo, potete arricchire questo antipasto con una finanziera disposta nel foro centrale.
Antipasto Di Melanzane Antipasto Melanzane 4 - 600 G Melanzane1 Bicchiere Olio D'oliva1 Cucchiaio Zucchero1 Bicchiere Aceto Di Vino Bianco Sale Fino Aglio Lavate e asciugate le melanzane,tagliatele a cubetti abbastanza grossi. Mettetele in una terrina coperte di acqua e sale e lasciatele così per un'ora. Poi, tiratele su e spremetele, mettetele in un tegame con l'olio e friggetele 5 minuti. Mettete in una padella pulita poco olio, 1 spicchio d'aglio e unitevi le melanzane unendo lo zucchero e l'aceto. Fate scaldare il tutto mescolando con garbo.
Antipasto Di Melanzane (2) Antipasto Melanzane 4 - 4 Melanzane4 Spicchi Aglio1 Mazzetto Basilico2 Cucchiai Aceto Di Mele1/2 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lavate le melanzane, tagliate a fette per lunghezza, lasciate asciugare coprendole con poco sale. Tagliate il basilico e unitelo all'aglio tritato, 1/2 bicchiere di olio, 2 cucchiai di aceto e sale. Ottenete una salsina. Pulite le melanzane dal sale e cuocetele su entrambi i lati alla griglia. In un'insalatiera mescolate le melanzane con salsa di basilico e lasciate a riposare per circa 12 ore in frigorifero. Servite quindi con fette di pane abbrustolito.
Antipasto Di Melanzane (3) Antipasto Melanzane 4 - 4 Melanzane4 Spicchi Aglio1 Mazzetto Basilico2 Cucchiai Aceto Di Mele1/2 Bicchiere Olio D'oliva Sale Tagliare a fette verticali le melanzane e metterle sotto sale per 30 minuti. Pestare in un mortaio basilico e aglio. Lavare asciugare e cuocere alla griglia le melanzane per pochi minuti. Toglierle dal fuoco, lasciarle intiepidire e disporle in una insalatiera a strati, condendone ciascuno con la salsina preparata. Lasciar riposare per almeno 10 ore in un luogo fresco e servire.
Antipasto Di Mele Antipasto Mele 4 - 100 G Formaggio Gorgonzola4 Mele1/2 Limone100 G Panna Passare il gorgonzola al setaccio, metterlo in una ciotola, aggiungere la panna e lavorare l'impasto fino ad ottenere una crema soffice. Sbucciare le mele, tagliarle a dadini, metterle in una grande coppa, bagnarle con il succo del limone, versare la crema e servire.
Antipasto Di Mele (2) Antipasto Mele 4 - 4 Mele Granny Smith100 G Formaggio Gorgonzola PiccantePoche Gocce Succo Di Limone100 G Panna Liquida Passare al setaccio il gorgonzola e lavorarlo a crema unendo la panna. Sbucciare le mele e tagliarle a dadini, metterle in una ciotola e bagnarle con poche gocce di succo di limone. Unire la crema al gorgonzola, mescolare bene e servirle.
Antipasto Di Moscardini Antipasto Moscardini 4 - 600 G Moscardini1 Spicchio Aglio3 Cucchiai Olio D'oliva1/2 Bicchiere Vino Bianco Peperoncino Sale Pepe Prezzemolo Pulire i moscardini e lavarli sotto la acqua corrente. Far imbiondire l'aglio schiacciato in una padella con l'olio. Unire i moscardini ben asciugati e farli rosolare per 2 minuti. Versare il vino e farlo evaporare, aggiungere sale, pepe e peperoncino e portare a cottura. Levare dal fuoco e farli raffreddare. Servirli cosparsi di prezzemolo tritato.
Antipasto Di Moscardini (2) Antipasto Moscardini 4 - 600 G Moscardini1/2 Spicchio Aglio3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Peperoncino In Polvere1/2 Bicchiere Vino Bianco Prezzemolo Sale Pepe Pulite i moscardini, togliete loro le pellicine interna ed esterna e lavateli Accuratamente. In una padella fate scaldare l'olio, aggiungete l'aglio leggermente schiacciato e fatelo imbiondire. Unite i moscardini, ben asciugati, fateli rosolare per 2 minuti, bagnateli con il vino e fate evaporare a fuoco vivace. Insaporite con sale e pepe appena macinato. Al momento di servire, Cospargete i moscardini con il prezzemolo tritato e aggiungete un pizzico di peperoncino in polvere direttamente nel piatto di ciascun commensale.
Antipasto Di Moscardini (3) Antipasto Moscardini 4 - 600 G Moscardini1/2 Spicchio Aglio3 Cucchiai Olio D'oliva1 Punta Peperoncino1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco1 Mazzetto Prezzemolo Sale Pepe Pulite i moscardini, togliete loro la pellicina interna ed esterna e lavateli. In una padella fate scaldare l'olio, aggiungete l'aglio leggermente schiacciato e fatelo imbiondire. Unite i moscardini ben asciugati, fateli rosolare per 2 minuti, bagnateli con il vino, fatelo evaporare a fuoco vivace e insaporite con sale, pepe e peperoncino. Versateli nel piatto di portata conditi col prezzemolo tritato. Se volete conservarli in freezer non aggiungete il peperoncino e lasciateli raffreddare, poi versateli in un contenitore ermetico. Scongelate a temperatura ambiente, versate i moscardini in un tegame. Unite il peperoncino e 2 cucchiai di acqua e fateli scaldare a bagnomaria. Versateli nel piatto di portata e cospargeteli con il prezzemolo tritato.
Antipasto Di Moscardini (4) Antipasto Moscardini 4 - 750 G Moscardini1/2 Spicchio Aglio1 Limone Prezzemolo Olio D'oliva Aceto Di Vino Sale Pepe Pulire i moscardini, sciacquarli e buttarli per 15 minuti in acqua salata in ebollizione acidulata con 2 cucchiai di aceto. Farli raffreddare nella pentola, poi scolarli e asciugarli. Tagliare a pezzetti i tentacoli e a rondelle il corpo dei moscardini. Porli in un vassoio. A parte emulsionare 5 cucchiai di olio con il succo di limone, sale e pepe e l'aglio tritato. Versare la salsina sui moscardini, aggiungere una manciata di prezzemolo tritato, mescolare e far riposare un'ora prima di servire.
Antipasto Di Peperoni Antipasto Peperoni 4 - 4 Peperoni Verdi2 Pomodori90 G Tonno Sott'olio Basilico4 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Aceto Di Vino1 Spicchio Aglio Sale Pepe Lavare i pomodori, tagliarli a fettine e farli marinare con aglio schiacciato, basilico spezzettato e 2 cucchiai di olio. Lavare e asciugare i peperoni, arrostirli per 15 minuti, spellarli e tagliarli a pezzi, eliminando i semi. Fare uno strato di peperoni, ricoprirli con una salsa fatta di olio, aceto, sale, pepe e guarnire con fettine di pomodoro e tonno a pezzetti.
Antipasto Di Pesce Crudo Antipasto Tonno 4 Luogo: Giappone. 180 G Tonno Freschissimo180 G Salmone Freschissimo180 G Pesce Spada Freschissimo180 G Spigola Freschissima180 G Polpa D'aragosta Freschissima Salsa Di Soia Senape Zenzero Prezzemolo Pulite il pesce, eliminando lisca e pelle. Mettetelo in frigorifero in modo da farlo diventare sodo e molto freddo. Trascorso il tempo necessario, posatelo su un tagliere di legno e, servendovi di un coltello molto affilato, tagliatelo in senso perpendicolare a quello delle fibre, in fettine non troppo spesse. Servite su un grande piatto di portata, decorate con il prezzemolo. Accompagnate con ciotoline contenenti la soia, la senape e lo zenzero.
Antipasto Di Pomodori Antipasto Pomodori 4 - 4 Pomodori Rossi Sodi200 G Ricotta1 Mazzo Basilico1 Cucchiaino Pinoli Olio D'oliva Latte Sale Paprica Capperi Lavare e asciugare i pomodori. Svuotarli delicatamente con un cucchiaino. Salare l'interno dei pomodori e lasciarli a perdere acqua. Mettere nel mixer le foglie di basilico lavate e asciugate, i pinoli, 1 cucchiaio di olio, 1 di latte e frullare bene. Setacciare la ricotta, metterla in una terrina e unire la salsa frullata, sale e paprica. Amalgamare e riempire i pomodori con la crema. Guarnire con i capperi e servire.
Antipasto Di Pomodori Alla Crema Di Melanzane Antipasto Pomodori 4 - 8 Pomodori Grandi Freschi E Maturi Per Il Ripieno:3 Melanzane2 Spicchi Aglio Pestato1 Tazzina Olio D'oliva2 Limoni (succo)2 Cucchiai Prezzemolo Tritato Finemente Sale Preparate i pomodori come descritto alla ricetta ‘Antipasto di pomodori alla valacca'. Lavate e asciugate le melanzane, sistematele sulla graticola ben calda e fatele abbrustolire rigirandole spesso. Appena pronte (dovranno risultare morbide) tuffatele nell'acqua fredda e spellatele delicatamente. Ponetele sul tagliere e con la mezzaluna tritatele finemente, sino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il sale, l'aglio pestato, il prezzemolo. Sistemate l'impasto in una terrina, unite l'olio, il succo di limone e continuate a lavorare con un cucchiaio di legno, finché non avrete ottenuto un impasto cremoso, con cui riempirete i pomodori.
Antipasto Di Pomodori Alla Crema Di Melanzane (2) Antipasto Pomodori 4 - 8 Pomodori Grandi Freschi E Maturi Per Il Ripieno:3 Melanzane2 Cipolle Bianche Finemente Tritate1 Tazzina Olio D'oliva1 Cucchiaio Aceto Di Vino2 Cucchiai Prezzemolo Tritato Finemente Sale Preparate i pomodori come descritto alla ricetta ‘Antipasto di pomodori alla valacca'. Lavate e asciugate le melanzane, sistematele sulla graticola ben calda e fatele abbrustolire rigirandole spesso. Appena pronte (dovranno risultare morbide) tuffatele nell'acqua fredda e spellatele delicatamente. Ponetele sul tagliere e con la mezzaluna tritatele finemente, sino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il sale, la cipolla tritata, il prezzemolo. Sistemate l'impasto in una terrina, unite l'olio, l'aceto e continuate a lavorare con un cucchiaio di legno, finché non avrete ottenuto un impasto cremoso, con cui riempirete i pomodori.
Antipasto Di Pomodori Alla Valacca Antipasto Pomodori 6 - 8 Pomodori Grandi Maturi1 Peperone60 G Riso1 Cucchiaio Maionese2 Cucchiaini SenapePoco BurroPoco Aceto Di Vino Olio D'olivaAlcune Foglie RuchettaAlcuni Ciuffetti CerfogliaAlcuni Ciuffetti Prezzemolo Sale1 Pizzico Pepe Tagliate ai pomodori la calotta superiore e svuotateli; spolverizzateli leggermente di sale e metteteli, capovolti, su un'assicella di legno inclinata. Dopo un'ora (quando parte dell'acqua di vegetazione sarà stata eliminata) cospargete l'interno dei pomodori con un pizzico di pepe, spruzzateli con poco aceto, poneteli in un piatte di portata abbastanza ampio e lasciateli da parte. Fate bollire il riso in acqua salata e quando è cotto scolatelo. Abbrustolite leggermente sulla fiamma o in forno il peperone, spellatele, tagliatelo a pezzetti e fatelo appena rosolare in olio e burro. Aggiungeteli al rise, insieme alla maionese, alla senape, al sale, al pepe, ad un po' d'olio e mescolate bene il tutto. Ungete leggermente di olio l'interno dei pomodori, quindi riempiteli con il composto di riso. Guarnite i pomodori e il piatto di portata con foglie di ruchetta verde e alcuni ciuffetti di cerfoglio e prezzemolo.
Antipasto Di Riso Antipasto Riso 4 - 300 G Riso1 Mela Verde150 G Piselli150 G Polpa Di Granchio1/2 Bicchiere Panna1 Limone Sale Pepe Bianco Lessate il riso in acqua bollente salata, scolatelo, passatelo in una insalatiera; conditelo con la panna battuta insieme al succo del limone passato e spolverizzate con un pizzico di pepe. Aggiungete la mela sbucciata, tagliata a dadetti passati nel succo di limone, i piselli lessati, la polpa di granchio scolata dal suo liquido. Mescolate e servite.
Antipasto Di Salmone Antipasto Salmone 4 - 150 G Salmone Affumicato A Fette150 G Funghi Champignon1 Peperone Rosso1 Peperone Verde4 Cucchiai Maionese1 Cucchiaio Ketchup1 Limone Prezzemolo Olio D'oliva Sale Pepe Tagliare a fettine sottili i funghi, irrorarli con succo di limone e metterli in una insalatiera con il salmone a listarelle e i peperoni a filetti. Mescolare e condire con un filo di olio, sale e pepe. Aggiungere la maionese mescolata alla ketchup. Decorare con il prezzemolo tritato. Far seguire da un risotto alla pescatora.
Antipasto Di Sarde Aromatizzate All'arancio Antipasto Sarde 4 - 7 Sarde1 Arancia1 Limone Sale Pepe Olio D'oliva Extra-vergine Farina Pulire e dividere a filetti le sarde; adagiarle sulla buccia d'arancio e di limone grattugiata, salare, pepare, cospargere con poca farina e saltare in padella. Impiattare le sarde e, nella stessa padella, versare il succo di 1/2 arancia e 1 cucchiaio di succo di limone. Cuocere per 1 minuto e servire sulle sarde.
Antipasto Di Sedano, Noci E Formaggio Antipasto Sedano 8 - 2 Sedani Bianchi Tenerissimi250 G Noci400 G Formaggio Fontina100 G Formaggio Gorgonzola Dolce Molto Cremoso10 Cucchiai Latte Olio D'oliva Sale Pepe24 Fette Pancarré Mondate con cura il sedano eliminando il fondo, le foglie e i filamenti duri delle costole, quindi lavatelo e tagliatelo a fettine non troppo sottili. Sgusciate le noci cercando di non romperle, dividete a metà i gherigli e metteteli in una insalatiera con il sedano. Aggiungete anche la fontina tagliata a piccoli dadini e girate con cura tutti gli ingredienti. In una ciotola mettete il gorgonzola spezzettato con la punta del coltello, unite il latte servendovi di una forchetta, lavorate il tutto in mode da ottenere una salsina morbida. Versate la salsa sopra l'insalata, condite tutto con un poco di sale, pepe appena macinato e abbondante olio, girate bene il tutto. Fate tostare leggermente le fette di pancarré, tagliatele a triangolo e mettetele in un cestino coperto con un panno leggero in modo che si mantengano calde. Servite l'antipasto insieme ai crostini.
Antipasto Di Storione E Salmone Antipasto Storione 4 - 120 G Fettine Di Storione Affumicato O Bollito120 G Fettine Sottili Di Salmone Affumicato4 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Aceto Di Vino Pancarré Grigliato Pepe Tagliare a listarelle corte e sottili lo storione e il salmone, disporle in 2 piccole vaschette e condirle con olio, aceto e un po' di pepe macinato. Non aggiungere sale. Servire accompagnando con pancarré tostato al momento.
Antipasto Di Uova Antipasto Uova 4 - Uova Senape Capperi Pancarré Burro Insalata Soncino Rassodate le uova, tagliate la parte inferiore estraendo il tuorlo. Mescolate i tuorli con la senape, il burro e i capperi tritati. Riempite ogni uovo con questo impasto. A parte dorate le fette di pancarré nel burro, sgocciolatele e sistematele su un vassoio dove appoggerete per ogni fetta di pane un uovo. Guarnite con foglie di soncino.
Antipasto Di Verdure Antipasto Insalata Lattuga 4 - 1 Insalata Lattuga200 G Tonno4 Uova3 Patate12 Cetriolini Sott'aceto3 Carote Prezzemolo Olio D'oliva Sale Aceto Di Vino Fare bollire le uova per 8-9 minuti, sgusciarle e tagliarle a fette. Lessare le patate tagliate a tocchetti ed unire il prezzemolo tritato. Pulire la lattuga e con quattro foglie foderare delle coppe. Su ciascuna mettere le carote e le patate, il tonno a pezzi e i cetriolini tagliati a rondelle. Versare sopra l'olio e l'aceto emulsionati e servire.
Antipasto Di Verdure (2) Antipasto Zucchine 4 - 500 G Zucchine1 Cipolla Piccola Finemente Tritata2 Rametti Timo2 Cucchiai Farina1 Rametto Dragoncello1 Bicchiere Olio D'oliva3 Cucchiai Aceto Di Vino Bianco1 Uovo Sodo Tritato1/2 Cucchiaino Senape Di Digione1 Pizzico Peperoncino In PolvereAbbondante Olio Per Friggere Pepe Sale Pulite, lavate e asciugate bene le zucchine. Tagliatele a bastoncini sottili, quindi passateli nella farina. Fate scaldare abbondante olio in una padella per fritti e, appena sarà ben caldo, fatevi cuocere le zucchine fino a quando saranno diventate di un bel colore dorato. Sgocciolateli, passateli nella carta assorbente da cucina e disponeteli su un piatto di portata fondo. Lavate e asciugate il timo e il dragoncello e tritate finemente insieme le foglie. Mettetele in una terrina, unite l'olio, l'aceto, la senape di Digione, l'uovo, la cipolla tritata, il peperoncino, sale e pepe. Sbattete leggermente il composto e versatelo sulle zucchine. Rigirate con cura, quindi lasciate marinare in luogo fresco per 2 ore circa prima di portare in tavola. Come le altre preparazioni del genere queste zucchine si conservano bene, in recipiente chiuso, anche per tre o quattro giorni, diventando anzi più saporiti. Si possono servire assieme alle acciughe crude macerate nel succo di limone.
Antipasto Dolce Forte Antipasto Prugne Secche 4 - 12 Prugne Secche100 G Pancetta Tagliata Sottile Preferibilmente Magra Avvolgete una strisciolina di pancetta intorno a ciascuna prugna, fermate con uno stuzzicadenti e mettete in una pirofila antiaderente in forno preriscaldato a 150 gradi per alcuni minuti, finché non vedete che il grasso della pancetta si è sciolto. Servite su un vassoio.
Antipasto Estivo Antipasto Fagiolini 4 - 250 G Fagiolini Sale250 G Patate Piccole4 Uova200 G Tonno Sott'olio80 G Olive Nere2 Pomodori Da Insalata80 G Filetti D'acciughe1 Cucchiaio Senape1/2 Bicchiere Olio D'oliva1/2 Limone (succo) Sale Pepe Fate lessare i fagiolini in acqua bollente salata, dopo averli spuntati e liberati dagli eventuali fili. Lessate anche le patate, già sbucciate, sempre in acqua salata. Fate rassodare le uova, poi lasciatele raffreddare. Sgocciolate il tonno dall'olio, snocciolate le olive e tagliate a fette i pomodori. Ora preparate il piatto di servizio, preferibilmente rotondo, nel modo seguente: nel centro disponete a cupola i fagiolini, circondandoli con le patate tagliate a fettine, leggermente sovrapposte l'una all'altra; intorno alle patate fate un cerchio di filetti d'acciughe e intorno a questo disponete, sempre in tondo, le fette di pomodoro (sarebbe meglio se i pomodori fossero delle stesse dimensioni, in modo da ottenere delle fette abbastanza uniformi); circondate ancora con le fette di tre uova sode, mettendo su ciascuna di queste un'oliva disossata. Spargete infine su tutto il tonno sminuzzato. Con l'altro uovo sodo, tagliato a spicchi, decorate i fagiolini, formando una specie di stella: nel centro disponetevi un'oliva. Mettete in una scodella la senape, stemperandola con l'olio, aggiungete il succo del limone, una presa di sale e una buona pizzicata di pepe. Emulsionate la salsa, sbattendola con una forchetta, e versa tela sulle verdure poco prima di portarle in tavola.
Antipasto Estivo (2) Antipasto Pomodori 4 - 2 Pomodori Da Insalata200 G Tonno In Scatola1 Mozzarella2 Peperoni Rossi Basilico Olio D'oliva Sale Pepe Lavate i pomodori, spellateli, affettateli, disponeteli a cerchio su un piatto da portata; sopra ogni fetta, ma senza coprirla completamente sistematene una di mozzarella. Condite con olio versato a filo, sale, pepe e profumate con foglioline di basilico. Tenete al fresco. Nel frattempo abbrustolite i peperoni, spellateli, togliete semi e filamenti, tagliateli a losanghe e disponetele sulla mozzarella. All'interno del cerchio mettete il tonno scolato dall'olio, guarnite con foglioline di basilico e servite subito.
Antipasto Freddo Antipasto Melanzana 3 - 1 Melanzana Grande1 Manciata Prezzemolo Tritato2 Spicchi Aglio Pestato3 Cucchiai Pane Pesto1/2 Limone (succo)1/4 Bicchiere Olio D'oliva2 Cucchiai Maionese Sale Pepe Fare scaldare il forno a 200 gradi per una mezz'ora. Fare un intaglio lungo la melanzana e metterla sulla griglia del forno. Dopo una mezz'ora la buccia sarà raggrinzita ed essiccata e la polpa cotta. Tirarla fuori, sbucciarla (la buccia si toglierà molto facilmente) e tritare la polpa. Metterla nel Moulinex insieme al resto degli ingredienti e frullare finché non si ha una crema omogenea non troppo liquida né troppo spessa (il pangrattato gonfiandosi ne aumenterà la consistenza), che sia giusta di sale e di aceto. Lasciare riposare in frigo almeno un giorno. Servire guarnendo con olive.
Antipasto Giallo Antipasto Uova Sode 4 - 5 Uova Sode150 G Tonno1 Cucchiaio Pasta D'acciughe100 G Maionese Olio D'oliva Dividete le uova a metà per il lungo, estraetene i rossi e schiacciateli. Amalgamate la maionese alla pasta d'acciughe. Frullate tonno, maionese, rossi d'uovo, amalgamando bene. Mettete il composto in una siringa per dolci con bocchetta ricamata. Riempite i bianchi d'uovo con il composto. Mettete su un piatto e completate con triangolini di pancarré imburrati, foglie di lattuga e capperi.
Antipasto Hawaiano Antipasto Riso 4 Luogo: Stati Uniti. Luogo: Isole Hawaii. 2 Pompelmi100 G Riso Olive Farcite1 Peperone Rosso1 Limone Erba Cipollina Curry Olio D'oliva Sale Aprire a metà i pompelmi, svuotarli e privarli della polpa. Mescolare la polpa spellata con il riso lessato in acqua salata, le olive a rondelle e il peperone tagliato a listarelle. Condire con olio, succo di limone, curry ed erba cipollina tagliuzzata. Riempire con questo composto i mezzi pompelmi e servire.
Antipasto Hawaiano (2) Antipasto Riso 4 Luogo: Stati Uniti. Luogo: Isole Hawaii. 2 Pompelmi Rosa75 G Riso Olive Farcite1 Peperone Rosso Sott'aceto1 Limone Olio D'oliva1 Cucchiaino Curry In Polvere Aprire a metà i pompelmi e svuotarli senza rompere le bucce. Spellare la polpa e tagliarla a pezzetti. Lessare il riso. Mescolare la polpa dei pompelmi con il riso, le olive a rondelle, il peperone tagliato a julienne. Condire con olio, succo di limone, 1 cucchiaino di curry. Amalgamare bene il composto e con questo riempire le bucce dei pompelmi.
Antipasto Italiano Antipasto Prosciutto Crudo 4 - 100 G Prosciutto Cotto100 G Prosciutto Crudo100 G Coppa100 G Salame Per Guarnire: SottacetiAlcuni Riccioli Burro In un vassoio sistemate al centro una tazzina rovesciata coperta di carta stagnola. Appoggiatevi le fette di prosciutto crudo e tutt'intorno gli altri salumi. Guarnite con riccioli di burro e sottaceti.
Antipasto Lugano Antipasto Mais 4 Luogo: Svizzera. Luogo: Lugano. 1 Scatola Mais2 Cucchiai Cipolline Piccole Da Cocktail Scolate3 Cucchiai Funghi Champignon Piccoli Sott'olio2 Cucchiai Peperone Sott'aceto Tagliato A Dadolini Scolate il mais, mettetelo in una ciotola unendo tutti gli altri ingredienti. Potete aggiungere un po' d'olio e pepe.
Antipasto Magro Antipasto Patate 4 - 2 Patate Intere4 Carciofi PiccoliPoco Limone2 Insalate Belghe (indivie) Formaggio Philadelphia3 Cucchiai Panna Fresca1 Cucchiaino Paprica Aglio Prezzemolo Fate lessare due patate intere e fate cuocere 4 piccoli carciofi in acqua bollente con un po' di limone. Lavate e asciugate le foglie intere di due indivie belghe. Ponete al centro di un piatto i carciofi tagliati a metà e intorno le foglie di indivia e le rondelle di patate. Mischiate Philadelphia con tre cucchiai di panna fresca, dividete la crema in due parti: in una metà mettete un cucchiaino di paprica e nell'altra aglio e prezzemolo tritati.Versate la crema all'aglio sui carciofi e quella alla paprica sull'indivia.
Antipasto Mare E Monti Antipasto Polpa Di Granchi 4 - 200 G Riso200 G Polpa Di Granchio2 Zucchine Fresche2 Porri1 Costa Sedano100 G Maionese Olio D'oliva1 Cucchiaio Aceto Di Vino Bianco1 Tubetto Maionese100 G Yogurth1/2 Cucchiaio Capperi Sott'aceto Sale Pepe Lessate il riso in acqua bollente salata, scolatelo al dente, lasciatelo intiepidire e versatelo in una grossa insalatiera. A parte, tagliate a pezzettini la polpa di granchio, grattugiate a filetti sottili le verdure e unitele al riso aggiungendo successivamente un'emulsione di yogurth, olio, aceto, sale e pepe. Mescolate il tutto con cura, fino a quando avrete amalgamato tutti gli ingredienti. Subito dopo, versate il preparato in uno stampo ad anello distribuendo il riso in maniera uniforme e lasciatelo in frigorifero per almeno 1 ora. Dopodichè, capovolgete lo stampo e disponete il contenuto su un piatto piano da portata e servitelo decorato con riccioli di maionese e capperi.
Antipasto Margherita Antipasto Wurstel Di Maiale 4 - 4 Pizze Margherite1 Pugno Capperi Sotto SaleAlcune Acciughe Sott'olio2 Wurstel Di MaialeAlcuni Funghetti Sott'olio Scaldare le pizzette nel tostapane e tagliarle in due triangoli. Guarnire i triangoli con anellini di acciuga, capperi, rondelline di wurstel e funghetti sott'olio.
Antipasto Milleluci Antipasto Pollo Lessato 4 - 2 Scatole Gelatina Istantanea200 G Lingua200 G Pollo Lessato1 Peperone Giallo Sott'aceto1 Peperone Rosso Sott'aceto1 Peperone Verde Sott'acetoAlcuni CetrioliniAlcuni Carciofini150 G Formaggio Fontina1 Manciatina Capperi Preparate la gelatina secondo le istruzioni riportate sulla confezione stessa e lasciatela raffreddare. Tagliate tutti gli ingredienti a striscioline. Versate un po' di gelatina sul fondo di uno stampo rettangolare e fatela solidificare rapidamente, mettendo lo stampo nel freezer. Disponete quindi, secondo la vostra fantasia gli ingredienti preparati nello stampo. Lasciate tutt'intorno un vuoto di circa un centimetro nel quale verserete la gelatina rimasta, facendola però penetrare anche tra gli ingredienti. Fate in modo che anche in superficie si formi uno strato di gelatina. Passate il recipiente in frigo e lasciatevelo finché la gelatina si sarà ben solidificata. Per rovesciare lo stampo sul piatto di servizio immergetelo per un attimo in acqua calda.
Antipasto Prataiolo Antipasto Insalata Lattuga 4 - 4 Uova2 Pomodori Piccoli10 Foglie Insalata Lattuga4 Cucchiai Maionese Sale10 Funghi Sott'olio Rassodate le uova e, appena fredde, sbucciatele. Tagliate a metà i pomodori, asportate la polpa centrale e lasciateli scolare capovolti. Tagliate a listarelle sottilissime la lattuga e disponetela su un piatto da portata. Appoggiatevi le uova sode in piedi e coprite ciascun uovo con una calottina di pomodoro.Distribuite poi i funghi e decorate con la maionese.
Antipasto Primavera Antipasto Uova 4 - 4 Pomodori Di Media Maturazione3 Uova Sode1 Scatola Di Salmone Da 150 G1 Tazza Maionese1 Limone (succo) Pepe In Grani Sale Filetti D'acciughe Capperi Passare al setaccio il salmone sgocciolato e unirlo alla maionese. Unire il succo di limone a piacere e un po' di pepe. Alternare su un piatto di portata i pomodori e le uova a fette, salare, versarvi la salsa preparata e, volendo, guarnire con filetti di acciughe arrotolati attorno ad un cappero. Con gli stessi ingredienti si possono preparare dei canapè per un buffet freddo.
Antipasto Rustico Antipasto Tonno Sott'olio 4 - 4 Panini Raffermi50 Cl Succo Di Pomodoro200 G Tonno Sott'olio100 G Lardo Tagliato A Fettine Sottili1 Cipolla Olio D'oliva Extra-vergine Aceto Di Vino Sale Pepe Bagnate con il succo di pomodoro il pane dopo averlo spezzettato. Unite il tonno e la cipolla tritata. Condite con olio d'oliva extra-vergine, aceto, sale e pepe. Mescolate, coprite la superficie con delle fettine di lardo. Lasciate riposare per almeno 6 ore.
Antipasto Speedy Antipasto Acciughe 4 - 200 G Tonno Sott'olio6 Fette Pancarré4 Acciughe Sott'olio200 G Mascarpone12 Capperi Succo Di Limone Sale Tagliate a metà in diagonale le fette di pancarré. Tritate finemente, oppure frullate, il tonno con le acciughe e i capperi. Mettete questa crema in una terrina, unite il mascarpone, una spruzzata di succo di limone e un pizzico di sale. Mescolate il tutto delicatamente con un cucchiaio di legno, poi spalmate il composto sulle mezze fette di pane, che avrete in precedenza fatto tostare in forno o nel tostapane. prima di servire in tavola decorate a piacere (con capperi, rondelle d'oliva farcite, e striscioline di peperone rosso).
Aragosta All'americana Antipasto Aragosta 4 - 1 Aragosta40 G Burro1 Uovo1 Bicchierino Brandy1 Tazza Panna Da Cucina1 Bicchierino Vino Marsala Timo Prezzemolo1 Carota Aceto Di Vino Sale Pepe Paprica Pancarré Bollite l'aragosta in acqua, aceto, sale, pepe e le erbe aromatiche. Lasciatela raffreddare e poi togliete la carne dal guscio, spezzettatela e mettetela in una pentola con il burro. Successivamente salate e pepate, aggiungete la paprica e il marsala; versate poi il brandy e infiammate. Infine mettete la panna, l'uovo sbattuto e lasciate cuocere per 10 minuti; servite l'aragosta con il suo sugo di cottura e accompagnatela con crostini di pancarré che avrete precedentemente abbrustolito.
Aragosta In Lattuga Antipasto Aragosta 4 - 1 Aragosta3 Uova1 Bicchiere Olio D'oliva3 Limoni Sale Pepe Acciughe Capperi Pomodori Insalata Lattuga Lessate l'aragosta, togliete la carne dal guscio, spezzettatela e conditela con sale, pepe e il succo di limone. Foderate un'insalatiera con foglie di lattuga e fate degli strati con aragosta alternata a maionese che avrete precedentemente preparato con i 3 tuorli d'uovo, sale, pepe, 1 bicchiere di olio e il succo di 2 limoni. Coprite l'insalatiera con maionese e guarnite con capperi, acciughe e il pomodoro a fette.
Arance Alle Olive Antipasto Arance 4 - 4 Arance Dolci E Succose150 G Olive Nere Snocciolate6 Filetti D'acciughe Sott'olio1 Limone1/2 Arancia (succo Filtrato) Olio D'oliva Sale Pepe Sbucciare al vivo le arance e 1/2 limone. Tagliarli a fettine ed eliminare la la pellicina bianca. Versare il succo di arancia e quello di limone rimasto nel frullatore, unire 4 cucchiai di olio, 1 presa di sale e 1 di pepe e frullare. Disporre le fette di arancia su un piatto formando un anello, al centro sistemare le olive, i filetti d'acciughe e le fette di limone. Condire con la salsa.
Arista Alla Maionese Verde Antipasto Arista 4 - 16 Fettine Arista Già Cotta1/2 Tazza Maionese1 Pugno Spinaci Lessati Limone Sale Pepe Unite alla maionese gli spinaci frullati insieme ad alcuni cucchiai di succo di limone. Regolate sale e pepe. Disponete sul piatto da portata le fettine di arista, nappatele con la maionese verde. Servite con pane al latte
Budini Agli Spinaci Antipasto Spinaci 4 - 50 Cl Latte1 Uovo2 Tuorli D'uovo80 G Formaggio Emmenthal Grattugiato250 G Spinaci Surgelati SalePoco Burro Lessare gli spinaci. Lavorare l'uovo intero con i tuorli, unire il formaggio, quindi versare, mescolando, il latte caldo. Unire gli spinaci e frullare il tutto. Versare la crema in 4 stampini imburrati. Cuocere a bagnomaria in forno per 20-30 minuti. Sformare i budini quando saranno tiepidi e servirli con una salsa al formaggio.
Budini Di Uova Antipasto Uova 4 - 4 Uova60 G Prosciutto Cotto1/2 Bicchiere Latte1 Manciata Formaggio Parmigiano Grattugiato Burro1 Presa Sale Sbattere le uova con il latte. Unire una abbondante manciata di parmigiano, il prosciutto tritato finemente e una presa di sale. Mescolare bene e versare il composto in 4 stampini imburrati. Cuocere i budini a bagnomaria in forno caldo a 200 gradi per circa 15 minuti. Lasciarli intiepidire e sformarli.
Carote A Scapece (2) Antipasto Carote 4 - 500 G Carote1/2 Bicchiere Aceto Di Vino Olio D'oliva Extra-vergine Peperoncino1 Manciata Origano FrescoAlcuni Spicchi Aglio Sale Marino Lessare le carote intere in acqua bollente salata a 2/3 della cottura. Tagliarle a fette di 1/2 cm e farle saltare in un tegame in cui è stato fatto imbiondire nell'olio qualche spicchio d'aglio con peperoncino. Togliere l'aglio e aggiungere aceto e origano fresco. Far evaporare. Servirle fredde.
Crocchette Di Riso (3) Antipasto Riso 4 - 350 G Riso1 Carota1 Uovo50 G Formaggio Groviera Prezzemolo Farina Olio Per Friggere1 Pizzico Sale Lessate il riso in acqua salata, scolatelo e lasciatelo raffreddare. Amalgamatelo all'uovo, al formaggio e alla carota grattugiati; unite un trito di prezzemolo e un pizzico di sale, aggiungendo eventualmente un poco di acqua tiepida o latte per ottenere un composto di giusta consistenza. Prelevatelo a cucchiaiate e formate delle polpettine che passerete nella farina e farete dorare in una padella con dell'olio bollente. Lasciatele asciugare su carta assorbente e servite.
Crocchette Di Zucca Antipasto Zucca 4 - 500 G Zucca Con La Buccia80 G Formaggio Scamorza Affumicata5 Cl Olio Di Semi1 Rametto Rosmarino1 Ciuffo Prezzemolo6 Cucchiai Pangrattato3 Cucchiai Formaggio Pecorino Grattugiato2 Uova2 Cucchiai Farina Sale Pepe Tagliate a fette la zucca e fatela cuocere, con la buccia, per 20 minuti in forno ben caldo appoggiata alla grata. Spezzettate la polpa a dadini e passatela al mixer ancora calda. Eliminate la buccia della scamorza, tagliatela a pezzetti molto piccoli e amalgamateli alla zucca: il suo calore farà ammorbidire il formaggio. Tritate finissimamente le foglie di rosmarino e il prezzemolo, unite al composto assieme a 1 uovo, 3 cucchiai di pangrattato, il pecorino, sale e pepe. Lavorate con un cucchiaio e amalgamate. Se l'impasto risultasse troppo morbido aggiungete altro pangrattato. Modellate con le mani le crocchette, passatele nella farina, nell'uovo rimasto, sbattuto, e infine nel pangrattato che vi sarà avanzato. Scaldate l'olio e friggetevi le crocchette a fuoco vivace. Asciugate l'olio con carta da cucina e servitele ben calde.
Crocchette Saporite (3) Antipasto Prosciutto Cotto 4 - 250 G Prosciutto Cotto20 G Formaggio Parmigiano30 G Formaggio Fontina150 G Besciamella1 Uovo Pangrattato Farina Burro Sale Tritare il prosciutto e grattugiare il parmigiano e la fontina. Mettere tutto nel mixer, unire la besciamella e amalgamare. Far raffreddare il composto in frigo per circa 1 ora. Sbattere l'uovo con il sale. Formare delle crocchette con il composto, infarinarle poi passarle nell'uovo e nel pangrattato. Friggerle in abbondante burro spumeggiante e servirle ben calde.
Crocchette Saporite (4) Antipasto Spalla Cotta 4 - 250 G Spalla Cotta50 G Formaggio Grana Grattugiato50 G Formaggio Fontina Grattugiato150 G Besciamella1 Uovo1/2 Cipolla PangrattatoAbbondante Burro Tagliare a pezzetti la spalla cotta e farla rosolare in un tegame con il burro e la cipolla tritata. Mettere tutto nel mixer e unire i formaggi e la besciamella. Frullare e tenere il composto in frigo per 1 ora. Con il composto freddo formare delle crocchette, passarle nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggerle in abbondante burro spumeggiante.
Cromesqui Al Formaggio Antipasto Formaggio Fontina 4 - 4 Cucchiai Farina2 Bicchieri Latte1 Uovo Sale Per La Besciamella:100 Cl Latte20 G Burro4 Cucchiai Farina1 Bicchiere Acqua100 G Formaggio Fontina Noce Moscata Brodo Sale Pepe Olio D'oliva Extra-vergine Pangrattato Preparare le crespelle e raffreddare. Fare la besciamella. Amalgamare 3 cucchiai di farina con acqua e unirli alla besciamella. Mescolare sempre, togliere dal fuoco, unire la fontina e 1 tuorlo, riempire le crespelle. Chiuderle, impanarle e friggerle.
Asparagi La Valliere Antipasto Asparagi 4 - 1000 G AsparagiAlcune Fette Prosciutto CrudoAlcune Fette Formaggio Fontina150 G Burro Sale Pepe1/2 Bicchiere Vino Bianco Formaggio Parmigiano Grattugiato Lessate al dente gli asparagi (il tempo di cottura varia secondo la loro grossezza), dopo averli ben puliti e ridotti tutti alla stessa altezza; scolateli con delicatezza e fateli asciugare bene sopra un telo bianco. Prendete poi un asparago alla volta e avvolgete la sola parte verde con una fetta di prosciutto e una fetta sottilissima di fontina, che fisserete con uno stecco da cucina messo per traverso. Disponete gli asparagi preparati, ben allineati, in una pirofila dove stiano giusti, oppure in una tortiera dove possano entrare a raggiera. Versate su, tutto il burro fuso, spolverizzate di sale e di pepe, bagnate con un po' di vino bianco, quindi cospargete di parmigiano grattugiato. Infornate a calore medio per circa 10 minuti. Per servire, portate il recipiente di cottura direttamente in tavola.
Asparagi Sott'olio Antipasto Asparagi 4 Preparazione: 30 minuti. 1000 G Asparagi50 Cl Aceto Di Vino Bianco30 G Sale50 Cl Acqua Aglio Olio D'oliva Tagliate i gambi agli asparagi, lessateli in acqua ed aceto e fate cuocere, scolateli prima che diventino molli. Scolateli e fate in modo di livellarli tagliando ancora il gambo. Procuratevi dei barattoli alti e stretti, sterilizzateli ed asciugate perfettamente. Sistemate gli asparagi uno accanto all'altro, molto accostati, e calcolando che tra le punte e la chiusura del barattolo avanzino solo uno o due centimetri di vuoto. Versate nel barattolo un po' di sale, uno spicchio d'aglio a pezzetti (per ogni barattolo) e coprite il tutto con olio d'oliva, facendo attenzione che le punte degli asparagi rimangano sommerse. Quando saranno completamente freddi, chiudete ermeticamente il barattolo e riponetelo al buio. Sono pronti dopo un paio di mesi.
Aspic Antipasto Uova 4 - 4 Uova2 Confezioni Gelatina (confezioni Da 50 Cl)4 Fette Lingua Salmistrata20 Olive Nere2 Falde Peperone Sott'aceto2 Cetrioli Sott'aceto1 Cucchiaio Aceto Di Vino Preparate la gelatina, aggiungetevi l'aceto, versatene uno strato sul fondo di uno stampo col buco e mettete a solidificare. rassodate le uova e sgusciatele. Togliete dal frigo lo stampo, sulla gelatina distribuite i cetriolini a rondelle e il peperone a striscioline. Ricoprite con un altro velo di gelatina. Dividete a metà le uova sode e intervallatele con le fette di lingua arrotolate e le olive snocciolate. Riempite lo stampo con la gelatina e mettete in frigorifero per alcune ore. Sformate e servite
Aspic Al Verde Antipasto Petti Di Pollo 4 - 4 Petti Di Pollo Lessato Freddo1 Fetta Lingua Salmistrata (fette Da 100 G)1 Fetta Prosciutto Cotto Senza Grasso (fette Da 100 G)1 Bustina Preparato Per 50 Cl Di GelatinaAbbondante Prezzemolo Foglie Di Insalata Lattuga (facoltativo) Insalata Russa (facoltativo) Scaldate in un recipiente 25 cl di acqua, al primo bollore versatevi il preparato per gelatina, fatelo sciogliere completamente, quindi togliete dal fuoco, aggiungete altri 25 cl di acqua fredda e lasciate raffreddare. Nel frattempo mondate il prezzemolo, lavatelo, asciugatelo, tritatelo e aggiungetelo alla gelatina ancora fluida. Versatene uno strato leggero in uno stampo e mettetelo in frigorifero. Tagliate a bastoncini i petti di pollo, la lingua e il prosciutto. Disponete uno di questi 3 ingredienti sulla gelatina rappresa nello stampo. Versate altra gelatina, mettete lo stampo in frigorifero, poi continuate procedendo nello stesso modo fino ad esaurimento degli ingredienti, mettendo ogni volta in frigorifero lo stampo affinché la gelatina indurisca. Terminate la preparazione con uno strato di gelatina. Tenete l'aspic in frigorifero sino al momento di servire. Poi immergete per un attimo lo stampo in acqua bollente; sformate l'aspic su un piatto e decoratelo con delle cucchiaiate di insalata russa disposte nelle foglie di lattuga, quindi servite.
Aspic Di Aragosta Antipasto Aragosta 6 - Per Il Court-bouillon:1 Carota1 Cipolla Sale Pepe In Grani1 Mazzetto Odori (timo, Basilico, Prezzemolo) Per La Composizione Dell'aspic:1 Aragosta Da 1000 G Surgelata O Fresca150 Cl Gelatina In Compresse Aromatizzata1 Bicchierino Vino Porto2 Albumi D'uovo1 Falda Grande Peperone Rosso Sott'olio1 Tartufo NeroAlcuni Cetriolini Sott'aceto Preparate innanzitutto il court-bouillon, portando a bollore tre-quattro litri di acqua con la carota, la cipolla, una manciata di sale, qualche granello di pepe e il mazzetto aromatico. Fate bollire il court-bouillon per circa 15 minuti, poi tuffatevi l'aragosta ancora surgelata, che lascerete cuocere per 10 minuti (se usate l'aragosta fresca, legatela bene prima di immergerla nell'acqua bollente e lasciatela cuocere per circa 30 minuti). Dopo aver scolato l'aragosta, lasciatela raffreddare. Intanto preparate la gelatina, secondo le istruzioni annesse alla confezione; un momento prima di levarla dal fuoco, aromatizzatela con il porto; quindi lasciatela raffreddare. Nel frattempo rompete le due uova, raccogliendo gli albumi in una piccola pirofila. Mettete questa in un recipiente più grande, a bagnomaria, e fate rassodare gli albumi su fuoco dolce per 12 minuti (i tuorli li utilizzerete per un'altra preparazione). Sgusciate ora l'aragosta (per fare più agevolmente questa operazione, praticate una lunga incisione dalla parte del ventre, dove la corazza è più sottile) e tagliatela a fettine nel senso della larghezza. Riempite di ghiaccio una grande terrina e immergetevi uno stampo da budino con il foro centrale e le pareti scannellate. Versate nello stampo gelatina sufficiente per arrivare fino al bordo e fatela consolidare a contatto delle pareti in uno strato alto almeno un dito. Rovesciate in una terrina la gelatina rimasta liquida all'interno dello stampo e lasciatela momentaneamente in attesa (se dovesse solidificarsi troppo, potete metterla per un istante sul fuoco, in modo da mantenerla fluida). Con piccoli stampini decorativi ricavate, sia nello strato di albume (rassodato, rovesciato sul piano di lavoro e affettato), sia nella falda di peperone che nel tartufo, delle decorazioni (a vostro gusto: cuoricini, stelline, rombi, fiori). Adagiate le decorazioni di uovo e peperone, alternate, sullo strato di gelatina, nello stampo, e fissatele versandovi sopra un nuovo strato di gelatina, che farete solidificare rapidamente nel freezer. Riprendete lo stampo con la gelatina indurita e su questa adagiare un primo strato di medaglioni di aragosta, alternandoli con decorazioni di tartufo, di peperone e di cetriolini (questi ultimi li avrete tagliati semplicemente a rondelle). Coprite con un ulteriore strato di gelatina e passate di nuovo in freezer per far consolidare velocemente. Estraete infine lo stampo e fate l'ultimo strato di aragosta, alternandola come nello strato precedente. Ricoprite ora tutto con la gelatina, arrivando fino all'orlo dello stampo. Completato in tal modo l'aspic, mettetelo nel frigorifero, dove lo lascerete solidificare per almeno 3 ore. Al momento di servire, riprendete lo stampo e immergetelo per qualche istante in una terrina contenente acqua calda: così sarà più semplice sformare l'aspic. Asciugate quindi lo stampo e capovolgetelo sul piatto di servizio (con una carta assorbente da cucina potete asciugare quel poco di gelatina che potrà sciogliersi a causa dell'immersione dello stampo in acqua calda). Se occorre, prima di servire tenete l'aspic ancora per 10-15 minuti in frigorifero.
Aspic Di Carote Antipasto Carote 4 - 50 G Uvetta Sultanina6 Fogli Colla Di Pesce1 Limone (succo)Alcuni Granelli Colorante Rosso Da Cucina Sale500 G Carote1 Cucchiaio Senape In Polvere1 Cucchiaio Aceto Di Vino4 Cucchiai Latte2 Cucchiai Olio D'oliva2 Cucchiai Tomato Ketchup1 Tuorlo D'uovo Mettete l'uvetta a bagno in acqua calda per 15 minuti. Nel frattempo preparate la gelatina: fate rinvenire la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela e ponetela in una casseruola, unite mezzo litro di acqua e portate ad ebollizione. Togliete la casseruola dal fuoco, aggiungete alla gelatina il succo di limone, il colorante, una presa di sale e rimestate. Versate la gelatina in uno stampo da budino e mettete lo stampo in un recipiente colmo di cubetti di ghiaccio per circa 10-15 minuti. Togliete quindi lo stampo dal ghiaccio e versate la gelatina ancora liquida in un altro recipiente. Mettete lo stampo in frigorifero. Pulite le carote, tagliatele a fettine e ponetele in una terrina. Strizzate l'uvetta ed unitela alle carote. Mettete la senape in una ciotola, diluitela con un cucchiaio di aceto, aggiungete una presa scarsa di sale, quattro cucchiai di latte, due cucchiai di olio, il ketchup e il tuorlo. Emulsionate il tutto con una forchetta e versate il condimento sulle carote. Rimestate accuratamente il composto; trasferitelo nello stampo che avrete tolto dal frigorifero e versatevi sopra la restante gelatina liquida (se si fosse rappresa troppo mettetela per un attimo sul fuoco). Tenete lo stampo in frigorifero per 2 ore, poi immergetelo un istante in acqua bollente, asciugatelo, capovolgetelo sul piatto da portata e sformate l'aspic.
Aspic Di Frutti Di Mare Antipasto Cozze 8 - 2 Confezioni Scampi Surgelati200 G Gamberetti Rosa Sgusciati2 Bicchieri Vino Bianco Sale Pepe In Grani2 Foglie Alloro2000 G Cozze125 Cl Gelatina Di Pesce Preparate un court-bouillon per la cottura degli scampi e dei gamberi, ponendo in una casseruola un litro di acqua, il vino bianco, una manciata di sale, qualche granello di pepe e le foglie di alloro: portate ad ebollizione, fate bollire per 10 minuti ed immergetevi gli scampi ancora surgelati, facendoli cuocere per qualche minuto; quindi estraeteli con la schiumarola, immergete i gamberetti e fateli ugualmente cuocere per pochi minuti. Lavate e spazzolate le cozze sotto l'acqua corrente, poi mettetele in un grande recipiente sul fuoco, senza alcun condimento, e lasciatele aprire spontaneamente. Estraete quindi i molluschi dalle valve. Preparate la gelatina, seguendo le istruzioni riportate sulla confezione stessa. Cominciate quindi a riempire gli stampini da porzioni scelti per gli aspic. Mettete uno strato di gelatina sul fondo di ognuno e fatela solidificare rapidamente tenendo gli stampi nel freezer. Poi riempiteli con gli ingredienti preparati e mischiati tra loro, lasciando tutt'intorno un piccolo spazio, in modo da potervi introdurre una quantità di gelatina che, solidificandosi, formi uno strato compatto spesso almeno mezzo centimetro. Versate ora altra gelatina fino a colmare tutti i recipienti, scuotendo leggermente ogni stampo per far penetrare bene la gelatina tra gli interstizi dei crostacei, senza lasciare vuoti. Mettete in frigo a consolidare per qualche ora. Prima di servire capovolgete gli stampini su un piatto da portata.
Aspic Di Pollo Antipasto Pollo Lessato 4 - 4 Uova300 G Pollo Lessato100 G Prosciutto Cotto Olio D'oliva Limone Sale Pepe1 Confezione GelatinaAlcuni Cetriolini Sott'acetoAlcune Olive Verdi Disossate2 Peperoni Sott'aceto Fate rassodare le uova e lasciatele raffreddare. Disossate il pollo, tagliatelo a striscioline, mettetelo in una terrina insieme al prosciutto tagliato a listarelle sottili e condite con olio, il succo di limone, una presa di sale e una di pepe. Quindi lasciate riposare il composto per 2 ore, a terrina coperta. Nel frattempo, fate fondere la gelatina e versatene una parte sul fondo di uno stampo da aspic, formando uno strato alto circa un centimetro; mettete lo stampo in freezer per far solidificare rapidamente la gelatina. Incorporate al composto di pollo e prosciutto i cetriolini e le olive tagliati a rondelle e i peperoni ridotti a striscioline, aggiungendo anche un po' di gelatina fusa e tiepida. Disponete ora il composto nello stampo, livellandolo bene e circondandolo con le uova tagliate a fettine: lasciate tutt'intorno un vuoto di circa un centimetro nel quale verserete la gelatina rimasta, coprendo con questa anche la superficie. Tenete lo stampo in frigorifero per qualche ora prima di servire l'aspic capovolto su un piatto di servizio e guarnito a vostro piacimento. L'ottimo 'Aspic di pollo' va tenuto in frigorifero per alcune ore.
Aspic Di Prosciutto Antipasto Prosciutto 4 - 10 Fogli Colla Di Pesce50 Cl Vino Bianco Sale Pepe1 Presa Spezie Miste1 Limone (succo)600 G Prosciutto Cotto Tagliato A Fette1 Ciuffo Prezzemolo Mettete a bagno in un recipiente i fogli di colla di pesce e lasciateli ammorbidire. Ponete sul fuoco una casseruola con il vino e mezzo litro di acqua, portate il liquido ad ebollizione e poi unitevi i fogli di colla di pesce ben strizzati. Continuate a mescolare finché si saranno sciolti del tutto, salate e pepate il composto, insaporitelo con le spezie e toglietelo dal fuoco incorporandovi poi il succo di limone. Quando vedrete che la gelatina comincia a rapprendersi, versatene una parte sul fondo di uno stampo rettangolare, formando uno strato alto un dito. Mettete lo stampo nel freezer per far solidificare rapidamente la gelatina. Riprendete il recipiente, adagiate sopra la gelatina ormai solida uno strato di fette di prosciutto, cospargetele di prezzemolo tritato e irroratele con altra gelatina; mettete altro prosciutto, poi ancora prezzemolo e gelatina, continuando così fino all'esaurimento degli ingredienti. Terminate con la gelatina. Tenete lo stampo in frigo per almeno 2 ore, per dar modo alla gelatina di solidificarsi bene. Quindi rovesciatelo su un piatto di servizio e, al momento di servire, tagliate l'aspic a fette.
Aspic Di Uova E Piselli Antipasto Piselli 4 - 1 Confezione Gelatina150 G Pisellini Sale4 Fette Prosciutto Cotto4 Uova Sode Preparate la gelatina secondo le istruzioni indicate sulla confezione stessa, lasciatela raffreddare, poi fatene uno strato sul fondo di quattro formine da aspic, mettendole subito nel freezer in modo che la gelatina si solidifichi rapidamente. Quindi togliete le formine dal freezer e fate sulla gelatina uno strato di pisellini, cotti in precedenza in acqua bollente salata. Sopra ai piselli mettete una fetta di prosciutto tagliata secondo le dimensioni dello stampino, e su questa adagiate l'uovo sodo tagliato a metà. Fate in modo che tutt'intorno ad ogni stampo resti libero un bordo di circa mezzo centimetro, nel quale dovrà penetrare la gelatina. Riempite quindi gli stampi con la gelatina rimasta, in modo che questa copra anche la superficie delle uova, e lasciate raffreddare gli stampi in frigorifero per almeno 2 ore. Al momento di andare in tavola, usate l'accortezza di immergere per un attimo gli stampi in acqua calda: questa operazione faciliterà l'estrazione degli aspic dagli stampi.
Astice Con Salsa Di Peperoni Gialli Antipasto Astice 4 - 300 G Polpa Di Astice Bollita250 G Salicornia O Asparagi Selvatici50 Cl Acqua12 Cl Vino Bianco1 Cucchiaio Succo Di Limone2 Cucchiai Peperone Rosso A Dadini Cerfoglio Sale Per La Salsa:2 Cucchiai Olio D'oliva2 Cucchiai Scalogno Tritato2 Cucchiai Panna1/2 Spicchio Aglio Tritato1 Peperone Giallo Grande12 Cl Brodo Di Pollo Sale Mondate accuratamente la salicornia: dovete ottenere almeno 150 g di insalata pulita. Mescolate in una pentola l'acqua, il vino, il succo di limone e il sale, portate il tutto ad ebollizione e fatevi cuocere la salicornia per 3-4 minuti circa, quindi scolatela e fatela raffreddare. Rosolate lo scalogno e l'aglio in una padella con l'olio d'oliva, aggiungete il peperone giallo, pulito e tagliato a dadini, salate e versate il brodo di pollo. Fate bollire per 15 minuti, togliete dal fuoco e frullate con un frullatore ad immersione, passate la purea ottenuta attraverso un setaccio e lasciatela raffreddare. Tagliate a fette la polpa dell'astice e disponetela, con la salicornia, in quattro piatti individuali. Incorporate la panna alla purea di peperone, ponete in ciascun piatto un poco della salsa ottenuta, guarnite con i dadini di peperone rosso e il cerfoglio e servite.
Avocado Ai Frutti Di Mare Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado100 G Gamberetti Sgusciati75 G Polpa Di Astaco Tagliuzzata3 Scampi (polpa Tagliata A Dadini)1/2 Tazza Maionese1 Cucchiaino Rafano Grattugiato1/2 Cucchiaio Senape Francese1 Cucchiaio Ketchup1 Cucchiaio Sherry2 Cucchiai Panna Montata Non Dolcificata1 Limone (succo)8 Olive Nere Olio D'oliva Sale Pepe Lavate, asciugate e dividete a metà nel senso della lunghezza gli avocado. Estraete i noccioli e scavate la polpa in modo da lasciarne uno strato, aderente alla scorza, di circa otto millimetri di spessore. Tagliate a dadini la polpa ricavata e mescolatela alla polpa di astaco. Spremetevi il succo di limone, condite con poco olio, sale e pepe e ponete in frigorifero. A parte preparate una salsa con maionese, senape francese, salsa ketchup, sherry e rafano grattugiato. Lavorate il tutto molto bene con un cucchiaio di legno e aggiungete la panna, i dadini di polpa di scampo e quanto avevate messo in frigorifero. Mescolate con cura, riempite con questa farcia le cavità degli avocado e guarnite con i gamberetti sgusciati e le olive nere. Teneteli poi nel frigorifero per circa un'ora in modo da servirli freddi su foglie di lattuga fresca.
Avocado Ai Frutti Di Mare (2) Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado100 G Gamberetti Sgusciati75 G Polpa Di Aragosta Tagliuzzata3 Scampi (polpa Tagliata A Dadini)1/2 Tazza Maionese1 Cucchiaino Rafano Grattugiato1/2 Cucchiaio Senape Francese1 Cucchiaio Ketchup1 Cucchiaio Vino Marsala Secco2 Cucchiai Panna Montata Non Dolcificata1 Limone (succo)8 Olive Nere Olio D'oliva Sale Pepe Lavate, asciugate e dividete a metà nel senso della lunghezza gli avocado. Estraete i noccioli e scavate la polpa in modo da lasciarne uno strato, aderente alla scorza, di circa otto millimetri di spessore. Tagliate a dadini la polpa ricavata e mescolatela alla polpa di aragosta. Spremetevi il succo di limone, condite con poco olio, sale e pepe e ponete in frigorifero. A parte preparate una salsa con maionese, senape francese, salsa ketchup, marsala e rafano grattugiato. Lavorate il tutto molto bene con un cucchiaio di legno e aggiungete la panna, i dadini di polpa di scampo e quanto avevate messo in frigorifero. Mescolate con cura, riempite con questa farcia le cavità degli avocado e guarnite con i gamberetti sgusciati e le olive nere. Teneteli poi nel frigorifero per circa un'ora in modo da servirli freddi su foglie di lattuga fresca.
Avocado Al Salmone Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado Grandi Maturi1 Limone (succo)1 Cespo Insalata Belga (indivia)125 G Salmone In Scatola Al Naturale Senape In Polvere2 Cucchiai Maionese1 Cucchiaio Olio D'oliva1 Cucchiaio Aceto Di Vino Sale Pepe Tagliate gli avocado a metà orizzontalmente, scavatene la polpa, tagliatela a dadini e spruzzatele con un poco di succo di limone perché non annerisca. Eliminate il torsolo all'insalata, lavatela, sgrondatela e tagliatela a striscioline sottili. Sgocciolate il salmone e tagliatelo a dadini. Mescolate una presa di senape alla maionese e diluite con il succo di limone rimasto. Riunite in una insalatiera avocado, insalata e salmone, condite con olio e aceto, salate, pepate e mescolate bene. Unite la maionese alla senape e mescolate ancora prima di servire.
Avocado Alla Crema Di Tonno Antipasto Avocado 8 - 4 Avocado150 G Tonno Sott'olio2 Tuorli D'uovo Sodo50 G Olive Verdi Snocciolate25 G Capperi150 G Maionese4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Limone Sale Frullate insieme il tonno e i capperi, le olive e i tuorli, diluite il composto ottenuto con l'olio e con il succo di limone, salate e incorporate la maionese. Con questo composto riempite gli avocado, tagliati a metà, che avrete privato del nocciolo.
Avocado Alla Giamaicana Antipasto Avocado 4 Luogo: Giamaica. 2 Avocado Grandi100 G Polpa Di Granchio200 G Gamberetti RosaAlcuni Funghi Champignon Piccoli1 Cucchiaio Senape2 Cucchiai Panna Da Cucina1 Tazza Maionese Sale1 Spruzzo Tabasco1 Ciuffo Prezzemolo (o Aneto) Aprite a metà gli avocado nel senso della lunghezza: estraete il nocciolo, poi con un cucchiaino scavate i frutti, cercando di asportarne la polpa senza sminuzzarla troppo, per poterla poi tagliare a pezzettini abbastanza regolari. Fate sgocciolare bene la polpa di granchi che avrete tolto dalla scatola. Lessate per pochi minuti i gamberetti in acqua salata e fateli raffreddare. Lavate molto bene gli champignon e tagliate le teste a fettine sottili, lasciando attaccato un piccolo pezzo di gambo. Ora riunite tutti gli ingredienti preparati in una terrina e mescolateli bene. Stemperate in una scodella la senape con la panna, poi incorporatevi un paio di cucchiaiate di maionese: quando i tre ingredienti saranno ben amalgamati tra loro, unite la restante maionese, una presa di sale e uno spruzzo di salsa Tabasco. Con la salsa condite gamberi, granchi, champignon e polpa di avocado riuniti insieme, poi distribuite il composto nelle vaschette ricavate dai frutti. Guarnite gli avocado alla giamaicana a vostro piacere, usando ciuffetti di prezzemolo o punte di aneto.
Avocado Alle Noci Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado200 G Formaggio Lindenberger1 Cucchiaio Gherigli Di Noci50 G Formaggio Gorgonzola Dolce2 Cucchiai Panna4 Foglie Basilico Fresco Sale Pepe Tagliate in due gli avocado, eliminate il nocciolo e svuotateli parzialmente della polpa ricavandone dei dadini. Mescolate delicatamente la polpa di avocado con dadini di Lindenberger e i gherigli di noci spezzettati: riempite con questo composto gli avocado. Frullate la panna con il gorgonzola, il basilico e un pizzico di pepe: versate la crema ottenuta sugli avocado e servite.
Avocado E Ostriche Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado12 Ostriche2 Uova Sode4 Cucchiai Olio D'oliva1 Limone (succo) Sale Pepe Pulite le ostriche. Tagliate gli avocado nel senso della lunghezza e levate il nocciolo. Spruzzatene la polpa con metà del succo di limone e sistemate in ogni mezzo avocado tre ostriche. Sgusciate le uova, togliete l'albume e pestate i tuorli in una terrina con l'olio, il succo di limone rimasto, sale e pepe. Versate la salsina sugli avocado e servite.
Avocado Fantasia Antipasto Avocado 2 - 1 Avocado Maturo1 Cucchiaio Succo Di Limone2 Pomodori2 Cipollotti1/2 Peperone Verde50 G Formaggio Groviera4 Foglie Insalata Lattuga2 Cucchiai Olio D'oliva1 Mazzetto Crescione1 Carota Sale Pepe Tagliate a metà l'avocado nel senso della lunghezza, eliminate il nocciolo, poi estraete la polpa con l'aiuto di un cucchiaio. Eseguite questa operazione con cautela, in modo da non rovinare la buccia, che servirà come contenitore per servire l'insalata. Tagliate a pezzetti la polpa estratta, mettetela in una terrina e bagnatela col succo di limone perché non annerisca. Dividete a metà i pomodori, privateli dei semi e spezzettatene la polpa. Mondate i cipollotti e affettateli finemente. Riducete a tocchetti il peperone e a dadini il formaggio. Ponete tutti gli ingredienti nella terrina contenente la polpa dell'avocado, cospargete con il sale necessario e una macinata di pepe, infine condite con l'olio d'oliva. Mescolate con cura, facendo in modo che il condimento si distribuisca uniformemente, poi suddividete l'insalata nei mezzi avocado svuotati. Foderate un vassoio rettangolare con le foglie di lattuga, adagiatevi sopra i mezzi avocado farciti, decorate con le foglie di crescione e la carota ridotta a bastoncini e servite.
Avocado Fantasia Con Gamberetti Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado Olio D'oliva Sale Pepe Aceto Di Vino Limone200 G Gamberetti2 Cucchiai Maionese Tabasco Lavate gli avocado e tagliateli in due, nel senso della lunghezza, privateli del nocciolo; acquistate dei gamberetti surgelati o freschi, tuffateli in acqua bollente per qualche minuto, sgusciateli e conditeli con olio, sale e limone e riempite la cavità con questa deliziosa insalata.
Avocado Fantasia Nature Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado Olio D'oliva Sale Pepe Aceto Di Vino Limone200 G Gamberetti2 Cucchiai Maionese Tabasco Lavate gli avocado e tagliateli in due, nel senso della lunghezza, privateli del nocciolo; mettete nella cavità lasciata dal nocciolo sale, pepe, olio e una goccia di Tabasco.
Avocado Fantasia Vinaigrette Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado Olio D'oliva Sale Pepe Aceto Di Vino Limone200 G Gamberetti2 Cucchiai Maionese Tabasco Lavate gli avocado e tagliateli in due, nel senso della lunghezza, privateli del nocciolo; battete in una ciotolina olio, sale, pepe e aceto fino ad ottenere una salsina che verserete nella cavità del nocciolo.
Avocado Ripieni Antipasto Avocado 4 - 50 G Prosciutto Cotto (fette Da 50 G)4 Cucchiai Fiocchi Di Latte2 Cucchiai Maionese1/4 Limone (succo)2 Avocado 50 g di prosciutto cotto in una sola fetta Tagliare il prosciutto a dadini e unirlo ai fiocchi di latte, alla maionese e al succo di limone. Mescolare bene. Tagliare a metà nel senso della lunghezza gli avocado eliminando il nocciolo. Riempire gli incavi con l'impasto preparato e servire subito.
Avocado Ripieni (2) Antipasto Avocado 4 - 3 Avocado150 G Ricotta Fresca2 Cucchiaini Senape2 Cucchiai Panna Liquida50 G Pistacchi Spellati E Tritati1 Cucchiaino Paprica Dolce Sale Pepe Foglie Di Menta Fresca Per Decorare Dopo aver lavato e asciugato gli avocado tagliateli per il lungo e tolta la noce scavateli un po'. Quindi metteteli in frigorifero a raffreddare avvolti nella pellicola trasparente, affinché non anneriscano. Intanto mescolate gli ingredienti con la polpa di avocado scavata e tritata, aggiungete il sale e con il composto omogeneo che avrete ottenuto riempite gli avocado, che servirete freddi dopo averli decorati con foglioline di menta fresca.
Avocado Ripieni (3) Antipasto Avocado 4 Luogo: Brasile. 4 Avocado250 G Formaggio Cheddar200 G Petto Di Pollo Arrosto1 Tazza Riso2 Cipolle1 Uovo1 Tazza Brodo Di Pollo4 Cucchiai Prezzemolo Tritato2 Cucchiai Burro1 Cucchiaio Succo Di Limone Sale Fate rosolare nel burro le cipolle tritate finemente. Aggiungetevi il riso, fatelo soffriggere per 3 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Versatevi il brodo di pollo, salate e lasciate cuocere a fuoco moderato per 20 minuti. Tagliate il petto di pollo in pezzi piccoli ed unitevi il prezzemolo, la metà del formaggio grattugiato e l'uovo. Quando il riso sarà cotto, aggiungetevi il composto preparato con il pollo e mescolate con cura, in modo da sciogliere il formaggio. Mondate gli avocados, tagliateli a metà, eliminate i noccioli ed estraete delicatamente la polpa con un cucchiaio. Tagliatela quindi a dadini e mescolatela al riso. Bagnate gli avocados tagliati a metà con il succo di limone, disponeteli in una pirofila imburrata e riempiteli con l'impasto precedentemente preparato, spargetevi sopra il resto del formaggio e fateli cuocere in forno a 220 gradi fino allo scioglimento del formaggio.
Avocado Ripieni Di Aragosta Antipasto Avocado 4 - 2 Avocado Piuttosto Grandi1 Limone1 Tazza Maionese1 Scatola Polpa D'aragosta Pepe Tagliate gli avocado a metà nel senso della lunghezza ed estraete il nocciolo. Strofinate la polpa con mezzo limone in modo che non annerisca. Grattugiate la buccia del restante mezzo limone e incorporatela alla maionese, mescolando bene. Scolate dal liquido di conserva la polpa di aragosta, spezzettatela e unitela alla maionese. Pepate leggermente il composto e distribuitelo nelle vaschette di avocado. Lasciate gli avocado in frigorifero fino al momento di servirli.
Avocado Ripieni Di Pollo Antipasto Avocado 4 Luogo: Stati Uniti. 4 Avocado Abbastanza Maturi450 G Petti Di Pollo Lessati Ritagliati A Fiammiferi (julienne)25 G Burro2 Cucchiai Farina1 Mestolo Brodo4 Cucchiai Panna Liquida1 Cucchiaino Brandy Paprica Sale2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato Pulite bene gli avocado, strofinandone leggermente con una salvietta umida la pelle esterna, tagliateli a metà nel senso della lunghezza, asportate il nocciolo centrale e, con l'aiuto di un coltellino ricurvo e tagliente e di un cucchiaio, togliete con delicatezza la morbida polpa interna lasciando i gusci svuotati e sottili. Passate questi pezzetti di polpa al setaccio, raccogliendo il ricavato in una piccola terrina ed unitevi un cucchiaino di brandy. A parte fate sciogliere in una casseruola il burro (tenendone a parte un fiocchetto), mescolatevi la farina togliendo per un attimo il recipiente dal fuoco, rimescolate velocemente con un cucchiaio di legno ed aggiungete, poco per volta, il brodo caldo. Continuate a mescolare il composto, fin quando la salsa risulterà cotta, semidensa e ben liscia: allora salatela e toglietela dal fornello; aggiungetevi poi un cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato, 4 cucchiai di panna, la polpa degli avocado passati al setaccio, rimescolate il tutto e incorporatevi i petti di pollo cotti tagliati a julienne. Suddividete la preparazione nei 4 gusci di avocado, raccogliendo il massimo volume del ripieno al centro dei mezzi frutti, in modo da formare una leggera cupola. Spolverizzate la superficie degli avocado ripieni con il rimanente parmigiano grattugiato mescolato ad un pizzico di paprica, poi adagiateli in una teglia appena imburrata e passateli in forno preriscaldato (220 gradi) per un quarto d'ora. Servite immediatamente. Si tratta di un piatto statunitense, di sapore molto delicato.
Avocados Rellenos Antipasto Avocado 4 Luogo: Brasile. 4 Avocado250 Formaggio Cheddar200 G Petto Di Pollo Arrosto1 Tazza Riso2 Cipolle1 Uovo1 Tazza Brodo Di Pollo4 Cucchiai Prezzemolo Tritato2 Cucchiai Burro1 Cucchiaio Succo Di Limone Sale Fate rosolare nel burro le cipolle tritate finemente. Aggiungetevi il riso, fatelo soffriggere per 3 minuti mescolando con un cucchiaio di legno. Versatevi il brodo di pollo, salate e lasciate cuocere a fuoco moderato per 20 minuti. Tagliate il petto di pollo in pezzi piccoli ed unitevi il prezzemolo, la metà del formaggio grattugiato e l'uovo. Quando il riso sarà cotto, aggiungetevi il composto preparato con il pollo e mescolate con cura, in modo da sciogliere il formaggio. Mondate gli avocados, tagliateli a metà, eliminate i noccioli ed estraete delicatamente la polpa con un cucchiaio. Tagliatela quindi a dadini e mescolatela al riso. Bagnate gli avocados tagliati a metà con il succo di limone, disponeteli in una pirofila imburrata e riempiteli con l'impasto precedentemente preparato, spargetevi sopra il resto del formaggio e fateli cuocere in forno a 220 gradi fino allo scioglimento del formaggio.
Babà Salato In Salsa Rosa Antipasto Latte 4 - 240 G Farina25 G Lievito Di Birra4 Uova125 G Burro Sale Per La Salsa:100 G Farina200 Cl Latte25 Cl Panna6 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato8 Cucchiai Polpa Di Pomodoro1/4 Cipolla1 Cucchiaio Cognac80 G Burro Sale Pepe Con poca acqua tiepida sciogliete in una tazza il lievito e la quarta parte della farina fino ad ottenere una pasta molle e liscia. Coprite la tazza e fate riposare in luogo tiepido (non caldo) al riparo dalle correnti d'aria. Quando l'impasto sarà raddoppiato di volume unitelo, dentro una terrina, alla farina restante, alle uova e al burro, salate e impastate energicamente sollevando la pasta e sbattendola con forza contro il fondo della terrina. Quando la pasta sarà diventata liscia, elastica e si staccherà perfettamente dalle dita, lavoratela altri cinque minuti, poi imburrate uno stampo alto con foro centrale della capacità di 2 litri e distribuite sul fondo la pasta a piccoli pezzi. Coprite con un canovaccio pulito e mettete a lievitare al riparo dalle correnti d'aria. In circa un'ora e mezza la pasta sarà gonfiata fino a riempire completamente lo stampo. Passatela allora in forno a 250 gradi. Dopo 20 minuti o poco più, quando la pasta sarà dorata, infilateci un ago lungo: se esce pulito il babà è cotto, altrimenti, lasciatelo in forno un altro poco e ripetete il controllo prima di sfornare. Mentre il babà è ancora caldo versateci sopra qualche cucchiaiata di latte caldo leggermente salato, poi posatelo sul piatto da portata e con la salsa, riempite il buco centrale, lasciandone colare un po' sulla parete esterna del babà. La salsa rimasta servitela in salsiera. Per fare la salsa, tritate finemente lo spicchio di cipolla, rosolate il trito in una noce di burro e appena è biondo sfumate il Cognac, aggiungete il passato di pomodoro, fatelo insaporire mescolando, aggiungete un nonnulla di peperoncino tritato e mettete da parte. Sciogliete 50 g di burro, versateci la farina, mescolate fuori del fuoco in modo da scioglierla bene, poi aggiungete il latte, sale quanto basta e cuocete mescolando fino ad ottenere una besciamella ben cotta e molto leggera. Ora unite il pomodoro, mescolate bene, aggiungete la panna liquida, fate dare ancora qualche bollo, condite con il parmigiano, poi versate la salsa sul babà. Servitelo ben caldo su un piatto da portata leggermente fondo.
Banana E Bauletto Antipasto Farina 40 - 10000 G Farina500 Cl Acqua300 G Lievito200 G Sale70 G Malto Pasta Di Riporto (eventuale) Nel Sud dell'Italia, proprio per le sue origini, il pane arrotolato è chiamato 'il pane del Nord'. Si tratta di un tipo di pane che si presta ad essere prodotto sia nella versione 'condito' (strutto, grassi o olio, che per la legge italiana dovranno essere in percentuale superiore al 4,5% per poter avere tale denominazione) che nella versione 'al latte'. Quest'ultima prevede l'aggiunta di una percentuale di latte in sostituzione dell'acqua. E' opportuno che la temperatura dell'impasto sia vicina ai 27 gradi. I tempi dell'impasto sono diversi in relazione alla macchina usata. Due esempi: il tempo dell'impasto della tuffante con tuffante è di 14 minuti; il tempo dell'impasto con spirale attorno ai 10 minuti. Dopo l'operazione di impasto, far riposare per circa 40 minuti. Per la formatura di questo tipo di pane sono disponibili macchine con diversi livelli di tecnologia: dalle semplici formatrici ai gruppi automatici con elevate produzioni orarie (7000 pezzi ora). Una volta messo i panini nelle teglie o nelle tavole lasciarli lievitare a 32-36 gradi per 20-30 minuti. Finito il tempo di lievitazione portare il forno a 220-240 gradi e lasciare il panino per circa 15-20 minuti in camera di cottura.
Banane E Formaggio Al Gratin Antipasto Banane 4 - 4 Banane1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Grattugiato1 Cucchiaio Pangrattato50 G Burro Sciolto1 Pizzico Pepe (o Peperoncino In Polvere)Poco Sale Sbucciate le banane e tagliatele in due nel senso della lunghezza. Disponetele in una pirofila con 40 g di burro, conditele con poco sale, un pizzico di pepe (o peperoncino in polvere) e fatele rosolare leggermente dalle due parti. Cospargete le banane con parmigiano misto a pangrattato e con fiocchetti di burro e passatele in forno a 180 gradi per 15 minuti, sino a che avranno assunto un colore dorato.
Banane E Formaggio Al Gratin (2) Antipasto Banane 4 - 4 Banane1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Grattugiato1 Cucchiaio Pangrattato40 G Burro Sciolto1 Pizzico Pepe (o Peperoncino In Polvere)1/2 Bicchierino Cognac (o Brandy)Poco Sale Sbucciate le banane e tagliatele in due nel senso della lunghezza. Disponetele in una pirofila con 40 g di burro, conditele con poco sale, un pizzico di pepe (o peperoncino in polvere) e fatele rosolare leggermente dalle due parti. Bagnate le banane con il cognac (o il brandy), infiammatele, cospargetele con parmigiano misto a pangrattato e gratinate.
Bianchetti Al Limone Antipasto Bianchetti 4 - BianchettiAbbondante Succo Di Limone Prezzemolo Olio D'oliva Sale Lavate i pesci e posateli su un piatto condendoli con abbondante succo di limone, prezzemolo, olio e sale. Lasciate riposare così per 2 ore e poi servite.
Crostata Di Cavolfiore Antipasto Cavolfiore 4 - 350 G Pasta Frolla Salata1 Cavolfiore Di 1000 G150 G Besciamella Vegetale100 G Formaggio Parmigiano Noce Moscata Olio D'oliva Sale Burro Cuocere il cavolfiore in poca acqua leggermente salata e preparare una besciamella vegetale con l'acqua di cottura. Tirare la pasta frolla e foderarne una teglia da forno leggermente oliata. Mettere in forno a calore medio per 15 minuti. Dividere le cimette del cavolfiore e distribuirle sulla crostata. Unire alcuni fiocchi di burro, parmigiano grattugiato e noce moscata, quindi ricoprire con la besciamella. Rimettere la teglia in forno a calore moderato (150-180 gradi) per circa 30 minuti.
Fagottini Piccanti Antipasto Formaggio Provolone 4 - 8 Fette Prosciutto Crudo1/2 Melone100 G Formaggio Provolone Piccante100 G Ricotta1 Pizzico Paprica Pepe Nero In una ciotola mescolate la ricotta con il provolone tagliato a scagliette sottili e un pizzico di paprica. Stendete le fette di prosciutto e sopra adagiatevi un cucchiaio del composto di formaggio. Arrotolate e fermate con uno stecchino. Con lo scavino ricavate dal melone tante palline. Disponete gli involtini sul piatto da portata, contornate con il melone. Al momento di servire spolverizzatelo con il pepe macinato all'istante. Vini di accompagnamento: Terre Di Franciacorta Bianco DOC, Frascati DOC, Greco Di Tufo DOC.
Fainant Inta Crusca Antipasto Semola Di Ceci 4 - 300 G Semola Di Ceci300 G Uvetta Sultanina1/2 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Mosto D'uva (sapa) Per La Pasta:300 G Farina50 G Strutto1 Tuorlo D'uovo Mettere in ammollo per 12 ore la semola di ceci in acqua tiepida salata. Impastare la semola con l'olio in modo tale da ottenere un impasto omogeneo. Separatamente ammollare l'uva sultanina in acqua calda e poi aggiungerla all'impasto. Preparare la crosta con la farina, il tuorlo d'uovo, lo strutto e stenderla su una teglia rotonda infarinata su cui disporre l'impasto in maniera uniforme, ribaltando gli angoli. Condire con mosto d'uva ed infornare.
Ciabattine Antipasto Farina Di Grano Duro 10 - 700 G Farina Bianca300 G Farina Di Grano Duro35 G Lievito Di Birra Olio D'oliva Sale Gli ingredienti sono per 10 ciabattine. Con 150 g di farina bianca, il lievito e un po' d'acqua tiepida, fare un impasto abbastanza sodo. Ricoprirlo con la restante farina e lasciarlo riposare per circa 3 ore in luogo tiepido. A questo punto, aggiungere 3 cucchiaini di sale e impastare con tanta acqua tiepida (circa 400 g), per ottenere un impasto liscio, ma sodo; lasciarlo lievitare per due ore (oppure fin quando non abbia raddoppiato il proprio volume), quindi sgonfiarlo e formare 10 palline uguali. Con l'aiuto di un matterello, stendere ciascuna pallina a uno spessore di circa 2/3 cm dando una forma leggermente ovale. Far lievitare le ciabattine per circa due ore, poi spennellarle d'olio d'oliva e infornarle a 200/210 gradi fino a quando non avranno assunto un bel colore dorato; volendo congelarle, sfornarle prima che diventino dorate e passarle subito nel congelatore. Si tratta di un pane con pochissima mollica, facilmente digeribile e conservabile nel congelatore. Al momento di consumarlo, estrarlo dal congelatore e metterlo subito nel forno a 200/210 gradi finché non avrà raggiunto la colorazione dorata.
Dischetti Di Melanzana E Mozzarella Antipasto Melanzane 4 - 2 Melanzane1 Mozzarella Passato Di Pomodoro Olio D'oliva Sale Tagliate le melanzane a fettine rotonde dello spessore di un centimetro o poco più. Mettetele in uno scolapasta, salatele e lasciate che perdano l'acqua amara di vegetazione. Lavatele, asciugatele e friggetele nell'olio facendole dorare leggermente. Sgocciolatele e asciugatele su carta assorbente. Tagliate a fettine la mozzarella. Su ogni fetta di melanzana adagiatene una di mozzarella e, sopra, versate un cucchiaino di passato di pomodoro. Mettete in forno preriscaldato a 180 gradi per alcuni minuti oppure il tempo necessario perché il formaggio si sciolga uniformemente. Servite caldo o freddo. Vini di accompagnamento: Friuli Grave Tocai DOC, Val Di Cornia Bianco DOC, Taburno Greco DOC.
Lenticchie In Conchiglia Antipasto Lenticchie 10 - 1 Confezione Tartellette Di Pasta Brisée A Conchiglia150 G Lenticchie Gialle Decorticate350 G Lenticchie Rosse E Verdi1 Cipolla1 Costa Sedano1 Carota Olio D'oliva Extra-vergine2 Cucchiai Succo Di Limone Sale Pepe Zenzero In Polvere20 G Pancetta Affumicata Cuocete in poca acqua e sale le lenticchie decorticate; conditele con olio, succo di limone e poco zenzero. Lessate separatamente con acqua sale e le verdure le altre lenticchie. Condite le verdi con poco olio d'oliva e pepe. Fate sciogliere a fuoco basso il grasso della pancetta e unite le lenticchie rosso, cuocete per 5 minuti. Riempite le conchigliette con le lenticchie e componete il piatto.
Lenticchie In Insalata Antipasto Lenticchie 4 - 200 G Lenticchie4 Pomodori2 Wurstel Di Maiale1 Cipolla1 Foglia Alloro Olio D'oliva Aceto Di Vino Prezzemolo Sale Pepe Lessare le lenticchie con l'alloro e 1/2 cipolla. Preparare una salsina con olio, aceto, sale, pepe e prezzemolo tritato. Scolare le lenticchie e condirle con la salsina, i pomodori tagliati a spicchi, l'altra 1/2 cipolla affettata sottilmente e i wurstel a fettine. Mescolare bene e servire ancora tiepido.
Bacon & Egg Antipasto Bacon 4 Luogo: Stati Uniti. Luogo: Regno Unito. Preparazione: 15 minuti. 8 Uova8 Fette Bacon (o Pancetta Tesa)8 Fette Pancarré4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe In una padella rosolate in due cucchiai di olio il bacon circa due minuti per lato, levate dal fuoco e tenete da parte. In una ciotola sbattete le uova con sale e pepe e versate in una padella antiaderente dove avrete scaldato due cucchiai di olio. Cuocete a fuoco medio mescolando con un mestolo di legno per ottenere una cottura omogenea e a piacere. Nel frattempo tostate il pancarré al tostapane. Servite le uova accompagnando con il bacon caldo e le fette di pancarré.
Bagna Cauda Con Panna E Noci Antipasto Noci 1 - 3 Noci3 Acciughe1 Testa Aglio Olio D'oliva Panna O Latte Far sciogliere le acciughe nell'olio caldo, badando bene che non friggano. A parte, far bollire l'aglio nel latte, e disfarlo. Unire poi il tutto, anche con le noci, e servire come condimento per verdure crude assortite.
Bagnun Di Acciughe Antipasto Acciughe 4 - 800 G Acciughe Olio D'oliva5 Pomodori Polposi Cipolla2 Spicchi Aglio1/2 Bicchiere Vino Bianco Pane Tostato Prezzemolo Sale Pepe Origano Imbiondire in una casseruola di coccio nell'olio, aglio e cipolla tritati. Spellare i pomodori, farli a pezzetti ed unirli all'intingolo. Aggiungere sale, pepe e cuocere per 10 minuti, unendo parte del vino. Disporre a strati le acciughe, bagnarle con il vino rimasto, aggiustare di sale e pepe, mescolare, unire il prezzemolo e cuocere per altri 10 minuti. Servire in ciotole singole con il pane tostato.
Baguette Antipasto Farina 40 - 10000 G Farina650 Cl Acqua Sale300 G Lievito Di BirraPoca Pasta Vecchia Condita Con Gocce D'aceto Di Vino É il tipico pane francese, ormai conosciuto in tutto il mondo. Una buona baguette si riconosce da alcune caratteristiche: colore dorato e midollo morbido a nido d'ape; quando lo si schiaccia, dovrebbe ritornare lentamente nella sua posizione primitiva. La baguette deve giungere fresca ai consumatori, il che vuol dire che deve avere al massimo non più di quattro o cinque ore. Fare un impasto per circa 20 minuti, con l'accorgimento di non scaldare la pasta, in quanto la lavorazione deve avvenire il più possibile a freddo e comunque tra i 23 e i 25 gradi. L'impastatrice ideale è a bracci tuffanti. Lasciare a riposare l'impasto in bacinelle per circa 25/35 minuti, quindi procedere alla spezzatura in pezzi di circa 300 g (per la baguette classica, che poi risulterà di 200/250 g a prodotto finito), di forma quadrata con le apposite spezzatrici. A questo punto deve avvenire il secondo 'riposo' di 10 minuti; passare poi alla formatura, con l'apposita filonatrice chiamata anche baghettatrice e, per 30 minuti, alla cella di lievitazione a 32-36 gradi. Al termine c'è un lavoro molto importante: la lamatura, cioè la classica serie di tagli sottopelle. Si inforna ad una temperatura compresa tra i 200 e i 220 gradi, a seconda del tipo di forno installato; si cuoce per circa 20-25 minuti con la raccomandazione di dare, soprattutto all'inizio, molto vapore.
Baguette Con Mortadella E Groviera Antipasto Groviera 8 - 1 Panino Tipo Baguette1 Mazzetto Insalata Lattuga Lollo150 G Mortadella200 G Formaggio Groviera Tagliato A Fettine1/2 Tazza Maionese50 G Fagiolini Lessati5 Ravanelli Lavate con cura l'insalata, fatela sgocciolare e asciugatela; lavate e asciugate anche i ravanelli e riduceteli a rondelle sottili. Dividete a metà la baguette nel senso della lunghezza e spalmatene la base con la maionese, quindi formate uno strato di insalata, poi uno di mortadella, infine uno di fettine di groviera. Tra uno strato e l'altro ponete qualche fagiolino e le rondelle di ravanello, infine coprite il tutto con l'altra metà del panino. Dividete la baguette in otto parti uguali e servite. Se lo gradite, potete passare per pochi istanti il panino nel forno caldissimo, oppure scaldare le singole porzioni nell'apposita piastra, in modo da far fondere leggermente il Groviera.
Barbotta Antipasto Fiori Di Zucca 4 Preparazione: 70 minuti. 1000 G Farina Di Frumento700 G Fiori Di Zucca5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Strutto (o Burro) Acqua Sale Preparare un impasto con la farina, l'olio,il sale e dell' acqua tiepida. Far scottare i fiori di zucca in acqua salata per circa un minuto. Tritare questi fiori e aggiungerli all'impasto. Stendere uniformemente l'impasto in una teglia da forno precedentemente unta con il burro. Versare sulla superficie un filo d'olio e cuocere in forno a 180 gradi per circa 50 minuti.
Barchette Ai 4 Formaggi Antipasto Formaggio Fontina 4 - 150 G Pasta Tipo Ditalini Besciamella50 G Formaggio Fontina50 G Formaggio Emmenthal50 G Formaggio Caciotta50 G Mozzarella Burro Sale Lessate la pasta in acqua salata, scolatela al dente, conditela con il burro e i quattro formaggi grattugiati o tagliati a pezzetti piccolissimi. Riempite le barchette con un po' di pasta, copritela con uno o due cucchiai di besciamella. Disponetele su una teglia e fate gratinare in forno preriscaldato a 200 gradi.
Barchette Ai Gamberetti Antipasto Gamberetti 6 Preparazione: 30 minuti. Cottura: 30 minuti. Calorie: 244. 1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata100 G Gamberetti Surgelati200 G Funghi Champignon150 G Panna2 Cucchiaini Sherry Erba Cipollina30 G Burro1 Limone (succo) Sale Pepe Fate scongelare la pasta a temperatura ambiente, quindi tiratela con il mattarello in una sfoglia sottilissima. Con l'apposito stampino ricavatene delle barchette. Disponetele allineate sulla placca del forno e cuocetele a 180 gradi per 10 minuti circa. Intanto preparate il ripieno: 1. sciacquate i funghi velocemente per togliere tutta la terra, asciugateli e tagliateli a fette sottili. Fate sciogliere il burro in un tegame, versate i funghi e cuoceteli per circa 5 minuti su fuoco dolce; 2. salate, pepate e versate la panna inacidita con il succo di limone, e cuocete per altri 5 minuti; 3. quando la panna si sarà sufficientemente raddensata e avrà formato una salsina densa e cremosa, unite i gamberetti; 4. regolate il sale e il pepe, profumate con lo sherry e spolverizzate con 3 cucchiaini di erba cipollina tritata; 5. lasciate sul fuoco per 5 minuti circa, mescolando spesso con il cucchiaio di legno, in modo che tutto sia ben amalgamato. Lasciate completamente raffreddare la preparazione. Togliete le barchette di pasta sfoglia dai loro contenitori e riempitele con il ripieno di funghi e gamberetti alla panna. Servite subito. Per accelerare i tempi di preparazione potete usare i funghi surgelati, che richiederanno solo pochi minuti di cottura. Vino consigliato: Pigato della Riviera Ligure.
Barchette Ai Gamberetti (2) Antipasto Gamberetti 4 - 50 Gamberetti40 G Burro3 Patate2 Pomodori1 Carota1 Costa Sedano1/4 Cipolla Prezzemolo Latte Sale Mettete in una pentola cipolla, sedano, carota e prezzemolo. Aggiungete l'acqua, portate a bollore, salate. Lessatevi i gamberetti, scolateli. Nella stessa acqua lessate le patate sbucciate e tagliate a cubetti. Quando sono cotte, riducetele a purè unendo 30 g di burro e latte caldo quanto basta. Tagliate ora i pomodori a cubetti e saltateli in un tegamino con il resto del burro, salate alla fine. Distribuite il purè di patate nelle barchette, sopra adagiatevi i gamberetti e cubetti di pomodoro. Riscaldate in forno a 200 gradi per pochi minuti prima di servire
Barchette Ai Peoci Antipasto Peoci 4 - 450 G Pasta Sfoglia1 Confezione Peoci Surgelati1 Spicchio Aglio1 Mazzetto Basilico3 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe50 G FarinaAlcuni Fagioli Secchi40 G Burro25 Cl Latte50 G Formaggio Emmenthal2 Tuorli D'uovo Preparate la pasta sfoglia (oppure fate scongelare a temperatura ambiente quella surgelata). Fate scongelare a temperatura ambiente i peoci. Tritate finemente l'aglio e il basilico e fateli appassire nell'olio. Unite al condimento i peoci ben sgocciolati, lasciandoli insaporire per qualche istante; poi regolate di sale e di pepe, bagnate con due o tre cucchiai di acqua e fate addensare il fondo di cottura. Stendete ora la pasta sulla spianatoia infarinata in una sfoglia sottile e ritagliatevi dei pezzi ovali adatti a foderare otto stampini a forma di barchetta. Distribuite nelle barchette qualche fagiolo secco e infornate a 200 gradi per 15-20 minuti. Nel frattempo preparate la besciamella: fate fondere il burro in una casseruola e stemperatevi 30 g di farina, rimestando molto delicatamente con un cucchiaio di legno per eliminare eventuali grumi; diluite con il latte caldo, insaporite con una presa di sale e un pizzico di pepe e lasciate cuocere per 10 minuti circa, senza mai smettere di mescolare. Togliete la besciamella dal fuoco e incorporatevi l'Emmenthal grattugiato e i tuorli. Non appena le barchette saranno cotte, estraetele dal forno, lasciatele intiepidire e sfornatele, sistemandole su un piatto che possa andare in forno: riempitele con i peoci, copritele con la besciamella, quindi passatele in forno per altri 5-10 minuti. A cottura ultimata, portate il piatto direttamente in tavola.
Barchette Al Salmone Antipasto Salmone 6 - Per La Pasta:125 G Farina Sale70 G Burro1 Tuorlo D'uovo Per Il Ripieno:150 G Salmone Affumicato50 G Burro1 Bicchiere Panna1 Spruzzo Salsa Worcester1/2 Limone (succo) Sale Pepe Per Stendere La Pasta: Farina Per Ungere Gli Stampini: Burro Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, spolverizzatela di sale, poi mettetevi nel mezzo il burro morbido a pezzetti e il tuorlo. Cominciate a intridere gli ingredienti con la punta delle dita, poi versate nell'impasto mezzo bicchiere di acqua fredda e continuate a lavorare fino a che avrete ottenuto una pasta omogenea. Con questa formate un panetto, avvolgetelo in carta oleata e mettetelo in frigorifero, lasciandovelo per 1 ora. Quindi riprendete la pasta e stendetela con il matterello, sulla spianatoia un po' infarinata, in una sfoglia di circa 3 mm. Sollevate la sfoglia con il matterello e appoggiatela sopra gli stampini a barchetta, che avrete in precedenza unto di burro. Quindi tagliate la pasta nella forma delle barchette, passandovi sopra il matterello; poi premetela delicatamente nell'interno degli stampini e copritela con un pezzetto di carta di alluminio, sulla quale metterete una manciatina di fagioli secchi. Infornate a 180 gradi per 15 minuti. Intanto passate il salmone al passaverdure montato con il disco più fine, raccogliendolo in una terrina. Lavorate a crema il burro e incorporatelo al salmone insieme con la panna montata. Insaporite la crema con uno spruzzo di Worcester, il succo di limone, una presa di sale e un pizzico di pepe; mettetela poi in una tasca da pasticciere con la bocchetta a stella e spremetela a cannolo dentro le barchette.
Barchette Al Tonno Antipasto Tonno 4 - 125 G Farina70 G Burro1 Tuorlo D'uovo Sale2 Uova100 G Tonno Sott'olio100 G Formaggio Parmigiano1/2 Bicchiere Panna Per Stendere La Pasta: Farina Seguendo le istruzioni della ricetta relativa alle 'Barchette al salmone' (vedi Ricetta), preparate le barchette con la farina, il burro, un tuorlo e una presa di sale e fatele cuocere in forno, negli appositi stampini. Nel frattempo, fate rassodare due uova in acqua bollente, per 10 minuti. Scolatele, lasciatele raffreddare sotto l'acqua corrente, sgusciatele, separate gli albumi dai tuorli e tritate finemente entrambi. Mettete il tonno in una terrina e spappolatelo con una forchetta. Grattugiate il parmigiano, unitelo al tonno e amalgamate accuratamente il tutto. Diluite il composto con la panna e passatelo al setaccio fine, raccogliendolo in una scodella. Tenetelo in frigorifero per 15-20 minuti. Mettete il composto in una tasca da pasticciere con la bocchetta liscia e distribuitelo nelle barchette, che decorerete con strisce alternate di albume e tuorlo tritati. Disponete le barchette su un piatto da portata e servite.
Barchette Di Acciughe Antipasto Acciughe 4 - Salsa Di Pomodoro Capperi Acciughe Aglio Cipolla Olive Nere Snocciolate Olio D'oliva Tritate finemente uno spicchio d'aglio e una cipolla e fateli appassire in un tegamino con un po' d'olio. Aggiungete due cucchiai di salsa di pomodoro, cuocete per qualche minuto, spegnete. Unite due cucchiai di capperi e sei acciughe tritati. Riempite le barchette con questo ripieno e decoratele con le olive nere tagliate in quattro
Barchette Di Polpa Di Granchio Antipasto Polpa Granchio 4 - 100 G Polpa Di Granchio30 G Burro30 G Formaggio Grattugiato30 G Pancetta2 Uova Panna Cipolla Sale Pepe Tagliate a velo mezza cipolla e fatela appassire in poco burro insieme alla pancetta tagliata a dadini. A parte sbattete le uova con due cucchiai di panna e il formaggio. Salate e pepate. In una ciotola mescolate la polpa di granchio ben sgocciolata, la pancetta, le uova sbattute e con questo composto riempite le barchette. Passatele in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 10 minuti o fino a quando il ripieno si è un po' rappreso. Servite
Barchette Di Uova Alla Marinara Antipasto Uova 6 - 8 Uova1 Noce Burro1/2 Bicchiere Panna1 Limone Sale Pepe Zucchero4 Filetti D'acciughe80 G Salmone Affumicato Salsa Worcester Foglie Di Insalata Lattuga16 Olive Verdi Farcite200 G Gamberetti Sgusciati Lessate i gamberetti in acqua bollente per 5 minuti. Fate rassodare le uova per 10 minuti, sgusciatele e lasciatele raffreddare. Tagliatele poi nel senso della lunghezza e mettete i tuorli in una terrina Unite il burro ammorbidito e lavorate il composto con cura; aggiungete la panna, il succo di limone, sale, pepe, i filetti d'acciughe e il salmone ben tritati, uno spruzzo di worcester e un pizzico di zucchero. Con il composto ben amalgamato farcite le uova, decorandole con i gamberetti e le olive farcite. Foderate un piatto da portata con le foglie di lattuga lavate e asciugate, disponetevi sopra le uova e servite.
Barchette Di Uova Sode Alla Maître D'hôtel Antipasto Uova Sode 4 - 6 Uova Sode25 G Burro1 Cucchiaio Pasta D'acciughe1 Cucchiaino Senape3 Cucchiai Maionese1 Tartufo Nero (facoltativo) Sgusciate le uova sode e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Estraete delicatamente i tuorli dalle vaschette di albume e metteteli in una terrina, spappolandoli con una forchetta fino a ridurli in poltiglia. In un'altra scodella montate leggermente il burro con una spatola di legno, poi incorporatevi la pasta d'acciughe, la senape e la maionese, mescolando tutto con cura. Unite infine al composto i tuorli, amalgamandoli bene. Mettete ora l'impasto in una siringa per dolci dalla bocchetta larga e spremetene un grosso ciuffo in ciascuna barchetta di albume. Per rendere più raffinato questo antipasto, potete guarnire le uova con striscioline di tartufo nero.
Barchette Fantasia Antipasto Insalata Lattuga 4 - 4 Fette Pancarré4 Foglie Insalata Lattuga4 Sardine4 Cetriolini Sott'aceto4 Ravanelli Maionese Burro Scegliete quattro belle foglie di lattuga fresca un po' concave, lavatele, asciugatele delicatamente. Togliete alle sardine la lisca centrale, ricomponetele, sistematele sull'insalata insieme a un cetriolino sott'aceto tagliato a ventaglio e a un ravanello fresco tagliato a fiore. Decorate con fiocchetti o striscioline di maionese. Sistemate le barchette sulle fette di pane leggermente imburrate e private della crosta, disponetele su un piatto da portata e servite.
Barchette Ripiene Di Paté E Gelatina Antipasto Pasta Brisée 4 - 8 Barchette Di Pasta Brisée1 Tazza Paté Di Prosciutto O Di Tonno1/2 Gelatina Prendete le barchette di pasta brisée e, con una siringa, farcitene l'interno con il paté. Affinché questo non si annerisca a contatto con l'aria, versate su ogni barchetta un cucchiaio di gelatina fredda. Lasciatele in frigorifero alcune ore prima di servire.
Barchette Vecchio Marinaio Antipasto Burro 4 - 150 G Farina150 G Burro1 Tuorlo D'uovo Sale150 G Avanzi Di Pesce Bollito O Grigliato1 Bicchiere Latte PepeAlcuni Filetti D'acciughe Per Stendere La Pasta: Farina Con 125 g di farina, 70 g di burro, il tuorlo e una presa di sale, preparate le barchette seguendo le indicazioni delle 'Barchette al salmone' (vedi Ricetta). Fatele cuocere in forno, poi lasciatele raffreddare. Private gli avanzi di pesce della pelle, tritateli finemente e metteteli in una terrina. Unite 50 g di burro, un poco ammorbidito a temperatura ambiente, e lavorate a lungo, con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Preparate una besciamella: fate fondere il restante burro in una casseruola, stemperatevi 25 g di farina, rimestando con un cucchiaio di legno, per eliminare possibili grumi; diluite col latte caldo, insaporite con sale e pepe e lasciate cuocere per 10 minuti, senza mai smettere di rimestare. Togliete la besciamella dal fuoco e fatela raffreddare completamente. Unitela al composto di burro e pesce e amalgamate il tutto accuratamente. Passate il composto al setaccio fine, raccogliendolo in una terrina. Tenetelo in frigorifero per 30 minuti. Mettete il composto in una tasca da pasticciere con la bocchetta a stella e distribuitelo nelle barchette. Decorate ogni barchetta con due filetti d'acciughe intrecciati.
Bastoncini Al Prosciutto Antipasto Prosciutto Cotto 4 Preparazione: 40 minuti. Cottura: 20 minuti. 1 Rotolo Pasta Sfoglia Fresca O Scongelata200 G Funghi Champignon100 G Prosciutto Cotto50 G Formaggio Fresco (ricotta, Formaggio Robiola)1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Reggiano (o Formaggio Grana Grattugiato)1 Cucchiaio Olio D'oliva1/2 Cipolla Piccola Sale Pepe Prezzemolo Fresco Tritato1 Tuorlo D'uovo Gli ingredienti sono per 12 bastoncini. Pulite i funghi: togliete la terra e asciugate le cappelle con uno strofinaccio inumidito. Con un coltellino eliminate anche la base terrosa dei gambi. Tagliateli a dadini, scartando eventuali parti ammaccate. Mettete l'olio in una padella e fateci appassire la mezza cipolla tritata. Prima che prenda colore, versate gli champignon nella padella, salate e fate cuocere a fuoco vivo per circa 10 minuti, mescolandoli di tanto in tanto. Unite il prosciutto tagliato a dadini, il prezzemolo e assaggiate di sale. Spegnete il fuoco e aggiungete i due formaggi. Lasciate raffreddare questi due ingredienti per il ripieno prima di preparare gli involtini. Stendete la pasta sopra un piano infarinato in una sfoglia molto sottile e ritagliatene 12 quadrati di circa 12 cm di lato. Deponete un cucchiaio di ripieno a un'estremità, ripiegate all'interno i lembi laterali, in modo che il ripieno non esca, e arrotolateli. Allineate gli involtini in una teglia foderata con carta da forno e spennellateli con il tuorlo mescolato a un cucchiaio di acqua. Cuocete nel forno già caldo a 180 gradi finché saranno dorati. Sfornate e serviteli tiepidi o a temperatura ambiente.
Bastoncini Di Formaggio Antipasto Groviera 4 - 60 G Farina50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato Sale Pepe50 G Burro3 Cucchiai Panna Montata50 G Formaggio Groviera Grattugiato Setacciate la farina bianca in una terrina e unitevi il Parmigiano grattugiato, 40 g di burro, ammorbidito e a pezzetti, tre cucchiai di panna montata, una presa di sale e una macinata di pepe. Lavorate gli ingredienti con le mani fino a quando avrete ottenuto una pasta consistente e omogenea. Stendetela con il matterello sulla spianatoia e dividete la sfoglia ottenuta in strisce larghe circa un centimetro. Tagliate ogni striscia in pezzetti lunghi cinque centimetri e poneteli in una teglia unta con il resto del burro. Cospargete i bastoncini con il Groviera grattugiato e fateli cuocere nel forno a 180 gradi per un quarto d'ora circa, o fino a quando avranno preso un bel colore dorato. A fine cottura toglieteli dal forno, trasferiteli su un piatto di portata e serviteli caldi.
Bastoncini Impanati Antipasto Formaggio Provola Dolce 4 - 8 Fette Formaggio Provola Dolce (fette Alte 1,5 Cm)2 UovaPoca Farina Pangrattato Prezzemolo RiccioAbbondante Olio D'oliva Sale Tagliare le fette di formaggio a bastoncini lunghi 5 cm. Passarli prima nelle uova sbattute con poco sale, poi nella farina, ancora nelle uova e infine nel pangrattato. Friggerli, pochi alla volta, in abbondante olio. Servire i bastoncini con prezzemolo riccio fritto e insalatina fresca.
Bastoncini Pepati Antipasto Semolino Di Riso 4 - 250 G Farina50 G Semolino Di Riso30 G Formaggio Parmigiano10 G Lievito Di Birra Olio D'oliva Extra-vergine Sale Peperoncino Sciogliete il lievito di birra in un decilitro di acqua, aggiungete un cucchiaio di olio, la farina, il semolino di riso, un pizzico di sale e uno di peperoncino; fate un morbido impasto e lasciatelo lievitare almeno per un'ora; stendete l'impasto allo spessore di 1 cm e, con un coltello affilato, tagliate delle strisce piccole della lunghezza di un decina di centimetri e della larghezza di un paio di centimetri; appoggiatele su una teglia unta d'olio e cuocetele per 15 minuti in forno a 180 gradi. Potrete sostituire il peperoncino con paprica o pepe nero e integrare la farina bianca con farina integrale.
Bauletti Fritti Antipasto Gamberetti 4 - 3 Uova200 G Gamberetti Burro Latte Farina3 Cucchiai Vodka Pangrattato50 G Mascarpone Formaggio Grana Grattugiato Olio D'oliva Sale Pepe Sbattere 2 uova con una presa di sale, unire 2 cucchiai di farina con 1 bicchiere scarso di latte. Con il composto preparare 8 crepes sottili. Fondere 30 g di burro, unire i gamberetti e farli saltare a fuoco vivo, spruzzarli con la vodka, salare e pepare. Passarli al mixer con 3 cucchiai di latte, unirvi il mascarpone e un po' di grana. Distribuire il composto nelle crèpes, formare dei fagottini, passarli nell'uovo e nel pangrattato e friggerli in olio bollente.
Bavarese Ai Pomodori Antipasto Pomodori 6 - 300 G Pomodori300 G Panna Fresca15 G Colla Di Pesce1 Limone2 Cucchiai Latte3 Cucchiai Olio D'oliva Sale Mettere a bagno in poca acqua fredda la colla di pesce. Frullare i pomodori, privati di pelle e semi, con olio, succo di limone e poco sale. Sciogliere nel latte su fuoco dolce la colla di pesce strizzata. Amalgamare il pomodoro con la panna leggermente montata e con la colla di pesce. Disporre in uno stampo unto di olio e mettere in frigo per almeno 3 ore.
Bavarese D'ananas Antipasto Ananas 4 - 250 G Polpa D'ananas Fresco35 Cl Panna4 Fogli Colla Di Pesce Latte1/2 Limone Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce. Frullate a tutta velocità la polpa di ananas, versatela in una terrina e incorporatevi il succo di limone. In una casseruola fate sciogliere nel latte la colla di pesce. Lasciate intiepidire, unite l'ananas, fate raffreddare, poi amalgamatevi la panna montata. Bagnate uno stampo con acqua fredda, sgocciolatelo, riempitelo con il composto, tenete in frigo 6-7 ore. Ritirate e sformate la bavarese. Servitela con fette di prosciutto crudo
Bavarese Di Trota In Veste Di Salmerino Affumicato Antipasto Trota 6 - 150 G Polpa Di Trota150 G Fumetto Di Pesce12 G Colla Di Pesce20 G Succo Di Limone150 G Panna350 G Salmone Affumicato Sale Pepe Guarnizioni consigliate: insalatine novelle; tartare di legumi; legumi al vapore; asparagi lessati; sedano rapa; dariole di broccoletti. Pulire la polpa di trota da impurità e piccole lische. Cuocerla lentamente nel fumetto di pesce e raffreddarla. Mettere il composto ed il succo di limone, nel cutter, mixare e passare al setaccio. Ammollare la colla di pesce in acqua, scioglierla poi in poco brodo di pesce caldo ed aggiungerla al composto. Foderare degli stampini con il salmerino affumicato tagliato sottile. Montare la panna e unire alla purea di pesce e con il composto riempire gli stampi preparati. Coprire gli stampi con altre fettine di salmerino, mettere in frigorifero per almeno 4 ore. Togliere dagli stampi la bavarese e servire a piacere.
Beignets Di Sardine Antipasto Sardine 4 Luogo: Algeria. 500 G Sardine1 Mazzetto Prezzemolo2 Uova5 Spicchi Aglio Pangrattato1 Cucchiaino Cumino In Polvere Sale PepeAbbondante Olio Per Friggere1 Spruzzata Succo Di Limone Pulite le sardine, privandole della testa e della lisca. Tritatele finemente insieme al prezzemolo, all'aglio, al cumino, al pepe e mescolate bene aggiungendo le uova sbattute. Sistemate il pangrattato a fontana su un piano di lavoro e lavoratelo con le sardine tritate, aggiungendo poca acqua, qualora l'impasto risultasse troppo asciutto. Ricavate ora tante polpettine della grandezza di una noce e fatele dorare in abbondante olio fumante, prima di servirle calde, con una spruzzata di succo di limone.
Belga Alla Senape Antipasto Insalata Belga (indivia) 4 Preparazione: 15 minuti. Insalata Belga (indivia) Carote Prosciutto Cotto Senape Olio D'olivaPoco Aceto Di Vino Sale Pepe Tagliare la belga a listarelle orizzontali, ridurre le carote a julienne, tagliare il prosciutto cotto a bastoncini e condire il tutto con una salsina composta di olio, poco aceto, senape, sale e pepe. Un'idea per un piccolo antipasto o per un pranzo veloce e leggero.
Bignole Al Parmigiano Antipasto Formaggio Parmigiano 6 - 50 Cl Latte120 G Burro300 G Farina100 G Formaggio Parmigiano4 Uova Sale Versate il latte in una casseruola, conservandone mezzo bicchiere; unite 100 g di burro e portate ad ebollizione. Setacciate la farina e versatela a pioggia nel latte bollente che avrete momentaneamente tolto dal fuoco. Riportate la casseruola sulla fiamma e rimestate con un cucchiaio di legno fino a che il composto si sarà ben amalgamato, formando quasi una palla. Togliete definitivamente dal fornello ed aggiungete il parmigiano grattugiato (tenetene da parte 20-30 g) e le uova, uno alla volta. Insaporite con una buona presa di sale ed amalgamate alla perfezione. Trasferite il composto (in più riprese) in una tasca da pasticceria e spruzzatelo sulla piastra del forno, formando dei mucchietti della dimensione di una albicocca. Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti, finché le bignole risulteranno ben dorate; a questo punto estraetele dal forno per irrorarle con il latte e con il parmigiano rimasti e fatele cuocere per altri 5 minuti.
Bignole All'acciuga Antipasto Ricotta 6 - Sale70 G Burro120 G Farina2 Uova200 G Ricotta50 G Pasta D'acciughe Fate bollire un quarto scarso di acqua con sale e 50 g di burro; togliete momentaneamente dal fuoco e aggiungete la farina, tutta in una volta, rimestando in continuazione. Riportate il recipiente sulla fiamma e mescolate fino a quando il composto si staccherà completamente dal fondo e dalle pareti della casseruola. A questo punto togliete dal fuoco e unite un uovo alla volta, amalgamando alla perfezione. Trasferite il composto in una tasca da pasticceria e distribuitelo, a mucchietti delle dimensioni di una noce, sulla piastra del forno imburrata. Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti, finché le bignole avranno preso colore e si saranno gonfiate a dovere. Ponete la ricotta in una ciotola e lavoratela con la pasta d'acciughe; quando avrete ottenuto un composto cremoso e omogeneo, mettetelo in una siringa e, a piccole dosi successive, spruzzatelo dentro le bignole. Servite subito.
Bignole Alle Regaglie Di Pollo Antipasto Bignole 4 - 12 Bignole Salate Piccole200 G Regaglie Di Pollo50 G Burro1 Cipollina1 Bicchierino BrandyPoco Formaggio Parmigiano Grattugiato Praticate sulla calotta di ogni bignola un forellino, in modo da potervi introdurre, con una siringa per dolci, il ripieno. Pulite le regaglie e fatele rosolare nel burro, con la cipollina tritata finemente; non appena inizieranno a prendere colore, bagnatele con il brandy, mescolando bene. A cottura ultimata, passate tutto al setaccio o al frullatore, raccogliendo il passato in una terrina. Unite il parmigiano, in modo da avere un composto ben legato e asciutto. Riempite ora le bignole con il composto preparato e disponetele su un piatto da portata resistente al calore. Passatele per qualche minuto in forno, quindi servitele.
Bignole Ripiene Di Caviale Antipasto Caviale 4 - 60 G Burro Sale150 G Farina4 Uova200 G Panna Da Cucina1 Cucchiaio Succo Di Limone Caviale Per Infarinare: Farina Ponete al fuoco una casseruolina con un quarto di acqua, 50 g di burro e una presa di sale: non appena il liquido avrà raggiunto l'ebollizione, versatevi la farina tutta in una volta, mescolando velocemente per evitare la formazione di grumi. Continuate la cottura, sempre mescolando, fino a quando la pasta si staccherà dalle pareti del recipiente e sul fondo di quest'ultimo si formerà una pellicina bianca. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare per 5 minuti. Incorporate quindi il primo uovo, amalgamandolo bene; successivamente unite le altre uova, lasciando un intervallo di 5 minuti tra l'uno e l'altro. Imburrate e infarinate la placca del forno; con un cucchiaino o con la siringa per dolci distribuitevi il composto, formando dei mucchietti ben distanziati tra loro (le bignole gonfieranno durante la cottura). Ponete in forno già caldo, a 220 gradi, lasciando cuocere per circa 30 minuti. Nel frattempo, mettete la panna in una terrina e incorporatevi il caviale e il succo del limone, mescolando con delicatezza. Levate le bignole dal forno, lasciatele raffreddare, tagliate la calotta superiore e riempitele con il composto preparato. Ricomponetele e servitele.
Bignè Ai Funghi Antipasto Funghi 4 - 8 Bignè Grandi300 G Funghi50 G Formaggio Emmenthal Panna Burro Olio D'oliva Latte Sale Pepe Pulite i funghi con un panno umido. Tritateli grossolanamente e insaporiteli in padella con poco olio e una noce di burro. Quando saranno ben morbidi amalgamatevi un bicchiere di panna e l'emmenthal grattugiato. salate, pepate e ritirate dal fuoco. Praticate sulla calotta dei bignè un'incisione e da questa apertura farciteli abbondantemente con i funghi. Tenete in forno caldo per qualche minuto e servite
Bignè Al Formaggio Antipasto Bignè 4 - 16 Bignè200 G Ricotta Romana2 Uova1 Cucchiaio Pasta Di Tartufo1 Tazza Panna2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato1 Noce Burro Sale Pepe Ponete in una terrina la ricotta fresca e lavoratela a lungo con una forchetta. Incorporatevi quindi le uova sbattute con un pizzico di sale e una macinata di pepe e trasferite il composto ottenuto in una siringa per dolci. Praticate in ciascun bignè un taglio laterale e riempiteli, uno alla volta, con il composto di ricotta. Adagiate i bignè in una pirofila unta con una noce di burro e passateli in forno (170 gradi) per 10 minuti circa. Nel frattempo fate scaldare la panna in una casseruolina, a calore dolcissimo. Amalgamatevi la pasta di tartufo, poi il Parmigiano grattugiato e fate cuocere ancora per 2-3 minuti mescolando continuamente, in modo da far addensare leggermente la salsa. Trascorso il tempo indicato estraete la pirofila dal forno e cospargete i bignè con la salsa preparata. Lasciateli riposare per 5 minuti nel forno spento, poi servite. NOTA: i bignè al formaggio sono antipastini delicati e gustosi, oltre che molto semplici da preparare se si utilizzano bignè già pronti, acquistati in pasticceria; per quanto riguarda la farcitura al formaggio, è consigliabile passare la ricotta attraverso un setaccio fine prima di lavorarla con la forchetta: in tal modo la crema risulterà priva di grumi.
Bignè Al Formaggio (2) Antipasto Groviera 4 - 125 G Formaggio Groviera60 G Burro80 G Farina3 Uova50 Cl Acqua Sale Fate scaldare l'acqua con un pizzico di sale e 50 g di burro. Quando bolle versatevi in un sol colpo la farina. Fate assorbire l'acqua a fiamma bassa continuando a mescolare. incorporate un uovo alla volta. Tagliate a lamelle sottili la groviera e incorporatele alla pasta. Lasciate raffreddare l'impasto. imburrate una teglia da forno, disponetevi a cucchiaiate un po' distanti l'una dall'altra e lasciate cuocere a fuoco medio-alto per 1/4 d'ora. Sfornare e se piace farcite con besciamella
Bignè Al Prosciutto Antipasto Prosciutto 4 - 100 G Burro Sale200 G Farina4 Uova50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato100 G Prosciutto CottoAlcuni Filetti D'acciughe Olio Di Semi Mettete al fuoco una casseruola con un quarto di acqua, il burro e una presa di sale: portate ad ebollizione, versatevi la farina tutta in una volta mescolando rapidamente per eliminare gli eventuali grumi. Fate cuocere, senza smettere di rimestare, fino a che la pasta si staccherà dal fondo e dalle pareti del recipiente. Togliete quindi dal fuoco, fate riposare per 5 minuti, poi incorporate il primo uovo amalgamandolo bene; lasciate riposare altri 5 minuti, unite il secondo uovo e poi via via gli altri, facendo attenzione a non aggiungere il successivo se il precedente non è bene incorporato. A questo punto, potete unire il parmigiano grattugiato, il prosciutto e le acciughe, tritati così finemente da essere quasi ridotti in poltiglia. Amalgamate tutto bene. Mettete al fuoco una grande padella per fritti con abbondante olio e fatelo scaldare: prelevate il composto con un cucchiaino e fatelo scivolare nell'olio caldo, aiutandovi con un altro cucchiaino immerso in precedenza nell'olio. Mettete nella padella solo tre o quattro bignè alla volta: quando li vedrete ben gonfi e dorati, levateli con una schiumarola e fate asciugare l'unto di cottura su un foglio di carta assorbente da cucina. Tenete in caldo i bignè mano a mano che li estrarrete dall'olio. Serviteli subito.
Bignè Al Salmone Antipasto Salmone 4 - 8 Bignè Grandi300 G Ricotta Besciamella80 G Salmone Affumicato Panna Prezzemolo Formaggio Parmigiano Noce Moscata Sale Pepe Profumate la besciamella con un po' di noce moscata. In una ciotola amalgamate tre cucchiai di panna e ricotta, aggiungete il salmone e il prezzemolo tritati, sale e pepe, mescolate bene. Tagliate la calotta dei bignè, svuotateli delicatamente se occorre e riempiteli con la farcia usando una tasca da pasticciere. Disponete i bignè ripieni in una pirofila, cospargeteli di formaggio grattugiato e ricopriteli di besciamella. infornate a 200 gradi e fate gratinare per 10 minuti
Bignè Alla Crema Di Formaggi Antipasto Formaggio Gorgonzola 4 - 16 Bignè Piccoli100 G Formaggio Gorgonzola100 G Formaggio Fontina100 G Formaggio Provolone15 Cl Panna Sedano Noce Moscata Pepe Bianco Sale Suddividete la panna in tre parti uguali e versatela in altrettanti pentolini. In uno si mette il gorgonzola a pezzetti, in un altro la fontina e nel terzo il provolone. A fuoco basso fate sciogliere i formaggi nella panna mescolando. Quando le creme sono dense, salate e spegnete. Nel gorgonzola unite un cucchiaio di foglie di sedano tritate, nella fontina un pizzico di pepe bianco e nel provolone la noce moscata. Riempite con le creme i bignè, disponeteli a piramide e servite
Bignè Alla Crema Di Formaggio Antipasto Formaggio 8 Cottura: 45 minuti. Per L'impasto:12 Cl Acqua50 G Burro (o Margarina)1 Presa Sale75 G Farina Bianca25 G Amido Di Frumento3 Uova1/2 Cucchiaino Lievito Pizzaiolo Per Farcire E Decorare:500 G Formaggio Fresco Spalmabile1 Cucchiaino Sale1 Presa Paprica Dolce In Polvere125 G Panna Montata2 Cucchiaini Senape2 Cucchiaini Pasta D'acciughe100 G Giardiniera Sott'aceto Gli ingredienti sono per 14 bignè. Portare ad ebollizione acqua, burro e sale in una pentola a manico lungo, togliere dal fuoco ed aggiungere tutta in una volta la farina, mescolata e setacciata con l'amido di frumento. Mescolare il tutto con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una palla compatta e liscia, quindi riscaldare nuovamente per 1 minuto sempre mescolando.Mettere subito la palla ancora calda in una terrina ed aggiungervi un uovo alla volta, mescolando finché l'impasto assume un aspetto di forte lucentezza e cade pesantemente dal mestolo, formando lunghe punte. Infine incorporare all'impasto raffreddato i bignè si abbassano. In una terrina mescolare al formaggio sale e paprica ed incorporarvi delicatamente la panna montata. Aggiungere alla metà del composto la senape ed all'altra metà la pasta d'acciughe.Tagliare in due strati i bignè raffreddati e farcirne la metà con 3/4 della crema alla senape e l'altra metà con 3/4 della crema alla pasta d'acciughe. Distribuire sulla crema la metà della giardiniera e ricomporre i bignè. Decorare la superficie con ciuffetti di crema e con la giardiniera rimasta.
Bignè Di Aragosta Antipasto Aragosta 4 - Per La Pastella:50 G Burro150 G Farina10 G Lievito In Polvere Sale1 Uovo1/2 Bicchiere Latte Per Il Ripieno:250 G Polpa D'aragosta In Scatola40 G Burro SaleAbbondante Olio Di Semi Preparate innanzitutto la pastella, perché richiede 2 ore di riposo. Fate sciogliere il burro in un tegame. Mettete la farina in una terrina; unite il lievito e un buon pizzico di sale e mescolate; poi versate lentamente il burro fuso e aggiungete l'uovo intero. Cominciate ad amalgamare con il cucchiaio di legno, quindi versate pian piano il latte e continuate a rimestare fino ad aver ottenuto una densa pastella perfettamente liscia, che lascerete riposare, coperta, per 2 ore. Poco prima che scada questo tempo, predisponete aragosta per il ripieno (noi vi abbiamo consigliato quella in scatola per agevolarvi nell'operazione, ma naturalmente nulla vi vieta di usare l'aragosta fresca, facendola cuocere con tutto il suo tegumento e poi sgusciandola per ricavarne la polpa, il più possibile intatta): tagliatela a pezzetti e fatela saltare per 5 minuti nel burro spumeggiante, salandola un po'; quindi levatela dal fuoco, lasciatela intiepidire e unitela alla pastella, rimescolando con delicatezza. Fate fumare abbondante olio in una larga padella e trasferitevi una cucchiaiata di pastella per volta, che preleverete dalla terrina insieme con un pezzetto di aragosta. Vedrete formarsi subito un gonfio bignè che, nuotando nell'olio bollente, dove lo girerete con delicatezza, dovrà dorarsi da tutte le parti. Non appena i primi bignè saranno pronti, levateli dall'olio e metteteli su un vassoio coperto di carta assorbente da cucina a perdere l'unto di cottura; poi introduceteli nel forno (prima acceso e poi spento) per tenerli in caldo mentre friggete gli altri.
Bignè Di Bianchetti Antipasto Bianchetti 4 - 400 G Bianchetti1 Albume D'uovo Pastella Per Bignè Olio D'oliva Lavate e pulite i bianchetti. Al momento di usare la pastella unite l'albume montato a neve, poi immergete e mescolate i bianchetti crudi. Friggeteli in olio abbondante caldissimo, versandoli una cucchiaiata alla volta. I bignè devono riuscire gonfi e ben dorati, sgocciolateli e asciugateli
Bignè Di Formaggio E Prosciutto Antipasto Formaggio Emmenthal 4 - 200 G Formaggio Emmenthal Grattugiato100 G Prosciutto Cotto Pastella Per Bignè Olio D'oliva Preparate la pastella per bignè, come da ricetta. Unite alla pastella il formaggio grattugiato e il prosciutto tritato. Formate aiutandovi con un cucchiaio delle palline grandi poco più di una noce. Friggetele nell'olio bollente e servitele
Bignè Di Gamberetti Antipasto Gamberetti 4 - Farina Olio D'oliva1 Tuorlo D'uovo Sale Pepe1 Albume D'uovo Gamberetti Fate la pastella: versate la farina in una terrina, mescolatela con l'olio, il tuorlo, sale e pepe. Aggiungete l'acqua necessaria per ottenere un impasto morbido. Lasciate riposare per un'ora. Mescolate l'albume montato a neve, unite i gamberetti, lessati in acqua salata, sgocciolati e tagliati a pezzetti. scaldate abbondante olio, versate l'impasto a cucchiaiate. I bignè si gonfieranno e diventeranno dorati. Sgocciolateli, asciugateli su una carta assorbente, disponeteli su un piatto da portata e serviteli
Bignè Farciti Al Pollo Antipasto Pollo 8 - 24 Bignè Acquistati Già Pronti300 G Petto Di Pollo Lessato20 Cl Salsa Tonnata3 Coste Sedano BiancoAlcuni Cetriolini Sott'acetoAlcune Cipolline Sott'aceto Pepe Tritate finemente il petto di pollo con una costa di sedano, poi mescolatelo con la salsa e abbondante pepe. Tagliate a metà i bignè e farciteli con il composto preparato quindi ricomponeteli. Decorateli con la costa di sedano rimasta, tagliata a fettine, i cetriolini e le cipolline. Lasciate riposare i bignè per almeno 30 minuti in frigo prima di servirli.
Bocconcini Al Salmone Antipasto Salmone 4 - 2 Cetrioli100 G Salmone Affumicato80 G Maionese1/2 Cucchiaino Senape Sale Pepe Prezzemolo Sbucciare i cetrioli, tagliarli a metà nel senso della lunghezza, scavare l'interno per togliere i semi, salarli e lasciarli capovolti per 30 minuti affinché perdano un po' d'acqua. Intanto frullare il salmone ed amalgamarlo con la maionese e la senape e un pizzico di pepe, mettere il composto in frigo per 20 minuti. Riempire i cetrioli con la crema di salmone e poi tagliarli in bocconcini di 3 cm, disporli su un piatto da portata e decorare con prezzemolo.
Bocconcini Con Uova Di Quaglia Antipasto Uova Di Quaglia 6 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 40 minuti. Calorie: 400. 250 G Farina140 G Burro40 G Formaggio Grana20 G Erbe Aromatiche Miste300 G Funghi Surgelati2 Tuorli D'uovo6 Uova Di Quaglia2 Cucchiai Aceto Di Vino1 Scalogno1 Carota4 Grani Pepe Nero1 Cucchiaio Sherry Noce Moscata Olio D'oliva Sale Frullate nel mixer la farina con il formaggio grattugiato, le erbe aromatiche, 100 g di burro, mezzo decilitro di acqua fredda e sale finché avrete una pasta omogenea. Fatela riposare in frigo per 30 minuti, avvolta in un foglio di pellicola per alimenti. Scaldate in una padella 2 cucchiai di olio, unite i funghi, la carota tagliata a pezzettini e cuocete a fiamma media per circa 15 minuti. Salate, unite lo sherry, fatelo evaporare e spegnete. Rassodate le uova di quaglia per 3 minuti dal momento dell'ebollizione, sgusciatele e tagliatele a metà. Tritate finemente lo scalogno e mettetelo in padella con il pepe e l'aceto. Fate evaporare fino a ridurre il liquido della metà, eliminate il pepe e, fuori dal fuoco, aggiungete i tuorli e il burro rimasto. Sbattete con una piccola frusta fino a che la salsa si addensa, regolate di sale e lasciatela raffreddare. Spianate la pasta in una sfoglia sottile, ricavate dodici quadrati di 6 centimetri di lato e rivestite dodici stampini rotondi del diametro di 4 centimetri. Riempiteli con i funghi, disponeteci sopra mezzo uovo di quaglia e coprite con la salsa preparata. Cuocete nel forno precedentemente riscaldato a 200 gradi per circa 25 minuti e servite subito.
Boston Brown Bread Antipasto Farina Di Segale 4 Luogo: Stati Uniti. 150 G Farina Di Segale150 G Farina Di Granturco150 G Farina Integrale3/4 Cucchiaino Bicarbonato Di Soda1 Cucchiaino Sale30 Cl Melassa Scura30 Cl Yogurth Intero150 G Uvetta Sultanina In una terrina capace setacciate i tre tipi di farina con il bicarbonato di soda e il sale in una grande terrina. Aggiungete la melassa, lo yogurth e l'uvetta. Mescolate bene. Dal composto ottenuto ricavate tre parti uguali. Mettete ogni parte in una scatola da caffè rotonda da 500 g che avrete precedentemente imburrato. Coprite ogni scatola con della carta oleata seguita da un foglio di alluminio. Fate in modo da lasciare un po' di spazio (circa 3 cm) tra la scatola e la carta, per permettere al pane di lievitare. Fermate i fogli con uno spago. A questo punto poggiate le scatole su una reticella che metterete in una pentola molto larga. Riempite la pentola con acqua bollente fino a coprire 3/4 delle scatole. Portate l'acqua a ebollizione, coprite la pentola con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere a bagno maria per 2 ore e mezzo. Controllate ogni tanto la pentola e, se necessario, aggiungete l'acqua necessaria per raggiungere il livello originale. Trascorso il tempo necessario, togliete delicatamente le scatole dalla pentola. Fate raffreddare quel tanto che basta per togliere i pezzi di pane dalle scatole. Servite caldo con del burro.
Bruschetta (5) Antipasto Aglio 4 - Pane Olio D'oliva Aglio Sale Tagliare il pane in fette alte un dito e farlo abbrustolire sulla brace oppure su una piastra rovente. Strofinarle poi con aglio, e disporle su un piatto da portata caldo. Spruzzarle con sale e irrorarle con olio di frantoio. L'olio deve cadere anche sul fondo del piatto per inzuppare bene il pane. Servire caldissime.
Bruschetta Affumicata Antipasto Radicchio 4 - 4 Fette Pane Casereccio100 G Prosciutto Di Praga100 G Formaggio Provola Affumicato100 G Radicchio Di Treviso Bruscate il pane e conditelo con olio, sale e pepe. Stendete sulle bruschette una fetta di prosciutto, poi una di provola e guarnite con il radicchio tagliato a listarelle.
Bruschetta Ai Capperi Antipasto Capperi 4 - 4 Fette Pane Pugliese4 Tuorli D'uovo4 Cucchiai Formaggio Pecorino Grattugiato2 Filetti D'acciughe Sott'olio1 Cucchiaio Capperi4 Olive Nere Snocciolate Tritare le acciughe con i capperi. In una terrina mettere i tuorli, il trito, il pecorino e amalgamare bene il composto. Tritare grossolanamente le olive. Spalmare il pane con la crema di capperi e distribuirvi sopra i pezzetti di olive. Cuocere in forno caldo a 220 gradi per 5-8 minuti circa, finché l'uovo non si sarà cotto. Servire le bruschette tiepide.
Bruschetta Ai Fegatini Antipasto Fegatini Di Pollo 4 - 4 Fette Pane Casereccio250 G Fegatini Di Pollo75 G Burro1/2 Bicchierino Cognac1/4 Bicchiere Brodo Di Carne1 Cucchiaino Succo Di Limone1 Spicchio Aglio1 Fetta Pancarré Latte1 Presa Sale1 Macinata Pepe Mondate i fegatini, lavateli e divideteli ognuno in quattro pezzi: metteteli in una terrina, copriteli di latte e fateli marinare per una notte intera in frigorifero. Tagliate a dadini la fetta di pancarré. In una padella fate sciogliere 50 g di burro e fatevi rosolare i fegatini per 5 minuti mescolando, quindi aggiungete una presa di sale, una macinata di pepe e il cognac. Unite anche il pane a dadini, il burro restante, il brodo, il succo di limone e l'aglio schiacciato e frullate il tutto finché non otterrete un composto omogeneo. Mettete il paté in una terrina, copritela con la pellicola e lasciatela in frigorifero per 3 ore. Bruscate le fette di pane e spalmatevi sopra il paté.
Bruschetta Ai Quattro Formaggi Antipasto Formaggio Gorgonzola 4 - 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G)100 G Formaggio Gorgonzola150 G Formaggio Taleggio150 G Formaggio Fontina10 Cl Latte50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato20 G Burro Fate fondere in una casseruolina il burro, quindi aggiungete, nell'ordine e continuando a mescolare, la fontina, il taleggio, la gorgonzola e il parmigiano; unite infine il latte. Una volta ottenuto un composto omogeneo versatelo sulle fette di pane bruscato e servite ben caldo.
Bruschetta Al Pomodoro Antipasto Pomodori 4 - 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G)300 G Pomodori San Marzano Maturi10 Foglie Basilico Ligure2 Spicchi Aglio6 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Tagliate i pomodori a cubetti, tritate il basilico e sbucciate gli spicchi di aglio: fate marinare tutti gli ingredienti per 2 ore nell'olio. Affettate il pane e abbrustolitelo al solito per 2 minuti a parte. Servite le fette ben calde, condite con la marinata da cui avrete previamente eliminato l'aglio.
Bruschetta Al Pomodoro E Basilico Antipasto Pomodori Ciliegia 4 - 4 Fette Pane Casereccio (fette Alte 1 Cm) Aglio4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine500 G Pomodori Ciliegia Basilico Napoletano Sale Marino Pepe Macinato Al Momento Far tostare senza bruciare le fette di pane fresco e mentre sono ancora calde strofinarle su un lato con spicchi di aglio schiacciato. Disporre su ogni fetta i pomodori lavati, asciugati e tagliati a metà. Salare, irrorare con l'olio e rifinire col basilico sminuzzato.
Bruschetta All'aceto Balsamico Antipasto Pane 6 - 12 Fette Pane Toscano Senza Sale150 G Formaggio Parmigiano Olio D'oliva Aceto Balsamico Aglio Abbrustolite al forno le fette di pane; mentre sono ancora calde strofinate la superficie con lo spicchio d'aglio; distribuite sopra ognuna il parmigiano tagliato a scaglie sottilissime, spruzzatevi alcune gocce di aceto balsamico e completate con olio d'oliva versato a filo. Servite.
Bruschetta All'aglio Antipasto Aglio 6 - 12 Fette Pane Casereccio6 Spicchi Aglio Olio D'oliva Sale Mettere ad abbrustolire le fette di pane tagliate a metà. Quando esse saranno dorate, strofinare su ogni fetta l'aglio sbucciato. Ungere bene con olio e sale e servire subito caldo.
Bruschetta Alla Bismark Antipasto Asparagi 4 - 4 Fette Pane Casereccio12 Asparagi4 Uova Burro Olio D'oliva Fate lessare gli asparagi in acqua bollente per 15 minuti e nel frattempo bruscate il pane. Versate un filo d'olio su ogni fetta, sistematevi sopra le punte d'asparagi e terminate con un uovo precedentemente cotto al tegamino con poco burro.
Bruschetta Alla Marinara Antipasto Pane 4 - Alcune Fette Pane Salsa Di Pomodoro AglioAlcuni Rametti PrezzemoloAlcuni Filetti D'acciughe Peperoncino Rosso In Polvere Olio D'oliva Extra-vergine Abbrustolite le fette di pane e stendetevi sopra la salsa di pomodoro, uno spicchio di aglio tritato insieme al prezzemolo e i filetti d'acciughe tagliati a pezzettini. Insaporite quindi con un pizzico di peperoncino e condite infine con un filo di olio. Se volete aggiungere un tocco di sapore in più, unite agli ingredienti consigliati anche dei capperi sotto sale o in salamoia.
Bruschetta Alla Norma Antipasto Melanzana 4 - 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G)1 Melanzana150 G Ricotta Salata Olio D'oliva Sale Friggete le melanzane e lasciatele asciugare su carta assorbente. Bruscate il pane tagliato a fette e su ognuna di esse ponete una fetta di melanzana: spolverizzate con ricotta salata grattugiata e servite.
Bruschetta Alla Parmigiana Antipasto Formaggio Parmigiano 4 - 4 Fette Pane Casereccio1 Melanzana250 G Mozzarella Fiordilatte200 G Formaggio Parmigiano Grattugiato Olio D'oliva Tagliate le melanzane a fette, cospargetele di sale e fatele spurgare per 20 minuti, quindi friggetele in olio bollente e lasciatele asciugare su carta assorbente. Tagliate la mozzarella a fette piuttosto sottili e abbrustolite il pane. Mettete su ogni fetta di pane una fetta di melanzana, una di mozzarella, una spolverata di parmigiano e un'altra fetta di melanzana. Mettete in forno caldo a 250 gradi per 2 minuti, quindi servite.
Bruschetta Alla Provenzale Antipasto Zucchine 4 Luogo: Francia. Luogo: Provenza. 4 Fette Pane Casereccio150 G Zucchine Con I Fiori1/2 Cipolla Rossa1/2 Peperone Rosso1/2 Peperone Giallo30 G CapperiAlcune Olive Nere Snocciolate Basilico8 Acciughe Sotto Sale Olio D'oliva Sale Lavate e tagliate a striscioline molto sottili le verdure, mettetele in un'insalatiera con i capperi dissalati. le acciughe a pezzi e le olive, quindi condite con l'olio, il sale. il basilico e una spruzzata di aceto. Abbrustolite le fette di pane, irroratele con un filo di olio e conditele con le verdure.
Bruschetta Alla Salsiccia Antipasto Salsicce 6 - 12 Fette Pane CasereccioAlcune Salsicce Di Carne Di Maiale Abbrustolire le fette di pane tagliate a metà e, quando saranno dorate, spalmarvi un po' di salsiccia di carne o di fegato di maiale e servire immediatamente.
Bruschetta Caprese Antipasto Pomodori 4 - 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G)400 G Mozzarella Di Bufala3 Pomodori Da Insalata Maturi Olio D'oliva1 Pizzico Origano Sale Bruscate il pane. Nel frattempo tagliate la mozzarella e i pomodori a fette, conditele fette di pane con dell'olio e sale, mettete su ciascuna di esse una fetta di pomodoro e di mozzarella e aggiungete un pizzico di origano.
Bruschetta Capricciosa Antipasto Salmone 4 - 4 Fette Pane Casereccio4 Fette Salmone Affumicato2 Uova1 Pomodoro4 Rondelle Cipolla Olio D'oliva Sale Rassodate le uova e tagliate a fette il pomodoro. Abbrustolite il pane, irrorate le fette con un filo di olio e guarnitele con la cipolla, il pomodoro, le uova affettate e il salmone.
Bruschetta Classica Antipasto Aglio 4 - 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G)5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine2 Spicchi Aglio2 Prese Sale Tagliate il pane a fette e abbrustolitelo, sulla brace o sotto il grill del forno ben caldo, da entrambe le parti per 2 minuti. Emulsionate 5 cucchiai di olio con due prese di sale. Strofinate le fette abbrustolite con l'aglio, versatevi l'olio e servite ben calde.
Bruschetta Con Anchoiade Antipasto Acciughe 4 - 4 Fette Pane Casereccio200 G Acciughe Sotto Sale50 Cl Olio D'oliva2 Spicchi Aglio1 Cucchiaio Aceto Di Vino Rosso1 Macinata Pepe Eliminate dalle acciughe il sale in eccesso quindi lavatele, dividetele in filetti e diliscatele. Spellate gli spicchi d'aglio e passateli al mixer con le acciughe, metteteli in una terrina, aggiungete l'aceto e mescolate, infine unite l'olio a filo. Completate con una macinata di pepe e spalmate sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Anelli Di Cipolla E Pecorino Antipasto Cipolla Bianca 4 - 4 Fette Pane Casereccio1 Cipolla Bianca200 G Formaggio Pecorino Stagionato Olio D'oliva Sale Pepe Tagliate la cipolla ad anelli e il pecorino a fettine sottili. Bruscate le fette di pane, guarnitele e irroratele con olio, sale e pepe.
Bruschetta Con Arance, Sedano E Olive Nere Antipasto Arance 4 - 2 Fette Pane Casereccio2 Coste Sedano1 Manciata Olive Nere Al Forno2 Arance Olio D'oliva Sale1 Macinata Pepe Pelate a vivo le arance e tagliatele a fette. Lavate le coste di sedano e tagliatele a rondelle. Unite questi due ingredienti, aggiungetevi le olive snocciolate e condite il tutto con olio, sale e una macinata di pepe. Fate tostare le fette di pane e ponetevi le fette di arancia precedentemente condite.
Bruschetta Con Arissa, Tonno E Paté Di Olive Antipasto Tonno 4 - 4 Fette Pane Casereccio320 G Tonno Sott'olio2 Cucchiai Paté Di Olive2 Cucchiai Salsa Arissa Sminuzzate il tonno ben sgocciolato in una ciotola e lavoratelo energicamente con il paté e la salsa. Bruscate il pane e spalmatelo con il composto precedentemente preparato. N.B. L'arissa è una salsa a base di aglio, peperoncino rosso piccante e spezie orientali, di origine nordafricana, reperibile, già preparata in tubetto, nei negozi specializzati.
Bruschetta Con Borlotti E Moscardini Antipasto Moscardini 4 - 4 Fette Pane Bruscato200 G Fagioli Borlotti Lessati200 G Moscardini1 Cipolla Piccola Olio D'oliva Sale Lessate i moscardini ben puliti in acqua salata per circa 15 minuti. Unite i moscardini ai fagioli e condite con olio, sale e cipolla affettata sottile. Mettete sulle fette di pane bruscato il composto preparato.
Bruschetta Con Bresaola E Caprino Antipasto Bresaola 4 - 4 Fette Pane Casereccio8 Fettine Bresaola2 Formaggi CapriniAlcune Foglie Rughetta Selvatica Olio D'oliva Sale Succo Di Limone Condite la rughetta con l'olio, il sale e il limone. Bruscate il pane, spalmatevi il caprino quindi disponetevi le fette di bresaola e in ultimo la rughetta con il suo condimento.
Bruschetta Con Brie, Speck E Pere Antipasto Pere 4 - 4 Fette Pane Di Segale2 Pere Williams8 Fette Speck200 G Formaggio Brie Sbucciate le pere e affettatele sottilmente. Bruscate il pane, stendetevi le fettine di speck, poi il brie tagliato a fettine e infine gli spicchi di pera.
Bruschetta Con Broccoli Ripassati Antipasto Broccoli 4 - 4 Fette Pane Casereccio300 G Broccoli2 Spicchi Aglio1 Peperoncino1 Manciata Uvetta Sultanina3 Filetti D'acciughe Olio D'oliva Sale Sbollentate i broccoli in acqua calda per qualche minuto. In un tegame con dell'olio fate soffriggere gli spicchi d'aglio con il peperoncino, quindi aggiungete i broccoli, l'uvetta sultanina fatta precedentemente rinvenire in un bicchiere d'acqua e ben strizzata, e i filetti d'acciughe. Salate e lasciate cuocere mescolando per qualche minuto. Bruscate il pane e conditelo con la verdura.
Bruschetta Con Calamaretti E Peperoni Antipasto Calamaretti 4 - 4 Fette Pane Casereccio250 G Calamaretti100 G Polpa Di Pomodoro1 Spicchio Aglio2 Peperoni Rossi Sale1 Peperoncino1 Manciata Capperi Sotto Sale Pulite accuratamente i peperoni e tagliateli a pezzetti. In una casseruola fate soffriggere l'aglio e il peperoncino, quindi unitevi i peperoni e la polpa di pomodoro. Salate e pepate, bagnate con mezzo bicchiere di acqua calda e lasciate cuocere a fuoco medio per almeno 15 minuti. In un'altra padella con dell'olio fate cuocere i calamaretti per 5 minuti, salateli e unitevi i capperi sciacquati e ben scolati. Aggiungete i calamaretti alle verdure e disponete il tutto sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Calamaretti Piccanti Antipasto Calamaretti 4 - 4 Fette Pane Casereccio600 G Calamaretti2 Spicchi Aglio1 Peperoncino1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco10 G Prezzemolo Olio D'oliva Sale Lavate i calamaretti e asciugateli accuratamente. Fate soffriggere in una padella con l'olio gli spicchi d'aglio e il peperoncino. Aggiungete i calamaretti, fateli cuocere per qualche minuto e sfumateli con il vino bianco. Conditeli con il prezzemolo. Versate i calamaretti sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Caponata E Melanzane Antipasto Melanzane 4 - 4 Fette Pane Siciliano (con Semi Di Sesamo)2 Melanzane Piccole1 Manciata Capperi Sotto Sale Sciacquati StrizzatiAlcune Olive Verdi Snocciolate2 Cipolle Bianche Piccole1 Costa Sedano1 Spruzzata Conserva Di Pomodoro4 Cucchiai Aceto Di Vino Olio D'oliva Sale2 Cucchiai Zucchero Tagliate a dadini le melanzane e friggetele in olio bollente. Fatele scolare su carta assorbente e intanto affettate sottilmente la cipolla e il sedano, fateli appassire in un po' d'olio quindi aggiungetevi i capperi e le olive tagliate a pezzetti non troppo piccoli. Aggiungete 2 cucchiaini da tè colmi di conserva di pomodoro, lo zucchero e l'aceto. Fate cuocere il tutto per qualche minuto e poi unitevi le melanzane e continuate la cottura per circa 10 minuti. Aggiustate di sale. Bruscate il pane e ricopritelo con la caponata quando sarà tiepida.
Bruschetta Con Carpaccio Antipasto Carpaccio 4 - 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G)300 G Carpaccio Di Manzo100 G RughettaAlcune Scaglie Formaggio Parmigiano4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1/2 Limone Spremuto Sale Pepe Emulsionate per bene il succo di limone, l'olio, il sale e il pepe e bruscate il pane. Mettete su ogni fetta un po' di carpaccio. delle scaglie di parmigiano e un cucchiaio di salsina: servite subito.
Bruschette Con Cipolla Antipasto Cipolle Rosse 4 - 4 Fette Pane Toscano2 Cipolle Rosse Grandi2 Scalogni4 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato3 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Affettare finemente cipolle e scalogni, farli appassire a fuoco bassissimo in 3 cucchiai di olio. Salare e pepare. Quando cipolle e scalogni saranno morbidi e trasparenti distribuirli sulle fette di pane, spolverizzarle con il grana e cuocere in forno caldo a 210 gradi per circa 10 minuti. Servire le bruschette tiepide.
Bruschette Con Olio D'oliva Antipasto Pane Casereccio 4 - Alcune Fette Pane Casereccio Aglio Olio D'oliva Sale Fare leggermente abbrustolire da ambo le parti alcune fette di pane casereccio, strofinatevi sopra uno spicchio d'aglio, versatevi qualche goccia di olio d'oliva e completate con pochi granelli di sale. Consumare le bruschette ancora ben calde.
Caciocavallo Con Pane Carasau E Miele Antipasto Formaggio Caciocavallo 4 Luogo: Sardegna. 5 Fogli Pane Carasau300 G Formaggio Caciocavallo Non Stagionato80 G Miele Di Corbezzolo Spezzettare in pezzi grandi il pane carasau e sistemarvi fettine sottili di formaggio. Infornate a 200 gradi, finché il formaggio fonda. Versare su ogni crostino un po' di miele fuso e servire ben caldo.
Caldarroste Antipasto Castagne 4 - 1000 G Castagne Incidere la buccia delle castagne e deporle nell'apposita padella bucherellata. Mettere sul fuoco e girare i frutti continuamente scuotendoli ritmicamente. All'inizio il fuoco deve essere meno vivo per permettere una buona cottura, mentre alla fine occorre, per qualche minuto, attivare una fiamma più grande per bruciare le bucce.
Calzoncelli Al Burro Antipasto Carote 4 - 200 G Pasta Sfoglia In Rotolo200 G Ricotta300 G Carote80 G Burro80 G Formaggio Parmigiano Grattugiato Salvia1 Manciata Prezzemolo Tritato Sale Far lessare le carote o tritarle grossolanamente. Mettere la ricotta in una terrina, unire 1 manciata di prezzemolo tritato, il parmigiano e le carote. Mescolare bene gli ingredienti. Stendere la pasta sfoglia con l'aiuto di un matterello e ricavarne dei rettangoli di 3 x 6 cm. Su ognuno mettere 1 cucchiaio di ripieno, chiudere bene i bordi. Farli cuocere in acqua salata, o meglio nel brodo, scolarli e condire con burro fuso e salvia.
Calzoncini Fritti Con Provola E Salame Antipasto Formaggio Provola 4 - 250 G Farina1/2 Panetto Lievito1/2 Bicchiere Acqua100 G Formaggio Provola100 G Salame Olio D'oliva Mettiamo la farina a fontana e diluiamo il lievito nell'acqua; aggiungiamolo quindi alla farina, amalgamando fino a rendere il composto consistente. Stendere la pasta e con uno stampino creare dei piccoli cerchi. Disporre in questi dei pezzetti di provola e di salame e chiuderli. Infine friggerli in olio d'oliva.
Canapè All'aringa Antipasto Aringa 4 - 4 Fette Pane Di Segale30 G Burro12 Filetti Aringa Affumicata25 Cl Latte12 Rondelle Cipolla1 Ciuffo Prezzemolo12 Fette Sottili Pomodoro Ricoprire i filetti di aringa con il latte e far riposare per 30 minuti. Coprire con acqua fredda le fettine di cipolla e far riposare per 30 minuti. Quindi sgocciolare aringa e cipolla e asciugarle. Imburrare le fette di pane, disporvi sopra alternandoli, filetti di aringa, fette di pomodoro e cipolla. Guarnire con il prezzemolo.
Canapè Con Pane Di Altamura Mostarda E Parmigiano Antipasto Formaggio Parmigiano 4 Luogo: Puglia. Luogo: Altamura. 2 Fette Pane50 G Formaggio Parmigiano20 G Mostarda5 Foglie Basilico Comporre 4 dischi con la mollica di pane, adagiare sopra la mostarda e il parmigiano. Guarnire con il basilico e servire.
Canederli Altoatesini Antipasto Mollica Di Pane Secco 4 Luogo: Trentino-Alto Adige. Luogo: Alto Adige. 350 G Mollica Di Pane Secco100 G Farina100 G Burro4 Uova25 Cl Latte Prezzemolo Tritato Noce Moscata150 Cl Brodo Di Carne Sale Sbriciolare finemente la mollica, unirla al burro ammorbidito; mescolando sempre aggiungere le uova, la farina, un pugno di prezzemolo, noce moscata, sale e latte tiepido. Far riposare per 30 minuti. Inumidire le mani e, con il composto, formare delle palline di 5 cm di diametro. Portare ad ebollizione il brodo, versarvi delicatamente i canederli e cuocerli per 20 minuti.
Canederli Pressati Con Fontina Valdostana, Zucca E Porri Antipasto Formaggio Fontina 4 - 200 G Pane Secco100 G Formaggio Fontina1 Uovo200 G Porri200 G Zucca Erba Cipollina Latte Formaggio Parmigiano Sale Pepe1 Noce Burro Tagliare la fontina e il pane a cubetti e unirli all'uovo e al latte, quindi lasciar riposare. Formare dei canederli e schiacciarli, rosolarli da ambo i lati e lessare per 10 minuti. Tagliare i porri e la zucca a julienne, sbollentarli e insaporire con il burro. Scolare i canederli, asciugarli e metterli sulle verdure. Servire con parmigiano e burro fuso.
Cannoli Di Uova Antipasto Uova 4 - 1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata Di 400 G4 Uova Burro Formaggio Grana Grattugiato50 G Formaggio Fontina Tagliato A Macchina Olio D'oliva Sale Fate scongelare la pasta sfoglia, quindi stendetela a 3 millimetri di spessore. Tagliatela a strisce larghe un cm. e lunga 10 cm. Ungete di burro gli appositi cilindri per cannoli (oppure dei grossi grissini - ricoperti di carta d'alluminio), arrotolate intorno ad ognuno una striscia di pasta, iniziando dalla punta e procedendo a spirale. Bagnate leggermente la superficie della pasta e cuocete in forno caldo a 200 gradi per 20 minuti circa. Dopodichè sgusciate le uova in una terrina, aggiungete 2 cucchiai di grana e una presa di sale e sbattete bene. Fate sciogliere 10 g di burro con 2 cucchiai di olio in una padella, versatevi le uova e strapazzatele. Riempite con queste i cannoli, chiudete le aperture con un pezzetto di fontina e servite.
Cannoli Gustosi Antipasto Prosciutto 4 - 12 Fette Prosciutto Cotto Senza Grasso250 G Formaggio Alle Olive100 G Olive Verdi Snocciolate Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Mettete il formaggio in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio di legno. Insaporitelo con una presa di sale, una grossa macinata di pepe, poi unite al composto le olive tritate (meno 12 che vi serviranno per decorare). Mettete una fetta di prosciutto alla volta sul tagliere, stendendola bene, disponetevi sopra una striscia di formaggio e avvolgete il prosciutto formando un cannellone. Preparate tutti gli altri allo stesso modo. Fissate ogni cannellone con uno stecchino nel quale infilerete un'oliva snocciolata. Servite come antipasto oppure come fresco secondo piatto estivo.
Cannoncini Di Wurstel Antipasto Wurstel Di Maiale 4 - 1 Confezione Pasta Sfoglia8 Wurstel Di Maiale1 Uovo2 Cucchiai Senape Burro Stendere la pasta sfoglia scongelata e tagliarla a strisce lunghe circa 20 cm. e larghe 3 cm. Cospargere i wurstel con la senape, avvolgerli nelle strisce di pasta e chiudere bene le estremità. Pennellarli con l'uovo sbattuto, adagiarli in una teglia imburrata, cuocerli in forno per circa 20 minuti e servirli caldi.
Cannoncini Speciali Antipasto Pasta Sfoglia 4 - 1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata30 G Burro30 G Farina25 Cl Latte4 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato50 G Mortadella50 G Prosciutto Cotto Sale Preparare una besciamella con burro, farina e latte, cuocere per 10 minuti; unire grana, prosciutto e mortadella tritati e salare. Adagiare il composto sulla pasta sfoglia scongelata e tagliata a strisce; arrotolare formando dei cannoncini, cuocere in forno per circa 20 minuti e servire.
Caprino Alla Melagrana Antipasto Formaggio Caprino 4 - 400 G Formaggio Caprino Fresco4 Melagrane Mature Sgranare le melagrane e una volta separati i grani, centrifugarne la terza parte. Stemperare il caprino col succo lavorandolo delicatamente ed unirvi i grani. È una preparazione delicata e leggera che può essere servita (anche a coloro che hanno intolleranza ai formaggi vaccini) come antipasto su crostini o su un letto di lattughella.
Carciofini Al Peperoncino Antipasto Carciofi 4 Preparazione: 60 minuti. 800 G Carciofi Teneri Senza Le Foglie Dure1/2 Peperoncino Rosso5 Limoni100 Cl Aceto Di Vino1 Rametto Menta2 Spicchi Aglio Olio D'oliva Origano1 Manciata Sale Scegliete carciofi piccoli, freschi e teneri. Togliete le foglie dure fino ad arrivare al cuore. Tagliate la parte superiore ed eliminate con un coltellino le eventuali 'barbe' interne (fieno), lasciando un pezzettino (circa 1 cm) di gambo. Spremete 3 limoni, versate il succo in una ciotola, aggiungete 50 cl di aceto e mettetevi i carciofi puliti a bagno. Fate bollire un pentolone d'acqua con il restante aceto, il succo dei limoni rimasti e una manciata di sale. Appena l'acqua bolle buttatevi i carciofi; bolliteli a fuoco medio per 10 minuti secondo la grossezza, poi scolateli e metteteli ad asciugare. Quando saranno asciutti, sistemateli nei vasi, disponendoli a strati alternati a pezzetti di peperoncino, fettine di aglio e foglioline di menta. Pressate bene, ricoprite con l'olio, chiudete ermeticamente, sterilizzate per 40 minuti e riponete in luogo buio e asciutto. Aspettate 30-40 giorni per consumarli.
Casatiello Antipasto Formaggio Provolone 8 - 1500 G Farina2 Pezzi Lievito3 Uova Sode100 G Formaggio Parmigiano A Pezzetti150 G Formaggio Provolone Semi-piccante150 G Pancetta Tesa150 G Salame250 G Strutto Pepe Sciogliere il lievito in acqua tiepida Impastare uniformemente con acqua, la farina, il lievito, 200 g di strutto, e sale. Dare all'impasto la forma di una pagnotta. Imbottire l'impasto con i pezzetti di Parmigiano, il provolone, la pancetta, il salame e il pepe. Guarnirlo con le uova sode non sgusciate, arrotolare a ciambella. Ungere una teglia alta uniformemente con lo strutto. Deporre il tutto nella teglia. Se questa non ha una forma centrale per ottenere il buco, mettere un oggetto metallico tondo senza manici, di alluminio o di acciaio, al centro. Lasciare riposare per 2 ore, sotto una coperta. Riscaldare bene il forno a 200 gradi. Mettere un po' di strutto steso sull'impasto. Infornare per 3/4 d'ora circa.
Casatiello (2) Antipasto Farina Bianca 8 - 500 G Farina Bianca40 G Lievito100 G Burro100 G Strutto30 G Formaggio Pecorino30 G Formaggio Parmigiano50 G Salame Sale Pepe Impastate la farina con il lievito, lo strutto, un pizzico di sale e acqua quanto basta. Fate lievitare la pasta un'ora. Lavoratela di nuovo unendo il burro ammorbidito, i formaggi e il pepe. Lavoratela ancora 5 minuti, unite il salame a pezzetti. Fate lievitare 2 ore. Disponetela a ciambella e cuocete in forno caldo a 180 gradi un'ora.
Casatiello Salato Antipasto Formaggio Provolone 8 - 500 G Farina30 Cl Acqua Tiepida25 G Lievito Di Birra150 G Strutto50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato100 G Formaggio Provolone100 G Salame50 G Pancetta6 UovaAbbondante Pepe Sale Versate in una ciotola il lievito con poca acqua tiepida e un pizzico di sale ed unite tanta farina quanta ne occorrerà per un panello ben lavorato e morbido che porrete a lievitare, coperto con un tovagliolo in un luogo tiepido, fino a quando non sarà aumentato di volume, per circa mezz'ora. Prendete ora il panello, ponetelo sulla spianatoia, unite tutta la farina, lo strutto (lasciandone un po' da parte per ungere lo stampo) e lavorate bene l'impasto, aggiungendo l'acqua tiepida necessaria per avere una pasta molto soda, lavorando con energia stendetela sul piano di lavoro in forma rettangolare, spargetela con il provolone ed il salame tagliati a dadini, due uva tagliate a spicchi ed i ciccioli, parmigiano grattugiato e pepe in abbondanza. Arrotolate l'impasto in forma di cilindro e chiudete a ciambella. Ungete molto bene di strutto uno stampo a pareti liscie centrale, ponetevi il tortino e fatelo lievitare di nuovo in luogo tiepido. Quando la ciambella sarà lievitata formate, con i polpastrelli delle dita, delle fossette in modo da far posto a quattro uova, che fermerete poi con delle listelle della stessa pasta. Nel forno le uova cuoceranno insieme al casatiello. Il forno dovrà essere ben caldo (200 gradi) e la cottura dovrà durare circa quaranta minuti.
Ceci Al Bacon Antipasto Ceci 4 - 250 G Ceci Secchi100 G Bacon A Dadini150 G Cipolline Borretane2 Patate1 Costa Sedano2 Carote1 Spicchio Aglio Cannella In Polvere Farina Vino Bianco Secco Olio D'oliva Finocchietto Selvatico70 Cl Brodo Sale Peperoncino Piccante Ammollate i ceci per una notte in acqua fredda. Il giorno dopo scolateli, sciacquateli e metteteli in una casseruola coperti abbondantemente di acqua. Unite un paio di rametti di finocchietto e un pezzetto di peperoncino. Al bollore, schiumate e abbassate la fiamma. Continuate la cottura per un'ora e mezzo circa, finché i ceci sono cotti. Rosolate l'aglio in un tegame largo con 3 o 4 cucchiai di olio e il bacon, unite le cipolline mondate, le patate sbucciate e tagliate a tocchetti, il sedano e le carote mondati e affettati e mezzo cucchiaino di cannella. Salate. Lasciate insaporire il tutto a fuoco vivace per qualche istante, poi spolverizzate con un cucchiaino di farina. Aggiungete un pochino di vino, fate evaporare e versate anche il brodo. Portate a bollore, abbassate la fiamma e continuate la cottura per circa 30 minuti. Alla fine, scolate bene i ceci e trasferiteli nel tegame con le verdure. Regolate di sale e continuate la cottura per una decina di minuti, in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti. Servite i ceci in umido piuttosto caldi.
Cestini Al Gorgonzola Antipasto Formaggio Gorgonzola 6 Preparazione: 25 minuti. Cottura: 20 minuti. Calorie: 160. 2 Fogli Filopasta Surgelata1 Cuore Sedano Verde1 Mela Renetta120 G Formaggio Gorgonzola10 G Uvetta Sultanina30 G Burro Sale Tagliate a dadini la mela sbucciata. Affettate sottile il sedano (conservando qualche foglia). Fate a cubetti anche il gorgonzola privato della crosta. Sciogliete 20 g di burro in una padella antiaderente, unite le mele e saltatele per 3 minuti. Mettete l'uvetta, il sedano, salate e cuocete per altri 3 minuti, spegnete e aggiungete il gorgonzola. Spennellate un foglio di filopasta con il resto del burro sciolto, fate aderire l'altro foglio e ritagliate 12 dischetti da 9 cm. Disponeteli in 12 stampini lisci e bassi e versate il ripieno. Infornate a 200 gradi per 6-7 minuti finché sono dorati. Guarnite i cestini con le fettine di sedano e servite.
Cestini Profumati Agli Ortaggi Antipasto Melanzana 4 Preparazione: 15 minuti. Cottura: 20 minuti. 230 G Pasta Sfoglia Già Stesa1 Pomodoro Maturo1 Cipolla Dolce Piccola1/2 Peperone (oppure 3 Falde Di Peperoni Di Colori Diversi)1/2 Melanzana1 Filetto D'acciughe Sott'olio1 Spicchio Aglio1 Rametto Timo Maggiorana Salvia Basilico Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Mondate gli ortaggi e lavateli. Affettate il pomodoro e, molto finemente, la cipolla. Tagliate a dadini la melanzana e a striscioline il peperone. Sbucciate e affettate lo spicchio d'aglio. Scaldate un filo di olio extra-vergine d'oliva in una padella e fatevi appassire per qualche minuto la cipolla a fiamma dolce. Toglietela dalla padella e sostituitela con l'aglio e la melanzana. Rosolateli brevemente a fiamma vivace, quindi toglieteli, metteteli da parte e fate rosolare rapidamente in padella anche i peperoni. Spezzettate il filetto di acciuga e mescolatelo con la cipolla. Tritate separatamente le erbe aromatiche e unitele alle verdure: aggiungete la salvia alla cipolla, il timo ai peperoni, la maggiorana alla melanzana e il basilico al pomodoro. Foderate una teglia bassa con un foglio di carta da forno. Ritagliate la pasta in 4 quadrati, punzecchiatene il fondo, rivoltate leggermente i bordi e trasferiteli sulla teglia. Distribuite gli ortaggi sulle quattro sfoglie, salateli con mano leggera (in particolare la cipolla, già insaporita dall'acciuga), irrorateli con un filo di olio e cuocete in forno preriscaldato a 220 gradi per 15 minuti. Servite le sfogliette calde o tiepide.
Cetrioli Farciti Al Tonno Antipasto Cetrioli 4 - 4 Cetrioli2 Patate200 G Tonno Sott'olio3 Uova Sode100 G Panna1 Cucchiaio Basilico Tritato (o Prezzemolo Tritato)1 Pomodoro Sale Pepe Lessate le patate, scolatele, pelatele e schiacciatele con una forchetta in una terrina o passatele nello schiacciapatate. Unitevi le uova sode tritate grossolanamente e il tonno sgocciolato e sbriciolato. Lavorando con un cucchiaio, incorporate il prezzemolo o il basilico e la panna. Tagliate a metà nel senso della lunghezza i cetrioli, quindi scavateli un poco con un cucchiaino ricavando delle barchette. Asciugate un poco l'interno dei cetrioli con carta assorbente da cucina. Aggiustate di sale e pepe la farcia, quindi distribuitela nei cetrioli e lasciate riposare in frigorifero le barchette di cetriolo 1/2 ora prima di servirle. Accomodate i cetrioli su un piatto da portata, guarnite con il pomodoro tagliato a fettine o a spicchi e servite.
Cetrioli Ripieni Di Tonno Antipasto Cetrioli 4 - 240 G Tonno Sott'olio4 Cucchiai Maionese1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato1/4 Limone (succo)4 Cetrioli Piccoli Scolare il tonno dall'olio e spezzettarlo con una forchetta. Unire la maionese, il prezzemolo, il succo di limone e mescolare. Pelare i cetrioli, tagliarli a metà per il lungo. Con un cucchiaino svuotarli dei semi e riempire gli incavi con il composto a base di tonno.
Ciambelline Di Formaggio Antipasto Formaggio 4 - 100 G Formaggio Grattugiato100 G Burro100 G Farina1 Uovo Latte1 Pizzico Sale Lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente poi, lavorandolo energicamente, impastatelo con il formaggio grattugiato, la farina e un pizzico di sale. Quando il composto è diventato di consistenza omogenea prendetene un pezzetto alla volta, ricavate tanti rotolini e chiudeteli a ciambellina. Così di seguito fino a esaurimento dell'impasto. In una tazzina diluite il tuorlo con un po' di latte e spennellate leggermente la superficie delle ciambelline. Allineatele in una teglia foderata con carta da forno e cuocetele in forno preriscaldato a 150 gradi per circa 12 minuti, non di più. Dovete ritirare le ciambelline quando sono ancora pallide, altrimenti il formaggio cuocendo troppo assume uno sgradevole sapore forte e le ciambelline induriscono oltre il dovuto. Queste ciambelline sono molto buone servite con gli aperitivi. Vini di accompagnamento: Tutti i VSQPRD (Vino Spumante di Qualità Prodotto in Regione Determinata) di tipologia “Brut”.
Cocktail Di Asparagi (2) Antipasto Asparagi 4 - 500 G Asparagi Freschi100 G Prosciutto Cotto (fette Da 100 G)1 Tazza Maionese1 Limone (succo)Alcune Gocce Brandy4 Foglie Insalata Lattuga1 Pomodoro1 Uovo Sodo2 Fette Ananas Fresco (o Ananas In Scatola) Prezzemolo Tritato Sale Lessate gli asparagi nell'apposita pentola alta e stretta, lasciateli raffreddare e tagliateli a pezzetti piuttosto piccoli (solo la parte tenera). Tagliate a dadi il prosciutto cotto, togliendo ogni particella di grasso, e le 2 fette di ananas. Mescolate tutti gli ingredienti e poneteli in 4 coppe su foglie di lattuga. Coprite con la maionese, guarnite con fettine di uovo sodo e di pomodoro e cospargete con prezzemolo tritato. L'ananas deve essere al naturale, e non sciroppato (nel caso disponeste solo di quello in scatola, sciacquate le fette con acqua fredda e passatele nel succo di limone).
Cocktail Di Scampi (5) Antipasto Code Di Scampi 6 - 24 Code Di Scampi Lessate, Sgusciate E Tagliate A Pezzetti1 Tuorlo D'uovo Sodo1/2 Cucchiaino Senape1 Pizzico Paprica4 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Succo Di Limone1 Cucchiaio Brandy2 Cucchiai Panna Liquida3 Cucchiai KetchupPoche Gocce Salsa Worcester1 Pizzico Sale Per Guarnire:6 Foglie Insalata Lattuga Bianca Tagliata A Listarelle FinissimeAlcune Foglie Prezzemolo Ghiaccio Tritato A Neve Passate a setaccio il tuorlo d'uovo, ponetelo in una terrina, amalgamatelo bene alla senape e alla paprica e incorporate come per una comune maionese l'olio, goccia a goccia. Aggiungete infine il succo di limone, un pizzico di sale, la salsa ketchup, poche gocce di salsa worcester, il brandy e 2 cucchiaiate di panna liquida; rigirate molto bene in modo da ottenere una salsa cremosa. Distribuite in 4 coppette le listarelle di lattuga e su queste gli scampi, ricoprite con la salsa e ponete ogni coppetta sopra un tetto di ghiaccio tritato; decorate la superficie con foglioline fresche di prezzemolo e servite.
Cozze Dorate Alla Turca Antipasto Cozze 4 Luogo: Turchia. 2000 G Cozze1 Uovo2 Cucchiai Farina1 Cucchiaio Latte Olio Per Friggere2 Limoni (succo)4 Cucchiai Prezzemolo Tritato Finemente Sale Pepe Per Aprire Le Cozze In Padella:Poco Olio D'oliva Prezzemolo Tritato1 Pizzico Origano In Polvere2 Foglie Alloro1 Rametto Maggiorana1 Spicchio Aglio1 Bicchiere Vino Bianco SeccoPoco SalePoco Pepe Mettete in un tegame l'olio e il burro, aggiungete le cozze (dopo averle ben lavate e raschiate), le erbe aromatiche, l'aglio, il sale e il pepe. Fatele saltare per alcuni minuti a fuoco piuttosto vivo, quindi aggiungete un bicchiere di vino bianco secco e con un coperchio coprite il tegame, ricordandovi di scuoterlo ogni tanto. Quando le cozze saranno aperte, toglietele dal fuoco e lasciatele raffreddare, quindi estraetele dai gusci e ponetele sui tovaglioli di carta, o carta in rotoli per cucina, affinché perdano l'unto eccessivo. Mescolate nel frattempo la farina, il latte, l'uovo, con poco sale e poco pepe; lavorate il composto fino ad ottenere una crema fluida e omogenea. lmmergete le cozze nella pastella e con un cucchiaio prelevatele ad una ad una, poi mettetele a friggere nell'olio ben caldo. Sistematele in un vassoio coperto da tovaglioli di carta e spruzzatele con il succo di limone e prezzemolo tritato; servite caldissimo.
Cracker Casalinghi Antipasto Farina 4 - 1000 G Farina200 G Olio D'oliva Extra-vergine15 G Carbonato D'ammonio15 G Sale Latte Impastare gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, stendere con il matterello allo spessore di 2 mm, bucare con i rebbi di una forchetta per forare la foglia, tagliare a quadri con la rotella, pennellare con una emulsione di acqua e olio, salare, cuocere in forno a 220 gradi per circa 10-12 minuti. Potete prepararli con farina integrale, o aromatizzare con rosmarino, semi di sesamo e papavero.
Crema Di Arachidi Antipasto Arachidi 4 - 120 G Arachidi Tostate Non Salate2 Cucchiai Maizena50 Cl Latte50 Cl Brodo Di Pollo1/2 Cipolla Tritata Sale Pepe Crostini Sciogliere la maizena in una casseruola con poco latte freddo, quando sarà sciolta unire il resto del latte e il brodo. Mettere sul fuoco e aggiungere le arachidi tritate molto finemente, sale e pepe. Portare a bollore e cuocere per 5-7 minuti. Quando la crema sarà abbastanza densa levarla dal fuoco e frullarla. Servirla in ciotole accompagnata con crostini di pane.
Crema Di Asparagi (2) Antipasto Asparagi 4 Preparazione: 60 minuti. 1000 G Asparagi A Punta Verde1 Cucchiaio Senape Piccante1 Cucchiaino Salsa Worcester Pepe Macinato6 Cucchiai Olio D'oliva5 Patate1 Cucchiaio Aceto Di Vino Bianco Forte Raschiate, lavate gli asparagi, tagliate la parte finale del gambo e, dopo averli legati a mazzo, cuoceteli in acqua salata. Lessate a parte le patate a polpa tenera. Quando asparagi e patate saranno cotti al punto giusto, staccate le punte degli asparagi, tenetene da parte circa 1/4 e frullate le altre insieme alle patate fino ad ottenere un passato omogeneo. Mescolate, aggiungete il pepe e controllate il sale. A questo punto unite alla crema le punte di asparago lasciate da parte; se il composto è poco fluido aggiungete i o 2 cucchiai di olio. Quando la crema sarà fredda, chiudete ermeticamente i barattoli, quindi sterilizzateli con il loro contenuto. Per questa operazione sarà sufficiente usare una pentola alta e della capienza necessaria. Sistemate in acqua fredda i barattoli, avvolti in stracci di cotone, fate bollire 30 minuti a fuoco medio ed estraeteli quando l'acqua è fredda. Etichettate e riponete in luogo buio e asciutto.
Crema Di Carota Alle Spezie Antipasto Carote 4 - 500 G Carote2 Spicchi Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Aceto Di Mele2 Cucchiaini Cumino Pestato1 Cucchiaino Harissa1 Cucchiaino Cannella1/2 Cucchiaino Zenzero Sale Marino Integrale Spazzolare le carote sotto acqua corrente e tuffarle in acqua bollente fino a cottura. Schiacciarle in una ciotola con i rebbi di una forchetta, incorporando a poco a poco l'aglio triturato, le spezie, l'olio, l'aceto, schiacciando e mescolando il composto fino ad ottenere una crema omogenea. Servire su crostini di pane.
Crema Di Ceci Antipasto Ceci 4 - 400 G Ceci3 Spicchi Aglio Rosmarino Sale Pepe Crostini Di Pane Abbrustoliti Brodo Lessare i ceci, precedentemente ammollati, per 3 ore. Passarli al setaccio fino ad ottenere una crema omogenea unendo il brodo. Soffriggere in poco olio il rosmarino e l'aglio tritati, versarvi la crema di ceci e farla insaporire. Disporre i crostini nei piatti, coprire con la crema ben calda e servire.
Crema Di Fagioli Antipasto Fagioli Bianchi 4 - 300 G Fagioli Bianchi Sgranati1 Patata1 Carota1 Cipolla1 Costa Sedano50 G Burro30 Cl Latte Panna Liquida120 G Crostini Fritti Sale Mettere in pentola i fagioli con acqua fredda, carota, sedano, cipolla, patata e sale. Portarli a cottura poi scolarli, tenendo da parte 1/2 l di brodo, e passarli al passaverdura con tutte le verdure. Diluire la purea con il latte ed il brodo e rimettere sul fuoco per 20 minuti. Incorporare il burro a pezzetti e qualche cucchiaio di panna liquida. Servire la crema con i crostini di pane.
Crema Di Fagiolini (2) Antipasto Fagiolini 4 - 350 G Fagiolini1 Cipolla1 Spicchio Aglio Burro Olio D'oliva100 Cl Brodo Vegetale Sale Crostini Di Pane Mondare e lavare i fagiolini. Tritare aglio e cipolla e soffriggerli in olio e burro, aggiungere i fagiolini e farli rosolare per alcuni minuti. Versare un litro abbondante di brodo e cuocere per circa 1 ora. Far intiepidire la minestra poi frullarla e rimetterla sul fuoco. Unire una noce di burro e far sobbollire a fuoco basso pochi minuti. Servire la crema con i crostini.
Crema Di Mascarpone E Pasta D'acciughe Antipasto Mascarpone 4 - 200 G Mascarpone60 G Pasta D'acciughe Mettete il mascarpone e la pasta d'acciughe in una ciotola e mescolateli a lungo fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Mettete la crema in ciotoline individuali e servitele con crostini di pane leggermente tostati, ma molto caldi. Vini di accompagnamento: tutti i VSQPRD (Vino Spumante di Qualità Prodotto in Regione Determinata) di tipologia “Brut”.
Crema Di Mascarpone, Noci E Gorgonzola Antipasto Noci 4 - 5 Noci300 G Mascarpone200 G Formaggio Gorgonzola Sale Pepe Sgusciare le noci e tritarle leggermente. Schiacciare il mascarpone ed il gorgonzola ed unirli. Aggiustare di sale e di pepe ed infine aggiungere le noci.
Crema Di Melanzane Antipasto Melanzane 4 - 2 Melanzane Grandi1 Spicchio Aglio Schiacciato2 Cucchiai Olio D'oliva2 Cucchiaini Succo Di Limone Sale Pepe Prezzemolo TritatoAlcune Fette Limone Lavate le melanzane, punzecchiatele con una forchetta e tagliatele a metà in verticale. Disponetele in una teglia antiaderente e mettetele in forno a 190 gradi per 40-45 minuti. Pelatele e passate la polpa nel tritatutto con aglio e succo di limone aggiungendo l'olio a filo, oppure passatela al passaverdura con aglio e succo di limone, aggiungendo poi l'olio e battendo con cura. Incorporate 1 cucchiaio e 1/2 di prezzemolo e disponete la crema in una ciotola o in vaschette individuali. Guarnite con altro prezzemolo e fettine di limone.
Crema Di Melanzane (2) Antipasto Melanzane Lunghe 4 - 4 Melanzane Lunghe400 G Yogurth Bianco2 Spicchi Aglio1 Limone4 Cucchiai Olio D'oliva Prezzemolo Tritato Sale Pepe Crostini Di Pane Cuocere le melanzane intere in forno a 220 gradi fino a quando saranno tenere, poi sbucciarle. Frullare la polpa di melanzane con l'aglio, il succo di limone e l'olio fino ad ottenere una crema omogenea. Versare la crema in una zuppiera e unirvi lo yogurth, sale e pepe. Mescolare bene e cospargere con il prezzemolo. Servire la crema fredda con i crostini a parte.
Crema Di Pomodoro Con Bocconcini Di Mozzarella Antipasto Pomodori 4 - 3 Pomodori1 Mozzarella Di Bufala1/2 Cipolla2 Spicchi Aglio10 Cl Olio D'oliva Extra-vergine1 Mazzetto Insalata Rucola Basilico Sale Pepe Tagliare in 4 i pomodori. Soffriggere olio, cipolla e aglio. unire i pomodori, poca acqua, salare, pepare e cuocere per pochi minuti. Passare il tutto al cutter e versare in una zuppiera. Disporre sopra la mozzarella a dadini, la rucola, il basilico e un filo di olio.
Crema Di Prosciutto Antipasto Prosciutto Cotto 6 - 150 G Prosciutto Cotto60 G Burro A Temperatura Ambiente Formaggio Parmigiano Grattugiato150 Cl Brodo Di Dado50 G Crema Di Riso20 Cl Panna Crostini Di Pane Tritare finemente il prosciutto cotto, passarlo al passaverdura con il burro, mescolarlo con il parmigiano e mettere il composto in 1 zuppiera. In 1 casseruola portare ad ebollizione il brodo, mescolarvi la crema di riso diluita con 1 mestolo d'acqua fredda e lasciar cuocere per 5 minuti. Aggiungere la panna e farla scaldare senza bollire; versare il tutto lentamente, sempre rimestando, nella zuppiera; servire dopo 5 minuti con a parte i crostini di pane.
Crema Di Ricotta E Verdure Antipasto Ricotta 4 - 200 G Ricotta100 G Acetosella2 Cespi Insalata Lattuga2 Patate Piccole2 Porri Prezzemolo Olio D'oliva Sale Pepe Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti. Mondate e tagliate finemente la lattuga, l'acetosella e i porri. Mettete tutto in un tegame con le patate. Versatevi un litro d'acqua e quando giunge a ebollizione salate e pepate. Coprite il recipiente e cuocete per circa mezz'ora a fuoco moderato. Togliete il composto dal fuoco e frullatelo. Versatelo di nuovo nel tegame e amalgamatevi la ricotta passata al setaccio. Mescolate e fate scaldare a fiamma non troppo alta. Versate il composto nella zuppiera, aggiungete due cucchiai d'olio, cospargete con un po' di prezzemolo tritato e servite. Vini di accompagnamento: Erbaluce Di Caluso DOC, Orvieto DOC, Gioia Del Colle Bianco DOC.
Crema Di Sedano Di Verona Antipasto Sedano Rapa 4 - 1 Sedano Rapa Di Verona Di 600 G1 Cipolla1 Patata Germogli Di Soia Olio D'oliva Extra-vergine3 Cucchiai Formaggio D'alpeggio Stagionato Olio D'oliva Extra-vergine Brodo Vegetale Sale Pepe Pelare e tagliare a cubetti la patata e il sedano rapa. Stufare in poco brodo la cipolla finemente tritata; unirvi la patata, il sedano rapa, poco brodo e cuocere 20 minuti. Far restringere e frullare il tutto, salare e pepare; mescolarvi il formaggio grattugiato e spegnere. Distribuire in coppette individuali e rifinire con i germogli e un filo di olio. Servire con crostini di pane tostato.
Crema Di Verdure Antipasto Carote 4 - 2 Carote1 Cipolla600 G Biete4 Cuori Carciofo1 Patata Grande100 Cl Brodo Di Verdure Sbucciare la patata, tagliarla a tocchetti, metterla in una casseruola con 100 cl di brodo freddo, portare ad ebollizione e lasciar cuocere per 5 minuti. Raschiare le carote e tritarle grossolanamente con la cipolla e le biete, aggiungerle nella casseruola insieme ai cuori di carciofo tagliati a spicchietti e far cuocere per 15 minuti. Frullare il tutto fino ad ottenere una crema, rimettere nella casseruola, porre sul fuoco e riportare a bollore. Servirla con crostini di pane tostati.
Crema Fredda Al Salmone Antipasto Salmone Affumicato 4 - 2 Avocado Grandi Maturi2 Limoni50 G Salmone Affumicato (fette Da 50 G) Sale Spremere i limoni. Aprire a metà gli avocado, eliminare i noccioli e scavare la polpa. Frullarla subito con il succo dei limoni, 50 cl di acqua fredda, sale. Tagliare a julienne molto sottile il salmone. Dividere la crema in 4 fondine e guarnire con il salmone.
Crema Rosata Antipasto Patate 6 - 1 Cuore Sedano3 Patate3 Pomodori Pelati2 Cucchiai Farina Burro150 Cl Brodo25 Cl Latte SaleAlcuni Crostini Di Pane Fritti Tagliare in 4 pezzi il sedano pelato e farlo lessare in acqua salata per 15 minuti, poi scolarlo. In 1 casseruola far sciogliere il burro, unirvi la farina, poi versare poco alla volta e sempre mescolando il brodo. Unire il sedano, i pomodori a pezzi, le patate sbucciate e tagliate a fettine e cuocere 1 ora. Passare le verdure e il brodo nel passaverdura e rimettere sul fuoco, riportare a ebollizione, unire il latte, mescolare e servire con i crostini di pane fritti.
Crepes Agli Asparagi (4) Antipasto Asparagi 4 - 400 G Asparagi100 G Farina2 Uova1 Bicchiere Latte Sale80 G Prosciutto Cotto30 G Formaggio Parmigiano1 Spicchio Aglio Prezzemolo1 Tazza Besciamella Lenta Sbattere le uova con la farina, salare e diluire con il latte. Lessare gli asparagi. Dorare nel burro l'aglio, toglierlo e unire il prosciutto a dadini, poi gli asparagi a pezzetti e il prezzemolo tritato. Con la pastella preparare le crepe in un padellino antiaderente unto riempirle con il composto di asparagi e il parmigiano. Adagiarle in una pirofila, coprire con la besciamella e infornare a 180 gradi per 20 minuti.
Crepes Agli Asparagi E Prosciutto Antipasto Asparagi 4 - Alcune CrepesAlcune Fette Prosciutto Dolce Punte Di Asparagi Lessate Burro Formaggio Parmigiano Si distendono le crepes sul tavolo e si copre ognuna con una larga fetta di prosciutto dolce, si mette al centro un mazzettino di punte di asparagi lessate e si cospargono con poco burro fuso e parmigiano. Dopo averle arrotolate, si accomodano le crepes in una pirofila imburrata e si cospargono ancora con qualche fiocchetto di burro e parmigiano. Farle gratinare nel forno ben caldo per 10 minuti circa, finché il formaggio si sarà fuso diventando cremoso.
Crepes Ai Funghi (2) Antipasto Funghi 4 - 150 G Farina Sale1 Uovo15 G Burro1 Tazza Besciamella100 G Formaggio Fontina100 G Prosciutto Cotto150 G Funghi Sbattere le uova con la farina, il burro fuso e il sale. Versare a cucchiaiate il composto in un padellino unto e cuocere le crepes. Trifolare i funghi e unirli alla besciamella insieme al formaggio e al prosciutto tagliati a dadini. Mescolare e riempire con il composto le crepes formando dei fagottini. Sistemarli in una pirofila e mettere in forno a 180 gradi a gratinare.
Crepes Ai Funghi (3) Antipasto Funghi 4 - 600 G Funghi250 G Farina Bianca3 Uova40 G Burro50 Cl Latte2 Cucchiai Olio D'oliva2 Cucchiai Panna1 Cucchiaio Cognac Amalgamare bene farina, uova, latte e metà burro fuso. Lasciar riposare per 30 minuti in frigo. Cuocere i funghi nel burro restante e olio, aggiungere panna, cognac, e cuocere non più di 15 minuti. Fare le crepes con la pastella, mettervi 1 cucchiaio di funghi, fare un fagottino e legarlo con erba cipollina o strisce di porro sbollentato. Servire caldo.
Crepes Al Prosciutto Antipasto Prosciutto Cotto 4 - 4 Cucchiai Farina4 Cucchiai Latte5 Uova Burro200 G Prosciutto Cotto1 Mozzarella Sale Formare una pastella liquida con la farina, il latte e le uova già sbattute a parte; salare. Versare 3 cucchiai di questa pastella in 1 piccola padella appena imburrata. Quando la crepe si sarà rappresa, girarla e farla dorare dall'altra parte. Procedere in questo modo fino a terminare la pastella. Farcire ogni crepe con 1 fetta di prosciutto cotto e qualche dadino di mozzarella, arrotolarla e disporla con le altre in 1 teglia imburrata e mettere in forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti.
Crepes Con Ripieno Di Carciofi Antipasto Carciofi 4 - 6 Carciofi Teneri6 Cucchiai Farina4 Uova Timo Prezzemolo Noce Moscata1 Confezione Besciamella Pronta Aglio Cipolla Burro Formaggio Parmigiano Grattugiato Olio D'oliva Extra-vergine Sale1 Bicchiere Vino Bianco Preparate le crèpes sbattendo le uova e stemperandovi dentro la farina, un pizzico di sale e un cucchiaio di olio, diluendo con latte sufficiente per ottenere una pastella semiliquida che cuocerete a cucchiaiate nella crepiera. Fate un soffritto delicato con aglio e cipolla in poco olio e stufate i cuori di carciofi mondati delle foglie dure e tagliati in quattro, bagnandoli con il vino bianco e insaporendoli con un pizzico di timo e un cucchiaio di prezzemolo tritato. Quando saranno cotti, inseriteli nelle crèpes, sigillando bene i bordi con uovo sbattuto. Disponete i fagottini in una teglia da forno unta di burro, copriteli di besciamella, parmigiano grattugiato e fiocchetti di burro. Fate gratinare per 15 minuti a 180 gradi.
Crepes Di Borraggine Antipasto Borraggine 4 - 1/2 Fascio Borraggine1 Uovo50 G Farina40 G Formaggio Scamorza1 Pizzico Noce Moscata1 Pizzico Sale Pepe Sbollentare la borraggine, tritarla insieme alla scamorza, un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Preparare le crepes ed arrotolarle col ripieno di borraggine. Completare la cottura in forno per 8 minuti cospargendo con altra scamorza.
Crepes Di Gianni Antipasto Pomodori 9 - 6 Uova120 G Farina30 Cl Latte500 G Frutti Di Mare1000 G Pomodori Pelati Vino Bianco Vino Spumante Secco Aglio Olio Di SemiPoco Peperoncino Sale Pepe Prezzemolo1 Arancia Fare l'impasto per le crepes: farina impastata con le uova, versare il latte piano frustando il contenuto, aggiungere un goccio di sale. Fare le crepes con l'apposita padella, soffriggere l'aglio in olio di semi e peperoncino (poco), aggiungere i frutti di mare far insaporire, bagnare con il vino bianco, fare evaporare il vino, aggiungere i pomodori pelati; insaporire con sale e pepe far cuocere un'ora prendere le crepes bagnarle nella salsa cotta dei frutti di mare, da entrambe i lati, ripiegare a fazzoletto la crepe (una volta a metà, e una seconda volta ancora a metà) disporla in una padella versandoci sopra la salsa e i frutti bagnare con lo spumante, coprire con coperchio e far sobbollire per circa 1 minuto. Servire la crepe a fazzoletto con sopra i frutti ed una fettina di arancio, strizzare un'altra fettina d'arancio sulla crepes e servire con prezzemolo tritato.
Crepes Di Grano Saraceno Alle Mele Renette Antipasto Mele Renette 4 - 8 Crepes Di Grano Saraceno4 Mele Renette2 Cucchiai Marmellata Di Mele Cotogne2 Cucchiai Miele Burro Zucchero Preparare delle crepes molto sottili e farcirle con piccole fette di mele renette scottate nel burro ed amalgamare con marmellata di mele cotogne e miele. Mettere al forno con sopra zucchero caramellato.
Crepes Di Pollo Con Salsa Olandese Antipasto Pollo 4 - Olio D'oliva Aglio Succo Di Limone Vino Sale Pepe Basilico Carne Di Pollo Salsa Olandese In una terrina mescolare olio, aglio, succo di limone, vino, sale, pepe, basilico, unire il pollo in piccoli bocconcini e farlo marinare per una notte. Scolare e cuocere sulla griglia calda per pochi minuti, riempire le crepes, arrotolare, e mettere in una casseruola imburrata, coprire con salsa olandese e cuocere in forno per 8-10 minuti.
Crepes Di Uvetta, Trevigiano, Mandorle E Prosciutto Antipasto Radicchio Di Treviso 4 - Per Le Crepes:2 Uova80 G Farina 00150 G Latte Per Il Ripieno:1/2 Cipolla1 Radicchio Di Treviso50 G Uvetta Sultanina50 G Mandorle Tritate3 Fette Prosciutto50 G Pinoli Tritare e far appassire la cipolla con un po' d'olio, aggiungere tutti gli ingredienti e cuocere. Preparare le crepes e riempirle con il ripieno, legare con un filo vegetale e servire.
Crepes Salate Farcite Antipasto Uova 4 - 4 Uova4 Cucchiai Olio D'oliva50 Cl Latte400 G Farina Mettere tutto nel robot sino a quando non è tutto omogeneo. Attacco la padella e quando la lucina si spegne immergo la padella nel suo piattino dove avrò messo un bel po' di pastella, se è troppo solida ogni tanto aggiungo latte. Munisciti di un cucchiaino perché al centro della crepe si forma sempre un buchino che tappo con un poco di pastella. Cuocio da un lato solo e poi il ripieno lo metto dal lato più scuro. La pastella la puoi preparare anche il giorno prima.
Crepes Tartufate Antipasto Crepes 2 - Per Le Crepes:1 Bicchiere Latte1 Uovo40 G Farina40 G Burro Sale Per Il Ripieno:4 Fette Prosciutto Cotto Magro4 Fette Sottili Formaggio Fontina1 Tartufo Bianco Piccolo Preparate le crepes: sbattete in una terrina l'uovo con il sale, unite la farina setacciata e qualche cucchiaio di latte freddo. Mescolate per avere un composto senza grumi, quindi diluitelo con il resto del latte. Mettete sul fuoco un padellino unto di burro, versatevi un quarto circa del composto e fate dorare la crepe prima da un lato e poi dall'altro. Ungendo ogni volta il padellino preparate allo stesso modo altre 3 crepes. Stendete su ognuna una fetta di prosciutto e una di fontina e completate con qualche lamella di tartufo. Arrotolate le crepes in modo che formino un doppio cilindro, pareggiatele alle due estremità, sistematele in una pirofila unta di burro e infornatele a 190 gradi circa per una decina di minuti dopo averle cosparse di fiocchetti di burro. Servite le crepes calde ma non bollenti.
Crescentone Antipasto Formaggio Fontina 4 - 250 G Farina50 G Burro1 Uovo25 G Lievito Di Birra1/2 Bicchiere Latte150 G Formaggio Fontina150 G Prosciutto Cotto Sale Preparare l'impasto con la farina, il lievito di birra sciolto nel latte tiepido, un pizzico di sale ed il burro ammorbidito. Lasciar riposare per 30 minuti. Imburrare una teglia e mettere sul fondo un foglio di pasta spesso circa 1 cm, lasciare i bordi alti. Mettere il prosciutto e la fontina tagliati a dadini e ricoprire con uno strato di pasta. Saldare bene i bordi e pennellare la superficie con l'uovo. Mettere in forno a 180 gradi per 20 minuti.
Crespella Di Grano Saraceno Gratinata Al Lardo E Cavolo Nero Antipasto Grano Saraceno 4 - 100 G Grano Saraceno200 G Latte1 Uovo100 G Cavolo Nero100 G Spinaci100 G Lardo200 G Formaggio Scamorza1/2 Cipolla Burro Formaggio Parmigiano Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lessare il cavolo e gli spinaci, scolarli e saltarli in padella con olio, cipolla e lardo a listarelle. Disporre il tutto sulle crepes precedentemente preparate, arrotolare e metterle in una pirofila imburrata, coprire con la scamorza fusa con burro e latte, cospargere di parmigiano e gratinare in forno.
Crespelle Con Taleggio E Tartufo Antipasto Formaggio Taleggio 4 - 5 Uova2 Cucchiai Farina65 Cl Latte200 G Formaggio Taleggio1 Tartufo Nero Piccolo Burro Sale Pepe Sbattere 3 uova con sale e pepe; diluire la farina con poco latte e con le uova fare una pastella. Ricavare 8 crespelle in un tegamino antiaderente. A 1/2 l di latte unire il formaggio a pezzetti e farlo fondere a bagnomaria. Alla crema ottenuta, una volta fredda unire 2 tuorli, il tartufo a scagliette e una macinata di pepe. Farcire le crespelle con i 3/4 del composto, metterle in una pirofila imburrata e ricoprirle con la crema restante. Infornare per 10 minuti a 200 gradi.
Crespelle Farcite Antipasto Latte 4 - 50 G Farina1/2 Bicchiere Latte2 Uova10 G Burro80 G Ricotta Prezzemolo8 Fili Erba Cipollina Basilico2 Noci1 Presa Sale Mettete in una terrina la farina e il sale. Versate a filo il latte mescolando con una forchetta, quindi incorporate le uova e mescolate sino a ottenere un composto liscio. Ungete con poco burro una padella antiaderente; quando sarà calda, versatevi un quarto del composto. Dopo 1 minuto voltate la crespella e quando si sarà solidificata mettetela sopra un piatto. Ripetete l'operazione utilizzando il restante composto e imburrando la padella. Passate al setaccio la ricotta; tritate prezzemolo e basilico; tagliate finemente l'erba cipollina. Mescolate le erbe, i gherigli spezzettati e la ricotta e disponetele sulle 4 crespelle, arrotolatele tagliatele a metà e servitele.
Crespelle Gratinate Al Radicchio E Taleggio Antipasto Radicchio 4 - 2 Uova25 Cl Latte1 Radicchio Di Chioggia250 G Formaggio Taleggio1 Noce Burro Cipolla Olio D'oliva Extra-vergine Lardo Formaggio Parmigiano Preparare le crepes e saltarle in padella con lardo e olio. Farcirle con radicchio tagliato a listarelle e saltato in olio e cipolla. Imburrare una pirofila e disporvi le crepes arrotolate coprendole col taleggio fatto fondere prima col burro. Cospargere con parmigiano e infornare a 200 gradi per 15 minuti.
Crocchette Ai Formaggi Antipasto Formaggio Emmenthal 4 - Per La Besciamella:60 G Burro100 G Farina25 Cl Latte1 Dado50 G Formaggio Emmenthal50 G Formaggio Fontina50 G Formaggio Grana Grattugiato3 Uova Farina PangrattatoPoco SaleAbbondante Olio D'oliva Preparare la besciamella e cuocerla per 10 minuti. Incorporare i formaggi tagliati a dadini, il grana grattugiato, 2 tuorli, amalgamare bene e far riposare in frigo per 1 ora. Formare delle crocchette, passarle nella farina, nell'uovo sbattuto con poco sale e poi nel pangrattato. Friggerle in abbondante olio bollente.
Crocchette Ai Semi Di Papavero Antipasto Semi Di Papavero 4 - 200 G Patate200 G Formaggio Emmenthal2 Uova Pangrattato Basilico Prezzemolo Timo Maggiorana2 Cucchiai Semi Di Papavero Olio D'oliva Sale1 Pizzico Pepe Lessate le patate, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate. Raccoglietele in una ciotola e amalgamatevi prima l'Emmenthal a scagliette, poi un cucchiaio di erbe aromatiche finemente tritate, regolate il sale e un pizzico di pepe. Con il composto formate delle crocchette tonde. Passatele nelle uova sbattute e nel pangrattato cui avete aggiunto due cucchiai di semi di papavero. Friggete le crocchette in olio caldo, quando sono dorate ritiratele, asciugatele su carta da cucina e servite. Vini di accompagnamento: Colli Orientali Del Friuli Rosso DOC, Morellino Di Scansano DOC, Gioia Del Colle Rosso DOC.
Crocchette Al Formaggio Antipasto Formaggio Emmenthal 4 - 180 G Formaggio Emmenthal Grattugiato1 1/2 Tazze Besciamella Densa2 Uova2 Tuorli D'uovo Noce Moscata1/2 Tazza Pangrattato Olio Per Friggere Porre la besciamella in 1 casseruola, su fuoco moderato e, con 1 spatola di legno, farla addensare. Togliere dal fuoco e unirvi prima 1 uovo e poi, ad uno ad uno, 2 tuorli. Rigirare bene e a lungo, quindi aggiungere il formaggio grattugiato e la noce moscata; lasciar intiepidire. Prendere il composto, formare delle crocchette, passarle prima nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato e friggerle nell'olio bollente.
Crocchette Al Formaggio (2) Antipasto Formaggio Grana 4 - 200 G Riso50 Cl Latte2 Uova5 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato Farina Noce Moscata Pangrattato Olio D'oliva1 Presa Sale Pepe Cuocere il riso, per 25 minuti, in 1 casseruola con il latte, 1/2 bicchiere d'acqua e 1 presa di sale. Poi scolarlo e rovesciarlo in 1 fondina e lasciarlo intiepidire. Unire 1 uovo, sbattuto, il grana, la noce moscata e il pepe. Lasciare che il riso si raffreddi bene, poi con 1 cucchiaio ricavarne dei cilindretti e arrotolarli con le mani infarinate. Passarli nell'uovo rimasto, sbattuto e salato, e poi nel pangrattato. Friggere le crocchette in olio bollente.
Crocchette Di Fondi Di Carciofo Antipasto Carciofi 4 - 20 Carciofi Piccoli40 G Burro40 G Farina Latte2 Salsiccette Di Puro Suino100 G Funghi Finferli Pangrattato Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Tagliare a dadini i fondi di carciofo; metterli in acqua acidulata. Sbriciolare la salsiccia e tagliare a pezzetti i funghi dopo averli puliti. Preparare una besciamella soda con burro, farina, latte. Scolare e asciugare i carciofi e unirli alla besciamella bollente insieme con funghi e salsiccia. Far raffreddare. Formare delle crocchette, rigirarle nel pangrattato e friggerle nell'olio.
Crocchette Di Gamberi E Patate Antipasto Patate 4 - 450 G Gamberetti Sgusciati3 Patate1 Cipolla Prezzemolo Tritato Latte Farina Burro Sale Pepe Lessare le patate. Intanto sbucciare la cipolla, tritarla e farla appassire in 1 padella con 1 noce di burro. Quindi tritare i gamberetti e mescolarli in 1 ciotola con la cipolla e il prezzemolo. Sbucciare le patate e passarle nello schiacciapatate, facendo cadere la purea nella ciotola. Salare, pepare, unire un poco di latte per ottenere un composto ben amalgamato e farlo raffreddare. Poi formare delle crocchette, infarinarle e friggerle in 1 padella con il burro spumeggiante, da ambo le parti.
Crocchette Di Granchio Antipasto Polpa Di Granchio 4 - 200 G Besciamella200 G Polpa Di Granchio Panna1 Uovo Pangrattato Burro1 Cucchiaio Erbe Tritate1 Limone (succo) Mescolare la besciamella con la polpa di granchio frullata con poca panna. Formare delle crocchette, poi passarle nell'uovo sbattuto e nel pangrattato e friggerle in abbondante burro. Filtrare il burro di cottura, unirvi 1 cucchiaio di erbe tritate, il succo del limone e versarlo sulle crocchette.
Crocchette Di Granchio (2) Antipasto Polpa Di Granchio 6 Luogo: Stati Uniti. 60 G Burro1 1/2 Cipolla Tritata200 G Mollica Di Pane650 G Polpa Di Granchio4 Uova Sbattute Sale1 Cucchiaino Mostarda In Polvere1 Cucchiaino Salsa Worcester3 Cucchiai Panna100 G Farina Olio Per Friggere1 Limone Sciogliete il burro in una larga padella e aggiungete le cipolle. Fatele saltare per circa 3 minuti, fin quando non diventano scure. Togliete la padella dal fuoco e mettetevi dentro la mollica di pane e la polpa di granchio. Nel frattempo in una terrina versate le uova sbattute, il sale, la mostarda e la salsa worcester, e mescolate bene. Aggiungetevi il composto ottenuto alla polpa di granchio, lavorate bene e formate le crocchette (circa 20). Passatele nella farina. In una padella fate scaldare l'olio, e quando è ben caldo friggete le crocchette di granchio per circa 3 minuti, fino a renderle dorate. Servite con fette di limone.
Crocchette Di Mais (2) Antipasto Mais 4 - 150 G Mais Besciamella40 G Burro40 G Farina250 G Latte1 Uovo Pangrattato Preparare una besciamella densa, mischiarvi il mais e farne delle palline. Infarinarle, passarle nell'uovo e nel pangrattato e friggerle.
Crocchette Di Patate (4) Antipasto Patate 4 - 500 G Patate2 Uova3 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato Noce Moscata Pangrattato Sale Olio D'oliva Lessare le patate, sbucciarle e passarle allo schiacciapatate. Unire alla purea un uovo, il parmigiano, sale e una grattata di noce moscata. Se l'impasto fosse troppo morbido unire poca farina. Amalgamare bene gli ingredienti e formare un rotolo di 4 cm di diametro. Tagliarlo a pezzi di 4 cm. Passare le crocchette nell'altro uovo sbattuto con il sale e poi nel pangrattato. Friggerle in abbondante olio bollente.
Crocchette Di Polenta Antipasto Farina Di Mais Per Polenta 4 - 250 G Farina Di Mais Per Polenta300 G Formaggio Toma Fresco50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato Pangrattato Sale Olio D'oliva Preparare una polenta usando poco sale nell'acqua di cottura. Levarla dal fuoco ed unire il formaggio a dadini, mescolare e lasciar intiepidire. Con le mani unte d'olio formare delle palline. Mescolare il parmigiano con alcuni cucchiai di pangrattato e rotolarvi le crocchette. Disporle in una teglia ben oleata e gratinarle in forno caldo a 220 gradi per circa 15 minuti finché avranno assunto un colore dorato.
Crostata Di Porri Con Le Noci Antipasto Porri 6 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 50 minuti. Calorie: 600. 260 G Farina150 G Burro3 Porri50 G Foglie Di Crescione30 Cl Latte30 G Gherigli Di Noci20 G Formaggio Grana Grattugiato Sale Versate nel mixer 240 g di farina con 120 g di burro a dadini, un pizzico di sale e mezzo decilitro di acqua. Frullate finché si formerà una palla di pasta. Avvolgetela in un foglio di pellicola per alimenti e fatela riposare in frigo per almeno 30 minuti. Mondate i porri, tagliateli a fettine sottili e fateli stufare a fiamma bassa in una padella con il burro rimasto, per circa 10 minuti. Salate e spolverizzate con la farina rimasta, mescolate e versate sui porri il latte bollente. Fate cuocere per altri 3-4 minuti fino ad avere una crema omogenea, unite il crescione lavato e tritato e spegnete. Versate la crema in una terrina, unite le noci tritate grossolanamente, il grana grattugiato e lasciate intiepidire. Stendete la pasta in una sfoglia spessa circa mezzo centimetro e rivestite il fondo e i bordi di uno stampo quadrato a fondo staccabile, di 22 cm di lato. Eliminate la pasta in eccesso e versateci la crema di porri. Cuocete la crostata ai porri nella parte bassa del forno preriscaldato a 200 gradi per circa 40 minuti, lasciatela intiepidire leggermente e servite.
Crostini Ai Funghi (2) Antipasto Funghi 4 - 600 G Funghi50 G Burro6 Dischi Pancarré1 Tuorlo D'uovo Latte Succo Di Limone Per La Besciamella:1 Pizzico Sale1 Grattugiata Noce Moscata50 G Farina Pulite accuratamente i funghi, lavandoli delicatamente. Dopo averli asciugati, tagliateli a fette non troppo sottili. Fateli dorare nel burro per 15 minuti. Dopo averli tolti dal fuoco, spruzzateli con succo di limone. Nel frattempo avrete preparato una tazza di besciamella mettendo sul fuoco un tegamino con 50 g di burro, al quale aggiungerete 50 g di farina, versandola a pioggia. Mescolate continuamente fino a che il burro non raggiunge un bel colore dorato. Sempre mescolando aggiungete del latte caldo, versandolo lentamente, un pizzico di sale e una grattugiata di noce moscata. Portate il tutto a ebollizione e fate cuocere a fuoco lento per 15 minuti, mescolando continuamente. Una volta che la besciamella si è raffreddata, amalgamatevi il tuorlo d'uovo. Tostate in forno il pancarré tagliato a dischi e mantenetelo in caldo. Guarnite i crostini con besciamella e funghi.
Crostini Al Caprino Antipasto Formaggio Caprino Fresco 4 - Pane Per Circa 20 Crostini150 G Trota Affumicata150 G Formaggio Caprino Fresco100 G Ricotta Burro2 Limoni1 Macinata Pepe Bianco1 Filo Olio D'oliva Extra-vergine In un mixer mettere la trota affumicata a pezzetti, il caprino, la ricotta, una macinata di pepe e amalgamare per 2 minuti aggiungendo un filo d'olio. Far tostare in forno i crostini, imburrarli e spalmarli con la crema ottenuta. Guarnire con fette di limone e servirli freschi.
Crostini Al Rafano Antipasto Rafano 4 - Burro1 Pezzo Rafano Sale Pane Casereccio Per Crostini Grattugiare un pezzo di rafano ed unirvi in una ciotola una uguale quantità di burro; aggiustare di sale e lavorare il burro con una forchetta impastando il tutto. Tostare in forno i crostini di pane e spalmarvi la crema di rafano. Servire come antipasto piccante.
Crostini Al Robiola Antipasto Formaggio Robiola 4 - Pane Per Circa 20 Crostini150 G Trota Affumicata150 G Formaggio Robiola100 G Ricotta Burro2 Limoni1 Macinata Pepe Bianco1 Filo Olio D'oliva Extra-vergine In un mixer mettere la trota affumicata a pezzetti, il robiola, la ricotta, una macinata di pepe e amalgamare per 2 minuti aggiungendo un filo d'olio. Far tostare in forno i crostini, imburrarli e spalmarli con la crema ottenuta. Guarnire con fette di limone e servirli freschi.
Crostini Al Tonno Antipasto Tonno Al Naturale 8 - 4 Patate250 G Tonno Al Naturale2 Acciughe1 Limone1 Filone Pane Integrale Cotto A Legna1 Ciuffo Prezzemolo Olio D'oliva Extra-vergine Sale Marino Integrale Lessare le patate, quindi sbucciarle. In un mixer mettere le patate a tocchi, il tonno ben sgocciolato, il prezzemolo, le acciughe e frullare, facendo cadere a filo una emulsione di succo di limone olio e sale, fino ad ottenere una crema omogenea. Adagiare in scodelline individuali, decorare con prezzemolo e servire con crostini di pane tostato.
Crostini Alla Crema Di Formaggio Antipasto Formaggio Parmigiano 4 - 100 G Farina80 Cl Latte60 G Formaggio ParmigianoAlcuni Crostini Quadrati Tagliati Nelle Fette Di Pane A Cassetta Abbrustolite Fate una besciamella molto soda con farina, latte e parmigiano. Lavorate la besciamella fino a ottenere una salsa densa e bene omogenea, che stenderete poi sui crostini. Al momento di servire, passate i crostini per qualche minuto appena nel forno ben caldo.
Crostini Alla Romana Antipasto Prosciutto Cotto 4 Luogo: Lazio. Luogo: Roma. 4 Fette Pancarré4 Fette Sottilette1 Uovo Sale4 Fette Prosciutto Cotto1 Cucchiaio Burro1 Cucchiaio Pasta D'acciughe Olio D'oliva Impanare nell'uovo il pancarré, metterlo in 1 padella con un po' d'olio e rigirarlo quasi subito. Porre quindi su ogni fetta di pane la sottiletta e il prosciutto cotto. Sciogliere in 1 pentolino la pasta d'acciughe con un po' di burro. Prendere il sughetto che si è formato e versarlo sulle fette di pane tolte dal fuoco e servire caldissime.
Crostini Con La Bottarga Antipasto Bottarga 4 - 1 Bottarga Di 150 G Olio D'oliva Extra-vergine Succo Di Limone Pepe BiancoAlcuni Crostini Di Pane Tostato Spellare la bottarga e tagliarla a fettine sottili; disporre le fettine in una ciotola e condirle con succo di limone, olio e pepe. Far insaporire per 30 minuti quindi disporre sui crostini caldi.
Crostini Con La Bottarga (2) Antipasto Bottarga 4 - 1 Bottarga Di 150 G Olio D'oliva Extra-vergine Basilico Fresco Pepe BiancoAlcuni Crostini Di Pane Tostato Spellare la bottarga e tagliarla a fettine sottili; disporre le fettine in una ciotola e condirle con basilico fresco, olio e pepe. Far insaporire per 30 minuti quindi disporre sui crostini caldi.
Crostini Con La Bottarga (3) Antipasto Bottarga 4 - 1 Bottarga Di 150 G Olio D'oliva Extra-vergine Basilico Fresco Pomodorini Ciliegia Pepe BiancoAlcuni Crostini Di Pane Tostato Spellare la bottarga e tagliarla a fettine sottili; disporre le fettine in una ciotola e condirle con basilico fresco, olio, pomodorini e pepe. Far insaporire per 30 minuti quindi disporre sui crostini caldi.
Crostini Con Uovo Sodo E Mascarpone Antipasto Uova Sode 4 - 250 G Mascarpone4 Uova Sode Pasta D'acciugheAlcune Fettine Pane Dopo aver assodato le uova sminuzzarle il più possibile con la forchetta. Unire il mascarpone ed un po' di pasta d'acciughe. Amalgamare il tutto fino a formare una crema spalmabile da stendere su fettine di pane a scelta.
Crostini Di Caprino Alle Melagrane Antipasto Melagrana 6 - 250 G Formaggio Caprino Fresco50 G Mascarpone1 Melagrana Ben MaturaAlcuni Crostini Pane Tostato Stemperare il caprino amalgamandolo col mascarpone. Sgranare la melagrana e mescolare metà dei grani al caprino schiacciandoli in modo che rilascino il succo. Amalgamare bene e acconciare in una terrina. Decorare cospargendo con i restanti grani di frutto. Servire come antipasto.
Crostini Di Fegatini Di Pollo Antipasto Fegatini E Cuori Di Pollo 4 - 200 G Fegatini E Cuori Di Pollo Brodo Di Pollo1 Cipolla3 Cucchiai Vin Santo40 G Burro4 Fette Pane Toscano Raffermo Mondare i fegatini, lavarli, asciugarli. Fare un trito di cipolla ed appassirlo dolcemente nel burro; salare. Unire i cuori e rosolarli a fuoco vivo per 2-3 minuti; aggiungere i fegatini e farli colorire, quindi il Vin Santo; far evaporare e togliere dal fuoco. Passare al mixer e rimettere in padella bagnando con il brodo fino ad avere una crema. Abbrustolire il pane e spruzzarvi un'idea di Vin Santo. Spalmarvi il paté.
Crostini Di Fegatini Di Pollo (2) Antipasto Paté Di Fegatini Di Pollo 4 - Paté Di Fegatini Di Pollo8 Fette Pane Francese Tostato Capperi Dissalati Spalmate il paté di fegatini di pollo sulle fette di pane e guarnite coi capperi.
Crostini Di Uova Sode Antipasto Uova 4 - 6 Uova1 Pugno Capperi Salati4 Filetti D'acciughe Aceto Di Mele Salsa Verde Sale Olio D'oliva Extra-vergine Far rassodare le uova e separare i tuorli. Metterli in un mixer con capperi, acciughe, sale, 1 cucchiaino di aceto di vino, 1 cucchiaino di salsa verde, l'albume di 1 uovo. Frullare, facendo scendere a filo l'olio, finché si ottenga una consistenza cremosa. Spalmare su crostini di pane tostato aggiungendo al momento ancora un filo d'olio.
Crostini Filanti Ai Wurstel Antipasto Wurstel 4 - 4 Fette Pancarré4 Fette Formaggio15 G Burro Ammorbidito2 Cucchiaini Senape4 Wurstel Riscaldare il forno a 200 gradi. Privare le fette di pancarré della crosta, quindi spalmarle con il burro e la senape. Adagiare su ogni fetta di pancarré una di formaggio, poi tagliare le fette in 4, ricavando da ognuna 4 crostini quadrati. Tagliare i wurstel a metà nel senso della lunghezza e poi nell'altro senso; sistemarne 1 pezzetto su ogni crostino poi metterli sulla placca del forno e cuocerli per 5 minuti circa, finché il formaggio sarà fuso. Servire subito.
Crostini Rustici (2) Antipasto Filetti D'acciughe 4 - 8 Filetti D'acciughe100 G Noci1 Spicchio Aglio1 Bicchiere Olio D'oliva1 Cucchiaino Senape1 Cucchiaino Aceto Di Vino Bianco1 Pizzico Pepe4 Fette Pane Casereccio Tagliare a metà le fette di pane e abbrustolirle sulla graticola. Pestare nel mortaio i gherigli con l'aglio e i filetti d'acciuga, versando l'olio a filo, poco per volta. Quando il composto sarà omogeneo unire 1 cucchiaino di senape, 1 di aceto e un pizzico di pepe. Amalgamare bene e spalmare la crema sulle fette di pane.
Crostini Saporiti (2) Antipasto Tonno Al Naturale 4 - 4 Fette Pane Integrale Di Grano Duro Cotto A Legna100 G Tonno Al Naturale10 Olive Di Gaeta Capperi1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Extra-vergine1 Grattatina Noce Moscata1 Macinata Pepe Nero Sale Marino Strofinare con uno spicchio d'aglio le fette di pane dopo averle abbrustolite. Unire al tonno sgocciolato le olive snocciolate e i capperi triturati insieme grossolanamente. Irrorare con dell'ottimo olio e rifinire con una grattatina di noce moscata e una macinata di pepe.
Crostini Tonno E Basilico Antipasto Tonno Sott'olio 6 - 4 Fette Pancarré1 Uovo120 G Tonno Sott'olio1 Pomodoro1 CipollottoAlcune Foglie Di Basilico Olio D'oliva Sale Private le fette di pancarré della crosta, passatele nell'uovo precedentemente sbattuto con un pizzico di sale e friggetele in una padella antiaderente con abbondante olio d'oliva. Successivamente, disponete le fette di pane su fogli di carta assorbente e nel frattempo, preparate il condimento. Lavate con cura il pomodoro e il cipollotto e tritateli molto finemente, dopodiché, versateli in una ciotolina nella quale aggiungerete il tonno sgocciolato, il basilico tritato, il sale, un goccino d'olio d'oliva e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo. Infine, tagliate a triangoli le fette di pancarré fritte e versate su ognuna il composto ottenuto. Regolate di sale e servite.
Crostone Consovero Antipasto Formaggio Gorgonzola 3 - 1 Fetta Pagnotta Grande1 Uovo1 Fetta Formaggio Gorgonzola Sale Tagliare una fetta di pane spessa 2 cm circa, praticare un foro al centro con le dita e posare sulla piastra o su una pentola molto calda. Rompere l'uovo e versarlo all'interno del foro. Lasciare cuocere, salare, girare con una spatola, stendere sopra del gorgonzola e lasciare fondere. L'uovo deve ancora essere molle.
Crostoni Al Taleggio Antipasto Formaggio Taleggio 4 - 8 Fette Pancarré250 G Formaggio Taleggio1 Melanzana1 Zucchina Olio D'oliva Sale Pepe Nero Mondate, lavate e asciugate la melanzana e la zucchina, tagliatele a fettine di alcuni millimetri di spessore nel senso della lunghezza, cuocetele brevemente alla griglia dai due lati e conditele con un po' d'olio, sale, pepe e tenetele da parte. Fate grigliare le fette di pancarré, irroratele con poco olio versato a filo, insaporite con un pizzico di sale. Disponete sopra il pane le verdure, copritele con due fettine di taleggio, spolverizzatele con un po' di pepe macinato al momento. Passate i crostoni alcuni minuti in forno a calore moderato, evitando però di far sciogliere il formaggio. Serviteli tiepidi. Vini di accompagnamento: Oltrepò Pavese Pinot Nero (in bianco) DOC, Verdicchio Castelli Di Jesi DOC, Alezio Rosato DOC.
Crostoni Alla Boscaiola Antipasto Funghi Porcini 1 - 8 Fette Pane Casereccio Olio D'oliva Extra-vergine5 Spicchi Aglio1 Pizzico Pepe Nero Macinato Al Momento2 PomodoriAlcuni Funghi Porcini1 Mazzetto Prezzemolo Fresco Tritato Vino Tostare le fette di pane. Sfregarle con l'aglio e cospargerle con poco olio. In un tegame fare soffriggere in un po' di olio i funghi porcini a fette; salare, pepare e bagnare col vino che verrà fatto evaporare. Da ultimo aggiungere il prezzemolo. Tagliare i pomodori a cubetti piccoli. Distribuire il pomodoro crudo sul pane e aggiungere il composto di funghi dopo averlo fatto raffreddare un po'.
Crostoni Alle Acciughe Antipasto Acciughe 4 - 8 Fette Pane In Cassetta60 G Burro250 G Acciughe Fresche4 Uova3 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato Sale Passare le fette di pane private della crosta in 2 uova sbattute con sale e farle dorare nel burro, sgocciolarle e sistemarle sulla placca del forno. Mescolare alle acciughe, pulite e tagliate a pezzetti, uova, parmigiano e sale. Distribuire il composto sul pane e cuocere in forno caldo per 20 minuti circa. Spolverizzare di prezzemolo e servire caldo.
Crostoni Di Cavolfiore Alla Maniera Umbra Antipasto Cavolfiore 4 Luogo: Umbria. 1 Cavolfiore Olio D'oliva Extra-verginePoco Aceto Di Vino Rosso Sale PepeAlcune Fette Pane Un Po' Raffermo Abbrustolito Lessare al dente il cavolfiore suddiviso in cimette in acqua salata. Scolarlo e metterlo in una ciotola di coccio posta sopra una pentola d'acqua bollente; sminuzzarlo, poi condire con sale, pepe macinato al momento, poco aceto, olio e tenere in caldo. Far abbrustolire i crostoni di pane e quando sono ancora molto caldi ricoprirli col cavolfiore e servire subito.
Crostoni Di Melanzane In Scapece Antipasto Melanzane Grigliate Surgelate 4 - 300 G Petto Di Pollo300 G Melanzane Grigliate Surgelate2 Cucchiai Capperi Prezzemolo Tritato2 Cucchiai Aceto Di Vino Olio D'oliva8 Fette Pane Casereccio Sale Pepe Tagliare a listarelle il petto di pollo e farlo saltare in padella con olio; toglierlo dal fuoco e trasferirlo in 1 terrina con le fette di melanzane scongelate e tagliate a striscioline. Condire tutto con aceto, capperi, prezzemolo tritato, olio, sale, pepe e lasciar riposare per 15 minuti. Intanto, tostare le fette di pane in forno e poi distribuirvi sopra il pollo e le melanzane.
Crostoni Di Mozzarella Antipasto Mozzarella Di Bufala 4 Preparazione: 10 minuti. 2 Mozzarelle Di Bufala8 Fette Pancarré8 Olive Verdi Snocciolate16 Filetti D'acciughe Olio D'oliva Pepe Sale Tagliate le mozzarelle a fette piuttosto alte (dovrete ricavarne 4 da ogni mozzarella). Sciogliete una presa di sale e una grossa macinata di pepe con qualche cucchiaio di olio. Mettete il pane in un solo strato e spruzzatelo con la salsetta preparata. Copritelo con le fette di mozzarella. Mettete su ciascun crostone 2 filetti di acciuga incrociati e nel mezzo un oliva. Servite subito.
Cuori Di Palma Con Maionese Antipasto Cuori Di Palma 4 - 6 Cuori Di Palma In Barattolo1 Tazza Maionese1 Cucchiaio Salsa Worcester1 Pugno Prezzemolo Tritato1/2 Limone1 Cucchiaio Senape Sgocciolare i cuori di palma dal liquido di conservazione e affettarli. Porli in un'insalatiera. Mescolare 1 cucchiaio di senape con 1 di salsa Worcester, il succo di limone, la maionese e un pugno di prezzemolo. Versare la salsa sui cuori di palma, mescolare bene e servire.
Cuori Di Palma Per Antipasto Antipasto Cuori Di Palma 4 - 1 Scatola Cuori Di Palma (circa 1200 G)2 Tuorli D'uovo Sodo Passati Al Setaccio2 Filetti D'acciughe Dissalati E Passati Al Setaccio Fine6 Cucchiai Olio D'oliva2 Cucchiai Aceto Di VinoPoco Pepe Macinato Al Momento1 Pizzico Sale Scolate i cuori di palma dall'acqua di conservazione e tagliateli a metà, in modo da ottenere dei tronchetti di circa 7-8 cm di lunghezza, che aprirete per il lungo con un coltello molto affilato. Poneteli sopra un piatto di servizio rettangolare con la parte convessa rivolta verso l'alto. A parte sbattete in una scodella con una forchetta l'aceto con un pizzico di sale e l'olio sino ad ottenere una salsa vinaigrette ben emulsionata. alla quale aggiungerete poco pepe macinato al momento ed i filetti d'acciughe passati al setaccio. Versate la salsa sui cuori di palma e decorate la superficie con i tuorli d'uovo sodo.
Cuoricini Di Pasta Sfoglia Con Vellutata Di Stracchino E Carciofi Antipasto Carciofi 4 - 200 G Pasta Sfoglia3 Carciofi200 G Formaggio Stracchino1/2 Cipolla1 Bicchiere Vino Bianco1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Chiodi Di Garofano1 Goccio Panna Formare dei piccoli cuori di pasta sfoglia, bucherellarli e passarvi sopra l'albume e chiodi di garofano. Infornare a 200 gradi per 12 minuti circa. Fare un soffritto ed aggiungervi i carciofi già tagliati; far cuocere bagnandoli con vino bianco, far evaporare, ed infine aggiungere lo stracchino montato ed un goccio di panna. Lasciar cuocere per 5 minuti e servire
Dadolata Di Salmone Con Pinoli E Mandorle Antipasto Salmone 4 - 500 G Salmone2 Noci Burro50 G Mandorle50 G Pinoli1 Pugno Farina2 Cucchiai Panna Da Cucina2 Cucchiai Brandy Prezzemolo Tritato Tagliare il salmone a cubetti. Sciogliere il burro a fuoco lento, infarinare il salmone e farlo rosolare nel burro. Quando è ben dorato fare un flambé col brandy. Aggiungere le mandorle tritate ed i pinoli, 1/2 mestolo di acqua salata e la panna. Lasciar cuocere a fuoco moderato per 5-10 minuti. A cottura ultimata aggiungere il prezzemolo tritato.
Dadoni Di Frittata Antipasto Uova 10 Preparazione: 15 minuti. Cottura: 15 minuti. 6 Uova1 Cucchiaio Formaggio Grattugiato2 Cucchiai Salsa Di Pomodoro1 Cucchiaio Olio D'oliva Sale Per Decorare: Olive Verdi E Olive Nere Dadini Di Formaggio Fontina Cipolline Borrettane Mini Wurstel Sbattete le uova con un po' di sale, il formaggio e la salsa di pomodoro, poi versate in una padella di 25 cm di diametro con l'olio d'oliva scaldato a fuoco medio. Abbassate leggermente la fiamma e lasciate cuocere per circa 10 minuti, controllando che la parte inferiore non scurisca troppo. Fate scivolare la frittata su un piatto, rovesciatela e rimettetela nella padella. Proseguite la cottura per altri 5 minuti, quindi mettete la frittata a raffreddare su un piatto piano. Tagliatela a dadi di 2 cm di lato. Affettate i wurstel dopo averli sbollentati per qualche minuto e preparate anche il formaggio, le olive e le altre decorazioni che avete scelto. Infilate ogni pezzo di decorazione in uno stuzzicadenti di legno e poi aggiungete il dadone di frittata. Servite gli stuzzichini appena sono pronti.
Dolmates Antipasto Riso 4 - 30 Foglie Di Vite Fresche E Tenere (o Foglie Di Vite In Scatola)120 G Riso2 Cipolle Affettate Sottilmente1 Cucchiaio Pinoli1/2 Cucchiaio Uvetta Sultanina Fatta Rinvenire In Acqua Tiepida3 Cucchiai Prezzemolo Tritato50 Cl Olio D'oliva1/2 Cucchiaino Barbe Verdi Di Finocchio (tritate Finemente)1/2 Cucchiaino Cumino In Polvere (facoltativo) Sale Pepe Mettete le foglie di vite in acqua fresca per circa 20 minuti scartando quelle che presentano piccoli tagli o lacerazioni. Scolatele e asciugatele con un panno, asportate i gambi e disponetele su un ripiano ben allineate. Ponete 4 cucchiai d'olio in una casseruola e fatevi appassire le cipolle, aggiungete i pinoli e l'uvetta sultanina e lasciate rosolare per 2 minuti. Unite il riso, il camino, il prezzemolo, le barbe di finocchio, sale e pepe e lasciate insaporire, rigirando bene, per 5 minuti. Aggiungete una tazza d'acqua e lasciate cuocere per 10 minuti fino a che il liquido sarà assorbito. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Ponete su ogni foglia di vite una cucchiaiata di questo composto e formate degli involtini piegando le 2 estremità come un pacchetto perché non esca il ripieno. Volendo, per maggior sicurezza potrete legarli in croce con un filo sottile. Mettete sul fondo della casseruola una carta oleata, versatevi l'olio e l'acqua rimasti e disponetevi sopra in un unico strato i dolmades ben allineati, ma non troppo vicini gli uni agli altri. L'olio e l'acqua dovranno avere un livello di circa 2 cm. Mettete la casseruola sul fuoco, portate a ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 45 minuti. Se usate le foglie di vite in scatola sarà necessario prima metterle in acqua fredda per 12 ore, quindi scolarle bene e asciugarle e poi procedere come sopra indicato.
Enchiladas De Pollo Antipasto Pollo 4 Luogo: Messico. 450 G Pomodori Pelati120 G Peperoncini Verdi Privati Dei Semi1/2 Cucchiaino Semi Di Coriandolo1/2 Cucchiaino Sale1 Tazza Panna Acida2 Tazze Pollo Tritato Finemente90 G Formaggio Soffice E Cremoso1/4 Tazza Cipolla Tritata Finemente3/4 Cucchiaino Olio D'oliva12 Tortillas Del Diametro Di 18 Cm1 Tazza Formaggio Caciotta Tagliata A Cubetti Olio Per Friggere Frullare i pomodori pelati insieme al peperoncino, al coriandolo e al sale. Unire la panna acida e frullare nuovamente. Lasciare da parte. Mischiare il pollo, il formaggio cremoso, la cipolla e il sale. In una padella scaldare l'olio, immergervi le tortillas una alla volta per pochi secondi. Asciugare con carta assorbente. Riempire con la crema di pollo e arrotolare. Appoggiare in una teglia con la parte aperta rivolta verso il fondo. Versare la salsa precedentemente accantonata e coprire con un foglio di alluminio. Cuocere in forno a 180 gradi per mezz'ora. Poco prima di servire mettere sulle tortillas il formaggio a dadini e lasciare cuocere ancora fino a che non si è sciolto.
Enchiladas Poblanas Antipasto Pomodori Verdi 4 Luogo: Messico. 500 G Pomodori Verdi400 G Formaggio Fresco50 Cl Latte18 Tortillas2 Cucchiai Olio D'oliva1 Uovo Sale Soffriggere la cipolla nell'olio, aggiungere i peperoni puliti e tritati, l'aglio e a cottura ultimata 200 g di formaggio sminuzzato. Mettere tutto a scaldare nel latte senza far bollire. Unire l'uovo e mescolare continuamente, fino a raggiungere la consistenza di una crema piuttosto densa. A parte cuocere le tortillas avendo cura di non farle seccare. Riempirle con lo stesso formaggio usato per la salsa, sistemarle su un vassoio e coprirle con la salsa calda.
Enchiladas Verdes Antipasto Pomodori Verdi 4 Luogo: Messico. 250 G Pomodori Verdi150 G Arachidi Pulite100 G Formaggio Fresco18 Tortillas5 Peperoni2 Petti Di Pollo Lessati E Tritati1 Cipolla1 Ciuffo Prezzemolo2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Far bollire i pomodori in acqua salata per pochi minuti, scolarli e tritarli con i peperoni, precedentemente abbrustoliti, pelati e privati dei semi, le arachidi e il prezzemolo pulito. Far soffriggere il composto in padella con l'olio e unirvi un po' del brodo di cottura dei petti di pollo; aggiustare di sale e pepe. Immergere le tortillas ancora calde in questo composto e riempirle con il pollo tritato. Arrotolarle, porvi sopra altra salsa, il formaggio grattugiato e la cipolla tritata. Servirle ben calde.
Enchiladas Yucatecas Antipasto Peperoni 4 Luogo: Messico. 250 G Pomodori Piccoli Da Insalata Non Troppo Maturi100 G Formaggio Caciotta Fresca18 Tortillas6 Peperoni Grandi2 Spicchi Aglio2 Uova Sode Tritate1 Cipolla1 Mazzetto Ravanelli Tagliati A Fettine2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Abbrustolire i peperoni sulla piastra, pulirli e privarli dei semi. Metterli in acqua bollente salata, scolarli dopo qualche istante e tritarli con i pomodorini precedentemente arrostiti, la cipolla e gli spicchi d'aglio. Far soffriggere il composto ottenuto in 2 cucchiai di olio; aggiustare di sale e pepe. Immergere le tortillas ancora calde in questa salsa, riempirle con le uova sode e con altra salsa, arrotolarle e ricoprirle con il formaggio grattugiato. Servire le tortillas decorate con fettine di ravanelli.
Fagioli E Caviale Antipasto Fagioli 4 - 1000 G Fagioli Borlotti Freschi4 Cucchiai Caviale Ben Freddo1 Cipolla1 Costa Sedano1/2 Limone (succo)5 Cucchiai Olio D'olivaPoco Pepe Appena Macinato1 Presa Sale Grosso Sgranate i fagioli, sciacquateli e fateli lessare in abbondante acqua insieme alla cipolla e al sedano. A fine cottura aggiungete nell'acqua una presa di sale grosso e scolateli. Poneteli in una insalatiera, aggiungete il succo di limone, poco pepe e l'olio; rimescolate con delicatezza, ponetevi sopra 4 cucchiai di caviale e servite immediatamente.
Fagottini Al Bacon Antipasto Bacon 4 - 4 Cespi Insalata Belga (indivia)250 G Carne Tritata100 G Salsiccia1 Spicchio Cipolla100 G Formaggio Emmenthal1 Uovo4 Fette Bacon Vino Bianco SeccoPoco Olio D'oliva Burro Sale Pepe Rosolare in poco olio e burro la cipolla tritata, unire la carne e la salsiccia sbriciolata. Unire vino, sale e pepe e cuocere per pochi minuti. Incorporare l'emmenthal grattugiato e l'uovo. Tagliare a metà i cespi di insalata, togliere qualche foglia centrale e riempirli con il composto, ricomporli e avvolgerli con una fetta di bacon. Cuocerli in una teglia imburrata in forno a 200 gradi.
Insalata Di Prosciutto Con Costoletta Di Zucchine E Provolone Antipasto Zucchine 4 - 3 Fette Prosciutto Crudo1 Cucchiaio Aceto Di Vino1 Uovo2 Fette Pancarré3 Zucchine20 G Formaggio Provolone100 G Farina1 Spicchio Aglio Sale Olio D'oliva Extra-vergine Rosmarino Insaporire la carne con il rosmarino, salare e saltare in padella con aglio e olio. Unire l'aceto e far riposare. Tagliare il pane, 2 zucchine e il provolone, mescolare il tutto con l'uovo e il sale. Poi fare un impasto con farina olio, sale e acqua. Stendere il composto, chiudere e infilare 1/4 di zucchina. Cuocere con olio e servire.
Insalata Di Ricotta E Pomodori (2) Antipasto Ricotta Romana 4 - 200 G Ricotta Romana4 Pomodori Rotondi Maturi Origano1 Cucchiaio Olio D'oliva Sale Pepe Appena Macinato Per Decorare:6 Foglie Insalata Lattuga Bianca Lavate e asciugate i pomodori, tagliateli a metà orizzontalmente, togliete delicatamente con un cucchiaino i semi, cospargeteli di sale, capovolgeteli e lasciateli scolare per 15 minuti su un'assicella inclinata. In una terrina schiacciate con una forchetta la ricotta, unite l'olio e il pepe appena macinato e mescolate con energia. Avvalendovi di un cucchiaino riempite i pomodori col composto preparato, distribuendolo a ciuffetti. Lavate, asciugate e tritate grossolanamente l'origano, quindi spolverizzatelo sui pomodori. Lavate e asciugate la lattuga; distribuitela sul piatto di portata, posatevi sopra i pomodori ripieni, quindi portate in tavola.
Insalata Di Ricotta E Pomodori (3) Antipasto Ricotta Romana 4 - 200 G Ricotta Romana4 Pomodori Rotondi Maturi Mentuccia1 Cucchiaio Olio D'oliva Sale Pepe Appena Macinato Per Decorare:6 Foglie Insalata Lattuga Bianca Lavate e asciugate i pomodori, tagliateli a metà orizzontalmente, togliete delicatamente con un cucchiaino i semi, cospargeteli di sale, capovolgeteli e lasciateli scolare per 15 minuti su un'assicella inclinata. In una terrina schiacciate con una forchetta la ricotta, unite l'olio e il pepe appena macinato e mescolate con energia. Avvalendovi di un cucchiaino riempite i pomodori col composto preparato, distribuendolo a ciuffetti. Lavate, asciugate e tritate grossolanamente la mentuccia, quindi spolverizzatela sui pomodori. Lavate e asciugate la lattuga; distribuitela sul piatto di portata, posatevi sopra i pomodori ripieni, quindi portate in tavola.
Farinata Antipasto Farina Di Ceci 4 - 500 G Farina Di Ceci20 Cl Olio D'oliva Extra-vergine200 Cl Acqua Sale Pepe Porre l'acqua in una capace terrina e, rimestando, versarvi lentamente la farina di ceci e quindi salare. Continuare a rimestare affinché si sciolgano eventuali grumi. Raggiunta la fluidità ottimale (quando sulla parte convessa del cucchiaio di legno lasci una sottilissima patina), lasciare riposare la pastella per almeno mezz'ora. Togliere la schiuma che si è formata in superficie, versare la pastella in una teglia (del diametro di circa 45 centimetri) contenente l'olio. Amalgamare con cura la pastella con l'olio e far cuocere in forno a fuoco alto (300 gradi) per circa 10 minuti, avendo cura di 'girare la teglia' per ottenere una cottura omogenea. Ritirata dal forno, spolverizzarla con pepe nero.
Farinata (10) Antipasto Farina Di Ceci 6 Luogo: Liguria. 40 Cl Acqua140 G Farina Di Ceci Sale1 Rametto Rosmarino3 Cucchiai Olio D'oliva Pepe Mescolare acqua e farina di ceci con un cucchiaio di legno. Dopo aver eliminato tutti i grumi aggiungere un po' di sale e mescolare ancora. Unire il rametto di rosmarino e lasciare riposare per almeno due ore. Aggiungere l'olio e mescolare bene. Rimuovere il rosmarino, versare in una teglia (l'ideale sarebbe quella chiamata testo, di rame stagnato) e cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi fino a quando uno degli angoli (o il bordo) comincia ad apparire bruciacchiato. Cospargere di pepe e servire caldissima. E' molto importante che la teglia sia perfettamente piana e che la disposizione nel forno sia assolutamente orizzontale, altrimenti uno degli angoli sarà meno spesso e quindi comincerà ad essere gratinato quando l'angolo opposto non è ancora completamente cotto.
Farinata (2) Antipasto Farina Di Ceci 4 - 500 G Farina Di Ceci6 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Pepe1 Pizzico Sale Versa 1 litro d'acqua in una casseruola, aggiungi 500 g di farina di ceci e un pizzico di sale, mescola evitando che si formino grumi. Fai riposare per circa 30 minuti. Riscalda il forno a 180 gradi; ungi una teglia bassa con 6 cucchiai d'olio, versa la pappa e montala. Cuoci in forno finché prenderà un colore dorato, poi ritira dal forno, cospargi di pepe e mangia.
Farinata (3) Antipasto Farina Ceci 4 - 500 G Farina Di Ceci Olio D'oliva Sale Pepe Versate in una casseruola un litro e mezzo di acqua fredda, unitevi a pioggia, sempre mescolando, la farina di ceci, salate e cuocete, a fiamma dolce, sempre rimestando. Ungete una teglia di olio, versatevi il composto, pareggiatelo bene e sulla superficie disegnate alcuni giri con l'olio versato a filo. Ponete in forno preriscaldato a 200 gradi per mezz'ora circa o fino a quando la superficie risulta dorata. Ritirate, spolverizzate la farinata calda con il pepe macinato al momento e servitela subito.
Farinata (7) Antipasto Farina Di Ceci 4 - 500 G Farina Di Ceci1/2 Bicchiere Olio D'oliva Sale Pepe Mettere in 1 terrina la farina di ceci e unire poco per volta l'acqua, quanto basta per ottenere un impasto morbido. Salare e mescolare fino a quando, sollevando il cucchiaio, non rimarrà su questo traccia del composto. Lasciar riposare 30 minuti, poi passarlo al colino, per eliminare gli eventuali grumi di farina. In 1 teglia di circa 50 cm di diametro, versare prima l'olio, poi il composto, sempre mescolando per unire l'olio. Mettere in forno caldo a 250 gradi per 15 minuti. A cottura ultimata insaporire con pepe macinato.
Farinata (8) Antipasto Farina Di Ceci 6 - 500 G Farina Di Ceci13 Cl Olio D'oliva Acqua2 Prese Sale Mettere in una bacinella la farina di ceci con circa 175 Cl d'acqua e 2 buone prese di sale, e mescolate bene: quando, sollevando il cucchiaio di legno, non vi saranno più sopra tracce del composto, quest'ultimo avrà assunto la giusta liquidità. Lasciatelo riposare 30 minuti e quindi passatelo al colino per eliminare i grumi di farina. Cospargete bene con l'olio una teglia di circa 50 cm di diametro con bordi alti almeno 3 cm e versatevi il composto liquido, mescolando ancora per ben amalgamare l'olio. Infornate nel forno caldissimo (250 gradi), facendo attenzione che il liquido sia uniformemente distribuito su tutta la teglia, per circa 10 minuti. Durante la cottura potete versare un po' d'olio sulle parti più asciutte. L'ideale sarebbe naturalmente il forno a legna, ma anche un buon forno a gas dà ottimi risultati. Servite appena sfornata. Secondo la leggenda, durante un lungo assedio i soldati avrebbero fatto uso dei loro scudi per cuocere alla fiamma i ceci che avevano a disposizione, frantumandoli e impastandoli con olio e acqua: questa sarebbe l'origine di questo popolarissimo piatto.
Farinata (9) Antipasto Farina Di Castagne 4 - 1000 G Farina Di Castagne50 Cl Acqua50 Cl Vino Sale Mettere a bollire acqua, vino e sale: quando bolle aggiungere la farina stemperando molto bene. Far cuocere 10 minuti, non di più, poi versare nei piatti.
Farinata Alle Cipolle Antipasto Cipolla 4 - 60 G Farina Di Ceci1 Cipolla Acqua Olio D'oliva Tagliare a fettine la cipolla, e farla soffriggere con poca acqua e olio d'oliva in una padella antiaderente. Intanto, preparare una pastella con la farina e un po' d'acqua, fino ad ottenere un composto non troppo denso. Aggiungere anche un po' di sale. Versare la pastella nella pentola assieme alla cipolla, e cuocere 2-3 minuti per lato, a pentola coperta, finché la farinata non avrà assunto un aspetto dorato. Servire con un contorno di insalata mista.
Farinata Bianca Antipasto Farina Bianca 4 - 300 G Farina Bianca1 Bicchiere Olio D'oliva100 Cl Acqua Sale Il giorno prima dell'utilizzo stemperare la farina con l'acqua, l'olio, ed il sale, poi stendere a strati sottili il composto nelle teglie ed infornare a calore forte (300 gradi). Qualora gonfiasse troppo, bucare la superficie della pasta.
Farinata Di Ceci Antipasto Ceci 4 - 500 G Farina Di Ceci150 Cl Acqua Olio D'oliva Sale Pepe Nero Stemperare la farina in 1 litro e 1/2 di abbondante acqua in modo che non si formino grumi e mescolare con una paletta.Il composto deve essere liquido. Aggiungere poco sale ed un bicchiere d'olio.Lasciar riposare. Prendere una teglia di rame stagnato, ungerla con olio e versarvi il composto, sempre mescolando ed utilizzando un colino per non far passare gli eventuali grumi residui. Lo spessore dell'impasto non dovrà superare il mezzo centimetro. Mettere in forno, che dovrà essere caldissimo e sarà pronto quando avrà formato una crosticina rugosa e dorata. Spolverizzare con pepe nero. Il forno deve essere molto caldo perché la farina di ceci, essendo molto pesante, si indurisce facilmente; in tal modo invece si rapprende subito e rimane leggera.
Farinata Di Grano Antipasto Farina Di Grano 4 Preparazione: 15 minuti. 300 G Farina Di Grano100 Cl Acqua1 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Pepe Nero Sale Diluire la farina nell'acqua, aggiungere olio, sale e pepe. Mettere in una teglia e infornare a 200 gradi.
Farinata Di Savona Antipasto Farina Di Ceci 4 Luogo: Liguria. Luogo: Savona. 300 G Farina Di Ceci100 Cl Acqua1 Bicchiere Olio D'oliva Rosmarino Fresco Sale Pepe Nero Macinato Il giorno prima dell'utilizzo stemperare la farina con l'acqua l'olio, il sale ed il pepe. Il giorno successivo amalgamare gli ingredienti e versare il composto nel testo della farina o in una teglia pesante e spessa formando uno strato non troppo alto. Cospargere di rosmarino, portare la temperatura del forno ben caldo a 200 gradi ed infornare per 30 minuti circa.
Farinata Ligure Antipasto Farina Di Ceci 4 Luogo: Liguria. 100 Cl Acqua300 G Farina Di Ceci Sale Pepe1 Bicchiere Olio D'oliva Diluire la farina con l'acqua, l'olio e il sale. Per evitare i grumi, mettere primo la farina in un piatto e aggiungerci l'acqua, poco a poco, mescolando con una frusta. Poi, aggiungere l'olio. Molto importante: fare riposare per 4-5 ore, mescolando ogni tanto, per 'sciogliere' bene la farina e forse fare fermentare un po' la pastella così che lievita un po' quando cuoce. Sul fuoco caldo, versare la pastella per uno spessore di 2-3 mm in una padella larga unta d'olio e cuocere qualche minuto. Pepare bene e servire calda.
Farinata Nella Crosta Antipasto Semola Di Ceci 4 - 300 G Semola Di Ceci300 G Uvetta Sultanina1/2 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Mosto D'uva (sapa) Per La Pasta:300 G Farina50 G Strutto1 Tuorlo D'uovo Mettere in ammollo per 12 ore la semola di ceci in acqua tiepida salata. Impastare la semola con l'olio in modo tale da ottenere un impasto omogeneo. Separatamente ammollare l'uva sultanina in acqua calda e poi aggiungerla all'impasto. Preparare la crosta con la farina, il tuorlo d'uovo, lo strutto e stenderla su una teglia rotonda infarinata su cui disporre l'impasto in maniera uniforme, ribaltando gli angoli. Condire con mosto d'uva ed infornare.
Fazzoletti Con Asparagi Antipasto Asparagi 6 Preparazione: 50 minuti. Cottura: 40 minuti. Per Le Crepes:2 Uova130 G Farina Sale20 Cl Latte Burro Per Il Ripieno:400 G Asparagi2 Uova15 G Burro200 G Ricotta Fresca Formaggio Grana Sale Amalgamate con una frusta, in una ciotola, le uova, un cucchiaino raso di sale e 20 cl di acqua e il latte. Lasciate riposare la pastella per le crepe per circa mezz'ora. Prelevate un mestolino di pastella, versatelo in un padellino da 18 cm già caldo e unto di burro, inclinandolo per distribuire il composto. Cuocete trenta secondi per lato, poi deponete la crepe su un piatto e coprite con un altro piatto rovesciato. Procedete nello stesso modo per le altre. Devono risultare sottilissime. Pulite gli asparagi eliminando i gambi. Sciacquateli, poi tenete da parte le punte e tagliate il resto a rondelle. Lessatele per 15 minuti in acqua salata, scolatele e lessate le punte per 6 o 7 minuti. Frullate le rondelle di asparagi ben scolate e unitevi le uova, un po' di sale, un cucchiaio di grana e la ricotta. Cuocete la crema a fuoco basso in un pentolino con il burro. Mescolate con una frusta fino a ottenere una crema semidensa. Farcite le crepe con la crema e con le punte di asparagi tagliate a metà per il lungo.
Fiori Di Sfoglia Con Toma Antipasto Toma 4 - 2 Confezioni Pasta Sfoglia Surgelata1 Formaggio Toma Paglierina2 Tuorli D'uovo Burro Sale Ricavate da due rotoli di sfoglia surgelata quattro o più dischi del diametro di circa 15 cm e teneteli da parte. Imburrate una pirofila, adagiate al centro un disco di sfoglia e, tutt'intorno, gli altri appena sovrapposti. Spennellate la superficie con un tuorlo d'uovo diluito in un cucchiaio d'acqua. Appoggiate la toma sul disco centrale, salate appena, sopra ripiegate gli altri dischi in modo da formare una specie di fiore. Passate in forno preriscaldato a 180 gradi per un quarto d'ora o fino a quando il formaggio è del tutto fuso. Servite ben caldo. Vini di accompagnamento: Cellatica DOC, Aprilia Merlot DOC, Alezio Rosato DOC.
Fonduta (4) Antipasto Formaggio Fontina Valdostana 4 - 400 G Formaggio Fontina Valdostana Grattugiata O Tagliata A Pezzetti1 Cucchiaio Farina200 G Latte4 Tuorli D'uovo Mescolare la fontina con la farina, aggiungere il latte e lasciare ammorbidire per almeno 30 minuti. Sciogliere a bagno maria mescolando frequentemente, aggiungere latte se risultasse troppo densa, legare con i tuorli. Consumare con crostini a mo' di zuppa o per salsare gnocchi o pasta da gratinare, ottima con tartufo.
Fonduta Alla Savoiarda Antipasto Formaggio Groviera 4 - 600 G Formaggio Groviera4 Bicchieri Vino Bianco Secco1 Cucchiaino Fecola Di Patate1 Bicchierino Kirsch Pancarré1 Spicchio Aglio Sale Pepe Strofinate con uno spicchio d'aglio l'interno di una pentola di terracotta o quella dell'apposito servizio da fonduta. Dopo aver privato la groviera della crosta, tagliatela a cubetti, raccoglieteli nella pentola profumata all'aglio, coprite con il vino e lasciate riposare 3 ore. In una tazzina amalgamate la fecola con il Kirsch. Ponete il recipiente con il formaggio sul fuoco e fate scaldare a calore moderato mescolando in continuazione. Quando il formaggio è del tutto sciolto, incorporatevi lentamente il composto fecola-Kirsch e mescolate ancora sino a ottenere una omogenea crema vellutata di media densità. Prima di ritirare il recipiente regolate con moderazione il sale e il pepe. Servite subito la fonduta in tegamini tenuti in caldo con dadini o con triangolini di pane leggermente tostato. Vini di accompagnamento: Valle D'Aosta Torrette DOC, Chianti Classico DOC, Pollino DOC.
Fonduta Alla Savoiarda (2) Antipasto Formaggio Emmenthal 4 - 600 G Formaggio Emmenthal4 Bicchieri Vino Bianco Secco1 Cucchiaino Fecola Di Patate1 Bicchierino Kirsch Pancarré1 Spicchio Aglio Sale Pepe Strofinate con uno spicchio d'aglio l'interno di una pentola di terracotta o quella dell'apposito servizio da fonduta. Dopo aver privato l'emmenthal della crosta, tagliatelo a cubetti, raccoglieteli nella pentola profumata all'aglio, coprite con il vino e lasciate riposare 3 ore. In una tazzina amalgamate la fecola con il Kirsch. Ponete il recipiente con il formaggio sul fuoco e fate scaldare a calore moderato mescolando in continuazione. Quando il formaggio è del tutto sciolto, incorporatevi lentamente il composto fecola-Kirsch e mescolate ancora sino a ottenere una omogenea crema vellutata di media densità. Prima di ritirare il recipiente regolate con moderazione il sale e il pepe. Servite subito la fonduta in tegamini tenuti in caldo con dadini o con triangolini di pane leggermente tostato. Vini di accompagnamento: Valle D'Aosta Torrette DOC, Chianti Classico DOC, Pollino DOC.
Fonduta Piemontese Antipasto Formaggio Fontina 4 Luogo: Piemonte. 400 G Formaggio Fontina4 Tuorli D'uovo30 G Burro25 Cl Latte Tartufo Bianco Pancarré Sale Tagliate la fontina a dadini, raccoglieteli in una ciotola e copriteli con il latte. Lasciate ammorbidire per almeno 2 ore. In una casseruola fate sciogliere a bagnomaria il burro, versatevi la fontina con il latte, amalgamatevi i tuorli e continuate a mescolare fino a quando il formaggio è del tutto fuso. Regolate il sale con moderazione. Cuocete ancora per 5 minuti senza che il composto raggiunga il bollore. Versate in fondine, cospargete fettine di tartufo bianco e accompagnate con triangolini di pancarré leggermente tostato. Vini di accompagnamento: Valle D'Aosta Petit Rouge DOC, Rosso Piceno DOC, Cilento Rosso DOC.
Fonduta Valdostana (2) Antipasto Formaggio Fontina 4 Luogo: Val D'Aosta. 500 G Formaggio Fontina100 Cl Latte80 G Burro4 Tuorli D'uovo Per Guarnire:1 Grattugiata Tartufo Bianco Per Servire:Alcuni Crostini Di Pane Tostato Far macerare per 1 notte 500 g di fontina in 100 cl di latte, passare il tutto a fiamma dolce con 80 g di burro e 4 tuorli, rimestando in continuazione. Dapprima il formaggio si raggrumerà e poi diverrà una crema liscia. Salare e pepare. Guarnire con una grattugiata di tartufo bianco e servire con crostini di pane tostato.
Formaggio Fritto (4) Antipasto Formaggio Montasio 4 - 4 Fette Formaggio Montasio Dop (fette Da 100 G) Farina Di Mais Fine1 Cipolla Grande100 G Burro Sale Pepe Togliere la crosta al formaggio e passarlo nella farina finché ne sia ricoperto. Far fondere 30 g di burro; pulire la cipolla, tagliarla a rondelle e appena il burro è caldo tuffarvele e farle appassire lentamente aggiustando di sale e pepe. In un'altra padella fondere il burro rimasto e friggervi le fette di formaggio a fuoco vivace da entrambi i lati evitando che si sciolga. Disporre le fette nei piatti e ricoprirle con la cipolla.
Sorpresa Di Salmone Con Uovo Antipasto Salmone 4 - Salmone PanePochi Spinaci UovaAlcune Fettine Formaggio Mozzarella Rivestire uno stampino con le fettine di salmone, porre sul fondo il disco di pane e ricoprire leggermente con pochi spinaci. Unire l'uovo crudo all'impasto nello stampino e coprire con le fettine di mozzarella. Gratinare al forno per circa 10 minuti.
Focaccia Al Formaggio Bianco Antipasto Latte 4 - 300 G Farina10 G Lievito Di Birra200 Cl Latte1 Limone (succo)1 Uovo1 Spolverata Formaggio Parmigiano Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Versate lentamente il succo di limone nel latte tiepido mescolandolo in continuazione finché non sarà cagliato. Filtrate il caglio attraverso un colino fitto o una garza e sistematelo in una terrina stemperandovi il lievito; aggiungete due cucchiai di olio, la farina, l'uovo, il sale, pepe e una spolverata di parmigiano. Impastate con acqua fino ad ottenere una buona consistenza. Accomodate l'impasto in una pirofila oliata e cuocete in forno caldo per 40 minuti.
Focaccia Alla Salsiccia Antipasto Salsiccia 6 - 800 G Pasta Da Pane400 G Salsiccia250 G Formaggio Fontina2 Rametti Rosmarino1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Sale Pepe Dividere la pasta in 2 parti e stenderla separatamente in 2 rettangoli della grandezza della placca da forno. Foderare quest'ultima con carta forno, coprirla con 1 rettangolo di pasta, distribuirvi sopra la fontina a fette sottili e la salsiccia sbriciolata, adagiarvi sopra il rettangolo di pasta e sigillare bene i bordi. Distribuire sulla superficie l'aglio tagliato a lamelle e gli aghi del rosmarino. Cuocere in forno già caldo a 230 gradi per circa 20 minuti.
Focaccia Con Fegatini Di Pollo Antipasto Fegatini Di Pollo 4 - 300 G Farina100 G Latte100 G Olio D'oliva3 Uova1 Bustina Lievito Per Torte Salate300 G Fegatini Di Pollo100 G Cipolla10 G Sale Fino Pepe Salvia Tritata Porre le uova in una bacinella ed unirvi la farina, il lievito ed il latte. A parte rosolare la cipolla con i fegatini nell'olio d'oliva, aromatizzare con la salvia. Fare raffreddare i fegatini e unirli al composto di farina, salare e versare in una tortiera da forno. Cuocere in forno a 170 gradi per 20-25 minuti. Appena cotta sformare e fare raffreddare.
Focaccia Con Le Acciughe Antipasto Acciughe 6 - 500 G Farina2 Bicchieri Olio D'oliva12 Acciughe Diliscate E Dissalate15 G Lievito Di Birra Latte Sale Sciogliere il lievito in poco latte tiepido poi impastarlo con la farina, il sale e 1 bicchiere di olio. Quando l'impasto sarà morbido coprirlo e farlo lievitare in luogo caldo finché avrà raddoppiato il volume. Ungere una teglia e stendervi la pasta lasciandola alta 1 cm. Con il dito fare delle fossette non troppo profonde e adagiarvi le acciughe arrotolate. Irrorare con l'olio rimasto e far lievitare altri 20 minuti. Cuocere in forno caldo per circa 30 minuti.
Focaccia Di Lenticchie E Gamberi Antipasto Gamberetti 4 - 200 G Purea Di Lenticchie100 G Fecola Di Patate200 G Farina4 Uova100 G Olio D'oliva50 G Passata Di Pomodoro300 G Gamberetti In Salamoia20 G Lievito Chimico Rosmarino Tritato3 Spicchi Aglio Pestato Sale Pepe Impastare gli ingredienti in ordine di ricetta e versare il contenuto in una tortiera. Spolverare con poco rosmarino e cuocere in forno a 170 gradi come una normale focaccia.
Focaccia Di Patate (4) Antipasto Patate 6 - 500 G Patate1000 G Farina30 G Lievito Di Birra1 Pizzico Sale Marino Integrale Macinato Olio D'oliva Extra-vergine Lessare e passare allo schiacciapatate le patate. Sciogliere il lievito in 2 cucchiai d'acqua tiepida e un pizzico di sale. Disporre la farina a fontana e incorporarvi patate e lievito. Lavorare l'impasto finché sia morbido e levigato. Adagiarlo e spianarlo in una teglia unta d'olio. Far lievitare nei pressi di una fonte di calore per 2 ore. Condire con olio e cuocere in forno ben caldo per 25 minuti.
Focaccia Di Patate (5) Antipasto Patate 4 - Patate Uova Sale Pepe Formaggio Pecorino Olio D'oliva Extra-vergine Acciughe Pomodori Pelati Olive Nere Capperi Uova Sode Cipolla Lessare e sbucciare le patate, quindi metterle in una terrina e aggiungervi uova, formaggio, sale e pepe: impastare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo. Ungere con olio d'oliva il fondo di una teglia, stendervi uno strato dell'impasto e disporvi sopra acciughe, capperi, olive nere, uova sode, pomodori pelati, formaggio grattugiato e della cipolla soffritta. Ricoprire con la parte restante dell'impasto e passare la teglia in forno a calore medio per circa 45 minuti.
Focaccia Di Recco Antipasto Formaggio Crescenza 6 Luogo: Liguria. Luogo: Recco. 700 G Pasta Da Pane600 G Formaggio Crescenza Olio D'oliva Sale Dividere in 2 parti uguali la pasta, stenderne una metà in una teglia leggermente unta. Distribuirvi sopra la crescenza a pezzetti e ricoprirla con la pasta rimasta. Coprire con un canovaccio e lasciar lievitare per 30 minuti in un luogo tiepido. Fare delle fossette con le dita sulla superficie della focaccia, salare, irrorare con olio abbondante e cuocere in forno a 250 gradi per circa 20 minuti. Poco prima del termine della cottura oliare ancora la focaccia e rimetterla in forno. Servirla subito.
Focaccia Di Recco (2) Antipasto Formaggio Stracchino 4 Luogo: Liguria. Luogo: Recco. 300 G Farina Di Grano Duro500 G Formaggetta Stracchino Acqua Olio D'oliva Sale Fare un impasto con 2 parti di farina e 1 di acqua e tirare 2 sfoglie molto sottili. Adagiatene una in una teglia ramata unta d'olio, tagliatevi sopra il formaggio a pezzetti e coprite con l'altra sfoglia, sulla quale farete dei piccoli fori con la forchetta per consentire il passaggio del vapore di cottura. Chiudete con una rotella tutto intorno i bordi della pasta, spruzzate con olio e sale e cuocete in forno caldissimo finché la focaccia sarà ben dorata.
Focaccia Di Recco (3) Antipasto Formaggio Formaggetta Ligure 4 Luogo: Liguria. Luogo: Recco. 300 G Farina Di Grano Duro500 G Formaggetta Ligure Acqua Olio D'oliva Sale Fare un impasto con 2 parti di farina e 1 di acqua e tirare 2 sfoglie molto sottili. Adagiatene una in una teglia ramata unta d'olio, tagliatevi sopra il formaggio a pezzetti e coprite con l'altra sfoglia, sulla quale farete dei piccoli fori con la forchetta per consentire il passaggio del vapore di cottura. Chiudete con una rotella tutto intorno i bordi della pasta, spruzzate con olio e sale e cuocete in forno caldissimo finché la focaccia sarà ben dorata.
Focaccine Di Patate Antipasto Patate 4 Preparazione: 30 minuti. Cottura: 10 minuti. 400 G Patate1/2 Cubetto Lievito Di Birra Fresco10 Cl Acqua1 Cucchiaino Sale300 G Farina Gli ingredienti sono per 50 focaccine piccole. Sbriciolate il lievito in una ciotola capiente e diluitelo con l'acqua. Unite un cucchiaino di sale e un quarto della farina (circa 75 g). Mescolate e coprite. Sbucciate le patate, tagliatele a dadi e metteteli in una casseruola. Salate e cuocete le patate finché saranno tenere, quindi scolatele bene e passatele attraverso lo schiacciapatate direttamente nella ciotola con il lievito. Mescolate e unite la farina necessaria per ottenere una pasta da pane che lavorerete per alcuni minuti su un piano infarinato. Coprite di nuovo e lasciate lievitare per almeno due ore. Stendete la pasta nello spessore di circa 1 cm e ritagliate tanti dischetti con un tagliabiscotti o con il bordo di un bicchierino. Allineateli dentro teglie foderate con carta da forno e coprite con strofinacci. Lasciate lievitare per un'altra ora e cuocete le focaccine a 190 gradi per 10 minuti.
Fondua Antipasto Formaggio Fontina 4 Luogo: Val D'Aosta. 400 G Formaggio Fontina200 G Latte Intero20 G Burro4 Tuorli D'uovo Pane Tostato In Fettine Tartufo Bianco D'alba Tagliare la fontina a dadini, coprirli di latte e far macerare 2 ore. In un pentolino d'acciaio inox a fondo smussato sciogliere a bagnomaria il burro e unire la fontina mescolando metodicamente con una frusta finché il formaggio sarà filante. Alzare la fiamma e mescolare sempre più rapidamente. Amalgamare ad uno ad uno i tuorli e mescolare finché il formaggio sarà completamente fuso. Se necessario, per raggiungere la giusta cremosità, aggiungere 1 tuorlo o 2. Versare nei piatti, grattugiarvi il tartufo e rifinire con fette di pane tostato.
Friselle Antipasto Farina Integrale 4 - 1000 G Farina Integrale50 G Lievito Di Birra Acqua1 Presa Sale Sciogliere il lievito in acqua tiepida col sale; unirli a 200 g di farina e preparare un panetto morbido. Farlo riposare coperto al caldo per 30 minuti. Disporre sulla spianatoia 800 g di farina con al centro poca acqua tiepida; impastare bene incorporando il panetto lievitato. Ricavare dei rotoli spessi 2 cm e lunghi 20 dando loro forma di ciambella. Farli lievitare per 2 ore (devono raddoppiare di volume). Infornarli a 200 gradi per 20-30 minuti. Dividerli a metà in senso orizzontale e rimetterli a biscottare in forno.
Friselle Pomodoro E Origano Antipasto Pomodori Perini 4 - Friselle Grandi (o Friselle Piccole) Pomodori Perini Maturi1 Pizzico Sale Marino Origano Olio D'oliva Extra-vergine Far ammorbidire le friselle nell'acqua per 1-2 minuti; sgocciolarle e disporle in un piatto. Ricoprirle di pomodori spremuti e strofinati sopra al momento. Cospargere con un pizzico di sale ed origano molto profumato. Irrorare con olio e far riposare un po' prima di mangiare.
Frittelle Di Fiori E Zucchine Antipasto Zucchine Con Il Fiore 4 - 600 G Zucchine Con Il Fiore200 G Farina2 Uova1/2 Bicchiere Latte1 G Lievito Per Torte Salate Olio D'oliva Preparare una pastella con la farina, il latte, le uova e il lievito. Lasciare riposare per qualche minuto. Togliere i fiori dalle zucchine e grattugiare queste ultime non troppo finemente, spezzettare i fiori con le mani e unire alla pastella. Amalgamare bene. Scaldare abbondante olio in una padella e versare il composto a cucchiaiate. Scolare le frittelle su carta assorbente e servire subito ben calde.
Frittelle Di Pancotto Antipasto Pane Casereccio 4 - 4 Fette Pane Casereccio100 Cl Brodo Vegetale1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Conserva Di Pomodoro Maggiorana Olio D'oliva Extra-vergine Formaggio Grattugiato Sale Pepe1 Limone (scorza) Semi Di Anice Farina Strutto Sfregare le fette di pane con l'aglio, affogarle nel brodo caldo e cuocerle a fuoco basso. Quando prende bollore aggiungere conserva, maggiorana, sale, pepe e far cuocere 20 minuti. Rifinire con formaggio e olio crudo. A freddo unire anice, scorza di limone e farina per rassodare. Ricavarne delle frittelle e friggerle nello strutto.
Frittelle Di Riso Alla Pavese Antipasto Riso 4 Luogo: Lombardia. Luogo: Pavia. Preparazione: 20 minuti. Cottura: 40 minuti. Calorie: 415 100 G Riso Per Dolci50 Cl Latte Scremato100 G Farina2 Uova70 G Dolcificante Per Dolci5 G Lievito Di Birra50 G Pistacchi Sgusciati1 Cucchiaino Cannella2 Pizzichi Noce Moscata1 Stecca Di Vaniglia Zucchero A Velo200 G Fragole60 G Zucchero Olio D'oliva1 Pizzico Sale Riunite in una casseruola il latte, il riso, la vaniglia e un pizzico di sale. Portate a ebollizione e cuocete a fiamma dolce finché il riso avrà assorbito il liquido. Levate dal fuoco ed eliminate la vaniglia. Stemperate il lievito in poca acqua tiepida, mescolatelo al riso, coprite e fate riposare per 2 ore. Pelate e tritate i pistacchi. Battete le uova e mescolatele al riso con i pistacchi, il dolcificante, la farina, un cucchiaino di cannella e due pizzichi di noce moscata. Coprite e fate lievitare 30 minuti. Frullate le fragole con lo zucchero fino a ottenere una salsa omogenea. Friggete il riso a cucchiaiate. Sgocciolate le frittelle sulla carta assorbente. Spolverizzatele di zucchero a velo e servitele ancora calde con la salsa di fragole a parte.
Gattafuin Antipasto Vino Bianco 4 Preparazione: 40 minuti. 300 G Farina Bianca1 Bicchiere Vino Bianco Secco500 G Preboggion2 Uova50 G Formaggio Grana Grattugiato Maggiorana Sale Olio D'oliva Lessare la verdura, scolarla e tritarla. Fare un impasto con farina, olio, vino, sale. Fare un ripieno con le uova, la maggiorana, la verdura ed il formaggio. Fare dei grandi ravioli e friggerli in olio caldo.
Gourgère Al Provolone Piccante Antipasto Formaggio Provolone 6 - 250 G Formaggio Provolone Piccante250 G Farina150 G Burro5 Uova Sale Per Guarnire:2 Melanzane2 Zucchine3 Pomodori Burro1 Pizzico Sale Pepe In una casseruola portate a bollore circa 30 cl d'acqua, fatevi sciogliere il burro e un pizzico di sale. Ritirate il recipiente e, in un sol colpo, unite la farina sempre mescolando. Ponete di nuovo sul fuoco e fate cuocere per 10 minuti senza mai smettere di mescolare. Lasciate raffreddare e poi unite un uovo alla volta. Incorporate al composto 200 g di provolone piccante grattugiato. Imburrate la placca del forno e, a cucchiaiate, distribuitevi il composto a corona. Tagliate a dadini il restante provolone e cospargetelo sui mucchietti d'impasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti. Ritirate, sformate la corona sul piatto da portata, al centro disponete una dadolata di verdure miste insaporite al burro (melanzane, zucchine, pomodori ecc.). Vini di accompagnamento: Oltrepò Pavese Rosso DOC, Montepulciano D'Abruzzo DOC, Faro DOC.
Gourgère Alla Groviera Antipasto Groviera 6 - 250 G Formaggio Groviera250 G Farina150 G Burro5 Uova Sale Per Guarnire:2 Melanzane2 Zucchine3 Pomodori Burro1 Pizzico Sale Pepe In una casseruola portate a bollore circa 30 cl d'acqua, fatevi sciogliere il burro e un pizzico di sale. Ritirate il recipiente e, in un sol colpo, unite la farina sempre mescolando. Ponete di nuovo sul fuoco e fate cuocere per 10 minuti senza mai smettere di mescolare. Lasciate raffreddare e poi unite un uovo alla volta. Incorporate al composto 200 g di groviera grattugiata. Imburrate la placca del forno e, a cucchiaiate, distribuitevi il composto a corona. Tagliate a dadini la restante groviera e cospargetela sui mucchietti d'impasto. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 30 minuti. Ritirate, sformate la corona sul piatto da portata, al centro disponete una dadolata di verdure miste insaporite al burro (melanzane, zucchine, pomodori ecc.). Vini di accompagnamento: Oltrepò Pavese Rosso DOC, Montepulciano D'Abruzzo DOC, Faro DOC.
Granchio Ripieno Di Riso Ai Peperoni E Zafferano Antipasto Granchio 4 - 500 G Granchio100 G Riso Carnaroli100 Cl Brodo Di Pesce1 Bustina Zafferano20 G Burro1 Peperone1 Cipolla Rossa10 Cl Vino Bianco Sale Pepe Cuocere il granchio nel brodo per 5 minuti. Pulirlo e spolparlo. Rosolare la cipolla tritata, aggiungere il riso, tostare e bagnare con vino bianco. Aggiungere il peperone tagliato a julienne e cuocere aggiungendo il brodo. Verso la fine aggiungere la polpa del granchio e lo zafferano. Mantecare col burro e riempire la corazza del granchio. Infornare a 180 gradi per 5 minuti.
Grapefruit Avocado Soup Antipasto Avocado 6 - 70 Cl Succo Di Pompelmo3 Avocado Maturi Pelati E Tagliati A Pezzi15 Cl Yogurth Bianco Intero Sale1 Cucchiaio Coriandolo Macinato1 Limone In Piccole Fette Passate nel mixer 15 cl di succo di pompelmo, l'avocado tagliato a pezzetti (conservate a parte i noccioli), lo yogurth, il sale e il coriandolo. Mettete il composto ottenuto in una zuppiera, aggiungetevi il resto del succo di pompelmo e i noccioli di avocado. Lasciate in freezer per almeno 5 ore (o per tutta la notte). I noccioli impediranno all'avocado di annerirsi. Servite la zuppa fredda guarnita da fettine di limone.
Grissini Casalinghi (2) Antipasto Farina 4 - 800 G Farina200 G Olio D'oliva Extra-vergine350 G Latte30 G Sale10 G Carbonato D'ammonio1 Uovo Sbattuto Con Poco Latte Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, farlo riposare per 10-15 minuti coperto, stendere con il matterello, tagliare in lunghe strisce che arrotonderete con le mani, sistemare in teglia foderata con carta forno, pennellare con uova e latte e cuocere in forno a 220 gradi per 10-12 minuti. Si possono preparare grissini aromatizzati con farina integrale, erbe, verdure, semi, olive, ecc. Aggiungendo 5-10-15 g ad elemento all'impasto.
Grissini Colorati Antipasto Grissini 4 - 200 G Formaggio Provola16 Olive Verdi Snocciolate100 G Salame Cacciatorino Peperoni Sott'aceto Burro16 Grissini Spellare il salame e tagliarlo in 16 fette, spesse circa 1/2 cm. Tagliare anche 16 fettine di provola, alte circa 3 mm. Prendere 4 spicchi di peperone sott'aceto rossi e 4 gialli; sgocciolarli e stenderli ben bene su un tagliere; aiutandosi con 1 bicchierino, ricavare 16 cerchi dello stesso diametro del cacciatorino. Dopo aver imburrato le punte dei grissini, infilare su ciascuna 1 fetta di salamino, una di provola, 1 cerchio di peperone bucati al centro; alla fine, sulla punta, aggiungere 1 oliva sgocciolata. Disporre i grissini a raggiera su un piatto rotondo, alternando 1 peperone rosso con 1 giallo e così via.
Icre Nigre Antipasto Caviale Di Carpa 4 Luogo: Romania. 250 G Caviale Di Carpa50 G Mollica Fresca Di Pane2 Cucchiai Latte6 Cucchiai Olio D'oliva2 Limoni (succo)4 Uova Sode Per Servire: Pane Tostato Caldo Olive Nere Vodka Mettete a bagno la mollica di pane con il latte quindi strizzatela. Mescolate poi il caviale con la mollica aggiungendo olio a filo come per fare una maionese (usate eventualmente un frullatore elettrico) e il succo di limone. Servite la salsa ottenuta su uova sode tagliate a spicchi, con pane tostato caldo, olive nere e vodka.
Icre Nigre (2) Antipasto Caviale Di Salmone 4 Luogo: Romania. 250 G Caviale Di Salmone50 G Mollica Fresca Di Pane2 Cucchiai Latte6 Cucchiai Olio D'oliva2 Limoni (succo)4 Uova Sode Per Servire: Pane Tostato Caldo Olive Nere Vodka Mettete a bagno la mollica di pane con il latte quindi strizzatela. Mescolate poi il caviale con la mollica aggiungendo olio a filo come per fare una maionese (usate eventualmente un frullatore elettrico) e il succo di limone. Servite la salsa ottenuta su uova sode tagliate a spicchi, con pane tostato caldo, olive nere e vodka.
Insalata Di Agrumi Antipasto Arancia 4 - 1 Arancia1 Pompelmo Rosa4 Mandarini50 G Olive Nere Infornate50 G Pistacchi2 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Aromatizzato Con Dragoncello E Maggiorana1 Cucchiaino Prezzemolo Sale Snocciolare le olive e sminuzzarle. Metterle in 1 ciotola con il prezzemolo tritato e l'olio aromatizzato. Emulsionare ricavando 1 salsina. Sbucciare gli agrumi, suddividerli in spicchi e poi in dadini e metterli in un'insalatiera. Tostare i pistacchi sgusciati e tritarli; unirli agli agrumi, salare e condire con la salsina preparata. Servire subito, poiché la vitamina c contenuta nella frutta si ossida rapidamente.
Insalata Di Agrumi (2) Antipasto Arance 4 - 3 Arance2 Lime2 Mandarini Succosi100 G Olive Nere Infornate3 Cuori Carciofo1 Cuore Sedano1 Finocchio Olio Aromatizzato All'aglio E Rosmarino Sale Spellare i frutti togliendo anche la parte bianca e tagliarli a spicchi eliminando i semi. Tagliare i cuori di carciofo in 4 parti, il cuore di sedano a dadini e il finocchio a fettine. Mettere gli ingredienti in una insalatiera, salare e irrorare con l'olio aromatizzato lasciando insaporire per qualche minuto. Servire come antipasto.
Insalata Di Agrumi (3) Antipasto Arancia 4 - 3 Limoni1 Arancia Olio D'oliva Sale Pelare a vivo la frutta e affettarla. Disporla in un piatto da portata e condirla con un olio e sale.
Insalata Di Arance (8) Antipasto Arancia 4 - 1 Arancia10 Olive Verdi1 Spicchio Peperoncino1 Cucchiaio Aceto Balsamico Olio D'oliva Extra-vergine Sale Condire l'arancia e le olive con olio, sale, peperoncino e aceto balsamico.
Insalata Di Arance Abruzzese Antipasto Arance 4 Luogo: Abruzzo. 3 Arance Filetti D'acciughe Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lavare bene le arance e, senza sbucciarle, tagliarle a fette in senso orizzontale. Disporre le fette in un piatto di portata, salarle un poco e adagiare sopra ogni fetta 1-2 filetti d'acciuga. Irrorare con olio. Normalmente si serve come antipasto, ma in regime di dieta, aggiungendo mais o riso può essere un piatto unico.
Insalata Di Arance Allo Zenzero Antipasto Arance 4 - 3 Arance Dolci2 Finocchi1 Radice Di Zenzero Pepe Rosa Succo Di Limone Olio D'oliva Extra-vergine Gomasio Sbucciare le arance ripulendole bene delle parti bianche; mondare i finocchi. Affettare gli uni e le altre e disporli in un ampio piatto di portata. Cospargere con pepe rosa e gomasio. Grattugiarvi a piacere la radice di zenzero. Preparare un'emulsione di olio, e poco succo di limone e irrorarvi l'insalata. Servire come antipasto.
Insalata Di Arance E Aringa Antipasto Arance 4 - 6 Arance (di Cui Almeno 2 Del Tipo Sanguinelle)1 Aringa Salata Affumicata1 Cuore SedanoAbbondante Olio D'olivaPoco Sale Pepe Sbucciare e tagliare a tocchetti non molto piccoli le arance, disporle in una coppa, quindi aggiungere l'aringa diliscata e il cuore di sedano tagliato a pezzetti. Condire con abbondante olio, poco sale, pepe macinato al momento e servire.
Insalata Di Olive Antipasto Olive Verdi 4 - 400 G Olive Verdi1 Gambo Sedano1 Spicchio Aglio1 Peperoncino Origano In Polvere Semi Di Finocchio Olio D'oliva Aceto Di Vino Sale Snocciolare le olive e porle in un'insalatiera. Affettare il sedano e unirlo alle olive. Tritare l'aglio con il peperoncino. Emulsionare aceto, sale e olio e aggiungere il trito. Condire la insalata con la salsina, una spolverata di origano e semi di finocchio, mescolare bene e servire.
Insalata Di Olive (2) Antipasto Olive Nere 4 - 1 Peperoncino Rosso20 Olive Nere Snocciolate1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato2 Uova Sode Affettate1 Limone (succo)3 Spicchi Aglio1/2 Cucchiaino Semi Di Cumino1 Pizzico Peperoncino Tritato Sale Pepe3 Cucchiai Olio D'oliva Arrostire 1 peperoncino rosso sulla fiamma, pelarlo, pulirlo e tagliarlo a pezzetti. Unire circa 20 olive nere snocciolate, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 2 uova sode affettate. Condire con il succo di 1 limone, 3 spicchi d'aglio schiacciati, 1/2 cucchiaino di semi di cumino, 1 pizzico di peperoncino tritato, sale, pepe, 3 cucchiai d'olio d'oliva.
Insalata Di Pesce (3) Antipasto Pesce Spada 4 - 4 Tranci Pesce Spada (tranci Da 150 G)1 Cespo Insalata Rossa1 Cucchiaio Pinoli1 Cucchiaio Basilico Tritato4 Pomodori Perini5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Cucchiaio Aceto Di Vino Sale Pepe Togliere la pelle del pesce e tagliarlo a dadini, salarlo, peparlo e cuocerlo a vapore per 10 minuti. Cuocere, sempre a vapore, per 5 minuti i pomodori perini, poi sbucciarli eliminare i semi e tritarli. Lavare l'insalata e stracciarla con le mani. Riunire in 1 terrina il pesce, l'insalata, i pomodori, i pinoli e il basilico. Regolare di sale e pepe e condire con aceto e con 5 cucchiai d'olio.
Insalata Di Pompelmi Bicolore Antipasto Pompelmo Rosa 4 - 1 Pompelmo Rosa1 Pompelmo Giallo50 G Noci50 G Mandorle Sgusciate20 G Pinoli Sale Olio D'oliva Pelare a vivo i pompelmi, tagliarli a spicchi e disporli su di un piatto alternandoli di colore fino a comporre una girandola. Spolverizzare con la frutta secca precedentemente tritata e condire con sale ed olio.
Insalata Di Scampi E Asparagi (3) Antipasto Code Di Scampi 4 - 200 G Code Di Scampi Sgusciate1000 G Asparagi1 Mazzetto Aromatico2 Tuorli Di Uova Sode3 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Succo Di Limone Sale Pepe Eliminate l'eventuale vena nera agli scampi, lavateli e lessateli per circa 15 minuti in una casseruola contenente acqua bollente e il mazzetto aromatico. Pulite e lavate a lungo sotto l'acqua corrente gli asparagi. Lessateli, scolateli e tagliate a pezzetti solo le punte. Passate al setaccio i tuorli d'uova e raccoglieteli in una piccola terrina, aggiungete l'olio, il succo di limone, il sale e il pepe; mescolando con il cucchiaio di legno, amalgamate gli ingredienti sino ad ottenere una crema. Scolate gli scampi, metteteli in una insalatiera, unite gli asparagi, condite con la salsa preparata, mescolate e portate in tavola.
Insalata Di Scampi E Asparagi (4) Antipasto Code Di Scampi 4 - 200 G Code Di Scampi Sgusciate1000 G Asparagi1 Mazzetto Aromatico2 Tuorli Di Uova Sode3 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Maionese Sale Pepe Eliminate l'eventuale vena nera agli scampi, lavateli e lessateli per circa 15 minuti in una casseruola contenente acqua bollente e il mazzetto aromatico. Pulite e lavate a lungo sotto l'acqua corrente gli asparagi. Lessateli, scolateli e tagliate a pezzetti solo le punte. Passate al setaccio i tuorli d'uova e raccoglieteli in una piccola terrina, aggiungete l'olio, la maionese, il sale e il pepe; mescolando con il cucchiaio di legno, amalgamate gli ingredienti sino ad ottenere una crema. Scolate gli scampi, metteteli in una insalatiera, unite gli asparagi, condite con la salsa preparata, mescolate e portate in tavola.
Insalata Di Stoccafisso Antipasto Stoccafisso 4 - 800 G Stoccafisso Ammollato250 G Puntarelle3 Acciughe Salate Olio D'oliva Extra-vergine Aceto Di Vino Bianco1 Macinata Pepe Bianco Sale Marino Lessare lo stoccafisso in acqua bollente salata per 6 minuti. Scolare e far raffreddare; ridurlo in pezzetti togliendo le eventuali spine. Lavare le puntarelle, scolarle, asciugarle, unirle allo stoccafisso. Condire con una emulsione preparata stemperando le acciughe nell'olio con aceto e sale. Rifinire con una macinata di pepe. Mescolare e servire.
Insalata Russa (5) Antipasto Fagiolini 4 - 150 G Fagiolini2 Zucchine100 G Piselli Sgranati2 Carote2 Patate50 G Sottaceti300 G Maionese1 Cucchiaio Capperi Sott'aceto Lessare le patate. Cuocere al dente a vapore carote e zucchine. Lessare separatamente i piselli per 10 minuti e i fagiolini per 15 minuti. Tritare finemente i capperi e i sottaceti. Ridurre a dadini patate, zucchine e carote e a pezzetti i fagiolini. Riunire le verdure, unire capperi, sottaceti e maionese meno qualche cucchiaio. Disporre su un piatto e decorare con la maionese rimasta.
Insalatina Di Alici Marinate Antipasto Acciughe Freschissime 4 - 500 G Acciughe Freschissime40 G Insalata Soncino20 Olive Nere Taggiasche2 Limoni (succo) Olio D'oliva Prezzemolo Tritato Sale Pepe Bianco Pulite le acciughe, sciacquatele e asciugatele con carta da cucina. Dopo aver preparato la marinata con il succo di limone, l'olio e un po' di prezzemolo tritato, adagiatevi le acciughe aperte: le lascerete così per 15 minuti. Condite quindi a parte il soncino, con una leggera vinaigrette di olio, limone e poco sale. Aggiungete le olive denocciolate. Disponete infine l'insalata in ogni piattino singolo, con sopra le acciughe a raggiera
Involtini Al Prosciutto (2) Antipasto Prosciutto Cotto 4 - 300 G Prosciutto Cotto Di Praga A Fette50 G Pistacchi150 G Formaggio Morbido (formaggio Philadelphia O Formaggio Robiola) Dalle fette di prosciutto cotto, ricavate delle striscioline di circa 4 x 8 cm. Subito dopo, sgusciate i pistacchi, tritateli e lavorateli in una terrina con il formaggio fino ad ottenere un composto omogeneo. Disponete le striscioline di prosciutto cotto su un piano da lavoro, farcitele con il composto e arrotolatele su se stesse fermandole con uno stecchino. Infine, servitele.
Involtini Di Bresaola (7) Antipasto Bresaola 4 - 8 Fettine Bresaola2 File Formaggi Caprini Pasta Di Olive Formaggio Grana Grattugiato Succo Di Limone Olio D'oliva Sale Pepe Disporre le fettine di bresaola su 1 largo piatto, spruzzarle con succo di limone, cospargerle con olio e spolverizzare con abbondante pepe e lasciar insaporire per 10 minuti. Intanto, mettere i caprini in 1 terrina e lavorarli con 1 cucchiaio di legno fino a ridurli in crema. Unire alla crema di formaggio la pasta di olive, l'olio, il grana, il sale, il pepe e mescolare bene. Distribuire il composto al centro delle fettine di bresaola e avvolgerle su se stesse.
Involtini Di Bresaola Alla Ricotta Antipasto Bresaola 4 - 200 G Bresaola200 G Ricotta Insalata Rucola2 Gocce Olio D'oliva1 Pizzico Sale Chiedete di tagliare la bresaola a fettine sottili. In una ciotola lavorate a crema la ricotta e mettetene un cucchiaio su ogni fettina, cospargete con rucola sminuzzata, insaporite con due gocce d'olio e un pizzico di sale. Arrotolate formando degli involtini e tenete al fresco. Serviteli con pane appena tostato. Vini di accompagnamento: Oltrepò Pavese Riesling Renano DOC, Colli Martani Grechetto DOC, Falerno Del Massico Bianco DOC.
Involtini Di Foglie Di Vite Antipasto Riso 4 - 30 Foglie Di Vite Fresche E Tenere (o Foglie Di Vite In Scatola)120 G Riso2 Cipolle Affettate Sottilmente1 Cucchiaio Pinoli1/2 Cucchiaio Uvetta Sultanina Fatta Rinvenire In Acqua Tiepida3 Cucchiai Prezzemolo Tritato50 Cl Olio D'oliva1/2 Cucchiaino Barbe Verdi Di Finocchio (tritate Finemente)1/2 Cucchiaino Cumino In Polvere (facoltativo) Sale Pepe Mettete le foglie di vite in acqua fresca per circa 20 minuti scartando quelle che presentano piccoli tagli o lacerazioni. Scolatele e asciugatele con un panno, asportate i gambi e disponetele su un ripiano ben allineate. Ponete 4 cucchiai d'olio in una casseruola e fatevi appassire le cipolle, aggiungete i pinoli e l'uvetta sultanina e lasciate rosolare per 2 minuti. Unite il riso, il camino, il prezzemolo, le barbe di finocchio, sale e pepe e lasciate insaporire, rigirando bene, per 5 minuti. Aggiungete una tazza d'acqua e lasciate cuocere per 10 minuti fino a che il liquido sarà assorbito. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Ponete su ogni foglia di vite una cucchiaiata di questo composto e formate degli involtini piegando le 2 estremità come un pacchetto perché non esca il ripieno. Volendo, per maggior sicurezza potrete legarli in croce con un filo sottile. Mettete sul fondo della casseruola una carta oleata, versatevi l'olio e l'acqua rimasti e disponetevi sopra in un unico strato i dolmades ben allineati, ma non troppo vicini gli uni agli altri. L'olio e l'acqua dovranno avere un livello di circa 2 cm. Mettete la casseruola sul fuoco, portate a ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 45 minuti. Se usate le foglie di vite in scatola sarà necessario prima metterle in acqua fredda per 12 ore, quindi scolarle bene e asciugarle e poi procedere come sopra indicato.
Involtini Di Peperoni (3) Antipasto Peperoni 4 - 4 Peperoni150 G Roast-beef Tagliato A Fettine Sottili1 Limone4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Arrostire i peperoni, poi avvolgerli in 1 sacchetto di carta da pane e lasciarli raffreddare. Dopodichè privarli della pelle, dei semi, pulendoli con cura. Dividerli a falde sottili. Tagliare allo stesso modo la carne, metterne 1 pezzetto al centro di ciascuna striscia di peperone e arrotolarli a involtino. Infilzare ciascun involtino su spiedini di legno e lasciar marinare in 1 piatto dove sarà stato emulsionato olio, succo di limone, sale e pepe.
Involtini Di Prosciutto (7) Antipasto Prosciutto Cotto 4 - 8 Fette Prosciutto Cotto150 G Besciamella Densa50 G Formaggio Grana Grattugiato200 G Piselli In Scatola2 Uova Pangrattato Burro Sale Frullare i piselli; mettere il purè ottenuto in 1 terrina e unirvi la besciamella, il formaggio e 1 tuorlo. Regolare di sale. Spalmare la crema sulle fette di prosciutto, arrotolarle e pareggiare le estremità con 1 coltello. Passare quindi gli involtini nell'uovo (sbattuto insieme all'albume rimasto e a 1 presa di sale) e nel pangrattato. Cuocere gli involtini in 1 padella con abbondante burro; quando saranno dorati, scolarli su carta assorbente da cucina.
Involtini Di Prosciutto Agli Asparagi Antipasto Asparagi 4 - 1000 G Asparagi100 G Prosciutto Crudo2 Uova50 G Formaggio Parmigiano Burro Olio D'oliva Farina Pangrattato Sale Pepe Lessare al dente gli asparagi, tagliare la parte legnosa e ricavare le punte. Avvolgere ciascuna punta in 1/2 fettina di prosciutto e poi passarla nella farina. A parte battere le uova con parmigiano, sale e pepe. Passare gli involtini nell'uovo battuto e poi nel pangrattato, friggerli quindi in olio e burro e servire.
Involtini Di Radicchio Con Uova Strapazzate Antipasto Radicchio Rosso 1 - 3 Foglie Radicchio Rosso Di Verona2 Uova10 G Burro15 G Formaggio Parmigiano Sale Pepe Scottare le foglie di radicchio in acqua bollente, sbattere le uova con sale e pepe e cuocerle in una padella bassa con il burro, lasciandole morbide. Sistemare le uova strapazzate sulle foglie di radicchio, avvolgere, spolverare con parmigiano e gratinare in forno a 180 gradi per pochi minuti.
Involtini Di Sogliole (2) Antipasto Sogliola 4 - 8 Filetti Sogliola8 GamberiAlcune Scaglie Formaggio Fontina Farina Burro Brandy Vino Bianco Sale Pepe Mettere sul tagliere i filetti di sogliola, posare in corrispondenza di una delle estremità 1 gambero e qualche scaglia di fontina. Arrotolare, fissare gli involtini con stecchini ai 2 lati, infarinarli, poi farli insaporire nel burro. Spruzzarli prima con un po' di brandy e farlo evaporare, poi cuocerli per 10 minuti irrorando col vino bianco. Salare, pepare e servire.
Involtini Saporiti Antipasto Petto Di Pollo 4 - 12 Fettine Petto Di Pollo30 G Capperi Sott'aceto100 G Olive Nere E Olive Verdi600 G Polpa Di Pomodoro Vino Bianco Pasta D'acciughe Basilico Olio D'oliva Sale Pepe Battere leggermente le fettine di pollo. Tritare i capperi e mescolarli con 3 cucchiaini di olio e pasta d'acciughe a piacere. Stendere questa crema sulle fettine di pollo e formare degli involtini. Far rosolare gli involtini in olio, bagnarli con il vino, farlo evaporare poi unire le olive snocciolate e spezzettate, il pomodoro, sale e pepe. Coprire e cuocere per 30-40 minuti. Guarnire col basilico tritato prima di servire.
Involtini Sfiziosi Antipasto Zucchine 4 - 1 Peperone Rosso1 Peperone Giallo2 Melanzane4 Zucchine Basilico Prezzemolo1 Spicchio Aglio2 Cucchiai Pangrattato3 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Capperi1 Cucchiaino Pasta D'acciughe300 G Mozzarella Sale Pepe Grigliare melanzane e zucchine a fette. Abbrustolire i peperoni e dividerli in falde. Tritare basilico, prezzemolo e capperi, unire il succo di aglio, poco olio e la pasta d'acciughe. Spalmare il composto sulle verdure, disporvi un cilindretto di mozzarella, formare degli involtini, metterli in una pirofila unta, cospargere con pangrattato e olio e gratinare in forno.
Involtino Di Radicchio E Sarde Antipasto Radicchio 4 - 6 Foglie Radicchio3 Sarde50 G Formaggio Provola Affumicata30 G Capperi Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Togliere la parte centrale della foglia di radicchio e rosolarla velocemente. Intanto sfilettare le sarde e rosolarle. Quindi porle al centro delle foglie di radicchio, aggiungere la provola grossolanamente tagliata e i capperi. Chiudere le foglie di radicchio e passarle al forno caldo a 180 gradi per pochi minuti.
K'ibett Sardine Antipasto Sardine 4 Luogo: Algeria. 500 G Sardine1 Mazzetto Prezzemolo2 Uova5 Spicchi Aglio Pangrattato1 Cucchiaino Cumino In Polvere Sale PepeAbbondante Olio Per Friggere1 Spruzzata Succo Di Limone Pulite le sardine, privandole della testa e della lisca. Tritatele finemente insieme al prezzemolo, all'aglio, al cumino, al pepe e mescolate bene aggiungendo le uova sbattute. Sistemate il pangrattato a fontana su un piano di lavoro e lavoratelo con le sardine tritate, aggiungendo poca acqua, qualora l'impasto risultasse troppo asciutto. Ricavate ora tante polpettine della grandezza di una noce e fatele dorare in abbondante olio fumante, prima di servirle calde, con una spruzzata di succo di limone.
Ladittas Antipasto Farina 4 - Lievito Di Birra Sciolto Nell'acqua Farina Mescolare la farina ad un po' di lievito di birra sciolto in acqua tiepida. Lavorare l'impasto ottenuto a mano o a macchina come si farebbe per fare il pane fino ad ottenere una consistenza morbida e omogenea. Aggiungere altra acqua se necessario. Lasciare lievitare. Far bollire l'acqua in una pentola, come per la pasta. Al momento dell'ebollizione, fare delle piccole farfalle e buttarle nell'acqua un po' alla volta per non farle incollare una all'altra. Scolarle dopo una decina di minuti e condirle con sugo e buon formaggio.
Lahm Biajin Antipasto Carne Macinata 4 Luogo: Libano. Per La Pasta:1 Cucchiaio Lievito Di Birra1/4 Tazza Acqua Tiepida3 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaino Zucchero1 Cucchiaino Sale500 G Farina Per Il Ripieno:500 G Carne Macinata3 Cipolle Tritate1 Tazza Pinoli Sale Pepe Cannella Stemperare il lievito nell'acqua tiepida e farlo fermentare 2-3 minuti. Versare nella farina a fontana tutti gli ingredienti per la pasta e lavorare molto bene per 10 minuti. Mettere la pasta in un recipiente oliato, coprire e sistemare in un luogo tiepido per farla lievitare. Intanto preparare il ripieno, mescolando tutti gli ingredienti. Tagliare la pasta in porzioni e stenderle con il matterello in forma circolare. Lo spessore dovrà essere di circa 1/2 cm. Cospargere il ripieno su ogni pizzetta e cuocere in forno caldo per 30 minuti circa.
Lamponi Nel Melone Antipasto Lamponi 4 - 300 G Lamponi Già Puliti1 Melone Rotondo Maturo Di 1000 G2 Dita Yogurth Magro Asportate la calotta superiore del melone che conserverete per usarla come coperchio. Con un cucchiaio asportate prima i semi che scarterete, poi tutta la polpa facendo attenzione a non danneggiare la scorza che servirà come contenitore e che metterete in frigorifero. Tagliate a dadini il melone e mettetelo in un'insalatiera. Unite i lamponi, due dita di yogurth magro e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti, rigirando ogni tanto con cura. Sistemate il melone in una coppa, perché resti in piedi e versatevi la frutta e il sugo. Coprite con la calotta e servite in tavola. Si accompagna bene con il prosciutto crudo.
Lasagne Di Nonna Annita Antipasto Sottilette 1 - 20 Fette Pancarré20 Sottilette2 Uova50 Cl Latte Burro Si tagliano in 4 le fette di pancarré e le sottilette e, dopo aver imburrato una pirofila, vi si accomodano obliquamente (in piedi) alternando 1/4 di fetta di pane a 1/4 di sottiletta. Si sbattono le uova con il latte e vi si distribuisce sopra il composto ottenuto. Dopo circa 30 minuti si mettono dei fiocchetti di burro sulla superficie della teglia e si inforna a 180 gradi per circa 15-20 minuti, finché la superficie non si dora appena. Ottimo anche freddo o meglio tiepido. A piacere, se si vuole più salato aggiungere sale nel latte.
Lasanghe Di Riso Antipasto Riso 4 - 350 G Riso1/2 Cipolla125 Cl Brodo200 G Formaggio Fontina2 Fette Ananas Sciroppato3 Uova Formaggio Grana Pangrattato Olio D'oliva Burro Sale Pepe Tritate la cipolla e fatela appassire in una casseruola con 2 cucchiai di olio e 10 g di burro. Buttate il riso, mescolate poi versate poco per volta il brodo bollente, mescolando spesso e portate a cottura il risotto (occorrono 18-20 minuti). Fuori dal fuoco unite 20 g di burro, 4 cucchiai di grana grattugiato e 2 uova. Mescolate e stendete il risotto su un piano di lavoro inumidito, appiattendolo bene con un coltello e dandogli lo spessore di circa un cm. Quando il risotto sarà freddo, tagliatelo a losanghe ed unitele a 2 a 2, mettendo nel mezzo un quadratino di fontina ed un di ananas (dopo aver diviso a metà, in senso orizzontale, ogni fetta di ananas, in modo da renderla più sottile). Fate aderire bene fra loro le 2 losanghe e immergetele prima nell'uovo rimasto, leggermente sbattuto con sale e pepe, poi passatele nel pangrattato. Dopodichè friggetele in abbondante olio bollente, scolatele su carta assorbente da cucina e servitele immediatamente.
Lattuga Romana Con Astice Antipasto Insalata Lattuga Romana 4 - 1 Porro Verde2 Cuori Insalata Lattuga Romana1 Cuore Insalata Riccia4 Cucchiai Aceto Di Vino Di Buona QualitàAlcune Gocce Aceto Balsamico4 Cucchiai Acqua Di Conservazione Del Tartufo4 Cucchiai Olio D'oliva8 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine20 Fette Polpa Di Astice4 Rametti Cerfoglio4 Fette Tartufo Nero (a Striscioline) Sale Pepe Bianco Tagliate in diagonale il porro ricavando 16 fette piuttosto spesse, quindi scottatele in una casseruola con acqua bollente salata. Mondate la lattuga romana e l'insalata riccia, scegliete da ciascun cespo le foglie centrali più belle e lavatele accuratamente. Preparate una marinata mescolando in una ciotola i due tipi di aceto, l'acqua di conservazione del tartufo, l'olio d'oliva extra-vergine, il sale e il pepe bianco e usatela per condire le insalate. Rosolate brevemente le fette di astice in una padella con l'olio d'oliva, quindi salatele. Suddividete le foglie di insalata e i tocchetti di porro in quattro piatti individuali, mettete in ciascuno di essi 5 fette di astice, cospargete tutto con la marinata, guarnite con il cerfoglio e alcune striscioline di tartufo e servite.
Limoni Piccanti Antipasto Limoni 4 - 4 Limoni100 G Tonno Capperi2 Acciughe20 G Mollica Di Pane50 G Burro Maionese In Tubetto Lavate i limoni, tagliate la parte inferiore (devono stare in piedi) e quella superiore a smerlo, svuotateli. Montate il burro a crema e amalgamate il tonno frullato con un cucchiaio di capperi, le acciughe, la mollica di pane ammorbidita e un po' di polpa di limone. Riempite i limoni, guarnite con la maionese e servite.
Lumache Al Vino Bianco Antipasto Lumache 8 - 48 Lumache Pulite E Sgusciate48 Gusci Di Lumaca2 Cucchiai Olio D'oliva60 G Scalogno Tritato1 Spicchio Aglio Tritato Sale1 Gambo Porro (per Bouquet Garni)1 Pezzetto Sedano Rapa (per Bouquet Garni)1/2 Cipolla (per Bouquet Garni)2 Chiodi Di Garofano (per Bouquet Garni)1 Rametto Prezzemolo (per Bouquet Garni)50 Cl Vino Bianco Secco25 Cl Brodo Di Pollo1 Fetta Pancarré Senza Crosta4 Cl Marc De Bourgogne Per Il Burro Aromatizzato:300 G Burro40 G Scalogno Tritato2 Spicchi Aglio Tritato Sale Pepe2 Cucchiai Erbe Miste Tritate (basilico, Rosmarino) Fate scaldare l'olio in una casseruola e rosolatevi lo scalogno e l'aglio tritati, a calore moderato per 3-4 minuti. Unite il bouquet garni, le lumache e il sale necessario e fate insaporire tutt'assieme per pochi istanti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Versate il vino bianco e il brodo di pollo e lasciate cuocere a calore dolcissimo per circa tre ore. Cinque minuti prima del termine, aggiungete la fetta di pancarré, fatta ammorbidire nel Marc de Bourgogne, strizzata e ridotta in briciole. Infine togliete la preparazione dal fuoco e lasciatela raffreddare. Ricordate che se utilizzate lumache in conserva, dovete ridurre il tempo di cottura a 20 minuti e dimezzare la quantità di vino bianco e di brodo. Inserite in ogni guscio mezzo cucchiaino del fondo di cottura delle lumache e un mollusco. Mescolate in una ciotola il burro, lo scalogno e l'aglio tritati, le erbe miste, il sale necessario e una macinata di pepe, fino ad ottenere un composto omogeneo. Ponete un poco di burro aromatizzato in ciascun guscio, distribuiteli in otto piattini appositi e passateli nel forno caldo (200- 220 gradi) per 10 minuti, quindi servite. --- CONSIGLI. Se avete a disposizione lumache che non sono state pulite e sottoposte alla spurgatura, dovete effettuare voi stessi questi trattamenti prima di prepararle. Innanzitutto lasciate per tre giorni le lumache ancora vive in un cesto chiuso ma aerato. Trascorso il tempo indicato lavatele più volte sotto l'acqua corrente spazzolandole con cura, infine fatele cuocere in una pentola con acqua bollente per 15 minuti. Al termine scolate le lumache, estraetele dal guscio usando l'apposito attrezzo e privatele della testa e della parte posteriore scura. Strofinate la polpa con sale grosso, quindi lavatela con acqua e aceto: ripetete le due operazioni parecchie volte, in modo da eliminare completamente ogni traccia di muco.
Lumache All'origano Antipasto Lumache 4 Luogo: Basilicata. 12 Lumache4 Cucchiai Olio D'oliva4 Spicchi Aglio1 Pezzetto Peperoncino Piccante Senza Semi500 G Pomodori Pelati Spezzettati Origano Sale In un tegame soffriggete nell'olio gli spicchi d'aglio leggermente schiacciati e il peperoncino; toglieteli, versate i pomodori, salate il necessario, unite abbondante origano, portate a bollore e, infine, aggiungete le lumache (precedentemente spurgate). Cuocete a fuoco moderato per un'oretta. Regolate di sale e servite. Il sugo non dovrà essere molto addensato in modo che vi si possa inzuppare il pane.
Lumache Alla Borgognona Antipasto Lumache 4 - 24 Lumache Già Spurgate100 G Burro1 Carota1 Cipolla1 Mazzetto Prezzemolo6 Bicchieri Aceto Di Vino2 Bicchieri Vino Bianco Secco1 Spicchio Aglio1 Pugnetto Soda1 Piantina Basilico1 Rametto Salvia Sale Pepe Sale Grosso Lavate le lumache sotto l'acqua corrente, privatele della membrana calcarea che chiude il guscio e mettetele in una terrina con due bicchieri d'aceto, due d'acqua e una manciata di sale grosso. Lasciate a bagno le lumache per almeno 24 ore, dopodichè lavatele ancora sotto l'acqua corrente. Ponete le lumache in una capiente casseruola, unite abbondante acqua, sale grosso e due bicchieri d'aceto, portate ad ebollizione e lasciate cuocere per un quarto d'ora a calore moderato. Al termine, scolate le lumache, fatele raffreddare su un piatto, poi estraetele dal guscio ed eliminate la parte terminale più scura e i cornini. In una pentola pulita portate ad ebollizione un bicchiere d'acqua insieme a due di vino bianco, la cipolla, la carota, il basilico, la salvia, sale e pepe, quindi unite le lumache e fate cuocere a fiamma bassa fino a quando il liquido sarà quasi completamente evaporato. Nel frattempo fate bollire i gusci delle lumache in una casseruola piena d'acqua a cui avrete mescolato il resto dell'aceto e la soda, a calore moderato per qualche minuto. Al termine scolate i gusci, sciacquateli a lungo sotto l'acqua corrente per eliminare ogni traccia di detersivo, infine metteteli ad asciugare per qualche istante nel forno caldo, spento. In una terrinetta lavorate a crema il burro insieme a un trito d'aglio e prezzemolo, quindi inserite in ogni guscio un poco del composto ottenuto, introducete una lumaca e completate con altro burro aromatizzato. Trasferite tutte le lumache negli appositi piattini di metallo, passatele nel forno caldo (200 gradi) per dieci minuti e servitele con fettine di pane tostato.
Lumache Alla Borgognona (2) Antipasto Lumache 4 - 32 Lumache Precotte1 Scalogno Aglio130 G Burro Vino Bianco3 Noci Prezzemolo Pangrattato Sale Pepe Bianco Fate insaporire le lumache in una padella con 20 g di burro, spruzzatele con il vino bianco; aggiungete le noci tritate, sale e pepe. Cuocete a fuoco moderato facendo restringere il fondo. Lavorate 100 g di burro con un trito di aglio, scalogno e prezzemolo, sale e pepe. Rimettete ogni lumaca nel suo guscio, aggiungete un cucchiaino del fondo poi chiudete con il burro. Imburrate un contenitore resistente al fuoco, adagiatevi le lumache, cospargetele con pangrattato, spruzzatele di vino bianco e mettete in forno a 190 gradi per 10 minuti. Non so sa sai come si fa la precottura, in ogni caso, (per non sapere nè leggere nè scrivere - si dice dalle mie parti -) te lo spiego: Prima di cucinarle le lumache vanno spurgate, quindi precotte per intenerire le carni coriacee e piuttosto indigeste. Procedete in questo modo: pulite e lavate le lumache, mettetele in una capace bacinella con un pugno di sale e un bicchiere d'aceto. Smuovetele di tanto in tanto e lasciatele così per almeno 2 ore. Lavatele, trasferitele in una casseruola, copritele di acqua fredda e iniziate a cuocere a calore moderato, poi fate prendere gradatamente l'ebollizione. Appena le lumache usciranno dal loro guscio cuocetele a fuoco vivo per 8 minuti. Scolatele, lavatele bene, poi rimettetele nella casseruola con metà vino bianco e metà acqua, quanto basta per coprirle, sedano, carota, cipolla, aglio, prezzemolo, 2 grani di pepe e un pizzico di sale. Cuocete per due ore abbondanti, scolate le lumache ed estraetele dal guscio eliminando l'estremità nera. Lavate i gusci e bolliteli per 10 minuti con un pizzico di bicarbonato di soda poi sciacquateli e asciugateli in forno.
Lumache Alla Finalina Antipasto Lumache 4 - 32 Lumache Olio D'oliva1 Cipolla1 Pomodoro Prezzemolo Basilico Maggiorana Sedano Vino Bianco3 Noci8 Nocciole1 Cucchiaio Capperi1 Cucchiaio Formaggio Pecorino Brodo Sale Pepe Purgare bene le lumache. Soffriggere la cipolla nell'olio, aggiungere prezzemolo tritato, basilico, maggiorana, sedano, pomodoro a pezzetti. Far rosolare e aggiungere le lumache; salare e pepare. Quando il pomodoro è sfatto coprire di vino bianco. Cuocere coperto a fuoco basso per 3 ore. Pestare i gherigli di noci, le nocciole, i capperi e il pecorino e ridurre a crema. Diluire con brodo, versare sulle lumache e cuocere per 2 minuti.
Lumache Alla Provenzale Antipasto Lumache 4 Luogo: Francia. Luogo: Provenza. 24 Lumache Sgusciate E Lessate2 Cucchiai Olio D'oliva40 G Brunoise Di Scalogno1 Spicchio Aglio Tritato50 G Peperone Rosso Tritato50 G Funghi Coltivati50 G Prosciutto Cotto Tagliato A Dadini12 Cl Vino Bianco Secco2 Cucchiai Sherry Dolce25 Cl Brodo Di Pollo3 Foglioline Basilico2 Foglie Salvia1 Rametto Prezzemolo2 Aghi Rosmarino1 Rametto Timo100 G Brunoise Di Pomodoro Sale Pepe Bianco1 Pizzico Paprica Dolce4 Cucchiai Panna Fate scaldare l'olio in una casseruola e rosolatevi la brunoise di scalogno e l'aglio tritato, a fuoco dolce per 3-4 minuti. Unite il peperone tritato, i funghi mondati e tagliati a fettine sottili e i dadini di prosciutto e fate insaporire tutt'assieme per qualche minuto. Bagnate con il vino bianco, lo Sherry e il brodo di pollo e aggiungete le erbe tritate e le lumache. Lasciate cuocere a calore moderato per circa 20 minuti, unite la brunoise di pomodoro, sale, pepe e paprica, fate insaporire e distribuite la preparazione in quattro piatti individuali. Ponete al centro di ciascuno un cucchiaio di panna e servite.
Lumache Alla Romana Antipasto Lumache 4 Luogo: Lazio. Luogo: Roma. 48 Lumache Sgusciate6 Cl Olio D'oliva2 Spicchi Aglio50 G Pomodori Pelati Pepe Di Caienna1/2 Cucchiaio Menta Secca Sale Pepe Fare soffriggere l'olio con l'aglio. Appena dorati aggiungere i pomodori, la menta e una presa di pepe di Caienna. Aggiungere le lumache e lasciarle cuocere a fuoco moderato per 30 minuti. Salare, pepare e servire.
Lumache Alla Ticinese Antipasto Lumache 4 - 100 Lumache Senza Guscio E Pulite20 G Burro100 G Pancetta20 Cl Vino Bianco Secco20 Noci Prezzemolo Maggiorana Sale Pepe Rosolare le lumache in pochissimo burro. Aggiungere la pancetta tagliata a pezzetti, bagnare col vino, salare, pepare e aggiungere le noci tritate. Cuocere per 2 ore a coperto e a fuoco molto basso.
Lumache In Salsa Piccante Antipasto Lumache 6 - 36 Lumache Sgusciate E Lessate3 Spicchi Aglio1 Peperoncino Rosso3 Acciughe Sale Pepe4 Cucchiai Olio D'olivaAlcune Foglie Menta Fresca400 G Pomodori Fate scaldare l'olio in una capace casseruola e soffriggetevi gli spicchi d'aglio a calore moderato fino a quando prendono colore, dopodichè eliminateli e mettete nel recipiente le acciughe lavate, private della lisca e sminuzzate. Lasciatele cuocere fino a quando si saranno disfatte, quindi unite i pomodori, pelati, privati dei semi e ridotti a filetti, e il peperoncino spezzettato. Fate addensare un poco la salsa a fuoco dolce, poi conditela con il sale necessario, una macinata di pepe e alcune foglie di menta tritate e aggiungete le lumache. Lasciate insaporire i molluschi nella salsa per circa 30 minuti, a calore moderato, quindi servite con fette di pane casereccio.
Maionese Alle Erbe Antipasto Spinaci 4 - 50 G Crescione50 G Spinaci30 G Prezzemolo30 G Dragoncello2 Tuorli D'uovo1 Bicchiere Olio Di Semi Di Soia Curry1/2 Limone (succo) Sale Mettere sul fuoco un pentolino con poca acqua. Quando bolle salatela e buttatevi le erbe e lasciate cuocere 5 minuti. Scolate e lasciate raffreddare, poi pressatele per togliere l'acqua. Fate ora la maionese. Mettete i due tuorli in una scodella (o ciotola), batteteli con una forchetta e cominciate e unire l'olio goccia a goccia, sempre mescolando e sempre nello stesso senso. Continuate finché non avrete finito l'olio. Unite il succo del mezzo limone e controllate il sale. Se preferite potete fare la maionese con il frullatore o comperarla già pronta ma non sarà la stessa cosa. Mettete ora le erbe nel frullatore in modo da ridurle ad una crema; Unite alla maionese e mescolate delicatamente, e aggiungete il curry q.b.
Prosciutto Alla Brace Glassato Antipasto Prosciutto Cotto 4 - Prosciutto Cotto Alla Brace Senape Dolce Miele Arancia Paprica Zenzero Curry In Polvere Chiodi Di Garofano Fecola1/2 Bicchiere Cognac Vino Bianco Sale Pepe Olio D'oliva Fare delle incisioni sulla cotenna inserendo qualche chiodo di garofano. Mettere a cuocere il prosciutto in forno con olio, sale, pepe e vino bianco. A cottura completa, preparare una salsa con il fondo di cottura, lo zenzero, il curry il miele, la buccia d'arancia grattugiata, il brandy ed irrorarci il prosciutto tagliato a fette.
Prosciutto Di Maiale Con Tacchino E Ananas Antipasto Prosciutto Di Maiale 4 - 300 G Prosciutto Di Maiale300 G Macinato Di Tacchino1/2 Scalogno1 Uovo1 Ananas Formaggio Parmigiano Aglio Rosmarino Timo Sale Pepe Zucchero Birra Salare, pepare e cuocere poco il prosciutto a fette. Insaporire il macinato con le spezie, parmigiano e uova e saltare in padella. Mettere 1 fetta di prosciutto in una pirofila, porvi il tacchino, quindi ricoprire con un'altra fetta di prosciutto e infornare per 15 minuti a 200 gradi. Saltare in padella con zucchero e birra l'ananas a cubetti e guarnire.
Radicchio Alle Noci Antipasto Radicchio 4 - 200 G Radicchio Variegato200 G Mascarpone10 Noci Grappa Sale Pepe Tagliuzzate il radicchio e cuocetelo con dell'olio. Salatelo, sgocciolatelo e passatelo al passaverdure. Tritate finemente i gherigli di noci. Amalgamate insieme al mascarpone la purea di radicchio e le noci tritate aggiungendo un po' di grappa. Aggiustate di sale e pepate. Servite la mousse in coppettine di vetro sul fondo delle quali avrete adagiato delle foglie di radicchio.
Radicchio Con Gamberi E Maionese Antipasto Radicchio Di Treviso 4 - 2 Cespi Radicchio Di Treviso400 G Gamberi Sgusciati E Lessati2 Tazze Maionese2 Cucchiaini Paprica Ridurre a filetti finissimi le foglie più tenere di un cespo di radicchio e incorporarle alla maionese. Insaporire con un po' di paprica. Condire con la salsa i gamberi, coprire e passare in frigo. Foderare 4 coppe con alcune foglie di radicchio e riempirle con l'insalata di gamberi. Spolverizzare ancora con paprica e servire subito.
Radicchio Gratinato Al Gorgonzola Antipasto Radicchio Di Treviso 4 - 4 Cespi Radicchio Di Treviso150 G Formaggio Gorgonzola50 G Mascarpone Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Lavare e far sgocciolare il radicchio intero lasciando una parte di radice. Dividere ogni cespo in 4 ed adagiarne metà in una pirofila unta d'olio. Mettere in forno caldo per 5 minuti, salare. Distribuirvi una crema di gorgonzola e mascarpone lavorati insieme e ricoprire con il restante radicchio. Salare, pepare e gratinare in forno.
Radicchio Ripieno Al Gorgonzola Antipasto Radicchio 4 - 1 Radicchio50 G Formaggio Gorgonzola1 Cucchiaio Aceto Balsamico Olio D'oliva Extra-vergine Riempire il cuore del radicchio col gorgonzola; legarlo a involtino ed infornarlo con aceto e olio per 10 minuti circa.
Margottini Antipasto Semolino 6 Cottura: 40 minuti. 280 G Semolino150 G Formaggio Groviera80 G Burro100 Cl Brodo Di Carne20 G Formaggio Grana Grattugiato20 G Pangrattato6 Uova Sale Pepe Per Impreziosire I Margottini:1 Dadino Tartufo Nero Versate il brodo in una casseruola, portatelo a bollore e unitevi a pioggia il semolino con una presa di sale. Lasciate cuocere, mescolando con un cucchiaio di legno, per 30 minuti. Togliete dal fuoco e, continuando a mescolare, unite 60 g di burro, il grana e il pepe. Con il burro rimasto ungete 6 stampini di alluminio (i margottini), cospargeteli con il pangrattato e con un cucchiaio ricoprite il fondo e le pareti con uno strato spesso di parte del semolino. Affettate sottilmente il groviera e mettetelo all'interno dei margottini. Sgusciate le uova, mettetene una in ogni stampino senza rompere il tuorlo. Ricoprite ogni uovo con il semolino rimasto e mettete in forno a 180 gradi per 6-8 minuti. Vino consigliato: Valcalepio bianco.
Maryland Crab Cakes Antipasto Polpa Di Granchio 6 Luogo: Stati Uniti. 60 G Burro1 1/2 Cipolla Tritata200 G Mollica Di Pane650 G Polpa Di Granchio4 Uova Sbattute Sale1 Cucchiaino Mostarda In Polvere1 Cucchiaino Salsa Worcester3 Cucchiai Panna100 G Farina Olio Per Friggere1 Limone Sciogliete il burro in una larga padella e aggiungete le cipolle. Fatele saltare per circa 3 minuti, fin quando non diventano scure. Togliete la padella dal fuoco e mettetevi dentro la mollica di pane e la polpa di granchio. Nel frattempo in una terrina versate le uova sbattute, il sale, la mostarda e la salsa worcester, e mescolate bene. Aggiungetevi il composto ottenuto alla polpa di granchio, lavorate bene e formate le crocchette (circa 20). Passatele nella farina. In una padella fate scaldare l'olio, e quando è ben caldo friggete le crocchette di granchio per circa 3 minuti, fino a renderle dorate. Servite con fette di limone.
Marzapane Antipasto Mandorle 4 - 250 G Acqua1000 G Zucchero1/2 Bustina Vaniglina1000 G Mandorle Pelate Ridotte In Polvere Mettere in un tegame 250 g di acqua con 1000 g di zucchero, mescolare e far bollire finché lo zucchero fila. La prova si fa immergendovi un cucchiaio di legno e sollevandolo: se la goccia colando si allungherà a filo: è il momento di togliere il tegame dal fuoco. Incorporarvi allora mezza bustina di vaniglina e, a cucchiaiate, 1000 g di mandorle pelate e ridotte in polvere. Mescolare bene per amalgamare tutto e versare la pasta su di un tavolo di marmo bagnato. Appena sarà fredda lavoratela a lungo, finché non diventa liscia e compatta. A questo punto si potrà utilizzare come si desidera.
Mattonella Primavera Antipasto Prosciutto 4 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 40 minuti. Calorie: 418. 250 G Prosciutto Cotto Tagliato Alto1 Patata Lessata1 Peperone Rosso1 Peperone Giallo150 G Maionese1 Carota Lessata4 Cetriolini Sott'aceto100 G Piselli In Scatola6 Uova Sode2 Tavolette Gelatina Istantanea Da 50 Cl Ciascuna Sale Mescolate alla maionese la patata, la carota, i piselli, i peperoni e i cetriolini, tutto a dadini. Preparate la gelatina e spalmatevi uno stampo, fate rapprendere. Foderate con le fette di prosciutto. Al centro dello stampo sistemate le uova sode in fila e riempite con l'insalata russa. Versate su tutto la gelatina rimasta, chiudete la mattonella con il prosciutto che sborda e passate in frigorifero. Servite tagliato a fette.
Mattonelle Di Riso Antipasto Riso 4 - 400 G Riso Già Cotto100 G Formaggio A Fette1 Uovo Intero1 Tazza Sugo D'arrosto1 Tartufo100 G Pangrattato Olio Per Friggere Sale Ponete in una terrina il risotto freddo, un uovo intero e il sugo dell'arrosto e mescolate con cura per amalgamare gli ingredienti. Stendete metà del composto ottenuto sul fondo di una teglia rettangolare, livellatelo bene, poi ricopritelo con le fette di formaggio e con il tartufo tagliato a lamelle sottili. Formate sulla farcitura uno strato regolare con il resto del risotto e comprimetelo servendovi di un cucchiaio. Tagliate la preparazione in tanti quadrati di uguale dimensione, usando un coltello inumidito. Sollevate delicatamente ciascun quadrato e passatelo nel pangrattato, facendo in modo che ne resti completamente coperto. Fate scaldare abbondante olio d'oliva in una padella e friggetevi i quadretti di riso 4-5 minuti per parte, a calore moderato. Scolateli quando sono ben dorati e passateli su un foglio di carta assorbente da cucina, per eliminare l'unto in eccesso. Serviteli caldi e cosparsi con un po' di sale.
Mazzancolle Alla Rucola Antipasto Mazzancolle 4 - 800 G Mazzancolle200 G Insalata Rucola10 Cl Olio D'oliva1 Limone Sale Lavate e asciugate bene la rucola, disponetela sul fondo del piatto da portata. Sgusciate le mazzancolle, eliminate la parte scura, togliete la polpa e tenete da parte il corallo. Mettete la polpa nel cestino della pentola a vapore, ponete sul fuoco a calore moderato e fate cuocere per 4 minuti. Nel frattempo spremete il limone, filtrate il succo al colino e poi emulsionatelo con l'olio e un pizzico di sale battendo il composto con una piccola frusta. Poi adagiate i crostacei sul letto di rucola, guarniteli con il corallo e sopra versatevi a filo la salsa al limone. Servite le mazzancolle ancora tiepide. Vini di accompagnamento: Gavi DOC, Grave Del Friuli Pinot Bianco 'Superiore' DOC, Vermentino Di Sardegna DOC.
Mazzancolle In Crema Di Carciofi Antipasto Mazzancolle 4 - 20 Mazzancolle8 Carciofi1 Limone Mentuccia Di Campo Tritata5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Mondate i carciofi dalle foglie esterne più dure, tuffateli in acqua acidulata con il succo di mezzo limone e lessateli in acqua salata per 7-8 minuti; scolateli e tagliatene la metà a julienne e l'altra metà a pezzi. Frullate i carciofi a pezzi con un po' di sale, un po' di succo di mezzo limone, 2 cucchiai di olio e tanta acqua di cottura quanta ne serve per ottenere una crema leggermente liquida. Versate la crema in un piatto da servizio e, ruotando il piatto, rivestitene il fondo. Prendete l'altra metà dei carciofi e conditela con sale, succo di limone, mentuccia e 2 cucchiaiate di olio. Deponete la julienne al centro del piatto di servizio. Scottate le mazzancolle per 1 minuto in acqua bollente. Conditele con sale, succo di limone e il rimanente olio e sistematele decorativamente sulla crema di carciofi e intorno alla julienne.
Medaglioni Al Prosciutto Antipasto Prosciutto 6 - 400 G Prosciutto Cotto Tagliato A Fette Spesse250 G Lonza (o Pollo O Tacchino)180 G Burro1 Cipolla Piccola1 Spicchio Aglio2 Cucchiai Cognac1/2 Bicchiere Vino Marsala Secco (o Vino Madera) Sale Pepe Tenete il burro a temperatura ambiente. Tritate la cipolla e fatela rosolare con l'aglio, a cui avrete eliminato l'interno verde, in circa 40 g di burro. Tagliate a pezzettini o, addirittura, tritate la carne: infarinatela e fatela rosolare nel vostro fondo di cottura. Appena si è indorata, aggiungete il Cognac e fatelo evaporare alzando la fiamma. In seguito, eseguite la stessa operazione con il Marsala (o il Madera). Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso con una piccola porzione di dado per circa un'ora. Nel frattempo, regolate le fette di prosciutto e mettete i ritagli a cuocere con il resto del preparato. Quando la cottura sarà in fase di ultimazione, frullate il tutto e completatela aggiungendo il restante burro, amalgamando con sale e pepe. Allineate tre fette di prosciutto, sovrapponendole leggermente, in modo da ottenere un lungo rettangolo sul quale spalmate il paté ottenuto. Ricoprite con ulteriori tre fette di prosciutto e ripetete la stessa operazione fino ad esaurimento della crema di carne. Arrotolate il tutto, stringete bene e avvolgete in una carta oleata. Lasciate il rotolo in frigorifero fino a quando si sarà completamente raffreddato e solidificato. Quando ciò sarà avvenuto, lo taglierete a fette dello spessore di non più di 1 cm. che metterete in una gelatina preparata precedentemente. Tenete presente, nel programmare i vostri pranzi, che questo è un antipasto che si può comodamente preparare un giorno prima.
Mele E Sedano Antipasto Mele Renette 4 - 2 Mele Renette150 G Sedano Di Verona50 G Maionese1 Spolveratina Pepe Sbucciare le mele ed eliminare i semi. Mondare e lavare il sedano. Tagliare mele e sedano a bastoncini e metterli in un'insalatiera. Condirli con la maionese e una spolveratina di pepe. Mescolare bene e tenere in frigo almeno 1 ora prima di servire.
Mezzelune Ripiene Antipasto Mortadella 4 - 4 Fettine Mortadella150 G Tonno Sott'olio100 G Olive Verdi80 G Funghi Sott'olio3 Acciughe Sott'olio1 Pomodoro Maturo1 Limone Prezzemolo Mettere nel frullatore il tonno con il suo olio, le olive snocciolate, i funghi e le acciughe sgocciolate, il pomodoro, il succo di limone ed il prezzemolo pulito. Frullare fino a quando il composto risulterà ben omogeneo. Prendere una fetta di mortadella e mettere nel centro la quarta parte del composto, richiudere la fette a metà formando una mezzaluna e preparare allo stesso modo le altre fette.
Millefoglie Di Piave Con Indivia E Spinaci Antipasto Formaggio Piave 4 - 200 G Formaggio Piave50 G Formaggio Parmigiano2 Cespi Insalata Belga (indivia)100 G Spinaci50 G Uvetta Sultanina E Pinoli10 G Zucchero Olio D'oliva Extra-vergine Sale Grattugiare i formaggi e disporli su una padella antiaderente, raffreddare il fondo in acqua e ricavare 3 cialdine di formaggio. Cuocere l'indivia con l'olio, unire l'uvetta, i pinoli e gli spinaci. Comporre le millefoglie alternando le cialde e il composto di verdure.
Mini Soufflé Antipasto Prosciutto Cotto 4 - 150 G Besciamella100 G Prosciutto Cotto A Dadini Brandy1 Uovo Sale Burro Far macerare il prosciutto nel brandy. Mescolare la besciamella, il prosciutto, il tuorlo e l'albume montato a neve. Suddividere il composto in stampini singoli a pareti alte e imburrati. Cuocere in forno a 190 gradi per circa 20 minuti. Servire subito.
Mousse Di Prosciutto (4) Antipasto Prosciutto Cotto 6 - 300 G Prosciutto Cotto250 G Formaggio Robiola10 Cl Panna Liquida50 Cl Gelatina Istantanea Sale Pepe Frullare il prosciutto con la robiola, la panna, sale e pepe. Preparare la gelatina secondo le istruzioni, farla intiepidire e unirne 2 cucchiai alla mousse. Con il resto della gelatina foderare 6 stampini di alluminio, tenuti in acqua gelata, facendoli ruotare per distribuirla bene. Far rapprendere la gelatina, dividere la mousse negli stampini e metterli in frigo per 3 ore prima di servirli. Per sformarli immergere gli stampini in acqua calda per pochi secondi.
Mousse Di Prosciutto (5) Antipasto Prosciutto Cotto 6 - 25 Cl Succo Di Pomodoro1 Bustina Gelatina In Polvere1 Spicchio Limone (buccia Finemente Tritata)1 Cucchiaino Zucchero200 G Prosciutto Cotto Tagliato A Cubetti Paprica30 Cl Panna Montata Sale Riscaldate, mescolando continuamente e senza bollire, il succo di pomodoro, la gelatina, la buccia di limone (solo parte gialla) ed il sale. Quando questo composto è ben freddo frullatelo assieme al prosciutto e la paprica ed incorporatelo poi con delicatezza alla panna montata. Versate il tutto in una forma dalla capienza di 1 litro leggermente unta con dell'olio di semi e fate raffreddare in frigo per almeno 4 ore. Al momento di servire, rovesciate la mousse sul piatto di portata e decorate, se volete, con qualche fetta di prosciutto tritata finemente.
Mousse Di Salmone Con Olive E Carote Antipasto Salmone Affumicato 4 - 300 G Salmone Affumicato150 G Burro300 G Panna30 G Senape50 G Ketchup5 G Gelatina30 G Brandy Sale Pepe Tagliare il filetto a pezzetti e riunire tutti gli ingredienti tranne la gelatina in un pentolino e portare a bollore. Frullare bene e porre in frigo per 3-4 ore. Montare e servire.
Mousse Di Tonno (6) Antipasto Tonno 4 - 200 G Tonno70 G Burro1 Acciuga Sotto Sale1 Cucchiaino Capperi1 Limone Sale Pepe Maionese Far ammorbidire il burro per 1 ora fuori dal frigo. Sgocciolare il tonno dal suo olio di conservazione; dissalare l'acciuga passandola sotto l'acqua corrente e spinarla. Frullare il tonno, l'acciuga e i capperi. Travasare il composto in 1 ciotola, incorporare il burro e sbattere ancora. Aromatizzare con qualche goccia di succo di limone e regolare di sale e pepe. Trasferire la mousse in 1 terrina e decorare con spicchi di limone e maionese.
Mozzarella Al Forno Antipasto Mozzarelle 4 - 4 Fette Pancarré2 Mozzarelle Piccole3 Cucchiai Formaggio Parmigiano4 Cucchiai Salsa Di Pomodoro1 Cucchiaio Pesto Pronto2 Uova2 Cucchiai Latte Olio D'oliva Origano Sale Pepe Affettare le mozzarelle. Sbattere le uova con sale, 1 cucchiaio di parmigiano e 2 di latte. Eliminare la crosta dal pancarré, spalmare ogni fetta di salsa di pomodoro, porre al centro un po' di pesto. Ungere una pirofila e mettere il pancarré sul fondo, coprirlo con le fette di mozzarella, salare, pepare, spolverizzare con l'origano e versare su tutto le uova e il parmigiano rimasto. Cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti.
Mozzarella Alla Piastra Antipasto Mozzarella 4 - 8 Fette Mozzarella2 Uova Capperi Acciughe Farina Prezzemolo Timo Pangrattato Olio D'oliva Sale Tagliate la mozzarella a fette un po' alte, infarinatele, passatele nelle uova sbattute, nel pangrattato mescolato con un cucchiaio di timo e sale. Tenete 2 ore in frigorifero, poi adagiatele sulla piastra calda del forno, fate dorare la mozzarella senza che si sciolga. Sistematele sul piatto da portata, insaporitele con olio, prezzemolo tritato, capperi e acciughe. Vini di accompagnamento: Gavi DOC, Soave DOC, Gravina DOC.
Mozzarella In Carrozza (4) Antipasto Mozzarella 4 - 8 Fette Pancarré150 G Mozzarella2 Uova1 Bicchiere Latte Farina Olio D'oliva1 Noce Burro Sale Dividete le fette di pane a metà e, fra una e l'altra, mettete una o due fettine di mozzarella. In una terrina sbattete le uova, diluitele con un bicchiere di latte, salate. Infarinate i tramezzini e passateli nell'uovo sbattuto con il latte lasciandoveli fino a quando hanno assorbito un po' di liquido. In una padella scaldate l'olio con una noce di burro e friggetevi i tramezzini. Asciugateli su carta assorbente. Serviteli ben caldi. Vini di accompagnamento: Prosecco Di Conegliano “Spumante”DOC, Galestro IGT Della Toscana Centrale, Ischia Bianco DOC.
Mozzarella In Carrozza (6) Antipasto Mozzarella Di Bufala 5 - 20 Fette Pancarré400 G Mozzarella Di Bufala50 G Filetti D'acciughe Sott'olio3 Uova100 G Farina Latte Di BufalaAbbondante Olio D'oliva Sale Disporre, su ogni fetta di pane, un filetto d'acciughe e fettine di mozzarella, chiudere con l'altra fetta di pane. Disporre le fette su un vassoio, pressate con un leggero peso in modo che aderiscano bene, passarle in una pastella fatta con latte di bufala, uova, farina e sale. Friggerle in abbondante olio d'oliva, salare e servire calde.
Nocciole Fritte Antipasto Nocciole 4 - Nocciole Sgusciate E Spellate Uovo Olio Per Friggere Farina Di Grano Duro Sale Passare le nocciole nell'uovo sbattuto e nella farina di grano duro, eliminare la farina in eccesso con un setaccio e friggere le nocciole in abbondante olio caldo. Scolare, salare e servire con aperitivo.
Olive Ascolane Ripiene Antipasto Olive 4 Luogo: Marche. Luogo: Ascoli Piceno. 1000 G Olive Per Il Ripieno:200 G Polpa Di Vitello Macinata1 Cucchiaio Midollo Di Bue1 Pizzico Spezie (noce Moscata, Pepe, Cannella)2 Uova Per La Panatura E La Frittura: Farina Pangrattato3 Uova Olio D'oliva Extra-vergine Una volta snocciolate, le olive vanno tenute a bagno in acqua un po' salata per non farle annerire. A parte impastare la polpa macinata di vitello con le uova, (il midollo eventualmente) e le spezie. Con il composto ottenuto farcire le olive, quindi infarinarle, passarle nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato e gettarle nell'olio ben caldo ma non arroventato, facendole dorare. Raccoglierle quindi con una schiumarola e adagiarle su carta assorbente, servire subito ben calde.
Olive Infornate Antipasto Olive Nere 4 - 1000 G Olive Nere Fresche Sale Lavare le olive, praticare su ciascuna 2 taglietti longitudinali e metterle in un orcio ricoperte d'acqua. Tenerle a bagno per 10 giorni cambiando l'acqua 3 volte al giorno. Scolarle, asciugarle, metterle su una placca da forno, cospargerle di sale e far asciugare per 20 minuti. Trasferirle in vasi di vetro, far asciugare e chiudere.
Ovetti Al Tonno Antipasto Uova Di Paglia 4 Preparazione: 15 minuti. Cottura: 5 minuti. 20 Uova Di Quaglia1 Scatoletta Tonno Sott'olio1/2 Cucchiaino Senape Delicata1 Pizzico Sale1 Cucchiaio Maionese Gli ingredienti sono per 20 ovetti. Rassodate le uova: mettetele in un pentolino e coprite con acqua fredda. Portatele a ebollizione e lasciatele cuocere per 3 minuti circa. Raffreddate le uova sotto l'acqua fredda corrente per qualche minuto. Sgusciatele con delicatezza: fatele rotolare sotto la mano premendo leggermente, per rompere il guscio in più punti. Dividete le uova in due e togliete i tuorli. Metteteli in una ciotola e schiacciateli con una forchetta. Aggiungete un pizzico di sale, poca senape (circa mezzo cucchiaino) e il tonno ben scolato e sbriciolato. Mescolate con cura e amalgamate anche la maionese. Riempite le uova con piccole palline di composto e ricomponetele. Intingete eventualmente la punta di ogni uovo in un piattino di semi di sesamo e disponetele su un piatto. Se volete prepararle in anticipo, vi converrà proteggerle, avvolgendole nella pellicola trasparente.
Pagnotte Antipasto Farina 8 - 4000 G Farina65 G Lievito Di Birra60 G Sale Fino Zucchero Olio D'oliva Gli ingredienti sono per 8/9 pagnotte. Sciogliere il lievito con 100 g d'acqua e un cucchiaino di zucchero. Impastare il lievito con la farina, 4 cucchiai d'olio, il sale e circa 2 litri di acqua "morta" (lasciata riposare per depositare l'eventuale calcare), non aggiungendola tutta subito, ma poca per volta, controllando la consistenza dell'impasto che deve risultare elastico. Impastare bene e mettere a lievitare divisa in 8/9 pagnotte per un'ora circa, cioè fino a quando la pasta raddoppierà di volume. Trascorso il tempo, impastare brevemente ogni pagnotta e, per aiutare la lievitazione, fare con il coltello due doppi tagli incrociati. Lasciare il pane a lievitare per un'ora circa, poi infornarlo nel forno a legna coperto da carta stagnola per 20 minuti circa, togliere la stagnola e proseguire la cottura per altri 15 minuti. Nelle giornate molto umide, potrebbe essere necessario lasciare il pane nel forno aperto per una decina di minuti ancora, sottosopra. Volendo, aggiungere all'impasto una o due patate lessate e schiacciate, diminuendo la quantità di acqua.
Palline Al Formaggio (2) Antipasto Formaggio Stracchino 4 - 200 G Formaggio Stracchino70 G Formaggio Gorgonzola Forte100 G Noci2 Cucchiai Latte Sgusciate le noci e tritate il più finemente possibile i gherigli. Private della crosta il gorgonzola, dividetelo in pezzetti e mettetelo in una ciotola con lo stracchino e il latte. Lavorate tutte con una forchetta così da ottenere un composto omogeneo e lasciatelo riposare 10 minuti in frigorifero. Con il composto preparato formate delle palline grosse come nocciole e passatele nel trito di noci come se fosse pangrattato. Infilate ogni pallina in uno stecchino e servitele come antipasto o con l'aperitivo.
Palline Di Ricotta Alle Erbe Antipasto Ricotta Romana 4 - 400 G Ricotta Romana20 G Farina120 G Formaggio Parmigiano Reggiano2 Uova Sale Pepe Pane Pesto Salvia Rosmarino Prezzemolo Basilico Olio D'oliva Passate la ricotta al setaccio, unire la farina, le uova, il parmigiano grattugiato, sale, pepe e 2 cucchiai del trito ottenuto da salvia, prezzemolo, basilico e rosmarino. Amalgamare bene i prodotti e dall'impasto ricavare delle palline che dovranno essere passate nel pane pesto e fritte nell'olio bollente. Quando avranno una crosticina dorata, toglierle e asciugarle nella carta da cucina.
Pancarré Fatto In Casa Antipasto Farina 4 - 700 G Farina50 G Lievito Di Birra Fresco300 G LattePoca Acqua100 G Burro Sale Impastare il burro morbido con poca farina, a parte impastare la rimanente farina con il lievito, il latte e acqua tiepida, lasciarlo lievitare 20 minuti. Incorporare il panetto di burro e il sale, lavorandoli bene, lasciare lievitare per 1 ora. Riempire lo stampo con coperchio imburrati, far lievitare nuovamente fino al riempimento, chiudere e cuocere in forno per 30-35 minuti a 180-200 gradi. Lasciare raffreddare e sformare.
Pane Con L'uva Antipasto Uva Fragola 4 - Pasta Di Pane LievitataAlcuni Acini Uva Fragola Appassita A Piacere Zucchero Impastare la pasta di pane amalgamandovi gli acini d'uva. Confezionare una pagnotta della forma desiderata, purché non troppo alta (tradizionale è la schiacciata), cospargerla di acini di uva e di zucchero. Mettere in forno e far cuocere. Può essere utilizzato come pane da colazione o da merenda.
Pane Di Boston Antipasto Farina Di Segale 4 Luogo: Stati Uniti. 150 G Farina Di Segale150 G Farina Di Granturco150 G Farina Integrale3/4 Cucchiaino Bicarbonato Di Soda1 Cucchiaino Sale30 Cl Melassa Scura30 Cl Yogurth Intero150 G Uvetta Sultanina In una terrina capace setacciate i tre tipi di farina con il bicarbonato di soda e il sale in una grande terrina. Aggiungete la melassa, lo yogurth e l'uvetta. Mescolate bene. Dal composto ottenuto ricavate tre parti uguali. Mettete ogni parte in una scatola da caffè rotonda da 500 g che avrete precedentemente imburrato. Coprite ogni scatola con della carta oleata seguita da un foglio di alluminio. Fate in modo da lasciare un po' di spazio (circa 3 cm) tra la scatola e la carta, per permettere al pane di lievitare. Fermate i fogli con uno spago. A questo punto poggiate le scatole su una reticella che metterete in una pentola molto larga. Riempite la pentola con acqua bollente fino a coprire 3/4 delle scatole. Portate l'acqua a ebollizione, coprite la pentola con un coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere a bagno maria per 2 ore e mezzo. Controllate ogni tanto la pentola e, se necessario, aggiungete l'acqua necessaria per raggiungere il livello originale. Trascorso il tempo necessario, togliete delicatamente le scatole dalla pentola. Fate raffreddare quel tanto che basta per togliere i pezzi di pane dalle scatole. Servite caldo con del burro.
Pane Di Patate Alle Erbe Antipasto Patate 6 Preparazione: 20 Minuti (più 3 Ore Di Lievitazione). Cottura: 50 Minuti. 200 G Patate10 G Lievito Di Birra Fresco1 Cucchiaio Basilico Tritato1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato4 Foglie Salvia Tritata1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine1 Cucchiaino Sale500 G Farina3 Uova Sode Latte Semi Di Finocchio Sbriciolate il lievito in una ciotola molto capiente e diluitelo con 35 cl d'acqua tiepida. Unite l'olio, le erbe, il sale e 100 g di farina. Mescolate bene e lasciate riposare per circa 30 minuti in un luogo tiepido. Sbucciate le patate e tagliatele a pezzetti. Lessatele in acqua leggermente salata e scolatele quando sono tenere. Passatele allo schiacciapatate e unite il purè ottenuto al composto della ciotola. Unite la farina rimasta (la quantità è indicativa) fino a ottenere un impasto leggermente appiccicoso. Lavorate quindi la pasta su un piano di lavoro infarinato per circa 10 minuti: dovrete ottenere una palla di pasta liscia ed elastica, non più appiccicosa. Rimettete la pasta nella ciotola, coprite con uno strofinaccio e un piatto rovesciato e lasciate lievitare per un'ora e mezzo. Trascorso questo tempo, lavorate nuovamente la pasta per un minuto e formate una treccia nella quale imprigionerete le uova sode sgusciate. Trasferite la treccia su una teglia da forno, coprite con un canovaccio e lasciate lievitare ancora un'ora. Spennellate con il latte e cospargete con i semi di finocchio. Mettete nel forno e accendete a 230 gradi. Quando il pane sarà dorato, abbassate la temperatura a 170 gradi e lasciate cuocere per altri 40 minuti.
Panini Alle Cipolle Antipasto Cipolle 4 - 500 G Pasta Di Pane2 Cipolle1 Rametto Salvia1 Tuorlo D'uovo Olio D'oliva Sale Lavorare la pasta per 3 minuti, coprirla e lasciarla lievitare in luogo tiepido per 30 minuti. Lavorarla ancora per qualche minuto, far riposare per 15 minuti, poi stenderla in un rettangolo dello spessore di 1 cm. Pennellarlo di olio e distribuirvi le cipolle affettate e la salvia tritata. Arrotolare la pasta su se stessa e tagliare il cilindro ottenuto a fette dello spessore di 3 cm. Disporle sulla piastra unta, pennellarle con il tuorlo sbattuto con poco olio e cuocerle in forno già caldo a 220 gradi per 25 minuti.
Panzanella (6) Antipasto Pane Raffermo 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pane Raffermo Pomodori Olio D'oliva Basilico Origano Aglio Sale Si taglia il pane a tocchetti e lo si bagna con l'acqua. Si aggiungono, poi, i pomodori maturi tagliati a pezzetti e si condisce con olio d'oliva, sale, basilico, origano, aglio e, se piace, un po' d'aceto.
Panzanella (8) Antipasto Pane Raffermo 4 Luogo: Toscana. 4 Fette Pane Toscano Raffermo4 Pomodori Maturi1 Cipolla Di Tropea1 Costa Sedano Basilico Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Intensamente Fruttato1 Spruzzatina Aceto Di Vino Sale Marino Pepe Strofinare con aglio le fette di pane, bagnarle con un po' d'acqua e spremerle delicatamente. Tagliare a dadini i pomodori precedentemente spellati e disporli sul pane con fette sottili di cipolla e sedano. Condire con una spruzzatina d'aceto, sale, pepe, basilico, olio. Lasciar insaporire 10 minuti.
Panzanella Di Ivy Antipasto Pomodori Rossi 4 - Alcune Fette Pane Raffermo Pomodori Rossi Cipolla Bianca Olio D'oliva Aceto Di Vino Sale Pepe Bagnare le fette di pane rafferme in un po' di acqua salata con un po' di aceto e sistemarle in un piatto. Tagliare i pomodori rossi a dadini, tagliare anche la cipolla a dadini molto più fini, condire il tutto con sale, pepe, olio e aceto. Mettere i pomodori conditi sopra le fette di pane tagliate e servire.
Panzanella Laziale Antipasto Pane Di Genzano Raffermo 6 Luogo: Lazio. 1000 G Pane Di Genzano Raffermo8 Pomodori Maturi1 Ciuffo Basilico Olio D'oliva Extra-vergine Aceto Di Vino (facoltativo) Capperi (facoltativo) Acciughe (facoltativo)Poco Sale Affettare il pane e bagnare le fette appena un po'. Disporle nei piatti individuali e ricoprirle con i pomodori spellati a dadini, capperi (se sono conservati sott'aceto non aggiungere altro aceto), acciughe, poco sale, abbondante basilico sminuzzato, olio. Lasciar insaporire per 30 minuti circa e servire.
Panzanella Toscana Antipasto Pane Casereccio Raffermo 4 Luogo: Toscana. 8 Fette Pane Casereccio Raffermo8 Filetti D'acciughe4 Pomodori Maturi1 Cipolla1 Manciata Basilico1 Cucchiaio Aceto Di Vino4 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Ammollare il pane in poca acqua e disporlo in un piatto da portata. Distribuirvi sopra i filetti d'acciuga spezzettati. Spellare e privare dei semi i pomodori, tagliarli a fette sottili e usarle per coprire il pane. Tritare la cipolla, sminuzzare una manciata di basilico e spolverizzare questo trito sui pomodori. Salare e pepare. A parte emulsionare 4 cucchiai di olio con 1 cucchiaio di aceto e irrorare la panzanella. Servirla fresca.
Panzanella Toscana (2) Antipasto Pane Toscano Raffermo 6 Luogo: Toscana. 1000 G Pane Toscano Raffermo1 Mazzetto Cipolline Fresche1 Cetriolo4 Pomodori Maturi1 Cuore Insalata Lattuga Sedano Basilico Olio D'oliva Extra-vergine Aceto Di Vino Sale Pepe Affettare il pane e tenerlo per 1 ora in acqua fredda, indi strizzarlo. Disporlo in una zuppiera e condirlo con cipollina sottile, cetriolo, lattuga e sedano a fettine, pomodori spellati a dadini, basilico sminuzzato. Rimescolare. In una ciotolina amalgamare olio, sale, pepe, aceto; versare sulla panzanella fresca poco prima di servire.
Panzanella Toscana (3) Antipasto Pane Toscano Raffermo 4 Luogo: Toscana. 300 G Pane Toscano Raffermo Pomodori San Marzano Maturi Cipolla RossaAlcune Foglie Insalata Rucola (o Insalata Lattuga) Sale Aceto Di Vino Olio D'oliva Extra-vergine Per Guarnire:Alcune Foglie Basilico Mettete il pane raffermo in ammollo in acqua fredda, intanto in una capiente insalatiera, versate la dadolata di pomodori, la cipolla affettata fine, l'insalata e il basilico. Unite alle verdure il pane dopo averlo ben strizzato con le mani e sbriciolato. Condite il tutto con olio d'oliva extra-vergine, sale e aceto. Guarnite con qualche foglia di basilico. Il piatto, perfetto come primo in estate, si conserva bene in frigo per qualche giorno.
Panzerotti Con Cipollotti, Zucchine E Vitellone Antipasto Zucchina 4 - 1 Zucchina1/2 Cipollotto2 Fettine Di Rosa Di Vitellone2 Uova1/2 Peperone Rosso Formaggio Parmigiano Pangrattato Farina Olio D'oliva Extra-vergine Sale Rosolare tutte le verdure, meno il peperone, in padella unendovi la carne, 1 uovo, parmigiano grattugiato e pangrattato. Intanto preparare con la farina la pasta e dopo averla stesa, ricavarne dei triangoli da riempire con le verdure cotte in padella, quindi friggerli. Servire infine con il peperone saltato in padella.
Patate Raffinate Antipasto Patate Novelle 4 - 8 Patate Novelle50 G Uova Di Lompo25 G Salmone Affumicato80 G Burro Lavare e strofinare le patate con 1 canovaccio ruvido, poi asciugarle. Con 1 coltellino o 1 cucchiaino seghettato, scavarle formando delle scodelline. Lavorare a crema il burro morbido con 1 cucchiaio di legno; poi dividerlo in 2 porzioni. Ad una incorporare le uova di lompo, mescolando bene, e all'altra il salmone tritato. Con il primo composto riempire 4 patate e con quello al salmone le altre 4. Avvolgere ogni patata su carta di alluminio, poi metterle in 1 teglia e infornare a 200 gradi per 50 minuti circa.
Paté Di Formaggio E Prosciutto Cotto Antipasto Ricotta 6 - 250 G Prosciutto Cotto250 G Ricotta1/2 Bicchiere Panna1 Bicchierino Brandy2 Cucchiai Pinoli Sale Pepe Tritate finemente il prosciutto e poi frullatelo con la ricotta, due cucchiai di pinoli, la panna, 1 bicchierino di brandy, sale e pepe fino a ottenere una crema morbida e omogenea. Foderate uno stampo rettangolare con la pellicola trasparente e versatevi il composto. Con la spatola pareggiate la superficie. Tenete in frigorifero alcune ore. Sformatelo sul piatto da portata e servitelo con piccoli crostini tiepidi di pane scuro. Vini di accompagnamento: Trentino Nosiola DOC, Marino DOC, Melissa Bianco DOC.
Pepatelli Antipasto Miele 4 - 1000 G Miele Farina Di Tritello Mandorle1 Arancia Pepe Bianco Burro Scottare, pelare e tritare le mandorle. Versare il miele in un pentolino, metterlo su fuoco basso e mescolare continuamente finché bolle. Unire le mandorle e la scorza d'arancia grattugiata. Unire la farina e abbondante pepe e mescolare sempre sul fuoco fino ad ottenere un impasto decisamente sodo. Versare l'impasto in una teglia (dovrà essere alto 3-4 cm). Far raffreddare, tagliarlo in tanti quadrati di 5 cm di lato. Disporli su una placca imburrata e cuocere in forno a 160 gradi.
Piccole Quiche Alle Cipolle Antipasto Cipolle 4 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 35 minuti. Calorie: 450. 1 Rotolo Pasta Da Pizza Pronta2 Cipolle Di Tropea1 Formaggino Di Capra Stagionato Tipo Crottin10 Cl Panna1 Uovo8 Nocciole Tostate1 Pugno Spinaci Novelli Timo Fresco Olio D'oliva Extra-vergine1 Cucchiaio Aceto Di Mele1 Cucchiaio Zucchero Di Canna Sale Affettate sottilissime le cipolle e stufatele in una padella antiaderente, coperta, con 4 cucchiai di olio, per 10 minuti. Versate lo zucchero, l'aceto, salate, alzate la fiamma e fatele caramellare per 5-6 minuti. Ricavate dalla pasta da pizza 4 dischi da 12 centimetri e 4 lunghe striscioline sottili per il decoro. Rivestite il fondo e i bordi di quattro stampini da tartelletta, bucherellate il fondo e formate un bordino ripiegando la pasta in eccesso. Riempiteli con le cipolle. Sbattete la panna con l'uovo e poco timo tritato. Salate e versate sulle cipolle. Mettete su ogni tortina una fetta di caprino e decorate con la pasta. Cuocete in forno caldo a 200 gradi per 20 minuti. Cospargete con le nocciole, decorate con le foglie di spinaci e servite subito.
Pitta Ti Patate Antipasto Patate 4 - Patate Uova Sale Pepe Formaggio Pecorino Olio D'oliva Extra-vergine Acciughe Pomodori Pelati Olive Nere Capperi Uova Sode Cipolla Lessare e sbucciare le patate, quindi metterle in una terrina e aggiungervi uova, formaggio, sale e pepe: impastare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo. Ungere con olio d'oliva il fondo di una teglia, stendervi uno strato dell'impasto e disporvi sopra acciughe, capperi, olive nere, uova sode, pomodori pelati, formaggio grattugiato e della cipolla soffritta. Ricoprire con la parte restante dell'impasto e passare la teglia in forno a calore medio per circa 45 minuti.
Pizza Ai Frutti Di Mare (2) Antipasto Gamberi 4 - 700 G Pasta Da Pane500 G Cozze400 G Gamberi600 G Polpa Di Pomodoro8 Moscardini Aglio Prezzemolo Tritato Olio D'oliva Sale Pepe Far aprire le cozze a fuoco vivo e sgusciarle. Lessare i moscardini per 15 minuti poi unire i gamberi sgusciati e cuocere per altri 4 minuti. In una terrina riunire le cozze, i moscardini e i gamberi a pezzi, aglio affettato, olio, sale, pepe e prezzemolo tritato. Stendere la pasta in una teglia unta, coprirla con il pomodoro, salare e cuocere in forno caldo a 250 gradi per 15 minuti. Distribuirvi sopra l'insalata di mare e rimettere in forno per altri 10 minuti.
Pizza Di Patate (2) Antipasto Patate 4 - 1000 G Patate150 G Cipolle250 G Pomodori Olive Di Gaeta Capperi Acciughe Olio D'oliva Extra-vergine Sale Passare allo schiacciapatate le patate lessate. Unire alla purea 1 cucchiaio d'olio e sale. Con 1/2 cucchiaio d'olio far sudare la cipolla sottile; unire i pomodori a pezzetti e cuocere per 15 minuti. In una pirofila unta con 1/2 cucchiaio d'olio adagiare metà purea pareggiandola; condire col sugo di pomodoro, olive, capperi e acciughe. Coprire con la purea restante, condire con un filo di olio e infornare a 200 gradi per 25 minuti.
Rotolini Alla Ricotta Antipasto Ricotta 4 - 2 Zucchine2 Carote300 G Ricotta Prezzemolo Tritato Basilico Tritato2 Spicchi Aglio Schiacciato Olio D'oliva Sale Pepe Con una grattugia a lama, tagliare a fettine sottili le carote e le zucchine. Poi scottarle per 1 minuto in acqua salata, scolarle e tenerle da parte. Lavorare in 1 ciotola la ricotta con le erbe, l'aglio, l'olio, sale e pepe. Sovrapporre leggermente 2 fettine di carota alternate a 2 di zucchine, spalmarle con il composto e arrotolarle a cannoncino. Procedere nello stesso modo fino ad esaurire gli ingredienti. Mettere in frigo fino al momento di servire.
Sfogliata Agli Asparagi Antipasto Asparagi 4 - 500 G Pasta Sfoglia1000 G Punte Di Asparagi2 Uova6 Cucchiai Panna Da Cucina50 G Formaggio Groviera Grattugiata Sale Noce Moscata100 G Prosciutto Cotto Lessare gli asparagi e tagliarli a pezzi. Battere le uova, unire la panna, la groviera, sale, noce moscata e gli asparagi. Rivestire una teglia con la pasta sfoglia, coprire il fondo con le fette di prosciutto e versarvi il composto. Cuocere in forno caldo a 200 gradi e servire la torta tiepida.
Sfogliata Al Grana Antipasto Formaggio Grana 4 - 1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata Formaggio Grana Grattugiato150 G Formaggio Crescenza150 G Prosciutto Cotto1 Uovo Burro Sale Stendere la pasta sfoglia scongelata e cospargerla tutta col grana. Poi piegarla a metà e stenderla di nuovo, ricavandone 2 dischi, di cui uno leggermente più grande dell'altro e rivestirvi il fondo e pareti di uno stampo rotondo imburrato. Adagiarvi dentro metà del prosciutto sminuzzato, distribuirvi sopra la crescenza e poi il prosciutto rimasto tritato. Coprire col secondo disco di sfoglia. Spennellare con l'uovo sbattuto salato e cuocere in forno caldo a 200 gradi per 30 minuti.
Frittelli Antipasto Cavolo 4 Luogo: Sabina. Luogo: Lazio. 1 Cavolo3 Uova1000 G Farina75 Cl Acqua Sale Olio D'oliva Vino Bianco Tagliate il cavolo in piccoli pezzi, salateli e lasciateli riposare per circa 2 ore. Nel frattempo preparate una pastella con la farina, le uova, il sale, l'acqua ed un po' di vino bianco. Immergete il cavolo nella pastella e friggete in olio bollente.
Acciughe Al Limone (5) Antipasto Acciughe 4 - 500 G Acciughe4 Limoni (succo) Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Spinare e lavare le acciughe e disporle in un piatto capiente. Versarvi il succo dei limoni e regolare di sale e di pepe. Far macerare per almeno 12 ore, quindi toglierle dalla marinata, ricoprirle con l'olio e servire.
Acciughe Piccanti Antipasto Acciughe 4 - 400 G Acciughe Grandi2 Cucchiai Vino Bianco2 Pomodori Piccoli1 Cucchiaio Paprica Dolce1 Peperoncino Secco1 Spicchio Aglio1 Cipolla4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1/2 Cucchiaio Aceto Di Vino1 Presa Sale Eviscerare le acciughe, sciacquarle e asciugarle. Sbucciare l'aglio e tritarlo. Sbollentare i pomodori, quindi sbucciarli, eliminare i semi e tagliarli a pezzetti. Spezzettare il peperoncino. Mettere 2 cucchiai di olio, il peperoncino e l'aglio in una casseruola e lasciare insaporire. Aggiungere la paprica e la cipolla tagliata a fette sottili. Mescolare, unire le acciughe, bagnare con il vino e proseguire la cottura per 4 minuti. Stemperare una presa di sale nell'aceto versato in una ciotola e incorporare l'olio rimasto insieme al liquido di cottura delle acciughe. Disporre queste in un piatto di portata, distribuire sopra i pezzi di pomodoro, condire con la salsa e servire.
Alici Fresche Al Limone Antipasto Acciughe Fresche 4 - 800 G Acciughe Fresche2 Limoni3 Pomodori Ramati2 Spicchi Aglio2 Mazzetti Basilico4 Cucchiai Olio D'oliva1 Pizzico Sale Pepe Pulire le acciughe. Pelare l'aglio, tagliarlo a fettine, inserirne una in ogni acciuga, insieme a una foglia di basilico, poi richiuderle. Tagliare i pomodori a fettine sottili insieme ai limoni. Ungere una pirofila rotonda del diametro di 18 centimetri con due cucchiai di olio d'oliva e sistemare la metà dei pomodori e dei limoni sul fondo, unite le foglie di basilico ben pulite, salare e pepare. Disporre le acciughe sui pomodori, accavallandole leggermente tra loro, sistemare le fette di pomodoro e di limone rimaste lungo la circonferenza della pirofila e coprire con altre foglie di basilico. Condire il tutto con altri 2 cucchiai di olio d'oliva, pepe e un pizzico di sale e cuocere in forno a 210 gradi per circa 15 minuti. Servire freddo.
Alici Marinate (5) Antipasto Acciughe Fresche 4 - 500 G Acciughe Fresche Piccole1 Spicchio Aglio2 Limoni (succo)1 Manciata Prezzemolo Tritato1/2 Bicchiere Olio D'oliva Sale Pepe Prima di tutto pulite bene le acciughe in questo modo: eliminate la testa, apritela completamente lungo il ventre, privatela della lisca e delle interiora, facendo attenzione a non dividere le due metà. Lavatela per bene e asciugatela delicatamente per evitare che si rompa dal momento che è molto delicata. Mettete le acciughe aperte a metà, in un piatto. Nel frattempo: mondate e lavate il prezzemolo, fatene un trito insieme all'aglio e spolverizzatelo sulle acciughe, aggiungendo sale e pepe a vostro gusto. Per la marinata: aggiungete alle acciughe l'olio ed il succo dei limoni, quindi coprite il piatto e lasciatelo macerare in un luogo fresco per circa 5 ore. Potete servire questo antipasto accompagnandolo con delle fette di pane casereccio tostate.
Antipasto Di Carciofi E Acciughe Antipasto Carciofi 4 - 800 G Acciughe Fresche4 Carciofi1 Trito Di Aglio E Prezzemolo Olio D'oliva1 Limone Sale Pepe Appena Macinato Inizia pulendo le acciughe privandole delle teste e delle lische, poi lavale e asciugale. Passa ai carciofi: mondali, tagliali a fettine che metterai, man mano che le tagli, in acqua acidulata con limone per evitare che anneriscano. Prendi una pirofila, imburrala e cospargi il fondo con una parte del trito di aglio e prezzemolo, sale e pepe, quindi fai un primo strato con le acciughe, poi con le fettine di carciofi scolate ed asciugate, aggiungi sale e pepe e continua così fino all'esaurimento degli ingredienti, poi irrora tutto con l'olio. Aggiungi un bicchiere di acqua e metti la pirofila sul fuoco, a fiamma moderata, con un coperchio o se preferisci in forno, e lascia cuocere molto lentamente per circa un'ora. Quando sono pronti, porta in tavola nella pirofila stessa.
Antipasto Di Carciofi Con Pancetta Antipasto Carciofi 4 - 2 Carciofi40 G Pancetta Affumicata Tagliata Sottile35 G Formaggio Pecorino Semi-stagionato20 G Olio D'oliva Extra-vergine1/2 Limone1/2 Cucchiaio Prezzemolo Tritato Sale Pulisci i carciofi, riducili a fettine sottili e immergili in acqua e succo di limone. Taglia la pancetta a striscioline. Fai scaldare sul fuoco una padella antiaderente e mettici la pancetta ad abbrustolire per 3-4 minuti. Taglia il pecorino a listarelle sottili, quindi prepara il condimento con olio d'oliva, succo di limone, sale, prezzemolo e mettilo sui carciofi, mescolando bene. Aggiungi ai carciofi gli altri ingredienti (la pancetta abbrustolita e il pecorino) solo al momento di servire in tavola.
Antipasto Di Formaggio Fritto Antipasto Formaggio Caciocavallo 4 - 300 G Formaggio Caciocavallo5 Cucchiai Pangrattato1 Uovo2 Cucchiai Latte1 Cespo Insalata Belga1 Bicchiere Olio D'arachidi1 Pizzico Sale1 Spolverata Pepe Taglia il caciocavallo a fette di 2 cm di spessore utilizzando un coltello a lama liscia. Elimina il torso e le parti rovinate del cespo dell'insalata belga, quindi stacca le foglie una ad una, lavale accuratamente e asciugale bene con un telo da cucina; per un miglior risultato finale del piatto, lascia asciugare le foglie della belga sul telo per 10 minuti. Preparati a friggere: metti l'olio di arachidi in una padella antiaderente piuttosto capiente e dai bordi alti e portalo alla temperatura ideale per friggere.\r\nPer fare una prova, getta una briciola di pane all'interno della padella, l'olio è al punto giusto quando questa risale subito a galla circondata da bollicine. Rompi l'uovo e versa il contenuto su un piatto fondo, aggiungi il latte e amalgama per bene con l'aiuto di una forchetta senza montarlo; poi immergi le fette di formaggio nell'uovo una alla volta. Versa il pangrattato in un piatto, poi prendi le fette di formaggio (che avrai scolate dall'uovo in eccesso) e ricoprile con il pangrattato da ambo i lati; per una migliore panatura del formaggio, premi leggermente le fette con le mani nel pangrattato; per evitare che il formaggio si sciolga eccessivamente durante la cottura, metti le fette preparate nel freezer per 10 minuti. Per finire, immergi le fette di formaggio nell'olio caldo e falle cuocere 3 minuti da ogni lato, girandole con una paletta, poi scolale con un mestolo forato e disponile su carta assorbente da cucina in modo da eliminare l'olio in eccesso. Per servire, sistema le foglie di insalata belga su un piatto da portata e sopra poni le fette di formaggio impanato, aggiusta di sale, insaporisci con una spolverata di pepe e porta immediatamente in tavola. Non lasciarlo raffreddare altrimenti il formaggio indurisce troppo.
Antipasto Di Ovu Ri Tunnu Antipasto Bottarga Di Tonno 4 - 150 G Bottarga Di Tonno1 Limone (facoltativo) Olio D'oliva Extra-vergine Pepe Nero (facoltativo) Tagliare la bottarga a fettine molto sottili e disporla in un piatto da portata. Coprire a filo con olio d'oliva extra-vergine e lasciare riposare per qualche ora. Al momento di servire, eliminare l'olio in eccesso e, se gradite, accompagnare la preparazione con succo di limone e una spolverata di pepe nero macinato al momento.
Antipasto Mantovano Antipasto Cozze 4 Luogo: Mantova. Luogo: Lombardia. 20 Cozze400 G Carote4 Spicchi Aglio1/2 Bicchiere Olio D'oliva5 Fette Pancarré1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano1 Ciuffo Prezzemolo1 Cipollina Sale Pepe Lavare le carote, lessarle e setacciarle. Versare la purea in un tegamino in cui siano due cucchiai d'olio con l'aglio tritato, sale e pepe e fare stufare rimestando. Quando il composto sarà ben asciutto, spento il fuoco, mescolarvi un trito di prezzemolo ed il parmigiano, e spegnere il fuoco. A parte, fare aprire le cozze in un tegame posto su un fuoco medio; prelevarne le parti molli e trasferirle su di un'altro tegame, per farle stufare dolcemente con un cucchiaio di olio, la cipollina tritata, il sale ed il pepe. A questo punto tostare in forno le fette di pancarré tagliate ciascuna in quattro quadratini. Spalmare su di esse la crema di carote e porre al centro di ciascun quadratino una cozza intera, ben sgocciolata. Servire.
Torta Pasqualina (5) Antipasto Bietole 6 - Per La Pasta:400 G Farina Bianca2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Acqua Per Il Ripieno:500 G Bietole200 G Ricotta50 G Burro Fuso6 Uova4 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato4 Cucchiai Formaggio Pecorino Grattugiato1 Bicchiere Latte1 Bicchiere Olio D'oliva Sale Impastare la farina con l'olio e il sale; aggiungere un po' di acqua tiepida per ottenere un impasto consistente e morbido; lavorarla finché si formeranno sulla superficie delle bollicine d'aria. Coprire con un tovagliolo e far riposare. Si può anche usare pasta sfoglia surgelata. Stendere 6 sfoglie il più sottili possibile con un mattarello. Pulire le bietole, lavarle e cuocerle in una casseruola con poco sale, strizzarle, tritarle finemente e metterle in una ciotola grande. Aggiungere la ricotta sbriciolata, 2 uova intere, il parmigiano grattugiato e metà pecorino: se l'impasto è troppo sostenuto ammorbidire con il latte. Foderare con una sfoglia uno stampo apribile, unto d'olio, ungere la sfoglia con un pennello intinto nell'olio e sovrapporne a una a una, le altre due, ungendole sempre con l'olio tranne l'ultima. Disporre il ripieno e con un cucchiaio scavare 4 incavi in cui si porranno le uova intere, crude. Salare e cospargere con il resto del pecorino. Chiudere con una sfoglia di pasta e sovrapporvi le altre due, sempre ungendo con il pennello da cucina la superficie tra una e l'altra. Sigillare con i ritagli di pasta formando un cordone tutt'intorno al bordo. Ungere la superficie con un po' d'olio e perché risulti più dorata, con parte di un uovo intero battuto; bucare la superficie con uno stuzzicadenti, facendo attenzione a non rompere le uova e infornare in forno già caldo a 200 gradi per 40 minuti. Si può servire tiepida, ma anche fredda.
Pane Ripieno Antipasto Pancarré 4 Luogo: Lazio. 1 Pancarré Besciamella Brodo Rigaglie Di Pollo Burro Vino Marsala Schienali Animelle80 G Funghi Secchi Prosciutto2 Manciate Piselli (o Punte Di Asparagi) Togliete la parte superiore al pancarré e conservatela per servirvene come coperchio. Con un coltello ben affilato segnate quattro tagli profondi all'interno, lasciando circa 1 cm e mezzo di pane tutt'in giro e svuotando la forma in modo di avere una specie di scatola. Intanto, avrete preparato una besciamella non troppo densa, usando brodo invece di latte, e vi avrete mescolato rigaglie di pollo, prima cotte al burro e marsala, schienali e animelle trattati alla stessa maniera, i funghi secchi rinvenuti e passati al burro, qualche dadetto di prosciutto e, se è la stagione, anche i piselli (o gli asparagi), saltati al burro. Ungete bene con burro fuso tutto l'interno del pane svuotato, disponetevi la besciamella con tutti gli ingredienti, ungete anche l'interno del coperchio che disporrete di nuovo sul pane e ungete poi largamente di burro fuso il pane anche all'esterno . Dieci minuti prima di servire, mettete in forno caldo, sul piatto di servizio, il vostro pane ripieno, e al momento di mandarlo in tavola, contornatelo di pisellini al burro o di altri legumi al burro.
Pane Con Frittatine Antipasto Uova 1 Luogo: Lazio. 1 Pane Francese2 Uova Prezzemolo Menta Maggiorana Paprica Origano1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Latte1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe In una terrina sbattete le uova con una forchetta per qualche minuto e amalgamate con un cucchiaio di latte e un pizzico di sale e pepe. Dividete il composto in tre scodelle e preparate tre frittatine diverse. Nella prima scodella aromatizzate le uova con prezzemolo e succo d'aglio, nella seconda aggiungete la menta e la maggiorana, nella terza la paprica e l'origano. Sovrapponete le frittatine nel pane.
Panzanella (9) Antipasto Pane Casereccio 4 Luogo: Lazio. 400 G Pane Casereccio A Fette1 Cipolla Rossa A Fette6 Foglie Basilico3 Pomodori Pelati Maturi1 Cetriolo1 Cucchiaino Aceto Di Vino (o Aceto Di Mele)3 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Mettete le fette di pane nella terrina e ricopritele a filo di acqua fredda, facendo inzuppare il pane per circa 15 minuti. Intanto affettate la cipolla e i pomodori dopo averli privati dei semi. Mettete il cetriolo affettato in un piatto, salatelo, coprite con un altro piatto con un peso sopra. Lasciatelo cosi per circa 10 minuti (per fargli perdere l'acqua). Strizzate bene il pane fra le mani, badando a non rompere le fette, e mettetelo nell'insalatiera. Sciacquate il cetriolo, asciugatelo ed unitelo al pane con i pomodori, la cipolla e le foglie di basilico spezzettate. Condite con l'olio d'oliva, l'aceto e il pepe. Servite dopo una decina di minuti affinchè il pane abbia tempo di insaporirsi.
Yogurth Con Le Mele Antipasto Yogurth Intero 1 - 1 Vasetto Yogurth Intero15 G Muesli5 G Miele1/2 Mela1 Cucchiaino Zucchero Di Canna Succo Di Limone Mettere a bagno i muesli per 12 ore. Mescolarli allo yogurth con succo di limone, miele e zucchero di canna. Sbucciare e grattugiare la mela nel composto ottenuto.
Pane Twist Antipasto Farina 4 - Farina Acqua Sale Mescolare bene gli ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea ed elastica, farcire a piacere (con olive, salame, ecc...), prendere uno spiedino e arrotolarvi come un'elica la pasta; porre lo spiedino sulla brace (per controllare la cottura del pane vedere bene la parte interna).
Pizza Ricresciuta Antipasto Ricotta Di Pecora 4 - 400 G Pasta Di Pane Lievitata500 G Farina4 Uova150 G Ricotta Di Pecora1 Limone1 Cucchiaino Cannella Sale Disporre la farina a fontana e porvi al centro uova, cannella, una presa di sale, ricotta e scorza di limone grattugiata. Cominciare ad amalgamare unendo la pasta lievitata; lavorare energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Ungere 2 teglie e suddividervi l'impasto; far lievitare per 5 ore. Cuocere in forno a 180 gradi per 40 minuti.
Pizza Rustica Ai Formaggi Antipasto Ricotta 6 - 400 G Farina200 G Burro Sale300 G Ricotta100 G Mozzarella100 G Formaggio Provola Affumicata100 G Salsiccia Un Poco Stagionata4 Tuorli D'uovo Sale Pepe Prezzemolo Tritato Con farina, burro e sale preparare l'impasto. Setacciare la ricotta e unirvi 3 tuorli. Incorporarvi formaggi e salsiccia tagliati a dadini. Salare, pepare e cospargere di prezzemolo. Dividere l'impasto a metà, spianarlo e porlo sul fondo di una grande teglia unta col burro. Disporvi il composto e ricoprire con la restante sfoglia. Spennellare con 1 tuorlo e infornare per 50 minuti a 180 gradi.
Pizzelle Campania Antipasto Farina 4 Luogo: Campania. 200 G Farina15 G Lievito Di Birra Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale Marino Impastare farina, acqua, lievito sciolto in poca acqua tiepida, un pizzico di sale. Far riposare l'impasto in luogo tiepido per 2-3 ore. Lavorare nuovamente la pasta, ricavarne dei serpentelli di 2,5 cm di diametro, tagliarne dei pezzi lunghi 2-3 cm e spianarli a forma di cerchio. Tuffare man mano tali pizzelle nell'olio ben caldo e friggerle rigirandole una volta sola.
Pizzette Alla Ricotta Antipasto Ricotta 4 - 500 G Pasta Per Pizza80 G Salame Piccante A Fettine3 Pomodori200 G Ricotta100 G Mozzarella5 Rametti Maggiorana Olio D'oliva Sale Pepe Ricavare dalla pasta 12 dischi dello spessore di circa 4 mm, foderare con ogni disco uno stampo da tartelletta unto di olio. Lavorare la ricotta con una forchetta, unire mozzarella a dadini, maggiorana, sale e pepe. Distribuire sulla pasta i pomodori a pezzi e il composto di formaggio. Cuocere in forno già caldo a 220 gradi per 20 minuti; 5 minuti prima di sfornare, distribuirvi le fettine di salame.
Pizzette Alle Vongole Antipasto Vongole 4 - 8 Fette Pancarré1000 G Vongole300 G Polpa Di Pomodoro3 Spicchi Aglio Prezzemolo SalePoco Olio D'oliva Lavare le vongole, porle in un tegame con 2 spicchi di aglio e farle aprire a fuoco vivo. Togliere i molluschi dalle valve. Soffriggere 1 spicchio di aglio in poco olio, unire la salsa di pomodoro e le vongole, salare e cuocere per pochi minuti. Eliminare la crosta al pane e disporre le fette in una teglia unta, distribuire la salsa con le vongole sul pane, spolverizzare con il prezzemolo e infornare per 10 minuti a 180 gradi.
Pizzette Di Carne Antipasto Carne Macinata 4 Luogo: Libano. Per La Pasta:1 Cucchiaio Lievito Di Birra1/4 Tazza Acqua Tiepida3 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaino Zucchero1 Cucchiaino Sale500 G Farina Per Il Ripieno:500 G Carne Macinata3 Cipolle Tritate1 Tazza Pinoli Sale Pepe Cannella Stemperare il lievito nell'acqua tiepida e farlo fermentare 2-3 minuti. Versare nella farina a fontana tutti gli ingredienti per la pasta e lavorare molto bene per 10 minuti. Mettere la pasta in un recipiente oliato, coprire e sistemare in un luogo tiepido per farla lievitare. Intanto preparare il ripieno, mescolando tutti gli ingredienti. Tagliare la pasta in porzioni e stenderle con il matterello in forma circolare. Lo spessore dovrà essere di circa 1/2 cm. Cospargere il ripieno su ogni pizzetta e cuocere in forno caldo per 30 minuti circa.
Pizzette Fritte Napoletane Antipasto Mozzarella 6 Luogo: Campania. Luogo: Napoli. 650 G Farina35 G Lievito Di Birra1200 G Pomodori Maturi250 G Mozzarella1 Patata2 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Aglio Prezzemolo Pepe Sale Alla farina unire il lievito sciolto in acqua tiepida, patata bollita schiacciata, sale, 2 cucchiai d'olio. Aggiungere acqua tiepida e fare un impasto morbido. Far lievitare per 1 ora. Intanto fare una salsetta con aglio, olio, sale, pepe, prezzemolo, pomodoro. Spianare l'impasto a sfoglia spessa 1 cm; ritagliarne dischetti e friggerli in olio. Ricoprire ogni pizzetta con salsa e mozzarella e infornare sotto il grill a 200 gradi per 5 minuti.
Polpette Di Ricotta Antipasto Ricotta Romana 4 - 200 G Ricotta Romana1 Spicchio Aglio Prezzemolo1 Uovo2 Cucchiai Pangrattato1 Noce Burro3 Cucchiai Olio D'oliva1 Presa Sale Sgusciare l'uovo in 1 terrina, salarlo e sbatterlo leggermente. Continuando a mescolare, incorporarvi la ricotta, l'aglio e il prezzemolo mondati e tritati, 2 cucchiai di pangrattato e 1 presa di sale. Suddividere quindi il composto in palline, poi passarle nel pangrattato, formando delle polpettine. Mettere sul fuoco 1 padella con 1 noce di burro e 3 cucchiai d'olio. Appena il condimento soffrigge, adagiarvi le polpettine e farle dorare qualche minuto per parte.
Polpettine Di Ceci E Verdure Antipasto Ceci 4 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 25 minuti. 1 Scatola Ceci Lessati1 Falda Peperone Rosso1/2 Zucchina1 Carota Piccola1 Pezzetto Porro (la Parte Bianca)1 Spicchio Aglio2 Cucchiai Olio D'oliva2 Uova Pangrattato Sale Olio Per Friggere Riducete tutte le verdure mondate a dadini minuscoli (altrimenti, se non siete abbastanza brave e pazienti con il coltello, potete grattugiarle con il disco a fori piccoli). Soffriggete lo spicchio di aglio tagliato in due in una padella dove avrete scaldato l'olio. Quando l'aglio inizia a dorare, toglietelo e mettete le verdure. Lasciatele cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti, mescolando ogni tanto per assicurarvi una cottura uniforme, quindi spegnete. Schiacciate i ceci al passaverdure e raccogliete la purea in una ciotola. A parte, sbattete le uova. Unite circa 2 cucchiai di uovo sbattuto nella ciotola con i ceci. Salate leggermente e aggiungete le verdure. Mescolate e unite alcune cucchiaiate di pangrattato. Alla fine, avrete un impasto abbastanza consistente. Passate le polpettine prima nell'uovo sbattuto poi nel pangrattato e friggetele in abbondante olio ben caldo. Scolatele, mettetele su carta assorbente e servitele tiepide.
Polpettine Di Rucola Antipasto Insalata Rucola 4 - 40 G Insalata Rucola E Farina1 Formaggio Caprino100 G Ricotta2 Uova100 G Prosciutto Crudo Olio D'oliva Sale Pepe Mescolare la ricotta con i tuorli, la farina, la rucola mondata, lavata e spezzettata con le mani, sale, pepe e gli albumi montati a neve densissima. Con l'aiuto di 2 cucchiai formare 20 polpette irregolari e friggerle in olio ben caldo. Scolarle su carta assorbente da cucina e salarle. Affettare il caprino in 10 parti e dividerle in 2. Tagliare a metà le fette di prosciutto, mettervi al centro 1 pezzetto di formaggio, arricciarle e fissarle alle polpette con 1 stecchino.
Pomodorini Ripieni Al Granchio Antipasto Pomodorini Ciliegia 4 - 12 Pomodorini Ciliegia1 Scatola Polpa Di Granchio Al Naturale Maionese Erba CipollinaAlcune Gocce Tabasco Sale Tagliare la calotta ai pomodorini, eliminare i semi, cospargerli internamente di sale e metterli a scolare capovolti. Scolare la polpa di granchio dal liquido di conservazione, sminuzzarla e mescolarla in una terrina con la maionese, qualche goccia di tabasco, l'erba cipollina tagliuzzata e salare. Farcire, quindi, i pomodorini con il composto e servire.
Pompelmi Ripieni Antipasto Pompelmi 4 - 4 Pompelmi2 Carote1 Sedano2 Kiwi50 G Yogurth Maionese Sale Tagliare la calotta ai pompelmi e svuotarli con un cucchiaio, eliminare la pellicina agli spicchi e spezzettare la polpa. Mondare il sedano, lavarlo e tagliarlo a cubetti. Tagliare a julienne le carote. Unire le verdure alla polpa di pompelmo con i kiwi sbucciati e tagliati a dadini. Mescolare bene e far riposare. Mescolare maionese secondo il proprio gusto allo yogurth e aggiustare di sale. Amalgamare la salsa alla verdura e alla frutta e riempire i pompelmi svuotati. Servire freschi.
Portafogli Dorati Antipasto Mortadella 4 - 4 Fette Fesa Di Vitello (fette Di 120 G)2 Fette Mortadella1 Mozzarella2 Uova1 Velo Farina PangrattatoAbbondante Burro1 Presa Sale Battere leggermente le fette di carne, posare su ciascuna, 1/2 fetta di mortadella e dei dadini di mozzarella, poi piegarle a metà formando dei portafogli che verranno fissati con degli stecchini. Passarli in un velo di farina, poi nelle uova sbattute con 1 presa di sale ed infine nel pangrattato. Far spumeggiare abbondante burro in una padella antiaderente e adagiarvi i portafogli, facendoli dorare da entrambe le parti.
Primo Sale Alle Erbe Antipasto Erbe Aromatiche 4 - Formaggio Primo Sale1/2 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Medio-fruttato Erbe Aromatiche Fresche (timo, Maggiorana, Mentuccia, Rosmarino, Salvia) Scalogno Sale Marino Preparare un trito di erbette aromatiche e scalogno e metterlo in una ciotola con 1/2 bicchiere d'olio; far macerare per alcune ore. Tagliare il primo sale a fette non grandi e irrorare ciascuna con l'olio aromatico un po' prima di servire. Può essere un antipasto inconsueto e fresco.
Prosciutto Al Madera (2) Antipasto Prosciutto Crudo 6 - 500 G Prosciutto Crudo (pezzi Da 500 G)50 G Burro25 Cl Brodo25 Cl Vino Madera1 Pomodoro Pelato1 Cucchiaio Farina1 Cipolla1 Chiodo Di Garofano Alloro Levare la cotenna al prosciutto e porlo in una pirofila con la cipolla tritata, il chiodo di garofano, l'alloro, il vino, il pomodoro a pezzi e il brodo. Infornare a 200 gradi. Cuocere finché il fondo di cottura sarà ristretto e il prosciutto colorito. Levare dal forno e tagliarlo a fette spesse. Diluire il burro intriso di farina con 2 cucchiai di brodo e versare questa salsa sul prosciutto.
Pudding Di Formaggio (2) Antipasto Formaggio Gouda 4 - 250 G Formaggio Gouda Grattugiato150 G Pangrattato25 Cl Latte Bollente2 Uova Sbattute1 Cucchiaino Senape Inglese In Polvere Sale Pepe Per La Pirofila:Poco Burro Mettete in una terrina il pangrattato e il formaggio; mescolateli bene, aggiungete quindi il latte, le uova sbattute, il pepe, il sale e la senape. Imburrate una pirofila a bordi alti, versatevi il composto e passate in forno caldo (200 gradi) per 40 minuti circa, o fino a quando la superficie del pudding sarà ben dorata. Servite subito nello stesso recipiente di cottura. Variante: potete rendere il pudding più leggero e simile a un soufflé unendo prima i tuorli sbattuti, poi gli albumi montati a neve.
Pudding Di Formaggio (3) Antipasto Formaggio Emmenthal Stagionato 4 - 250 G Formaggio Emmenthal Stagionato Grattugiato150 G Pangrattato25 Cl Latte Bollente2 Uova Sbattute1 Cucchiaino Senape Inglese In Polvere Sale Pepe Per La Pirofila:Poco Burro Mettete in una terrina il pangrattato e il formaggio; mescolateli bene, aggiungete quindi il latte, le uova sbattute, il pepe, il sale e la senape. Imburrate una pirofila a bordi alti, versatevi il composto e passate in forno caldo (200 gradi) per 40 minuti circa, o fino a quando la superficie del pudding sarà ben dorata. Servite subito nello stesso recipiente di cottura. Variante: potete rendere il pudding più leggero e simile a un soufflé unendo prima i tuorli sbattuti, poi gli albumi montati a neve.
Puntarelle Alle Acciughe Antipasto Puntarelle 4 - 1 Cespo Puntarelle Pasta D'acciughe Aceto Di Vino Bianco Olio D'olivaPoco SalePoco Pepe Montare le puntarelle eliminando la parte più dura, poi tagliarle a striscioline e tuffarle in acqua fredda per farle arricciare (circa 1 ora). Scolarle e servirle con una salsetta di pasta d'acciughe sciolta in aceto e olio e insaporita con poco sale e pepe.
Puntarelle Con I Croissant Antipasto Puntarelle 6 Preparazione: 35 minuti. Cottura: 25 minuti. 600 G Puntarelle1 Rotolo Pasta Sfoglia30 G Gherigli Di Noci40 G Olive Nere Snocciolate4 Filetti D'acciughe Sott'olio2 Spicchi Aglio7 Cucchiai Olio D'oliva1 Pizzico Sale1 Pizzico Peperoncino In Polvere Mondate le puntarelle, tagliatele a filetti sottili, lavatele e tenetele a bagno in acqua fredda per mezz'ora, poi scolatele. Asciugatele bene, chiudetele in un sacchetto di plastica per alimenti e mettetele in frigorifero (vi serviranno il giorno dopo). Passate al mixer le olive con le noci, un cucchiaio di olio e un pizzico di sale. Stendete la sfoglia e tagliatela in otto spicchi uguali. Appoggiate su ognuno un po' di pesto di noci. Inumidite con l'acqua le punte degli spicchi di sfoglia. Poi, partendo dalla base, arrotolate ogni spicchio fino a formare un involtino. Dategli la forma di mezza luna piegata verso l'interno, in modo da ottenere un piccolo croissant. Procedete così con il resto della sfoglia. Appoggiate i croissant sulla placca da forno foderata di carta speciale, spolverizzateli con un po' di peperoncino in polvere e cuoceteli in forno a 200 gradi per circa 20 minuti. Sformateli e appoggiateli sopra una gratella. Versate 6 cucchiai di olio in una casseruolina, unite gli spicchi di aglio sbucciati e tagliati a metà e fateli rosolare. Spegnete il fuoco, aggiungete i filetti di acciuga e un pizzico di peperoncino. Mescolate fino a ottenere una salsa omogenea, fatela raffreddare e riponetela in frigorifero in una ciotolina. Scaldate i croissant per pochi minuti nel forno a 220 gradi prima di servirli. Sulla fiamma scaldate anche la salsa di acciughe e ricordate di togliere l'aglio. Distribuite le puntarelle nei piattini, conditele con la salsa tiepida e servitele con i piccoli croissant alle noci.
Quiche Agli Asparagi Antipasto Asparagi 4 - 400 G Pasta Di Pane1000 G Asparagi300 G Salsiccia100 G Formaggio Parmigiano30 G Burro Sale Pepe Mondare gli asparagi eliminando la parte bianca. Tagliare le punte a metà e farle rosolare a fuoco basso nel burro. Salarle e peparle. Spellare la salsiccia, sbriciolarla e cuocerla in una padella antiaderente senza aggiungere grassi. Disporre la pasta in una teglia imburrata, coprire il fondo con la salsiccia poi cospargerla con il parmigiano grattugiato. Sistemare le punte di asparagi sul tutto, aggiungere qualche fiocchetto di burro e infornare a 180 gradi per circa 35 minuti.
Quiche Ai Carciofi Antipasto Carciofi 4 Preparazione: 25 minuti. Cottura: 50 minuti. Calorie: 530. 250 G Farina130 G Burro3 Uova6 Carciofi300 G Formaggio Crescenza5 Cl Panna5 Cl Latte1 Spicchio Aglio1 Limone1 Mazzetto Prezzemolo2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato2 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Mondate i carciofi, eliminate le foglie esterne, le spine e il gambo, tagliate ognuno in quattro spicchi, eliminate il fieno interno e metteteli a mollo in una terrina con acqua fredda e il succo del limone. Scaldate in una padella 2 cucchiai di olio, unite lo spicchio d'aglio sbucciato e schiacciato, i carciofi e 1 decilitro di acqua e cuoceteli a fiamma media, coperti, per circa 10 minuti. Salate, spolverizzate con un cucchiaio di prezzemolo tritato, eliminate l'aglio e spegnete. Versate la farina sul piano di lavoro, aggiungete il burro a dadini, un pizzico di sale e impastate gli ingredienti con la punta delle dita fino a ottenere un composto a briciole. Unite un uovo e impastate rapidamente per amalgamarlo. Mettete a riposare la pasta in frigorifero, avvolta nella pellicola per alimenti, per 30 minuti. Stendete la pasta frolla salata in una sfoglia rettangolare spessa 2-3 millimetri. Rivestite uno stampo di 25 per 15 centimetri e versate sul fondo i carciofi cotti. Frullate nel mixer la crescenza con le uova, la panna, il latte e un pizzico di sale. Versate questa crema sopra i carciofi, spolverizzatela con il parmigiano e cuocete nella parte bassa del forno precedentemente riscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.
Quiche Ai Porri (2) Antipasto Porri 4 - 1 Confezione Pasta Sfoglia Pronta E Stesa6 Cipollotti2 Porri40 G Burro2 Cucchiai Farina30 Cl Latte50 G Formaggio Grana Grattugiato Noce Moscata Sale Pepe Tagliare i porri a rondelle e i cipollotti a julienne e stufarli per 10 minuti nel burro, spolverizzarli con 2 cucchiai di farina e unire il latte caldo. Cuocere per 10 minuti. Aggiungere sale, pepe e noce moscata. Levare dal fuoco e versare il grana nel composto. Stendere la pasta in uno stampo foderata di carta da forno, bucarla con i rebbi di una forchetta e versarvi il composto. Infornare a 220 gradi per circa 35 minuti.
Quiche Di Asparagi E Pancetta Antipasto Asparagi 4 Preparazione: 10 minuti. Cottura: 25 minuti. 200 G Pasta Per Pizza Già Stesa1 Mazzetto Asparagi Sottili20 Cl Panna Fresca2 Uova50 G Pancetta Affettata1 Filo Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale1 Macinata Pepe Lavate gli asparagi dopo aver eliminato la parte più dura del gambo. Cuoceteli al vapore per 5 minuti e poi lasciateli intiepidire. Incorporate le uova alla panna con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Ungete con un filo di olio una tortiera, stendetevi la pasta e pareggiate i bordi. Distribuite gli asparagi in modo uniforme alternandoli con le fettine di pancetta e irrorateli con il composto alla panna. Mettete la quiche in forno preriscaldato a 200 gradi e cuocetela per 20 minuti. Lasciatela intiepidire e poi servitela a fette.
Quiche Di Zucchine Antipasto Zucchine 6 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 40 minuti. 1 Disco Pasta Sfoglia Fresca (dischi Da 200 G)2 Zucchine Medie3 Cucchiai Olio D'oliva1 Spicchio Aglio2 Uova50 Cl Latte Intero1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Grattugiato150 G Formaggio Di Capra Fresco2 Cucchiai Pesto Sale Maggiorana Sciacquate e asciugate le zucchine, poi tagliatele sottili. Scaldate l'olio in una padella e fatevi soffriggere l'aglio sbucciato e schiacciato. Quando l'aglio è dorato, scartatelo e fate cuocere le zucchine, a fuoco medio, per circa 10 minuti, poi lasciatele raffreddare. Rivestite uno stampo da crostata da 25 cm con la pasta sfoglia e ritagliate i bordi eccedenti. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi metà delle zucchine. Riponete in frigo. Mescolate le uova con il latte, il formaggio grattugiato, sale e un pizzico di maggiorana, versate il composto nello stampo. Aggiungete le rimanenti zucchine e il formaggio a tocchetti. Distribuite qua e là il pesto e cuocete in forno a 180 gradi per circa 25 minuti.
Quiche Lorraine Antipasto Pasta Sfoglia 4 - 1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata100 G Prosciutto Cotto200 G Formaggio Fontina Dolce3 Uova Latte Panna Sale Stendere la pasta sfoglia in una tortiera bassa lasciando che un po' di pasta fuoriesca dal bordo; ricoprire l'interno con il prosciutto cotto e sopra mettere le fette di fontina. A parte, in un piatto sbatto le uova, aggiungere sale, il latte ed infine un po' di panna liquida. Arrotolo la pasta eccedente e faccio un bordo tutto intorno; verso il composto preparato all'interno della tortiera e metto in forno fino a cottura ultimata. Durante la cottura il composto gonfia ma, una volta fuori dal forno, si sgonfia da solo.
Quiche Lorraine (2) Antipasto Uova 4 - 4 Uova12 Cl Panna Sale Pepe175 G Formaggio Groviera1 Mazzo Spinaci Faccio cuocere gli spinaci un po'. Sbatto le uova, aggiungo la panna, sale e pepe, il groviera grattugiato, gli spinaci tagliati. Metto il composto sul fondo della pasta semisfoglia (ogni tanto dispongo sopra delle fettine di pomodoro fresco o pezzetti di pomodoro secco). Faccio cuocere durante 45 minuti. E' delizioso e senza carne!
Quiche Lorraine (5) Antipasto Ricotta 4 - 200 G Farina100 G Ricotta125 G Burro400 G Panna Liquida3 Uova5 Fette Pancetta Affumicata100 G Formaggio Groviera Sale Impastare la farina con la ricotta, 100 g di burro e un po' di sale. Foderare una tortiera imburrata con questo impasto. Nel burro rimasto fa rosolare la pancetta. Stenderla sulla pasta e coprirla con il groviera a fettine. Sbattere le uova con la panna e una presa di sale e versare sul groviera. Infornare a 180 gradi per circa 30 minuti.
Rasco Con Pane Carasau E Miele Antipasto Formaggio Rasco 4 Luogo: Sardegna. 5 Fogli Pane Carasau300 G Formaggio Rasco80 G Miele Di Corbezzolo Spezzettare in pezzi grandi il pane carasau e sistemarvi fettine sottili di formaggio. Infornate a 200 gradi, finché il formaggio fonda. Versare su ogni crostino un po' di miele fuso e servire ben caldo.
Ravanelli Croccanti Antipasto Ravanelli 4 - 200 G Farina3 Cubetti Ghiaccio1 Uovo Acqua Sale10 Ravanelli Olio D'arachidi Preparare la pastella con la farina, i cubetti di ghiaccio, l'uovo, il sale e acqua. Passare i ravanelli nella pastella e friggerli in padella con l'olio d'arachidi. Servirli e gustarli caldi.
Ripieno Per Pollo, Anitra E Faraona Antipasto Susine 4 - Cipolla Sedano Pangrattato100 G SusinePoco Sale Si soffriggono cipolla e sedano tritati, si uniscono pangrattato, 100 g di susine, poco sale, quindi\r\nsi lega il composto.
Rissoles Ai Funghi Antipasto Funghi Champignon 4 - 450 G Pasta Sfoglia400 G Funghi Champignon1 Limone (succo)1 Cipolla50 G Burro Sale Pepe150 G Prosciutto (fette Da 150 G)1/2 Bicchiere Panna Liquida60 G Formaggio Parmigiano Grattugiato Per Stendere La Sfoglia: FarinaAbbondante Olio Per Friggere Preparate la pasta sfoglia oppure fate scongelare quella surgelata. Una volta che la pasta è pronta preparate il ripieno. Private i funghi della parte terrosa del gambo, poi lavateli accuratamente e tagliateli a fettine o a pezzettini, buttandoli in una ciotola piena di acqua acidulata con il succo di limone. Ora tritate finemente la cipolla e fatela appassire in un tegame con il burro. Buttate i funghi nel soffritto e cuoceteli a fiamma viva, affinché perdano l'umidità; salateli e pepateli, poi abbassate la fiamma e continuate la cottura per 15 minuti. Circa 5 minuti prima che scada questo tempo, unite il prosciutto tagliato a dadini; rimescolate, bagnate con la panna e completate la cottura facendo addensare l'intingolo. Spegnete il fuoco e spolverizzate di parmigiano, rimestando continuamente. Infarinate la spianatoia e stendetevi sopra la pasta, con il matterello, in una sfoglia spessa 4-5 mm; poi con uno stampino tagliapasta di 12 cm di diametro ritagliate nella sfoglia otto dischi. Mettete nel mezzo di ciascun disco un cucchiaio di composto; poi piegate la pasta a metà e premetela lungo il bordo, che avrete spennellato con acqua fredda per fare aderire bene i due lembi. Immergete le rissoles in abbondante olio fumante e fatele dorare da entrambe le parti; man mano che sono pronte, mettetele a perdere l'unto di cottura su un foglio di carta assorbente da cucina e tenetele in caldo.
Rotolo Di Fontina E Prosciutto Antipasto Formaggio Fontina 4 - 300 G Farina200 G Formaggio Fontina100 G Prosciutto Cotto3 Uova Burro Salvia Sale1 Pizzico Pepe Disponete la farina a fontana, sgusciatevi le uova con un pizzico di sale e pepe. Lavorate la pasta per 10 minuti, fatene una palla, avvolgetela nella pellicola, lasciatela riposare un quarto d'ora. Tiratela a sfoglia sottile, adagiatela su un telo di lino, distribuite sulla superficie le fettine di prosciutto e quelle di fontina. Aiutandovi con il telo formate un salame. Legate le estremità del telo con spago bianco da cucina e lessate il rotolo in acqua salata per 20 minuti. Sgocciolatelo, svolgetelo, tagliatelo a fettine, conditele con il burro fuso e salvia fresca. Vini di accompagnamento: Valle D'Aosta Rosso DOC, Colli Del Trasimeno Rosso DOC, Cilento Rosso DOC.
Rotolo Di Frittata Antipasto Mozzarella Di Bufala 4 - 4 Uova3 Pomodori Maturi1 Rametto Basilico200 G Mozzarella Di Bufala Sale Pepe Sbattere le uova con sale e pepe e fare una frittata in una padella larga. Mettere la frittata su un tagliere e lasciarla raffreddare. Spellare i pomodori, privarli dei semi e tagliarli e tocchetti. Affettare la mozzarella. Distribuire sulla frittata la mozzarella, coprirla con i pomodori a tocchetti e il basilico spezzettato. Arrotolare la frittata, avvolgerla in un foglio di alluminio e tenerla in frigo fino al momento di portarla in tavola. Servirla affettata.
Rotolo Di Mortadella Alla Bolognese Antipasto Mortadella 6 Luogo: Emilia-Romagna. Luogo: Bologna. 500 G Spalla Di Maiale Macinata300 G Foglie Di Bietola Lessata12 Fette Mortadella150 G Formaggio Parmigiano Grattugiato2 Uova Sale Pepe Preparare sul tavolo 2 fogli di carta stagnola, sovrapporre 2 fogli di carta da forno, e stendere le foglie di bietola (1 strato) quindi le fette di mortadella. Preparare un ripieno con la carne macinata, il parmigiano e le uova, impastare e stendere sulla mortadella. Arrotolare, chiudere bene ai bordi con la stagnola e cuocere in forno a 180 gradi per 45 minuti. Servire caldo, ottimo anche freddo.
Salmone In Besciamella Antipasto Salmone 4 - 4 Fette Salmone70 G Burro1 Tazza Besciamella Insaporire nel burro le fette di salmone, salarle e adagiarle in una pirofila imburrata. Coprire con la besciamella, che deve essere piuttosto liquida, e mettere in forno per circa 40 minuti.
Salmone In Besciamella (2) Antipasto Salmone 4 - 1 Scatola Salmone (scatole Da 400 G)70 G Burro1 Tazza Besciamella Insaporire nel burro le fette di salmone, salarle e adagiarle in una pirofila imburrata. Coprire con la besciamella, che deve essere piuttosto liquida, e mettere in forno per circa 40 minuti.
Salmone In Rosa Antipasto Salmone Al Naturale 4 - 350 G Salmone Al Naturale4 Carote Maionese1 Limone Sale Pepe Scolare il salmone e liberarlo dalle cartilagini. Tagliare a julienne le carote. Mettere i 2 ingredienti in una terrina e irrorarli con succo di limone insaporire con sale e pepe, aggiungere la maionese e mescolare. Servire fresco.
Semi Di Fieno Greco Al Miele Antipasto Fieno Greco 4 - Fieno Greco (semi) Miele Schiacciare bene i semi e mescolarli con il miele.
Semi Di Fieno Greco Alla Marmellata Antipasto Fieno Greco 4 - Fieno Greco (semi) Marmellata Schiacciare bene i semi e mescolarli con la marmellata.
Alici Su Cubi Di Zucca Antipasto Acciughe 4 - 3 Acciughe1 Fetta Zucca1 Rametto Rosmarino Basilico1 Filo Olio D'oliva Sale Pepe Tagliare a cubi la zucca e sbollentarli. Avvolgervi attorno i filetti di acciughe e infilzarli con uno spiedino; cuocerli in padella con un filo d'olio, basilico e rosmarino.
Antipasto Di Patate E Frutti Di Mare Antipasto Patata 4 - 1 Patata200 G Frutti Di Mare1 Tuorlo D'uovo1 Cespo Insalata Lattuga Olio D'oliva Aprire in una padella i frutti di mare e privarli del guscio. Bollire la patata e affettarla. Emulsionare il tuorlo con l'olio e poca acqua di cottura dei frutti di mare. Servire l'insalata con tale salsa e foglie di lattuga fritte.
Baccalà Alla Birra Con Platano Grigliato E Friggitelli Alla Menta Antipasto Baccalà 4 - 1 Trancio Baccalà Spugnato20 Cl Birra Olio D'oliva1 Platano200 G Friggitelli Zucchero Di Canna1 Spicchio Aglio PangrattatoAlcune Foglioline Menta Sbollentare il trancio di baccalà in una miscella al 50 per cento di acqua e birra, sgocciolarlo a cottura e servirlo con una vinaigrette di olio e birra. Tagliare il platano a rondelle con tutta la buccia e grigliarlo. Pulire, tagliare e cuocere in una padella con olio, zucchero di canna, aglio vestito e pangrattato i friggitelli. Servire il baccalà con il platano grigliato, i friggitelli e guarnire con foglioline di menta.
Sandwich Patate E Pancetta Antipasto Patate 4 Preparazione: 30 minuti. Cottura: 35 minuti. 4 Patate8 Fettine Pancetta200 G Formaggio Taleggio2 Rametti Maggiorana2 Rametti Timo50 G Burro3 Cucchiai Olio D'oliva Pepe Lavate le patate e lessatele a fiamma media per 25 minuti circa (dovranno essere cotte ma ancora perfettamente compatte). Scolatele, lasciatele intiepidire e sbucciatele. Modellate le patate con un coltello affilato, eliminando la parte convessa, in modo che risulti piatta. Tagliatele a metà e farcitele con una fettina di pancetta, una di formaggio e un'altra di pancetta. Tra un ingrediente e l'altro, aggiungete anche qualche fogliolina intera di timo e maggiorana. Legate i sandwich di patata con uno spago sottile da cucina. Scaldate il burro in una padella con 3 cucchiai di olio e fatevi rosolare le patate finché saranno ben dorate uniformemente. Trasferite le patate rosolate in una pirofila e passatele per 5 minuti nel forno molto caldo. Servite subito i sandwich, dopo averli spolverizzati con pepe macinato al momento.
Sarde Alla Mozzarella Antipasto Sardine 4 - 1000 G Sardine Olio D'oliva50 G Olive Snocciolate2 Acciughe1 Mozzarella Piccola3 Pomodori Pelati Prezzemolo Tritato Maggiorana1 Uovo Pangrattato1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Grattugiato Sale PepeAlcuni Spicchi Limone L'impasto si prepara con le olive, le acciughe, la mozzarella, la maggiorana, 3 pomodori pelati, ben tritati e amalgamati poi col formaggio grattugiato, pochissimo olio di oliva. Una volta farcite, passate le sarde nell'uovo sbattuto e quindi nel pangrattato, friggendole poi in abbondante olio, servendole infine con spicchi di limone e prezzemolo tritato.
Sardele In Saor (2) Antipasto Sarde 5 Luogo: Veneto. Luogo: Venezia. 1000 G Sarde1000 G Cipolle Bianche50 G Pinoli50 G Uvetta Sultanina30 Cl Aceto Di Vino Bianco Olio D'oliva Extra-vergine Farina Sale Pepe Pulire e diliscare le sarde; lasciarle per 30 minuti in un colabrodo. Infarinarle e friggerle in olio ben caldo per 2 minuti, poi posarle su carta da cucina e salarle. In un tegame far appassire a fuoco basso in 2 dita d'acqua le cipolle affettate sottilmente; a cottura quasi ultimata unire l'aceto e l'uvetta rinvenuta in acqua tiepida, mescolare e far insaporire per 1/2 minuti. Disporre a strati le sarde in una terrina alternandoli a strati di cipolle; terminare con i pinoli. Consumare dopo 48 ore. Si conservano anche più di una settimana.
Sardine All'olio Per Antipasto Antipasto Sardine 4 - 1 Scatola Sardine Sott'olio (400 G)2 Cipolle Finemente Tritate2 Uova Sode Tagliate A Spicchi1 Cucchiaio Capperi Tritati1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato10 Fette Pancarré Tostato30 G Riccioli Di Burro1/2 Limone (succo) Togliete le sardine dalla scatola, sgocciolatele senza romperle e disponetele a ruota su un piatto di portata rotondo. Al centro del piatto sistemate le cipolle tritate; i capperi tritati e le uove sode a spicchi. Spruzzate le sardine col succo di limone e cospargetele con il prezzemolo tritato. Fate tostare leggermente le fette di pancarré, tagliatele in modo da formare dei triangoli, disponetele su un piattino e copritele con un tovagliolo. Mettete in un altro piattino il burro e portate tutto insieme a tavola.
Sashimi (3) Antipasto Tonno 4 Luogo: Giappone. 180 G Tonno Freschissimo180 G Salmone Freschissimo180 G Pesce Spada Freschissimo180 G Spigola Freschissima180 G Polpa D'aragosta Freschissima Salsa Di Soia Senape Zenzero Prezzemolo Pulite il pesce, eliminando lisca e pelle. Mettetelo in frigorifero in modo da farlo diventare sodo e molto freddo. Trascorso il tempo necessario, posatelo su un tagliere di legno e, servendovi di un coltello molto affilato, tagliatelo in senso perpendicolare a quello delle fibre, in fettine non troppo spesse. Servite su un grande piatto di portata, decorate con il prezzemolo. Accompagnate con ciotoline contenenti la soia, la senape e lo zenzero.
Sauté All'arancia Antipasto Carciofi 4 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 10 minuti. Calorie: 199. 6 Carciofi500 G Gamberi Già Sgusciati1 Limone1 Arancia1 Mazzetto Prezzemolo Olio D'oliva Sale Pepe Togliete dai carciofi tutte le foglie più dure, le punte e i gambi. Divideteli a metà, togliete il fieno, riduceteli a spicchi e immergeteli subito in una casseruola piena di acqua fredda acidulata con il succo di limone. Aggiungete 2 cucchiai d'olio e un pizzico di sale. Portate a ebollizione e cuocete i carciofi a fiamma molto vivace per 4 minuti circa. Al termine, sgocciolateli bene e teneteli da parte. Lavate i gamberi sotto l'acqua corrente, sgocciolateli, asciugateli e fateli rosolare per pochi minuti a fiamma vivace in una padella capiente con un cucchiaio d'olio. Unite i carciofi, qualche scorzetta d'arancia e mescolate. Irrorate la preparazione con 2 cucchiai di succo d'arancia, salate, pepate e togliete dal fuoco dopo pochi minuti. Distribuite il prezzemolo tritato sulla preparazione, aggiungete un filo d'olio e servite.
Scamorza Fritta Antipasto Formaggio Scamorza Affumicata 4 - 8 Fette Formaggio Scamorza Affumicata2 Uova Farina1 Presa Sale PangrattatoAbbondante Olio D'oliva Le fette di scamorza devono essere alte 1 cm. Infarinare le fette di scamorza, passarle nelle uova battute con una presa di sale e poi nel pangrattato. Friggerle a fuoco vivo in abbondante olio ben caldo.
Scamorza Panata Antipasto Formaggio Scamorza Affumicata 4 - 4 Formaggio Scamorze Affumicate2 Uova Pangrattato Sale FarinaAbbondante Olio D'oliva Privare le scamorze della buccia e tagliarle a fette alte 2 cm. Passarle nella farina, poi nelle uova sbattute con il sale e infine nel pangrattato. Friggerle in abbondante olio fumante e ritirarle con una schiumarola quando saranno dorate da entrambi i lati.
Schiacciata Con Verdure Antipasto Zucchine 4 - 400 G Pasta Da Pane Già Pronta1 Cipolla160 G Zucchine120 G Peperoni1 Mazzetto Basilico3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lavare ed asciugare le verdure e tagliarle a pezzetti. In una padella far scaldare l'olio con la cipolla poi unire i peperoni e per ultime le zucchine. Cuocere in tutto per 20 minuti. Stendere la pasta con il mattarello a uno spessore di 5 mm, porla in una larga teglia rotonda unta, coprirla con le verdure preparate, salare e profumare con il basilico. Infornare a 220 gradi per 20 minuti circa.
Schiacciate Di Scamorza, Piselli E Olive Nere Con Salsa Al Mascarpone Antipasto Formaggio Scamorza 4 - 100 G Formaggio Scamorza100 G Piselli2 Fette Pancarré50 G Olive Nere1 Uovo100 G Mascarpone Olio D'oliva Extra-verginePoco Sale Sbollentare per 2 minuti i piselli in acqua salata e raffreddarli. Mettere in una terrina pancarré e scamorza a cubetti, sale, piselli, uovo e olive. Mescolare, fare delle polpette schiacciate e rosolarle in padella. Sciogliere a fuoco basso il mascarpone con poco sale. Servire le schiacciatine con la salsa al mascarpone.
Sedani In Pinzimonio Antipasto Sedani 4 - 2 Sedani Teneri Olio D'oliva Extra-vergine3 Filetti D'acciughe1 Cucchiaino Capperi Di Salina Sale Peperoncino Togliere le foglie più esterne e dure ai sedani, dividerli in costole, lavarle e asciugarle. Preparare un pinzimonio con olio, sale, acciughe, capperi e peperoncino e suddividerlo in terrine individuali. Servire con accanto le costole di sedano. Ottimo come apertura del pranzo.
Sedano Bianco Al Gorgonzola Antipasto Sedano Bianco 4 - 1 Sedano Bianco150 G Formaggio Gorgonzola50 G Mascarpone Per Decorare: Gherigli Di Noci Amalgamare il mascarpone con il gorgonzola fino ad ottenere una pasta di consistenza cremosa. Mondare il sedano e dai gambi ricavare delle barchette. Spalmarne la cavità con la crema ottenuta e tenere in frigo fino a 15 minuti prima di servire. Decorate con gherigli di noci.
Sfogliatine Di Merluzzo Antipasto Merluzzo 4 - 1 Rotolo Pasta Sfoglia Fresca300 G Filetti Di Merluzzo1 Cipolla1 Bustina Zafferano2 Cucchiai Olio D'oliva Prezzemolo Sale Pepe Accendete il forno a 190 gradi. Srotolate la pasta sfoglia e ritagliateci 4 dischi di circa 12 cm di diametro. Sistemate i dischi in una teglia coperta con carta da forno, bucherellateli con una forchetta e salate leggermente la superficie. Cuocete i dischi in forno per 15 minuti, finché la pasta è gonfia. Tritate nel frattempo la cipolla e rosolatela a fuoco medio in una padella con l'olio. Quando la cipolla è quasi dorata, mettete in padella anche i filetti di pesce. Salate e, dopo 3 minuti circa, bagnate con una tazzina di acqua dove avrete diluito la bustina di zafferano in polvere. Continuate la cottura, a fuoco medio, finché l'acqua sarà evaporata quasi del tutto. Pepate e unite un po' di prezzemolo tritato. Poi sbriciolate il pesce schiacciandolo con una forchetta. Ritagliate la calotta alle sfogliatine e farcitele con il composto di pesce. Infornatele per un paio di minuti e servitele.
Sfoglie Ai Gamberi E Al Curry Antipasto Gamberi 4 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 10 minuti. 400 G Pasta Sfoglia Già Stesa400 G Code Di Gamberi40 Cl Panna Fresca1 Scalogno1 Mela Verde1 Rametto Coriandolo Fresco20 G Burro Curry Sale Pepe Stendete la pasta sfoglia in 4 stampini da tartelletta di 8 cm, punzecchiatela sul fondo, foderatela con carta da forno e riempitela con dei legumi secchi. Fate cuocere in forno preriscaldato a 220 gradi per 10 minuti. Sbucciate lo scalogno, tritatelo fine e fatelo appassire in padella con il burro. Unite i gamberi, mescolateli al soffritto, alzate la fiamma, aggiungete la panna e un cucchiaino di curry. Proseguite la cottura a fiamma vivace e fate addensare bene la panna mescolando di tanto in tanto. Aggiustate di sale, pepate e profumate il composto con le foglioline di coriandolo. Sfornate le tartellette, eliminate i legumi e la carta e conservatele al caldo. Lavate la mela, asciugatela, tagliatela a fettine e mescolatela velocemente ai gamberi. Farcite le tartellette con il composto e servitele ancora tiepide.
Sformatini Di Bietole Selvatiche Antipasto Bietole Selvatiche 4 - 800 G Bietole Selvatiche2 Scalogni2 Uova2 Cucchiai Yogurth2 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Marino Integrale Pepe Lavare le bietole. Far appassire nell'olio lo scalogno finemente tritato; unirvi le bietole e farle brasare. Strizzarle e triturarle finemente. In una ciotola amalgamarvi tuorli, yogurth, sale, pepe. Montare a neve gli albumi con poco sale e incorporarli al composto. Versare in stampini unti d'olio e cuocere per 30 minuti a bagnomaria in forno a 180 gradi.
Sformatini Di Cavolfiore Antipasto Cavolfiore 6 - 1 Cavolfiore Di 1000 G1 Uovo80 G Formaggio Grana Besciamella Vegetale (con Acqua Di Cottura Del Cavolfiore E Yogurth) Sale Marino1 Pizzico Noce Moscata Pepe Nero Lessare in poca acqua salata le cimette del cavolfiore, quindi in una ciotola stemperarle con i rebbi di una forchetta; unire formaggio grattugiato, uovo, un pizzico di noce moscata, pepe. A parte utilizzando l'acqua di cottura del cavolfiore preparare la besciamella. Unirla al composto. Disporre in formine individuali e cuocere in forno a bagnomaria.
Sformato Con Bietola E Provola Antipasto Bietola 4 - 100 G Bietola3 Uova Sale Pepe Panna50 G Lardo Di Maiale70 G Formaggio Provola Affumicata1 Noce Burro2 Fette Pancarré Rosolare dei dadini di lardo con la bietola tagliata a julienne e far stufare per qualche minuto. Sbattere le uova con la panna, il sale ed il pepe, la provola a cubetti, la bietola e versare il composto in alcuni stampini imburrati sul cui fondo è stata posta una rondella di pancarré. Cuocere in forno per 15 minuti.
Sformato Di Asparagi Antipasto Asparagi 4 - 1500 G Asparagi300 G Mozzarella Fior Di Latte2 Uova1/2 Bicchiere Latte12 Fettine Pane Integrale Olio D'oliva Extra-vergine Sale Burro Pulire e bollire gli asparagi; scolarli. Far scolare bene il siero dal fior di latte. Oliare una teglia rettangolare e disporre la metà delle fette di pane imburrate. Sopra disporvi la metà del fior di latte in fette sottili e sopra ancora tutti gli asparagi allineati. Ricoprire con il fior di latte a fette rimasto e finire con un altro strato di fettine di pane imburrate. A parte battere le uova aggiungendo sale ed incorporarvi il latte. Versare sugli ingredienti predisposti e far gratinare in forno a 200 gradi.
Sformato Di Bieta E Formaggio Antipasto Bieta 4 - 1200 G Bieta1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Extra-vergine3 Uova300 G Ricotta100 G Formaggio Grana Grattugiato50 G Pangrattato Sale In una pentola imbiondire l'aglio in poco olio e toglierlo; unire la bieta, salare e far stufare senza aggiunta di acqua. Passare la ricotta al setaccio; amalgamarvi 3 tuorli, il formaggio grattugiato, il pangrattato, la bieta fredda strizzata e triturata. Montare a neve gli albumi con un po' di sale. Amalgamarli al resto in una teglia da forno unta con olio e infornare a 180 gradi per 1 ora.
Sformato Di Bietole Antipasto Bietole 4 - 800 G Bietole50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato50 G Pangrattato2 Uova Olio D'oliva Extra-vergine Sale Peperoncino Lessare le bietole col peperoncino in un dito d'acqua. Strizzarle bene e tritarle minutamente. Impastarle con il formaggio, il pangrattato, 2 tuorli, il sale. Montare gli albumi a neve ed incorporarvi il composto. Ungere con olio uno stampo antiaderente e cospargervi del pangrattato. Versarvi il composto e infornarlo a 180 gradi per 40 minuti.
Sformato Di Carciofi E Patate Antipasto Carciofi 6 - 9 Carciofi800 G Patate Lessate Aglio Prezzemolo Vino Bianco Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Pulire i carciofi e parte del gambo e porli in acqua e limone. Tagliare i carciofi e stufare a fuoco lento per 20 minuti in una casseruola insieme a tutti gli ingredienti sopra citati. Tagliare le patate a fette spesse, ungere uno stampo e foderare il fondo con carta da forno. Formare degli strati di carciofi alternati a patate completando lo stampo, pressare bene le verdure. Cuocere in forno a 180 gradi per 20 minuti, lasciare intiepidire e sformare in un piatto di portata, condire con olio e guarnire con carciofi.
Sformato Di Formaggio Groviera Antipasto Formaggio Groviera 4 - 100 G Formaggio Groviera3 Uova Besciamella Pangrattato Burro Tagliare il groviera a striscioline finissime. Fare la besciamella, quando è cotta unire il groviera. Amalgamare bene l'impasto tenendolo un po' sul fuoco, regolare di sale e lasciar intiepidire. Unire ora i tuorli insieme al composto. Montare le chiare a neve molto sode e incorporarle delicatamente al composto. Versarlo in uno stampo abbondantemente imburrato e cosparso con un po' di pangrattato. Cuocere in forno a calore moderato per 30 minuti, finché sarà coperto da una crostina dorata.
Sformato Di Lenticchie Antipasto Lenticchie 4 - 350 G Lenticchie1 Costa Sedano1 Carota2 Cipolle40 G Burro2 Uova200 G Formaggio Pecorino Grattugiato Pangrattato Sale Pepe Cuocere le lenticchie, già ammollate, per 90 minuti in acqua salata con il sedano, la carota e 1 cipolla. Tritare l'altra cipolla e dorarla in 30 g di burro. Versare le lenticchie scolate in una terrina ed incorporarvi la cipolla soffritta, il pecorino, le uova, poco sale e il pepe. Amalgamare a lungo. Versare il composto in uno stampo rettangolare imburrato e cosparso di pangrattato, pareggiare la superficie e cuocere a 180 gradi per 30 minuti. Farlo raffreddare e sformarlo.
Sformato Di Pane In Cassetta Con Carciofi, Zucchine E Fontina Antipasto Carciofi 4 - 2 Carciofi500 G Zucchine4 Fette Pane In Cassetta150 G Formaggio Fontina20 Cl Latte Olio D'oliva Sale Mettere in una casseruola il pane in cassetta con un po' di latte ed olio. Adagiarvi sopra uno strato di carciofi e zucchine precedentemente lessate, su cui spargere la fontina tagliata a dadini. Infornare a 200 gradi per 5 minuti e servire.
Sformato Di Zucca Al Limone (2) Antipasto Zucca 8 - 1500 G Zucca300 G Ricotta Di Pecora200 G Formaggio Grana Grattugiato (o Formaggio Parmigiano Grattugiato)120 G Burro2 Limoni2 Spicchi Aglio1 Grattatina Noce Moscata1 Pizzico Cannella In Polvere1 Pizzico Chiodi Di Garofano In Polvere Sale Tagliate la zucca a fettine, lessatela al dente in acqua salata, scolatela e passatela dal passaverdure. Mettetela in una salvietta ben pulita e strizzatela per togliere il liquido in eccesso. Scaldate il burro in un tegame e fatevi rosolare gli spicchi d'aglio leggermente schiacciati. Quando l'aglio è imbiondito, scartatelo e mettetevi la zucca. Fatela insaporire per circa 10 minuti mescolandola spesso. Ritiratela dal fuoco e, una volta intiepidita, incorporatevi le uova intere, la metà del formaggio, la ricotta, una grattatina di noce moscata, un pizzico di cannella e uno di chiodi di garofano. Mescolate e, se l'impasto risultasse troppo duro, ammorbiditelo con qualche cucchiaio di latte. Sistemate il composto in una pirofila imburrata e infarinata, distribuite sulla superficie il resto del formaggio e cuocete per 30 minuti nel forno a 220 gradi. Servite il piatto con abbondante scorza di limone, grattugiandola sopra al momento.
Sfornato Di Pane E Mozzarella Antipasto Formaggio Scamorza 4 - 300 G Formaggio Scamorza500 G Pane Casereccio Cotto A Legna3 Uova Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe3 Acciughe6 Pomodorini Ciliegia Basilico Ungere d'olio una pirofila e disporre sul fondo il pane a fette. Sopra il pane mettere la scamorza a fettine, le acciughe sminuzzate, i pomodorini a metà e le foglie di basilico. Versare sul tutto le uova sbattute con sale e pepe. Infornare a 220 gradi nel forno già caldo.
Soufflé Ai Carciofi Antipasto Cuori Di Carciofi 6 Preparazione: 60 minuti. Cottura: 70 minuti. Calorie: 260. 500 G Patate A Pasta Bianca300 G Cuori Di Carciofi500 G Porri200 G Ricotta3 Uova Intere100 G Formaggio Grana Padano Grattugiato1 Vasetto Yogurth Magro1/2 Dado1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine Noce Moscata Sale Sciacquate e lessate le patate senza pelarle. Mondate i porri della parte verde, tritateli finemente e lasciateli appassire in un tegame con poca acqua e poco sale, fino a ridurli a una crema. Lessate per una decina di minuti anche i cuori di carciofi poi scolateli, frullateli e unite il purè ottenuto alla crema di porri. Aggiungete lo yogurth, il mezzo dado e lasciate asciugare il purè a fuoco basso per qualche minuto. Togliete dal fuoco e unite la ricotta, il grana grattugiato, le patate pelate e passate, una grattata di noce moscata, i tuorli, uno alla volta, mescolando bene. Montate a neve ben ferma gli albumi e incorporateli delicatamente al composto. Ungete con poco olio d'oliva uno stampo a bordi alti e versatevi il composto. Infornate a 200 gradi per circa 40 minuti, fino a quando il soufflé sarà ben gonfio e con la superficie dorata. Togliete dal forno e servite immediatamente.
Soufflé Al Parmigiano (2) Antipasto Formaggio Parmigiano 6 - 7 Uova1 Tazza Panna Liquida150 G Formaggio Parmigiano Grattugiato30 G Burro20 G Fecola Noce Moscata Sale Stemperare la fecola nella panna e metterla sul fuoco. Unire il burro, un po' di sale, di pepe e di noce moscata. Far dare un bollore e ritirare dal fuoco. Incorporare 5 tuorli e 2 uova intere, il parmigiano e le 5 chiare montate a neve. Mettere il composto in una pirofila imburrata e infornare per 20 minuti circa (deve gonfiarsi il doppio) e servire subito caldissimo.
Spiedini All'ananas (2) Antipasto Ananas 4 - 200 G Formaggio Emmenthal Svizzero1 Scatola Ananas A Fette1 Confezione Olive Verdi Snocciolate Tagliare il formaggio a cubetti e le fette di ananas in piccoli pezzi. Infilare in ogni stuzzicadenti prima un'oliva, poi l'ananas e infine il cubetto di emmenthal. Ottimi come aperitivo.
Spiedini Con Formaggio E Uva Antipasto Uva Nera 4 - 180 G Formaggio Fresco Di Capra50 G Burro1/2 Bicchiere Vino Bianco16 Acini Uva Nera1 Cucchiaio Semi Di Sesamo Tabasco Mettere il formaggio a marinare nel vino e lasciarlo riposare per 3 ore, quindi frullare tutto, unire il burro, qualche goccia di tabasco e amalgamare bene tutti gli ingredienti. Formare con il composto 16 palline, farle rotolare nei semi di sesamo e disporle in un piatto. Prendere lunghi spiedini di legno e infilzare su ciascuno, 2 palline di formaggio alternate a 2 acini di uva. Allineare gli spiedini su un piatto e lasciarli rassodare in frigo.
Spiedini Di Gamberi Avvolti Nel Prosciutto Con Tortino Di Patate Antipasto Gamberoni 4 - 6 Gamberoni2 Fette Prosciutto2 Rametti Rosmarino2 Patate1 Filo Olio D'oliva Extra-vergine Avvolgere i gamberoni nel prosciutto dopo averli puliti. Infilarli nei rametti di rosmarino e cuocerli in padella con un filo d'olio. Tagliare le patate a fettine sottili e metterle a forma di margherita nella padella. Girare e servire.
Spiedini Di Mozzarella E Pomodori Con Insalata Di Sedano Ed Ananas Antipasto Mozzarella 4 - 200 G Mozzarella300 G Pomodori1 Costa Sedano1 Ananas Succo Di Limone Sale Pepe Olio D'oliva Extra-vergine Per Guarnire:Alcune Foglie Sedano Comporre gli spiedini con la mozzarella tagliata a dadini ed i pomodori. A parte pulire e tagliare l'ananas ed il sedano a fettine molto sottili. Condire col succo di limone, il sale ed il pepe, e servire con gli spiedini guarnendo con delle foglie di sedano.
Spiedini Di Prugne (2) Antipasto Prugne Secche 4 - 16 Prugne Secche Senza Nocciolo16 Mandorle Tostate Salate8 Listarelle Pancetta Affumicata1 Pompelmo Ammorbidire le prugne per 2 ore in acqua tiepida, poi sgocciolarle ed asciugarle. Porre una mandorla all'interno di ogni prugna, poi avvolgerla in 1/2 listarella di pancetta. Infilzare quindi a 2 a 2 le prugne su 8 stecchini di legno, adagiare su una placca e porre in forno già caldo per 15 minuti, girando spesso. Presentare gli spiedini caldi, infilando la base di ogni stecchino in un pompelmo posto in una coppa.
Spiedini Vegetariani (2) Antipasto Melanzana 4 - 1 Melanzana12 Pomodorini4 Zucchine Piccole3 Cipollotti1 Peperone Giallo12 Olive Snocciolate Basilico1 Cucchiaino Salsa Worcester5 Cucchiai Olio D'oliva Salsa Tabasco Sale Tagliare melanzane, peperone, zucchine e cipollotti a tocchetti. Salare le melanzane e farle riposare per 30 minuti. Cuocere a vapore per 5 minuti zucchine e cipolle. Praticare un taglio a croce sui pomodori. Condire le verdure con olio, worcester, sale, qualche goccia di tabasco e basilico tritato e far riposare per 1 ora. Preparare gli spiedini alternando gli ingredienti e cuocerli in forno per 10 minuti.
Spuma Di Merluzzo Antipasto Filetti Di Merluzzo 4 - 600 G Filetti Di Merluzzo1 Spicchio Aglio1 Costa Sedano1 Cipolla1 Bicchiere Olio D'oliva SaleAlcuni Grani Pepe Pepe Macinato Pancarré Lessare il merluzzo in acqua salata e aromatizzata con la cipolla, il sedano e qualche grano di pepe. Scolarlo e metterlo nel frullatore con poco olio e l'aglio, azionare il mixer e aggiungere a filo il resto dell'olio. Sempre frullando unire sale e pepe macinato. Trasferire la spuma di merluzzo in una grande ciotola e servirla con il pancarré tostato.
Spuma Di Tonno (3) Antipasto Tonno 4 - 100 G Tonno100 G Burro A Temperatura Ambiente1 Uovo Sbattuto Sale Sgocciolate il tonno, mettetelo nel frullatore e frullate per 2 minuti; tagliate il burro a pezzetti e aggiungetelo al tonno, continuando a frullare fino a quando il composto avrà la consistenza di una spuma. Ponetela in una terrina, unite poco per volta l'uovo sbattuto e lavorate accuratamente con un cucchiaio di legno. Controllate il sale, mescolate ancora il tutto delicatamente e travasate il composto in uno stampo rotondo con foro centrale che porrete a raffreddare in frigorifero per circa 2 ore. Al momento di servire, capovolgete lo stampo sopra un piatto di portata, copritelo con una salvietta immersa in acqua bollente e ben strizzata; in questo modo la spuma si staccherà molto facilmente dallo stampo. Servite immediatamente.
Spuma Di Tonno (4) Antipasto Tonno Al Naturale 6 - 300 G Tonno Al Naturale100 G Burro25 Cl Panna Liquida4 Uova Sale Pepe Togliere il tonno dal liquido di conserva e frullarlo, poi lavorarlo con il burro. Unire la panna e i tuorli, mescolando con delicatezza. Aggiustare di sale e pepe. Montare gli albumi a neve e incorporarli al composto con un movimento dal basso verso l'alto. Riempire uno stampo con il composto, livellando bene la superficie. Lasciare in frigo per 6-8 ore.
Stracciatella Di Insalata Lattuga Antipasto Insalata Lattuga 4 - 1 Cespo Insalata Lattuga Tenera100 Cl Brodo30 G Burro2 Uova2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato Sale PepeAlcuni Crostini Di Pane Tostati In Forno Tagliare le foglie più tenere della lattuga in striscette e rosolarle nel burro per 10 minuti. Sbattere le uova con un po' di pepe, sale e il formaggio. Portare ad ebollizione il brodo, versarvi la lattuga e dopo 5 minuti le uova sbattendo con una frusta per 2 minuti. Servire con i crostini.
Stufato Di Fagioli Antipasto Fagioli Bianchi Di Spagna 4 - 300 G Fagioli Bianchi Di Spagna In Scatola500 G Peperoni2 Cipolle1 Spicchio Aglio200 G Mais In Scatola5 Cucchiai Olio D'oliva1 Presa Paprica1 Presa Sale Scolare i fagioli e conservare un po' del liquido. Tagliare a tocchetti i peperoni e tritare aglio e cipolle. Mettere 5 cucchiai di olio in una larga padella, unire i peperoni e il trito, una presa di paprica e sale. Cuocere per 10 minuti a fuoco medio. Aggiungere i fagioli con il loro liquido e cuocere ancora per 30 minuti. Scolare il mais, unirlo ai fagioli e proseguire la cottura per altri 15 minuti.
Supplì Antipasto Riso 4 Preparazione: 60 minuti. Cottura: 30 minuti. Calorie: 1125. 400 G Riso Comune80 G Carne Tritata200 G Formaggio Scamorza300 G Passata Di Pomodoro20 G Funghi Secchi1/2 Cipolla30 G Burro2 Uova50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato200 G Pangrattato1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco Olio D'oliva Olio Per Friggere Sale Pepe Fate rinvenire i funghi secchi in acqua tiepida, tagliate la scamorza a dadini. Preparate un ragù facendo soffriggere la cipolla nell'olio e rosolatevi la carne trita, bagnate con il vino e quando questo sarà evaporato, aggiungete il passato di pomodoro, i funghi strizzati e tritati e lasciate cuocere per circa tre quarti d'ora. Intanto lessate il riso per 12 o 13 minuti in acqua salata, scolatelo e conditelo con il burro, il parmigiano e il ragù passato, lasciando da parte la carne trita. Modellate con il riso condito dei supplì dando loro la tipica forma a uovo, sistemando all'interno un dadino di scamorza e un pizzico di carne trita. Passate i supplì nelle uova sbattute e nel pangrattato e poi friggeteli. Scolateli su carta assorbente da cucina. Prima di friggerli lasciarli riposare per qualche ora in frigorifero. Friggere i supplì in una friggitrice in modo da farli dorare uniformemente e senza il pericolo che si spacchino. Servirli molto caldi.
Supplì Di Couscous Antipasto Couscous 4 - 400 G Couscous Mozzarella Formaggio Parmigiano2 Uova Carota Sedano Cipolla Pangrattato Olio D'oliva Extra-vergine Su vapore d'acqua aromatizzata con cipolla, carota, sedano lessare il couscous. Far stiepidire e salare. Amalgamarvi 1 uovo e parmigiano grattugiato modellando in forma di supplì. Al centro di ognuno mettere la mozzarella. Panare con uovo e pangrattato e far dorare brevemente nell'olio.
Supplì Romani Antipasto Riso 4 Luogo: Lazio. Luogo: Roma. 300 G Riso Burro Brodo Formaggio Parmigiano Mozzarella Prosciutto A Dadini2 Uova Prezzemolo Farina Pangrattato Olio Per Friggere Sale Preparare un risotto tostando il riso in una casseruola con il burro e portando a cottura, unendo brodo caldo. Infine, mantecare con la metà del parmigiano e far intiepidire il risotto. Tagliare a dadini la mozzarella e mescolarla con il prosciutto, il prezzemolo tritato, il parmigiano rimasto, sale e un po' d'uovo sbattuto per ottenere un composto morbido. Formare dei supplì, farcirli con l'impasto preparato, infarinarli, passarli nell'uovo, nel pangrattato e friggerli.
Tacos Con Carne Antipasto Carne Di Manzo 4 Luogo: Messico. 450 G Manzo Macinato1 Cipolla Tritata1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Peperoncino In Polvere3/4 Cucchiaio Sale2 Pomodori Tagliati E StrizzatiAlcune Foglie Insalata Lattuga1 Tazza Formaggio Caciotta A Pezzi Salsa Di Chili12 Tortillas Cuocere la carne con olio, aglio e cipolla fino a che non diventa scura. Eliminare il grasso e insaporire con sale e peperoncino. Riempire ogni tortillas con la carne, il pomodoro, il formaggio e la lattuga. Ripiegare e condire con salsa chili. Se le tortillas sono fredde, si possono rendere soffici scaldandole per 10 secondi in 2 cucchiai di olio bollente.
Tacos De Queso Antipasto Formaggio Caciotta 4 Luogo: Messico. 1 Cipolla Tritata Olio D'oliva Extra-vergine450 G Pomodori Pelati120 G Peperoncino Verde Privato Dei Semi E Tritato1 Cucchiaino Origano Secco Pestato12 Tortillas250 G Formaggio Caciotta1 Tazza Panna Acida Soffriggere la cipolla in 2 cucchiai d'olio fino a farla intenerire. Unire i pomodori pelati, i peperoncini e l'origano. Cuocere lentamente per 20 minuti fino a che il sugo si addensa. In un padellino profondo immergere ogni tortilla in 2 cucchiai d'olio bollente per 10 secondi. Asciugare in carta assorbente. Tagliare il formaggio in 12 strisce. Mettere una striscia di formaggio e 2 cucchiai di salsa al centro di ogni tortilla, chiudere bene i bordi. Sistemare su un piano di cottura, coprire con carta d'alluminio. Cuocere in forno a 180 gradi per 7-10 minuti. Scoprire e cuocere ancora 3-4 minuti. Riaprite le tortillas, aggiungere la panna acida e arrotolare.
Tagliata Di Salmone Antipasto Filetto Di Salmone 4 Preparazione: 15 minuti. Cottura: 30 minuti. 600 G Filetto Di Salmone2 LimoniAlcuni Rametti Finocchietto Selvatico100 G Panna Acida Olio D'oliva Sale Pepe Sistemate il filetto di salmone in una pirofila, salatelo, pepatelo e irroratelo con il succo di un limone e mezzo. Cospargetelo con la metà del finocchietto tritato e con la scorza di mezzo limone tagliata a filettini sottili. Coprite la preparazione con della pellicola da cucina e mettete la pirofila in frigorifero fino al giorno seguente. Togliete la pirofila dal frigorifero un'ora prima di servire. Scolate bene il salmone dalla marinata, appoggiatelo sulla placca del forno foderata con della carta apposita unta di olio e cuocetelo a 250 gradi per 5 minuti. Sfornate il salmone, tagliatelo a fette sottili e sistematelo su un piatto di portata. Cospargetelo con il finocchietto tritato che avete tenuto da parte e servite con la panna acida.
Tarte Di Patate Al Salmone Antipasto Salmone Fresco 6 Preparazione: 25 minuti. Cottura: 45 minuri. Calorie: 490. 250 G Farina120 G Burro5 Cl Vino Bianco400 G Patate Vecchie300 G Salmone Fresco A Fette Sottilissime5 Cl Panna150 G Yogurth Greco2 Uova2 Rametti Dragoncello2 Rametti AnetoAlcuni Rametti Cerfoglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Bianco Riunite nel mixer la farina con il burro, un uovo, il vino e il sale. Frullate finché si forma una pasta omogenea; avvolgetela nella pellicola per alimenti e fate riposare in frigo per 30 minuti. Sbucciate le patate, lavatele, tagliatele a fette spesse 2-3 millimetri, mettetele a freddo in pentola e cuocete per 2 minuti da quando l'acqua bolle. Scolate e fate asciugare su un telo. Stendete la pasta in una sfoglia rettangolare spessa 3-4 millimetri, rivestite uno stampo rettangolare con il fondo removibile di 30 per 12 cm e ritagliate la pasta che risulta in eccesso. Mescolate in una terrina lo yogurth con la panna, le erbe aromatiche tritate e l'uovo. Salate e versate un cucchiaio di composto sul fondo dello stampo. Fate uno strato di salmone, uno di patate, salate e continuate così. Cuocete la tarte in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 35 minuti e servitela calda o tiepida.
Tartellette Ai Mirtilli Antipasto Mirtilli 4 - 8 Tartellette Di Pasta Frolla Già Pronta4 Cucchiai Mirtilli Maturi4 Cucchiai Marmellata Di Lamponi250 G Panna Montata4 Cucchiaini Gelatina Al LimoneAlcuni Cucchiai Maraschino Lavare i mirtilli e asciugarli delicatamente. Spalmare la marmellata sul fondo delle tartellette e riempirle con i mirtilli. In una casseruola scaldare la gelatina di limone con qualche cucchiaino di maraschino e spennellare i mirtilli con questo composto e decorare con ciuffetti di panna.
Tartine Al Mascarpone Antipasto Mascarpone 4 - 100 G Mascarpone100 G Formaggio Olandese2 Fettine Prosciutto Cotto2 Cucchiaini Semi Di Comino4 Fette Pane Di Segale Mescolare al mascarpone il formaggio olandese grattugiato e i semi di comino. Spalmare una parte del composto sulle fette di pane, mettere al centro di ciascuna, 1/2 fetta di prosciutto e coprirla con il composto di formaggio rimasto.
Tartine Al Salmone (3) Antipasto Salmone Affumicato 4 - 4 Fette Pancarré60 G Salmone Affumicato60 G Mascarpone40 G Formaggio Parmigiano Grattugiato8 Olive Nere Snocciolate Tritare 40 g di salmone ed amalgamarlo al mascarpone ed al parmigiano fino ad ottenere una crema omogenea. Tagliare a triangolo il pancarré e tostarlo leggermente. Spalmare la crema sulle fette di pane. Tagliare a striscioline il salmone rimasto e affettare le olive. Guarnire le tartine con il salmone e le olive e servire come antipasto.
Teglia Gratinata Antipasto Carciofi 4 Preparazione: 15 minuti. Cottura: 15 minuti. Calorie: 151. 8 Carciofi Piccoli1 Limone1 Tazza Mollica Di Pane2 Spicchi Aglio Grande1 Mazzetto Prezzemolo1 Cucchiaino Peperoncino Piccante Sbriciolato30 G Formaggio Pecorino Grattugiato Olio D'oliva Sale Pulite i carciofi, eliminate le foglie più dure, tagliate la parte più legnosa del gambo e sbucciate quella rimasta. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza, eliminate il fieno e trasferiteli in una ciotola con acqua fredda e succo di limone. Pelate uno spicchio d'aglio, tagliatelo a metà e rosolatelo in un tegame con un po' d'olio. Togliete l'aglio e unite i carciofi ben sgocciolati e asciugati. Salate e fate cuocere a fiamma bassa bagnando con un po' di acqua finché sono teneri. Passate al mixer la mollica di pane, poi mescolatela al peperoncino con il pecorino e un trito di aglio e prezzemolo. Irrorate i carciofi con un filo d'olio, cospargeteli con il composto e disponeteli in una teglia foderata con carta da forno. Passateli nel forno preriscaldato a 200 gradi e fateli gratinare per pochi minuti.
Timballo Di Cracker Con Mozzarella Antipasto Mozzarella 4 - Cracker Salsa Di Pomodoro Brodo Besciamella Formaggio Parmigiano Basilico Mozzarella Burro Imburrare una pirofila da forno, coprire il fondo con cracker precedentemente bagnati nel brodo, coprire con un leggero strato di salsa di pomodoro e besciamella, spolverare con il parmigiano, aggiungere la mozzarella a pezzetti ed aromatizzare con il basilico. Procedere fino al riempimento della pirofila, terminare con il parmigiano, lasciare riposare per almeno 6 ore (si consiglia la preparazione la sera prima). Cuocere in forno a 170 gradi per 20-25 minuti. Servire caldo.
Torta Ai Formaggi Antipasto Formaggio Parmigiano 4 - 50 G Farina25 Cl Latte100 G Formaggio Parmigiano100 G Formaggio Groviera3 Uova Sale Pepe30 G Burro Stemperare la farina con il latte evitando la formazione di grumi. Aggiungere le uova sbattute con sale e pepe e i formaggi grattugiati. Ungere un recipiente che vada in forno, versarvi l'impasto e cuocere in forno a calore moderato durante i primi 15 minuti, dopo di che, poco per volta, alzare il fuoco. Dopo circa 30 minuti, togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare.
Torta Al Formaggio (5) Antipasto Formaggio Pecorino Fresco 4 - 250 G Pasta Di Pane Lievitata150 G Farina Bianca5 Uova100 G Formaggio Pecorino Fresco100 G Formaggio Parmigiano100 G Olio D'oliva Extra-vergine Strutto Sale Preparare un composto con 3 uova, 2 tuorli, parmigiano grattugiato, pecorino a dadini, incorporandovi l'olio. Far riposare 4 ore. Mescolare la farina alla pasta di pane; amalgamarvi lentamente il composto finché divenga omogeneo. Coprire e far lievitare 2 ore. Trasferire in una teglia a bordo alto unta di strutto e tenere 1 ora ancora a lievitare. Cuocere in forno a calore moderato.
Torta Al Prosciutto Pisano Antipasto Prosciutto Cotto 3 Luogo: Toscana. Luogo: Pisa. 1 Rotolo Pasta Sfoglia6 Uova200 G Formaggio Groviera1/2 Bustina Lievito1 Mozzarella200 G Prosciutto Cotto Tagliato In Fette Grandi1 Manciata Pinoli Sale Pepe Per La Tortiera: Burro Farina Fare scongelare la pasta sfoglia e stenderla in una tortiera precedentemente imburrata e cosparsa di farina. Bucherellarla con una forchetta per impedire che durante la cottura si deformi. In una terrina sbattere, le uova, salare, pepare a piacere. Tagliare il prosciutto cotto a quadretti, il groviera e la mozzarella a dadini e unire alle uova sbattute. Versare questo composto dentro la tortiera con la pasta sfoglia. Infornare a 240 gradi fino a che il composto non si è solidificato.
Torta Di Formaggio Antipasto Formaggio Emmenthal 6 - 1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata250 G Ricotta150 G Mozzarella150 G Formaggio Emmenthal2 Uova1 Tuorlo D'uovo1 Cucchiaio Formaggio Grattugiato Farina Burro Sale Pepe Fate scongelare la pasta secondo le istruzioni della confezione. Dividetela a metà. Con un matterello leggermente infarinato stendetene una parte e adagiatela in una tortiera foderata con carta da forno leggermente imburrata. In una ciotola lavorate la ricotta con un mestolo, aggiungete la mozzarella e l'Emmenthal tagliati a dadini. Incorporatevi le due uova e un cucchiaio di formaggio grattugiato. Regolate sale e pepe. Mescolate il tutto e distribuite il composto sulla sfoglia. Ricopritela con l'altra metà della pasta stesa a sfoglia. Premete lungo i bordi per sigillare bene la torta. Spennellate la superficie con il tuorlo. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35 minuti. Ritirate la torta, lasciatela riposare 10 minuti. Vini di accompagnamento: Colli Piacentini Gutturnio DOC, Rosso Piceno DOC, Castel Del Monte Rosso DOC.
Canapé Con Mousse Di Caprino Antipasto Formaggio Caprino 8 Preparazione: 30 minuti. 10 Fette Pane A Cassetta130 G Formaggio Caprino70 G Ricotta Romana2 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine3 Foglioline Menta Sale Pepe Per Decorare:50 G Frutta Assortita (uva, Mirtilli, Fragole) Con un coltello affilato eliminare la crosta del pane; ritagliare tanti piccoli rombi e farli tostare leggermente in forno. In una terrina mescolare il caprino e la ricotta con l'olio; aggiungere le foglie di menta spezzettate, sale e pepe. Tenendone da parte una cucchiaiata, distribuire il composto sulla metà dei rombi di pane tostati. Richiuderli con altri rombi di pane, mettere il ciuffetto di crema tenuta da parte appoggiandovi sopra un acino d'uva, un mirtillo, una fettina di fragola, alternandoli a piacere. Piatto ottimo per cena di capodanno.
Multitramezzino Antipasto Tuorli D'uovo Sodo 12 Preparazione: 30 minuti. 24 Fette Pane A Cassetta Per La Farcia Alle Uova Sode:150 G Formaggio Cremoso Dolce4 Tuorli D'uovo Sodo1 Cucchiaio Senape1 Cucchiaio Maionese2 Cucchiai Succo Di Limone1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Per La Farcia Al Salmone Affumicato:100 G Salmone Affumicato50 G Mascarpone4 Cucchiai Panna Fresca1/2 Limone (succo)Alcuni Rametti Erba Cipollina1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe (facoltativo) Preparare la farcia alle uova sode: mettere in una ciotola il formaggio cremoso, aggiungere la senape, la maionese, il succo di limone, un pizzico di sale e pepe e mescolarvi, delicatamente, i tuorli d'uovo sodo tritati grossolanamente. Preparare la farcia al salmone affumicato: mettere nel frullatore il salmone tagliato a pezzetti con il succo di limone e frullarlo. Versarlo in una terrina, aggiungere la panna, il mascarpone e un pizzico di sale e pepe se necessario; lavorare con un cucchiaio di legno; al momento di servire aggiungervi l'erba cipollina tagliata a rondelline. Con un coltello affilato eliminare la crosta alle fette di pane a cassetta. Spalmare la farcia di uova sode sopra sei fette e ricoprirle con altre sei premendole un poco. Con la stessa procedura preparare gli altri sei tramezzini con la farcia al salmone. Dividere i tramezzini a triangoli (se ne ottengono 4 tagliandoli in diagonale) o a metà, formando dei rettangoli e sovrapporli, alternando i sapori. Decorare la parte superiore a piacere. Piatto ottimo per la cena di capodanno.
Stella Di Panini Farciti Antipasto Farina 4 Preparazione: 60 minuti + il tempo di lievitazione. 500 G Farina Bianca100 G Burro (o Olio D'oliva Extra-vergine)50 G Zucchero35 G Lievito Di Birra7 G Sale20 Cl Acqua1 Uovo Farcie Gli ingredienti sono per 600 g circa di panini. Setacciare la farina sulla spianatoia e disporla a fontana; unire lo zucchero e mettervi al centro il lievito di birra sbriciolato, versarvi un poco d'acqua e farlo sciogliere; mescolarvi un poco di farina, unirvi quindi il burro diviso a pezzetti e un pizzico di sale. Mescolare gli ingredienti aggiungendo l'acqua rimasta; lavorare rapidamente l'impasto, ripiegandolo su se stesso e rotolandolo verso l'esterno (senza premerlo per evitare di «strapparlo») per 10 minuti circa, finché diventi liscio e omogeneo; farlo lievitare coperto per 50-60 minuti. Con l'impasto, formare tante palline del diametro di 2-3 cm, distribuirle sopra una teglia da forno a forma di stella, distanziarle un poco fra di loro e spennellarle con l'uovo leggermente battuto con una forchetta. Lasciarle lievitare in un luogo tiepido per 30 minuti circa. Far cuocere la «stella» in forno preriscaldato a 230 gradi per 10-12 minuti circa; toglierla dal forno e farla raffreddare. Con un coltello a lama lunga seghettata tagliare in senso orizzontale la calotta della «stella». Dopo aver svuotato un poco i panini, distribuire sopra ogni singolo le farcie preparate, alternandole a piacere. Ricoprire il tutto con la parte tagliata, premendola leggermente (ogni ospite, quindi, si servirà staccando i singoli panini).
Torta Di Ricotta Rustica Antipasto Ricotta 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 200 G Farina2 Uova400 G Ricotta Prezzemolo4 Cucchiai Formaggio Parmigiano1 Bicchiere Latte100 G Prosciutto Cotto100 G Pancetta Lavorare la ricotta come crema, aggiungere la farina, il formaggio, il prezzemolo, le uova, il latte e alla fine il prosciutto e la pancetta tagliati a pezzetti. Versare il tutto in uno stampo a ciambella e far cuocere nel forno a 200 gradi per 30 minuti.
Tortillas Antipasto Farina Di Mais 4 Luogo: Messico. 2 Tazze Farina Di Mais1 Tazza Acqua Mischiare la farina di mais con acqua; amalgamare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido ma che non si sfaldi (se necessario aggiungere più acqua). Lasciare riposare l'impasto per 15 minuti e dividerlo in 12 palline, eventualmente inumidire con altra acqua. Aiutandosi con un piatto piano, pressare ogni pallina tra due fogli di carta oleata fino ad ottenere un diametro di almeno 18 cm, quindi staccare delicatamente la carta. Cuocere le tortillas una alla volta in una padella di ferro bollente (non occorre ungere) 1 minuto per parte. Ripetere l'operazione con tutte le tortillas.
Tortillas Di Frumento Antipasto Farina Di Frumento 4 Luogo: Messico. 2 Tazze Farina Di Frumento1 Cucchiaino Sale1 Cucchiaino Burro1/2 Tazza Acqua Calda In una terrina amalgamare la farina, il sale e il lievito, avendo cura di mescolare bene. Unire il burro sciolto e continuare a mescolare in modo da ottenere un composto omogeneo. Aggiungere poco a poco l'acqua tiepida fino a quando la pasta diventa morbida. Lasciare riposare per 15 minuti. Dividere l'impasto in 12 palline e rotolare ognuna di esse su una superficie infarinata, allargarle con le mani tanto da ottenere un cerchio del diametro di circa 18 cm con i bordi regolari. Cuocere in una padella di ferro, 1 minuto per parte. Le tortillas devono avere un bel colore dorato.
Tortine Di Pollo Alla Senape Antipasto Petto Di Pollo 4 Preparazione: 25 minuti. Cottura: 45 minuti. Costo: 550. 1 Rotolo Pasta Sfoglia Fresca2 Cipolle Bionde400 G Petto Di Pollo2 Uova20 Cl Panna1 Cucchiaio Senape RusticaAlcune Foglie Dragoncello Fresco2 Cucchiai Cognac3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale Tagliate il petto di pollo a dadini, sbucciate le cipolle, tritatele e fatele soffriggere in una padella con 3 cucchiai di olio per 4-5 minuti. Unite il pollo, rosolatelo su tutti i lati, bagnatelo con il cognac e lasciatelo evaporare. Assaggiate, salate se serve e spegnete. Sbattete in una ciotola le uova con un pizzico di sale, la senape, la panna e qualche foglia di dragoncello spezzettata. Srotolate la sfoglia, ricavate quattro dischi del diametro di 12 centimetri e rivestite quattro stampi da tartelletta del diametro di 10 centimetri. Riempite gli stampi con il pollo, versatevi sopra la pastella di panna e uova e cuocete in forno già caldo a 200 gradi per circa 25 minuti. Decorate con altro dragoncello fresco e servite.
Tortino Alle Olive Antipasto Olive Verdi 4 - 200 G Olive Verdi Fresche200 G Olive Nere Fresche Semi Di Cumino Anice Finocchio Sale Marino Integrale Togliere i noccioli dalle olive, e lasciar ammorbidire; far scolare la polpa ed eliminare l'acqua di vegetazione, e poi condire ed impastare con sale e semi tritati.
Tortino Di Carciofi Alla Toscana Antipasto Carciofi 4 Luogo: Toscana. 4 Carciofi6 Uova1 Limone Formaggio Parmigiano Grattugiato Pepe Sale Olio D'oliva Mondare i carciofi e tuffarli in acqua acidulata col succo di limone. Scolarli e tagliarli a spicchi. Infarinarli e friggerli in olio fumante. Disporli in una pirofila, versarvi sopra le uova sbattute con sale, pepe e parmigiano. Passare in forno caldo finché il tortino avrà un bel colore dorato.
Tortino Di Crepes Agli Asparagi Antipasto Asparagi 4 Preparazione: 35 minuti. Cottura: 25 minuti. Per Le Crepes:3 Uova125 G Farina25 Cl Latte Burro Sale Per La Salsa:300 G Asparagi2 Scalogni1 Carota Piccola1 Costa Sedano20 Cl Panna Fresca80 G Burro1 Cucchiaio Farina Bianca50 G Formaggio Parmigiano Reggiano Grattugiato Sale Pepe Battete le uova in una terrina con un pizzico di sale, incorporate la farina e, poco per volta e sempre mescolando accuratamente con una frusta, unite il latte. Lasciate riposare la pastella per una mezz'ora. Mettete sul fuoco un tegame antiaderente del diametro di 15 cm, spennellatelo di burro e, fuori dal fuoco, versateci il quantitativo di pastella necessario per formare un velo fondo. Rimettete il tegame sul fuoco e cuocete la crepe sui due lati. Ripetete le stesse operazioni fino a utilizzare tutta la pastella. Mondate, lavate e tagliate a tocchetti gli asparagi, lessateli per 10 minuti in acqua bollente salata, scolateli e passateli al mixer con la panna. Fate fondere a fuoco dolce 30 g di burro in un tegame. Unite il sedano, la carota e gli scalogni mondati e tritati sottili. Lasciateli rosolare per qualche istante, poi spolverizzate con la farina. Mescolate bene, aggiungete la crema di asparagi, salate, pepate e continuate la cottura ancora per una ventina di minuti. Foderate una pirofila rotonda dai bordi un po' alti con della carta da forno. Spalmate un velo di salsa di asparagi su ogni crepe, che piegherete a metà. Appoggiate due crepes sul fondo dello stampo, cospargetele con la metà del parmigiano. Coprite con altre due crepes, quindi ripetete le stesse operazioni fino a esaurire gli ingredienti. Terminate la preparazione spolverizzando con formaggio grattugiato. Chiudete la pirofila con della pellicola da cucina e mettetela in frigorifero. Togliete la pirofila dal frigorifero un paio di ore prima di servire. Dopo circa un'ora e mezzo, infilatela nel forno (che avrete riscaldato a 180 gradi) per una trentina di minuti. Lasciate intiepidire il tortino per qualche minuto. Sollevando la carta da forno, sformatelo sopra un piatto di portata e servitelo tagliato a spicchi.
Triangolini Alla Robiola Antipasto Robiola 4 - 8 Fette Pancarré200 G Formaggio Robiola2 Cucchiai Panna1 Cucchiaio Formaggio Grattugiato1 Uovo Burro Olio D'oliva1 Pizzico Sale Private le fette di pane della crosta e tagliatele in due triangoli. Versate su ognuno un filo d'olio e insaporite con un pizzico di sale. In una ciotola schiacciate la robiola e amalgamatela con un cucchiaio di formaggio grattugiato, l'uovo e due cucchiai di panna. Mescolate con cura fino a ottenere un composto omogeneo. Spalmatelo sui triangoli di pancarré. Disponeteli in una teglia velata di burro e ponete in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti. Serviteli molto caldi. Vini di accompagnamento: Riviera Del Garda Bresciano Rosso DOC, Torgiano Rosso DOC, Brindisi Rosato DOC.
Uova Allo Yogurth Antipasto Uova Sode 4 - 4 Uova Sode150 G Yogurth Bianco1 Spicchio Aglio1 Limone2 Cucchiai Menta Tritata1 Cucchiaino Paprica Sale Pepe Aspettare che le uova siano fredde poi tagliarle a metà ed estrarre i tuorli. Metterli in una ciotola e lavorarli con metà paprica, metà succo del limone, 1 cucchiaio di menta, sale e pepe. Quando il composto sarà liscio riempire i mezzi albumi. Preparare una salsa con lo yogurth, il resto della paprica e del succo di limone e della menta, l'aglio tritato, sale e pepe. Ricoprire le uova con questa salsa e servirle fresche ma non fredde di frigo.
Uova Con La Salsa Antipasto Uova 4 - 4 Uova1 Vasetto Maionese1 Cucchiaio Capperi2 Cucchiai Panna Da Cucina1 Cucchiaio Prezzemolo Aceto Di Vino3 Cetriolini Bollire in un tegame abbondante acqua con aceto. Rompere le uova una alla volta in un piattino e poi farle scivolare nell'acqua in ebollizione in modo che il bianco non si sparga, ma rimanga intorno all'uovo. Lasciar cuocere fino a che il bianco è ben rappreso. Allineare su un piatto di portata, tritare finemente i capperi e i cetriolini e incorporarli alla maionese e alla panna. Versare la salsa sulle uova e lasciare in frigo fino al momento di servire.
Uova Con Prosciutto Cotto, Cetrioli E Aceto Balsamico Antipasto Uova 4 - 2 Uova1/2 Cetriolo50 G Prosciutto Cotto2 Cucchiai Aceto Balsamico Sale1 Noce Burro Mettere dell'acqua salata, all'ebollizione immergere le uova per 6 minuti, toglierle raffreddarle, spellarle. Poi in una padella scottare 30 g di prosciutto cotto a fette con una noce di burro, versare aceto balsamico, lasciare evaporare. In 2 fondine porre sul fondo le 2 fette di prosciutto rimaste, adagiare l'uovo e cospargere il tutto di cubetti di cetriolo e prosciutto cotto scottato nell'aceto balsamico. Servire.
Uova Della Domenica Antipasto Uova 4 - 12 Fette Pancetta Di Maiale10 Fettine Formaggio Groviera8 Uova4 Cucchiai Panna4 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato Sale Pepe Foderare una pirofila da forno con la pancetta. Sopra disporvi le fettine di formaggio coprendo bene i bordi della pirofila. Rompere le uova sullo strato di formaggio, salarle, peparle e coprirle con la panna. Mettere in forno caldo a 220 gradi per circa 10 minuti. Spolverizzarle con il grana e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
Vol-au-vent Antipasto Pasta Sfoglia 4 - Pasta Sfoglia Farina Uova Stendete la pasta sfoglia allo spessore di 1/2 centimetro e con lo stampino o con un bicchiere dal bordo infarinato ritagliate 18 dischetti del diametro di 6 centimetri circa. Mettetene da parte 6 e ritagliate al centro gli altri con uno stampino o con un bicchierino di 4 centimetri ottenendo così degli anelli. Se necessario impastate di nuovo la pasta avanzata. Sbattete l'uovo, pennellate il fondo dei dischetti grandi e adagiate sopra ciascuno un anello di pasta. Pennellate ogni anello quindi ricoprite ciascuno con un altro anello e pennellate ancora con l'uovo battuto. Allineate i vol-au-vent sulla placca del forno ricoperta con carta oleata e cuocete per 30 minuti nel forno già caldo a 220 gradi. Toglieteli quando sono gonfi e dorati. La pennellatura di uovo sbattuto serve per far aderire i vari strati di pasta e ottenere una superficie dorata. Attenzione però a non far colare l'uovo sui bordi altrimenti la pasta non gonfierà bene e i vol-au-vent risulteranno di forma irregolare. Se preparate più vol-au-vent di quanti ne servano potete congelare quelli in eccedenza. Procedete in questo modo: sovrapponete i vari strati di pasta senza pennellarli con l'uovo e avvolgete i vol-au-vent singolarmente nella pellicola facendoli quindi gelare. Riuniteli poi in un sacchetto e conservateli nel congelatore. Per cuocerli allineateli ancora congelati sulla placca del forno rivestita con un foglio di alluminio, pennellateli con l'uovo sbattuto e cuoceteli per 30 minuti nel forno già caldo a 220-240 gradi. Potete preparare allo stesso modo un solo vol-au-vent gigante, ritagliando un disco di pasta del diametro di circa 22 centimetri e 3 anelli proporzionati. Riempite i vol-au-vent solo all'ultimo momento. Se li preparate in anticipo tenete separatamente pasta e farcia e 15 minuti prima di servire accendete il forno a 190-200 gradi, quindi riempite i vol-au-vent e fateli scaldare per circa 10 minuti. Oppure farciteli e poneteli 2-3 minuti nel forno a microonde a potenza massima, disponendoli a cerchio sul piatto.
Vol-au-vent A La Reine Antipasto Besciamella 4 - 8 Vol-au-vent Già Pronti Per Il Ripieno:100 G Bianco Di Pollo Bollito O Arrosto2 Dita Besciamella25 G Burro80 G Funghi Coltivati50 G Formaggio Grana Grattugiato25 G Tartufo Nero Sale Pepe Fate cuocere i funghi per circa 10 minuti in una casseruola con una noce di burro, un bicchiere d'acqua, sale e pepe. Toglieteli e conservate il liquido di cottura. Tagliate a dadini il pollo, i funghi e fate insaporire il tutto nel burro caldo. Intanto nell'altra casseruola, riducete il liquido di cottura dei funghi sino a due cucchiai a fuoco moderato. Amalgamatelo poi alla besciamella e unitevi anche pollo e funghi. Aggiungete anche il tartufo a dadini e il grana, amalgamando bene il tutto. Riempite con il composto caldissimo i vol-au-vent. Ricopriteli con i loro coperchietti di sfoglia e passateli per 2/3 minuti nel forno caldissimo. Servite subito.
Vol-au-vent Agli Scampi Antipasto Scampi 6 - 12 Vol-au-vent200 G Scampi (code Sgusciate)1 Cipollina1/2 Cucchiaio Prezzemolo50 Cl Latte40 G Farina50 G Burro Sale Pepe Lavate le code degli scampi, asciugatele delicatamente e conditele con un pizzico di sale e pepe. Imbiondite la cipollina, tritata finemente, con una noce di burro, unite gli scampi e fateli cuocere per almeno 5 minuti, mescolando. Spolverizzateli con il prezzemolo tritato e togliete dal fuoco. Tagliate gli scampi a pezzetti e lasciatene qualcuno intero, quindi teneteli al caldo. Con la farina, il burro e il latte preparate una besciamella non troppo solida e insaporitela con sale e pepe. Incorporatevi i pezzetti degli scampi, mescolate e riempite i vol-au-vent, poi decorate ciascuno con uno scampo intero. Disponeteli sulla placca e passateli in forno caldo per 6-7 minuti.
Vol-au-vent Ai Funghi Antipasto Funghi 3 - 6 Vol-au-vent400 G Funghi Champignon100 G Salsiccia A Metro4 Fettine Porcini Secchi Vino Bianco Secco1 Cucchiaio Concentrato Di Pomodoro1 Cipollina1 Ciuffetto Prezzemolo10 Cl Panna40 G Burro Sale Pepe Tritate la cipollina e fatela appassire nel burro. Unite la salsiccia sbriciolata e rosolatela per qualche minuto. Aggiungete quindi gli champignon mondati e affettati e i porcini sbriciolati. Mescolate e cuocete adagio finché il tutto si è ammorbidito. Sciogliete il concentrato in poca acqua fredda e aggiungetelo al sugo in cottura. Salate, pepate e cuocete 15-20 minuti. Aggiungete infine la panna e un cucchiaino di prezzemolo tritato. Fate sobbollire per qualche minuto, finché il fondo di cottura si è addensato. Regolate di sale e pepe. Riempite i vol-au-vent con la farcia ai funghi e decorate con un ciuffetto di prezzemolo. Servite i vol-au-vent ben caldi. L'aggiunta dei porcini secchi nella farcia conferisce a questa più profumo; a piacere potete sostituirli con una fettina di tartufo o con un cucchiaino di pasta di tartufo.
Vol-au-vent Ai Piselli Antipasto Piselli 4 - 350 G Piselli8 Vol-au-vent50 G Burro1 Cipolla Piccola50 G Prosciutto Cotto6 Cucchiai Besciamella Cuocere i pisellini con il burro e la cipolla tritata. Salare poco e unire il prosciutto tagliato a dadini. Mescolare i pisellini con la besciamella e riempire i vol-au-vent.
Vol-au-vent Al Granchio Antipasto Granchio 4 - 12 Vol-au-vent Piccoli300 G Polpa Di Granchio In Scatola4 Uova2 Tuorli D'uovo2 Cucchiai Panna Acida Cerfoglio10 G Burro Sale Pepe Comperate i vol-au-vent già pronti. In una padella lasciate fondere il burro, quindi sgusciatevi le uova e appena il composto è un po' rappreso unite la polpa di granchio sbriciolata, col cerfoglio tritato e la panna, salate, pepate. Scaldate i vol-au-vent in forno, riempiteli col composto e servite.
Vol-au-vent Al Pollo Antipasto Pollo 4 - 8 Vol-au-vent200 G Petto Di Pollo100 G Porri40 G Mandorle Pelate1 Tazza Brodo Cipolla1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco1/2 Cucchiaio Farina Prezzemolo Olio D'oliva Sale Pepe Tagliate a fettine sottili la parte bianca del porro e la cipolla, lasciateli appassire in un tegame dove avete scaldato due cucchiai d'olio. Unite il petto del pollo e le mandorle tritati. Cospargete con mezzo cucchiaio di farina, spruzzate mezzo bicchiere di vino e fate evaporare. Versate una tazza di brodo. Salate, pepate e proseguite la cottura fino a quando la salsa avrà raggiunto una consistenza piuttosto densa. Spegnete, insaporitela con un po' di prezzemolo tritato. Con questo composto riempite i vol-au-vent. Passateli in forno preriscaldato a 150 gradi per alcuni minuti, serviteli caldi.
Welsh Rarebit Al Microonde Antipasto Birra 4 - 4 Fette Pane Bianco15 G Burro10 Cl Birra2 Uova Intere160 G Formaggio Cheddar Grattugiato1 Cucchiaino Senape Sale Pepe Tagliate il burro a pezzetti, mettetelo in una tazza e programmate pochi secondi nel microonde a 600 W e fatelo fondere, quindi spalmatelo sulle fette di pane che metterete su 4 piattini col lato imburrato verso l'alto. Mescolate il formaggio con le uova sbattute, la senape, sale e pepe e amalgamate il tutto con la birra. Versate il composto su 2 fette di pane alla volta, inserite i 2 piatti nel microonde e cuocete 3 minuti scoperto a 600 W.
Zuppa Di Avocado E Pompelmo Antipasto Avocado 6 - 70 Cl Succo Di Pompelmo3 Avocado Maturi Pelati E Tagliati A Pezzi15 Cl Yogurth Bianco Intero Sale1 Cucchiaio Coriandolo Macinato1 Limone In Piccole Fette Passate nel mixer 15 cl di succo di pompelmo, l'avocado tagliato a pezzetti (conservate a parte i noccioli), lo yogurth, il sale e il coriandolo. Mettete il composto ottenuto in una zuppiera, aggiungetevi il resto del succo di pompelmo e i noccioli di avocado. Lasciate in freezer per almeno 5 ore (o per tutta la notte). I noccioli impediranno all'avocado di annerirsi. Servite la zuppa fredda guarnita da fettine di limone.
Fonduta Piemontese Con Il Bimby Antipasto Formaggio Fontina Valdostana 6 - 200 G Formaggio Fontina Valdostana2 Tuorli D'uovo30 G Burro10 Cl Latte Sale Pepe Inserisci nel boccale la fontina: 4 secondi a velocità 5. Unisci il latte, il burro, il sale e il pepe, e cuoci per 4 minuti a temperatura 80 velocità 4. Con le lame in movimento, dal foro del coperchio, unisci i tuorli: 1 minuto a velocità 8. Travasa in una ciotola e servi con fettine di pane tostato e tartufi. È ottima per accompagnare il riso Pilaf.
Mousse Di Prosciutto Con Il Bimby Antipasto Prosciutto Cotto 8 - 250 G Prosciutto Cotto25 G Formaggio Parmigiano Grattugiato5 Cl Latte100 G Burro Morbido Sale Trita il prosciutto cotto: 10 secondi a velocità 3 poi 10 secondi a velocità 9. Unisci gli altri ingredienti e amalgama 1 minuto a velocità 1 e 30 secondi a velocità 7. Versa il composto in uno stampo foderato con pellicola trasparente e lascia raffreddare in frigorifero per almeno 3 ore prima di sformarlo e servirlo.
Insalata Russa Con Il Bimby Antipasto Maionese 4 - Maionese400 G Patate Medie300 G Carote300 G Piselli Lessati (o Piselli Surgelati)60 G Sottaceti Vari1 Cucchiaio Capperi900 G Acqua10 Cl Aceto Di Vino Sale Metti la maionese in una ciotola. Senza lavare il boccale inserisci l'acqua, l'aceto, il sale, le carote tagliate a dadini poi le patate sempre a dadini, i piselli e cuoci per 25 minuti a temperatura 100 gradi velocità 1, per una cottura al dente. Scola molto bene le verdure allargale e lasciale raffreddare. Uniscile alla maionese con i capperi e i sottaceti. Amalgama bene il tutto, e metti in frigorifero prima di servire.
Patè Di Olive Con Il Bimby Antipasto Olive Nere 4 - 300 G Olive Nere Snocciolate Cotte Al Forno90 G Olio D'oliva1 Spicchio Aglio1 Cucchiaino Origano Sale Inserisci nel boccale dal foro del coperchio con lame in movimento, le olive e l'aglio: 20 secondi a velocità 6. Raccogli il tutto con la spatola sul fondo del boccale e unisci 60 G di olio, il sale, l'origano e amalgama per 1 minuto a velocità 3. Metti in un vasetto, copri con il restante olio, e conserva in frigorifero. È ottimo per tartine e per condire spaghetti.
Mousse Di Ricotta E Salmone Con Il Bimby Antipasto Ricotta 10 - 200 G Salmone Affumicato400 G Ricotta100 G Panna10 G Colla Di Pesce8 Foglie Basilico50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato Sale Pepe Ammolla la colla di pesce in acqua fredda. Inserisci nel boccale il parmigiano, la panna, la colla di pesce strizzata, il sale e il pepe: 2 minuti a temperatura 70 velocità 2. Fai raffreddare, poi aggiungi la ricotta e il basilico: 10 secondi a velocità 5. Fodera uno stampo rettangolare con pellicola trasparente, rivestilo con metà delle fette di salmone e sistema metà composto nello stampo. Unisci al composto rimasto nel boccale il resto del salmone: 10 secondi a velocità 3 e 10 secondi a velocità 5. Sistema nello stampo il tutto, assestalo bene, ricopri con la pellicola e metti in frigorifero a rassodare per almeno 3 ore, prima di servire.
Paté Di Fegato Delicato Con Il Bimby Antipasto Fegato Di Vitello 8 - 200 G Fegato Di Vitello200 G Fesa Di Vitello2 Acciughe130 G Burro Morbido1 Cucchiaio Olio D'oliva30 G Pancetta4 Foglioline Salvia2 Cucchiai Brandy Sale Pepe Inserisci nel boccale 30 G di burro, l'olio, la pancetta e la salvia: 3 minuti a temperatura 100 velocità 4. Unisci dal foro del coperchio con lame in movimento a velocità 6 il fegato, la fesa di vitello, le acciughe e trita: 10 secondi a velocità 6, poi cuoci 10 minuti a temperatura 90 velocità 2. A fine cottura lascia intiepidire il composto. Unisci il brandy, il sale, il pepe, il burro e manteca per 1 minuto a velocità 3, poi porta lentamente a velocità 9 per 20 secondi. Fodera con la pellicola trasparente uno stampo, versaci il composto e mettilo in frigorifero a rassodare, prima di servirlo.
Maciotti Antipasto Uvetta Sultanina 6 Luogo: Colfelice. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 600 G Farina Di Granturco100 G Uvetta Sultanina Impastare la farina di granturco con l'acqua, aggiungendovi l'uvetta. Formare delle piccole pagnottelle ed infornarle a forno caldo. Lasciare cuocere per circa 2 ore, sfornare e mangiare ancora calde.
Maciotti (2) Antipasto Olive Verdi 6 Luogo: Colfelice. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 600 G Farina Di Granturco100 G Olive Verdi Impastare la farina di granturco con l'acqua, aggiungendovi le olive. Formare delle piccole pagnottelle ed infornarle a forno caldo. Lasciare cuocere per circa 2 ore, sfornare e mangiare ancora calde.
Cazzacci Antipasto Farina Di Granturco 5 Luogo: Alatri. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 1000 G Farina Di Granturco30 G Olio D'oliva2 Spicchi Aglio Impastare la farina di granturco con l'acqua ed un po' di sale. Foggiarla a mò di tante palline ed immergerle in acqua bollente. Quando si sono ben indurite, scolarle, dispone su di un piatto e condirle con l'olio fritto con l'aglio.
Farina Abbrustolita Antipasto Farina Bianca 4 Luogo: Alatri. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Farina Bianca Sale (o Zucchero) Disporre la farina in una teglia ed infornarla a forno molto caldo. Quando la farina ha raggiunto un colore dorato, toglierla, prenderne due o tre cucchiaiate e metterla in un pentolino con dell'acqua calda sul fuoco, rimestando. Quando si è ben addensata, aggiungere un pizzico di sale o di zucchero e toglierla dal fuoco.
Tartalicchi Antipasto Patate Lessate 5 Luogo: Alatri. Luogo: Guarcino. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 1000 G Farina Bianca100 G Lievito Di Pane500 G Patate Lessate E Schiacciate1 Pizzico Sale Olio D'oliva Impastare la farina con lievito sciolto in acqua calda, le patate schiacciate ed il sale. Lasciare riposare per circa 12 ore in ambiente caldo. Far friggere l'olio in una padella, prendere (con le mani bagnate) un pò di pasta e affogarla nell'olio bollente. Quando i tartalicchi sono ben colorati, toglierli dal fuoco e farli asciugare su carta assorbente.
Crespelle (2) Antipasto Baccalà Ammollato 4 Luogo: Alatri. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Farina Bianca Baccalà Ammollato Olio D'oliva Sciogliere la farina in acqua formando una pastella, immergere il baccalà ammollato e far friggere in olio bollente.
Crespelle (3) Antipasto Cavoli 4 Luogo: Alatri. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Farina Bianca Cavoli Olio D'oliva Sciogliere la farina in acqua formando una pastella, immergere i cavoli e far friggere in olio bollente.
Crespelle (4) Antipasto Mele 4 Luogo: Alatri. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Farina Bianca Mele In Spicchi Olio D'oliva Sciogliere la farina in acqua formando una pastella, immergere gli spicchi di mela e far friggere in olio bollente.
Pizza Alla Padella Antipasto Uvetta Sultanina 4 Luogo: Alatri. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 500 G Farina Di Granturco50 G Uvetta Sultanina1 Pizzico Sale Olio D'oliva Impastare la farina di granturco con un pò di acqua, il sale e l'uva passa. Foggiarla a forma di pagnotta schiacciata e calarla nell'olio bollente. Girare più volte e, quando è ben abbrustolita, toglierla dal fuoco e servire.
Canascione Antipasto Salsicce 3 Luogo: Guarcino. Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 500 G Pasta Di Pane2 Salsicce200 G Prosciutto Crudo100 G Formaggio Pecorino Disporre 250 G di pasta di pane in una teglia, sistemarci il ripieno composto dal prosciutto, dal formaggio e dalle salsicce e ricoprire con gli altri 250 G di pasta. Infornare e lasciar cuocere per circa 40 minuti.
Crespelle Fritte Antipasto Baccalà 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 100 G Baccalà100 G Broccoli4 Fiori Di Zucca100 G Cimette Di Cavolfiore2 Mele Olio D'oliva Sale Per La Pastella:200 G Farina Bianca10 G Lievito Di Birra20 Cl Acqua1 Pizzico Sale In una scodella sciogliere il lievito con l'acqua, aggiungere a cucchiaiate la farina setacciata e un pizzico di sale, mescolare e lasciar lievitare per circa mezz'ora. Pulire tutte le verdure ed il baccalà già ammollato, spolverizzare solo le verdure di sale, aspettare dieci minuti e asciugare con carta da cucina. Tagliare a tocchetti regolari gli ingredienti, immergerli nella pastella e cuocerli in olio bollente, ma non fumante.
Pagnotta Di Funghi Porcini Antipasto Funghi Porcini 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 1 Pagnotta Casereccia500 G Funghi Porcini4 Uova3 Spicchi Aglio100 G Formaggio Pecorino4 Cucchiai Olio D'oliva Togliere la terra ai funghi, pulirli con uno straccio umido e tritarli grossolanamente. Soffriggere l'aglio, aggiungere i porcini e cuocere per circa 30 minuti, mescolando spesso. A cottura ultimata unire le uova strapazzate ed una spolverata di pecorino. Nel frattempo tagliare la parte superiore della pagnotta ricavandone un coperchio, svuotarla della mollica e friggerla in olio bollente, ma non fumante. Scolarla e metterla da parte. Tostare la mollica tagliata a dadini. Quando la pagnotta sarà tiepida, riempirla con uno strato di dadini di mollica tostata e versarvi sopra la zuppa di funghi. Mescolare dolcemente e coprire la pagnotta con la parte precedentemente tolta.
Pizza Con I Tanni Antipasto Tanni 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pasta Di Pane Tanni A Crudo Tanni Olio D'oliva Aglio Sale Peperoncino Uovo Cuocere a crudo i tanni (particolare qualità di broccoletti di rapa) in un tegame con olio, aglio, sale e pochissima acqua. Se si desidera si può aggiungere una punta di peperoncino. Stendere una sfoglia sottile di pasta di pane (acqua, farina, sale, lievito di birra) in una teglia oliata e infarinata, lasciando alti i bordi. Riempire con i tanni cotti a crudo. Ricoprire con un'altra sfoglia. Pennelare con il rosso dell'uovo e infornare.
Pagnotta Con Porcini Antipasto Funghi Porcini 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 1 Pagnotta Casereccia500 G Funghi Porcini4 Uova3 Spicchi Aglio100 G Formaggio Pecorino4 Cucchiai Olio D'oliva Preparare i funghi tritandoli in modo grossolano. Soffriggere l'aglio, aggiungere i porcini e cuocere per circa trenta minuti, mescolando spesso. A cottura ultimata unire le uova strapazzate ed una spolverata di pecorino. Tagliare la parte superiore della pagnotta ricavandone un coperchio, svuotarla della mollica e friggerla in olio bollente, ma non fumante. Scolarla e metterla da parte. Tostare la mollica tagliata a dadini. Quando la pagnotta sarà tiepida, riempirla con uno strato di dadini di mollica tostata e versarvi sopra la zuppa di funghi. Mescolare dolcemente e coprire la pagnotta con la parte precedentemente tolta.
Crespelle (5) Antipasto Baccalà 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. 150 G Baccalà150 G Broccoli5 Fiori Di Zucca150 G Cimette Di Cavolfiore3 Mele Olio D'oliva Sale Per La Pastella:200 G Farina Bianca10 G Lievito Di Birra Acqua1 Pizzico Sale In una scodella sciogliere il lievito con l'acqua, aggiungere a cucchiaiate la farina setacciata e un pizzico di sale, mescolare e lasciar lievitare per circa mezz'ora. Pulire tutte le verdure ed il baccalà già ammollato, spolverizzare solo le verdure di sale, aspettare dieci minuti e asciugare con carta da cucina. Tagliare a tocchetti regolari gli ingredienti, immergerli nella pastello e cuocerli in olio bollente, ma non fumante.
Bruschette (2) Antipasto Pane Casereccio Raffermo 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pane Casereccio RaffermoAlcuni Spicchi Aglio Olio D'oliva Sale Pepe Abbrustolire in forno le fette di pane raffermo e strofinarle bene con l'aglio, sistemarle in un piatto, condire con sole e pepe e olio. Vanno servite calde.
Bruschette (3) Antipasto Pane Casereccio Raffermo 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pane Casereccio RaffermoAlcuni Spicchi AglioAlcuni Peperoni Tagliati A Listarelle Olio D'oliva Sale Pepe Abbrustolire in forno le fette di pane raffermo e strofinarle bene con l'aglio, sistemarle in un piatto; aggiungere i peperoni e condire con sale, pepe e olio. Vanno servite calde.
Bruschette (4) Antipasto Pane Casereccio Raffermo 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pane Casereccio RaffermoAlcuni Spicchi AglioAlcune Zucchine Fritte Olio D'oliva Sale Pepe Abbrustolire in forno le fette di pane raffermo e strofinarle bene con l'aglio, sistemarle in un piatto; aggiungere le zucchine e condire con sale, pepe e olio. Vanno servite calde.
Bruschette (5) Antipasto Pane Casereccio Raffermo 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pane Casereccio RaffermoAlcuni Spicchi AglioAlcune Melanzane Sott'aceto Olio D'oliva Sale Pepe Abbrustolire in forno le fette di pane raffermo e strofinarle bene con l'aglio, sistemarle in un piatto; aggiungere le melanzane e condire con sale, pepe e olio. Vanno servite calde.
Bruschette (6) Antipasto Pane Casereccio Raffermo 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pane Casereccio RaffermoAlcuni Spicchi AglioAlcuni Dadini Mozzarella Olio D'oliva Sale Pepe Abbrustolire in forno le fette di pane raffermo e strofinarle bene con l'aglio, sistemarle in un piatto; aggiungere la mozzarella e condire con sale, pepe e olio. Vanno servite calde.
Bruschette (7) Antipasto Pane Casereccio Raffermo 4 Luogo: Ciociaria. Luogo: Lazio. Pane Casereccio RaffermoAlcuni Spicchi AglioAlcuni Pomodori Tagliati Finemente Olio D'oliva Sale Pepe Abbrustolire in forno le fette di pane raffermo e strofinarle bene con l'aglio, sistemarle in un piatto; aggiungere i pomodori e condire con sale, pepe e olio. Vanno servite calde.
Alici Sperone Antipasto Acciughe 4 Luogo: Abruzzo. 1000 G Acciughe Freschissime3 Uova Farina Sale Olio D'oliva Per Friggere Prezzemolo Tritato Aglio Tritato Aceto Di Vino Forte Nettate le acciughe (senza sfilettarle), asportando testa, lisca, interiora e coda; lavatele, poi asciugatele sopra un canovaccio. In una ciotola, sbattete con la frusta da pasticciere le uova, insieme al sale e a poca farina, sufficiente pe ottenere una pastella morbida; qui immergete la acciughe, poi tuffatele in padella, dove sfrigola l'olio, e friggetele; quando dorano, sgocciolatele, asciugatele su fogli di carta assorbente e disponetele nel piatto grande da portata; bagnatele con l'aceto, spolverizzatele con aglio e prezzemolo, quindi mettete in luogo fresco ad insaporire per qualche ora, prima di servirle.
Pizza Coi Friccioli Antipasto Friccioli 4 Luogo: Tuscia. Luogo: Lazio. 1000 G Farina25 G Lievito Di Birra2 Manciate Friccioli100 G Formaggio Pecorino Grattugiato100 G Formaggio Parmigiano Grattugiato5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Presa Sale Impastare il lievito di birra, sciolto in 25 cl d'acqua tiepida, con farina, quanto basta, formando un primo panetto. Lasciarlo lievitare, coperto, in luogo tiepido. Fare fontana con la farina rimasta ed unire il panetto di lievito, una presa di sale, i friccioli, il formaggio, l'olio di oliva. Distribuire l'impasto nei soletti col buco oppure in soletti senza buco, tipo cordone ai lati del soletto stesso. Lasciare lievitare. Cuocere in forno già caldo fino a che non raggiunge, in superficie, una colorazione dorata.
Crostini Con Alici Antipasto Acciughe 4 Luogo: Lazio. 300 G Mozzarella150 G Burro Pane CasereccioAlcuni Cucchiai Latte2 Acciughe Salate, Pulite E Diliscate Sale Pepe Tagliare il formaggio a fettine e condirlo con sale e pepe. Tagliare il pane nello stesso formato del formaggio e infilare in uno spiedo, alternandole, una fetta di pane e una di mozzarella, pressandole fino a riempire lo spiedo. Disporre gli spiedini in una teglia e infornare a 200 gradi per una ventina di minuti, spennellando ogni tanto col burro fuso. In un padellino, soffriggere il restante burro con le due acciughe pestate; allungare con poco latte bollente e versare questa salsina sugli spiedini disposti in un piatto si servizio caldo. Servire subito.
Fiori Di Zucca Fritti (5) Antipasto Fiori Di Zucca 4 Luogo: Lazio. 8 Fiori Di Zucca100 G Mozzarella50 G Acciughe Farina Sale Olio Per Friggere Lievito Di Birra Togliete ai fiori di zucca il pistillo, lavateli e riempiteli con un pezzetto di mozzarella e uno di acciuga, immergeteli in una ciotola larga in cui si sarà preparata una pastella elastica (farina, acqua, sale e lievito di birra), con un cucchiaio sollevateli delicatamente e friggeteli in olio bollente, fateli asciugare su carta assorbente e portateli subito a tavola o teneteli in caldo nel forno.
Mozzarella Fritta Antipasto Mozzarella 4 Luogo: Lazio. 300 G Mozzarella2 Uova Farina Olio Per Friggere Pangrattato Sale Sbattere le uova e salarle; tagliare a dadi la mozzarella e infarinarla leggermente. Passare i dadini nell'uovo e poi nel pangrattato. In una padella con abbondante olio bollente versare i dadini e friggerli. Scolarli e asciugarli su carta assorbente. Servire subito.
Panzerotti Alla Romana Antipasto Formaggio Groviera 4 Luogo: Lazio. Luogo: Roma. 100 G Farina100 G Formaggio Groviera100 G Prosciutto Crudo50 G Burro100 G Strutto Per Friggere3 Uova Formaggio Parmigiano Grattugiato Sale Pepe Tagliare il formaggio a dadini, unire il prosciutto tritato, una cucchiaiata di parmigiano, un uovo, sale e pepe. Versare su una spianatoia la farina a fontana, aggiungere un po' di sale, il burro ammorbidito e a pezzetti, due tuorli e un po' d'acqua; impastare bene, stendere con il matterello, facendo una sfoglia non troppo sottile. Ricavare dalla pasta tanti dischi e mettere su ognuno un po' del composto. Spennellare il bordo dei dischi con un po' di albume sbattuto poi richiuderli bene, formando dei fagottini. Friggerli in una padella con abbondante strutto caldo, farli dorare, scolarli e asciugarli su carta assorbente. Servirli ben caldi.
Supplì (2) Antipasto Riso 4 Luogo: Lazio. Luogo: Roma. 500 G Riso180 G Burro100 G Formaggio Parmigiano Grattugiato Noce Moscata Brodo100 G Prosciutto Crudo Tagliato A Pezzetti50 G Regaglie Pulite50 G Animelle D'agnello50 G Carne Di Vitello50 G Funghi1 Bicchiere Vino Bianco Farina1 Uovo Battuto E Salato Pangrattato Olio Per Friggere Sale Pepe Preparare il risotto con il brodo, 100 g di burro e il formaggio grattugiato. Scolarlo al dente e stenderlo su un piano di marmo per raffreddarlo. Imbiondire in un tegame, con 80 g di burro, la cipolla tritata; aggiungere il prosciutto, i funghi, il vitello tritato, le rigaglie e le animelle. Condire con sale e pepe, versare il vino e farlo ridurre, mescolare un pizzico di farina e qualche cucchiaio d'acqua. Cuocere a calore moderato fino a che risulti ben cotto e denso. Far raffreddare. Prendere due cucchiaiate di risotto, formare delle piccole palle con le mani, fare un buco con un dito e riempirlo col ragù. Richiuderlo con dell'altro riso, passare nella farina, poi nell'uovo e poi nel pane grattugiato. In una padella con olio bollente immergere i supplì e ritirarli quando saranno ben dorati e croccanti. Asciugarli su carta assorbente e servirli subito.
Bruschetta Con Cipolle E Olive Antipasto Cipolle 4 Luogo: Lazio. 1000 G Cipolle Bianche Dolci4 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Pasta D'acciughe2 Rametti Timo Sbriciolato Sale Pepe1 Manciata Olive1 Foglia Basilico SminuzzatoAlcune Fette Pane Casereccio (o Pane Di Segale) Paté Di Olive Pelate e affettate le cipolle. In una padella antiaderente scaldate 4 cucchiai di olio d'oliva, fatevi fondere un cucchiaio di pasta d'acciughe e unite le cipolle e 2 rametti di timo sbriciolato. Salate e pepate e, mescolando, fate appassire e dorare le cipolle. A fuoco spento, unite una manciata di olive e una di basilico sminuzzato. Servite su fette di pane casereccio o di segale, tostate e spalmate con paté di olive.
Bruschetta Con Crema Di Melanzane (2) Antipasto Melanzana 4 Luogo: Lazio. 1 Melanzana Olio D'oliva Sale Peperoncino Succo Di Limone OriganoAlcune Fette Pane Casereccio Aglio Olive TaggiascheAlcuni Dadini Polpa Di Pomodoro Lavate una melanzana, punzecchiate la buccia e cuocetela in forno fino a quando sarà tenera (30-40 minuti). Frullate la polpa con olio, sale, peperoncino, succo di limone e origano. Preparate le bruschette, insaporitele con aglio, spalmatele con la crema di melanzane e guarnite con olive taggiasche e dadini di polpa di pomodoro.
Bruschetta Con Lattuga Antipasto Insalata Lattuga Romana 4 Luogo: Lazio. Alcune Fette Pane Casereccio1 Spicchio Aglio Insalata Lattuga Romana A Striscioline Formaggio Parmigiano Reggiano Grattugiato Sale Pepe Olio D'oliva Extra-vergine Fate abbrustolire alcune fette di pane casereccio, sfregatele con l'aglio, guarnitele con lattuga romana a striscioline e parmigiano reggiano grattugiato, salate e pepate e condite con olio d'oliva extra-vergine, nel quale avrete fatto macerare uno spicchio d'aglio schiacciato.
Bruschetta Con Scamorza Antipasto Formaggio Scamorza Affumicata 4 Luogo: Lazio. Alcune Fette Pane Casereccio AglioAlcune Fette Formaggio Scamorza Affumicata Tonno Sott'olio Spezzettato Rosmarino Tritato Fate abbrustolire alcune fette di pane casereccio, sfregatele con l'aglio e adagiate sopra ognuna una fetta di scamorza affumicata. Mettete il pane nel forno caldo fino a quando il formaggio si ammorbidisce. Guarnite con tonno sott'olio spezzettato e rosmarino tritato.
La Bruschetta Antipasto Pane Scuro Raffermo 4 Luogo: Lazio. Alcune Fette Pane Scuro Raffermo Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Abbrustolire il pane, agliarlo con cura, adagiarlo su un vassoio (rustico), versarci un filo d'olio, salare leggermente e servirle ben calde.
Torta Rustica Con Funghi Antipasto Funghi Porcini 4 Luogo: Lazio. 1 Confezione Pasta Brisée Surgelata (confezioni Da 250 G)4 Funghi Porcini Grandi Prezzemolo Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Besciamella Pronta Burro Scongelate la pasta e adoperatela per foderare una teglia da forno imburrata, tenendone da parte un poco per la copertura. Fate saltare i funghi tagliati a grossi pezzi in un soffritto con l'aglio. Aggiungete il prezzemolo e, quando saranno cotti ma non sfatti, unite la besciamella. Mescolateli e versateli nello stampo. Chiudete con la pasta avanzata sigillando i bordi. Passate in forno per 20 minuti a 170 gradi.
Torta Rustica Con Funghi (2) Antipasto Funghi Champignon 4 Luogo: Lazio. 1 Confezione Pasta Brisée Surgelata (confezioni Da 250 G)400 G Funghi Champignon Freschi Prezzemolo Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Besciamella Pronta Burro Scongelate la pasta e adoperatela per foderare una teglia da forno imburrata, tenendone da parte un poco per la copertura. Fate saltare i funghi tagliati a grossi pezzi in un soffritto con l'aglio. Aggiungete il prezzemolo e, quando saranno cotti ma non sfatti, unite la besciamella. Mescolateli e versateli nello stampo. Chiudete con la pasta avanzata sigillando i bordi. Passate in forno per 20 minuti a 170 gradi.
Torta Al Formaggio Bianco Antipasto Ricotta 6 Luogo: Lazio. Per La Pasta Brisée:250 G Farina140 G Burro Sale3 Cucchiai Latte Per Il Ripieno:150 G Ricotta150 G Formaggio Parmigiano Reggiano Grattugiato4 Cucchiai Panna3 Uova Sale Pepe1 Grattatina Noce Moscata Preparare la pasta brisée mescolando bene gli ingredienti; lasciarla poi riposare in frigorifero per un'ora. Spianare la pasta poi foderare con questa uno stampo imburrato. In una terrina sbattere le uova con la ricotta, il parmigiano, la panna, sale, pepe ed una grattatina di noce moscata; amalgamare bene il composto poi versarlo sulla pasta. Passare lo stampo in forno già caldo a 190 gradi per circa 25 minuti. Quando la torta sarà ben gonfiata e colorita servirla direttamente dallo stampo.
Rotolini Di Speck Con Le Erbette Antipasto Speck 4 - Speck Ricotta Erbette Lesse1 Pizzico Noce Moscata Sale Pepe Mescolare la ricotta con le erbette ben tritate (ma non frullate), aggiungere sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Spalmare un leggero velo su una fetta di speck ed arrotolare, se la fetta è alta tagliare in due il rotolo.
Rotolini Di Speck Con Gli Spinaci Antipasto Speck 4 - Speck Ricotta Spinaci1 Pizzico Noce Moscata Sale Pepe Mescolare la ricotta con gli spinaci ben tritati (ma non frullati), aggiungere sale, pepe e un pizzico di noce moscata. Spalmare un leggero velo su una fetta di speck ed arrotolare, se la fetta è alta tagliare in due il rotolo.
Sgonfiotti Di Sfoglia Al Formaggio Antipasto Formaggio Groviera 4 - Pasta Sfoglia Formaggio Groviera Stendere la pasta sfoglia e cospargerla di formaggio grattugiato a filetti sottili, ripiegare in due la pasta e abbassarla con il mattarello a metà del suo spessore, quindi cospargere nuovamente di formaggio, ripiegare e stendere con il mattarello. Com la rotella dentellata formare dei pastoncini di pasta che andranno cotti in forno su una leccarda rivestita di carta forno per circa 10 minuti a 210 gradi. Attenzione perché bruciano in fretta. Si possono fare versioni varie aggiungendo erbe aromatiche o frutta secca o spezie.
Muffin Al Formaggio Antipasto Formaggio Groviera 4 - 3 Cl Latte250 G Farina1/2 Bustina Lievito Per Torte Salate1 Uovo30 G Burro Sale1 Puntina Zucchero80 G Formaggio Groviera Mescolare insieme gli ingredienti liquidi; in un'altra ciotola mescolare gli ingredienti solidi (compreso il formaggio); aggiungere i liquidi ai solidi mescolando il meno possibile (non preoccuparsi troppo dei grumi). Aggiungere eventualmente ulteriori ingredienti purché già cotti (es. cipolle stufate, pancetta, zucchine stufate). Con un cucchiaio versare negli stampini, riempiendo fino a due terzi. Cuocere a 180 gradi per 20 minuti circa.
Tortino Di Funghi E Patate (2) Antipasto Funghi Porcini 4 - 2 Patate Gialle200 G Funghi Porcini Sale Pepe Burro Pangrattato1 Dito Latte Imburrare degli stampini da creme caramel e passarli con il pangrattato. Tagliare a fettine sottilissime le patate. Pulire i funghi e tagliarli a lamelle. Sciogliere il burro e con un pennellino spennellare due fette di patate, metterle nel fondo, cospargere di funghi, sale, pepe, sovrapporre altre patate spennellate, poi funghi, sale e pepe, ancora patate spennellate, funghi sale e pepe, finire con le patate. Aggiungere in ogni stampino un dito di latte e cuocere a forno caldo, 200 gradi per 20 minuti circa. Lasciar riposare una decina di minuti prima di sformare.
Polpette Di Melanzane (2) Antipasto Melanzana 4 Luogo: Sicilia. 1 Melanzana1 Spicchio Aglio Basilico1 Uovo Pangrattato2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato (o Ricotta Salata) Formaggio Provoletta Cuocere le melanzane dopo averle sbucciate; si possono stufare in padella, o lessare al microonde, o in forno. Schiacciarle con una forchetta, ripassare la purea in una padella antiaderente con uno spicchio di aglio schiacciato ed il basilico. In una ciotola aggiungere alla purea un uovo, due cucchiai di formaggio grattugiato, sale, pepe e pangrattato il minimo indispensabile a dare un poco di consistenza all'impasto, quindi tagliare dei cubetti di provoletta. Nella mano sinistra mettere un poco di impasto, al centro un cubetto di formaggio, poi chiudere a polpetta e schiacciare. Passare nel pangrattato e friggere fino a doratura.
Polpette Di Melanzane (3) Antipasto Melanzana 4 Luogo: Sicilia. 1 Melanzana1 Spicchio Aglio Basilico1 Uovo Pangrattato2 Cucchiai Ricotta Salata Formaggio Provoletta Cuocere le melanzane dopo averle sbucciate; si possono stufare in padella, o lessare al microonde, o in forno. Schiacciarle con una forchetta, ripassare la purea in una padella antiaderente con uno spicchio di aglio schiacciato ed il basilico. In una ciotola aggiungere alla purea un uovo, due cucchiai di ricotta salata, sale, pepe e pangrattato il minimo indispensabile a dare un poco di consistenza all'impasto, quindi tagliare dei cubetti di provoletta. Nella mano sinistra mettere un poco di impasto, al centro un cubetto di formaggio, poi chiudere a polpetta e schiacciare. Passare nel pangrattato e friggere fino a doratura.
Frittelle Di Zucchine (2) Antipasto Zucchine 4 Luogo: Sicilia. 1 Uovo Zucchine3 Cucchiai Farina Sale1 Punta Bicarbonato Latte Mescolare l'uovo con la farina ed una punta di cucchiaio di bicarbonato, aggiungere latte sino ad ottenere una pastella densa. Grattugiare le zucchine con i fori grandi della grattugia, tagliuzzare i fiori di zucchina e buttarli nella pastella. In una padella colma di olio versare cucchiaiate di questo impasto e portare a cottura.
Barchette Di Uova Strapazzate Antipasto Uova 6 - 6 Uova3 Cucchiai Panna Fresca1 Panetto Pasta Brisée Surgelata1 Noce Burro1 Vasetto Uova Di Salmone1 Ciuffo Erba Cipollina Sale Pepe Tirate la pasta brisée scongelata in una sfoglia e rivestite 12 stampini ovali da tartelletta. Foderate i gusci di carta stagnola e riempite con legumi secchi. Cuocete in forno a 200 gradi per circa 15 minuti e liberateli subito dagli involucri. Sbattete brevemente le uova, salate e pepate. Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente, versatevi le uova e cuocetele a bagnomaria, finché prenderanno la consistenza di una crema. Fuori dal fuoco, incoporatevi la panna e l'erba cipollina tagliuzzata. Distribuite le uova nelle tartellette e guarnite con le uova di salmone.
Uova Strapazzate Al Cacao Antipasto Uova 4 - 1 Cucchiaio Cacao In Polvere8 Uova80 G Burro1/2 Bicchiere Latte1 Pizzico Pepe Di Caienna1 Pizzico Pepe Macinato Al Momento6 Fette Pancarré Sale In una casseruola piuttosto piccola sbattete a frittata le uova con il latte. Aggiungete il cacao, il sale, il pepe e il pepe di caienna. Seguitate a sbattere finché il composto sia ben amalgamato. Unite il burro che prima avrete fatto fondere senza fargli prendere colore, sbattete a lungo con la frusta. Il burro formerà nel composto dei piccoli grumi. Mettete la casseruola in un'altra più grande riempita per metà di acqua bollente e fate cuocere a bagnomaria seguitando a sbattere le uova con la frusta finché il composto non diventerà spesso e liscio. Servire queste uova strapazzate al cacao su delle fette di pancarré fritte nel burro.
Uova Strapazzate Al Salmone Affumicato Antipasto Salmone Affumicato 4 - 125 G Salmone Affumicato10 Uova8 Cl Panna20 G Burro1 Ciuffo Prezzemolo Spezzettate finemente il salmone. In una ciotola sbattete le uova insieme alla panna, salate e pepate. Sciogliete il burro in una padella, versatevi le uova e lasciate cuocere a fuoco medio mescolandole finché otterrete una consistenza densa e cremosa ma ancora piuttosto liquida. Incorporate il salmone tritato e servitele immediatamente con le foglie di prezzemolo. Accompagnare con del pane tostato. Note: le uova strapazzate continueranno a cuocere anche dopo che avrete spostato la padella dal fuoco; siate pronti a servirle appena saranno cotte; se preferite potete evitare di tritare il salmone e servirlo accanto alle uova.
Uova Strapazzate Al Tartufo (4) Antipasto Uova 2 Luogo: Lazio. 2 Uova2 Cucchiaini Salsa Tartufata Panna Sale Pepe Sbattere le uova e aggiungere 2 cucchiaini di salsa tartufata. Affinare con della panna e condire con sale e pepe.
Stuzzichini Con Pancetta Antipasto Pancetta 4 - 4 Cubetti Ananas4 Fette Pancetta Olio D'oliva Avvolgere ogni cubetto d'ananas con 1 fetta di pancetta. Passare in forno a 210 gradi per 8 minuti su una placca oliata.
Caramelle Al Prosciutto Antipasto Prosciutto Crudo 4 - 4 Cubetti Ananas2 Fette Prosciutto Crudo1 Disco Pasta Sfoglia Pronta Rivestire ogni cubetto d'ananas con mezza fetta di prosciutto crudo. Avvolgere tutto in un rettangolo di pasta sfoglia. Infornare a 210 gradi per 8 minuti.
Spiedini Di Tacchino (3) Antipasto Carne Di Tacchino 4 - 4 Pezzetti Sedano4 Cubetti Carne Di Tacchino4 Spicchi Cipolla4 Cubetti Ananas Alternate su ogni spiedino 1 pezzetto di sedano, 1 cubetto di tacchino, 1 spicchio di cipolla e 1 cubetto di ananas. Infornate a 210 gradi per 8 minuti.
Lumachine Di Sant'anna Antipasto Lumachine 4 - Lumachine Olio D'oliva Extra-vergineAlcuni Spicchi AglioAlcune Foglie Menta Fresca Dopo averle spurgate per 2-3 giorni, lavare bene le lumachine in acqua e sale e sbollentarle a fuoco lento. Servire semplicemente con olio d'oliva extra-vergine, alcuni spicchi d'aglio e foglie di menta fresca.
Crostini Al Tartufo (2) Antipasto Tartufi Bianchi 4 Luogo: Marche. 8 Fettine Pane Abbrustolito20 Cl Brodo30 G Burro80 G Formaggio Parmigiano Grattugiato1/2 Limone (succo)80 G Tartufi Bianchi Sale Pepe Sciogliere il burro in un padellino e, con il brodo e il parmigiano, formare una salsa omogenea, non troppo densa, salare e pepare. Spruzzare di limone le fettine di pane che verranno ricoperte dalla salsa calda e dai tartufi tagliati a lamelle.
Yogurth Al Miele Antipasto Yogurth Intero 1 - 250 G Yogurth Intero1 Cucchiaino Miele Addolcire lo yogurth intero con 1 cucchiaino di miele.
Caprino Alla Paprica Antipasto Formaggio Caprino 1 - Formaggio Caprino Fresco Olio D'oliva Sale1 Pizzico Paprica Condire il formaggio caprino con olio, sale e 1 pizzico di paprica.
Bresaola Con Olio E Parmigiano Antipasto Bresaola 1 - 50 G Bresaola1 Cucchiaino Olio D'oliva1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Condire la bresaola con l'olio e il parmigiano.
Crepes Al Prosciutto (2) Antipasto Prosciutto Cotto 2 - 2 Uova50 G Farina1 Pizzico Sale100 G Latte Parzialmente Scremato20 G BurroAlcune Fettine Prosciutto CottoAlcune Fettine MozzarellaAlcuni Cucchiai Besciamella Sbattere 2 uova con 50 g di farina e 1 pizzico di sale. Aggiungere 100 g di latte parzialmente scremato e mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Sciogliere in una padella antiaderente 20 g di burro, versare il composto a cucchiaiate e preparare delle frittatine sottili. Avvolgere le crepes ottenute attorno a 1 fettina di prosciutto cotto e a 1 fettina di mozzarella. Disporle in una teglia antiaderente, coprirle con alcuni cucchiai di besciamella già pronta e porle in forno già caldo per 5-10 minuti.
Crostini Ai Funghi (3) Antipasto Funghi 4 Preparazione: 40 minuti. Luogo: Trentino Alto-Adige. Luogo: Trentino. 1 Pancarré300 G Funghi1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Prezzemolo5 Sottilette Di Formaggio Cuocere i funghi con l'accorgimento di tagliarli molto finemente. Tagliare a metà le fette di pancarrè e passarle nel burro da un solo lato. Sulla parte non fritta disporre la sottiletta in tutta la sua lunghezza e sopra questa spalmare i funghi. Servire caldi.
Crostini Al Fegato Antipasto Fegatini Di Pollo 4 Preparazione: 30 minuti. Luogo: Trentino Alto-Adige. Luogo: Trentino. 1 Pancarré100 G Fegatini Di Pollo100 G Prosciutto Crudo5 Acciughe3 Cucchiai Brodo1 Pizzico Cannella1 Cucchiaio Aceto Di Vino Olio D'oliva Pestare finemente il fegato, soffriggerlo in un po' d'olio, aggiungere il prosciutto tagliato finemente con la mezzaluna, far passare nel tegame a fuoco moderato per 5-6 minuti, aggiungere le acciughe e lasciare che si sciolgano con il calore, aggiungere 3 cucchiai di brodo, 1 pizzico di cannella e 1 cucchiaio di aceto e controllare che il composto sia saporito di sale. Tagliare il pancarrè a metà e far dorare le fette da entrambi i lati, quindi porre la salsa su ogni fetta. Servire caldi.
Crostini Al Prosciutto E Noci Antipasto Prosciutto Cotto 4 Preparazione: 20 minuti. Luogo: Trentino Alto-Adige. Luogo: Trentino. 1 Pancarré Gherigli Di Noci100 G Prosciutto Cotto3 Cucchiai Formaggio Morbido Saporito Burro Tritare finemente il prosciutto, incorporarvi il formaggio mescolando bene, in modo che il composto risulti omogeneo. Tagliare in quattro le fette di pancarrè e soffriggerle nel burro da un solo lato. Spalmare il composto di prosciutto e formaggio sul lato non fritto delle fette. Guarnire ogni fetta con mezzo gheriglio di noce.
Crostini Alla Milza Antipasto Milza Di Vitellone 4 Preparazione e cottura: 40 minuti. Luogo: Trentino Alto-Adige. Luogo: Trentino. 1 Pancarré1 Milza Di Vitellone3 Acciughe1 Cipolla Piccola1 Spicchio Aglio1/2 Carota Olio D'oliva Burro Vino Bianco Brodo Vegetale Tagliare finemente 1 cipolla piccola, 1 spicchio d'aglio e 1/2 carota e farli rosolare in un tegame con olio e un po' di burro. Aggiungere la milza (alla quale sarà stata tolta la pelle) e far cuocere aggiungendo un po' di vino bianco e un po' di brodo vegetale. Quando il composto è cotto, passarlo al tritatutto assieme alle acciughe, quindi rimettere nel tegame e tenere in caldo mentre si prepara il pancarrè fritto nel burro. Spalmare il composto sulle fette e portare in tavola i crostini ben caldi.
Fette Di Pane Con Funghi Antipasto Funghi 4 Preparazione: 30 minuti. Cottura: 10 minuti. Luogo: Trentino Alto-Adige. Luogo: Trentino. Alcune Fette Pane Casereccio Aglio Funghi Olio D'olivaAlcune Sottilette Di Formaggio Tostare delle fette di pane casereccio, strofinarle con l'aglio e coprirle con uno strato di funghi cotti in umido, un po' d'olio e 1 sottiletta; mettere le fette in forno finché il formaggio fonde.
Pan Co’ Le Citole Antipasto Citole 4 Luogo: Trentino Alto-Adige. Luogo: Trentino. Farina80 G Citole Anice SelvaticaPoco Sale Per ogni 1000 g di farina aggiungere 80 g di citole (lardo tagliato a pezzettini e fritto), un po' d'anice selvatica e poco sale.\r\nProcedere poi come per il solito pane.
Tramezzino Alla Brace Antipasto Prosciutto Crudo 4 - Pane Prosciutto Crudo Formaggio Prepara ogni tramezzino con il pane, il prosciutto e il formaggio. Avvolgilo in un foglio di alluminio e mettilo nella brace. Fallo cuocere per 5 minuti per lato.
Insalata Di Cappuccio Rosso Antipasto Cavolo Cappuccio Rosso 4 - 100 G Cavolo Cappuccio Rosso3 Cucchiai Aceto Balsamico4 Cucchiai Olio D'oliva100 G Formaggio Parmigiano A Lamelle100 G Code Di Gamberetti Decongelati Sale Pepe Bianco Lavare il cavolo sotto l'acqua corrente, quindi asciugarlo bene e metterlo su un piano di lavoro: tagliarlo a fettine molto sottili. Versare metà dell'olio, l'aceto balsamico, le lamelle di parmigiano e un po' di sale e pepe in una tazza ed emulsionare bene gli ingredienti fra di loro. Mettere il cavolo affettato in un recipiente e condirlo con l'emulsione appena preparata. Versare il resto dell'olio in una padella (possibilmente antiaderente): quando l'olio è ben caldo, aggiungere i gamberetti decongelati, asciugati e farli soffriggere per un paio di minuti circa. Salare e pepare leggermente. Disporre un letto di insalata di cavolo cappuccio rosso sui singoli piatti, coprire con i gamberetti ben caldi e servire subito.
Bocconcini Di Mozzarella, Pomodorini Ed Olive Antipasto Mozzarella 4 - 16 Pomodorini Ciliegia16 Ciliegie Mozzarella16 Olive Nere Snocciolate16 Filetti D'acciughePoco SaleAbbondante Origano1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine (facoltativo) Preparare 16 stuzzicadenti. Iniziare ogni spiedino con 1/2 oliva nera, 1/2 pomodorino, 1 ciliegia di mozzarella avvolta a croce con 2 filetti d'acciughe poi ancora 1/2 pomodorino e 1/2 oliva. Disporre nei piatti 4 piccoli spiedini a testa e cospargerli con poco sale, abbondante origano e, se lo si desidera, alcune gocce di olio d'oliva extra-vergine.
Involtini Di Melanzane E Polpo Antipasto Melanzane 4 - 1000 G Polipo50 G Olio D'oliva Extra-vergine3 Melanzane Carnose1 Bicchiere Vino Bianco1 Rametto Rosmarino1 Limone1 Rametto Maggiorana1 Ciuffetto Prezzemolo1 Cucchiaio Capperi Sott'aceto1 Cucchiaio Aceto Di Vino Bianco Sale PepePoco Peperoncino100 G Insalatina Riccia (o Insalatina Soncino) Per gli involtini: fare bollire il polpo in una grossa pentola con 3 litri di acqua. Versare il vino e aggiungere il rosmarino e mezzo limone. Salare leggermente e fare cuocere per 40 minuti a pentola coperta o finché, infilando il polpo con uno stuzzicadenti, risulterà morbido. Spegnere il fuoco e lasciarlo nella sua acqua di cottura per 30 minuti. Lavare le melanzane e tagliarle a fette sottili per il lungo. Conservare 10 cl circa dell'acqua di cottura del polipo e filtrarla. Scolare il polipo e tagliarne i tentacoli a pezzi di 3-4 cm. Avvolgere ogni pezzo di polpo nelle strisce di melanzane e fissare gli involtini ottenuti con uno stuzzicadenti. In una larga padella scaldare 2 cucchiai di olio, unire gli involtini e rosolarli per qualche minuto. Per servire: unire l'aceto, l'acqua di cottura del polipo tenuta da parte, sale, pepe e poco peperoncino. Aggiungere i capperi, le erbe tritate e servire con l'insalatina.
Insalata Tiepida Di Gamberetti E Moscardini Antipasto Gamberetti 4 - 400 G Moscardini400 G Gamberetti50 G Porri6 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine10 G Pinoli1/2 Limone1/2 Bicchiere Vino Bianco5 G Peperoncino Basilico Prezzemolo Sale Per l'insalata: in una casseruola lessare i moscardini per 20 minuti. Scolarli e metterli da parte. Prendere il porro, tagliarlo a rondelle e farlo soffriggere in padella con 2 cucchiai di olio d'oliva. Aggiungere i pinoli e farli imbiondire per 5 minuti, quindi versare i moscardini e i gamberetti pelati. Spadellare per qualche minuto, bagnare con il vino bianco, salare, mettere il peperoncino a pezzetti e lasciar cuocere per 10 minuti. Nel frattempo, tritare alcune foglie di prezzemolo e basilico, mescolarle in una tazza con l'olio rimanente e il succo di 1/2 limone. Sbattere bene l'emulsione con una forchetta e lasciarla riposare. Per servire: una volta lasciato intiepidire, sistemare il pesce spadellato su un piatto e condirlo con il composto di olio, limone, prezzemolo e basilico.
Bruschette Al Carpaccio Di Salmone Antipasto Carpaccio Di Salmone Fresco 4 - 8 Fette Pane Integrale2 Cipolloni3 Rametti Finocchietto Selvatico1 Limone400 G Carpaccio Di Salmone FrescoAlcuni Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico SalePoco Pepe Per le bruschette: accendere il forno a 180 gradi oppure riscaldare una griglia. Nel frattempo, mettere il carpaccio di salmone fresco in un piatto e farlo marinare con qualche goccia di succo di limone e qualche cucchiaio di olio d'oliva extra-vergine. Affettare sottilmente i cipolloni ben lavati e asciugati e condirli con olio d'oliva qualche goccia di succo di limone, 1 pizzico di sale e un po' di pepe. Far tostare le fette di pane integrale nel forno caldo, o sulla griglia, fino a quando saranno ben dorate da entrambi i lati. Per servire: ungere leggermente le fette di pane tostate ancora calde, stendervi sopra le fettine di salmone, il finocchietto tritato, le rondelle di cipolloni e condire le bruschette con la marinata utilizzata per i cipolloni. Servire le bruschette calde o fredde.
Ciambelle Ai 5 Cereali Antipasto Farina Integrale 4 - Per 8 Ciambelline:270 G Farina Integrale50 G Farina Di Farro50 G Fiocchi D'avena50 G Fiocchi Di Soia20 G Lievito Di Birra1 Cucchiaio Fruttosio2 Cucchiaini Sale Per La Teglia: Farina Integrale Olio D'oliva Per Cospargere: Semi Di Girasole, Zucca, Papavero, Sesamo E Lino Per la pasta: versare i vari tipi di farina integrale, i fiocchi di soia e di avena in un'impastatrice e mescolare. Versare il fruttosio, il sale, il lievito di birra sciolto in 35 cl d'acqua e impastare per 10 minuti, fino a ottenere un impasto elastico (aggiungere eventualmente un cucchiaio d'acqua). Spolverare la pasta con un po' di farina, coprire il recipiente con un canovaccio e lasciare lievitare per circa 40 minuti. Dividere l'impasto in 8 parti e formare delle palle, avvolgerle nella carta trasparente e farle riposare per 5 minuti. Per le ciambelle: infarinare il piano di lavoro e lavorare la pasta per formare delle ciambelline: potete fare dei rotoli e poi congiungere le estremità oppure formare un buco al centro della palla e allargarlo con le dita. Porre le ciambelle in una teglia distanziandole. Coprirle con un canovaccio e lasciarle lievitare per circa 30 minuti. Riscaldare il forno a 225 gradi. Ricoprire un'altra teglia con la carta da forno. Portare a ebollizione una pentola d'acqua: cuocervi 2-3 ciambelle alla volta per un minuto, rivoltandole delicatamente. Poi, scolarle e farle sgocciolare su un canovaccio. Per servire: disporre le ciambelle sulla teglia foderata in precedenza con la carta da forno e cospargerle con i vari semi. Infornare per 20-25 minuti, finché la superficie non sia ben dorata.
Involtini Di Bresaola E Caprino Antipasto Bresaola 4 - 200 G Formaggio Caprino Fresco12 Fette Bresaola1 Limone1 Arancia3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine200 G Insalatina1 Mazzetto Erba Cipollina Sale1 Spolverata Pepe Per gli involtini: in una terrina amalgamare il caprino con un pizzico di sale, una spolverata di pepe, 1 cucchiaio di olio e 1 cucchiaino di buccia di limone e arancia grattugiata. Riempire una tasca da pasticciere con il composto e, utilizzando una bocchetta rigata, farcire le fette di bresaola, quindi formare dei coni. Per l'insalatina: emulsionare l'olio di oliva extra-vergine rimasto con 1 cucchiaio di succo di limone e 1 di succo di arancia, il sale e l'erba cipollina tagliata a striscioline sottili. Lavare e asciugare l'insalatina e condirla con l'emulsione agli agrumi. Per servire: disporre l'insalatina condita su un piatto di portata e completare con gli involtini di bresaola, decorandoli con la buccia del limone e dell'arancia tagliata a striscioline sottili.
Rotolini Di Zucchine Ai Gamberoni Antipasto Zucchine 4 - 200 G Zucchine400 G Gamberoni4 Rametti Timo Limone250 G Pomodori Ciliegia150 G Porri30 G Fiori Di Capperi4 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Per le zucchine: pulire e spuntare le zucchine. Lavarle bene e tagliarle molto sottili nel senso della lunghezza. Portare a ebollizione una casseruola d'acqua e salarla leggermente. Lessarvi le zucchine affettate per 1 minuto. Poi, scolare le zucchine e lasciarle intiepidire. Pulire e sgusciare i gamberoni. In una padella, scaldare l'olio d'oliva: quando è caldo, sistemare i gamberoni in padella e rosolarli bene. Salare e pepare. Quando i gamberoni risultano ben cotti, disporli su un vassoio. Lavare i pomodori ciliegia e tagliarli a metà. Lavare e sfogliare i rametti di timo limone: servono solo le foglioline. Pulire il porro, tagliarlo a rondelle sottili e farlo rosolare nella padella usata precedentemente per i gamberoni. Aggiungere i pomodori ciliegia e le foglioline di timo limone. Salare e pepare. Disporre le fette di zucchina su un piano da lavoro, adagiarvi un gamberone e avvolgerla intorno al crostaceo. Per servire: disporre nei singoli piatti un cucchiaio di porri e di pomodori ciliegia. Aggiungere qualche fiore di cappero come guarnizione e poi i rotolini di zucchine ai gamberoni. Salare, pepare, condire con un filo di olio\r\nd'oliva e portare in tavola.
Tartare Di Branzino Su Crostone Dorato Antipasto Filetto Di Branzino 4 - Per La Tartare:220 G Filetti Di Branzino4 Rametti Origano Fresco1/2 Limone (succo E Scorza)3 Cucchiai Olio D'oliva1 Cucchiaio Pepe Rosa In Grani1 Pizzico Sale Per Le Zucchine:300 G Zucchine3 Rametti Origano3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Per I Crostoni:4 Fette Pancarré Integrale Fresco (100 G)3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Spicchio Aglio Per il filetto di branzino: nel caso si abbia acquistato il pesce intero, lavarlo, privarlo delle interiora e poi asciugarlo. Stilettare il branzino utilizzando un coltello molto affilato, partendo dalla testa e restando aderenti alla spina dorsale e alle lische. A questo punto, distaccare la carne. Una volta ottenuti i filetti, togliere la pelle. Poi, servendosi ancora una volta di un coltello molto affilato e sottile, tritare finemente i filetti di branzino (l'ideale è tritare la carne utilizzando un robot). Per la tartare: mettere sul piano di lavoro (oppure, se lo si è utilizzato, nel robot) la scorza di limone e tritare bene anch'essa. Unire il pepe rosa e continuare a tritare. Insaporire quindi con un pizzico di sale e l'origano, poi unire il succo di limone e mescolare fino a che si ottiene un composto omogeneo. Aggiungere infine l'olio e mescolare di nuovo. Mettere il composto nei coppapasta, poi sfilare questi ultimi creando in tal modo dei dischi di tartare. Per le zucchine: pulire e lavare le zucchine. Tagliarle a metà e poi per il lungo e, quindi, a triangolini. Far scaldare l'olio in una padella. Quando l'olio è caldo, versarvi le zucchine a triangoli e farle rosolare. Salare, pepare e cuocere per 5 minuti. Aggiungere l'origano tritato. Portare a cottura mantenendo i triangolini al dente. Per i crostoni di pancarré integrale: tagliare il pancarré in cerchi, del diametro di 10 cm. Versare in una padella l'olio d'oliva extra-vergine e, quando è caldo, farvi rosolare lo spicchio di aglio. Poi, adagiarvi le fette di pancarré integrale e farle dorare bene da entrambe le parti. Per servire: disporre i crostoni di pancarré nei piatti e adagiarvi i dischi di tartare. Guarnire con i triangolini di zucchina spadellali. Aggiungere un filo di olio d'oliva extra-vergine e servire.
Salsiccette Con Polenta E Rafano Antipasto Lonza Di Maiale 4 Preparazione: 30 Minuti. Calorie: 472. Per Le Salsicce:350 G Lonza Di Maiale200 G Panna Liquida100 G Prosciutto Cotto1 Albume D'uovo2 Chiodi Di Garofano1 Cucchiaino Pepe Verde In Grani1/2 Cipolla2 Foglie Alloro1 M Budellino Di Maiale Sale1 Pizzico Pepe Per La Salsa Al Rafano:120 G Maionese80 G Rafano4 Fette Pancarré Ammollato Nell'aceto Per Completare: Crostoni Di Polenta Preparate le salsiccette: passate al tritatutto la lonza con il prosciutto, ottenendo un trito fine che raccoglierete in una ciotola. Mescolatelo con 2 chiodi di garofano pestati, un cucchiaino di sale, uno di pepe verde, un pizzico di pepe, un albume e la panna non montati. Mettetelo in una tasca di tela da pasticcere munita di bocchetta liscia. Su quest'ultima (cioè sulla bocchetta che farà anche da imbuto), infilate, raccogliendolo insieme, circa un terzo del budellino. Riempitelo con l'impasto che farete uscire dalla tasca di tela, premendola leggermente. Stringete il budellino alle estremità e anche in altri tre o quattro punti con dello spago da cucina, ottenendo in tal modo una collana di salsiccette. Ripetete l'operazione con un altro pezzo di budello e altro impasto, fino ad esaurimento degli ingredienti: otterrete circa 12 salsiccette. Lessatele in acqua bollente salata e aromatizzata con mezza cipolla e 2 foglie d'alloro per circa 10 minuti, poi scolatele. Preparate la salsa al rafano: strizzate le fette di pancarré, raccoglietele in una ciotola e amalgamatele con la maionese e il rafano grattugiato. Sistemate le salsiccette al centro di un piatto da portata, e servitele subito con i crostoni di polenta grigliati.
Panini Al Sesamo Con Paté Di Cinghiale Antipasto Polpa Di Cinghiale 4 Preparazione: 120 minuti. Calorie: 520. Per I Panini:500 G Pasta Da Pane60 G Olio D'oliva60 G Latte4 Cucchiai Farina Bianca2 Cucchiai Semi Di Sesamo Per Il Paté:500 G Polpa Di Cinghiale200 G Burro70 G Cipolla Mondata1 Rametto Salvia1 Foglia Alloro1 Rametto Rosmarino1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco2 Cucchiai Cognac2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Per Ungere La Placca: Olio D'oliva Mettete la pasta da pane in una ciotola, unitevi 60 g d'olio, 2 cucchiaiate di sesamo e il latte tiepido. Impastate fino ad ottenere un impasto morbido e leggermente appiccicoso che trasferirete sulla spianatoia cosparsa con circa 4 cucchiaiate di farina. Lavoratelo fino a che diventerà omogeneo ed elastico. Allora dividetelo in 8 pezzi uguali. Tirateli con il matterello, ottenendo 8 dischi che arrotolerete su se stessi formando i panini. Sistemateli su una placca unta, pennellateli con poca acqua tiepida, cospargeteli abbondantemente di sesamo, copriteli con un tovagliolo e poneteli a lievitare in luogo tiepido, per circa un'ora. Preparate il paté: tagliate la polpa a dadini e metteteli a rosolare in una casseruola con la cipolla tritata e 2 cucchiaiate d'olio. Aggiungete anche una foglia d'alloro, un rametto di salvia, uno di rosmarino e mezzo bicchiere di vino. Salate, pepate, incoperchiate e lasciate cuocere per circa 30 minuti, bagnando di tanto in tanto con poca acqua calda. Appena la carne sarà cotta, passatela al tritatutto con tutto il suo fondo di cottura tranne gli odori. Otterrete un trito molto fine che raccoglierete in una ciotola. Aggiungete il burro e 2 cucchiaiate di Cognac. Lavorate a lungo il composto fino a farlo diventare spumoso. Ponetelo in frigorifero per 30 minuti. Intanto passate nel forno già a 200 gradi i panini ben lievitati e cuoceteli per 25 minuti circa. Togliete il paté dal frigorifero, lavoratelo nuovamente per un paio di minuti e rimettetelo al fresco fino a quando non sarà consistente. Sfornate i panini. Raccogliete il paté in una ciotola (volendo, potrete farlo uscire da una tasca di tela con bocchetta spizzata) e servitelo con i panini tiepidi.
Insalata Di Coniglio E Cavolo Cinese Antipasto Coniglio 6 Preparazione: 40 Minuti (più il tempo di ammollo e cottura dei fagioli). Calorie: 348. 3 Cosce Di Coniglio (500 G)400 G Foglie Di Cavolo Cinese150 G Fagioli Secchi1 Filo Olio D'oliva Sale Pepe Per Condire:120 G Maionese50 G Panna Liquida1 Pizzico Sale1 Cucchiaino Pepe Verde Mettete i fagioli a bagno in acqua fredda per circa 12 ore poi lessateli a fuoco moderato. Private le cosce di coniglio di scarti e pellicine. Mettetele in una teglia, irroratele con un filino d'olio, salatele, pepatele e passatele nel forno già a 180 gradi, per circa 40 minuti. Appena pronte disossatele e tagliatele a listerelle. Mondate le foglie di cavolo cinese, quindi riducete in sottili striscioline. Scolate i fagioli e lasciateli raffreddare. Preparate il condimento: in una ciotolina mescolate la maionese con la panna. Insaporite la salsina con un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di granelli di pepe verde schiacciati e altrettanti interi. Preparate il piatto: sistemate al centro, sulle foglie di cavolo, le listerelle di coniglio e intorno i fagioli. Condite con la salsina preparata, quindi servite.
Sfogliata Di Verdure Antipasto Carote 8 Preparazione: 60 minuti (più lo scongelamento della pasta). Calorie: 407. 400 G Pasta Sfoglia Surgelata300 G Carote250 G Cavolfiore250 G Funghi Champignon150 G Formaggio Fontina A Fette50 G Pancetta Tesa A Fettine2 Scalogni3 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Per La Placca: Burro Per Spennellare: Uovo Mettete a scongelare la pasta sfoglia. Mondate intanto il cavolfiore, dividetelo a cimette e fatelo lessare in abbondante acqua leggermente salata. Spuntate, raschiate le carote e lessatele separatamente dal resto della verdura. Mondate i funghi, privandoli della parte terrosa del gambo, quindi passateli rapidamente sotto l'acqua corrente, sgocciolateli e tagliateli a lamelle. Fateli saltare in una larga padella, in cui avrete messo a rosolare gli scalogni, mondati ma interi, insieme a 3 cucchiaiate d'olio. Salate i funghi e teneteli su fuoco vivace, per far fare loro l'acqua, allora mescolateli con le carote, già lessate e tagliate a rondelle, e le cimette di cavolfiore scolate leggermente al dente. Salate e pepate ancora le verdure e tenetele su fuoco vivace fino a quando saranno ben insaporite poi spegnete e lasciatele raffreddare. Disponete al centro la pancetta, formando una striscia. Su questa mettete circa la metà delle verdure, la restante fontina (tranne 3 fettine) e completate con le verdure rimaste. Pennellate i bordi della pasta con un poco d'acqua fredda, poi ripiegateli sul ripieno, richiudendolo. Appiattite un poco il rotolo così ottenuto e sistematelo su una placca imburrata. Pennellate la sfoglia d'uovo battuto, decoratela con le fettine di fontina lasciate da parte, tagliatele a listerelle e con piccole incisioni che praticherete tra le stesse. Pennellate ancora un poco d'uovo poi passate la placca nel forno già a 200 gradi; cuocete la sfogliata per circa 30 minuti, poi servitela.
Crostoni Rustici (2) Antipasto Spinaci 8 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 200. 150 G Spinaci Lessati E Strizzati150 G Prosciutto Cotto100 G Formaggio Emmenthal70 G Panna Liquida8 Fette Pane Integrale1 Uovo1 Scalogno Grande1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano1 Cucchiaino Paprica Dolce2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Mettete a tostare le fette di pane e, intanto, tritate grossolanamente il prosciutto insieme con gli spinaci. Mondate e tritate anche un grosso scalogno e ponetelo ad appassire in una casseruola con 2 cucchiaiate d'olio. Aggiungete quindi il trito di spinaci e fate saltare il tutto a fuoco vivo per 3 minuti, salate, aromatizzate con un cucchiaino di paprica, mescolate e abbassate la fiamma. Sgusciate in un piatto l'uovo e battetelo insieme con la panna e con una cucchiaiata di parmigiano poi versate il tutto nella casseruola con gli spinaci. Mescolate fintanto che l'uovo si sarà leggermente rappreso. Togliete il composto dal fuoco e distribuitelo sulle fette di pane tostate. Cospargete ciascuna con un poco di Emmenthal grattugiato, poi sistemate le fette su una placca e passatele al grill solo per il tempo necessario al formarsi di una crosticina dorata. Disponete i crostoni appena pronti su un vassoio e serviteli.
Losanghe Di Semolino Antipasto Semolino 8 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 515. 100 Cl Latte250 G Semolino150 G Petto Di Pollo100 G Spinaci Lessati E Strizzati50 G Prosciutto Cotto35 G Burro3 Tuorli D'uovo2 Uova1 Cucchiaio Formaggio Parmigiano Grattugiato Pangrattato1 Scalogno Farina Bianca Olio D'oliva Sale Pepe In una casseruola portate a bollore il latte, insieme con il burro e un pizzichino di sale. Versatevi il semolino a pioggia, mescolate per evitare il formarsi di grumi, poi lasciate cuocere la polentina, a fuoco moderato, per 15 minuti circa. Intanto tagliate la carne di pollo in dadolata e fatela saltare in una padella con una cucchiaiata d'olio caldo. Mondate e tritate uno scalogno, quindi cospargetelo sui dadini di pollo. Tritate il prosciutto e unitelo al semolino, che avrete tolto dal fuoco. Incorporatevi anche la dadolata di pollo, precedentemente passata al tritatutto, insieme con gli spinaci. Salate, pepate il composto e legatelo con i tuorli e una cucchiaiata di parmigiano. Amalgamate bene il tutto poi allargate l'impasto su un vassoio o un tagliere di marmo, leggermente unto, e livellatelo con l'aiuto di una spatola umida, fino a dargli lo spessore di circa cm 2. Lasciate raffreddare bene poi tagliate l'impasto a losanghe. Passatele in un poco di farina, quindi nelle uova battute e, infine, nel pangrattato. Friggete le losanghe in abbondante olio caldo.
Gallette Di Mais Con Mozzarella Antipasto Mais 6 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 381. 100 G Farina Di Polenta A Cottura Rapida80 G Mais In Scatola70 G Latte60 G Olio D'oliva50 G Farina Bianca1 Uovo1 Pizzico Sale Per Completare:200 G MozzarellaAlcuni Filetti D'acciughe Sott'olio60 G Burro In una ciotola mescolate la farina di polenta con quella bianca. Unite anche un uovo, un pizzichino di sale, l'olio e il latte, fatti scendere a filo, sempre mescolando, per evitare la formazione di grumi. Sgocciolate il mais dal liquido di conservazione e amalgamatelo con il composto di farine, ottenendo un'impasto piuttosto morbido. Prendetelo a cucchiaiate e passatelo in una padella nella quale avrete posto a riscaldare un filino d'olio. Nell'olio caldo, l'impasto si rapprenderà, formando come delle frittelle (gallette). Man mano che saranno pronte, disponete le gallette su un piatto, che possa andare in forno, sistemandole leggermente accavallate. Appoggiate la mozzarella a fettine tra una galletta e l'altra. Passate il piatto nel forno già a 250 gradi per 15 minuti. Sgocciolate 4 filetti d'acciuga dall'olio di conservazione e stemperateli nel burro che farete sciogliere ma non friggere. Sfornate le gallette e conditele con il burro all'acciuga. Servite subito ben calda questa preparazione, che sarà un ottimo antipasto.
Polenta Bianca Alla Provola E Spinaci Antipasto Formaggio Provola Affumicata 6 Preparazione: 75 minuti. Calorie: 379. 350 G Formaggio Provola Affumicata250 G Spinaci Lessati E Strizzati125 G Farina Bianca Di Mais60 G Burro1 Scalogno4 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Mettete in una casseruola 50 cl d'acqua e portatela a bollore. Aggiungete una presina di sale quindi la farina di mais gettandola a pioggia e mescolando forte, per evitare la formazione di grumi. Non appena l'impasto avrà preso il bollore, abbassate la fiamma e fatelo cuocere per circa 45 minuti, rigirandolo spesso. Nel frattempo mondate e tritate finemente uno scalogno e fatelo appassire in 4 cucchiaiate d'olio d'oliva. Aggiungete gli spinaci e lasciateli insaporire per qualche minuto, poi salateli e pepateli. Imburrate una pirofila e scodellatevi la polenta ormai cotta. Infiocchettatela con tutto il burro rimasto, copritela con gli spinaci preparati e completate con la provola, tagliata a fettine sottili. Passate la teglia nel forno, già riscaldato a 250 gradi, e cuocete per circa 15 minuti. Sfornate, poi lasciate intiepidire la preparazione per una decina di minuti quindi servitela nella teglia di cottura; accompagnata con dello speck, è un ottimo piatto unico.
Involtini Di Verza Con Polenta Antipasto Cavolo Verza 6 Preparazione: 120 minuti. Calorie: 309. 6 Foglie Cavolo Verza300 G Passata Di Pomodoro125 G Farina Di Mais Gialla40 G Cipolla Mondata6 Verzini (salamelle)1 Bicchiere Brodo4 Cucchiai Olio D'oliva1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe In una casseruola portate a bollore mezzo litro d'acqua. Salatela, quindi versatevi a pioggia la farina di mais, mescolando con forza, per evitare il formarsi di grumi. Non appena l'impasto avrà preso il bollore, abbassate la fiamma e lasciatelo cuocere per circa 45 minuti, rigirandolo spesso. Risciacquate intanto le foglie di verza poi sbollentatele in acqua salata per 12 minuti. Scolatele con il mestolo forato e passatele nell'acqua fredda, poi ponetele a sgocciolare, ben distese su un canovaccio pulitissimo. Rovesciate la polenta su un tagliere e lasciatela intiepidire, perché si rapprenda un poco, quindi versatene circa una cucchiaiata su ciascuna foglia, premendo un poco il centro con il dorso di un cucchiaio, in modo da ricavarne una nicchia. Nelle 6 nicchie sistemate i verzini; cospargete con un pizzico di sale e uno di pepe, quindi chiudete ogni foglia a pacchetto. Cospargete il fondo di una pirofila con la cipolla tritata: su questo letto disponete gli involtini di verza. Irrorate il tutto con la passata di pomodoro, un bicchiere di brodo e con 4 cucchiaiate d'olio. Passate la teglia nel forno già a 190 gradi per 50 minuti circa. Sfornate gli involtini appena saranno pronti e sistemateli in un piatto da portata piuttosto profondo, cospargendoli con il loro sugo. Serviteli dopo averli lasciati leggermente intiepidire.
Crostini Dello Zar Antipasto Caviale 12 Preparazione: 20 minuti. Calorie: 178. 2 Confezioni Pane Integrale Affettato18 Fette Pancarré80 G Salmone Affumicato Affettato In Busta50 G Caviale Russo Pastorizzato50 G Burro Le dosi sono per 36 tartine per colore. Ritagliate con un tagliapaste a forma di goccia, della larghezza di circa cm 4, 36 crostini dal pane nero e altrettanti dal pancarré. Tostate i crostini di pane bianco nel forno già a 190 gradi per circa 2 minuti. Tagliate con un tagliapaste a goccia più piccolo del precedente (circa cm 3), 36 gocce dalle fette di salmone. Mettete in una ciotola il burro, morbido e a pezzetti e, con un cucchiaio di legno, mescolatelo finché avrà raggiunto la densità di una crema. Appoggiate le gocce di salmone sui tostini di pane nero. Ammucchiate un po' di caviale al centro dei tostini bianchi. Mettete la crema di burro in un imbutino di carta oleata con un piccolo buco sul fondo e, premendolo, fatene uscire un filino decorando con esso il contorno delle tartine.
Spiedini Fritti Delizia Antipasto Formaggio Emmenthal 6 Preparazione: 20 minuti. Calorie: 411. 200 G Formaggio Emmenthal200 G Prosciutto Cotto (pezzi Da 200 G)100 G Farina Bianca2 Uova LatteAbbondante Olio D'oliva1 Pizzico Sale Riducete il formaggio a dadini. Fate a dadini anche il prosciutto. Rompete le uova in una ciotola. Unitevi la farina, mescolando bene, un pizzico di sale e latte quanto basta per ottenere un impasto semiliquido. Preparate 12 spiedini infilandovi, alternati, dadi di prosciutto cotto e di formaggio. Passateli nella pastella in modo che se ne rivestano su tutti i lati. Scaldate nella padella dei fritti abbondante olio e friggetevi gli spiedini finché saranno dorati e croccanti. Metteteli a sgocciolare su carta assorbente, poi serviteli subito, ben caldi.
Pizzette Esotiche Antipasto Germogli Di Legumi Cinesi 4 Preparazione: 20 minuti. Calorie: 242. 1 Confezione Pasta Fresca Per Pizze (confezioni Da 250 G)125 G Mozzarella50 G Passato Di Pomodoro1 Cucchiaino Germogli Di Legumi Cinesi1 Pizzico Origano2 Acciughe Sott'olio Olive Ripiene Sale Per La Spianatoia E La Teglia: Farina Olio D'oliva Infarinate leggermente la spianatoia e stendetevi la pasta (seguendo le istruzioni riportate sulla confezione, altrimenti ricavatene un rettangolo dello spessore di circa cm 2). Ricavate dalla pasta, usando un tagliapaste rotondo del diametro di cm 4, tanti dischetti che appoggerete, leggermente distanziati, sulla placca del forno unta d'olio. Suddividete la passata di pomodoro fra le pizzette. Salatela delicatamente, poi unitevi un pezzetto di acciuga, un cucchiaino di germogli di legumi cinesi e un pizzico di origano. Passate la teglia nel forno già scaldato a 200 gradi cuocendo le pizzette per 10 minuti. Tagliate nel frattempo la mozzarella in minuscola dadolata. Estraete la teglia dal forno e cospargete le pizzette con i dadini di mozzarella preparati. Passate in forno per altri 2 minuti; sfornate e servite, guarnendo il piatto con olive.
Bignè Saporiti All'uovo Antipasto Uova 8 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 159. Per I Bignè:70 G Farina Bianca40 G Burro2 Uova1 Pizzico Sale Per La Placca: Burro Farina Per La Crema:70 G Formaggio Fontina Della Val D'aosta20 G Formaggio Parmigiano Grattugiato20 G Burro6 Uova3 Filetti D'acciughe Sott'olioAlcune Foglioline Prezzemolo4 Cucchiai Panna Liquida1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Preparate i bignè (anche con un giorno d'anticipo). In una casseruolina portate all'ebollizione 100 g d'acqua insieme con il burro e un pizzico di sale. Non appena il liquido alzerà il bollore, gettatevi dentro, in una volta sola, tutta la farina. Mescolate l'impasto e tenetelo sul fuoco fino a quando si staccherà dalle pareti della casseruola, con un leggero sfrigolio come se friggesse. Allora rovesciatelo in una ciotola e lasciatelo raffreddare. Incorporatevi quindi le uova, uno alla volta, non aggiungendo il successivo se il precedente non sarà stato ben amalgamato. Mettete l'impasto ottenuto in una tasca di tela da pasticcere munita di bocchetta liscia e fatelo uscire in ciuffetti, della grossezza di una noce, che allineerete ben distanti tra loro, su una placca leggermente imburrata e infarinata: in tutto otterrete 16-18 bignè, che passerete nel forno già a 190 gradi per 20-25 minuti circa. Sfornateli appena saranno ben gonfi, dorati e asciutti. Al momento di servirli preparate la farcia. Sgusciate le uova in una ciotola e battetele con una forchetta, amalgamandole con il parmigiano, i filetti d'acciuga sgocciolati e tritati e 4 cucchiai di panna. Insaporite il composto con un pizzico di sale e uno di pepe poi versatelo in una larga padella, in cui avrete fatto sciogliere il burro. Strapazzate le uova per qualche secondo e toglietele dal forno ancora cremose. Riducete il fontina a dadolata. Aprite a metà i bignè ormai pronti, farciteli con un dadino di fontina e con la crema d'uovo poi chiudeteli e sistemateli su una placca o su un piatto che possa andare anche in forno. Cuoceteli a 250 gradi per circa 2 minuti poi sfornateli, guarniteli con alcune foglioline di prezzemolo e serviteli ben caldi.
Vol-au-vent Con Crema Di Zucca Antipasto Zucca 12 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 161. 700 G Zucca24 Vol Au Vent Piccoli Surgelati (formato Cocktail)1 Presina Sale1 Pizzicone Pepe Private la zucca della scorza esterna legnosa e di eventuali semi e filamenti. Tagliatela a fette spesse circa cm 1, sistematele su una placca (volendo anche avvolte in un foglio di carta speciale da cucina) e passatele nel forno già a 200 gradi per circa 40 minuti. Sfornate la zucca appena cotta e cuocete nel forno, seguendo le istruzioni sulla confezione, i vol-au-vent ancora surgelati. Mentre cuocciono, passate la zucca al passaverdure con il disco medio, raccogliendo il ricavato in una ciotola. Insaporitelo con una presina di sale e un pizzicone di pepe. Sfornate i vol-au-vent e riempiteli con il passato di zucca. Sistemateli su un piatto adeguato, decorateli a piacere (ad esempio pennacchi di sedano) e serviteli subito.
Cupoletta Di Formaggi E Prosciutto Antipasto Formaggio Gorgonzola 12 Preparazione: 60 minuti (più il riposo in frigorifero). Calorie: 259. 350 G Formaggi Caprini250 G Formaggio Gorgonzola200 G Mascarpone150 G Prosciutto Cotto A Fettine100 G Spinaci Lessati E Strizzati1 Pera1 Spruzzo Salsa Worcester Sale Ponete in una ciotola il mascarpone e il gorgonzola quindi amalgamateli insieme, lavorandoli con il dorso di un cucchiaio. Salate il composto. Passate gli spinaci al tritatutto elettrico e mescolateli, in una seconda ciotola, con i caprini. Insaporite anche questo composto con un pizzico di sale e aromatizzatelo con uno spruzzo di Worcester. Sbucciate una pera di media grossezza e tagliatela a fettine sottili. Rivestite completamente uno stampo da zuccotto (diametro cm 22) con le fettine di prosciutto, lasciandole debordare. Riempitelo con metà del composto al gorgonzola e procedete, formando degli strati, con un terzo delle fettine di pera, metà del composto agli spinaci, ancora pera, il restante impasto al gorgonzola, le ultime fettine di frutta e il rimanente formaggio agli spinaci. Livellate bene, quindi coprite con le fettine di prosciutto eccedenti, ripiegate verso l'interno dello stampo e chiudete quest'ultimo con pellicola trasparente. Passate nel frigorifero per almeno 2 ore, o ancor meglio per una notte, quindi estraete lo stampo, sformate la cupoletta su un piatto da portata adeguato e servitela subito, decorando a piacere: noi abbiamo usato mezze rondelle di cetriolo, ma andranno bene anche fettine di carote oppure spicchietti di pomodoro. Volendo, accompagnate la cupoletta con tostini di pane.
Insalata Mista Con Prosciutto Antipasto Sedano Di Verona 6 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 165. 200 G Sedano Di Verona150 G Insalata Belga Riccia (indivia Riccia)80 G Prosciutto Cotto2 Carciofi1/2 Limone Raschiate il sedano di Verona poi lavatelo e riducetelo a fettine, quindi a striscioline sottili. Mondate l'indivia e tagliuzzatela grossolanamente. Togliete ai carciofi le foglie esterne più fibrose, spuntateli a metà, privandoli dell'eventuale fieno; infine divideteli a spicchietti che getterete in una ciotola colma d'acqua fresca, acidulata dal succo di mezzo limone. Tagliate a listerelle anche il prosciutto. In una insalatiera adeguata mescolate il sedano, l'indivia e i carciofi ben scolati. Cospargete l'insalata con il prosciutto e portatela in tavola accompagnata dalla salsina che otterrete stemperando la maionese con lo yogurth. Insaporite il composto con un pizzico di sale, uno di pepe e con mezza cucchiaiata d'erba cipollina, finemente tritata. Mescolate l'insalata in tavola e distribuitela tra i commensali che la condiranno nel proprio piatto.
Fagottini Di Culatello Antipasto Culatello 6 Preparazione: 45 minuti. Calorie: 223 200 G Carote12 Fettine Culatello (130 G)130 G Maionese100 G Olive Verdi Snocciolate50 G Sedano Capperi Sotto Sale1 Uovo1 Pizzico Sale Raschiate le carote, tagliatele in piccola dadolata e mettetele a lessare. Fate rassodare l'uovo, lasciandolo cuocere per 10 minuti esatti dall'inizio dell'ebollizione, poi raffreddatelo sotto l'acqua e sgusciatelo. Spuntatela costa di sedano, poi riducetela in minuscola dadolata. Tritate grossolanamente le olive insieme con una cucchiaiata di capperi, precedentemente risciacquati. Scolate la dadolata di carote, raffreddatela e raccoglietela in una ciotola. Mescolatela con le olive e i capperi, i dadini di sedano e la maionese. Aggiungete al composto l'uovo sodo passato al setaccio, amalgamate e insaporite il tutto con un pizzico di sale. Rivestite internamente un piccolo mestolo con una fettina di culatello; riempitelo con una cucchiaiata di composto che chiuderete nella fetta, ripiegandola verso l'interno. Capovolgete il mestolo su un piatto adeguato, sformando in tal modo il fagottino con la chiusura verso il basso. Ripetete l'operazione con le restanti 11 fettine di culatello tra le quali distribuirete tutto il rimanente composto. Decorate i fagottini a piacere e serviteli.
Tartine Di Grano Saraceno Antipasto Farina Di Grano Saraceno 12 Preparazione: 60 minuti (più la lievitazione della pasta). Calorie: 262. Per I Panini:150 G Farina Bianca150 G Farina Di Grano Saraceno30 G Olio D'oliva20 G Lievito Di Birra1 Pizzico Sale Per La Spianatoia E La Placca: Farina Olio D'oliva Per Farcire:500 G Formaggio Robiola80 G Cipolla20 G Latte1/2 Peperone Rosso1/2 Costa Sedano1 Spicchio Aglio1 Manciata Prezzemolo1/2 Cucchiaio Paprica1 Cucchiaio Olio D'oliva1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Preparate i panini: sciogliete il lievito e un pizzichino di sale in 100 g d'acqua tiepida. In una ciotola mescolate le due farine e amalgamatele con il lievito sciolto, l'olio e ancora 50 g d'acqua tiepida. Trasferite l'impasto sulla spianatoia infarinata e lavoratelo energicamente e a lungo fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Incidetela con un taglio a croce e mettetela nella ciotola già usata, leggermente infarinata. Coprite il recipiente e ponetelo in un luogo tiepido, lasciando lievitare la pasta per 45 minuti. Trascorso questo tempo, trasferite nuovamente l'impasto lievitato sulla spianatoia, sgonfiatelo premendolo con le nocche delle dita e lavoratelo per alcuni minuti prima di dividerlo in 12 pezzetti uguali. Date a ciascuno una forma rotonda di pagnottelle e allineatele su una placca oliata, distanti tra loro. Copritele e ponetele a lievitare per un'ora circa. Preparate intanto la farcia: tritate finemente la cipolla e fatela stufare a fuoco lento, irrorata da una cucchiaiata d'olio e da un mestolo d'acqua calda: alla fine dovrà risultare quasi spappolata. Ponete un peperone sulla fiamma diretta e lasciatelo bruciacchiare da tutti i lati, per privarlo con facilità della pelle. Eliminate i filamenti a mezza costa di sedano e tritatela finissimamente, servendovi del coltello (e non del tritatutto che la ridurrebbe in una acquosa poltiglia) insieme con una manciatina di foglie di prezzemolo e uno spicchio d'aglio. Passate invece al tritatutto, senza però farlo andare troppo a lungo, mezzo peperone pelato e la cipolla ben stufata. Dividete la robiola in parti uguali, raccogliendole in due ciotole. Nella prima aggiungete il trito al sedano, nella seconda quello al peperone. Insaporite con un pizzico di sale e uno di pepe quello al sedano, che stempererete anche con il latte freddo. Salate il composto al peperone e aromatizzatelo con mezzo cucchiaio di paprica. Passate le pagnottelle nel forno già a 250 gradi per 20 minuti poi sfornatele e dividetele a metà. Mettete il composto al sedano in una tasca da pasticcere munita di bocchetta spizzata e, non appena i panini si saranno intiepiditi, guarnitene 12 con un grosso ciuffo. Fate lo stesso con quelli rimasti, usando il composto al peperone e servite.
Crostini Di Pollo E Formaggio Antipasto Petto Di Pollo 4 Preparazione: 20 minuti. Calorie: 173. 8 Fette Pancarré200 G Petto Di Pollo200 G Latte100 G Panna Liquida100 G Formaggio Caprino20 G Burro15 G Farina Bianca1 Cucchiaino Senape Aromatica1/2 Cucchiaino Paté Di Olive1 Filetto D'acciuga10 Fili Erba Cipollina Prezzemolo Sale Pepe Per La Teglia: Burro Tritate il petto di pollo, crudo, con il tritatutto elettrico a centrifuga. Preparate un trito con 10 fili di erba cipollina e un po' di prezzemolo; unitelo al pollo, salate e pepate. Amalgamatevi la panna e il caprino. Imburrate una teglia da forno, appoggiatevi le fette di pancarré e doratele nel forno normale a 250 gradi. Mescolate mezzo cucchiaino di paté di olive con il filetto d'acciuga, spappolato, e spalmate con esso le fette tostate. Fondete per 20 secondi nel microonde a 1/3 della potenza il burro posto in una pirofila. Amalgamatevi la farina e diluite con il latte mescolando, poi cuocete nel microonde a potenza max per 4 minuti. Insaporite la salsa con un pizzico di sale e un cucchiaino di senape. Spalmate i crostini in maniera uniforme con la farcia di pollo e formaggio. Cuocete i crostini nel microonde a 2/3 della potenza per 3 minuti, poi rifilateli, tagliateli in due e serviteli con la salsa.
Pasticcini Salati Alla Frutta Antipasto Formaggio Robiola 10 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 281. Per La Pasta Brisée:200 G Farina Bianca100 G Burro1 Tuorlo D'uovo1 Pizzico Sale Per Farcire:350 G Formaggio Robiola60 G Latte1 Pizzico Salsa Worcester1 Pizzico Sale Per Decorare: Frutta Fresca Mista (kiwi, Fragole, Uva) Preparate la pasta brisèe: intridete il burro con la farina poi versate il tutto sulla spianatoia e fate la fontana. Al centro mettete il tuorlo, 70 g d'acqua fredda e un pizzichino di sale. Impastate velocemente per non riscaldare troppo il burro, poi fate con la pasta una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare al fresco per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo mettete la pasta sulla spianatoia e tiratela, con il matterello, in una sfoglia dello spessore di mm 2. Usando un tagliapasta rotondo a bordo scanalato di 7 cm di diametro, ritagliate 30 dischi con i quali rivestirete altrettanti stampini per tartellette. Sistemateli su una o più placche e passateli nel forno già a 180 gradi per circa 10 minuti, poi sfornate, sformate le tartellette e lasciatele raffreddare. Se non avete stampini a sufficienza, fate l'operazione in 2 o 3 volte. Intanto preparate la farcia. In una ciotola lavorate la robiola stemperandola con il latte. Insaporitela con un pizzico di Worcester e con un pizzico di sale. Mondate quindi la frutta: sbucciate un kiwi e tagliatene metà in dadolata. Sgranate un grappoletto d'uva bianca, risciacquate i chicchi e poneteli ad asciugare su un canovaccio o su un doppio foglio di carta da cucina: private una decina di fragole del picciolo e passatele rapidamente sotto l'acqua corrente ponendole quindi a sgocciolare accanto all'uva. Mettete il composto al formaggio in una tasca di tela da pasticcere munita di bocchetta liscia, quindi distribuitela tra i "pasticcini" freddi. Guarniteli con pezzetti della frutta preparata e con i chicchi d'uva. Serviteli subito, ben disposti su un piatto da portata adeguato, oppure teneteli in frigorifero, fino al momento di portarli in tavola. In ogni caso, non preparateli con un anticipo superiore all'ora, perché la pasta si inumidirebbe, diventando molliccia. Potrete invece fare i pasticcini il giorno prima e farcirli solamente al momento di servirli, con il ripieno preparato di fresco.
Millefoglie Di Insalata Russa Antipasto Maionese 10 Preparazione: 85 minuti. Calorie: 552. 400 G Pasta Sfoglia Surgelata In Rotoli (2 Rotoli)400 G Maionese250 G Patate100 G Carote100 G Piselli Surgelati100 G Prosciutto Cotto A Fettine100 G Formaggio Fontina A Fettine3 Cetriolini Sott'aceto2 Falde Peperone Sott'aceto1 Uovo1 Cucchiaio Aceto Di Vino6 Ciliegine Alla Mostarda Burro Sale Mettete a scongelare la pasta sfoglia. Intanto preparate l'insalata russa. Raschiate le carote e tagliatele in minuscola dadolata. Sbucciate e riducete a dadini anche le patate. Lessate, ma separatamente, i piselli, la dadolata di carote e quella di patate, ponendo però quest'ultima a cuocere in acqua bollente, acidulata da una cucchiaiata d'aceto. Scolate le verdure al dente e lasciatele raffreddare, raccogliendole in una ciotola. Aggiungete anche i cetriolini e le falde di peperone, il tutto ridotto in finissima dadolata. Mescolate, al caso aggiustate di sale poi amalgamate le verdure con 200 g di maionese. Srotolate la pasta scongelata e sistemate le 2 sfoglie su placche diverse imburrate. Bucherellate i pezzi di pasta con i rebbi di una forchetta e pennellateli con un poco d'uovo leggermente battuto. Passate le placche nel forno già riscaldato alla temperatura di 250 gradi per circa 15 minuti. Sfornate e fate intiepidire le sfoglie poi pareggiatele ai bordi e dividetele per il lungo in 2 pezzi uguali. Disponetene uno su un piatto adeguato e distribuitevi sopra metà del prosciutto, altrettanta fontina e metà della russa. Coprite con un secondo pezzo di pasta e procedete come prima, esaurendo gli ingredienti. Completate con un terzo pezzo. Spalmate la maionese rimasta sui fianchi della millefoglie e decoratela con 6 ciliegine alla mostarda. Servitela subito.
Bavarese Di Salmone Antipasto Salmone Affumicato 8 Preparazione: 60 minuti (più il riposo in frigorifero). Calorie: 242. 250 G Latte250 G Panna Da Montare250 G Yogurth80 G Salmone Affumicato15 G Farina15 G Burro8 G Colla Di Pesce3 Tuorli D'uovo3 Cucchiai Maionese1 Spruzzo Salsa Worcester Salsa Ketchup Pistacchi1 Pizzico Sale Per Stemperare:2 Cucchiai Latte Mettete a bagno in una ciotola contenente acqua fredda la colla di pesce. Nel frattempo, fate riscaldare 250 g di latte e intanto, in una casseruolina, impastate la farina con il burro. Stemperate il roux con il latte caldo, fatto scendere a filo e nel quale avrete prima sciolto la colla di pesce ben strizzata. Tenete il composto sul fuoco a sobbollire per circa 5 minuti, mescolandolo spesso, poi passatelo nel vaso del frullatore e aggiungetevi anche i tre tuorli e il salmone, precedentemente tritato. Avviate l'apparecchio e frullate alla massima velocità per un minuto circa, quindi trasferite il composto in una ciotola. Insaporitelo con un pizzico di sale e con uno spruzzo di Worcester. Mescolatelo, lasciatelo intiepidire e quando incomincerà a tirare (cioè quando un cucchiaio immerso nel composto uscirà velato) incorporatevi la panna, montata fermissima. Dividete la bavarese tra 8 stampini monodose e metteteli in frigorifero per almeno 4 ore. Poco prima di servire, stemperate lo yogurth con tre cucchiaiate di maionese e due di latte freddo. Versate questa salsina sul fondo di 8 piattini individuali e al centro di ognuno sformate una piccola bavarese. Completate con ghirigori di ketchup, fatti uscire da un cornetto per decorare e con mezzo pistacchio pelato, posto al centro di ciascuna bavarese. Servite subito, oppure tenete le bavaresi in frigorifero fino al momento di portarle in tavola. Sono uno squisito antipasto e si possono accompagnare con dei triangolini di pane, tostati e caldi.
Dolcetti Glassati Al Pollo Antipasto Petto Di Pollo 8 Preparazione: 75 minuti. Calorie: 119. 300 G Latte150 G Petto Di Pollo100 G Panna Da Montare20 G Farina Bianca20 G Burro8 G Colla Di Pesce1 Albume D'uovo Salsa Ketchup Pistacchi1 Pizzico Sale Per La Pirofila: Burro Passate il petto di pollo al tritatutto elettrico e raccogliete il ricavato in una ciotola. Unitevi la panna senza montarla, mezzo albume e un pizzico di sale. Lavorate il composto con una frusta, fino a quando diventerà denso e spumoso. Mettetelo allora in una tasca di tela da pasticcere con bocchetta liscia e fatelo uscire a ciuffetti (pasticcini) che disporrete in una pirofila imburrata. Passatela nel forno già a 200 gradi per circa 10 minuti. Mettete la colla di pesce a bagno in acqua fredda e fate riscaldare il latte. In una casseruolina impastate 20 g di burro con la farina e stemperate il roux con il latte caldo, nel quale avrete sciolto la colla di pesce ben strizzata. Tenete questa besciamella sul fuoco per circa 5 minuti, facendola sobbollire, poi spegnete e lasciatela raffreddare fino a quando incomincerà a tirare. Nel frattempo sfornate i pasticcini di pollo e sistemateli su una gratella da pasticcere appoggiata su un vassoio. Ricopriteli abbondantemente con la besciamella preparata, tenendone da parte 2 cucchiaiate. Con questa stemperate un cucchiaino di ketchup poi mettete il tutto in un cornetto per decorare. Guarnite i dolcetti con un ghirigoro al ketchup e con un pezzettino di pistacchio pelato. Sistemateli quindi su un piatto adeguato e teneteli al fresco per 60 minuti prima di servirli.
Mousse Di Sgombri (2) Antipasto Sgombri 4 Preparazione: 15 minuti. Calorie: 405. 180 G Sgombri Sott'olio In Scatola120 G Burro8 Fette Pancarré2 Cucchiai Brandy Mettete nel tritatutto elettrico il pesce, perfettamente sgocciolato dall'olio di conservazione, insieme con il burro morbido a pezzetti. Azionate l'apparecchio e tenetelo in funzione finché avrete ottenuto un composto omogeneo. Profumatelo quindi con due cucchiaiate di brandy. Tagliate via la crosta al pane e dividete ogni fetta in 4 triangolini. Tostate il pane nel forno, già scaldato a 200 gradi, per 3 o 4 minuti. Servite la mousse con i crostini. Per una presentazione più d'effetto, decorate il piatto con pezzetti di gelatina, preparata con uno dei prodotti istantanei in commercio (seguite le istruzioni sulla confezione). Naturalmente, poiché la gelatina ha un tempo di raffreddamento abbastanza lungo, vi converrà prepararla in anticipo, anche il giorno prima, e tenerla pronta in frigorifero.
Pomodorini Ripieni (4) Antipasto Pomodorini 6 Preparazione: 45 minuti. Calorie: 268. 12 Pomodorini (600 G)200 G Mozzarella12 Filetti D'acciughe Per La Teglia: Burro Per Il Risotto:350 G Brodo140 G Riso1 Scalogno1 Bustina Zafferano1 Cucchiaio Burro2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Preparate il risotto: mondate e tritate lo scalogno e fatelo appassire in 2 cucchiaiate d'olio. Aggiungete il riso e tostatelo a fuoco vivo poi bagnatelo con il brodo caldo aggiungendolo poco per volta e mescolando spesso. Completate la cottura del risotto in circa 12 minuti. Alla fine unitevi una bustina di zafferano, diluita in 2 cucchiaiate di brodo. Spegnete, assaggiate e, al caso, aggiustate di sale quindi mantecate con una cucchiaiata di burro e 2 di parmigiano. Ricavate dalla mozzarella 12 fettine e riducete il resto in dadolata. Scoperchiate i pomodorini, precedentemente ben lavati e asciugati, tagliandone una fettina a circa 2/3 della loro altezza poi, usando uno scavino, svuotateli dei semi. Sul fondo di ciascuno mettete mezzo filetto d'acciuga e un dodicesimo della dadolata di mozzarella. Riempite i pomodorini con il risotto e completateli con i pezzetti d'acciuga rimasti e con una fetta di mozzarella posta a far da coperchietto su ciascuno. Imburrate una pirofila e sistematevi i pomodorini ripieni. Passateli nel forno già a 220 gradi per farli gratinare, cioè lasciateveli per il tempo necessario al formaggio di fondere formando una crosticina dorata. Sfornateli, sistemateli su un piatto da portata adeguato e serviteli tiepidi decorando a piacere.
Uova Rosa Farcite Antipasto Uova Di Salmone 6 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 161. 6 Uova170 G Tonno Sott'olio1 Spruzzata Salsa Worcester Erba Cipollina1 Vasetto Uova Di Salmone Per La Salsa Rosa:300 G Latte20 G Farina Bianca20 G Burro6 G Colla Di Pesce1/2 Cucchiaio Paprica Dolce Sale Mettete a rassodare le uova, facendole cuocere per 10 minuti esatti dall'inizio dell'ebollizione poi raffreddatele sotto acqua corrente e sgusciatele. Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce. Ponete a riscaldare il latte. In una casseruola impastate la farina con il burro quindi stemperate questo roux con il latte caldo, nel quale avrete disciolto la colla di pesce, ben strizzata dall'acqua. Portate la salsina sul fuoco, coloratela con mezza cucchiaiata di paprica, salatela e fatela sobbollire per 5-6 minuti, mescolandola spesso. Spegnete e lasciatela raffreddare. Dividete le uova a metà per il lungo e svuotatele dei tuorli conservando i mezzi albumi. Passate al tritatutto elettrico i tuorli sodi insieme con il tonno sgocciolato dall'olio di conservazione e raccogliete il ricavato in una ciotola. Insaporitelo con un pizzico di sale e una generosa spruzzata di Worcester. Ponete il composto in una tasca di tela da pasticcere, munita di bocchetta liscia, e fatelo uscire in grossi ciuffi riempiendo i mezzi albumi. Sistemateli su una gratella, posta su un vassoio, e copriteli abbondantemente con la salsina quando questa sarà sufficientemente fredda e comincerà a tirare. Sistemate le uova rosa su un piatto: guarnite ciascuno con un cucchiaino di uova di salmone e 2 filetti d'erba cipollina e servite, decorando il piatto a piacere.
Pesce Sfoglia Con Gianchetti Antipasto Gianchetti 6 Preparazione: 40 minuti. Calorie: 487. 400 G Pasta Sfoglia Surgelata In Rotoli (2 Rotoli) Per La Spianatoia: Farina Per Pennellare: Uovo Per La Placca: Burro Per Farcire:400 G Gianchetti150 G Zucchine100 G Germogli Di Soia1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Fate scongelare la pasta sfoglia. Appena pronta, srotolatela sulla spianatoia leggermente infarinata e pennellate i 2 pezzi con un poco d'uovo battuto. Sovrapponeteli facendo combaciare perfettamente le due parti, pennellate, una contro l'altra. Con un coltello appuntito e affilatissimo ricavate dalla sfoglia la sagoma di un pesce, leggermente panciuto e provvisto di pinne dorsali e ventrali. (Se non vi sentite sicuri del risultato, preparate un modello in cartoncino). Incidete, marcandole, le pinne e la coda poi, seguendo i contorni del pesce, ritagliatelo verso l'interno a cm 1 dal bordo ma limitando l'incisione allo strato di pasta superiore. Togliete la sfoglia ritagliata e otterrete una specie di grosso vol-au-vent, a forma di pesce, appunto. Pennellatelo ancora tutto d'uovo, dopo aver marcato anche l'occhio. Punzecchiate il pesce con i rebbi di una forchetta quindi sistematelo su una placca imburrata e passatelo nel forno già a 200 gradi per circa 15-18 minuti. Intanto mondate, spuntate le zucchine e tagliatele a bastoncini. Passate rapidamente i gianchetti sotto l'acqua corrente e così pure i germogli di soia. Ponete a riscaldare in una larga padella 2 cucchiaiate d'olio e fatevi rosolare le verdure a fuoco vivo. Sbollentate intanto i gianchetti per circa 2 minuti in abbondante acqua salata e addizionata con mezzo bicchiere di vino. Scolateli e aggiungeteli alle zucchine e ai germogli di soia nella padella. Aggiustate di sale e tenete su fuoco vivace ancora per 2 minuti poi spegnete. Sfornate il pesce-sfoglia e riempitelo con i gianchetti. Cospargete la preparazione con una cucchiaiata di prezzemolo tritato e servitela subito.
Rotolini Di Coppa Al Brie Antipasto Coppa Di Maiale 6 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 349. 250 G Formaggio Brie120 G Maionese50 G Tonno Sott'olio12 Fettine Coppa Di Maiale1 Spruzzo Salsa Worcester Per Completare:1 Manciata Insalatina1 Pomodorino (facoltativo) Sgocciolate il tonno dall'olio di conservazione poi passatelo al tritatutto elettrico, raccogliendo il ricavato in una ciotola. Amalgamatelo con la maionese e insaporite il composto con uno spruzzo di Worcester. Dividete il brie, dopo averlo leggermente raschiato in superficie, in 12 bastoncini. Spalmate ogni fetta di coppa con un dodicesimo di composto al tonno e al centro ponete un bastoncino di formaggio. Arrotolate le fette su se stesse formando gli involtini. Preparate sul fondi di un piatto da portata un letto verde con una manciata di insalatina, ben mondata. Su questo disponete gli involtini a raggiera e, volendo, completate la decorazione con un pomodorino posto al centro. Servite subito.
Crocchette Gustose Antipasto Patate 6 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 287. 300 G Patate150 G Prosciutto Cotto50 G Cipolla Mondata50 G Formaggio Parmigiano Grattugiato2 Uova2 Tuorli D'uovo Pangrattato Farina Bianca1 Grattatina Noce Moscata Olio D'oliva Sale1 Pizzico Pepe Lavate accuratamente le patate per eliminare ogni traccia di terriccio dalla buccia poi mettetele a lessare in acqua leggermente salata. Scolatele al dente, pelatele e passatele, ancora calde, allo schiacciapatate raccogliendo il ricavato in una ciotola. Tagliate la cipolla a fettine e fatele soffriggere, a fuoco vivo, in una cucchiaiata d'olio. Scolatele e passatele al tritatutto elettrico insieme con il prosciutto. Unite il ricavato nella ciotola delle patate e legate il tutto con i 2 tuorli, amalgamando e insaporendo il composto anche con il parmigiano, un pizzico di sale, uno di pepe e una grattatina di noce moscata. Formate quindi delle crocchette, grosse quanto una noce, che passerete prima nella farina, quindi nelle uova, salate e battute e, infine nel pangrattato. Ponete sul fuoco la padella dei fritti con abbondante olio d'oliva e fatelo riscaldare: tuffatevi le crocchette, poche per volta. Giratele, senza pungerle, perché prendano un bel colore dorato uniforme e non si intridano d'olio, poi scolatele con il mestolo forato e passatele a sgocciolare su un doppio foglio di carta da cucina, tenendole al caldo. Quando le crocchette saranno tutte fritte, sistematele sull'imboccatura del forno acceso, in un piatto da portata adeguato, e servitele immediatamente, ben calde, decorando il piatto a piacere.
Tranci Di Pane Capricciosi Antipasto Sedano Rapa Di Verona 6 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 134. 150 G Insalata Lattughino80 G Sedano Rapa Di Verona80 G Prosciutto Crudo50 G Olive Verdi Farcite6 Fette Pane Casereccio Per Condire:1 Cucchiaio Aceto Di Vino Bianco10 Fili Erba Cipollina1/2 Cucchiaino Senape Forte4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzichino Sale Sistemate le fette di pane su una placca e passatele a tostare nel forno già riscaldato a 200 gradi per 2-3 minuti circa, in modo che si coloriscano leggermente. Mondate il lattughino, lavatelo e sgocciolatelo accuratamente poi raccoglietelo in una ciotola. Raschiate il sedano rapa e tagliatelo a striscioline sottili (julienne). Tagliate le olive a rondelle e a listerelle il prosciutto. Aggiungete tutti questi ingredienti nella ciotola con il lattughino. Mescolate l'insalata e conditela con una salsina ottenuta frullando, alla massima velocità, 4 cucchiaiate d'olio, una di aceto, mezzo cucchiaino da caffè di senape, una decina di fili d'erba cipollina e un pizzichino di sale. Distribuite l'insalata condita sulle fette di pane tostato. Sistematele su un piatto adeguato e servitele subito, ancora ben croccanti, guarnendo a piacere.
Canapè Con Paté Di Verdura Antipasto Insalata Lattuga 4 Preparazione: 45 minuti. Calorie: 255. 200 G Patate Lessate100 G Insalata Lattuga100 G Ricotta Piemontese50 G Olive Verdi Snocciolate1/2 Cucchiaio Capperi2 Filetti D'acciughe2 Spicchi Aglio Ravanelli8 Fettine Pane Casereccio2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Lavate la lattuga; sgocciolatela e tagliatela a striscioline. Risciacquate mezzo cucchiaio di capperi e scolate 2 filetti d'acciuga dall'olio. In una larga padella fate rosolare 2 spicchi d'aglio interi, ma leggermente schiacciati, in 2 cucchiaiate d'olio, poi toglieteli e aggiungete nel condimento la lattuga insieme con i capperi, le olive e i filetti d'acciuga spezzettati. Unite infine anche le patate, tagliate in dadolata. Fate insaporire il tutto a fuoco vivo per circa 2 minuti, poi trasferite la preparazione nel frullatore. Mettetevi anche la ricotta e avviate l'apparecchio alla massima velocità per 2 minuti o per il tempo che sarà necessario per ottenere una crema perfettamente omogenea (paté). Raccoglietela in una ciotola, conditela con sale, pepe e lasciatela raffreddare. Tostate intanto le fette di pane quindi spalmatele con il pâté. Decoratele con uno spicchietto di ravanello e servitele subito.
Barchette Di Zucchine Piccanti Antipasto Zucchine 6 Preparazione: 40 minuti. Calorie: 65. 3 Zucchine (400 G)400 G Polpa Di Pomodoro A Pezzi2 Spicchi Aglio2 Filetti D'acciughe1 Punta Peperoncino Piccante Olive Verdi2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Mondate 2 spicchi d'aglio e poneteli a rosolare in 2 cucchiaiate d'olio. Toglieteli non appena saranno coloriti e unite nel condimento 2 filetti d'acciuga e una punta di peperoncino. Schiacciate le acciughe con la forchetta per farle sciogliere poi aggiungete nella casseruola la polpa di pomodoro. Aggiustate la salsa di sale e lasciatela cuocere a fuoco moderato per circa 30 minuti (alla fine dovrà risultare ristretta e asciutta). Mentre la salsa cuoce, spuntate e lavate le zucchine poi tagliatele a metà per il lungo. Dividetele quindi a tocchetti di circa 8 cm ciascuno che scaverete con uno scavino, ottenendo una specie di barchetta. Ponetele a lessare in acqua bollente salata, scolandole al dente. Lasciatele raffreddare poi riempitele con la salsa ormai pronta. Decoratele con un'oliva e servitele immediatamente.
Flan Di Erbette Antipasto Erbette 4 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 382. Per La Pasta:100 G Farina Bianca40 G Burro1 Tuorlo D'uovo1 Pizzico Sale Per La Spianatoia E La Teglia: Farina Burro Per Il Ripieno:400 G Erbette250 G Latte30 G Farina Bianca30 G Burro30 G Formaggio Parmigiano2 Uova1 Pizzico Sale Preparate la pasta: intridete il burro con la farina poi fate la fontana. Al centro mettetevi il tuorlo, 40 g d'acqua fredda e un pizzico di sale. Impastate rapidamente poi avvolgete la pasta in pellicola trasparente e lasciatela riposare al fresco per 30 minuti circa. Intanto lessate le erbette per circa 10 minuti. Preparate intanto una besciamella: impastate il burro con la farina e stemperate il roux con il latte bollente, fatto scendere a filo, e portate il tutto sul fuoco. Salate la salsa e, sempre mescolandola, tenetela a sobbollire per 5 minuti poi toglietela e unitevi i tuorli delle 2 uova (conservate gli albumi) e il parmigiano grattugiato. Scolate le erbette, strizzatele assai bene poi tritatele finemente e incorporatele alla besciamella. Infine montate in neve ben soda gli albumi con un pizzichino di sale e incorporateli al composto di erbette. Sulla spianatoia leggermente infarinata tirate la pasta in un disco sufficientemente largo da rivestire completamente, fino a debordare, una teglia rotonda di 22 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata. Riempite la teglia con il composto alle erbette e rivoltate attorno ai bordi la pasta eccedente. Passate quindi la teglia nel forno già a 200 gradi, lasciando cuocere il flan per 25 minuti circa.
Insalata Mista Con Salsa Al Rafano Antipasto Rafano 4 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 262. Per L'insalata:180 G Sedano Di Verona150 G Zucchina100 G Insalata Lattughina100 G Insalata Soncino100 G Carota4 Ravanelli Per Il Condimento:150 G Olio D'oliva Extra-vergine80 G Rafano1 Cucchiaio Succo Di Limone1 Manciatina Foglie Di Prezzemolo1 Cucchiaino Salsa Di Soia4 Cucchiai Aceto Di Vino1 Pizzico Sale Mondate, lavate, sgocciolate il lattughino e il soncino quindi mescolateli in un piatto da portata. Distribuitevi sopra il verde della zucchina tagliato a bastoncini sottili (julienne) e il sedano di Verona, raschiato e ridotto anch'esso a julienne. Completate il piatto con la carota e 4 ravanelli, sottilmente affettati. Preparate il condimento: raschiate e grattugiate il rafano, raccogliendolo quindi nel vaso del frullatore. In questo aggiungete anche l'olio, un cucchiaino di salsa di soia, una manciatina di foglioline di prezzemolo, 4 cucchiaiate di aceto, una di succo di limone e un pizzico di sale. Frullate il tutto alla massima velocità fino a ottenere una salsina densa e perfettamente emulsionata. Condite e mescolate l'insalata solo in tavola.
Crocchette Impanate Antipasto Patate 4 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 382. 400 G Patate150 G Spinaci30 G Formaggio Parmigiano Grattugiato3 Uova Farina Bianca Pangrattato1 Grattatina Noce MoscataAbbondante Olio D'oliva1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Per Accompagnare: Salsa Di Pomodoro Lessate gli spinaci con l'acqua dell'ultimo risciacquo. Lavate le patate poi fatele lessare ponendole inizialmente in abbondante acqua fredda, leggermente salata. Separatamente rassodate 2 uova, lasciandole cuocere per 10 minuti esatti dall'inizio dell'ebollizione poi raffreddatele, sgusciatele e passatele allo schiacciapatate raccogliendo il ricavato in una ciotola. Nella medesima unite anche le patate, che sbuccerete appena cotte e passerete allo schiacciapatate. Passate gli spinaci al tritatutto e uniteli al resto. Aggiungete infine anche il parmigiano, un pizzico di sale, pepe e una grattatina di noce moscata. Amalgamate bene il composto fino a renderlo omogeneo poi dividetelo in 16 parti uguali, cui darete forma di polpettine rotonde (crocchette). Sgusciate in un piatto l'uovo rimasto, salatelo e battetelo con una forchetta. Passate le crocchette prima in un poco di farina, poi nell'uovo e, infine, nel pangrattato. Friggetele in abbondante olio caldo e passatele a sgocciolare su un doppio foglio di carta da cucina. Terminato di friggere, sistemate le crocchette su un piatto adeguato e servitele accompagnate dalla salsa di pomodoro calda.
Strudel Vegetariano Antipasto Zucchine 4 Preparazione: 45 minuti più il riposo della pasta. Calorie: 303. Per La Pasta:75 G Farina Bianca25 G Burro1 Uovo1 Pizzico Sale Per Il Ripieno:300 G Zucchine250 G Cavolfiore150 G Funghi Coltivati100 G Porro100 G Formaggio Fontina2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Per La Placca:1 Noce Burro Per Il Canovaccio: Farina Bianca Preparate la pasta: sgusciate un uovo in una tazza e battetelo leggermente. In una ciotola mescolate 75 g di farina con 25 g di burro morbido e a pezzetti, mezzo uovo battuto (conservate il resto), un pizzico di sale e 2 cucchiaiate d'acqua fredda. Impastate il tutto con le mani fino ad ottenere una pasta che trasferirete sulla spianatoia (o meglio sul tavolo di marmo), dove la lavorerete ancora a lungo e vigorosamente. Quando sarà omogenea ed elastica, fatene una palla, ungetela con un po' di burro e ponetela a riposare sotto una pentola, capovolta e precedentemente riscaldata. Mondate intanto le verdure: spuntate il porro e le zucchine, tagliateli a tocchettini e fateli rosolare in 2 cucchiaiate d'olio caldo, insieme con i funghi, anch'essi privati dell'eventuale terriccio e ridotti a lamelle sottili. Tenete le verdure sul fuoco vivace per alcuni minuti poi salatele, toglietele e lasciatele raffreddare. Dividete il cavolfiore a cimette e ponetele a lessare in abbondante acqua calda, leggermente salata. Stendete con il matterello la pasta in un disco piuttosto sottile, quindi passatevi al di sotto le mani chiuse a pugno e con il dorso tiratelo ancora assottigliando la pasta il più possibile senza però romperla. Sistemate la sfoglia su un largo canovaccio leggermente infarinato e pennellatene i bordi con l'uovo rimasto. Al centro della pasta disponete le verdure ormai fredde (quelle rosolate e il cavolfiore lessato) e cospargete il tutto con la fontina tagliata a fette. Aiutandovi con il canovaccio, arrotolate la pasta su se stessa e infine fate scivolare lo strudel su una placca imburrata, facendo in modo \r\nche la giuntura della pasta resti contro il fondo della placca. Pennellate ancora con un poco d'uovo e, infine, passate lo strudel nel forno già a 200 gradi per circa 30 minuti. Servitelo tiepido.
Involtini Primavera Con Salsa Piccante Antipasto Involtini Primavera Surgelati 4 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 321. 1 Confezione Involtini Primavera Surgelati1 Peperone Rosso Fresco200 G Passata Di Pomodoro50 G Ketchup30 G Cipolla3 Cucchiai Olio D'oliva Prezzemolo Tritato Sale Per Friggere:Abbondante Olio D'oliva Tritate la cipolla e fatela appassire in 3 cucchiaiate d'olio. Riducete a listerelle il peperone, mondato, privato dei semi e delle membrane, e unitelo al soffritto. Versate anche la passata di pomodoro, incoperchiate, salate e cuocete a calore medio per 30 minuti. Friggete gli involtini in abbondante olio ben caldo per circa 6-7 minuti. Completate la salsa con il ketchup. Servite gli involtini, caldissimi, con la salsa, cosparsa di prezzemolo tritato. Gli involtini primavera sono una specialità della cucina cinese: un involucro di pasta (una sottile crespella preparata con acqua e farina) che contiene una varietà di verdure, fra le quali non mancano naturalmente i germogli di soia. Questi, surgelati, sono ottimi.
Aspic Di Pollo E Verdure Antipasto Petto Di Pollo 12 Preparazione: 60 minuti + il tempo per il raffreddamento. Calorie: 102. 500 G Petto Di Pollo500 G Zucchine250 G Carote250 G Peperone Rosso150 G Sedano A Coste120 G Prosciutto Cotto A Fette3 Bustine Granulato Di Gelatina1 Uovo2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Seguendo le istruzioni sulla confezione e con la quantità d'acqua richiesta, preparate la gelatina, quindi lasciatela intiepidire. Rassodate intanto l'uovo, ponendolo inizialmente in acqua fredda e lasciandolo cuocere per 10 minuti esatti, dall'inizio dell'ebollizione, poi raffreddatelo e sgusciatelo. Private il petto di pollo dell'ossicino centrale e di eventuali scarti e pellicine, poi appiattitelo con il batticarne e, infine, cuocetelo a fuoco vivo in 2 cucchiaiate d'olio d'oliva caldo. Salatelo, pepatelo e tagliatelo a listarelle sottili. Mondate e spuntate le carote e tagliatele per il lungo a fettine sottili, servendovi dell'apposito apparecchietto (mandolina), quindi riducetele a filetti. Fate lo stesso con il verde delle zucchine. Tagliate a listarelle sottilissime anche il peperone, precedentemente privato di picciolo, semi e membrane interne. Spuntate il sedano e tagliatelo a filetti. Ritagliate dalle fettine di prosciutto 4 rombi che serviranno per decorare il fondo dello stampo e riducete il resto a striscioline (julienne). Quando la gelatina sarà sufficientemente fredda da "tirare" (cioè da velare un cucchiaio che vi verrà immerso), versatene un mestolo in uno stampo per zuccotto di cm 22 di diametro. Decorate il fondo con l'uovo sodo tagliato a spicchietti, disposti a girandola, e con i rombi di prosciutto, sistemati tra questi. Coprite ancora con un poco di gelatina poi passate lo stampo nel frigo per farla rapprendere. Estraetelo appena la gelatina si sarà solidificata e riempitelo con metà delle zucchine, carote, prosciutto, peperone, sedano e pollo, quindi ripetete gli strati con il resto degli ingredienti, disposti nello stesso ordine: l'ultimo strato dovrà essere di pollo, che livellerete bene. Versate nello stampo tutta la gelatina rimasta, in modo da coprire il ripieno. Passate la preparazione nel frigorifero, lasciandovela per almeno 4 ore, poi sformate l'aspic su un piatto da portata (per farlo con facilità, passate brevemente lo stampo sul vapore di una pentola in ebollizione) e servitelo immediatamente.
Uova Farcite E Glassate Antipasto Uova 8 Preparazione: 60 minuti + il raffreddamento. Calorie: 250. 120 G Zucchina120 G Maionese1/2 Cucchiaio Maionese50 G Carota50 G Prosciutto Cotto40 G Ricotta Piemontese8 Uova3 Cetriolini Sott'aceto1 Manciata Prezzemolo Sale Per La Glassa:200 G Latte50 G Panna Liquida40 G Spinaci Lessati E Strizzati20 G Burro15 G Farina Bianca6 G Colla Di Pesce Rassodate le uova, ponendole inizialmente in acqua fredda e lasciandole cuocere per 10 minuti esatti dall'inizio dell'ebollizione; raffreddatele sotto acqua corrente e sgusciatele. Tagliatene 4 a metà per il lungo e svuotatele dei tuorli che raccoglierete in una ciotola. Mescolateli solo con la parte verde della zucchina, tagliata in minuscola dadolata, la carota e i cetriolini, pure a piccolissimi dadini, una manciatina di foglioline di prezzemolo finemente tritate e 120 g di maionese. Amalgamate bene il composto, salatelo e riempite con questo gli 8 mezzi albumi in attesa. Sistemate le uova gialle così ottenute su un piatto e ponetele in frigorifero, coperte con un foglio di pellicola trasparente. Aprite per il lungo le 4 uova rimaste e svuotatele dei tuorli che passerete al setaccio, raccogliendo il ricavato in una ciotola. Amalgamatelo con la ricotta, il prosciutto ridotto in minuscola dadolata, mezza cucchiaiata di maionese e con un pizzico di sale. Riempite con il composto gli albumi in attesa, sistemate le uova così ottenute su una gratella e mettetele a raffreddare in frigorifero. Preparate la glassa: fate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda. Impastate, nel frattempo, la farina con il burro e stemperate questo roux con il latte caldo, fatto scendere a filo. Portate la salsina sul fuoco e, sempre mescolando, lasciatela sobbollire per 5 minuti poi aggiungetevi la colla di pesce ben strizzata e gli spinaci lessati, che avrete passato prima al tritatutto e quindi al setaccio: dovrete ottenere una salsa perfettamente omogenea alla quale incorporerete la panna. Lasciatela quindi raffreddare fino a quando incomincerà a "tirare" (cioè a velare un cucchiaio che vi sarà immerso). Togliete dal frigorifero le uova, ancora sulla gratella, sistemando questa su un vassoio. Glassatele ripetutamente (il vassoio sottostante servirà a raccogliere la glassa eccedente), quindi passatele di nuovo nel frigorifero lasciandovele per almeno un'ora (senza però toglierle dalla gratella). Quando la glassa si sarà ben rappresa, disponete queste uova "verdi" e quelle "gialle" su un piatto da portata adeguato, quindi servitele immediatamente guarnendo il piatto a piacere.
Insalata Di Pompelmo Rosa Antipasto Pompelmi Rosa 4 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 217. 350 G Asparagi120 G Code Di Gamberetti Sgusciate100 G Insalata Valerianella2 Pompelmi Rosa8 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Mondate gli asparagi privandoli della parte legnosa dei gambi. Lavateli con cura, quindi legateli a mazzetto con del filo bianco da cucina e, infine, poneteli a lessare in piedi in una casseruola con 2 dita d'acqua calda, salata al bollore. Lessate, ma separatamente, anche le code di gamberetti. Dividete i pompelmi a metà con un taglio orizzontale e svuotateli della polpa. Private quest'ultima dei semi e della pellicina bianca, quindi tagliatela a dadini (fate queste operazioni tenendo la polpa su una ciotola, in modo da raccoglierne il succo). Mondate la valerianella, privandola della radichetta apicale e lavandola molto bene in più acque. Rivestite i mezzi pompelmi rosa con la loro polpa a dadini, mescolata con le code di gamberetti lessati e gli asparagi (utilizzate solamente le punte), decorate con la valerianella. Emulsionate bene il succo di pompelmo, raccolto nella ciotolina, con otto cucchiaiate d'olio extravergine d'oliva e con un pizzico di sale e uno di pepe. Portate quindi in tavola i mezzi pompelmi, ben sistemati su piatti individuali e, in una ciotolina a parte, il condimento di cui ogni commensale si servirà a piacere.
Mattonella Salata Antipasto Filetti D'acciughe 8 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 360. 150 G Prosciutto Cotto150 G Formaggio Robiola30 G Aceto Di Vino3 Filetti D'acciughe Sott'olio3 Carciofini Sott'olio2 Cetriolini Sott'aceto1 Falda Peperone Rosso Sott'aceto4 Uova Sode1 Filone Pane A Cassetta Maionese Salsa Worcester1 Trito D'erbe Aromatiche Ravanello Sale Spuntate il filone di pane alle estremità e privatelo di una delle croste di base. Partendo dal lato senza crosta, affettate il filone per il lungo, in modo da ottenere 3 fette di "mollica", lunghe e larghe quanto il filone stesso e spesse cm 1,5 l'una. In una ciotolina mescolate l'aceto con uno spruzzo di Worcester e 40 g d'acqua fredda. Inumidite le fette, pennellandole da un lato con la bagna preparata. Passate il prosciutto al tritatutto elettrico, raccogliendo il ricavato in una ciotola. Mescolatelo ed amalgamatelo con la robiola e insaporite il composto con un pizzico di sale e uno spruzzo di Worcester. Passate ora le uova sode al tritatutto elettrico e raccogliete il ricavato in una seconda ciotola. Salatelo e mescolatelo con 2 cucchiaiate di maionese. Spalmate la prima fetta di pane, sul lato inumidito, con circa metà del composto al prosciutto. Guarnitela quindi con la falda di peperone, tagliata a listerelle. Spalmate con mezza cucchiaiata di maionese il lato non inumidito della seconda fetta, quindi appoggiatelo sulla prima, a contatto con il composto al prosciutto. Spalmate invece il lato inumidito con circa metà del composto d'uovo. Su questo disponete i filetti d'acciuga al centro, in fila per il lungo e, ai lati, i carciofini e i cetriolini tagliati a fettine. Completate la mattonella con la terza fetta di pane, disposta sulle altre due con il lato inumidito a contatto della farcia sottostante. Preparate ora con la carta speciale da cucina due cornetti per decorare e riempitene uno con il composto al prosciutto rimasto, l'altro con quello all'uovo sodo. Decorate la superficie della mattonella con strisce alternate dei due composti e terminate guarnendola con una fila di rondelle di ravanello al centro e cospargendola con una presina di trito aromatico. Sistemate la mattonella su un piatto rettangolare adeguato e servitela subito, oppure conservatela in frigorifero fino al momento di portarla in tavola. Si può preparare anche con un giorno d'anticipo.
Vol-au-vent Al Ragù Di Agnello Antipasto Polpa D'agnello 8 Preparazione. 45 minuti. Calorie: 184. 8 Vol-au-vent Surgelati Per Pennellare: Uovo Per La Placca: Burro Per Il Ragù:200 G Polpa D'agnello Privata Di Scarti E Pellicine100 G Panna Liquida70 G Porro2 Scalogni2 Cucchiai Cognac1 Pizzico Curry1 Spruzzo Salsa Worcester2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Sgusciate l'uovo in un piatto, salatelo leggermente e battetelo con una forchetta. Sistemate i vol-au-vent su una placca imburrata, pennellateli con l'uovo battuto e passateli nel forno già a 220 gradi per circa 15 minuti. Intanto preparate il ragù: spuntate e mondate il porro e tagliatelo a tocchettini. Affettate finemente gli scalogni mondati, quindi riducete a bocconcini piccolissimi la polpa d'agnello. In una larga padella fate appassire il porro e gli scalogni in 2 cucchiaiate d'olio. Unite i bocconcini di carne e lasciateli rosolare a fuoco vivace. Salateli, insaporiteli con un pizzicone di curry, uno spruzzo di Worcester e 2 cucchiaiate di Cognac. Inclinate la padella verso il fuoco e fiammeggiate. Appena l'alcol sarà evaporato, irrorate la preparazione con mezzo mestolo d'acqua calda e con la panna. Fate bollire ancora per pochi minuti fino a quando il sughetto risulterà ben ristretto, poi riempite i vol-au-vent con tutto il ragù preparato. Disponeteli su un piatto adeguato, decorando a piacere. Serviteli subito, ben caldi.
Sfogliatine Di Carne E Verdura Antipasto Petto Di Pollo 8 Preparazione: 30 minuti + lo scongelamento della pasta. Calorie: 393. 400 G Pasta Sfoglia Surgelata150 G Petto Di Pollo100 G Panna Liquida80 G Zucchina80 G Funghi Champignon1 Falda Peperone Rosso Fresco (40 G)30 G Formaggio Parmigiano Grattugiato2 Tuorli D'uovo1 Scalogno5 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Per Pennellare:1 Uovo Per La Spianatoia E La Placca: Farina Burro Fate scongelare la pasta. Intanto private il petto di pollo di scarti e pellicine poi tagliatelo a bocconcini. Spuntate e lavate la zucchina e private la falda di peperone di semi e pellicole: riducete la zucchina a mezze rondelle e il peperone in dadolata. Mettete a riscaldare 2 cucchiaiate d'olio e fatevi rosolare, a fuoco vivo, le due verdure, togliendole al dente. Mondate i funghi, raschiateli, poi lavateli bene, sgocciolateli e tagliateli a lamelle. Fateli rosolare, a fuoco vivissimo, in una cucchiaiata d'olio caldo. Passate i bocconcini di pollo al tritatutto elettrico e avviate l'apparecchio per un secondo, in modo da ottenere un trito grossolano. Ponete a rosolare anch'esso in 2 cucchiaiate d'olio, con uno scalogno, mondato e affettato a velo. Aggiungete alla carne, che sarà ben colorita, le verdure già rosolate. Salate e pepate la preparazione, quindi irroratela con la panna che avrete mescolato con i tuorli e il parmigiano. Lasciate restringere il sughetto e spegnete. Sulla spianatoia leggermente infarinata, tirate la pasta in sfoglia sottile e dividetela in 8 quadrati di 12 cm di lato. Battete l'uovo in una ciotolina e pennellate i lati. Distribuite la preparazione di pollo, ponendola al centro di ogni quadrato. Piegateli quindi a metà, ottenendo in tal modo 8 triangoli, leggermente ricurvi alle estremità. Pennellateli ancora con l'uovo battuto, quindi sistemateli nel forno già a 200 gradi per circa 20 minuti. Sfornate, disponete le sfogliatine su un piatto adeguato e servitele calde, guarnendo a piacere (ad es. rondelle di una zucchina fresca, precedentemente rigata con l'apposito attrezzino, il rigalimoni).
Insalata Capricciosa (3) Antipasto Asparagi 6 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 225. 500 G Asparagi200 G Insalata Valerianella (o Insalata Soncino)100 G Carota80 G Prosciutto Cotto1 Zucchina10 Uova Di Quaglia Conservate Sale Per Il Condimento:100 G Olio D'oliva Extra-vergine1 Limone1 Spruzzata Salsa Worcester1 Pizzico Sale1 Pizzicone Pepe Mondate gli asparagi privandoli della parte più legnosa dei gambi. Lavateli, legateli a mazzetto e metteteli a lessare, ritti in piedi, in una casseruola con due dita d'acqua salata. Mondate quindi la valerianella, privandola della radichetta. Passate quindi l'insalata in più acque per eliminare ogni traccia di terriccio poi sgocciolatela e raccoglietela in un piatto adeguato. Togliete la parte esterna verde a una zucchina di media grossezza, ottenendo delle fettine di 3 mm di spessore. Riducetele a bastoncini sottili (julienne). Tagliate a julienne anche il prosciutto e la carota, mondata. Scolate gli asparagi e staccate le punte dai gambi con i quali potrete preparare un risotto. Nel piatto con la valerianella, mescolate le altre verdure, le punte d'asparago e il prosciutto. Scolate le uova di quaglia dal liquido di conservazione e tagliatele a metà, disponendole sull'insalata. In una ciotolina stemperate un pizzico di sale con il succo filtrato di un limone. Aggiungete un pizzicone di pepe, una spruzzata di Worcester ed emulsionate il tutto con l'olio fatto scendere a filo. Condite l'insalata in presenza dei commensali.
Uova Verdi E Rotolini Di Prosciutto Antipasto Uova 6 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 301. Per Le Uova:6 Uova100 G Code Di Gamberetti Lessate E Sgusciate100 G Maionese50 G Spinaci Lessati E Strizzati1 Spruzzo Salsa Worcester Ravanelli1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Per I Rotolini:6 Fette Prosciutto Crudo (120 G)80 G Formaggi Caprini6 Asparagi1/2 Scalogno1 Pizzico Sale Per Decorare:12 Code Di Gamberetti Mettete a rassodare le uova, ponendole in acqua fredda e lasciandole cuocere per 10 minuti dall'inizio dell'ebollizione. Raffreddatele e sgusciatele; tagliatele a metà per il lungo, svuotatele dei tuorli che raccoglierete in una ciotolina dopo averli passati al setaccio. Conservate i mezzi albumi. Passate al tritatutto elettrico gli spinaci con 60 g di code di gamberetti e unite il ricavato nella ciotola con i tuorli. Aggiungetevi anche i restanti gamberetti, tritati a mano, la maionese, uno spruzzo di Worcester, un pizzico di sale e uno di pepe. Amalgamate il composto e distribuitelo tra i mezzi albumi. Guarniteli con le code di gamberetti intere e con rondelle di ravanello. Preparate i rotolini: mondate gli asparagi, privandoli della parte legnosa del gambo. Lavateli, legateli a mazzetto e poneteli a lessare. In una ciotolina, intanto, lavorate i caprini con mezzo scalogno, tritato, e un pizzico di sale. Spalmate le fette di prosciutto con il composto al formaggio poi farcite ciascuna con un asparago lessato, usate solo la punta e la parte più tenera del gambo; arrotolate le fette su se stesse, quindi dividete ogni rotolino a metà. Sistemate uova ripiene e rotolini in uno o più piatti (noi abbiamo utilizzato ciotoline da antipastiera) e servite: volendo potete preparare tutto con qualche ora d'anticipo e tenere in frigorifero, coperto con pellicola trasparente, fino al momento di portare in tavola.
Cocktail D'astice Antipasto Astice 2 Preparazione: 10 minuti + lo scongelamento dell'astice. Calorie: 835 1 Astice Precotto Surgelato1 Avocado1/2 Vasetto Salsa Cocktail1/2 Cespo Insalata Lattuga Per Guarnire:Alcune Fettine Limone Lasciate scongelare l'astice. Se vi foste dimenticati di togliere l'astice dal freezer per tempo, potrete scongelarlo anche lasciando la busta per circa mezz'ora sotto l'acqua corrente; comunque, è sempre preferibile uno scongelamento lento che permette di ritrovare una carne più saporita e compatta, non traumatizzata da uno scongelamento troppo veloce. Lavate e sgocciolate la lattuga. Tagliate in due l'avocado, eliminate il grosso seme, sbucciatelo e riducetelo a fettine sottili. Riducete la lattuga a julienne tranne 4 foglie, le più belle, che vi serviranno come letto per il cocktail. Tagliate l'astice a metà, quindi estraetene tutta la polpa. Fate a dadini la polpa del crostaceo. Mescolate in una ciotola la polpa dell'astice, le listerelle di lattuga e le fettine di avocado. Condite il tutto con la salsa da cocktail, pronta, mescolando con delicatezza per non sbriciolare i pezzi. Preparate in due coppette individuali un letto con le foglie di lattuga tenute da parte. Suddividete fra le coppette l'insalata ben condita. Guarnite con fettine di limone e, volendo, con le chele dell'astice.
Crocchette Di Mais (4) Antipasto Mais 6 Preparazione: 25 minuti. Calorie: 241. 250 G Patate Lessate250 G Mais In Scatola2 Uova1 Tuorlo D'uovo2 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato Pangrattato Farina BiancaAbbondante Olio D'oliva2 Pizzichi Sale1 Pizzico Pepe Ripassate allo schiacciapatate le patate, passate al passaverdura i chicchi di mais, quindi raccogliete il ricavato in una ciotola. Unitevi il tuorlo d'uovo, 2 cucchiaiate di parmigiano grattugiato, un pizzicone di sale e un pizzico di pepe. Mescolate bene tutti gli ingredienti finché l'impasto sarà uniforme. Formate con l'impasto tante crocchette della forma preferita. Passate le crocchette nella farina bianca, poi nelle due uova, battute con un pizzico di sale e, infine, nel pangrattato. Scaldate nella padella dei fritti abbondante olio e friggetevi le crocchette che metterete via via a sgocciolare su carta bianca assorbente. Servite il fritto, ben caldo.
Ciambelline Dorate Antipasto Patate 4 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 398. 400 G Patate60 G Farina Bianca35 G Burro1 Tuorlo D'uovo2 Uova3 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato1 Pizzicone Trito Aromatico (salvia, Rosmarino, Prezzemolo)1 Grattatina Noce MoscataAbbondante Olio D'oliva Sale Pepe Lavate le patate e lessatele con la buccia. Appena pronte, pelatele e passatele al passaverdura (disco medio), raccogliendo il ricavato in una ciotola. Amalgamatelo con il tuorlo, un pizzico di sale, una grattatina di noce moscata e una cucchiaiata di parmigiano. Mettete quindi a bollire 125 g d'acqua, il burro e una presina di sale. Quando alzerà il bollore, versatevi la farina tutta in una sola volta e, sempre mescolando, tenete l'impasto sul fuoco fino a quando si staccherà dal fondo della casseruola con un leggero sfrigolio come se friggesse. Allora allargatelo su un piatto e lasciatelo raffreddare. Appena sarà freddo, trasferitelo in una ciotola e incorporatevi, uno alla volta, le uova, non aggiungendo il successivo se il precedente non sarà stato bene amalgamato. Unite questo impasto a quello di patate. Mescolateli insieme poi insaporite il tutto ancora con 2 cucchiaiate di parmigiano e con un pizzicone di trito aromatico. Aggiustate di sale e di pepe. Mettete a riscaldare la padella dei fritti con abbondante olio. Raccogliete il composto preparato in una tasca di tela da pasticcere munita di bocchetta spizzata e fatelo uscire a nastro formando delle piccole ciambelle sopra un foglio di carta speciale da cucina già unto. Disponetene 5-6 per volta distanziandole giustamente quindi sollevate il foglio e capovolgetelo sopra la padella, scuotetelo delicatamente e, al caso, immergete anche la carta nel recipiente, per permettere alle ciambelle di staccarsi e finire senza sformarsi nell'olio; friggetele fino a quando saranno ben dorate e gonfie, quindi estraetele con il mestolo forato e passatele a sgocciolare su un doppio foglio di carta da cucina, tenendole al caldo. Terminato di friggere, sistemate le ciambelline su un piatto e servitele subito.
Insalata Composta (2) Antipasto Zucchine 8 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 116. 250 G Patate200 G Zucchine200 G Wurstel120 G Carote120 G Piselli SgranatiAbbondante Trito Aromatico (rosmarino, Salvia, Prezzemolo, Basilico)1 Cucchiaio Maionese1 Pizzico Curry Salsa Worcester1/2 Cucchiaio Vino Bianco Secco1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Mondate le verdure; sbucciate le patate, spuntate le zucchine e raschiate le carote. Riducete tutte e 3 le verdure in dadolata e lessatele separatamente. Lessate anche i piselli. Man mano che le verdure saranno pronte, raccoglietele in una capiente ciotola e lasciatele raffreddare. Tagliate i wurstel a rondelle e mescolateli con le verdure lessate e fredde. Condite l'insalata con un pizzico di sale, uno di pepe, uno di curry, abbondante trito aromatico e con una cucchiaiata di maionese. Spruzzatela con salsa Worcester e con mezza cucchiaiata di vino. Mescolate il tutto per farlo insaporire poi trasferite l'insalata su un piatto e servitela, decorando a piacere.
Rotolo Al Prosciutto Antipasto Prosciutto Cotto 6 Preparazione: 45 minuti + il riposo in frigorifero. Calorie: 249. 9 Fette Prosciutto Cotto (250 G)250 G Ricotta Piemontese200 G Zucchine12 Fette Pancarré1 Pizzicone Trito Aromatico (salvia, Rosmarino, Prezzemolo, Basilico)7 Fili Erba Cipollina1/2 Cucchiaio Olio D'oliva Sale Pepe Spuntate e lavate le zucchine; tagliatele per il lungo in fettine di 3 mm di spessore che raccoglierete in una ciotola. Conditele con mezza cucchiaiata d'olio, sale, pepe e con un pizzicone di trito aromatico. Rigiratele perché si insaporiscano poi passate le fettine su una griglia ben calda, tenendovele per un minuto per parte. Toglietele appena pronte. In una seconda ciotola, lavorate la ricotta aromatizzandola con 7 fili d'erba cipollina tritati e con una presina di sale e di pepe. Sistemate le fette di prosciutto, che dovranno essere un po' spesse, in 3 file leggermente sovrapposte di 3 fette ciascuna: otterrete un rettangolo abbastanza regolare. Spalmatelo con la ricotta e coprite questa per due terzi con le fettine grigliate. Arrotolate il rettangolo su se stesso dal lato più corto coperto di zucchine; la parte libera da verdura sarà l'ultima a venire arrotolata: in tal modo la ricotta servirà per fermare il rotolo. Avvolgetelo in pellicola trasparente e passatelo nel freezer per 30 minuti quindi in frigo, anche per 24 ore (volendo si può dunque preparare questo antipasto il giorno prima). Al momento di servire, ricavate dalle fette di pancarré altrettanti dischi che tosterete nel forno. Estraete intanto il rotolo dalla pellicola, tagliatelo in 12 tranci e sistemateli sui dischi di pane tostati. Servite subito.
Panini Sfogliati Agli Asparagi Antipasto Asparagi 6 Preparazione: 35 minuti + lo scongelamento della pasta. Calorie: 388. Per I Panini:300 G Pasta Sfoglia Surgelata1 Pizzico CuminoAlcuni Granelli Sale Grosso Per Pennellare:1 Uovo Per La Spianatoia E La Placca: Burro Farina Per Il Ripieno:500 G Asparagi Freschi100 G Panna Liquida40 G Tuorli D'uovo20 G Burro1 Cipollotto1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato3 Cucchiai Formaggio Parmigiano Grattugiato1 Pizzico Sale Fate scongelare la pasta sfoglia. Intanto mondate gli asparagi, privandoli della parte più legnosa dei gambi, poi lessateli in abbondante acqua leggermente salata. Appena pronti, tagliateli a tocchetti conservando intere le punte e poneteli a rosolare nel burro caldo, aromatizzato da un cipollotto tritato. In una ciotola battete i tuorli con un pizzico di sale, con la panna e una cucchiaiata di prezzemolo tritato. Versate il composto sugli asparagi ben rosolati e, dopo che il tutto si sarà addensato, togliete dal fuoco e insaporite con 3 cucchiaiate di parmigiano. Tirate la pasta scongelata, sulla spianatoia leggermente infarinata, in sfoglia di 4 mm di spessore. Ricavatene 6 dischi di 7 cm di diametro ciascuno. Disponeteli su una placca imburrata e infarinata e pennellateli con l'uovo, cospargendoli poi con un pizzico di cumino e granelli di sale grosso. Passate la placca nel forno già a 200 gradi per circa 15 minuti. Appena pronti, sfornate i panini e apriteli a metà. Farciteli con il composto all'uovo, guarnite con le punte tenute da parte e serviteli tiepidi (se non lo fossero, passateli nel forno per un paio di minuti).
Insalata Di Pompelmi E Fave Antipasto Pompelmi 6 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 111. 3 Pompelmi200 G Fave Fresche80 G Insalata Cicorino50 G Insalata Lattughino1/2 Avocado Pomodoro1 Spruzzata Salsa Worcester1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Sgranate le fave poi fatele lessare; scolatele e privatele della pellicola di rivestimento. Dividete i pompelmi a metà e scavateli estraendo in tal modo la polpa: mentre li svuotate teneteli sopra una ciotolina, per raccoglierne il succo, e conservate i mezzi frutti vuoti. Ricavate altro succo eliminando la pellicola dagli spicchi estratti che poi mescolerete in un'altra ciotola con le fave, il cicorino e il lattughino, mondati e grossolanamente tagliuzzati. Versate tutto il succo dei pompelmi nel vaso del frullatore e aggiungete anche mezzo avocado, sbucciato e tagliato a tocchetti, un terzo di bicchiere d'acqua, una generosa spruzzata di Worcester e un pizzico di sale e di pepe. Frullate alla massima velocità per circa un minuto, in modo da ottenere una densa salsetta con cui condirete le verdure. Distribuitela tra i 6 mezzi frutti completandoli con una rondella di pomodoro, che dovrà essere maturo ma sodo. Cospargete con una cucchiaiata di prezzemolo tritato e servite.
Zucchine Al Lime Antipasto Zucchine 6 Preparazione: 40 minuti. Calorie: 139. 350 G Zucchine Novelle Con Il Fiore3 Lime Farina Bianca1 Pizzico Basilico Tritato Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Staccate i fiori dalle zucchine e, senza romperli, privateli del pistillo interno. Lavateli rapidamente e molto delicatamente passateli a sgocciolare sopra un foglio di carta assorbente da cucina quindi infarinateli leggermente. Friggeteli in abbondante olio caldo, facendoli dorare bene. Spuntate le zucchine, tagliatele a rondelle sottili e conditele con il succo filtrato di un lime, emulsionato con 70 g d'olio e un pizzico di sale e di pepe. Pelate al vivo i due lime rimasti, dividendoli a spicchi. Mettete al centro di un piatto adeguato le zucchine condite e cosparse con un pizzicone di basilico tritato e, tutto intorno, i fiori dorati e guarniti con uno spicchietto di lime ciascuno: se vi avanzassero degli spicchietti aggiungeteli alle zucchine. Servite immediatamente.
Capricciosa Di Tacchino Antipasto Fesa Di Tacchino 1 Preparazione: 30 minuti. 200 G Fesa Di Tacchino A Fettine200 G Funghi Champignon100 G Insalatina Mista15 G Olio D'oliva1 Limone Cetriolo1 Pizzico Sale1 Macinata Pepe Nero In Grani Per Decorare:Alcune Rondelle Cetriolo Fresco Battete delicatamente con il batticarne, le fettine di tacchino, in modo da renderle molto sottili, poi passatele sulla griglia ben calda e cuocetele da ambo i lati. Togliete la carne, salatela e tagliatela a listerelle sottili. Mondate i funghetti, privandoli dell'eventuale terriccio; sciacquateli rapidamente sotto l'acqua corrente, sgocciolateli bene e tagliateli a lamelle che raccoglierete in una ciotola. Spruzzate gli champignon con il succo di mezzo limone. In una ciotolina sciogliete un pizzico di sale con il succo del mezzo limone rimasto, debitamente filtrato, ed emulsionatelo con l'olio, fino ad ottenere una salsina omogenea. Mondate l'insalatina, lavatela sollecitamente sotto l'acqua corrente e sgocciolatela bene poi mescolatela in un piatto adeguato con le listerelle di tacchino e con i funghetti preparati. Insaporite il tutto con una macinata di pepe fresco e condite con la salsina già pronta. Decorate la preparazione con rondelle di cetriolo fresco e servite.
Gamberi Al Curry Con Riso Pilaf Antipasto Gamberi 1 Preparazione: 35 minuti. Calorie: 519. 150 G Code Di Gamberi Già Sgusciate150 G Carciofi A Spicchi Già Puliti80 G Riso15 G Porro Mondato10 G Burro1/2 Scalogno1/2 Cucchiaio Curry1/2 Cipolla1 Foglia Alloro1 Chiodo Di Garofano Sale Versate il riso in una casseruola, copritelo con 200 g d'acqua calda e insaporitelo con mezza cipolla steccata con un chiodo di garofano, una foglia d'alloro e un pizzico di sale. Passate il riso nel forno già a 200 gradi, incoperchiatelo e fatelo cuocere fino a quando avrà assorbito tutta l'acqua. Ponete a lessare i carciofi, in acqua leggermente salata. Intanto tritate mezzo scalogno insieme con il porro e poneteli ad appassire nel burro. Unite le code di gamberi, salatele e fatele rosolare a fuoco vivo poi bagnatele con mezzo mestolo d'acqua calda. Tenete sul fuoco la preparazione per 1 minuto, quindi insaporitela con mezzo cucchiaio di curry; mescolate e spegnete la fiamma. In un piatto sistemate il riso, le code di gamberi sgocciolate e gli spicchietti di carciofi lessati. Irrorate con il fondo di cottura dei crostacei e servite, guarnendo il piatto a piacere.
Wurstel In Insalata Antipasto Wurstel 4 Preparazione: 15 minuti. Calorie: 444. 12 Wurstel120 G Formaggio Emmenthal40 G Peperoni Rossi Sott'aceto In Falde50 G Carciofini Sott'olio3 Ravanelli Per Condire:3 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Cucchiaio Succo Di Limone20 G Cipolla1 Mazzetto Prezzemolo1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Nero Tagliate a sottili rondelle i wurstel e poneteli in una ciotola. Riducete a listerelle il formaggio e unitelo ai wurstel. Tagliate a pezzetti la falda di peperone, sgocciolata, quindi riducete a spicchi i carciofini e a dadolini tre ravanelli freschi. Unite anche le verdure nella ciotola con i wurstel e il formaggio. Tritate finemente circa 20 g di cipolla, mondata, con le foglioline di un mazzetto di prezzemolo. Mescolate in una ciotolina 3 cucchiaiate d'olio extra-vergine d'oliva con una di succo di limone (in confezione). Condite con un pizzico di sale e uno di pepe nero, poi unitevi il trito. Versate il condimento preparato sui wurstel, mescolando tutto molto bene. Accomodate l'insalata su un piatto da portata e servite subito.
Tartine Con Uova, Gamberetti E Asparagi Antipasto Uova Sode 4 Preparazione: 20 minuti. Calorie: 252. 8 Fette Pancarré4 Asparagi Lessati200 G Gamberetti Surgelati Lessati Salsa Cocktail Allo Scotch Whisky2 Uova Sode Burro Sale Per Decorare:1 Ravanello Lasciate scongelare i gamberetti. Togliete la crosta alle otto fette di pancarré e spalmatele leggermente e uniformemente con il burro. Tagliatele a metà formando così due triangoli. Riducete a fettine le uova sode e a metà per il lungo gli asparagi. Spalmate i triangolini di pane con la salsa cocktail. Guarnite la superficie di metà dei triangolini con pezzetti di asparago e file di gamberetti, l'altra metà anche con fettine di uovo sodo. Salate infine leggermente la superficie delle tartine. Accomodatele sul piatto da portata e guarnitele con un ravanello tagliato a rosellina.
Pomodori Tricolori Antipasto Pomodori 4 Preparazione: 20 minuti. Calorie: 228. 8 Pomodori Rotondi Medi Uguali100 G Riso1 Peperone Verde1/2 Cipolla2 Cucchiai Maionese In Vasetto2 Cucchiai Olio D'oliva2 Cucchiai Prezzemolo Sale Mondate e lavate i pomodori, poi tagliate loro una calotta e, con un cucchiaio o uno scavino, vuotateli. Salateli internamente, capovolgeteli su un tagliere e lasciateli così per circa 10 minuti affinché facciano l'acqua. Lessate nel frattempo il riso in una casseruola con acqua salata, scolatelo al dente, passatelo sotto l'acqua corrente, quindi sgocciolatelo bene. Tritate finemente mezza cipolla e fatela appassire in due cucchiaiate d'olio. Mondate il peperone verde e tagliatelo in minuscola dadolata, che farete saltare per circa 4 minuti nella padella con la cipolla. Salate. Mettete il riso in una ciotola e unitevi i dadini di peperone. Completate mescolando al riso 2 cucchiaiate di maionese e 2 cucchiaiate di prezzemolo, finemente tritato. Mettete sul fondo dei pomodorini, dopo averli ben sgocciolati, un po' di maionese, poi riempiteli con il riso, disponendoli via via su un piatto da portata adeguato, guarniteli e serviteli immediatamente. Ricordatevi, nel preparare la dadolata di peperoni, di tenerne da parte quattro pezzetti debitamente tagliati a forma d'archetto: vi serviranno per fare da manico a quattro pomodori.
Involtini Di Trota Marinata Antipasto Trota Salmonata 6 Preparazione: 30 minuti + la marinatura della torta. Calorie: 176. 1 Filetto Trota Salmonata Già Spinato (300 G)150 G Cuori Di Palma150 G Insalata Lattughino E Insalata Soncino Cipollotto Fresco RavanelliAlcune Foglie TimoAlcune Foglie Mentuccia1 Cucchiaino Zucchero Semolato3 Cucchiai Succo Di Limone8 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1 Cucchiaio Sale Grosso Sale Pepe Nero In Grani Private il filetto di trota di eventuali scarti e lische residue e disponetelo in un piatto. Cospargetelo con una cucchiaiata di sale grosso, con un cucchiaino di zucchero, mezzo di grani di pepe schiacciati e foglioline di timo e di mentuccia. Coprite il piatto con pellicola trasparente e ponetelo al fresco, lasciando marinare la trota per una notte. Al momento di servire, pulite bene il filetto dalla marinata, sistematelo su un tagliere di legno e affettatelo trasversalmente, come si fa con il salmone affumicato, ricavandone delle fette molto sottili. Scolate il palmito dal liquido di conservazione e tagliatelo a tronchetti. Avvolgeteli uno per uno in una fettina di trota, disponete gli involtini su un letto di soncino e lattughino, mondati. Completate il piatto con anelli di cipollotto e, volendo, con rondelle di palmito e ravanelli. Condite con 3 cucchiaiate di succo di limone emulsionate con 8 d'olio, con un pizzico di sale e una macinata di pepe. Servite subito.
Uova In Salsa Esotica Antipasto Uova 6 Preparazione: 40 minuti. Calorie: 157. 6 Uova100 G Cocco Già Pulito40 G Peperone Verde1 Spruzzo Salsa Worcester1/2 Cucchiaio Prezzemolo1 Vasetto Yogurth Aceto Di Vino Sale Per Completare:150 G Insalata Lattughino3 Pomodori Dividete ciascun pomodoro, che dovrà essere maturo ma sodo, in due mezze sfere. Svuotatele dei semi, salatele leggermente e ponetele capovolte a fare l'acqua. Preparate le uova affogate: ponete sul fuoco un tegamino con circa mezzo litro d'acqua acidulata da una cucchiaiata d'aceto. Appena alza il bollore, mettetevi un uovo, facendolo scivolare dolcemente da un piatto nel quale l'avrete sgusciato (l'uovo dovrà essere freschissimo). Riducete la fiamma e, quando l'albume incomincerà a rapprendersi, rivoltatelo sul tuorlo in modo da ricoprirlo, dando all'uovo l'aspetto di una piccola mozzarella. Lasciatelo sobbollire per 4 minuti, poi toglietelo, servendovi del mestolo forato e passatelo a sgocciolare su un canovaccio pulitissimo. Ripetete l'operazione con le 5 uova rimanenti. Passate il cocco al tritatutto elettrico, raccogliendo il ricavato in una ciotola. Aggiungetevi il peperone mondato e finemente tritato, uno spruzzo di Worcester, un vasetto di yogurth, un pizzico di sale e mezza cucchiaiata di foglioline di prezzemolo finemente tritate. Mescolate e amalgamate la salsa. Mondate il lattughino e sistematelo su un piatto da portata adeguato, formando un letto. Su questo disponete i 6 mezzi pomodori, appoggiate un uovo affogato in ognuno e coprite con la salsa allo yogurth. Decorate il piatto a piacere (possiamo utilizzare listerelle di peperone rosso), quindi servite.
Insalata Di Riso Alla Marinara Antipasto Cozze 6 Preparazione: 60 minuti. Calorie: 343. 600 G Cozze500 G Vongole250 G Calamaretti240 G Riso Parboiled170 G Tonno Sott'olio100 G Peperone Verde4 Spicchi Aglio1 Mazzetto Prezzemolo1 Cucchiaio Aceto Di Vino Olio D'oliva Sale1 Macinata Pepe Nero In Grani Raschiate le cozze per privarle di eventuali barbe poi lavatele e ponetele ad aprire in una cucchiaiata d'olio caldo, aromatizzato da uno spicchio d'aglio. Fate lo stesso con le vongole, lavandole però in più acque, prima di farle aprire, per eliminare ogni residuo sabbioso. Private i calamaretti di occhi, becchi e degli ossicini centrali poi lessateli in abbondante acqua salata. Scolateli appena pronti e tagliateli ad anelli. Lessate il riso al dente poi rinfrescatelo sotto l'acqua corrente, sgocciolatelo bene e raccoglietelo in una ciotola adeguata. Unite gli anelli di calamari, le cozze e le vongole sgusciate e il tonno, ben sgocciolato dall'olio di conservazione. Condite l'insalata con il peperone privato di semi e di membrane e tagliato in dadolata fine, circa 40 g d'olio d'oliva, il succo di 2 spicchi d'aglio e una cucchiaiata d'aceto. Insaporite infine il tutto con un pizzico di sale, con una macinata di pepe e con le foglioline di un mazzetto di prezzemolo, mondate, lavate e finemente tritate. Mescolate bene la marinara e servitela subito.
Dadolata Di Coniglio E Avocado Antipasto Cosce Di Coniglio 6 Preparazione: 15 minuti. Calorie: 439. 4 Cosce Di Coniglio (600 G)180 G Avocado150 G Polpa Di Maiale80 G Panna Liquida80 G Insalata Lattughino Riccio50 G Prosciutto Crudo4 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Per Il Condimento:80 G Olio D'oliva Extra-vergine1 Limone (succo)1 Manciatina Prezzemolo7 Fili Erba Cipollina1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Disossate le cosce di coniglio e passate la polpa ricavata al tritacarne, insieme con quella di maiale e il prosciutto. Raccogliete il trito in una ciotola, salatelo, pepatelo e amalgamatelo con la panna. Formate quindi un polpettone e sistematelo in una teglia. Irroratelo con 4 cucchiaiate d'olio d'oliva e fatelo rosolare a fuoco vivo da tutti i lati, quindi trasferitelo nel forno già a 190 gradi e finite di cuocerlo, coperto con un foglio d'alluminio, in 50 minuti circa. Sfornatelo e lasciatelo raffreddare. Al momento di servire la pietanza, sbucciate l'avocado, privatelo del nocciolo e tagliatelo in dadolata. Mondate e lavate il lattughino, sgocciolatelo e sistematelo in un piatto da portata. Su questo letto verde disponete l'avocado e il polpettone, anch'esso tagliato a dadi. Raccogliete nel vaso del frullatore l'olio d'oliva extra-vergine, 7 fili d'erba cipollina, una manciatina di foglioline di prezzemolo, il succo di un limone, filtrato, e un pizzico di sale e di pepe. Frullate alla massima velocità per ottenere una salsina perfettamente emulsionata. Condite la dadolata preparata e servite immediatamente, guarnendo il piatto a piacere.
Rotolo Di Prosciutto (2) Antipasto Prosciutto Cotto 10 Preparazione: 30 minuti + il raffreddamento. 350 G Tonno Sott'olio Sgocciolato6 Fette Prosciutto Cotto (200 G)100 G Spinaci Lessati E Strizzati100 G Maionese8 Uova Sale Mettete a rassodare le uova, facendole cuocere per 10 minuti dall'inizio dell'ebollizione, quindi raffreddatele e sgusciatele. Passate al tritatutto elettrico gli spinaci insieme con il tonno e con 2 uova sode. Raccogliete il ricavato in una ciotola, poi unitelo alla maionese. Amalgamate il composto e aggiustatelo di sale. Disponete le fette di prosciutto in due file di tre ciascuna, sistemandole leggermente accavallate sopra un foglio di carta speciale da cucina. Otterrete in tal modo un rettangolo regolare. Spuntate alle due estremità le sei uova sode che vi sono rimaste. Formate, con circa la metà del composto agli spinaci, una grossa striscia che disporrete parallelamente al lato più corto del rettangolo di prosciutto. Praticate nella striscia un incavo in cui disporrete le uova in fila, uno di seguito all'altro. Copritele poi con il composto rimasto. Aiutandovi con il foglio di carta sottostante, arrotolate quindi il prosciutto su se stesso, poi chiudetelo nel foglio medesimo. Avvolgete il cilindro anche in un foglio di alluminio e passatelo nel freezer per 60 minuti (se non lo servite subito, trasferitelo nel frigo). Servite il rotolo di prosciutto a fette.
Insalata Di Calamaretti E Cicorino Antipasto Calamaretti 4 Preparazione: 20 minuti + il raffreddamento. Calorie: 194. 500 G Calamaretti Freschi150 G Pomodoro100 G Insalata Cicorino Da Taglio70 G Peperone Giallo50 G Vino Bianco Secco Timo Per Il Condimento:6 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine2 Cucchiai Succo Di Limone1/2 Spicchio Aglio1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Pulite i calamaretti, quindi sciacquateli e staccate i ciuffetti. Disponeteli a raggiera in una pirofila rotonda, con ciuffetti al centro. Salateli, pepateli e cospargeteli con foglioline di timo. Irrorateli con 50 g di vino bianco. Copriteli con pellicola trasparente. Passate nel microonde a potenza max per 3 minuti e mezzo; continuate la cottura per altri 4 minuti a potenza media. Togliete dal forno i calamaretti, quindi lasciateli raffreddare e tagliateli a striscioline. Mondate il cicorino da taglio, quindi tagliatelo a listerelle. Mondate peperone, pomodoro e fateli rispettivamente a dadi e spicchi. Disponete i calamari in un piatto, adagiandoli sulle verdure precedentemente preparate e guarnendo con gli spicchi di pomodoro. Condite con una salsina ottenuta emulsionando 6 cucchiaiate d'olio d'oliva con 2 cucchiaiate di succo di limone, filtrato, con mezzo spicchio d'aglio schiacciato, un pizzico di sale e pepe.
Carpaccio Con Grana E Champignon Antipasto Megatello Di Vitello 4 Preparazione: 15 minuti. Calorie: 240. 200 G Magatello Di Vitellone Affettato100 G Funghetti Champignon30 G Formaggio Grana Padano6 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1/2 Limone1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Per Guarnire: Insalata Lattuga1 Carciofino Sott'olio Il magatello è una parte del quarto posteriore del bovino (chiamato anche, in altre regioni d'Italia, girello, tondino, lacerto, rosa, scanello). E' il classico taglio, magro che si utilizza per il vitello tonnato. Può anche servire, bardato per un arrosto. Mondate i funghetti champignon e tagliateli a fettine sottili nel senso dell'altezza (gambi e cappelle insieme), immergendoli in acqua perché non anneriscano. Lavate e sgocciolate alcune foglie di lattuga e fate con esse un letto su un piatto da portata rotondo. Disponetevi sopra, come i petali di un fiore, le fette di carne, che avrete fatto tagliare a macchina dal macellaio. Sgocciolate i funghetti e appoggiateli sulla carne. Riducete a scaglie il formaggio, possibilmente con l'apposito coltellino, e cospargete con esso la preparazione. Guarnite il centro del piatto con il carciofino. Preparate una citronette emulsionando 6 cucchiaiate d'olio con il succo filtrato di mezzo limone, un pizzico di sale e uno di pepe. Ponetela in una ciotolina, a disposizione dei commensali.
Sfogliatine Alla Mousse Di Prosciutto Antipasto Prosciutto Cotto 4 Preparazione: 15 minuti. Calorie: 470. 200 G Prosciutto Cotto80 G Burro8 Crackers1 Avocado Succo Di Limone1 Cucchiaio Vino Marsala Secco Per Decorare:1/2 PomodorinoAlcune Foglie Prezzemolo Fate a pezzetti il burro, quindi lasciatelo ammorbidire. Mettete il prosciutto, a pezzi, nel tritatutto elettrico a centrifuga e azionate quest'ultimo finchè si sarà ridotto a una morbida poltiglia. Unite il burro al prosciutto, irrorate con una cucchiaiata di Marsala e azionate per qualche istante. Trasferite la mousse in una ciotolina e montatela con un cucchiaio di legno. Spalmatela sui crackers (o disponetevela con la bocchetta da pasticcere). Tagliate a metà l'avocado, sbucciatelo, snocciolatelo e ricavatene 8 fettine. Spennellatele con succo di limone e appoggiatele sulle sfogliatine. Disponete le sfogliatine su un piatto, decoratene il centro con metà pomodorino, foglie di prezzemolo e servite.
Panzanella (10) Antipasto Pane Toscano Raffermo 4 Preparazione: 10 minuti + l'ammollo del pane. Calorie: 364. 300 G Pane Toscano Raffermo30 G Cipolla Fresca2 Pomodori10 Foglie Basilico1 Mazzetto Prezzemolo5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine4 Cucchiai Aceto Di Vino Bianco Sale Pepe Nero In Grani Spezzettate il pane, poi mettetelo a bagno in abbondante acqua fredda. Strizzate il pane, sbriciolatelo con le mani e mettetelo in una ciotola. Irroratelo con 4 cucchiaiate di aceto. Tritate finemente le foglioline di un mazzetto di prezzemolo e una decina di foglie di basilico. Unite il trito d'erbe aromatiche appena preparato. Tritate la cipolla e mescolatela alla preparazione. Riducete a dadini i due pomodori, precedentemente sbucciati e privati di semi, quindi uniteli al resto. Salate e pepate con il pepe macinato al momento. Completate con 5 cucchiaiate d'olio e servite. Questo piatto può essere arricchito o variato a piacere, per esempio con l'aggiunta di olive o di capperi, di tonno, uova sode (con questi ingredienti in più, la panzanella può essere servita, volendo, come piatto unico). Nella versione toscana, non c'è il prezzemolo, presente invece con acciughe, aglio e peperoncino, in quella laziale (che omette il pomodoro e la cipolla).
Pomodorini Al Tonno Antipasto Pomodorini 4 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 384. 8 Pomodorini170 G Tonno Sott'olio150 G Maionese2 Uova1/2 Cucchiaino Capperi Sotto Sale2 Cetriolini Sott'aceto1 Filetto D'acciuga1 Mazzetto Prezzemolo Sale Pepe Fate rassodare le uova, lasciandole cuocere per 10 minuti dall'inizio dell'ebollizione; raffreddatele quindi sotto l'acqua corrente e sgusciatele. Aprite i pomodorini, togliendo loro una fettina a circa due terzi d'altezza (conservate le fettine che serviranno da coperchio). Svuotateli, salateli leggermente e poneteli capovolti a fare l'acqua. Preparate intanto la farcia, sgocciolate il tonno dall'olio di conservazione e passatelo al tritatutto insieme con le uova sode. Raccogliete il ricavato in una ciotolina, salatelo, pepatelo e distribuitelo tra i pomodorini preparati, riempendoli parzialmente. Tritate insieme, finemente, mezzo cucchiaino di capperi, dopo averli sciacquati dal sale, 2 cetriolini, un filetto d'acciuga e le foglioline di un mazzetto di prezzemolo. Amalgamate il trito alla maionese e distribuite la salsina ottenuta tra i pomodorini, completandoli, poi chiudeteli con i "coperchi". Sistemateli infine su un piatto adeguato e serviteli guarnendo a piacere.
Insalata Di Melone (3) Antipasto Melone 6 Preparazione: 40 minuti. Calorie: 163. 170 G Fagiolini150 G Patate100 G Maionese60 G Panna Liquida1/2 Melone1 Limone (succo)1 Spruzzo Salsa Worcester1 Cucchiaino Erba Cipollina1 Cucchiaio Aceto Di Vino Sale Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e fateli lessare in acqua leggermente salata, acidulata da una cucchiaiata d'aceto; scolateli al dente. Mondate intanto anche i fagiolini e lessateli separatamente, poi tagliateli a tocchetti. Raccogliete le due verdure in una insalatiera e fatele raffreddare bene, poi mescolatele con il mezzo melone, privato della buccia, dei semi e anch'esso ridotto in dadolata. Preparate il condimento: in una ciotolina stemperate la maionese con il succo filtrato di un limone e con la panna. Insaporite la salsina con uno spruzzo di Worcester, un pizzico di sale, un cucchiaino di erba cipollina, finemente tritata. Versate il condimento sull'insalata preparata (la mescolerete solo alla presenza dei commensali), quindi servite subito.
Involtini Gourmet Antipasto Prosciutto Crudo 6 Preparazione: 30 minuti. Calorie: 313. 6 Fette Prosciutto Crudo (150 G)150 G Insalata Lattughino Riccio6 Fettine Formaggio Fontina (120 G)2 Uova2 Prugne Grandi Non Troppo Mature Per Il Condimento:100 G Olio D'oliva Extra-vergine1/2 Limone1/2 Filetto D'acciuga1 Mazzetto Prezzemolo1 Spruzzo Salsa Worcester1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Fate rassodare le uova, lasciandole lessare per 10 minuti dall'inizio dell'ebollizione; passatele quindi sotto l'acqua corrente e sgusciatele. Avvolgete insieme una fetta di prosciutto con una di fontina poi tagliate i rotolini in due. Sistemate i 12 involtini così ottenuti su un letto di lattughino accuratamente mondato, lavato e sgocciolato e, tra questi, disponete le uova tagliate a spicchi e le prugne ben lavate e anch'esse ridotte a spicchietti. Preparate il condimento: mettete nel vaso del frullatore il succo filtrato di mezzo limone, mezzo filetto d'acciuga, l'olio, un pizzico di sale e di pepe, uno spruzzo di Worcester e le foglioline di un mazzetto di prezzemolo, mondate, lavate e sgocciolate. Avviate l'apparecchio alla massima velocità per circa un minuto, in modo da ottenere una salsina perfettamente emulsionata. Condite gli involtini e servite.
Spumette Ai Peperoni Antipasto Peperone Rosso 4 Preparazione: 60 minuti + il raffreddamento. Calorie: 224. 300 G Peperone Rosso250 G Pomodori200 G Panna Da Montare200 G Zucchine6 Fette Prosciutto Cotto (150 G)100 G Cipollotto Fresco12 G Colla Di PesceAbbondante Basilico1 Spruzzata Salsa Worcester2 Cucchiai Olio D'oliva Sale Mondate il peperone e tagliatelo in dadolata. Mondate anche il cipollotto e affettatelo a velo. Ponete a riscaldare in una casseruola 2 cucchiaiate d'olio e rosolatevi le verdure preparate. Aggiungete anche i pomodori, tagliati a spicchietti, e abbondanti foglioline di basilico. Incoperchiate e fate cuocere il tutto, a fiamma vivace, per circa 25 minuti. Mettete intanto la colla di pesce a bagno in acqua fredda. Spuntate la zucchina e, usando l'apposita mandolina, tagliatela a rondelle sottili che farete sbollentare per pochi secondi. Scolatele e lasciatele raffreddare. Rivestite il bordo di 6 stampini monodose con le rondelle di zucchina, sistemandole leggermente accavallate. Passate le verdure ormai cotte al passaverdura, con il disco fine, raccogliendo il ricavato nella casseruola già usata in precedenza. Portate nuovamente su fuoco vivo, salate e insaporite il passato con una generosa spruzzata di Worcester; non appena avrà ripreso il bollore, unite la colla di pesce ben strizzata dall'acqua. Mescolate per accertarvi che si sciolga perfettamente, quindi spegnete e lasciate raffreddare il composto, mescolandolo spesso, finché incomincerà a tirare (cioè quando un cucchiaio immerso nel composto, uscirà velato). Allora incorporatevi la panna, dopo averla montata fermissima. Distribuite il composto negli stampini preparati e poneteli in frigorifero per almeno 6 ore. Al momento di servire, passateli rapidamente sul vapore di una pentola in ebollizione, poi capovolgeteli al centro di 6 piatti individuali. Decorate le spumette, ciascuna con una fetta di prosciutto arrotolata e divisa in tre parti e, volendo anche con foglie di lattughino.
Frittata Con Zucchine, Cipolle E Farina Di Ceci Antipasto Farina Di Ceci 4 - 1 Cipolla1 Zucchina4 Cucchiai === Farina Di Ceci1 Cucchiaio Farina Di Mais Acqua Sale Fate soffriggere in un padellino 1 cipolla tagliata a rondelle sottili e una zucchina anch'essa a rondelle sottili. Frullate insieme 4 cucchiai di farina di ceci, 1 cucchiaio di farina di mais e acqua per fare una pastella non troppo fluida e ovviamente il sale. Poi aggiungete questo composto nel padellino con la cipolla e la zucchina e lasciate cuocere tranquillamente come una frittata standard. La girate e fatela finire di cuocere.
Torta Al Cioccolato E Banana Antipasto Banane 4 - 3 Tazze Farina1 1/2 Tazza Zucchero1 Tazza Acqua1 Bustina Lievito Per Dolci2 Banane Mature Non Troppo Grandi200 G Cioccolato Fondente2/3 Tazza Olio D'oliva Extra-vergine1 Spolverata Zucchero A Velo Fate sciogliere il cioccolato. Intanto mescolate la farina ben setacciata, lo zucchero, l'acqua e l'olio. Quando avrete prodotto un impasto fluido e ben amalgamato aggiungete il cioccolato fuso e il lievito. Infine incorporate le banane a tocchetti piccini piccini e cuocete per circa 50 minuti a forno a 160 gradi. Spolverate con zucchero a velo.
Bruschetta Alla Ricotta Forte Con Insalatina Di Champignons E Uva Antipasto Ricotta 4 - Pane Casereccio Ricotta Forte Funghi Champignon Uva Formaggio Grana Carote Insalatina Basilico Olio D'oliva Aglio Sale Grigliare il pane casereccio, spalmarvi sopra la ricotta forte. Preparare un'insalatina di champignon affettati sottili, chicchi d'uva, scaglie di grana e carote a julienne. Servire la bruschetta con l'insalatina ed un pesto leggero di basilico, olio, aglio e sale.
Bruschetta Con Moscardini Ubriachi Antipasto Moscardini 4 - 2 Fette Pane200 G Moscardini50 Cl Vino Rosso1 Spicchio Aglio Prezzemolo Tritato Olio D'oliva Sale Pepe Tostare il pane. Rosolare i moscardini in una casseruola con olio, aglio, sale e pepe; coprire a filo con il vino rosso e cuocere per 12 minuti. Servire il pesce sul pane tostato e cospargere di prezzemolo tritato.
Bruschetta Pasquale Antipasto Radicchio 4 - 2 Fette Pane Casereccio1/2 Cespo Radicchio1 Carota3 Pomodori Secchi1 Uovo Olio D'oliva Extra-vergine Sale Grosso Tostare il pane in padella con sale grosso e olio extra-vergine. Brasare il radicchio con olio e vino rosso. Affettare a mo' di tagliatelle le carote; appassirle in padella. Cuocere l'uovo all'occhio di bue. Servire il radicchio e le carote sulla bruschetta; montarvi sopra l'uovo e la julienne di pomodori secchi rinvenuti in poca acqua e strizzati.
Risotto Alla Piemontese Antipasto Concentrato Di Pomodoro 4 Luogo: Piemonte. 350 G Riso Superfino50 G Burro1 Cipolla Piccola1 Cucchiaio Concentrato Di Pomodoro1 Cucchiaio Formaggio Grana Grattugiato100 Cl Brodo1 Dito Vino Bianco Sale Mettere a soffriggere in una casseruola la cipolla affettata con metà del burro, unire il riso, tostarlo e spruzzarlo con un dito di vino bianco, che deve evaporare a fuoco vivo, mentre si continua a mescolare. Versare un mestolo di brodo, nel quale è stato sciolto 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro; cuocere a fuoco moderato, aggiungendo il resto del brodo un po' alla volta (circa un litro in tutto) e il sale. Appena il riso è pronto, toglierlo dal fuoco e mantecarlo con il resto del burro e un cucchiaio di grana. Lasciare riposare qualche minuto e servire.
Risotto Rosso Antipasto Concentrato Di Pomodoro 4 Luogo: Piemonte. 350 G Riso Superfino50 G Burro1 Cipolla Piccola1 Cucchiaio Concentrato Di Pomodoro1 Cucchiaio Formaggio Grana Grattugiato100 Cl Brodo1 Dito Vino Bianco Sale Mettere a soffriggere in una casseruola la cipolla affettata con metà del burro, unire il riso, tostarlo e spruzzarlo con un dito di vino bianco, che deve evaporare a fuoco vivo, mentre si continua a mescolare. Versare un mestolo di brodo, nel quale è stato sciolto 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro; cuocere a fuoco moderato, aggiungendo il resto del brodo un po' alla volta (circa un litro in tutto) e il sale. Appena il riso è pronto, toglierlo dal fuoco e mantecarlo con il resto del burro e un cucchiaio di grana. Lasciare riposare qualche minuto e servire.
Cacioricotta Piastrato Con Cipollotti Melagrana E Fiori Di Zucca Antipasto Formaggio Caciocavallo 4 - 100 G Formaggio Cacioricotta2 Cipollotti1 Melagrana2 Fiori Di Zucca Zucchero Aceto Di Vino Farina Olio Per Friggere Olio D'oliva Sale Tagliare a fette il cacioricotta e grigliare le fette per 5 minuti per lato. Sbollentare le cipolline, ricavate dal cuore dei cipollotti e ripassarle in padella con un caramelllo di zucchero, acqua e aceto in parti uguali. Sgranare la melagrana. Passare nella farina; friggere i fiori di zucca salando. Comporre il piatto servendo sullo zoccolo di formaggio grigliato il fiore di zucca fritto, i cipollotti glassati e i grani di mela.
Datteri Farciti Con Pancetta E Rosmarino Di Marinara Antipasto Datteri 4 - Datteri Snocciolati Pancetta Dolce Rosmarino Sfogliare il rosmarino e tritarlo con la pancetta. Riempire i datteri con la pancetta e il rosmarino. In una teglia in forno a 180 gradi per 2-3 minuti.
Datteri Farciti Con Pancetta E Rosmarino Di Marinara (2) Antipasto Datteri 4 - Datteri Snocciolati Pancetta Affumicata Rosmarino Sfogliare il rosmarino e tritarlo con la pancetta. Riempire i datteri con la pancetta e il rosmarino. In una teglia in forno a 180 gradi per 2-3 minuti.
Crostino Con Philadelphia, Mosto Cotto E Pistacchi Tritati Antipasto Formaggio Philadelphia Light 4 - 1/2 Scatola Formaggio Philadelphia Light2 Cucchiai Mosto Cotto Pane Sale Pepe Per Decorare: Pistacchi Tritati Impastare il formaggio con il mosto cotto, il sale e il pepe. Spalmare sulle fette di pane, coprire con i pistacchi tritati.
Cannoli Siciliani Antipasto Ricotta 4 - Per La Pasta:350 G Farina30 G Burro Per Impastare: Vino BiancoAbbondante Olio D'oliva1 Albume D'uovo Per Il Ripieno:300 G Ricotta Sale Tonno Olive Verdi1 Peperone Giallo1 Peperone Rosso Pistacchi Erba Cipollina Paprica Impastare e lasciare riposare almeno un'ora. Stendere in una sfoglia non troppo sottile, ritagliare dei quadrati di 10 cm di lato. Arrotolarli sui cannoli, fissare gli angoli col bianco d'uovo, e friggerli in olio abbondante, ben caldo. Per il ripieno: mescolare la ricotta e il sale con tonno o polpa di granchio o gamberetti tritati finemente, olive verdi a rondelle, unire poi il peperone giallo e rosso, pistacchi tritati grossolanamente, erba cipollina, paprica.
Sfogliette Al Curry Antipasto Curry 4 - Pasta Sfoglia Formaggio Emmenthal Uovo Curry In Polvere Cospargere sulla sfoglia l'emmenthal grattugiato, piegare in due, spennellare di uovo e cospargere di curry in polvere, piegare in due, tirare con il mattarello a 3 mm di spessore, spennellare di uovo e tagliare a bastoncini con la rotella dentellata. In forno a 220 gradi per 10 minuti.
Acqua Cotta (6) Antipasto Pane Raffermo 4 - 800 G Patate2 Cipolle Prezzemolo Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale1 Macinata Pepe Pane Raffermo Sbucciare le patate e tagliarle a fette; lo stesso fare con le cipolle. Metterle in un coccio, coprirle con 150 cl d'acqua o brodo vegetale, salare e portare ad ebollizione e far cuocere mezz'ora. Strofinare le ciotole individuali con 1 spicchio d'aglio, accomodarvi il pane abbrustolito, versarvi l'acqua cotta e rifinire con 1 macinata di pepe e prezzemolo tritato al momento.
Olive Ascolane Antipasto Olive Verdi 4 Luogo: Marche. Luogo: Ascoli Piceno. 1 Barattolo Olive Verdi150 G Carne Di Manzo Macinata50 G Mortadella Pangrattato Erba Cipollina2 Uova1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Extra-vergine1 Presa Sale1 Spolverata Pepe Snocciolare le olive e metterle da parte. Soffriggere 1 spicchio d'aglio in una padella con un po' d'olio d'oliva extra-vergine, aggiungere la carne e cuocere per 5 minuti. Tritare la mortadella ed aggiungerla al composto. Aggiungere sale, pepe e l'erba cipollina sminuzzata. Infine, aggiungere un po' di pangrattato per addensare il composto. Farcire le olive con il composto preparato, stando ben attenti a non romperle. Sbattere le uova ed aggiungere 1 presa di sale ed una spolverata di pepe. Passare delicatamente le olive farcite nell'uovo ed infine nel pangrattato, facendolo aderire bene. Friggere le olive nell'olio d'oliva extra-vergine bollente finché non saranno dorate. Per rendere l'impanatura di questi stuzzichini ancora più croccante, potete ripetere il procedimento due volte.
Sigarette Di Parmigiano E Crudo Antipasto Formaggio Parmigiano 4 - Formaggio Parmigiano Prosciutto Crudo Patate Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lavare bene le patate, pelarle, tagliare a striscioline le bucce, asciugarle bene e friggerle in olio d'oliva extra-vergine, asciugare e salare. Fare delle cialde di parmigiano, avvolgerle nei cannoli di metallo, far raffreddare e avvolgerle al centro con una fetta di prosciutto crudo e le scorze di patate fritte.
Tortini Salati Dal Cuore Morbido Antipasto Ricotta 4 - 250 G Ricotta100 G Formaggio Grana Grattugiato3 Uova50 G Burro Fuso40 G Farina Formaggio Gorgonzola Mescolare bene gli ingredienti sbattendo le uova con la ricotta ed aggiungendo il burro fuso, il grana grattugiato e la farina dopodiché riempire una teglia da muffin o stampini singoli e inserire al centro un bel tocchetto di gorgonzola. Infornare a 180/200 gradi fino a che si gonfiano bene e si colorano.
Crostini Sfiziosi Antipasto Formaggio Gorgonzola 4 - Pane Burro80 G Formaggio Gorgonzola100 G Prosciutto Crudo Sale Pepe Paprica Tagliate alcune fette di pane raffermo, spalmatele con un poco di burro e fatele tostare leggermente nel forno. Nel frattempo preparate in una terrina la salsa al gorgonzola. Mettete nella ciotola il formaggio, la paprica, il sale e il pepe e amalgamate bene il tutto. Togliete le fette dal forno e spalmatele con la crema al formaggio e rimettetele nel forno a 150 gradi fino a quando il formaggio non si sarà sciolto. Servite i crostini con delle fette di prosciutto sopra.
Crostini Sfiziosi (2) Antipasto Formaggio Gorgonzola 4 - Pane Burro80 G Formaggio Gorgonzola100 G Prosciutto Cotto Sale Pepe Paprica Tagliate alcune fette di pane raffermo, spalmatele con un poco di burro e fatele tostare leggermente nel forno. Nel frattempo preparate in una terrina la salsa al gorgonzola. Mettete nella ciotola il formaggio, la paprica, il sale e il pepe e amalgamate bene il tutto. Togliete le fette dal forno e spalmatele con la crema al formaggio e rimettetele nel forno a 150 gradi fino a quando il formaggio non si sarà sciolto. Servite i crostini con delle fette di prosciutto sopra.
Insalata Di Farro Antipasto Farro 4 - Farro Olive Nere Pomodorini Pachino Filetti Di Sgombro Olio D'oliva Lessate il farro, conditelo con olio di oliva di ottima qualità, aggiungete olive nere denocciolate, pomodorini pachino tagliati a metà e filetti di sgombro sott'olio fatti a pezzetti.
Spiedini Di Fichi Caramellati Allo Stilton Antipasto Fichi 1 - 3 Fichi Secchi Formaggio Stilton Zucchero Per Il Caramello Eliminare il picciolo. Praticare un'incisione profonda alla base di ogni fico secco, riempirlo col formaggio e richiuderlo. Infilare i fichi in uno spiedino di legno e tuffarli nel caramello bollente. Scolare e intingere in un boccale pieno di ghiaccio e acqua. Volendo i fichi possono essere previamente tenuti a bagno nel succo d'arancia, e poi strizzati.
Spiedini Di Fichi Caramellati Al Roquefort Antipasto Fichi 1 - 3 Fichi Secchi Formaggio Roquefort Zucchero Per Il Caramello Eliminare il picciolo. Praticare un'incisione profonda alla base di ogni fico secco, riempirlo col formaggio e richiuderlo. Infilare i fichi in uno spiedino di legno e tuffarli nel caramello bollente. Scolare e intingere in un boccale pieno di ghiaccio e acqua. Volendo i fichi possono essere previamente tenuti a bagno nel succo d'arancia, e poi strizzati.
Spiedini Di Fichi Caramellati Al Gorgonzola Antipasto Fichi 1 - 3 Fichi Secchi Formaggio Gorgonzola Zucchero Per Il Caramello Eliminare il picciolo. Praticare un'incisione profonda alla base di ogni fico secco, riempirlo col formaggio e richiuderlo. Infilare i fichi in uno spiedino di legno e tuffarli nel caramello bollente. Scolare e intingere in un boccale pieno di ghiaccio e acqua. Volendo i fichi possono essere previamente tenuti a bagno nel succo d'arancia, e poi strizzati.
Patè Di Formaggio Antipasto Formaggini 4 - 100 G Ricotta100 G Mascarpone1 Confezione Formaggini1 Pugno NociAlcune Fettine Pera Mescolare insieme 100 g di ricotta, 100 g di mascarpone, 1 confezione di formaggini e 1 pugno di noci tritate. Spalmare il composto su fettine di pera.
Piccoli Bignè Ripieni Antipasto Tonno 4 - Bignè Piccoli50 G Tonno1 Cucchiaio Capperi1 Tazzina Maionese2 Cucchiai Panna Frullare 50 g di tonno, 1 cucchiaio di capperi, 1 tazzina di maionese e 2 cucchiai di panna. Riempire i bignè con il composto ottenuto.
Involtini Di Peperoni (4) Antipasto Peperoni 4 - 4 Peperoni1 Bastoncino Formaggio Caciotta1 Filetto D'acciuga Arrostire ogni peperone, tagliarlo a larghe fette, arrotolarlo a cannellone intorno a un bastoncino di caciotta e a un filetto di acciuga. Mettere in forno per 10 minuti.
Salsa Per Crostini Antipasto Tonno 4 - 100 G Tonno30 G Capperi2 Acciughe1 Tuorlo D'uovo Sodo Olio D'oliva Frullare insieme tutti gli ingredienti.
Crepes Al Formaggio Antipasto Formaggio Parmigiano 4 - 3 Crepes Grandi Panna Montata Formaggio Parmigiano Mascarpone Paprica Sale Riempire le crepes con un impasto di panna montata, parmigiano, mascarpone, paprica e sale. Arrotolare le crepes e metterle in frigo. Tagliare a rotelle.
Pomodorini Ripieni Al Forno Antipasto Pomodorini 4 - Pomodorini Uovo Aglio Formaggio Parmigiano Prezzemolo Pangrattato Riempire i pomodorini con un impasto morbido (ma consistente) di uovo, aglio, parmigiano, prezzemolo e pangrattato.
Uova Al Cartoccio Antipasto Uova 4 - Uova Pasta Sfoglia Formaggio Sottiletta Paprica Erba Cipollina Rassodare le uova, e tagliarle a metà tagliare la pasta sfoglia in quadrati, sistemare su ogni quadrato, una sottiletta, spolverare con paprica, erba cipollina, mettere il mezzo uovo sodo, coprire con altra sottiletta, mettere acciuga, chiudere a pacchetto, in forno fino a cottura.
Bocconcini Freddi Di Ricotta Ai Sapori Vari Antipasto Ricotta 4 - 800 G Ricotta100 G Formaggio Pecorino Sale PepeAlcune Foglie Salvia Noci Basilico Olive Nere Prezzemolo Capperi Peperoni Gialli Spellati Aglio Olio D'oliva Tritare insieme le foglie di salvia e le noci. Fare un secondo trito con basilico e olive nere. Fare un terzo trito con prezzemolo e capperi. Montare la ricotta con il pecorino e condirlo con sale e pepe. Dividere il composto in tre parti uguali e unire i vari triti. Mettere in frigo. Intanto frullare il peperone con olio, aglio, sale e pepe. Fare delle quenelle con la ricotta, metterle su piatti di portata e condirle con questa crema di peperoni e servire con delle fette di pane diverso.
Tortino Di Ortaggi Antipasto Melanzane 4 - Melanzane Carote Sedano Peperoni Zucchine Pomodorini Uova Burro Formaggio Pecorino Romano Latte Erba Cipollina Sale Pepe Le verdure devono essere in eguale quantità tra loro. Tagliare a dadolini le verdure, sciogliere il burro in un tegame inaderente e trifolare gli ortaggi. Insaporire con l'erba cipollina sale e pepe. Montare le uova con un po' di latte e il pecorino. Mettere le verdure in stampi monouso, versare anche le uova sbattute e infornare per 8 minuti a 200 gradi. Si possono mangiare caldi o tiepidi e possono essere accompagnati da una semplice salsa al pomodoro ottenuta frullando dei pomodori con del basilico.
Sfogliatine Al Parmigiano Reggiano Antipasto Formaggio Parmigiano Reggiano 4 - 120 G Farina 01/2 Cucchiaino Sale1/2 Cucchiaino Senape Dolce1 Pizzico Pepe Bianco1 Pizzico Peperoncino120 G Burro120 G Formaggio Parmigiano Reggiano5 Noci Tritate1 Albume D'uovo Scaldare il forno al massimo. Mettere carta da forno in due stampi. In un contenitore setacciare la farina, aggiungere il sale, il pepe, la senape, il burro morbido a pezzetti, amalgamare bene il composto, aggiungere il formaggio e mescolare bene per ottenere un impasto morbido poi stendere abbastanza sottile, poi con uno stampino largo circa 3/4 cm dei dischetti metterli sulla carta da forno dello stampo distanziandoli,tritare sottile le noci e mescolare con il peperoncino, spennellare i dischetti di pasta con l'albume leggermente sbattuto, cospargere con le noci tritate e peperoncino, abbassare un po' il forno (200 gradi) e infornare per 5/6 minuti circa. Far dorare, quindi lasciare raffreddare.
Pancake Con Noci, Pecorino E Mele Antipasto Noci 4 - 200 G Farina Bianca150 G Farina Integrale2 Cucchiaini Lievito In Polvere2 Uova Grandi Leggermente Sbattute4 Cucchiai Burro Fuso37 Cl Latte2 Mele Granny Smith Senza Torsolo A Fette Sottili150 G Formaggio Pecorino Romano A Fette Sottili16 Cucchiai Miele Intiepidito125 G Noci Sgusciate Leggermente Tostate Sale Pepe Nero Macinato Al Momento Setacciate i due tipi di farina, il lievito e 1 cucchiaino di sale in una terrina di media grandezza. Unite le uova, il burro e il latte e sbattete il composto finché sarà cremoso e omogeneo. Salate e pepate. Scaldate una piastra o una padellina per crèpes leggermente oliata e versatevi 4 cucchiai di pastella distribuendola uniformemente. Cuocete un lato finché le bolle che si formano nella pastella si saranno asciugate. Rigirate con una spatola e cuocete l'altro lato finché risulterà dorato. Proseguite fino a esaurimento della pastella, riponendo via via nel forno caldo i dischi così ottenuti. Con le dosi indicate dovreste ricavare 12 dischi, con i quali potrete realizzare 4 pancake. Disponete un disco su un piatto da portata e copritelo con uno strato di mele, noci e formaggio. Aggiungete 2 cucchiai di miele e coprite con un altro disco. Ripetete il procedimento. Coprite con un terzo disco che decorerete con formaggio e noci.
Bruschette Di Cozze E Vongole Antipasto Cozze 6 - 6 Fette Pane Rustico30 Vongole24 CozzeAlcuni Pomodorini Secchi Sott'olio1 Spicchio Aglio1 Bicchiere Vino Bianco Secco Alloro Pepe In Grani Olio D'oliva Extra-vergine Prezzemolo Sale Pepe Gli ingredienti sono per 6 bruschette. Fate aprire vongole e cozze in una padella larga con il vino bianco e l'aglio a fettine. Togliete i molluschi dai gusci, raccoglieteli in una terrina, condite con olio, sale e pepe. Tagliuzzate i pomodorini. Tostate leggermente il pane, distribuitevi sopra i pomodorini e i frutti di mare, guarnite con il prezzemolo.
Palline Di Ricotta E Pistacchi Antipasto Ricotta 4 - 250 G Ricotta100 G Mascarpone80 G Prosciutto Cotto Tritato30 G Formaggio Parmigiano Reggiano Grattugiato80 G Pistacchi Tritati Grossolani Sale Pepe Lavorare bene la ricotta con il mascarpone ed il parmigiano, aggiungere sale e pepe ed il prosciutto cotto. Fare delle palline grosse come noci, passarle nei pistacchi tritati e metterli in pirottini. Conservare in frigo sino al momento di servirli.
Crocchè Di Melanzane Antipasto Melanzane 4 - 3 Melanzane Aglio Formaggio Parmigiano Menta Sale Pepe Cuocere le melanzane in forno, sgocciolarle bene e frullarle con aglio, parmigiano, menta, sale e pepe. Fare le crocchè e friggerle e poi metterle in carta assorbente. Sono buonissime anche fredde.
Panatine Di Mozzarella Antipasto Mozzarella 4 - Mozzarella Fette Biscottate Pinoli Tagliare la mozzarella a fette spesse circa 1 cm e farle scolare; frullare delle fette biscottate con dei pinoli e impanare le fettine. Scaldare un padellino antiaderente e mettere le panatine a scaldare un paio di minuti al massimo per parte. Devono essere calde e non sciogliersi.
Mousse Di Pesce Affumicato Con Pan Brioche Antipasto Pesce Affumicato 4 - Pesce Affumicato Ricotta Pepe Brandy Pan Brioche Frullare il pesce affumicato con un po' di ricotta, pepe e brandy. Servirlo con delle fette di pan brioche.
Tartine Alla Rosamarina Antipasto Pomodoro 4 - Pomodori Basilico Sale Olio D'oliva Pane Pistoccu Salsa Rosamarina Calabrese Al Peperoncino Tritare grossolanamente i pomodori belli sodi e condirli con basilico, sale e olio. Mettere su pezzi di pane pistoccu. Sopra ogni fetta aggiungere 1 cucchiaino di salsa rosamarina calabrese al peperoncino.
Foglie Di Radicchio Con Caprino E Olive Antipasto Radicchio 4 - Radicchio2 Formaggi Caprini200 G Olive Bianche (o Olive Nere)50 G Pinoli Sale Pepe Olio D'oliva Tritare olive e pinoli, amalgamare in una ciotola il caprino, olio, sale e pepe con le olive e i pinoli tritati. Mettere l'impasto sulle foglie di radicchio.
Acciughe Sotto Peperoncino Antipasto Acciughe Sotto Sale 4 - Acciughe Sotto Sale Prezzemolo Aglio Peperoncino Aceto Di Vino Bianco Olio D'oliva Lavare le acciughe con l'aceto. Preparare un battuto di prezzemolo, aglio e peperoncino. Disporre le acciughe a strati alternando acciughe e trito. Coprire con trito e olio per finire. Consumare dopo alcuni giorni. Si conservano per molto tempo.
Acciughe Alla Povera (2) Antipasto Acciughe 4 - Acciughe Fresche Cipolle Rosse Olio D'oliva Sale Aceto Di Vino Bianco Lavare bene le acciughe e togliere la lisca centrale. Mettere le acciughe in abbondante aceto per alcune ore. Disporre le acciughe a strati, alternandole con la cipolla a fettine e un poco di sale. Ricoprire con olio d'oliva.
Rotolo Di Frittata (2) Antipasto Formaggio Stracchino 4 - Uova Sale Latte Formaggio Parmigiano Formaggio Stracchino Insalata Rucola Preparare una frittata con uova, sale, latte e parmigiano e cuocerla in un contenitore rettangolare in forno. Spalmarla con stracchino e rucola, arrotolarla e metterla a raffreddare in frigo. Tagliarla a fettine e servirla.
Frittelline Di Farina Di Ceci Antipasto Farina Di Ceci 4 - Farina Di Ceci Zucchine Grattugiate Fini AcquaPoco Sale Olio Per Friggere Mescolare la farina con l'acqua (deve risultare un impasto un po' liquido), poco sale e le zucchine grattugiate fini. Mettere l'olio in una padella e quando è caldo versare l'impasto a piccole cucchiaiate come delle frittelline. Appena hanno preso colore scolare su carta assorbente.
Fettine Di Carote Con Salsa Guacamole Antipasto Carota 4 - 1 Carota1 Avocado1/4 Cipolla Tritata Fina2 Pomodorini Tritati1 Cucchiaino Succo Di Limone Olio D'oliva Amalgamare in una ciotola tutti gli ingredienti (meno la carota). Si serve con la carota a fettine.
Indivia Belga Con Crema Di Gorgonzola, Mele E Mandorle Antipasto Insalata Belga (indivia) 4 - Insalata Belga (indivia)100 G Formaggio Gorgonzola50 G Panna1/2 Mela1 Manciata Mandorle Tostate Tritate Si frulla nel robot il gorgonzola, la panna e la mela. Si spalmano le foglie dell'indivia con l'impasto e si spolverizzano di mandorle tostate e tritate.
Indivia Belga Con Crema Di Gorgonzola, Pere E Mandorle Antipasto Insalata Belga (indivia) 4 - Insalata Belga (indivia)100 G Formaggio Gorgonzola50 G Panna1/2 Pera1 Manciata Mandorle Tostate Tritate Si frulla nel robot il gorgonzola, la panna e la pera. Si spalmano le foglie dell'indivia con l'impasto e si spolverizzano di mandorle tostate e tritate.
Crostini Di Cipolla Rossa Antipasto Cipolle Rosse 4 - 2 Cipolle Rosse Di TropeaAlcune Noci Burro Farina1 Dado Pane Cotto A Legna Tagliare le cipolle a fettine sottilissime e metterle in una padella su fuoco basso con qualche noce di burro finché non saranno completamente ammorbidite girando continuamente perché non devono assolutamente attaccarsi o arrostire. Preparare un poco di besciamella leggera (il brodo di dado al posto del latte). Unire la besciamella alle cipolle e mettere sulle fettine di pane precedentemente arrostite in forno. Non far freddare troppo è bene servire i crostini tiepidi.
Gnocchi Di Zucca Burro E Salvia Antipasto Polpa Di Zucca 4 - 400 G Polpa Di Zucca Sale100 G Farina1 Uovo20 G Formaggio Parmigiano Reggiano20 G Burro4 Foglie Salvia Lavare la zucca sotto acqua fresca corrente e tagliarla a metà. Eliminare i semi ed i filamenti aiutandosi con un cucchiaio. Tagliarla a pezzetti e sbucciarla. Se è molto spessa tagliarla a fette alte 1 centimetro e metterle su una teglia foderata con un foglio di carta da forno. Cospargere con un pizzico di sale ed infornare a 160 gradi per 30-35 minuti. Per capire se la zucca è pronta schiacciarla con una forchetta: deve essere tenera e spappolarsi. Sfornare e farla raffreddare. Schiacciare la zucca con una forchetta fino ad ottenere un composto cremoso e metterla in una ciotola. Unire la farina, l'uovo, il parmigiano grattugiato ed amalgamare. Su un tagliere di legno ben infarinato lavorare una parte del composto fino ad ottenere un rotolino di un paio di centimetri di diametro. Tagliare con un coltello dei pezzetti da due centimetri. Disporli su uno strofinaccio infarinato facendo attenzione a che non si tocchino fra loro, altrimenti si attaccano. Attenzione: usare meno farina possibile, altrimenti gli gnocchi diventeranno molto duri. Lavorare piccole porzioni di impasto alla volta. Sciogliere il burro in una capace padella assieme alle foglie di salvia. Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata a bollore, ritirandoli con una ramina direttamente dentro la padella del condimento messa su fiamma bassa. Saltare gli gnocchi nella padella del condimento per qualche minuto e servire con altro Parmigiano grattugiato.
Crocchette Di Polenta (2) Antipasto Polenta Gialla 4 - Polenta Gialla2 Uova Formaggio GrattugiatoAlcuni Cubetti Salame Piccante Farina Uovo Pangrattato Aggiungere alla polenta gialla fredda 2 uova, formaggio grattugiato e cubetti di salame piccante. Fare delle polpettine grandi quando una nocciola grande, passarle in farina, uovo e pangrattato. Friggere.
Fiori Di Tonno Antipasto Tonno 4 - 300 G Tonno150 G Ricotta6 Cucchiai Olio D'oliva6 Cucchiai Latte1 Uovo1 Pizzico Sale350 G Farina1 Bustina Lievito Per Torte Salate Per La Maionese:1 Uovo Sale Olio D'oliva Impastare 150 g di tonno, 150 g di ricotta, 6 cucchiai di olio, 6 cucchiai di latte, 1 uovo, 1 pizzico di sale, 350 g di farina, 1 bustina di lievito per torte salate. Stendere tagliare dei fiori con lo stampino e cuocere in forno a 180 gradi per 15 minuti. Intanto fare una maionese col frullatore mettendo 1 uovo intero, sale e olio, quando è pronta unire 150 g di tonno frullare poco per lasciarla grossolana. Quando i fiori sono freddi tagliarli a metà e farcire con la maionese, ricomporre e decorare il sopra con maionese messa in un sac-a-poche facendo un buchino piccolo devono venire dei ricami, mettere sopra un cappero.
Capesante Con Passato Di Fagioli Antipasto Capesante 4 Preparazione: 70 minuti. 24 Noci Capesante300 G Fagioli Borlotti Freschi150 G Patate150 G Pane Bianco2 Mazzetti Basilico1 Porro Grande2 Cucchiai Scagliette Di Parmigiano Reggiano10 Cl Olio D'oliva Sale Sbucciare le patate, pulire il porro, lavarli, tagliarli a pezzetti e farli rosolare in un tegame profondo con un poco d'olio d'oliva. Aggiungere i fagioli, coprire con acqua, portare a ebollizione e farli cuocere per un'ora circa; salare quasi al termine della cottura. Passare il composto al passaverdura ottenendo una crema liscia e non troppo densa. Nel frattempo, far essiccare il pane in un forno a temperatura moderata, lasciarlo raffreddare e frullarlo insieme con le foglie di basilico precedentemente pulite: il risultato sarà un pangrattato verde e profumato. In una padella antiaderente far scaldare 2 cucchiai di olio e farvi dorare le capesante dalle due parti, coprirle con il pangrattato al basilico e, al momento di servirle, lasciarle gratinare in forno preriscaldato a circa 190-200 gradi per qualche minuto. Distribuire nei piatti la crema di fagioli, adagiarvi le capesante e guarnire con scaglie di parmigiano Reggiano e un filo d'olio d'oliva. Nota: qualora non fossero reperibili i fagioli borlotti freschi, si possono utilizzare 200 g di borlotti secchi, facendoli macerare per 24 ore in abbondante acqua fredda.
Tortino Di Asparagi E Ovetti Antipasto Asparagi 6 Preparazione: 50 minuti. 14 Asparagi Grandi2 Patate Grandi30 G Burro4 Uova30 G Mollica Di Pane3 Cucchiai Formaggio Parmigiano10 Cl Latte1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Per La Decorazione:3 Asparagi6 Ovetti Di Quaglia20 G Burro1 Pizzico Sale Piatto adatto al periodo di Pasqua. Privare gli asparagi della parte finale più dura, pelarli, lavarli, farli cuocere in acqua salata in ebollizione tenendoli al dente, scolarli e tagliarli a metà nel senso della lunghezza. Pelare le patate, lavarle, tagliarle a fette dello spessore di 1 cm, adagiarle sul fondo di una tortiera antiaderente del diametro di 20-22 cm imburrata, salarle e adagiarvi sopra gli asparagi preparati. Battere leggermente le uova, aggiungere il parmigiano grattugiato, la mollica di pane bagnata nel latte e sbriciolata, un pizzico di sale e pepe; versare il composto sopra gli asparagi, aggiungere, se necessario, un po' di latte fino al livello delle patate e far cuocere in forno preriscaldato a 160-180 gradi per 30 minuti circa. Preparare la decorazione: far cuocere le uova di quaglia per 3-4 minuti, scolarle in acqua fredda sgusciarle. Pelare gli asparagi, eliminare la parte finale più dura, dividerli a fette nel senso della lunghezza e quindi a listerelle (tipo spaghetti); farli scottare in acqua salata in ebollizione, scolarli, farli rosolare brevemente con il burro e insaporirli con un pizzico di sale. Avvolgerli con una forchetta, metterli al centro del tortino formando un nido e adagiarvi gli ovetti di quaglia.
Spiedini Vegetali Antipasto Melanzana 4 Preparazione: 25 minuti. 1 Peperone Rosso1 Peperone Giallo1 Melanzana2 Zucchine8 Pomodorini Ciliegia1 Spicchio Aglio10 Cl Olio D'oliva Extra-vergine1 Mazzetto Prezzemolo Sale Pepe Privare il peperone dei semi e dei filamenti interni e dividerlo in quadrati di 3 cm di lato circa; pulire la melanzana, le zucchine, lavarle e dividere a rondelle le zucchine e a pezzi le melanzane; lavare i pomodorini e asciugarli. In una ciotola mescolare accuratamente l'olio con un pizzico di sale e pepe e batterli con una forchetta fino a ottenere una salsa ben emulsionata. Aggiungere infine il prezzemolo lavato e tritato e l'aglio sbucciato e leggermente schiacciato. In un piatto fondo, alternare sopra gli spiedini i pezzi di verdure a piacere, versarvi sopra la salsa preparata e farli marinare per 10-15 minuti rigirandoli di tanto in tanto. Scolarli e farli cuocere sulla griglia già calda per 7-8 minuti rigirandoli spesso. Salarli, peparli e servirli caldi.
Rotolini Di Wurstel Antipasto Wurstel 4 - Pasta Sfoglia Uovo Aromi Per Arrosti Wurstel Tagliare delle strisce di pasta larghe 2 cm e lunghe 20 cm e avvolgerle intorno ad un pezzetto di wurstel, pennellare con l'uovo e spolverare di aromi per arrosto. In forno.
Spiedini Di Focaccia Antipasto Focaccia Morbida 4 - Focaccia Mozzarelline Ciliegina Pomodori Ciliegia Olive Verdi Denocciolate Alternare su uno spiedino cubetti di focaccia morbida, mozzarelline ciliegina (o cubetti di mozzarella), pomodori ciliegia, olive verdi denocciolate. Idea presentazione, infilzare tutti gli spiedini su una pagnotta tonda.
Crostini Con Bottarga Antipasto Bottarga 4 - Alcune Fette Pane Burro Bottarga Tostare delle fette di pane; per ogni fetta stendere sopra un velo di burro e una fettina di bottarga.
Crostini Con Bottarga E Pomodoro Antipasto Bottarga 4 - Alcune Fette Pane Burro Bottarga Pomodoro Tostare delle fette di pane; per ogni fetta stendere sopra un velo di burro, una fettina di bottarga e una fettina di pomodoro.
Indivia E Gorgonzola Antipasto Insalata Belga (indivia) 4 - 1 Cespo Insalata Belga (indivia) Formaggio Gorgonzola Ricotta Noci Tritate Si sfoglia un cespo di indivia belga e su ogni foglia si mette un cucchiaino di crema preparata mescolando gorgonzola e ricotta e noci tritate. Si può preparare la crema il giorno prima e farcire poco prima di servire.
Pomodorini E Tonno Antipasto Pomodorini 4 - Pomodorini Tonno Sott'olioAlcuni CapperiAlcune Olive BasilicoPoca Maionese Si prendono dei pomodorini, si taglia la calottina superiore, si svuotano dei semi con un cucchiaino. Preparate una farcia tritando del tonno sott'olio con qualche cappero e qualche oliva, basilico e poca maionese per legare il tutto. Riempire i pomodorini e come tappo si può mettere una rondella di oliva.
Frappé Splendid Antipasto Gelato Al Caffè 2 - 2 Palline Gelato Al Caffè2 Palline Gelato Al Cioccolato10 Cl Caffè Freddo Zuccherato10 Cl Latte Frullate tutti gli ingredienti per un minuto fino ad ottenere un composto spumoso. Servite subito aggiungendo nei vostri due bicchieri qualche cubetto di ghiaccio.
Vellutata Di Castagne Con Spuma Di Asiago Antipasto Castagne 4 - 100 G Castagne Surgelate100 G Formaggio Asiago100 G Panna1 Cipolla Olio D'olivaPoco Sale Bollire le castagne e ripassarle in padella con olio, cipolla tritata e poco sale; frullare a cottura. Mantecare a crema panna e asiago e formare delle quenelles; servirle sulla crema di castagne.
Breakfast Alla Banana Antipasto Banana 1 - 1 Banana125 G Yogurth Naturale Magro1 Cucchiaio Fiocchi Di Noce Di Cocco Tostati5 Datteri Tagliare a pezzi la banana e unire gli altri ingredienti.
Treccia Con Uvetta E Canditi Antipasto Uvetta Sultanina 8 Preparazione: 40 minuti più il tempo di lievitazione. 400 G Farina75 G Zucchero120 G Latte Tiepido3 Tuorli D'uovo1 Cucchiaino Sale120 G Burro75 G Uvetta Sultanina75 G Scorza D'arancia Candita50 G Burro Fuso Per L'impasto Lievitato:135 G Farina13 G Lievito Di Birra75 G Acqua Preparare l'impasto lievitato: setacciare la farina, mettervi al centro il lievito sbriciolato e stemperato con l'acqua tiepida, amalgamare tutti gli ingredienti e far lievitare l'impasto in luogo tiepido per 30 minuti. Setacciare i 400 g di farina in una ciotola, mettervi al centro il latte tiepido, i tuorli d'uovo, il sale e amalgamare con un poco di farina; unire il burro e finire l'impasto battendolo finché si staccherà dalle pareti della ciotola. Rovesciarlo sul tavolo, unirvi l'impasto lievitato e battere finché i due impasti saranno ben amalgamati. Mettere la pasta in una ciotola spennellata d'olio e farla lievitare per 1 ora finché il volume sarà quasi raddoppiato; rovesciarla di nuovo sopra un tavolo infarinato e stenderla formando un rettangolo di 2-3 mm di spessore, senza lavorarla molto. Spennellare abbondantemente con il burro fuso, cospargervi l'uvetta sultanina, precedentemente ammorbidita, e la buccia di arancia candita e tritata grossolanamente. Arrotolare dal lato più lungo; piegarla a metà e attorcigliare a vite. Adagiare la treccia sopra una teglia da forno, spennellarla con un poco di burro fuso e farla lievitare 30-40 minuti, coperta con una ciotola capiente, finché avrà quasi raddoppiato il suo volume. Far cuocere la treccia in forno preriscaldato a 200 gradi per 20-25 minuti.
Panini Alle Noci Antipasto Noci 6 Preparazione: 35 minuti più il tempo di lievitazione. 600 G Farina Bianca150 G Gherigli Di Noci15 G Lievito Di Birra30 Cl Latte70 G Burro1 Pizzico Sale1 Cucchiaio Zucchero Per Spennellare:1 Uovo Mettere la farina setacciata in un recipiente, unire il lievito di birra sbriciolato e sciolto con poco latte tiepido, mescolare un poco, aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il sale, lo zucchero e infine il latte rimasto intiepidito. Unire le noci tritate a parte e lavorare finché si otterrà un impasto morbido e omogeneo (per circa 10 minuti); coprire e far lievitare per 1 ora circa. Formare dei cilindri di pasta del diametro di 2 cm circa e tagliarne dei pezzi di 2 cm di lunghezza e del peso di 20 g circa. Arrotolarli formando tante palline, adagiarle sopra una teglia da forno, poco distanziate fra di loro, formando due cerchi concentrici; spennellarle con l'uovo e un pizzico di sale leggermente battuti con una forchetta; farli lievitare in luogo tiepido per 30 minuti circa. Far cuocere i panini alle noci in forno preriscaldato a 200 gradi per 15 minuti circa.
Pane Alle Albicocche Antipasto Albicocche Secche 8 Preparazione: 60 minuti. 250 G Farina200 G Albicocche Secche Snocciolate100 G Zucchero50 G Burro1 Uovo1 Cucchiaino Lievito In Polvere1 Cucchiaino Bicarbonato1/2 Limone (scorza Grattugiata)25 Cl Acqua1 Pizzico Sale Tritare grossolanamente le albicocche secche, metterle in una terrina, spolverizzarle con il bicarbonato, versarvi sopra l'acqua portata a ebollizione a parte, lasciare intiepidire e unirvi il burro ammorbidito a temperatura ambiente e diviso a pezzetti; aggiungere lo zucchero, l'uovo leggermente battuto, la buccia di limone grattugiata, un pizzico di sale e infine la farina setacciata con il lievito. Amalgamare bene gli ingredienti e versare il composto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato. Far cuocere il pane in forno preriscaldato a 180 gradi per 45-50 minuti circa; toglierlo dal forno, sformarlo e farlo raffreddare prima di tagliarlo a fette.
Pane Di Nocciole E Fichi Secchi Antipasto Fichi Secchi 8 Preparazione: 60 minuti. 250 G Farina100 G Nocciole Sbucciate Leggermente Tostate200 G Fichi Secchi100 G Zucchero50 G Burro1 Uovo1 Cucchiaino Bicarbonato1 Cucchiaino Lievito In Polvere25 Cl Acqua1 Pizzico Sale Tagliare a lamelle qualche nocciola, tritare quelle rimaste e i fichi secchi grossolanamente, metterli in una ciotola, cospargerli con il bicarbonato, irrorarli con l'acqua, portata a ebollizione a parte e farla intiepidire. Mettere in una terrina il burro, ammorbidito a temperatura ambiente e diviso a pezzetti, unire lo zucchero e mescolare con un cucchiaio di legno fino a ottenere un composto bianco e spumoso; aggiungere l'uovo, il sale, le nocciole tritate, i fichi con l'acqua, il bicarbonato e infine la farina setacciata con il lievito. Amalgamare gli ingredienti e versare il composto in uno stampo da plum-cake, imburrato e infarinato; cospargerlo con le lamelle di nocciole e farlo cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 50 minuti circa.
Fettine Di Cetriolo In Salsa Tzaziki Antipasto Cetrioli 4 - 250 G Yogurth Greco Bianco Scolato2 Cetrioli1 1/2 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Olio D'oliva Sale Pepe Bianco Origano Tritare il cetriolo con la buccia e far perdere l'acqua amara tamponandolo con un foglio di carta da cucina. In una ciotola amalgamare lo yogurth, il cetriolo tritato, il sale, il pepe bianco, l'aglio grattugiato, l'origano, l'olio. Si può servire o con il cetriolo a fettine o in un bicchierino con il cetriolo a bastoncini.
Tartare Di Tonno Alla Siciliana Antipasto Tonno Fresco 4 Luogo: Sicilia. 400 G Polpa Di Tonno Fresco2 Arance1 Cuore Sedano6 Foglie Menta Semi Di Finocchio Prezzemolo30 G Mandorle Tostate Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Tritare al coltello il tonno e condirlo con sale, pepe, sedano ridotto a dadini con le foglie di menta, prezzemolo, semi di finocchio, olio. A parte pelare le arance, tagliarle a spicchi e condirle con sale, olio, pepe.
Caprino Kiwi E Bottarga Antipasto Kiwi 4 - 100 G Formaggio Caprino2 Kiwi Bottarga Di Tonno Basilico Olio D'oliva Sale Pepe Schiacciare il caprino con la forchetta e condirlo con olio. Sbucciare il kiwi e separare la parte verde dall bianca. Tagliare a pezzetti quest'ultima e condirla con olio e basilico. Frullare con olio la parte verde. Servire la crema di kiwi come base a specchio e, sopra, il caprino condito e il kiwi. Grattugiare la bottarga sul piatto finito e terminare con olio a crudo.
Insalata Di Ananas E Radicchio Con Quenelles Di Caprino Alla Menta Antipasto Ananas 4 - 100 G Formaggio Caprino200 G Ananas1 Cespo Radicchio Aceto Di Mele30 G Pinoli Olio D'oliva Sale Pepe Condire i cubi di ananas e la julienne di radicchio con olio, sale, pepe, aceto di mele e pinoli. Servire l'insalatina con quenelles di caprino lavorato con menta tritata e poco olio.
Ricotta Fritta (2) Antipasto Ricotta 4 - 500 G Ricotta Freschissima Ben Soda2 Uova Farina Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe Bianco Mettere a sgocciolare la ricotta in modo da eliminare tutto il siero in eccesso. Tagliarla a fette alte circa 2 cm e poi quadrati da 5 cm di lato adagiandoli su carta assorbente. Passare le fette nella farina, poi nell'uovo battuto con 1 pizzico di sale e pepe, quindi tuffarle nell'olio ben caldo e farle dorare. Servirle sopra un letto di misticanza di campo.
Pizza Fritta Con Prosciutto E Melone Antipasto Prosciutto Crudo 4 - 100 G Pasta Di Pane1 Meloncino Francesino4 Fettine Prosciutto Crudo Olio Per Friggere Basilico Fresco Olio D'oliva Sale Pepe Stendere e friggere la pasta di pane. Servire la pizza fritta con fettine di crudo, olio, sale, pepe e pezzi di polpa di melone francesino. Guarnire con basilico fresco.
Uovo Pochè Con Barba Di Frate E Pancetta Croccante Antipasto Uovo 4 - 1 Uovo Burro100 G Agretti Olio D'oliva Sale Pepe Rompere un uovo dentro uno stampino imburrato e cuocerlo a bagnomaria per 3 minuti. Pulire, sbollentare e ripassare in padella con olio, mantenendolo croccante. Rendere croccante la pancetta in padella antiaderente. Impiattare i 3 elementi a piacere.
Tartine Di Mocetta Al Lardo Antipasto Mocetta 4 Luogo: Val D'Aosta. Mocetta Lardo Di Arnad Miele Pane Integrale Con Le Noci Burro Tagliare il pane a fette e spalmarvi il burro e il miele, precedentemente lavorati insieme. Servire le tartine con mocetta e lardo.
Crostini Dorati (2) Antipasto Pane Raffermo 4 Luogo: Val D'Aosta. 1 UovoAlcune Fette Pane Raffermo Con Mollica Compatta Zucchero Latte Tiepido Farina Bianca Olio D'oliva Burro Sbattere l'uovo intero sino a che non è spumoso. Zuccherare il latte e intingervi velocemente le fette di pane che vanno poi passate nell'uovo. Disporre il pane così imbevuto su di un piatto e lasciar riposare per alcuni minuti. Nel frattempo, far scaldare l'olio e il burro, passare le fette nella farina bianca e soffriggerle. Scolarle su una carta assorbente da cucina e spolverarle di zucchero. Servire tiepidi o freddi.
Tortino Di Alici E Carciofi (2) Antipasto Acciughe 4 - 300 G Acciughe3 Carciofi Romaneschi4 Patate Basilico Mentuccia Succo Di Limone Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Bianco Pulire e diliscare le acciughe, private della testa, lavarle in acqua e limone e farle sgocciolare. Pelare le patate, tagliarle a dadini, saltarle nell'olio e condirle con le erbe aromatiche sminuzzate. Mondare i carciofi, eliminare le foglie dure, metterli in acqua acidulata, tagliarli a fettine e saltarli nell'olio. In una pirofila oliata disporre a strati le patate, i carciofi e le acciughe e infornare a 180 gradi.
Olive Infornate (2) Antipasto Olive Nere 4 - 200 G Olive Nere Fresche Polpose6 Peperoncini PiccantiAbbondante Origano Sale Incidere a croce le olive e metterle a bagno in acqua fredda per 10 giorni, cambiando l'acqua 3 volte al dì: ciò per addolcirle. Infine scolarle bene, salarle e farle asciugare ed appassire in forno a 70 gradi per circa 20 minuti. Condirle con abbondante origano e peperoncino triturato. Racchiuderle in una vaso di vetro a chiusura ermetica e tenerle in frigo per 24 ore, quindi servirle in insalata o aggiungerle ad un intingolo per la pasta.
Cannoli Di Bresaola Con Ricotta Su Insalatina Di Pompelmo E Pistacchi Antipasto Bresaola 4 - 4 Fettine Bresaola100 G Ricotta30 G Pistacchi Di Bronte1 Pompelmo Rosa20 G SenapePoco Olio D'oliva Sale Pepe Lavorare la ricotta con poco olio, sale e pepe; farcire le fette di bresaola col composto, arrotolare a mo' di cannoli e passare le loro estremità nella farina di pistacchi. Servire con una insalatina di pompelmo rosa pelato a vivo e tagliato a spicchi. Condire il tutto con una emulsione di succo di pompelmo, olio e senape.
Timballo Di Indivia E Caciotta Su Zuppetta Di Melone Antipasto Insalata Belga (indivia) 4 - 2 Cespi Insalata Belga (indivia)20 G Capperi20 G Acciughe10 Cl Olio D'oliva Extra-vergine100 G Formaggio Caciotta Fresca300 G Melone1 Cucchiaio Zucchero Menta Rosolare nell'olio capperi e acciughe tritati grossolanamente, quindi aggiungere l'indivia sfogliata, lasciare andare per pochi minuti. Rivestire con le foglie uno stampo di alluminio e farcire con le fogli rimaste e la caciotta affettata. Passare in forno per 5 minuti a 180 gradi. Privare il melone di semi e buccia, quindi frullare con poco zucchero. Condire con olio e la menta affettata finemente. Servire la zuppetta di melone come letto in un piatto fondo e porre al centro il timballo.
Fiori Di Zucca Gratinati Su Pesto Di Menta Romana Antipasto Fiori Di Zucca 4 - 2 Fiori Di Zucca100 G Ricotta Menta100 G Formaggio Grana Grattugiato Olio D'oliva Pinoli Sale Pepe Lavorare la ricotta con il grana grattugiato, il sale e il pepe; farcire i fiori ed infornarli a 10 minuti a 180 gradi. Servire con un pesto di menta, olio e pinoli.
Granita Di Pinzimonio Con Dadolata Di Tonno Alle Erbe Antipasto Tonno 4 - 200 G Tonno Erbe Aromatiche Fresche1 Limone Ghiaccio1 Costa Sedano1 Carota Olio D'oliva Sale1 Granita Al Limone1 Pinzimonio Di Verdure Tagliare il tonno a cubetti e marinarli in olio, sale ed erbe aromatiche. Servire con una granita al limone e verdure pulite a mo' di pinzimonio.
Torta All'antica (2) Antipasto Cipolle 8 Preparazione: 60 minuti. 1000 G Mele Golden150 G Cipolle10 Cl Vino Moscato Naturale D'asti6 Fichi Secchi30 G Uvetta Sultanina1 Bustina Zafferano1 Cucchiaio Semi Di Anice1 Cucchiaio Zenzero In Polvere1 Limone (succo)20 G Burro Per La Pasta:150 G Farina70 G Burro1 Pizzico Sale Preparare la pasta: setacciare la farina, mettervi al centro il burro a temperatura ambiente diviso a pezzetti, il sale e 2 o 3 cucchiai d'acqua. Impastare senza lavorare troppo l'impasto, avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e lasciarlo riposare per almeno un'ora nella parte meno fredda del frigorifero. Sbucciare le cipolle, lavarle e tagliarle a fette molto sottili, metterle in un tegame assieme al burro e farle appassire a fuoco moderato; toglierle dal fuoco e lasciarle raffreddare. Sbucciare le mele, privarle del torsolo e tagliarle a fette sottili; metterne metà in una ciotola con il moscato, l'altra metà in un'altra ciotola con il succo di limone e farle macerare per almeno 30 minuti. Scolare le mele al vino bianco, frullarle con le cipolle e versarle in una ciotola, aggiungervi i fichi secchi tagliati a cubetti, l'uvetta sultanina lavata, lo zenzero in polvere e i semi di anice tritati finemente. Mescolare gli ingredienti con un cucchiaio di legno e incorporarvi, infine, le fette di mela con il succo di limone. Stendere la pasta in una sfoglia dello spessore di 3 mm circa e con due terzi foderare una tortiera del diametro di 22 cm imburrata e infarinata; distribuire sul fondo il composto di mele e cipolle; coprire con la pasta rimasta e premere bene i bordi per richiudere la torta. Bucherellare la superficie con una forchetta, spennellarla con lo zafferano diluito con un cucchiaio di acqua e far cuocere la torta in forno preriscaldato a 180 gradi per 35-40 minuti finché avrà assunto un bel colore dorato e si staccherà facilmente dal fondo. Servirla tiepida oppure fredda.
Lumache Di Campagna Antipasto Lumache 4 Luogo: Trentino Alto-Adige. Cottura: 150 minuti. 60 Lumache Olio D'oliva1/2 Bicchiere Aceto Di Vino Aglio Pangrattato Prezzemolo1 Pugno Sale Grosso Sale Pepe Mettere le lumache in una \r\ncatinella di acqua fredda con un pugno di sale grosso e mezzo bicchiere di aceto, scuotendole di tanto in tanto con le mani in modo che buttino dal guscio molta della loro bava. Risciacquarle due o tre volte. Infine metterle nell'acqua bollente per 10 minuti. Dopo un'altro e definitivo risciacquo, strappare una ad una la lumaca dal guscio, levare il sacchetto verde che si nota all'estremità e gettarlo, perché molto amaro. Preparare una salsa con olio, pangrattato, aglio, prezzemolo, sale e pepe. Ci sono 3 alternative: 1. rimettere le lumache nel guscio, riempirli con la salsa, disporli in un tegame e far cuocere per due ore, aggiungendo un po' d'acqua di tanto in tanto; 2. mettere nel tegame le lumache senza guscio con la salsa: in questo caso si faranno cuocere per un'ora e mezza, allo stesso modo; 3. si possono anche passare le lumache al tritacarne e poi cuocerle con la salsa.
Ziriccas De Saba Antipasto Fichi D'india 4 Luogo: Sardegna. 10000 G Fichi D'india800 G Sedano80 G Strutto1 Arancia Traggera2 Spicchi Aglio Tritato Sale Pelare i fichi d'India e metterli a cuocere in una pentola grande; poi passarli al setaccio per eliminare i semi. Rimettere il passato nella pentola e farlo ridurre fino ad ottenere circa 100 cl di sugo. Aggiungere 25 cl di acqua e, appena bolle, versare a pioggia metà della semola, seguitando a mescolare fin quando l'amalgama si stacca facilmente dalle pareti della pentola. Aggiungere il basilico appena tritato. Spegnere il fuoco e far raffreddare. Nel frattempo sulla tavola impastare l'altra metà della semola con lo strutto e un po' d'acqua tiepida, salata. Stendere una sfoglia sottile da tagliare con la rotella dentata in rettangoli larghi 3,5 cm e lunghi 8-10 cm. Al centro di ognuno mettere un po' di ripieno, saldare i lembi della sfoglia, confezionando tante piccole ciambelline. Cuocere a 170 gradi per 20-25 minuti. Sfornare e decorare con la traggera multicolore.
Frullato Con Pomodoro E Sedano Antipasto Pomodoro 4 - 1/2 Limone1 Pomodoro Maturo Lavato2 Coste Sedano Senza Foglie Lavato A PezzettiAlcune Foglie Basilico1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Spremere il limone, aggiungere il pomodoro, il sedano e il basilico. Condire con l'olio, il sale e il pepe. Frullare il tutto. Questo frullato stabilizza la pressione.
Frullato Con Pomodoro E Sedano (2) Antipasto Pomodoro 4 - 50 G Limone100 G Pomodoro Maturo Lavato100 G Sedano Senza Foglie Lavato A PezzettiAlcune Foglie Basilico1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Spremere il limone, aggiungere il pomodoro, il sedano e il basilico. Condire con l'olio, il sale e il pepe. Frullare il tutto. Questo frullato stabilizza la pressione.
Insalata Di Olive (3) Antipasto Olive Verdi 4 - 400 G Olive Verdi Della Varietà Nocellara Del Belice Finocchietto Selvatico Mentuccia Sedano Aglio Nuovo Aceto Di MeleAbbondante Olio D'oliva Extra-vergine Sale Peperoncino Snocciolare le olive a piacere e unirvi le erbe aromatiche sminuzzate, l'aglio schiacciato, il sale. Dopo 2 giorni, unire le foglie di sedano sottilemente affettate, altra mentuccia fresca, peperoncino, un'idea d'aceto e abbondante olio.
Frittelle Di Muscari Antipasto Muscari 4 - 300 G Muscari150 G Farina2 Tuorli D'uovo20 Cl Vino Bianco SeccoAbbondante Prezzemolo Olio D'oliva Extra-vergine Sale Peperoncino Pulire i muscari e privarli delle pellicole più esterne, inciderli alla base a croce, lavarli e infine tuffarli in acqua bollente salata scottandoli per 5 minuti. Preparare la pastella incorporando all'uovo la farina, il vino, il prezzemolo finemente tritato. Ottenuta una pastella omogenea, farla riposare 15 minuti, poi incorporarvi le cipolline a spicchi. Scaldare abbondante olio e tuffarvi a cucchiaiate la pastella facendo dorare.
Focaccia Con Fiori Di Zucca Antipasto Fiori Di Zucca 4 - 500 G Farina 012 Fiori Di Zucca2 Pomodori100 G Formaggio Provola1 Bustina Lievito Per Torte Salate1 Pizzico Zucchero Olio D'oliva Extra-vergine1 Pizzico Sale Pepe Impastare la farina con un pizzico di sale, uno di zucchero, lievito, 2 cucchiai d'olio, 25 cl d'acqua tiepida e lavorare un impasto levigato ed elastico. Formare una palla, inciderla a croce e metterla a lievitare coperta per 1 ora. Stenderla con un mattarello e metterla in una teglia oliata. Coprirla coi fiori di zucca, metà, scamorza, pepe, olio e infornare per 20 minuti a forno molto caldo. Distribuirvi il pomodoro e infornare di nuovo per 2-3 minuti.
Rustici Di Vippi Antipasto Salame All'aglio 4 - 4 Dischetti Pane Casereccio Grigliato4 Fettine Salame All'aglio4 Cipolline Agrodolci Su ogni dischetto mettere 1 fettina di salame e 1 cipollina, fermando con 1 stecchino.
Olio Millesapori Antipasto Aglio 4 - 2 Peperoncini Rossi4 Spicchi Aglio8 Chiodi Di Garofano20 Bacche Ginepro10 Grani Pepe Nero1 Cucchiaino Erbe Aromatiche (origano, Alloro, Maggiorana, Semi Di Cumino, Mentuccia, Timo, Basilico)100 Cl Olio D'oliva Extra-vergine Riunire in un vaso capiente, a chiusura ermetica, 2 peperoncini rossi sminuzzati, 4 spicchi d'aglio steccati con 2 chiodi di garofano ciascuno, 20 bacche di ginepro schiacciate, 10 grani di pepe nero e un cucchiaino delle seguenti erbe aromatiche: origano, alloro, maggiorana, semi di cumino, mentuccia, timo, basilico. Aggiungere un litro d'olio d'oliva extra-vergine e mescolare con un cucchiaio di legno. Dopo 3 mesi filtrare l'olio, raccogliere gli aromi e riporli in un sacchetlino di tela fine ben chiuso e affrancato alla cerniera del coperchio del vaso, lasciandolo immerso nell'olio. Questa procedimento arricchirà ancora di più il sapore, con il passare del tempo.
Aceto Alla Lavanda (3) Antipasto Lavanda 4 - 50 Cl Aceto Di Vino Bianco7 Grani Pepe Nero7 Fiori Lavanda Fresca Mettere il pepe e la lavanda in una bottiglietta con l'aceto bianco e riporlo in un posto buio per 1 settimana prima di usarlo.
Bruschette All'aglio Orsino Antipasto Aglio Orsino 4 - Alcune Fette Pane Casereccio Fiore Di Aglio Orsino Olio D'oliva Origano Tostate alcune fette di pane casereccio; sfregatele con la parte bassa del gambo del fiore dell'aglio orsino; innaffiate con olio e cospargete un po' di origano.
Bruschetta Sfiziosa (2) Antipasto Pomodori Rossi 4 - Alcuni Pomodori Rossi, Sodi E SaporitiAlcuni Capperini Selvatici Basilico Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Peperoncino Fresco Pane Casereccio Di Almeno 1 Giorno Abbrustolire le fette di pane. In una ciotola mescolare pomodori a dadini, capperi, basilico, sale, se piace peperoncino affettato sottilmente, olio. Strofinare con uno spicchio d'aglio le fette di pane, quindi ricoprirle con i pomodori, irrorare con un filo d'olio ancora e decorare con una foglia di basilico.
Melanzane Alla Sulcitana Antipasto Melanzane 4 Luogo: Sardegna. 2 Melanzane4 Dischi Pane Carasau60 G Formaggio Pecorino Sardo200 G Pomodorini Basilico3 Spicchi Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Di Trapani Nettare le melanzane, tagliandole a fette spesse 1/2 cm. Cospargerle con una presa di sale e farle spurgare 1 ora. Lavarle, asciugarle e friggerle nell'olio. Preparare una salsetta fredda con 3 spicchi d'aglio schiacciato, olio, pomodorini spaccati, sale, basilico. Inumidire il pane per ammorbidirlo un po', poi accomodarlo a strati alternandolo con melanzane, pecorino a scaglie, salsetta. Far riposare.
Melanzane Alla Sulcitana (2) Antipasto Melanzane 4 Preparazione: 20 minuti. Cottura: 10 minuti. Luogo: Sardegna. 2 Melanzane Nere4 Fogli Pane Carasau80 G Formaggio Pecorino Stagionato6 Pomodorini4 Foglie Basilico1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lavate e pulite le melanzane, privatele del picciolo e affettatele nel senso della lunghezza; ogni fetta dovrà avere circa 1/2 cm di spessore. Riponete le melanzane affettate su di un piano inclinato, cospargetele di sale e lasciatele a scolare per circa 30 minuti; quindi sciacquatele rapidamente, asciugatele bene e mettetele a friggere in olio. Completata l'operazione asciugatele dall'olio in eccesso riponendole su carta assorbente. Ammorbidite il carasau in acqua, e poggiatelo su un panno per farlo scolare; intanto preparate una salsa mescolando alcuni cucchiai di olio, trito di aglio a crudo e basilico. Amalgamate con i pomodorini precedentemente tagliati in piccoli cubetti. Infine disponete a strati gli ingredienti in un contenitore capiente alternando il pane carasau, le fette di melanzana fritte e la salsa di pomodori. Non dimenticate per ogni strato il pecorino grattugiato grossolanamente. fate riposare l'antipasto per alcune ore prima di servire.
Crostata Del Pastore Antipasto Ricotta 4 Luogo: Umbria. 300 G Farina1/2 Bicchiere Olio D'oliva300 G Ricotta80 G Mortadella2 Uova Burro4 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato50 G Formaggio Pecorino Grattugiato Sale Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, versare 1/2 bicchiere d'acqua e impastare. Incorporare l'olio e 1/2 cucchiaino raso di sale. Dividere la pasta in due parti di cui una più grande dell'altra. Con quest'ultima foderare il fondo e le pareti di uno stampo di 24 cm. imburrato. Tritare la mortadella e metterla in una terrina. Mescolare la ricotta, le uova sbattute con una presa di sale, il grana e il pecorino. Rovesciare il composto sopra la pasta nello stampo. Livellarlo, coprire con la pasta rimasta e sigillare i bordi. Mettere la torta in forno caldo a 220 gradi per 35 minuti. Lasciare riposare la crostata per 10 minuti prima di servirla.
Torta Indivia E Prosciutto Antipasto Insalata Belga (indivia) 4 Luogo: Lombardia. Pasta Sfoglia Insalata Belga (indivia)1 Noce Burro1 Spicchio Aglio1 Manciata Capperi Sale Pepe2 Uova1 Cucchiaio Fecola1 Cucchiaio Latte Prosciutto Crudo Mondare l'indivia e lessare le foglie in acqua salata. In una casseruola rosolare l'aglio con una noce di burro. Unire l'indivia, salare e pepare. In una ciotola sbattere le uova con il latte, la fecola e il sale. Foderare una tortiera con la pasta sfoglia, bucherellare il fondo, coprire con l'indivia e una manciata di capperi. Versare il composto di uova e cuocere in forno a 180 gradi per circa 20 minuti. Sformare la torta, farla raffreddare, coprirla con il prosciutto e servire.
Riso E Verza (2) Antipasto Verza 4 - 1 Verza Piccola200 G Riso Per Minestre2 Patate A Cubetti Non Troppo Piccoli1/2 Cipolla1 Costa Sedano1 Dado Vegetale Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Pulite la verza scartando le foglie rovinate. Tagliatela a listarelle sottili (o tritatela grossolanamente) e lavatela. In una pentola dai bordi alti mettete l'olio, la cipolla affettata sottilmente, la verza tagliata a striscioline, una costa di sedano, 2 bicchieri di acqua e 1 dado vegetale. Coprite e fate cuocere a fuoco moderato per 15 minuti. Aggiungete tanta acqua calda per cuocere il riso ed ottenere una minestra della consistenza desiderata. Appena bolle versate il riso e portate a cottura. Se non sapete regolarvi lessate il riso a parte, scolatelo al dente ed aggiungetelo alla verza per farlo insaporire qualche minuto. Mescolate di tanto in tanto. A fine cottura spolverate un po' di pepe e regolate di sale. Se usate la pentola a pressione mettete tutti gli ingredienti, coprite e cuocete per 8 minuti dal fischio.
Acciughe Alla Povera (3) Antipasto Acciughe 6 Luogo: Toscana. Luogo: Livorno. 600 G Acciughe Aceto Di Vino Bianco Cipolle Rosse Olio D'oliva Extra-vergineAlcuni Grani Pepe Nero Sale Staccate la testa dalle acciughe, evisceratele e togliete la lisca centrale. Sistemate i filetti di acciuga a strati in una terrina con della cipolla rossa tagliata ad anelli fini, salate leggermente ogni strato. Questa operazione è fondamentale perchè il sale attenua l'acidità dell'aceto. Ricoprite interamente con l'aceto e lasciate macerare per 6/7 ore fino alla completa sbiancatura delle acciughe. Togliete i filetti di acciughe dall'aceto e sistemateli a strati in un’altra terrina alternandoli con la cipolla rossa. Ricoprite il tutto con olio e qualche grano di pepe per decorazione. Servite le acciughe come antipasto, si mantengono bene anche per alcuni giorni.
Acciughe Alla Povera (4) Antipasto Acciughe 4 Luogo: Toscana. Luogo: Livorno. 500 G Acciughe Fresche1 Cipolla Rossa Aceto Di Vino Bianco Sale Pepe Olio D'oliva Pulire le acciughe togliendo la testa e la lisca centrale, lavarle e asciugarle. Sciogliere un po' di sale nell'aceto, e versarlo in una terrina dove avrete precedentemente sistemato i filetti di acciuga. Lasciare al fresco per 3 o 4 ore, in modo che l'aceto cuocia il pesce. Togliere le acciughe dall'aceto, e sistemare a strati in un'altra terrina, ricoprendo con l'olio e guarnendo con anelli finissimi di cipolla. Servire le acciughe fredde.
Acciughe Al Limone (6) Antipasto Acciughe 4 - 500 G Acciughe Grandi E Polpose1 Limone Prezzemolo Timo Pangrattato Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Pulire le acciughe privandole della testa e della lisca, aprendole a libro. Accomodarle vicine in una pirofila ed irrorarle con una emulsione di olio, limone, sale, pepe, prezzemolo e timo. Cospargere di pangrattato. Infornare a 180 gradi per 15-20 minuti.
Involtini Di Peperoni (5) Antipasto Peperoni 4 - 3 Peperoni Quadrato D'asti Rossi E Gialli8 Filetti D'acciughe Prezzemolo Aglio Capperi Uvetta Sultanina Formaggio Caciocavallo Stagionato Pangrattato Olio D'oliva Extra-vergine Sale Mollica Di Pane Arrostire i peperoni, pelarli e ricavarne filetti larghi 4 dita e salarli. Preparare una farcia con mollica sbriciolata, capperi dissalati, acciughe sminuzzate, sale, prezzemolo, aglio, uvetta, olio. Farcirne i peperoni, aggiungere scaglie di caciocavallo e arrotolare; fermare con stecchini, adagiare in una pirofila, irrorare d'olio e pangrattato e cuocere in forno per 20 minuti.
Zuppetta Di Fagioli E Calamari Antipasto Calamari 4 - 200 G Fagioli Del Purgatorio400 G Calamari2 Spicchi Aglio Rosmarino Salvia Timo Basilico Olio D'oliva Extra-vergine Sale1 Macinata Pepe Pane Casereccio Raffermo Lessare i fagioli in 200 cl d'acqua con uno spicchio d'aglio salando verso la fine. Pulire e lavare i calamari e tagliarli ad anelli. A parte imbiondire uno spicchio d'aglio nell'olio con le erbe aromatiche, quindi toglierli e unire i fagioli cotti con la loro acqua e portare ad ebollizione. Unire i calamari, regolare di sale e portare a cottura. Servire con una macinata di pepe su crostini di pane.
Cornetti Di Prosciutto Alla Ricotta Antipasto Prosciutto Crudo 4 Luogo: Umbria. 12 Fette Prosciutto Crudo200 G Ricotta2 Cucchiai Trito Di Prezzemolo, Aglio Ed Erba Cipollina Sale Pepe Preparare un composto con la ricotta, insaporita con sale e pepe ed il trito di odori. Formare dei coni con le fette di prosciutto e farcirli con il composto, adagiandoli su un letto di insalata.
Focaccia Alla Mortadella Antipasto Mortadella 4 Luogo: Norcia. Luogo: Umbria. 500 G Pasta Da Pane Già Lievitata6 Fette Mortadella1 Confezione Formaggio Sottilette1 Pizzico Timo1 Pizzico MaggioranaPoco SalePoco Pepe Olio D'oliva Ungere una teglia e stendervi un primo disco di pasta farcendolo con le fette di mortadella e le sottilette, lasciando un bordo libero di almeno 1 cm. Cospargere con il timo e la maggiorana, poco sale e pepe e coprire con il secondo disco di pasta, cuocendo in forno a 200 gradi per almeno 30 minuti.
Cestini Di Mortadella Antipasto Mortadella 4 Luogo: Norcia. Luogo: Umbria. 8 Panini All'olio8 Fette Mortadella4 Cucchiai Pasta Di Olive4 Formaggini4 Cucchiai Ricotta1 Cucchiaino Timo1 Pizzico Sale Paprica In Polvere Erba Cipollina Togliere la calotta ai panini e svuotarla internamente della polpa. Amalgamare a parte la ricotta assieme ai formaggini ed al timo, aggiustando di sapore con un pizzico di sale e la paprica. Farcire con questo composto i panini ed avvolgerli in una fetta di mortadella che verrà richiusa con uno stelo di erba cipollina, formando dei fagottini che verranno disposti su un piatto da portata decorato su un letto di insalata riccia.
Cannoli Di Mortadella Antipasto Mortadella 4 Luogo: Umbria. 4 Fette Mortadella4 Formaggini10 Olive Verdi Basilico Prezzemolo Olio D'oliva Sale Pepe1 Cespo Piccolo Insalata Snocciolare e tritare le olive verdi e mescolarle ai formaggini assieme al basilico ed al prezzemolo tritati. Aggiustare di sapore il composto con l'aggiunta di un filo di olio, sale e pepe. Stendere le fette di mortadella su un tagliere e distribuirvi sopra il ripieno, arrotolandole quindi su se stesse. Tagliare delicatamente i cannoli ottenuti in 2 o 3 parti adagiando queste ultime in bella vista su un letto di insalata.
Melanzane Sott'olio (7) Antipasto Melanzane 4 - Melanzane Cima Di Viola Aceto Di Vino RossoAlcuni Peperoncini FreschiAlcuni Spicchi Aglio Origano Sale Spuntare e lavare le melanzane; tagliarle in 4 spicchi e affettare ciascuno in fette di 1/2 cm, salare e far spurgare sotto un peso. Portare ad ebollizione 2 parti d'aceto e 1 d'acqua e scottarvi man mano le melanzane per 3-4 minuti; trasferire su un canovaccio e farle asciugare per 12 ore. In ogni vasetto mettere 1 spicchio d'aglio e 1 peperoncino e le melanzane pigiate, inframmezzate da origano; colmare con olio e chiudere ermeticamente. Far riposare un mesetto.
Carpaccio Di Radicchio Antipasto Radicchio 4 Luogo: Padova. Luogo: Veneto. 200 G Polpa Di Manzo (girello) Affettata Sottilissima50 G Formaggio Grana Padano2 Cespi Radicchio2 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine1/2 Limone (succo) Sale Pepe Accomodare le fette di carne sui piatti, pulire il radicchio scartando le foglie esterne meno croccanti, tagliare il gambo, lavare ed asciugare nella centrifuga per verdure, tagliare a bastoncini. In una ciotola versare il succo di limone, il sale, il pepe e l'olio, amalgamare sbattendo con una forchetta, distribuire sul radicchio e coprire con il grana a scaglie sottili.
Crespelle Al Radicchio Antipasto Radicchio 4 Luogo: Padova. Luogo: Veneto. 50 Cl Latte3 Uova Farina Sale Pepe1/4 Cipolla50 Cl Besciamella100 G Prosciutto Crudo500 G Radicchio1/4 Bicchiere Vino Bianco100 G Formaggio Grana Padano Grattugiato100 G Burro Amalgamare la farina, il latte e le uova, aggiungere il sale ed il pepe e fare delle piccole frittatine. Lavare il radicchio, tagliarlo molto sottile. Tritare la cipolla e metterla a rosolare nel burro. Aggiungere il radicchio, tagliare a dadini il prosciutto ed aggiungerlo al radicchio. Fare rosolare, aggiungere il vino e portare a cottura. Aggiustare di sale e pepe; fuori dal fuoco aggiungere la besciamella. Spalmare bene le crespelle aggiungendo grana grattugiato; chiuderle a mezzaluna e, disporle in una teglia da forno con l'aggiunta di besciamella e grana. Cuocere al forno per alcuni minuti.
Fiori Di Rubinia Fritti Antipasto Fiori Di Rubinia 4 Luogo: Padova. Luogo: Veneto. Fiori Di Rubinia Farina Latte Sale Olio Per Friggere Levare, ai fiori di rubinia (ancora non del tutto aperti) la parte dura del picciolo. Con il latte impastare la farina fino ad ottenerne un composto morbido ma non acquoso, passarvi i fiori e friggerli in olio bollente fino a doratura, salare e servire.
Fiori Di Zucca Fritti (6) Antipasto Fiori Di Zucca 4 Luogo: Padova. Luogo: Veneto. Fiori Di Zucca Farina Latte Sale Olio Per Friggere Levare ai fiori di zucca la parte attaccata al gambo. Con il latte impastare la farina fino ad ottenerne un composto morbido ma non acquoso, passarvi i fiori di zucca e friggerli in olio bollente fino a doratura, salare e servire.
Frittata Con Prezzemolo Antipasto Prezzemolo 4 Luogo: Padova. Luogo: Veneto. 60 G Lardo Di Maiale3 Cipolle Marzaiole4 Uova1 Manciata Prezzemolo Tritato1 Pizzico Sale1 Pizzico Pepe In un tegame soffriggere nel lardo (o pancetta) le cipolle tagliate sottilissime. Sbattere le uova con un pizzico di sale e pepe; versare nel soffritto aggiungendo il prezzemolo; mescolare e portare a cottura in forno caldo.
Frittata Di Gamberetti (3) Antipasto Gamberetti 4 - 200 G Gamberetti4 Uova Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Friggere i gamberetti in padella fino al colore rosso. Sbattere le uova con sale e pepe; versarle nella padella dei gamberetti e portare a cottura in forno caldo. Servire immediatamente.
Crocchette Di Melanzane (2) Antipasto Melanzane 4 - 3 Melanzane Cima Di Viola Aglio Prezzemolo Basilico Riccio Ricotta Dura Affumicata Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Far appassire le melanzane nel forno a 160 gradi per 1 ora, spellarle, frullarle con aglio, ricotta, prezzemolo, basilico, sale, pepe. Dalla purea ricavare crocchette cilindriche e friggerle nell'olio caldo.
Pomodori Secchi Sott'olio (3) Antipasto Pomodori San Marzano 4 - 2000 G Pomodori San Marzano Maturi E Sodi Peperoncino Piccante Fresco Aglio Basilico Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lavare e asciugare i pomodori; tagliarli a metà per il lungo. Eliminare i semi, accomodarli su vassoi al di sopra di canovacci, salarli ed esporli al sole coperti con un velo per una settimana ritirandoli al tramonto. Quando sono asciutti accoppiarli a due a due con una foglia di basilico in mezzo e accomodarli in vasetti di vetro con uno spicchio d'aglio, un peperoncino, coprire d'olio e chiudere ermeticamente.
Bruschette Con La Bottarga Antipasto Bottarga Di Muggine 4 - 4 Fette Pane Casereccio100 G Bottarga Di Muggine Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Basilico Napoletano Tagliare la bottarga a lamelle sottili; frattanto abbrustolire le fette di pane e strofinarle con l'aglio. Coprirle con la bottarga, irrorare d'olio e rifinire con una foglia di basilico.
Carpaccio Di Bottarga Antipasto Bottarga Di Cefalo 4 - 1 Bottarga Tenera Di Cefalo Intera1 Limone Olio D'oliva Extra-vergine1 Macinata Pepe Multicolore Spellare la bottarga e tagliarla a fettine sottili. Adagiarle su un piatto di portata una accanto all'altra vicine e condirle con succo di limone, olio e una macinata di pepe. Far marinare 30 minuti e servire con crostini di pane casereccio tostato.
Bruschetta (6) Antipasto Pane 1 - 1 Fetta Pane1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Abbrustolite la fetta di pane al momento di servirla e quindi insaporitela sfregando sopra lo spicchio d'aglio, che poi potrete infilare in qualche buco della fetta. Adagiatela in un piatto, bagnatela con l'olio e salatela. Non siate avari con l'olio e, se vi pare il caso, abbondate rispetto al cucchiaio suggerito.
Bruschetta All'acciuga Antipasto Filetti Di Acciughe 1 Luogo: Liguria. 1 Fetta Pane2 Filetti D'acciughe1 Cucchiaio Burro Alle Acciughe1 Cucchiaio Formaggio Gorgonzola Piccante1 Tuorlo D'uovoAlcune Gocce Olio D'oliva Extra-vergine Questa bruschetta entusiasmante viene dalle Cinque Terre. Preparate il burro all'accìuga amalgamando del burro con filetti di acciughe. Prendetene quindi una cucchiaiata e unitelo in una ciotolina con il gorgonzola, il tuorlo d'uovo, i fìletti d'acciuga tritati e alcune gocce di o|ìo. Abbrustolite la fetta di pane, disponetela su un piatto e infine spalmatela con il composto precedentemente preparato. Il risultato migliore si ottiene usando del buon pane integrale.
Panzerotti (5) Antipasto Farina 4 - 2 Cucchiaini Sale500 G Farina1 Panetto Lievito Di Birra300 G Acqua Tiepida Mettere la farina in una zuppiera, aggiungere al centro il sale e il lievito sbriciolato, impastare con l'acqua tiepida e preparare una pastella piuttosto densa. Sbatterla bene per un po' e metterla a lievitare coperta da un coperchio a sua volta ricoperto da un panno di lana, lontana da correnti d'aria, in un luogo caldo. Appena pronta versarla a cucchiaiate in abbondante olio bollente, facendo attenzione alla cottura: devono essere dorati i panzerotti, non bruciati.
Bruschetta Allo Scalogno Antipasto Scalogno 4 Preparazione: 10 minuti. Cottura: 5 minuti. 1 Fetta Pane1 Cucchiaio Scalogno Tritato1 Fetta Formaggio Fontina (fette Molto Sottili)1 Spicchio Aglio1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine Sale In un padellino fate appassire anzitutto lo scalogno nell'olio senza brucìacchiarlo e quindi ritiratelo dal fuoco dopo averlo leggermente salato. Nel frattempo abbrustolite la fetta di pane, disponetela su un piatto, ungetela immediatamente d'olio, strofinatela con lo spicchio d'aglio e adagiatevi sopra la fettina di fontina, su cui distribuirete lo scalogno. Se volete, potete lasciare la bruschetta un istante in forno così che la fettina dì formaggio si scaldi e si ammorbidisca.
Scarpazza Antipasto Bietole 4 Luogo: Liguria. 250 G Farina8 Cucchiai Olio D'oliva2000 G Biete2000 G Zucca Gialla2 Uova150 G Formaggio Grana Grattugiato3 Porri Sale Sulla spianatoia impastare la farina, 1 pizzico di sale e 1/2 bicchiere d'acqua. Preparare una sfoglia grande come la teglia da usare. Pulire le bietole, bollirle in acqua salata, scolarle e tritarle. Pulire la zucca, tagliarla a pezzi e lessarla in acqua salata, strizzarla e tritarla. Tritare i porri e rosolarli con 4 cucchiai d'olio. Unire le bietole e la zucca, mescolare e far insaporire per 10 minuti circa. Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare; aggiungere due uova e il formaggio grattugiato, amalgamare bene e regolare di sale. Ungere la teglia di olio, foderarla con la sfoglia e stenderci sopra l'impasto. Piegare la sfoglia in eccesso creando un bordo, irrorare con un filo d'olio e mettere in forno a 200 gradi per 40 minuti circa. Servire la scarpazza tiepida o fredda.
Flan Di Granchio Antipasto Granchio 4 Luogo: Piemonte. 350 G Polpa Di Granchio2 Uova1 Cipolla2 Cucchiai Senape Prezzemolo Sale Sminuzzare finemente il granchio e mescolarlo con la cipolla e il prezzemolo tritati, la senape e i tuorli d'uovo. Salare e aggiungere l'albume montato a neve. Versare in uno stampo da flan e cuocere a bangomaria in forno per 20 minuti circa a calore moderato. Sformare e servire su letto di lattuga.
Mousse Di Pesce Antipasto Tonno 4 - 1 Noce Burro1 Cucchiaio Farina1 Bicchiere Latte1 Pizzico Sale200 G Tonno Al Naturale1 Limone (succo)Alcune Gocce Salsa WorcesterPochi Capperi Fate scaldare 1 noce di burro in un tegamino; quando sarà sciolto, amalgamate con cura 1 cucchiaio di farina, 1 bicchiere di latte e 1 pizzico di sale; mescolate continuamente con un cucchiaio di legno e portate lentamente a bollore. Togliete dal fuoco il composto quando è denso, lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente e mettetelo nel bicchiere di un frullatore; aggiungete 200 g di tonno al naturale, il succo filtrato di 1 limone, qualche goccia di salsa Worcester, pochi capperi sminuzzati e frullate fino a ottenere un composto cremoso e saporito. Lasciate per qualche tempo il composto a riposare in frigorifero e quindi usatelo anche semplicemente spalmato fette di pane abbrustolito.
Mousse Di Tonno (7) Antipasto Tonno Sott'olio 4 - 40 G Burro75 G Panna Montata300 G Tonno Sott'olioAlcune Gocce Succo Di Limone Lavorate 40 g di burro ammorbidito, quindi amalgamatelo a 75 g di panna montata e a 300 g di tonno sott'olio ben sgocciolato e frullato con alcune gocce di succo di limone. Mettete il composto in uno stampo foderato di carta metallizzata e lasciate raffredare in frigorifero prima di utilizzare.
Antipasto D'arance Antipasto Arance 4 Luogo: Molise. 4 Arance150 G Acciughe Sott'olio1/2 Bicchiere Olio D'oliva Extra-vergine Sale Lavare le arance e, dopo averle asciugate, tagliarle trasversalmente a fette sottili, senza eliminare la buccia; disporle su un piatto ovale, guarnendole con dei filetti di alici e condendole con olio e sale.
Pizza Con Bicarbonato Antipasto Bicarbonato 4 Luogo: Molise. 1000 G Farina4 Uova1 Bicchiere Zucchero1/2 Bicchiere Bicarbonato Olio D'oliva Dopo aver impastato la farina con gli altri ingredienti formare una sfoglia sottile ed adagiarla in una teglia, formando con un coltello tanti rombi. Aggiungere un spolverata di zucchero e infornarla per trenta minuti.
Biscotti Alla Salvia Antipasto Salvia 4 500 G Farina 1 Bustina Lievito Per Torte Salate 1 Bicchiere Latte 1 Mazzetto Salvia 150 G Burro 1 Cucchiaino Sale In una terrina unite alla farina il lievito, il sale, le foglioline di salvia ben tritate e il burro fuso, poi versate poco per volta il latte. Amalgamate con cura il composto, quindi tirate una sfoglia dello spessore di 1 cm circa e con uno stampino rotondo (o un bicchiere) tagliate tanti biscotti che disporrete su una teglia imburrata. Fate cuocere in forno già caldo per una decina di minuti circa.
BOCCONCINI AI FORMAGGI Antipasto Formaggio Gorgonzola Dolce 4 100 G Formaggio Gorgonzola Dolce, 100 G Mascarpone, 1 Cipolla Piccola, 80 G Mandorle Sgusciate, Prezzemolo Tritato, Sale, Pepe, Versate in una ciotola il mascarponeil gorgonzolala cipolla tritata finissimail prezzemoloil sale e il pepe e amalgamate energicamente il tutto fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo. Nel frattemposervendovi di un mixer da cucinatritate grossolanamente per qualche secondo le mandorle e disponetele su un piatto piano da portata. Con il palmo delle manicreate delle piccole palline che lascerete rotolare nella granella di mandorle e conservate in frigorifero fino al momento di servire. Suggerimento: potete servire i bocconcini come antipastoe se con larrivo della brutta stagione i cibi freddi non vi ispirano particolarmentetirateli fuori dal frigorifero almeno 15 minuti prima di consumarli.
BOCCONCINI ALLA DIAVOLA Antipasto Pancetta Affumicata 4 25 G Burro, 1 Cucchiaio Salvia Essiccata, 50 G Pangrattato Fresco, 1 Cipolla Tritata, 250 G Prugne Secche Snocciolate, 10 Fette Pancetta Affumicata, Fate sciogliere il burro in padellaaggiungete la cipolla e fate rosolare lentamente. Aggiungete la salvia e il pangrattato e mescolate. Farcite le prugne con questo composto. Stendete le fettine di pancetta affumicataquindi tagliatele in due. Avvolgete ogni prugna in una mezza fettina di pancetta e fissatela con uno stecchino di legno. Fate grigliare per 5 minuti su ciascun lato.
Bocconcini Alla Pancetta Antipasto Datteri 10 15 Datteri Freschi 15 Albicocche Secche 15 Prugne Secche Snocciolate 45 Mandorle Pelate 23 Fettine Pancetta Affumicata 4 Cucchiai Olio D'oliva Sale Praticate un'incisione orizzontale in ogni frutto, eliminando il nocciolo ai datteri. Fate saltare per qualche minuto le mandorle pelate in un tegamino con olio caldo, estraetele dal condimento, salatele e mescolatele. Inserite una mandorla in ogni frutto, poi avvolgetelo in mezza fettina di pancetta fermandola con uno stecchino. Disponete i rotolini in una pirofila e mettete in forno caldo a 200°C per 10 minuti, rigirandoli. Servite caldo. Un sapore più delicato si ottiene sostituendo alle mandorle le noci del Brasile; sarà più marcato, invece, utilizzando mandorle tostate e salate.
Bocconcini Alla Ricotta Antipasto Ricotta 4 200 G Insalata Belga (indivia) 100 G Prosciutto Crudo 300 G Ricotta Salvia Prezzemolo Basilico Aneto Sale Pepe Scottare in acqua salata le foglie di insalata per 3 minuti. Tagliare il prosciutto a listarelle. Lavorare la ricotta con il trito di erbe,sale, pepe. Suddividere sulle foglie di insalata la ricotta e ripiegare i lembi ad involtino. Avvolgerne ognuno in un'altra foglia con una listarella di prosciutto. Chiudere in quadrati di stagnola e passare in forno qualche minuto a 180 gradi.
Bocconcini Alla Robespierre Antipasto Fegato Vitello 4 400 G Fegato Di Vitello 250 G Pancetta Affumicata 100 G Burro Sale Pepe 1 Manciatina Foglie Di Salvia 2 Uova 100 G Pangrattato Dividete il fegato e la pancetta a tocchetti di circa due centimetri di lato. Fate fondere, in una padella, 50 g di burro. Unite i bocconcini al condimento e lasciateli rosolare a fiamma allegra, rimestando in continuazione; quando saranno ben coloriti e tostati, toglieteli dal fuoco e insaporiteli con una presa di sale e un pizzico di pepe; poi metteteli su un foglio di carta assorbente da cucina per privarli dell'unto in eccedenza; infilzateli quindi in stecchi di legno o di metallo, alternandoli con foglie di salvia. Frullate le uova con una presina di sale. Passate ora gli spiedini nelle uova, poi nel pangrattato e friggeteli nel restante burro spumeggiante. Serviteli ben caldi.
Bocconcini Del Balaton Antipasto Manzo 6 200 G Polpa Di Manzo Tritata 1 Mela Verde 1 Pezzetto Cipolla 2 Limoni 1 Manciata Prezzemolo 1 Uovo 2 Fette Pane In Cassetta 400 G Olio D'arachidi 3 Uova Sode Sale Pepe Per Infarinare: Farina Raccogliete la carne in una fondina e amalgamatevi l'uovo, il pane, prima ammollato in acqua e poi strizzato con cura, la cipolla e il prezzemolo tritati finemente, la mela e poca buccia di limone grattugiate, sale e pepe. Ottenuto un amalgama omogeneo, prendendolo a piccole porzioni ricavatevi delle polpettine delle dimensioni di grosse ciliegie, da infarinare e friggere in abbondante olio di semi bollente. Appena dorate, passatele per qualche istante su carta assorbente. Affettate sottilmente i limoni, senza privarli della buccia. Allineate le fettine su di un piatto da portata e sistemate su ciascuna di esse una rondella d'uovo sodo. Poggiate al centro dell'uovo una polpettina e fermate il tutto con uno stecchino, infilzato in verticale. Decorate il piatto con cimette di prezzemolo e servite.
Bocconcini Del Prete Ladro Antipasto Formaggio Fontina 6 100 G Formaggio Berna Tagliato Spesso 100 G Formaggio Fontina Sottaceti Misti Salame Prosciutto Wurstel Di Maiale Prezzemolo Ravanelli Noci 1 Uovo Sodo Grattugiato Alcuni Stecchini Di Legno Dopo aver tagliato a cubetti il formaggio, disponete su ogni cubetto un poco di prezzemolo, salame, noci; oppure wurstel, prosciutto, sottaceti, uova, attenzione a non mischiare gli ingredienti altrimenti si potrebbe avere delle reazioni chimiche inaspettate e spiacevoli. Dopo tale operazione provate a fermare il tutto con uno stecchino, mi raccomando uno ogni cubetto, e non tutti i cubetti con uno stecchino. Ora giratevi verso il muro ed attendete che il prete faccia la prima mossa, in modo da poterlo quindi incolpare e fagli dire 200 'mea culpa'. Buon divertimento
Bocconcini Delicati Antipasto Grana 4 150 G Mollica Di Pane Poco Latte 150 G Formaggio Grana Padano Grattugiato 80 G Formaggio Stracchino 4 Uova 1 Pizzico Sale 1 Pizzico Noce Moscata 1 Manciata Prezzemolo Tritato Olio D'oliva Bagnare la mollica di pane nel latte, strizzarla bene e sbriciolarla. Mescolarla con il grana padano e lo stracchino tagliato a pezzetti minuti. Amalgamare tre uova, aggiungere gli altri ingredienti, e impastare bene unendo anche il sale, la noce moscata e il prezzemolo (se l'impasto risultasse troppo duro, aggiungere qualche cucchiaio di latte). Lasciar riposare per due tre ore e fare poi tante polpettine, che vanno passate nella farina e nell'uovo sbattuto e fritte nell'olio di oliva. Prima di servirle, passarle sulla carta assorbente
Bocconcini Di Formaggio Antipasto Ricotta 4 350 G Ricotta 3 Cucchiai Formaggio Grana Grattugiato Semi Di Finocchio 1 Mela Verde 1 Mela Rossa 1 Ciuffo Di Basilico 1 Limone (succo) Paprica Dolce Sale Pepe Unire alla ricotta il grana, sale, pepe e lavorarla a crema con un cucchiaio di legno. Unire un cucchiaino di semi di finocchio pestati, un pizzico di paprica e il basilico spezzettato. Mettere in frigo. Lavare le mele, tagliarle a dadi e spruzzarle di limone. Formare tante palline con il composto di formaggio, unire le mele e servire freddo.
Bocconcini Di Gamberetti Antipasto Gamberetti 4 250 G Gamberetti Puliti 250 G Farina 1 Cipolla 10 Cl Acqua 10 Cl Latte Uovo Prezzemolo Sale Pepe Mettete nel frullatore cipolla, gamberetti, sale e prezzemolo. Azionate per un minuto. Aggiungete la farina, la mistura di acqua e latte, l'uovo. Frullate ancora fino a ottenere un composto morbido. Regolate sale e pepe. In una padella scaldate abbondante olio e versatevi la pastella a cucchiaiate. Lasciate dorare e servite i bocconcini a piacere caldi o freddi. Vini di accompagnamento: Terre Di Franciacorta Bianco DOC, Verdicchio Dei Castelli Di Jesi DOC, Vermentino Terre Di Sardegna DOC
Bocconcini Di Ricotta Antipasto Ricotta 6 100 G Ricotta 100 G Prosciutto Cotto 1 Tuorlo D'uovo 100 G Farina 100 G Burro Sale Tritate il prosciutto, impastatelo con un cucchiaio di ricotta e tenete da parte. Con il resto della ricotta, il burro, la farina e un pizzico di sale fate una morbida pasta brisée, lasciatela riposare un'ora. Mettetela sul piano di lavoro e stendetela a sfoglia abbastanza sottile; con il bordo di un bicchiere ritagliatevi tanti dischetti. Al centro di ognuno ponete un po' del composto di prosciutto. Ripiegate a metà, premete i bordi per chiudere bene. Dorate la superficie con il tuorlo. Foderate con la carta da forno una teglia, allineatevi i bocconcini e cuoceteli in forno preriscaldato a 180 c per 20 minuti. serviteli tiepidi o freddi. Hanno un gusto molto raffinato e sono ideali per aperitivi eleganti
Bocconcini Di Sfoglia Al Basilico Antipasto Pasta Sfoglia 4 500 G Pasta Sfoglia Surgelata 160 G Mozzarella 50 G Pinoli Basilico Aglio Sale 1 Tuorlo D'uovo Lasciate scongelare la pasta sfoglia a temperatura ambiente per circa 2 ore. Nel frattempo pulite una grossa manciata di foglie di basilico e tritatele nel tritatutto con la mozzarella a pezzetti, i pinoli, un pizzico di sale e mezzo spicchio d'aglio. Tirate la pasta in sfoglia di mm. 3 di spessore, pennellatela con acqua fredda e appoggiatevi ben allineato il trito preparato diviso in 24 porzioni a distanza di cm. 5 l'una dall'altra: coprite con la sfoglia rimasta libera, ribaltandola sopra. Premete bene attorno ad ogni mucchietto, quindi ritagliate i bocconcini usando un tagliapaste di cm. 5 di diametro. Foderate con carta da forno una placca, appoggiatevi sopra i bocconcini, pennellateli con il tuorlo battuto con poca acqua fredda e cuoceteli in forno preriscaldato a 250' per 15 minuti. Serviteli tiepidi.
Bocconcini Di Tonno Antipasto Tonno 4 200 G Tonno Sott'olio 100 G Ricotta Fresca 30 G Burro 20 G Capperi 2 Uova Sode 1 Limone Rucola Basilico Sale Pepe Tritate le uova. Passate al setaccio il tonno sgocciolato, la ricotta e le uova. Raccogliete tutto in una ciotola. Tritate finemente capperi, basilico e la buccia del limone. Unite al tonno il burro ammorbidito e amalgamate tutti gli ingredienti con il succo di mezzo limone, sale e pepe fino a ottenere un impasto omogeneo. Formate tante palline irregolari e riponetele in frigorifero. Al momento di servire formate un letto di rucola sul piatto da portata e sopra disponete i bocconcini di tonno. Vini di accompagnamento: Trentino Bianco DOC, Trebbiano Di Romagna 'Frizzante' DOC, Bianco D’Alcamo DOC
Bocconcini Di Verdure Antipasto Cavolfiore 4 Per La Pastella: 2 Uova 1 Presa Sale 1 Presa Pepe 140 G Farina Bianca 80 G Latte 1 Bustina Lievito Pizzaiolo Per Il Ripieno: 100 G Zucchine 100 G Cuori Di Carciofi 200 G Cavolfiore Per Friggere: Olio Di Arachidi Mescolare con una frusta in una terrina uova, sale e pepe. Unire un po' per volta la farina setacciata, il latte e, per ultimo, il lievito setacciato. Mondare e lavare le verdure, quindi tagliare le zucchine a rondelle, i cuori di carciofi a spicchi ed il cavolfiore a pezzetti. Sbollentare in acqua salata i cuori di carciofi ed il cavolfiore. Sgocciolare bene le verdure e passare un pezzetto alla volta nella pastella.Friggere i bocconcini in abbondante olio bollente (175-180 gradi), mantenendo la temperatura costante durante la cottura. Girare i bocconcini, in modo che diventino gonfi e dorati da entrambe le parti, quindi toglierli dall'olio e lasciarli sgocciolare su carta assorbente. Salare a piacere e servire i bocconcini caldi.
Bocconcini Fantasia Antipasto Formaggio Fontina 6 100 G Formaggio Berna Tagliato Spesso 100 G Formaggio Fontina Sottaceti Salame Prosciutto Wurstel Di Maiale Prezzemolo Ravanelli Noci 1 Uovo Sodo Grattugiato Tagliare a cubetti i formaggi, disporre su ogni cubetto un po' di prezzemolo, salame, noci; oppure wurstel, prosciutto, sottaceti, uova: fermate il tutto con degli stuzzicadenti. Questi gustosi bocconcini sono particolarmente adatti per cene fredde o come antipasto.
BOCCONCINI IN CROSTA Antipasto Wurstel 8 1 Confezione Pasta Sfoglia Già Pronta, 3 Confezioni Wurstel, 2 Tuorli D'uovo, Su un piano da lavorocospargete un po di farina e stendete la sfoglia aiutandovi ad assottigliarla con un matterello. Tagliate la pasta e ricavate delle striscette che avvolgerete intorno ai wurstel precedentemente tagliati a pezzetti. Disponeteli in una teglia antiaderentespennellateli con i tuorli duovo sbattuti e cuoceteli in forno preriscaldato per circa 10 minuti a 250 gradi. Toglieteli quando saranno diventati dorati e la pasta sarà lievitata. Serviteli caldi.
Bocconcini Rustici Antipasto Fegatini Pollo 6 1 Confezione Pasta Sfoglia Surgelata 350 G Fegatini Di Pollo Farina Burro 18 Prugne Secche Vino Marsala 1 Uovo 1/2 Bicchiere Panna Salvia Maggiorana Sale Pepe Tritate grossolanamente i fegatini, rosolateli in poco burro con alcune foglioline di salvia e di maggiorana, cospargete con due cucchiai di farina, mescolate. Spruzzate un po' di marsala e fate evaporare. Versate la panna, salate e pepate. Lasciate insaporire per una decina di minuti. Nel frattempo stendete la pasta sfoglia scongelata e ricavatene diciotto quadrati. Distribuite il composto al centro di ognuno insieme a una prugna secca snocciolata. Chiudete e formate dei bocconcini sigillandone bene i bordi con il tuorlo sbattuto. Fate dorare in forno a 200 c per una ventina di minuti e servite
Bombole Al Formaggio Antipasto Formaggio 4 Alcuni Albumi D'uovo 125g Formaggio Grattugiato Abbondante Olio D'oliva Per Servire: Salsa Di Pomodoro Montate a neve molto soda gli albumi, unitevi il formaggio grattugiato, e con questo impasto formate delle pallottole grosse come una noce che, fritte in molto olio, diventeranno grosse come mandarini. Le servirete con una salsa di pomodoro molto densa.
Bonbon Di Gorgonzola Antipasto Formaggio Gorgonzola 4 300 G Formaggio Gorgonzola 100 G Burro Poco Pepe 1 Goccio Grappa Prezzemolo Menta Lavorare con una forchetta i 300 g di gorgonzola fino a ridurlo in purea. Amalgamarlo a 100 g di burro ammorbidito. Condirlo con poco pepe e 1 goccio di grappa. Far raffreddare in frigorifero e poi, con le mani bagnate, ricavare dal composto tante palline grandi come una nocciola. Far rotolare le palline su un trito di prezzemolo e menta, disporle sul piatto di portata e tenerle in frigorifero fino al momento di servirle con l'aperitivo.
Bresaola Al Limone Antipasto Bresaola 4 24 Fette Bresaola Limone Olio D'oliva Pepe La bresaola è carne di manzo leggermente conciata, poco salata e molto stagionata. E' un prodotto tipico della Valtellina. Questa è la sua preparazione classica... Adagiate la bresaola sul piatto di servizio, spruzzatela con molto limone muovendo il piatto in modo che il limone si distribuisca su tutta la carne. Ora irroratela con abbondante olio e ripetete l'operazione precedente. Spolverizzate con molto pepe. Lasciate macerare almeno 15 minuti prima di servire.
Bresaola Al Pepe Antipasto Bresaola 4 200 G Bresaola Olio D'oliva Extra-vergine Limone Pepe Stendete le fette di bresaola su un piatto da portata e conditele con un'emulsione di olio d'oliva, pepe e succo di limone ben sbattuti. Lasciate macerare nella salsina per almeno mezz'ora prima di servire. Decorate il piatto con fette di limone.
Bresaola Al Pompelmo Antipasto Bresaola 4 8 Fettine Bresaola 2 Pompelmi Pepe Bianco Sbucciate i pompelmi, suddivideteli a spicchi e privateli della loro pellicina trasparente. Avvolgete ogni spicchio in una fettina di bresaola morbida. Cospargete con un pizzichino di pepe. Fermate con uno stecco e servite.
Bresaola Alla Rucola Antipasto Bresaola 4 200 G Bresaola 100 G Grana 2 Mazzetti Rucola Limone Olio D'oliva Sale Pepe Adagiare la bresaola tagliata finemente su un piatto da portata, distribuirvi sopra il grana tagliato a scaglie e la rucola lavata e tagliuzzata. Condire con olio, succo di limone, sale e pepe, far insaporire e servire.
Bresaola Con Insalata In Agrodolce Antipasto Bresaola 4 300 G Bresaola 3 Porri 2 Carote 1/2 Sedano 16 Funghi Champignon 2 Cuori Insalata Di Chioggia 3 Cucchiai Aceto Di Vino Rosso 1 Cucchiaio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Per La Salsa: 20 G Prezzemolo 2 Cucchiai Succo Di Limone 4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Lavate i porri, privateli delle barbe e della parte più coriacea, tagliateli a metà e poi divideteli in 3 o 4 pezzi; lavate e asciugate i gambi e il cuore di sedano, tenete da parte le foglioline. Raschiate le carote, tagliatele in quattro parti e poi a pezzetti; private i funghi della parte terrosa, lavateli e tagliateli a quarti. Cuocete per 10 minuti tutte le verdure preparate in 3 cucchiai di acqua, l'aceto, l'olio di oliva e una presa di sale. Scolate le verdure e lasciatele raffreddare in frigorifero per 10 minuti. Nel frattempo lavate i cuori di insalata di Chioggia, asciugateli, tagliateli a quarti e poi a fettine sottili, infine mescolate con le foglie di sedano tenute da parte. Unite in una terrina a parte le verdure cotte con quelle crude e mescolate. Preparate una salsina con il prezzemolo tritato, l'olio, il succo di limone, una macinata di pepe e il sale. Disponete la bresaola a corona, ponete al centro l'insalata agrodolce, versate la salsina su bresaola e verdure.
Bresaola Con Salsa Allo Yogurth Antipasto Bresaola 4 120 G Yogurth 1 Spicchio Aglio 1/2 Cetriolo 150 G Bresaola Sale Pepe Preparate così la salsa: mescolate lo yogurt con l'aglio privato dell'eventuale germoglio e col cetriolo sbucciato entrambi tritati molto finemente. Aggiungete sale e pepe. Stendete le fette di bresaola su un vassoio. Coprite con la salsa preparata e servite subito.
BRESAOLA DELL'ALPINO Antipasto Bresaola 4 12 Fette Bresaola, 50 G Gorgonzola, 50 G Burro, Prezzemolo Tritato, Pepe Nero In Polvere, In una terrinaamalgamate bene il gorgonzola con il burro (che avrete tirato fuori dal frigorifero almeno 10 minuti prima delluso) fino ad ottenere un composto omogeneo. Cospargete le fette con la cremina ottenuta e spolverizzate con del prezzemolo tritato e pepe nero in polvere.
Brioche Con Ripieno Di Funghi Antipasto Funghi 10 Per La Pasta: 250 G Farina 150 G Burro 4 Uova 10 G Lievito Di Birra Sale 1/2 Bicchiere Latte Per Il Ripieno: 300 G Funghi Coltivati Sale Pepe 1 Cucchiaio Farina 3 Cucchiai Olio D'oliva 30 Cl Latte Preparate la pasta: sciogliete il lievito col latte tiepido e mescolatevi la farina necessaria per ottenere un panetto consistente. Lasciatelo riposare per sei ore in una scodella infarinata, dopodichè unitevi il resto della farina, 1 presa di sale, 3 uova e 125 g di burro fuso, tiepido; lavorate bene gli ingredienti e fate lievitare la pasta ottenuta per 12 ore. Trascorso questo tempo lavorate, ancora la pasta per qualche minuto, quindi datele la forma di un rotolo e tagliate quest'ultimo in 10 pezzi uguali. Dividete ogni pezzo in due parti, di cui una 1/4 dell'altra, e sagomatele entrambe a palla. Mettete i dieci pezzi più grossi in altrettante formine imburrate e infarinate, spennellateli con l'ultimo uovo, sbattuto, sovrapponetevi al centro una pallina piccola, e spennellate anch'essa con l'uovo. Lasciate riposare le brioche per 10 minuti, quindi fatele cuocere in forno a 170° per 10 minuti. Preparate il ripieno: pulite i funghi, tagliateli a pezzettini e fateli rosolare in una padella con due cucchiai d'olio, salate, pepate e fate cuocere per 10 minuti. Quando le brioche sono fredde, tagliate loro la calotta superiore e scavatele leggermente togliendo parte della mollica. In un tegame fate scaldare il resto dell'olio e amalgamatevi la farina e il latte caldo, poco per volta. Salate e fate cuocere la salsina a calore moderato per 5 minuti, sempre mescolando, quindi aggiungetevi i funghi, ormai cotti, e distribuite il composto ottenuto nelle brioche, chiudetele con i loro ''coperchi'' e passatele in forno a 200° per 3-4 minuti. Sfornate e servite subito.
Brioche Prosciutto E Porri Antipasto Porro 4 Insalata Mista Pepe Sale 4 Cucchiai Panna 130 G Formaggio Brie 1 Porro 130 G Prosciutto Praga 70 G Burro 6 Brioche Piccole Accendete il forno a 180°. Tagliate una calotta alle brioche o ai panini con un coltellino affilato. Tenete da parte. Svuotate le brioche con un cucchiaino lasciando un guscio di 1/2 cm di spessore. Fondete 50 g di burro in una casseruolina e spennellatelo all'interno delle coppette e sul taglio delle calotte. Appoggiate le brioche sulla piastra del forno e scaldatele per sette-otto minuti. Spegnete il forno e lasciate dentro, al caldo. Preparate il ripieno: tagliate a cubetti il prosciutto. Affettate il porro, togliete la buccia al brie e tagliatelo a dadini. In una casseruola sciogliete il burro rimasto e rosolatevi il porro, a fuoco basso, per dieci minuti. Unite il prosciutto e cuocete per due minuti finché sarà ben caldo. Togliete dal fuoco e unite il brie, la panna, sale e pepe. Distribuite il composto nelle brioche. Appoggiatevi sopra i coperchi e servite con insalata mista. In alternativa al prosciutto di Praga, usate tacchino arrosto affumicato o altra carne affumicata. Vino consigliato: Beaujolais.
Brioche Ripiena Di Fegato D'anatra Antipasto Fegato D'anatra 12 100 G Lardo A Fettine 1 Tuorlo D'uovo 800 G Fegato D'anatra Sale Pepe Bianco 1 Pizzico Pimento 1 Pizzico Macis 25 Cl Vino Porto 2 Cl Armagnac 25 Cl Gelatina Aromatizzata Al Porto Per La Pasta: 450 G Farina 25 G Lievito Di Birra 12 Cl Latte 150 G Burro 2 Uova 1/2 Cucchiaino Zucchero Sale Per questa preparazione dovete procurarvi due teglie rettangolari, della capacità, rispettivamente, di 2 e 2,5 l. Mondate con cura il fegato, eliminando pellicine e vasi sanguigni, quindi cospargetelo uniformemente con sale, pepe bianco, macis e pimento e ponetelo in una terrina. Versatevi sopra il Porto e l'Armagnac, coprite la terrina con un foglio di pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per 24 ore. Trascorso questo tempo, togliete il fegato dal recipiente, versate la marinata in una casseruola, portatela a ebollizione e fatela cuocere a calore moderato fino ad ottenere 2-3 cucchiai di liquido. Ponete metà del fegato sul fondo della teglia più piccola, bagnatelo con la marinata, infine unite il resto del fegato. Preparate la pasta: setacciate la farina in una terrina, unite il lievito sciolto nel latte tiepido e il burro, fatto fondere e mescolato, una volta tiepido, con le uova, lo zucchero e una presa di sale. Lavorate il tutto fino ad ottenere una pasta liscia e asciutta, coprite la terrina con un canovaccio e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa mezz'ora. Stendete la pasta in una sfoglia rettangolare di 40x60 cm e usatela per foderare il fondo e le pareti della teglia più grande, facendo in modo che la pasta fuoriesca dai bordi. Sformate il fegato, avvolgetelo nelle fettine di lardo e mettetelo nella teglia foderata di pasta. Richiudete la sfoglia eccedente sul ripieno, poi praticate sulla superficie alcuni tagli e due fori in cui inserirete dei 'camini', ossia dei piccoli coni per la fuoriuscita del vapore. Fate riposare la brioche a temperatura ambiente fino a quando avrà quasi raddoppiato il suo volume. Spennellate la superficie con il tuorlo d'uovo e fate cuocere nel forno preriscaldato (220°) per 45-55 minuti. Dopodichè versate la gelatina all'interno della brioche attraverso i camini e lasciate raffreddare completamente; eliminate i camini e servite.
Brioches Salate Antipasto Pasta Sfoglia 4 Pasta Sfoglia Prosciutto Formaggio Uova Prendi della pasta sfoglia (va benone quella surgelata, ma falla scongelare in frigo dalla sera prima). Dopo averla stesa e infarinata, ritaglia dei triangoli di 10-15 cm di lato e avvolgili come piccole brioches , mettendoci dentro anziché marmellata , prosciutto e formaggio. Spennella con uovo sbattuto salato e metti in forno. Servire come antipasto.
Brioscine Rustiche Antipasto Prosciutto 4 1100 G Farina 160 G Zucchero 4 Dadi Di Lievito Di Birra 1 Pizzico Sale 200 G Burro 360 G Latte 2 Uova Intere 200 G Prosciutto Cotto 200 G Formaggio 150 G Ricotta Impastare farina, zucchero, lievito, sale, burro, latte, uova e lasciare l'impasto a crescere per un'ora. Dopo formare delle palline, della grandezza di una noce (un po' più grandi) imbottendole con il prosciutto, formaggio e ricotta e porle in una teglia imburrata, non molto distanti l'una dall'altra, e lasciare crescere per un'altra ora. Prima di infornare, spennellare le palline con un rosso d'uovo e lasciare cuocere a fuoco lento (180 gradi) per circa 20 minuti.
Bruschetta Antipasto Aglio 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Spicchi Aglio 4 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine Sale Pepe Nero In Grani Fate abbrustolire da tutte e due le parti le fette di pane casereccio su una graticola oppure nel tostapane. Strofinatele accuratamente con gli spicchi di aglio che avrete precedentemente schiacciato, e quindi cospargetele con sale, pepe macinato al momento e profumato olio d'oliva. L'olio deve essere vergine o extra vergine: solo la 'soma d'aj', bruschetta piemontese richiede un olio poco saporito. Volendo si può arricchire questa stuzzicante merenda con dei pomodori affettati e conditi con un po' di basilico tritato e un pizzico di origano. Vino: Orvieto secco (Lazio).
Bruschetta (2) Antipasto Aglio 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 5 Cucchiai Olio D'oliva Extra-vergine 2 Spicchi Aglio 2 Prese Sale Tagliate il pane a fette e abbrustolitelo, sulla brace o sotto il grill del forno ben caldo, da entrambe le parti per 2 minuti. Emulsionate 5 cucchiai di olio con due prese di sale. Strofinate le fette abbrustolite con l'aglio, versatevi l'olio e servite ben calde.
Bruschetta (3) Antipasto Aglio 4 Alcune Fette Pane Scuro Raffermo Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Sale Abbrustolire il pane, agliarlo con cura, adagiarlo su un vassoio (rustico), versarci un filo d'olio, salare leggermente e servirle ben calde.
Bruschetta (4) Antipasto Pane 4 Pane Aglio Sale Pepe Olio D'oliva Fate abbrustolire le fette di pane, dalle due parti sulla griglia del forno o sul barbecue, ancora calde strofinatele con l'aglio e rimettetele nel forno un momento. Disponetele su un vassoio, condirete con sale, pepe, bagnatele con olio d'oliva molto saporito.
Bruschetta Al Pomodoro (2) Antipasto Pomodoro 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Pomodori Maturi 1 Spicchio Aglio Basilico Olio D'oliva Sale Pepe Tagliate i pomodori in piccolissimi pezzetti, eliminate i semi. Metteteli in una terrina e conditeli con olio, lo spicchio d’aglio e basilico tritato, sale e pepe. Mescolate con cura, coprite il recipiente e lasciate insaporire circa un’ora. Trascorso questo tempo tostate il pane, sistemate su ogni fetta un po’ di composto preparato e servite. Il pane tostato alla brace acquista una fragranza particolare, tuttavia il forno di casa o una piastra di ghisa daranno lo stesso un buon risultato.
Bruschetta Al Tartufo Antipasto Tartufo 4 Alcune Fette Pane Casereccio Aglio Olio D'oliva Extra-vergine Abbondante Salsa Base Di Tartufo Tostare leggermente delle fette di pane casereccio, insaporirle con un po' d'aglio sfregato ed un poco d'olio d’oliva, quindi ricoprirle con abbondante salsa base di tartufo.
Bruschetta Alle Acciughe Antipasto Acciughe 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Pomodori Maturi 8 Filetti D'acciughe 1 Cipollotto Fresco 1 Spicchio Aglio Prezzemolo Tritato Olio D'oliva Sale 1 Pizzico Pepe Soffriggete l’aglio nell’olio, appena è dorato eliminatelo e mettete nel tegame i filetti d’acciughe e fateli sciogliere completamente. Tagliate i pomodori a fette rotonde, eliminate i semi e sistematele sul pane appena tostato, spruzzatele di sale. Tagliate il cipollotto ad anelli sottilissimi e con questi coprite i pomodori, condite con la salsa preparata ed ultimate con un pizzico di pepe e prezzemolo tritato. Il pane tostato alla brace acquista una fragranza particolare, tuttavia il forno di casa o una piastra di ghisa daranno lo stesso un buon risultato.
Bruschetta Con Carpaccio Di Cernia Antipasto Cernia 4 4 Fette Pane Casereccio 8 Fettine Cernia (fette Sottili) 2 Arance (succo) 2 Manciate Rughetta Olio D'oliva Sale Lasciate marinare la cernia nel succo di arancia per 24 ore. Tostate il pane e stendetevi le fettine di carpaccio con sopra la rughetta precedentemente condita con olio e sale.
Bruschetta Con Carpaccio Di Pesce Spada Antipasto Pesce Spada 4 4 Fette Pane Casereccio 8 Fettine Pesce Spada 2 Limoni (succo) Alcune Bacche Coriandolo Alcune Foglie Rughetta Olio D'oliva Sale Lasciate a macerare le fettine di pesce spada nel succo di limone con le bacche di coriandolo per 24 ore. Bruscate il pane, conditelo con olio e sale, disponetevi 2 fette di pesce spada per ogni bruschetta e guarnite con la rughetta.
Bruschetta Con Carpaccio Di Tonno Antipasto Tonno 4 4 Fette Pane Casereccio 300 G Tonno Fresco (tranci Di 300 G) 50 G Rucola Origano 2 Limoni 5 Cucchiai Olio D'oliva 1 Presa Sale 1 Macinata Pepe Tagliate a fettine sottilissime il tonno e fatelo marinare per un'ora in una salsina ottenuta emulsionando 3 cucchiai di olio, il succo dei limoni, una presa di sale, una macinata di pepe e l'origano. Abbrustolite il pane, conditelo con un filo di olio, e mettete su ogni fetta il carpaccio e qualche foglia di rucola.
Bruschetta Con Ceci E Baccalà Antipasto Ceci 4 4 Fette Pane Casereccio 200 G Baccalà Ammollato 250 G Ceci Lessati 1 Spicchio Aglio 2 Cucchiai Olio D'oliva Sale 1 Macinata Pepe Nero Tagliate a pezzi il baccalà e mettetelo in una padella con l'aglio, copritelo con l'acqua e fatelo cuocere per 10 minuti. Unite i ceci e fate cuocere per altri 2 minuti. Versate il tutto sulle fette di pane bruscato e irrorate con un filo d'olio, salate, pepate e servite.
Bruschetta Con Champignon Antipasto Funghi 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 250 G Funghi Champignon 3 Cucchiai Olio D'oliva 1 Spicchio Aglio Prezzemolo Sale Pepe Mondate e tagliate gli champignon a fettine, fate rosolare in una padella l'aglio nell'olio, quindi aggiungete i funghi e il prezzemolo tritato. Fate cuocere per 15 minuti circa a fuoco medio. Abbrustolite il pane tagliato a fette e conditelo con gli champignon.
Bruschetta Con Cipolline In Agrodolce Antipasto Cipolline 4 4 Fette Pane Casereccio 300 G Cipolline 80 G Burro 1/2 Bicchiere Aceto Di Vino 2 Cucchiai Zucchero 1 Cucchiaino Farina 1 Spruzzata Salsa Di Soia Sale Mettete in una padella il burro e l'olio. Aggiungete lo zucchero e dopo qualche secondo l'aceto, mescolate. Mettete nella padella le cipolline che avrete precedentemente lasciato riposare in acqua fredda per almeno 2 ore. Salatele e aggiungetevi la farina e la salsa di soia. Fate cuocere per circa 45 minuti e, se il caso, irrorate il tutto con acqua calda. Bruscate il pane e conditelo con le cipolline.
Bruschetta Con Crema Di Carciofi Antipasto Carciofi 4 4 Fette Pane Casereccio 3 Carciofi 4 Cucchiai Olio D'oliva 1 Cipolla 60 G Farina 75 Cl Brodo Di Dado 50 Cl Latte 40 G Formaggio Parmigiano 4 Cucchiai Panna Mondate i carciofi e tagliateli a fettine. Tritate la cipolla, fatela rosolare con l'olio, aggiungete i carciofi e la farina, poi il brodo e il latte bollenti. Mescolate e cuocete per un'ora circa. Passate il composto al passaverdure e rimettetelo sul fuoco, unite la panna e il parmigiano e mescolate fino a ottenere una crema omogenea. Abbrustolite il pane e spalmatevi sopra la crema.
Bruschetta Con Crema Di Ceci Antipasto Ceci 4 4 Fette Pane Bruscato 300 G Ceci 2 Cucchiai Farina Di Sesamo 3 Cucchiai Olio Di Semi 2 Spicchi Aglio 1 Limone Olio D'oliva 1 Presa Sale Lessate i ceci e metteteli nel frullatore con la farina, il succo di limone, l'olio di semi, gli spicchi di aglio schiacciati e una presa di sale. Lasciate frullare finché non otterrete un composto omogeneo. Bruscate il pane, irrorate le fette con l'olio e spalmate la crema di ceci.
Bruschetta Con Crema Di Melanzane Antipasto Melanzane 4 2 Melanzane Viola 4 Fette Pane Casereccio 2 Spicchi Aglio Alcuni Rametti Menta 1 Ciuffo Prezzemolo 1 Cucchiaio Succo Di Limone Olio D'oliva Extra-vergine Spennellate le melanzane d’olio, pungetele qua e là con una forchetta e cuocetele sotto il grill del forno caldo per 30 minuti, girandole spesso. Trascorso il tempo indicato, avvolgete le melanzane in sacchetti di carta e lasciatele intiepidire, quindi sbucciatele, tagliatele a metà e fatele riposare in un colino per 15-20 minuti, poi frullatele solo per qualche secondo, in modo da ottenere una purea consistente. Tritate finemente le erbe con uno spicchio d'aglio, quindi mescolatele in una ciotola con 3 cucchiai d’olio, il succo di limone e sale a piacere. Fate tostare le fette di pane sotto il grill del forno caldo, finché risulteranno leggermente dorate, poi strofinatele con lo spicchio di aglio rimasto, tagliato a metà, e spalmatele con la crema di melanzane. Distribuitevi sopra i semi di sesamo e servite. Nella cucina araba la stessa crema viene arricchita con una salsa chiamata “tahina”, a base di pasta di sesamo.
Bruschetta Con Crema Di Porri Antipasto Porri 4 4 Fette Pane Casereccio 3 Porri Olio D'oliva Sale 1 Bicchiere Crema Di Latte 5 Cucchiai Brodo Fate appassire i porri in una padella con dell'olio di oliva e i cucchiai di brodo. Lasciate cuocere per circa 10 minuti a fuoco molto basso e con il coperchio. Aggiungete la crema di latte, salate e lasciate stufare i porri sino a che non avranno acquistato la densità di una crema. Spalmate il composto preparato sul pane precedentemente bruscato.
Bruschetta Con Fagioli Cannellini Antipasto Fagioli 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 300 G Fagioli Cannellini Freschi Alcune Foglie Salvia 2 Prese Sale 1 Macinata Pepe Nero 5 Cucchiai Olio D'oliva In un tegame con abbondante acqua fredda aromatizzata con la salvia gettate i fagioli sgusciati e lasciateli sul fuoco per un'ora e mezza. Conditeli con l'olio, due prese di sale e un'abbondante macinata di pepe nero, quindi spalmate il preparato sulle fette di pane abbrustolito.
Bruschetta Con Fagioli Cannellini E Caviale Antipasto Caviale 4 4 Fette Pane Casereccio 250 G Fagioli Cannellini Lessati 4 Cucchiai Caviale Alcuni Steli Erba Cipollina Olio D'oliva Sale Condite i fagioli con olio, sale e pepe. Bruscate il pane, versatevi i fagioli, un cucchiaio di caviale e guarnite le bruschette con l'erba cipollina spezzettata.
Bruschetta Con Fagiolini Al Formaggio Antipasto Fagiolini 4 4 Fette Pane Casereccio 200 G Fagiolini 2 Tuorli D'uovo 50 G Formaggio Stracchino 1 Spicchio Aglio 2 Cucchiai Panna Sale Pepe Olio D'oliva Lavate i fagiolini e lessateli al dente in abbondante acqua salata. Fate soffriggere in una padella l'aglio con l'olio, quindi aggiungetevi i fagiolini. Conditeli con sale e pepe. Sbattete i tuorli con la panna e lo stracchino e incorporate questo composto ai fagiolini dopo avere eliminato l'aglio. Mescolate. Versate il preparato sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Fave E Pancetta Antipasto Fave 4 4 Fette Pane Casereccio 1000 G Fave Fresche Olio D'oliva 80 G Pancetta 1 Cipolla Piccola Sale Pepe In un tegame fate soffriggere l'olio con la cipolla tagliata a velo e la pancetta tagliata a cubetti. Unite le fave, conditele con sale e pepe e fatele cuocere con il coperchio per circa 15 minuti. Bruscate il pane e conditelo con il preparato.
Bruschetta Con Fave E Pecorino Antipasto Fave 4 4 Fette Pane Casereccio 1000 G Fave Fresche Formaggio Pecorino In Scaglie 1 Macinata Pepe Nero Olio D'oliva Sale Bruscate il pane, irroratelo con l'olio e conditelo con il sale e il pepe. Sgusciate le fave e condite le fette di pane con queste e con le scaglie di pecorino.
Bruschetta Con Finocchi E Arance Antipasto Finocchi 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 500 G Finocchi 3 Arance Rosse 4 Cucchiai Olio D'oliva 1/2 Cucchiaio Aceto Di Vino Bianco 1 Macinata Pepe Mondate e tagliate i finocchi a listarelle, poi sbucciate le arance e tagliatele a spicchi eliminando pellicine e semi. Condite finocchi e arance con l'olio, l'aceto, il sale e una macinata di pepe e versate sulle fette di pane bruscate.
Bruschetta Con Fiori Di Zucca, Mozzarella E Alici Antipasto Fiori Di Zucca 4 4 Fette Pane Casereccio 250 G Mozzarella 4 Fiori Di Zucca 4 Filetti D'acciughe Sott'olio Olio D'oliva Sale Pepe Tagliate a fettine la mozzarella e conditela con olio, sale e pepe. Friggete i fiori di zucca in olio bollente e scolateli bene. Bruscate il pane, adagiatevi la mozzarella, i filetti d'acciughe e i fiori di zucca.
Bruschetta Con Gamberi E Zucchine Antipasto Gamberi 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Zucchine 1 Scalogno 4 Gamberi Imperiali Olio D'oliva Sale 1 Spruzzata Vino Bianco Secco Tagliate a velo lo scalogno e le zucchine a rondelle piuttosto sottili. In un padellino con dell'olio fate appassire a fuoco basso lo scalogno e le zucchine sino a che queste ultime non saranno cotte. Cuocete i gamberi in una padella con dell'olio per qualche minuto e sfumateli con una spruzzata di vino. Bruscate le fette di pane. Adagiate alcune rondelle di zucchina e un gambero su ogni bruschetta.
Bruschetta Con Guacamole Antipasto Avocado 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 3 Avocado 1 Cucchiaio Olio D'oliva 1/4 Cipolla Tritata 1 Mazzetto Coriandolo 2 Peperoncini Sale Schiacciate la polpa degli avocado e incorporatevi l'olio. Aggiungete la cipolla, i peperoncini tritati, il coriandolo e il sale, amalgamando bene gli ingredienti. Spalmate la crema sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Il Bruss Antipasto Formaggio Bruss 4 8 Fette Pane Casereccio Raffermo 1 Spicchio Aglio Formaggio Bruss Olio D'oliva Cipolla Tostare leggermente al forno 8 fette di pane casereccio raffermo e strofinarle con 1 spicchio d'aglio. Spalmarvi sopra il formaggio Bruss e condire con poco olio d'oliva e poca cipolla tritata molto fine.
Bruschetta Con Insalata Di Pollo Antipasto Pollo 4 4 Fette Pane 200 G Pollo Lesso 1 Cuore Sedano 1 Carota 1 Limone (succo) 100 G Maionese 1 Macinata Pepe Olio D'oliva Sale Tagliate a listarelle la carne e a fettine il cuore di sedano. Pulite le carote e tagliatele a fiammifero. Unite tutti gli ingredienti e conditeli con l'olio, il sale, il pepe e il succo di limone. Aggiungete la maionese e mescolate fino a che gli ingredienti risultino ben amalgamati. Mettete l'insalata di pollo sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Lardo Di Colonnata E Mazzancolle Antipasto Mazzancolle 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Fette Lardo Di Colonnata 4 Mazzancolle Olio D'oliva Sale Bollite le mazzancolle per pochi minuti in acqua salata e sgusciatele. Bruscate il pane e conditelo con del sale e un filo d'olio di oliva. Adagiate sulle bruschette le fette di lardo e poi le mazzancolle.
Bruschetta Con Le Cozze Antipasto Cozze 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 1000 G Cozze 300 G Pomodori Pachino 2 Spicchi Aglio 1 Presa Peperoncino In Polvere Pepe Sale 4 Cucchiai Olio D'oliva 1 Spicchio Aglio Fate aprire le cozze in un ampio tegame sul fuoco per 2 minuti. Riducete in dadolata i pomodorini, fate soffriggere l'aglio in una padella con l'olio e il sale, aggiungete i pomodorini, il peperoncino e il pepe e lasciate sul fuoco per 10 minuti. Nel frattempo sgusciate le cozze e unitele al pomodoro sul fuoco: lasciate cuocere ancora 5 minuti, quindi versate sulle fette di pane abbrustolito.
Bruschetta Con Le Vongole Antipasto Vongole 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 1000 G Vongole Alcune Foglie Prezzemolo 3 Spicchi Aglio 4 Cucchiai Olio D'oliva 1/2 Bicchiere Vino Bianco Secco Lasciate spurgare le vongole in acqua e sale per almeno 6 ore. Mettete sul fuoco un largo tegame con 3 cucchiai di olio, l'aglio e il prezzemolo tritato, poi aggiungete le vongole e coprite con il coperchio. Lasciate sul fuoco per 3 minuti, poi spruzzate con il vino bianco e fate evaporare. Sgusciate le vongole, abbrustolite il pane a fette e condite con le vongole e il loro sugo filtrato.
Bruschetta Con Mazzancolle Antipasto Mazzancolle 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 500 G Code Di Mazzancolle 30 G Farina 50 G Burro 150 G Olio D'oliva 1/2 Limone 300 G Brodo Vegetale (o Brodo Di Dado) 1 Spicchio Aglio Fate sciogliere in una casseruolina 30 g di burro, unitevi la farina setacciata, mescolate e irrorate il tutto con il brodo bollente, portate il tutto a bollore e salate. In un altro pentolino fate sciogliere il burro restante, aggiungete l'olio e l'aglio, quindi le mazzancolle e cuocete per 5 minuti. Unite le mazzancolle alla salsa, aggiungete il succo di limone e versate sulle fette di pane abbrustolito.
Bruschetta Con Mazzancolle E Fagiolini Antipasto Mazzancolle 4 4 Fette Pane Casereccio 8 Mazzancolle 150 G Fagiolini Olio D'oliva 1/2 Limone (succo) 1 Presa Sale Lessate i fagiolini in acqua bollente e, a parte, bollite le mazzancolle. Condite fagiolini e mazzancolle con olio, una presa di sale e il succo di limone, quindi condite con il preparato le fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Mozzarella E Bottarga Antipasto Mozzarella 4 4 Fette Pane Casereccio 200 G Mozzarella Di Bufala Bottarga Di Tonno In Scaglie Olio D'oliva Sale 1 Macinata Pepe Nero Tagliate a fettine la mozzarella e conditela con olio, sale e pepe. Bruscate il pane, versatevi un filo d'olio. quindi disponetevi la mozzarella e sopra le scaglie di bottarga.
Bruschetta Con Olive Nere Antipasto Olive Nere 4 Pane Olive Nere Finocchio Aglio Olio D'oliva Sale Passare in padella le olive nere snocciolate con pochissimo olio, pepe e parecchio finocchio. Preparate le bruschette e dopo averle abbrustolite e ricoperte di sale ed olio disporvi sopra le olive a pezzi. Sempre raccomandiamo che la bruschetta sia servita caldissima.
Bruschetta Con Patate, Sgombro E Cipolla Antipasto Sgombri 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Cipolle Rosse Piccole 2 Patate 150 G Sgombro Sott'olio Sale Olio D'oliva 1 Presa Origano Tagliate a rondelle sottili le cipolle e lasciatele riposare in acqua per almeno un'ora. Lessate le patate in acqua salata e tagliatele a pezzetti piuttosto piccoli. Unite le cipolle ben scolate alle patate e allo sgombro sgocciolato e sminuzzato. Condite l'insalata con l'olio, il sale e l'origano. Tostate il pane e disponetevi sopra l'insalata.
Bruschetta Con Piattoni Al Pomodoro Antipasto Piattoni 4 4 Fette Pane Casereccio 300 G Piattoni 50 G Pancetta 3 Pomodori Alcune Foglie Menta Prezzemolo 1 Spicchio Aglio Olio D'oliva Sale Pepe Lavate i piattoni e lessateli in abbondante acqua salata. Scolateli al dente Pelate i pomodori. tagliateli e fateli cuocere per 10 minuti in una padella con lo spicchio d'aglio, la menta, la pancetta tagliata a cubetti e l'olio. Unite i piattoni ai pomodori e fateli cuocere per lo minuti. Salateli, pepateli e aggiungete il prezzemolo tritato. Versate le verdure sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Pomodori E Cetrioli Antipasto Cetrioli 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Cetrioli 8 Pomodori San Marzano Alcune Foglie Menta Fresca Olio D'oliva Sale 1 Macinata Pepe Nero Tagliate a cubetti i pomodori e lasciateli scolare, sbucciate e tagliate allo stesso modo anche i cetrioli. Unite i due ingredienti in una terrina e conditeli con sale, olio, foglioline di menta sminuzzate e una macinata di pepe. Tostate il pane e ricopritelo con le verdure precedentemente preparate.
Bruschetta Con Pomodori Secchi E Fior Di Latte Antipasto Pomodori Secchi 4 4 Fette Pane Casereccio 250 G Fior Di Latte 8 Pomodori Secchi Sott'olio Olio D'oliva 1 Spolverata Origano Secco Bruscate il pane e conditelo con l'olio d'oliva. Tagliate la mozzarella a fettine sottili che metterete sulle fette di pane. Quindi adagiate 2 pomodori su ogni bruschetta e cospargete di origano.
Bruschetta Con Pomodoro E Mentuccia Antipasto Pomodoro 4 4 Fette Pane 6 Pomodori Tondi Da Sugo Sale Olio D'oliva 1 Spicchio Aglio Alcune Foglie Mentuccia Tagliate a metà i pomodori, disponeteli in una teglia, conditeli con sale, olio e abbondante mentuccia. Unite lo spicchio d'aglio e fateli cuocere per 45 minuti circa a forno moderato. Bruscate il pane e adagiatevi pomodori con il loro sugo di cottura.
Bruschetta Con Porcini Antipasto Funghi 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Funghi Porcini 2 Spicchi Aglio 5 Cucchiai Olio D'oliva 1 Cucchiaio Origano 1 Peperoncino Piccante 1 Sedano Sale Pepe Schiacciate l'aglio e mettetelo in un pentolino con 5 cucchiai di olio, l'origano, il peperoncino e il sedano grattugiato: cuocete finché il sedano non si sarà dorato. Rosolate in una padella con un cucchiaio di olio le cappelle dei funghi, salate e pepate; mettete una cappella su ogni fetta di pane abbrustolito e condite con la salsa.
Bruschetta Con Prosciutto Di Montagna Antipasto Prosciutto 4 4 Fette Pane Casereccio 200 G Prosciutto Di Montagna (pezzi Da 200 G) Olio D'oliva Pepe Tagliate con un coltello affilato il prosciutto e abbrustolite le fette di pane. Condite il pane con l'olio e il pepe quindi guarnitelo con il prosciutto.
Bruschetta Con Prosciutto E Fichi Antipasto Fichi 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Fette Prosciutto Crudo Di Parma 8 Fichi Non Troppo Grandi Tostate il pane e mettete su ogni fetta il prosciutto e i fichi precedentemente ben sbucciati.
Bruschetta Con Prosciutto E Melone Antipasto Melone 4 4 Fette Pane Alcuni Spicchi Melone Tagliato Molto Sottile 8 Fette Prosciutto San Daniele Affettato Sottile Tostate il pane, stendetevi sopra il prosciutto e gli spicchi di melone.
Bruschetta Con Provatura E Alici Antipasto Acciughe 4 4 Fette Pane 300 G Provatura 4 Filetti D'acciughe 80 G Burro 3 Cucchiai Latte Sale Pepe Nero Tagliate la provatura a fettine e conditela con sale e pepe. Bruscate il pane e, nel frattempo, in un padellino soffriggete il burro con i filetti d'acciughe pestate e allungate con il latte. Mettete la provatura sulle bruschette e passate per circa 2 minuti al grill. Versate sulle bruschette la salsetta a base di acciughe e servite.
Bruschetta Con Radicchio E Formaggio Di Capra Antipasto Radicchio 4 4 Fette Pane Casereccio Olio D'oliva Sale 4 Formaggi Caprini 2 Cespi Radicchio Di Treviso Lavate il radicchio, tagliatelo a listarelle e conditelo con l'olio e il sale. Spalmate le fette di pane precedentemente bruscato con i caprini e mettetevi sopra l'insalata condita.
Bruschetta Con Ricotta E Salame Antipasto Ricotta 4 4 Fette Pane Casereccio 200 G Ricotta Di Pecora 120 G Salame Calabrese Piccante Olio D'oliva Abbrustolite le fette di pane, irroratele con un filo d'olio, spalmatele con la ricotta e infine completate con fettine di salame piccante.
Bruschetta Con Rognoncini Trifolati Antipasto Vitello 4 4 Fette Pane Casereccio 3 Rognoncini Di Vitello 1/3 Bicchiere Vino Bianco Secco 1/3 Bicchiere Olio D'oliva Farina Sale Pepe Lavate i rognoncini, spellateli e tagliateli a fettine. Infarinateli e cuoceteli in una padella con dell'olio. Conditeli con sale e pepe e quando saranno cotti sfumateli con il vino. Bruscate il pane e conditelo con i rognoncini.
Bruschetta Con Salmone Antipasto Salmone 4 4 Fette Pane Integrale 3 Fette Spesse Salmone Affumicato Alcuni Steli Erba Cipollina Olio D'oliva Bruscate le fette di pane e conditele con un po' d'olio. Mettete su ogni fetta un po' di salmone, spolverate con l'erba cipollina tritata e servite.
Bruschetta Con Salsa Di Noci Antipasto Noci 4 4 Fette Pane Bruscato 20 Gherigli Di Noci 1 Rametto Prezzemolo 4 Cucchiai Olio D'oliva 1 Presa Sale 1 Presa Pepe Pestate in un mortaio i gherigli con il prezzemolo, passate al setaccio e unite l'olio di oliva, una presa di sale e una di pepe: mescolate finché non otterrete un composto omogeneo. Spalmate il composto sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Salsiccia Antipasto Salsicce 4 Pane Salsicce Aglio Olio D'oliva Sale Preparare la pasta di salsicce tolta dalla pelle e cotta rapidamente nella padella senza condimento. Appena le fette di pane sono abbrustolite ungerle di aglio, ricoprirle di sale e olio e aggiungere pezzetti di salsiccia ben caldi.
Bruschetta Con Sarde In Saor Antipasto Sarde 4 4 Fette Pane Bruscato 400 G Sarde Fresche 50 G Pinoli 1 Cipolla Bianca 50 G Uvetta Sultanina Farina Sale Olio D'oliva 2 Bicchieri Aceto Di Vino Pulite e lavate le sarde quindi infarinatele e friggetele in abbondante olio bollente. Scolatele e salatele. In una padella fate dorare con dell'olio la cipolla tagliata a rondelle sottili. Versatevi 2 bicchieri di aceto e fate cuocere per qualche minuto. In una terrina sistemate il pesce a strati alternandolo con gli anelli di cipolla, i pinoli, e l'uvetta sultanina fatta rinvenire in acqua e ben strizzata. Lasciate la terrina in luogo fresco per 24 ore, quindi bruscate il pane e conditelo.
Bruschetta Con Sedano E Mele Antipasto Sedano 4 4 Fette Pane Integrale 2 Cuori Sedano 2 Mele Verdi 100 G Noci 150 G Yogurth Intero Olio D'oliva Sale Affettate il sedano e tagliate a cubetti le mele sbucciate. Condite lo yogurth con il sale, un po' d'olio e le noci, quindi unitelo al sedano e alle mele e mescolate. Tostate il pane, conditelo con un filo d'olio e versatevi il composto precedentemente preparato.
Bruschetta Con Senape, Crauti E Wurstel Antipasto Senape 4 4 Fette Pane Di Segale 4 Wurstel Di Maiale 200 G Crauti Senape Cuocete i wurstel (bolliti o in un padellino) e tagliateli in senso longitudinale, quindi grigliateli per 2 minuti. Bruscate le fette di pane, spalmatele con la senape, disponetevi i crauti e quindi le parti di wurstel.
Bruschetta Con Seppie E Piselli Antipasto Seppie 4 4 Fette Pane Casereccio 400 G Seppie 200 G Salsa Di Pomodoro 200 G Piselli Sgranati 1 Cipolla Piccola 1/3 Bicchiere Olio D'oliva Sale 1 Peperoncino Pepe Pulite accuratamente le seppie e tagliatele a listarelle. Mettetele in un tegame con l'olio, la cipolla tagliata a velo, la salsa di pomodoro e il peperoncino. Salate. Cuocete per circa 50 minuti a fuoco medio, quindi aggiungete i piselli. Lasciate cuocere il tutto mescolando spesso fino a che i piselli risultino cotti. Disponete il tutto sul pane precedentemente bruscato.
Bruschetta Con Seppioline Antipasto Seppioline 4 4 Fette Pane Casereccio 400 G Seppioline 30 G Capperi Sotto Sale 2 Uova 1 Limone 1 Bicchiere Vino Bianco Secco 3 Spicchi Aglio Prezzemolo Olio D'oliva 1 Presa Sale Pepe Nero Mettete in una pentola un bicchiere di acqua, uno di vino e il succo di limone, 3 spicchi di aglio, l'olio e una presa di sale. Portate a bollore e gettatevi le seppioline pulite: fate cuocere per 30 minuti. In un altro pentolino rassodate le uova. In un recipiente unite le seppioline, gli albumi e il prezzemolo tritato; frullate i tuorli con un bicchiere del liquido di cottura delle seppie, salate e pepate. Abbrustolite il pane e servite le fette con le seppioline condite con la salsina.
Bruschetta Con Spinaci Crudi, Bacon E Brie Antipasto Spinaci 4 4 Fette Pane Casereccio 300 G Spinaci Novelli 200 G Formaggio Brie 100 G Bacon A Cubetti Olio D'oliva Sale Lavate gli spinaci e scolateli bene. Fate dorare i cubetti di bacon in un padellino e tagliate il brie a fettine sottili. Tostate il pane e disponetevi gli spinaci precedentemente conditi con olio e sale, i cubetti di bacon e il brie.
Bruschetta Con Stracchino E Rughetta Antipasto Stracchino 4 4 Fette Pane Integrale 200 G Formaggio Stracchino 2 Manciate Rughetta Selvatica In Foglie Sale Olio D'oliva Fate bruscare il pane e conditelo con sale e olio d'oliva. Spalmate lo stracchino sulle fette di pane ancora caldo e disponetevi le foglie di rughetta lavate, asciugate e condite con sale e olio.
Bruschetta Con Tartara Di Cernia Antipasto Cernia 4 4 Fette Pane Casereccio 300 G Filetto Di Cernia 1 Tuorlo D'uovo 1 Pompelmo Rosa 2 Cucchiaini Senape Olio D'oliva Sale Alcuni Steli Erba Cipollina Tritata Succo Di Limone Tagliate a dadini il filetto di cernia e lasciatelo riposare in frigorifero per 2 ore. Lavorate energicamente il tuorlo con la senape, il sale, il pepe, l'olio, il succo di limone e l'erba cipollina. Pelate a vivo il pompelmo e tagliatelo a cubetti. Unite mescolando la cernia e il pompelmo e condite con la salsa preparata. Mettete il preparato sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Tartufi Neri Antipasto Tartufi Neri 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Tartufi Neri 2 Acciughe Sotto Sale 1 Spicchio Aglio 4 Cucchiai Olio D'oliva 1/2 Limone Scaldate l'olio in un padellino e fatevi rosolare l'aglio, quindi eliminatelo e spegnete il fuoco. Aggiungete le acciughe dissalate e ben pulite, il tartufo a scaglie e il 1/2 limone spremuto. Mescolate e spalmate sulle fette di pane precedentemente abbrustolito.
Bruschetta Con Thaini Antipasto Thaini 4 4 Fette Pane Casereccio 100 G Crema Di Semi Di Sesamo (thaini) 2 Spicchi Aglio 1 Limone (succo) Sale In un mortaio schiacciate l'aglio, aggiungete la crema mescolando e salate. Aggiungete il succo di limone e, se desiderate il composto meno denso, diluitelo con un po' d'acqua calda. Aggiustate di sale e versate la crema sulle fette di pane già bruscato.
Bruschetta Con Tonno E Bottarga Antipasto Tonno 4 4 Fette Pane Bruscato 250 G Tonno Sott'olio 2 Spicchi Aglio Bottarga Grattugiata 1/2 Bicchiere Vino Bianco 1 Macinata Pepe 1 Rametto Prezzemolo Scaldate dell'olio in un pentolino, fatevi rosolare l'aglio, unite il tonno sgocciolato e continuate a cuocere finché il tonno non si sarà quasi sciolto. Unite quindi la bottarga grattugiata, il vino, una macinata di pepe e un rametto di prezzemolo tritato. Bruscate il pane e conditelo con il composto.
Bruschetta Con Tonno E Maionese Antipasto Tonno 4 4 Fette Pane Casereccio 300 G Tonno Sott'olio Maionese 1 Manciata Capperi Sotto Sale Sminuzzate il tonno in una ciotola, aggiungetevi i capperi lavati e asciugati e lavorate il tutto con la maionese fino a ottenere un composto cremoso che spalmerete sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Tonno, Cipolla E Pomodoro Antipasto Tonno 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Cipolle Rosse Piccole 160 G Tonno Sott'olio 4 Pomodori San Marzano Sale Olio D'oliva 1 Spolverata Origano Tagliate le cipolle a rondelle e lasciatele riposare in acqua per almeno 30 minuti. Tagliate i pomodori a cubetti e fateli scolare. In una ciotola sminuzzate il tonno a pezzi non troppo piccoli e aggiungetevi i cubetti di pomodoro e le cipolle ben scolate. Condite con sale, olio e una spolverata di origano e versate il tutto sulle fette di pane precedentemente bruscate.
Bruschetta Con Uova E Pomodoro Antipasto Uova 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Uova 8 Cucchiai Salsa Di Pomodoro Sale Alcune Foglie Basilico Tritato Paprica In un padellino scaldate la salsa di pomodoro, salatela e unitevi il basilico e la paprica. Aggiungete le uova alla salsa e cuocetele mescolando. Aggiustate di sale. Versate le uova al pomodoro sulle fette di pane precedentemente bruscate.
Bruschetta Con Uovo Frittellato E Tartufo Bianco Antipasto Uova 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Uova Olio D'oliva Sale Alcune Scaglie Tartufo Bianco In un padellino antiaderente fate scaldare l'olio e quando sarà bollente friggete le uova, avendo cura di non rompere i tuorli. Salate. Tostate le fette di pane, disponetevi le uova e guarnite con scaglie di tartufo bianco.
Bruschetta Con Verdure Grigliate Antipasto Zucchine 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 1 Melanzana 4 Zucchine Piccole 1 Peperone Giallo 1 Peperone Verde Olio D'oliva Tagliate le verdure a fettine ed eliminate i semi dai peperoni. poi mettetele sulla griglia finché non saranno cotte. Bruscate il pane affettato, guarnite le fette con le verdure e terminate con un filo di olio e sale.
Bruschetta Con Yogurth E Cetrioli Antipasto Yogurth 4 4 Fette Pane 2 Cetrioli 400 G Yogurth Greco Alcune Foglie Menta Fresca Tritata Sale Pepe Bianco Sbucciate e tagliate a cubetti il cetriolo, salatelo e lasciatelo scolare. Versate lo yogurth sui cetrioli e condite con il sale, una macinata di pepe e la menta. Stendete il composto sulle fette di pane bruscato.
Bruschetta Con Zucca E Cipolle Antipasto Zucca 4 4 Fette Pane 200 G Zucca 1 Cipolla 2 Cucchiai Pinoli 1 Cucchiaio Capperi Sotto Sale 3 Cucchiai Olio D'oliva 1 Cucchiaio Aceto Di Vino Sale Pepe Sbucciate la zucca, privatela dei semi e tagliatela a cubetti. Bollite in acqua salata la zucca e la cipolla tagliata grossolanamente a pezzi. Scolate le verdure, dividetele e aggiungete alla zucca i capperi ben sciacquati e scolati. Condite la cipolla con l'aceto e unitevi la zucca. Aggiustate di sale e pepe. Fate rosolare in un padellino con un filo di olio i pinoli quindi aggiungeteli alle verdure. Disponete il preparato sulle fette di pane precedentemente bruscato.
Bruschetta Da Dessert Antipasto Formaggio Gorgonzola 4 1 Filoncino Pane Francese 200 G Formaggio Gorgonzola Piccante 1 Barattolo Miele Tartufato 4 Bicchieri Sauternes Tagliate il pane a fette e abbrustolitelo. Spalmate su ogni fetta un po' di gorgonzola e un cucchiaino di miele. Servite le bruschette accompagnandole con un bicchiere di buon Sauternes.
Bruschetta Fantasia Antipasto Formaggio Emmenthal 4 4 Fette Pane Integrale 4 Fette Formaggio Emmenthal 4 Ovoli 80 G Formaggio Caprino Alcune Scaglie Tartufo Bianco Olio D'oliva Bruscate le fette di pane e irroratele di olio. Mettete su ogni bruschetta una fetta di Emmenthal, spalmatevi 20 g di caprino, e ricoprite con fettine di ovoli e scaglie di tartufo.
Bruschetta Greca Antipasto Formaggio Feta 4 Grecia 4 Fette Pane Casereccio 200 G Formaggio Feta 4 Pomodori Alcune Olive Greche Snocciolate 1 Presa Origano Olio D'oliva Sale 1 Macinata Pepe Tagliate a rondelle i pomodori e lasciateli scolare. Tagliate a cubetti il formaggio feta e sminuzzate le olive. Unite gli ingredienti e conditeli con olio, sale, origano e una macinata di pepe. Tostate le fette di pane e disponetevi sopra l'insalata.
Bruschetta Mediterranea Antipasto Acciughe 4 4 Fette Pane Casereccio 1 Peperone Rosso 20 G Capperi 4 Acciughe 2 Cucchiai Olio D'oliva 1 Spicchio Aglio Spellate il peperone sulla fiamma, tagliatelo a filetti e passatelo per 10 minuti in una padellina con due cucchiai di olio, l'aglio, le acciughe dissalate e schiacciate e i capperi. Abbrustolite le fette di pane e condite.
Bruschetta Nicoise Antipasto Insalata Lattuga 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Foglie Insalata Lattuga 12 Filetti D'acciughe Sott'olio 2 Uova Sode Alcune Olive Di Gaeta 12 Pomodori Ciliegina Alcuni Fagiolini Lessi Olio D'oliva Sale Tagliate le foglie di lattuga a listarelle, i pomodorini in due e l'uovo sodo a rondelle. Mettete il tutto in una terrina e unitevi i filetti d'acciughe, le olive snocciolate e i fagiolini. Condite il tutto con olio e sale. Tostate le fette di pane e conditele con la nicoise appena preparata.
Bruschetta Pantesca Antipasto Pomodori 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 3 Pomodori Rossi Da Insalata 1 Cipolla 1 Pugno Capperi Origano Olio D'oliva Sale Tagliate i pomodori a fette, così come anche la cipolla. Mettete le verdure in un'insalatiera, aggiungete i capperi, l'origano e condite tutto con sale e olio. Abbrustolite il pane a fette e servitele condite con il preparato.
Bruschetta Pasqualina Antipasto Uova Sode 4 4 Fette Pane Casereccio 3 Uova Sode 1 Salame Cacciatorino Olio D'oliva Sale Pepe Bruscate il pane e conditelo con olio, sale e pepe. Tagliate le uova a rondelle e il salame a fettine sottili. Disponete i due ingredienti sulle fette di pane alternando una rondella d'uovo a una fettina di salame.
Bruschetta Pomodoro E Melanzane Antipasto Melanzana 6 Pepe Sale 1 Fogliolina Basilico Olio D'oliva 1 Spicchio Aglio 1 Melanzana 4 Pomodori 6 Fette Pane Toscano Lavate, asciugate e mondate la melanzana. Tagliatela a fette sottili. Accendete il forno a 170°. Salate le fettine di melanzana, disponetele su una teglia, irrorate con un filo di olio e infornatele. Lasciatele cuocere fino a quando sono diventate tenere. Nel frattempo, sbollentate i pomodori per qualche istante in acqua bollente. Scolateli, asciugateli, pelateli e divideteli a metà. Eliminate i semi e l'acqua di vegetazione e tagliate la polpa a dadini. Soffregate con lo spicchio di aglio le fette di pane e mettetele sulla piastra del forno; irrorate con un filo di olio. Fatele tostare leggermente. Distribuite sul pane le fettine di melanzana, il pomodoro, salate e pepate e decorate con le foglioline di basilico. Vino consigliato: Dolcetto.
Bruschetta Porcini E Melagrane Antipasto Funghi 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Melagrane 200 G Funghi Porcini Olio D'oliva Sale Aprite e sgranate le melagrane. Pulite i funghi porcini con un panno umido, quindi tagliateli a fette. Condite con olio e sale, quindi ponete il tutto sulle fette di pane abbrustolito.
Bruschetta Primavera Antipasto Rughetta 4 1 Filone Pane Casereccio (filoni Da 400 G) 200 G Rughetta 150 G Pomodori Pachino 3 Cipollotti 4 Cucchiai Olio D'oliva 2 Prese Sale Lavate e mondate le verdure, tagliate i cipollotti a fettine e lasciate marinare il tutto in 4 cucchiai di olio e due prese di sale per circa mezz'ora. Abbrustolite il pane a fette e copritelo con il composto.
Bruschetta Prosciutto Cotto, Brie E Noci Antipasto Noci 4 4 Fette Pane Casereccio 150 G Prosciutto Cotto 150 G Formaggio Brie 1 Manciata Gherigli Di Noci Bruscate il pane e adagiatevi le fette di prosciutto con sopra il brie tagliato a fettine sottili. Guarnite le bruschette con i gherigli di noci tritati grossolanamente.
Bruschetta Saporita Antipasto Peperoni 4 4 Fette Pane Bruscato 3 Peperoni Grandi 250 G Pomodori 4 Olive Verdi 2 Cipolle 3 Cucchiaini Zucchero Olio D'oliva Aceto Di Vino Sale Pepe In una padella scaldate un po' d'olio, aggiungete la cipolla tritata e fatela appassire per 5 minuti. Unite i pomodori tagliati a pezzi e privati dei semi. Fate cuocere per altri 5 minuti. Aggiungete i peperoni, che avrete privato dei semi e dei filamenti, tagliati grossolanamente a pezzi, e fate cuocere ancora per 10 minuti. Unite le olive snocciolate, il sale, il pepe, l'aceto e lo zucchero. Cuocete per altri 10 minuti. Bruscate il pane e conditelo con il preparato.
Bruschetta Sfiziosa Antipasto Carote 4 4 Fette Pane Casereccio 500 G Carote 1 Manciata Uvetta Sultanina 2 Cucchiai Miele 1 Limone (succo) Olio D'oliva Sale Pepe Grattugiate le carote. In una scodella emulsionate il miele con il succo di limone, il sale, il pepe e l'olio. Condite le carote con la salsa preparata e disponete l'insalata sulle fette di pane precedentemente bruscato.
Bruschetta Siciliana Antipasto Sarde 4 Sicilia 4 Fette Pane Siciliano (con Semi Di Sesamo) 8 Sarde Fresche 300 G Finocchietto Olio D'oliva 2 Spicchi Aglio Sale Pepe Bianco 1 Peperoncino Pulite accuratamente le sarde e fatele soffriggere in un tegame con l'olio, l'aglio e il peperoncino. Salate, pepate e spolverizzate con il finocchietto. Fate cuocere per qualche minuto e mettete 2 sarde su ogni fetta di pane precedentemente bruscato.
Bruschetta Tex-mex Antipasto Fagioli 4 4 Fette Pane 1 Cucchiaio Burro 200 G Fagioli Cannellini Lessati 200 G Mais 6 Cl Panna Sale Pepe In una padella fate fondere il burro. Unite il mais, i fagioli e la panna. Cuocete a fuoco molto basso per pochi minuti. Salate e pepate. Condite le fette di pane bruscato con il composto.
Bruschetta Uova E Asparagi Antipasto Asparagi 4 4 Fette Pane Casereccio 10 Asparagi 4 Uova Sale Pepe Erba Cipollina 1 Limone (succo) 4 Cucchiai Olio D'oliva Lessate gli asparagi e rassodate le uova. Emulsionate 4 cucchiai di olio di oliva con il succo di 1 limone. Abbrustolite il pane, mettete sopra a ogni fetta 1 uovo sodo tagliato a fette, 2 asparagi a pezzetti, un po' d'erba cipollina e la salsina che avete preparato.
Bruschetta Wurstel E Fagioli Antipasto Wurstel 6 1 Porro 1 Confezione Fagioli Cannellini 6 Wurstel 6 Fette Pane Casereccio Pepe Sale Olio D'oliva 50 G Burro Scolate accuratamente i fagioli dal loro liquido di conservazione e conditeli con un filo di olio, sale e pepe. Lavate, asciugate e mondate il porro eliminando la parte verde del gambo. Tagliatelo a rondelle sottili. Scaldate il burro in un tegame e fatevi appassire il porro per dieci minuti. Salate e pepate. Accendete il forno a 200°. Tagliate a metà i wurstel nel senso della lunghezza e fateli cuocere alla griglia. Irrorate con un filo di olio le fette di pane e fatele tostare da entrambi i lati in forno, fino a quando diventano dorate. Distribuite sul pane i fagioli, i porri con il loro condimento e i wurstel. Servite subito. Vino consigliato: Dolcetto.
Bruschette Antipasto Pane Casereccio 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Spicchi Aglio Olio D'oliva Sale Pepe Tostate le fette di pane da entrambi i lati. Sbucciate gli spicchi d'aglio e strofinateli sulle fette di pane calde, aiutandovi con una forchetta. Sistemate le fette di pane su un piatto da portata e irroratele con un filo d'olio, distribuendolo bene su tutta la fetta. Salate, pepate e servite. Il pane tostato alla brace acquista una fragranza particolare, tuttavia il forno di casa o una piastra di ghisa daranno lo stesso un buon risultato.
BRUSCHETTE AL GORGONZOLA Antipasto Formaggio Gorgonzola Piccante 4 4 Fette Pane Casereccio, 100 G Formaggio Gorgonzola Piccante, 10 Cl Vino Marsala, 150 G Burro, Servendovi di una griglia roventebruscate le fette di pane per pochi minuti e ancora calde e croccanti spalmatele con metà del burro. Subito dopoin una terrinalavorate a crema il gorgonzola incorporando insieme il burro ammorbidito e il Marsala e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Per finirespalmate la cremina ottenuta sulle fette di pane e servite.
BRUSCHETTE ALLA CALABRESE Antipasto Salsame Piccante Calabrese 1 Calabria 8 Fette Pane Casereccio, 200 G Ricotta Doppia Crema, 8 Fette Salame Piccante Calabrese, Olio D'oliva, Stendete su ogni fetta di pane casereccio la ricottala fettina di salame piccante e aggiungete un goccino dolio doliva. Passate in forno caldo per circa 7 minuti a 200 gradi e servite subito.
Bruschette Con Alici Antipasto Acciughe 4 4 Fette Pane Casereccio 300 G Acciughe 50 G Rughetta 1 Cetriolo Aglio 1 Limone 1 Cucchiaino Senape In Grani Olio D'oliva Extra-vergine 2 Prese Sale 1 Pizzico Pepe Staccate la testa alle acciughe, apritele a libro e spinatele; conditele con il succo di 1/2 limone, una presa di sale, aglio fresco a fettine e un filo di olio. Lasciate marinare per 2 ore. Frullate 80 g di olio, una presa di sale, un pizzico di pepe, il succo di 1/2 limone e un cucchiaino di senape. Bruscate le fette di pane, irroratele con la salsina e guarnitele con il cetriolo a rondelle, la rughetta e le acciughe.
BRUSCHETTE CON LA RUCOLA Antipasto Rucola 4 4 Fette Pane Casereccio, 1 Melanzana, 250 G Mozzarella, 1 Mazzetto Rucola, 200 G Pomodorini Ciliegia, 1 Spicchio Aglio, Olio D'oliva Extra-vergine, Origano, Sale, Pepe, Spuntate la melanzanalavatela con curaasciugatela con fogli di carta assorbente e riducetela a tocchetti con la buccia. Servendovi di una padella antiaderenteriscaldate lolio e friggetela. Subito dopodisponete i tocchetti su carta assorbente per eliminare lolio di cottura in eccesso. Trasferiteli in un secondo momento in una ciotola capienteaggiungete la mozzarella tagliata a dadiniunite i pomodorini lavati e divisi a metàla rucola spezzettata (lavata)lolioil saleil pepelorigano e mescolate delicatamente tutti gli ingredienti. Nel frattempotostate le fette di pane caserecciostrofinatele con lo spicchio dagliodistribuite il composto preparato e servite.
Bruschette Con Puntarelle Antipasto Puntarelle 4 4 Fette Pane Casereccio 1000 G Puntarelle 1 Spicchio Aglio 4 Filetti D'acciughe Olio D'oliva Aceto Di Vino Sale Pepe Lavate le puntarelle e lasciatele a bagno in acqua fredda per circa un ora. Scolatele e conditele con una salsa preparata pestando nel mortaio l'aglio, le acciughe, l'olio, l'aceto, il sale e il pepe. Disponete l'insalata sulle fette di pane bruscato.
Bruschette Con Ratatouille Antipasto Carote 4 4 Fette Pane Casereccio 4 Ciliegine Mozzarella 1 Melanzana Piccola 1 Carota 1/2 Peperone Rosso 1/2 Peperone Giallo 1 Cipolla Bianca Piccola Tritata 2 Cucchiai Polpa Di Pomodoro A Pezzetti 1/2 Bicchiere Brodo Vegetale 3 Cucchiai Olio D'oliva Mondate e riducete in dadolata tutte le verdure. Fate soffriggere la cipolla in due cucchiai di olio e unitevi i peperoni, le carote e il pomodoro, lasciate sul fuoco per 15 minuti bagnando con il brodo. In una padellina fate saltare la melanzana con un cucchiaio di olio e aggiungetela alle altre verdure. Abbrustolite il pane e guarnite ogni fetta con la ratatouille di verdure e una ciliegina.
Bruschette Con Salsa Di Olive Antipasto Olive Nere 4 4 Fette Pane Casereccio 2 Acciughe Grandi 2 Spicchi Aglio 200 G Olive Nere Snocciolate 4 Rametti Origano 1 Limone (scorza) Aceto Di Vino Rosso Olio D'oliva 1 Presa Sale Tritate insieme tutti gli ingredienti e conditeli con olio, una spruzzata di aceto e una presa di sale. Mescolate bene e lasciate riposare per mezz'ora. Bruscate le fette di pane e conditele con la salsa.
BRUSCHETTE DI NINA Antipasto Prosciutto Cotto Di Praga 4 8 Fette Pane Casereccio, 8 Fette Prosciutto Di Praga, 8 Fette Formaggio Provola Affumicata, 1 Alcune Foglie Radicchio, Cipollina, Olio D'oliva, Sale, La prima cosa da fare è preparare il radicchioquindi prelevate dal cespo le foglie più grandi e lavatele con cura sotto lacqua corrente. Asciugatele con della carta assorbente da cucina e tagliatele in parti più piccole. Nel frattempoin una padella antiaderentelasciate riscaldare lolio e dorare la cipolladopodichèaggiungete il radicchio e il sale e cuocete a fiamma alta per circa 5 minuti. Successivamentestendete su ogni fetta di pane il prosciuttola provola affumicata e un filino dolio e infornate il tutto per circa 15 minuti a 200 gradi. Subito dopoquando la provola sarà filantetogliete le bruschette dal forno e distribuite su ognuna il radicchio saltato in padella. Servite subito calde e croccanti.
BRUSCHETTE FANTASIOSE Antipasto Pollo 4 8 Fette Pane Casereccio, 200 G Pollo Lesso, 1 Cuore Sedano, 1 Carota, 100 G Maionese, 1 Limone (succo), Olio D'oliva Extra-vergine, Sale, Pepe, Tagliate a listarelle sottili il pollo e disponetelo in una ciotola capiente. Spuntate la carotapelatela e sciacquatela con cura sotto lacqua corrente. Asciugatela con della carta assorbente da cucina e tagliatela a striscioline sottili sottili. Pulite il sedanoeliminate le coste meno tenere e utilizzate il cuore tagliandolo a fettine sottili. Versate il tutto nella ciotola e condite con olio dolivasucco di limonesalepepe e maionese e mescolate con cura fino ad amalgamare gli ingredienti. Nel frattempopassate in forno per 5/6 minuti a 180 gradi le fette di panedopodichèpotete spalmarle di insalata e servirle subito calde e croccanti. Suggerimento: potreste servire le bruschette come antipasto o come spuntino pomeridiano.
Bruschette In Insalata Antipasto Patate Novelle 4 100 G Carote Novelle Piccole 500 G Patate Novelle Piccole 100 G Fagiolini Verdi 100 G Taccole 8 Fettine Pane Francese Tipo Baguette 12 Pomodorini A Ciliegia 50 G Rucola 1 Cucchiaio Formaggio Grana Grattugiato 1 Cucchiaio Pinoli 8 Cucchiai Olio D'oliva Sale Pepe Per Decorare: Alcune Foglie Insalata Lattuga (foglie Grandi) Pulite e lavate le carote, le patate, i fagiolini e le taccole e cuocetele a vapore. I tempi: 10 minuti per le taccole e circa 15 minuti per le altre verdure. Tritate la rucola, dopo averla lavata e mondata. Unite il grana grattugiato e i pinoli tritati. Salate, pepate e aggiungete 4 cucchiai di olio. Abbrustolite sotto il grill del forno le 8 fettine di pane (vanno benissimo anche gli sfilatini o le pagnottine sottili). Spalmate ciascuna fetta con il pesto di rucola. Tagliate i pomodorini a spicchietti, metteteli sopra i crostini e completate con una macinata di pepe. Condite le verdure a vapore con 4 cucchiai di olio, un pizzico di sale, una macinata di pepe e sistematele su un grande piatto con le foglie di lattuga. Servite accompagnando con le piccole bruschette.
Bruschette Piccanti Antipasto Pomodori 4 200 G Pomodori 30 G Olio D'oliva 1 Spicchio Aglio 1 Pezzetto Peperoncino 1 Cucchiaio Capperi 100 G Olive Nere 3 Filetti D'acciughe 1 Cucchiaino Prezzemolo Tritato 6 Fette Pane Pugliese Sale Pepe Scaldare l'olio con l'aglio e il peperoncino per qualche minuto. Unire i pomodori, le acciughe, i capperi e le olive a pezzetti, mescolare e cuocere per altri 15'. Regolare di sale e distribuire il composto sulle fette di pane tagliate a metà e già dorate in forno.
Bruschette Vegetariane Antipasto Melanzana 4 1 Melanzana 2 Zucchine 1 Peperone Rosso 1 Peperone Verde 2 Pomodori Maturi 1 Spicchio Aglio Origano Olio D'oliva Alcune Foglie Basilico Alcune Fette Pane Casereccio Sale Lavate, mondate e tagliate a fettine la melanzana e le zucchine, poi grigliare su una piastra o una padella antiaderente. Arrostite i peperoni sulla griglia oppure sotto il grill del forno, quindi spellateli e tagliateli a listarelle. Mondate, lavate e tritate il basilico, mettetelo in una ciotola con un pizzico di origano, una presa di sale e qualche cucchiaiata di olio. Mescolate, coprite con pellicola da cucina e lasciate insaporire per mezz'ora. Aiutandovi con una spatola distribuite il miscuglio aromatico su una dozzina di fette di pane, quindi mettetele in forno caldo a 180 gradi a tostare. Poi sfregatele con l'aglio tagliato a metà. Lavate e tagliate a fettine i pomodori e distribuiteli, sulle fette di pane tostato, alternandoli alle verdure grigliate. Rimettete le bruschette nel forno caldo per qualche minuto, quindi servitele.
Bruss Casalingo O Artigianale Antipasto Latte 4 Avanzi Di Formaggi Piccanti E Dolci Latte Oppure Siero Di Latte Grappa (oppure Acquavite, Rum, Brandy) Il Bruss si prepara tritando finemente e unendo tra loro tutti gli avanzi di formaggi piccanti e non. Si versa il tutto nel latte o nel siero di latte e si lascia riposare in luogo relativamente tiepido in modo che avvenga una prima fermentazione. Si può consumare subito. Ma se il Bruss deve essere conservato, allora si aggiunge una quantità modesta di grappa, acquavite, brandy o rum per bloccare la fermentazione e lo si lascia maturare nel tradizionale recipiente di terracotta: il 'toupino'.
Brustichino Antipasto Pane Toscano 4 Pane Toscano Olio D'oliva Extra-vergine Sale Ponete il pane tagliato a fette di circa 1 cm di spessore in una gratella sopra la brace; se non avete un barbecue potete utilizzare il grill del vostro forno o anche una vecchia padella ben scaldata sul fornello. Quando il pane comincia ad 'abbrustolire ' (da qui brustichino) cioè il suo colore tende al marrone chiaro e la superficie diventa leggermente croccante il pane è pronto. E' preferibile servire il pane ancora caldo, versatevi sopra l'olio ad aggiungete sale a piacere. Il brustichino si presta ad essere 'completato ' in molti modi: provate a strofinarvi sopra dell'aglio oppure un pomodorino perino.
Buccellato Antipasto Fichi 4 300 G Farina 125 G Burro 50 G Zucchero 1 Cucchiaio Vino Marsala 300 G Fichi Secchi 200 G Uva Passa 100 G Uvetta Sultanina 50 G Noci Sgusciate 30 G Pinoli 30 G Scorzetta D'arancia Candita 50 G Zuccherata 3 Chiodi Di Garofano Ancora oggi si vedono in Sicilia i fichi asciugati al sole e infilati in lunghi fili di spago o 'incannati', cioè infilzati in spiedi di canne. Parte di questi serviranno in inverno per fare i buccellati, dolci natalizi che, ancora oggi, contrastano il passo con onore ai nordici panettoni e pandoro. Il 'cucciddàtu' ha un'origine antica e un sicuro antenato nel 'panificatus'dei romani. Il suo nome deriva dal tardo latino buccellatum, cioè pane da trasformare in buccelli, ossia bocconi, per la sua morbidezza. Diverse sono le varianti per forme e misure: nel palermitano gli 'ammara-panza' sono tipi scadenti di buccellati che servono a riempire lo stomaco. Mescolate in una zuppiera la farina, il burro, lo zucchero e il cucchiaio di Marsala ed amalgamate tutto con le mani. Lasciate riposare l'impasto per un'ora circa e dopo stendete la pasta con il mattarello. Preparate nel frattempo il ripieno fatto dai fichi secchi, I'uva passa, uva sultanina, mandorle, i pinoli, la scorzetta di arancia, la zuccherata, i chiodi di garofano ed un pizzico di pepe. Triturate tutto finemente mescolando con un po' di zucchero. Avvolgete il ripieno nella pasta, dando forma di ciambella su cui farete delle piccole incisioni. Spennellate con tuorlo d'uovo ed infornate per venti minuti. Quando si sarà raffreddato, decorate con zucchero a velo, pezzetti di pistacchio e frutta candita.
Burro Alla Rivierasca Antipasto Burro 4 30 G Capperi 30 G Cetriolini Sott'aceto 4 Filetti D'acciughe 1 Mazzetto Basilico 100 G Burro Tritate finemente i capperi, i cetriolini, i filetti d'acciughe e il basilico, precedentemente lavato e strizzato. Metteteli in una terrina ed unitevi il burro, un poco ammorbidito a temperatura ambiente. Lavorate il tutto con un cucchiaio di legno fino a che non sarà perfettamente amalgamato. Passate il composto al setaccio fine, raccogliendolo in una ciotola. Coprite la ciotola con una pellicola trasparente e tenetela in frigorifero fino al momento di servire. Il burro alla rivierasca è ottimo per riempire le barchette.
Burro Alla Salsa Tomato Ketchup Antipasto Burro 4 100 G Burro 30 G Senape Piccante 1 Cucchiaino Tomato Ketchup Pepe Mettete il burro, un poco ammorbidito a temperatura ambiente, in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio di legno fino a montarlo a crema. Aggiungete la senape, il ketchup e un abbondante pizzico di pepe. Rimestate accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferitelo su un foglio di carta oleata e formate un involto cilindrico. Tenetelo in frigorifero fino al momento di servire. Potete servire il 'burro alla salsa tomato ketchup' spalmato su cracker o tartine oppure in barchette o tartellette.
Burro Delle Langhe Antipasto Burro 4 1 Tartufo Da 60 G 100 G Burro Pulite accuratamente il tartufo con uno spazzolino, per eliminare ogni residuo di terra, poi strofinatelo con un panno umido e grattugiatelo finemente, raccogliendolo in una terrina. Mettete il burro, un poco ammorbidito a temperatura ambiente, in una ciotola e lavoratelo con una spatola di legno fino a che non sarà diventato ben cremoso. Unitevi il tartufo grattugiato e rimestate fino ad ottenere un composto perfettamente amalgamato, che avvolgerete in un foglio di carta oleata, formando un 'salamino'. Tenete in frigorifero fino al momento di servire. Questo burro è ottimo spalmato su tartine e tramezzini.
Burro Di Arachidi Personalizzato Antipasto Arachidi 4 1/2 Tazza Arachidi Sgusciate 1 Cucchiaino Olio Di Semi Di Arachidi 1 Pezzo Pane Tritare le arachidi e aggiungere l'olio di semi. Mescolare bene.
Caciocavallo Fritto Antipasto Formaggio Caciocavallo 4 600 G Formaggio Caciocavallo 2 Spicchi Aglio Aceto Di Vino 1 Pizzico Origano Olio Per Friggere Sale Pepe Tagliate il formaggio a fette; in una padella fate scaldare dell'olio con gli spicchi d'aglio che toglierete non appena diventeranno rosa. Mettete le fette di caciocavallo e lasciatele rosolare da entrambi i lati; scolatele bene dall'eccesso d'olio e deponetele sopra un foglio di carta assorbente. Bagnatele appena con un po' di aceto, profumatele con un pizzico d'origano, sale e pepe e servitele caldissime sopra fette di pane abbrustolito.
CAESAR'S SALAD Antipasto Insalata Iceberg 4 Stati Uniti Insalata Iceberg, Alcuni Formaggio Pecorino A Scagliette, Aglio In Polvere, Olio D'oliva Extra-vergine, Sale, Lasciare insaporire i crostini di pane con un po di olio e dellaglio in polvere (negli states si trovano i crostini appositi già agliati) in quantità a piacere. Lavareasciugare e sminuzzare la lattuga icebergunirvi i crostinispolverizzare con altro aglio in polvere se desiderato; cospargere di pecorino grattugiato grosso (o a scagliette)condire con olio doliva extra-vergine e servire.
CAESAR'S SALAD (2) Antipasto Insalata Iceberg 4 Stati Uniti Insalata Iceberg, Alcuni Formaggio Parmigiano A Scagliette, Aglio In Polvere, Olio D'oliva Extra-vergine, Sale, Lasciare insaporire i crostini di pane con un po di olio e dellaglio in polvere (negli states si trovano i crostini appositi già agliati) in quantità a piacere. Lavareasciugare e sminuzzare la lattuga icebergunirvi i crostinispolverizzare con altro aglio in polvere se desiderato; cospargere di parmigiano grattugiato grosso (o a scagliette)condire con olio doliva extra-vergine e servire.
Cake Al Prosciutto Antipasto Prosciutto 6 100 G Farina 1 Bustina Lievito Sale 300 G Prosciutto Crudo A Dadini 200 G Formaggio Groviera 3 Uova 1 Tazzina Latte 1 Tazzina Olio D'oliva Burro Besciamella Battere le uova, unire la farina setacciata con il lievito e 1 cucchiaino di sale poca per volta, sciogliendo bene i grumi.Incorporare anche il formaggio grattugiato, il prosciutto, il latte e l'olio. Versare l'impasto in uno stampo da plumcake imburrato, coprire e far lievitare per 15'. Mettere in forno preriscaldato a 220º e cuocere per 45'.
Cake Alle Zucchine Antipasto Zucchine 8 150 G Zucchine Col Fiore 200 G Farina 3 Uova 10 Cl Latte 50 G Prosciutto Cotto (fette Da 50 G) 50 G Formaggio Emmenthal 80 G Burro 1/2 Bustina Lievito In Polvere 1 Rametto Basilico Sale Pepe Separate i fiori dalle zucchine e lavateli velocemente sotto l’acqua corrente, poi spezzettateli. Tagliate a dadini regolari il prosciutto e grattugiate il formaggio. Tritate grossolanamente le zucchine e rosolatele, in una padella a fiamma vivace con 20 g di burro, in modo che perdano l’acqua di vegetazione. Unite poi i fiori e le foglie di basilico e lasciate cuocere ancora per un paio di minuti, quindi salate e pepate a piacere. Setacciate la farina con il lievito, poi lavoratela con 40 g di burro, le uova, sale e pepe. Aggiungete quindi il latte caldo, le zucchine, i fiori, il prosciutto e il formaggio e mescolate con cura. Versate il composto ottenuto in uno stampo da plumcake, unto con il burro rimasto, e lasciatelo riposare per 15 minuti circa. Cuocetelo poi in forno preriscaldato a 180 gradi per un’ora circa (per verificare la cottura, infilate al centro uno stuzzicadenti ed estraetelo: dovrà risultare asciutto). A fine cottura, lasciate riposare il cake per una decina di minuti a temperatura ambiente, poi sformatelo, lasciatelo intiepidire e servitelo.
CALAMARI CON BIETOLE Antipasto Calamari 6 1000 G Calamari, 500 G Bietole, 500 G Pomodori, Prezzemolo, Cipolla, 1 Spicchio Aglio, Burro, Abbondante Sale, Pepe, Pulite i calamari e poi tagliateli a pezzi; lavateli a lungo in acqua corrente e fateli sgocciolare. Intanto rosolate il burroil prezzemolo tritatolagliola cipolla tritati in abbondante olio; quando il tutto sarà dorato aggiungete i calamari. Lasciate insaporire per qualche minuto e poi unite salepepe e pomodori tritati. Lasciate cuocere per 2 ore e infine aggiungete le bietole tagliate a pezzi.
Calamaro 'isola Verde' Con Melanzane Alla Griglia Antipasto Melanzane 6 8 Calamari Puliti Da 150 G Ognuno 80 G Gamberetti Bianchi Sgusciati 50 G Vongole Sgusciate 40 G Cozze Sgusciate 16 G Olive Nere Di Gaeta Snocciolate 8 G Capperi Piccoli 50 G Pane In Cassetta 500 G Pomodorini Del Pendolo 200 G Melanzane Piccole 10 Cl Vino Bianco Secco 20 Cl Olio D'oliva 2 G Aglio 6 G Prezzemolo Tritato 1 G Peperoncino 1 Limone Sale Pepe Sbollentare in acqua leggermente acidulata i calamari e raffreddarli velocemente. Rosolare uno spicchio d'aglio e il peperoncino in olio d'oliva, unire i restanti calamari tagliati a quadretti, i gamberi sgusciati e cuocere a fuoco vivo. Sfumare con poco vino bianco lasciandolo evaporare. Lasciare raffreddare il composto ed aggiungere il pane in cassetta tagliato a cubetti e tostato in forno, le vongole, le cozze, le olive nere, i capperi, il prezzemolo trito, i cubetti di pomodoro e amalgamare il tutto con un po' di liquido di cottura delle cozze e delle vongole. Riempire a tre quarti i calamari aiutandosi con un sacchetto da decorazione, chiudere l'imboccatura con uno stuzzicadenti. Far rinvenire i calamari farciti in una teglia con olio e aglio, bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e terminare la cottura in forno a 180° C. Durante la cottura avere cura di glassare di tanto in tanto i calamari e se necessario bagnare con l'acqua di cottura del pesce. Togliere i calamari dal fondo di cottura e riservarli a caldo. Passare il fondo di cottura al setaccio e riporlo sul fuoco portandolo a giusta consistenza. Servire i calamari su piatto ben caldo scaloppati, contornare con le melanzane grigliate e marinate in olio aglio e peperoncino. Salsare e servire.
Calamaro Ripieno Antipasto Calamari 6 2 Calamari Grandi 1 Pugno Fagiolini 1/2 Peperone Rosso 200 G Tonno 2 Uova Cipolla Formaggio Parmigiano 2 Fette Pancarrè Latte Olio D'oliva Extra-vergine Vino Bianco Sale Pepe Pulite i calamari. Preparate il ripieno mescolando insieme il tonno sminuzzato, la cipolla tritata fine, il pancarrè ammollato nel latte, i fagiolini lessati e tagliati a pezzi, il peperone scottato e tagliato a fettine, il parmigiano, le uova sbattute, sale e pepe. Con un cucchiaio riempite i calamari a cui avrete tolto i tentacoli, cucite l’apertura. Cuocete in una padella per 45 minuti con cipolla e vino bianco, fate raffreddare e tagliate a fette. Scaldate la salsa e versatela sopra le fette.
Calcioni Di Ascoli Antipasto Formaggio 4 Marche 300 G Farina 20 G Lievito Di Birra 50 G Burro Per Il Ripieno: 200 G Formaggio Fontina (o Mozzarella) 2 Cucchiai Prezzemolo Tritato 50 G Uvetta Sultanina 50 G Pinoli Abbondante Olio Di Semi Mettete la farina a fontana sulla spianatoia e, nel centro, versate il lievito sbriciolato e diluito con poca acqua. Aggiungete il burro ammorbidito e iniziate a lavorare, facendo una pasta compatta come quella del pane; solo se occorre, unite poca acqua. Lasciate lievitare, al caldo, per circa 10 minuti, quindi tirate una sfoglia sottile. Tritate il formaggio scelto e mescolatelo, in una terrina, con il trito di prezzemolo (facoltativo uno spicchio d'aglio). Unite anche l'uvetta, precedentemente ammollata e asciugata, e i pinoli. Distribuite il composto su metà della sfoglia, formando dei mucchietti a intervalli regolari. Ripiegate ora la sfoglia a metà e, con la rondella dei ravioli, tagliate dei grossi rombi o dei quadrati di almeno cinque centimetri di lato. Fate dorare i calcioni, tre alla volta, nella padella dei fritti con abbondante olio fumante, voltandoli con la paletta quando saranno ben coloriti da un lato; man mano che sono pronti, raccoglieteli con la paletta e metteteli nel forno tiepido per farli asciugare bene. Serviteli caldissimi, sul piatto da portata. Potrete arricchire il ripieno anche con funghi trifolati o regaglie di pollo.
Calzone Antipasto Mozzarella 2 150 G Pasta Di Pane 50 G Mozzarella 25 G Salame 25 G Prosciutto Cotto 25 G Ricotta 1 Uovo Sale Pepe Lavorate la pasta per un minuto. Con il matterello ricavatene due dischi non tanto sottili. Tagliate a dadini la mozzarella, a quadretti il salame e il prosciutto, amalgamate il tutto con l'uovo sbattuto. Salate e pepate. Unite la ricotta sbriciolata. Disponete il composto su metà pasta e ripiegate a mezzaluna. Premete bene i bordi in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura. Ponete in forno preriscaldato a 220 C e cuocete per un quarto d'ora abbondante. Servite caldo.
Calzone Di Verdure Antipasto Biete 10 Per La Pasta: 1000 G Farina 100 G Olio D'oliva 20 G Lievito 10 G Sale 200 G Latte Tiepido Per Il Ripieno: 100 G Olio D'oliva 1000 G Cipolla Affettata Finemente 2000 G Bieta 300 G Olive Snocciolate 50 G Formaggio Pecorino 4 Pomodori Pelati Impastare la farina con tutti gli ingredienti indicati, lavorarla fino ad ottenere una pasta soffice. Dividerla, quindi, in due panetti e lasciarla crescere per 15 minuti circa. Provvedere ad imburrare una teglia. Stendere la pasta e ricavarne due dischi; il primo va adagiato sul fondo della teglia e su di esso va versato il ripieno di verdura. Quindi passare con un pennello imbevuto di uovo sbattuto il bordo esterno della pasta. Coprire con l'altro disco il tutto e bucarlo con una forchetta. Passare nuovamente il pennello bagnato d'uovo ed infornare a forno ben caldo per 10 minuti circa Per il ripieno: Mettere in una casseruola l'olio e la cipolla, lasciare cuocere a fuoco lento per 20 minuti circa, avendo cura di mescolare spesso il tutto. Togliere dal fuoco ed aggiungere le cicorie precedentemente lessate e tagliate, il formaggio e le olive e i pomodori pelati. Mescolare e rimettere sul fuoco per 10 minuti. Quindi il ripieno sarà pronto per essere utilizzato
Calzone Ricco Antipasto Melanzane 4 500 G Pasta Di Pane 2 Melanzane 6 Pomodori Ma